Issuu on Google+

Marzo 2006

Numero 28

AIPE

NEWS

NOTIZIE DALL’ASSOCIAZIONE ITALIANA POLISTIRENE ESPANSO

RICICLAGGIO

Rinnovato l’accordo AIPE-COREPLA I presidenti Vittorio Ghisolfi di COREPLA e Augusto Baruzzi di AIPE hanno siglato lo scorso 20 ottobre il rinnovo dell’accordo quadro per il recupero e il riciclo degli imballaggi in EPS post consumo. Il nuovo accordo ricalca sostanzialmente il precedente (firmato nel maggio 2004) ma garantisce a chi effettua il trasporto dell’imballo secondo i termini pattuiti 200 €/ton rispetto ai precedenti 120 €/ton. Saranno organizzate presso imprese anche non associate ad AIPE piattaforme dedicate esclusivamente alla raccolta dell’EPS (PEPS) che, aderendo all’accordo, provvederanno al recupero e alla reimmissione nei processi produttivi degli scarti. Le imprese utilizzatrici di imballaggi in EPS e quelle convenzionate con COREPLA per raccolte differenziate (rifiuti provenienti da servizi pubblici) potranno conferire il materiale da riciclare alle PEPS a titolo gratuito, senza alcun ritorno economico per il conferente o per le piattaforme. COREPLA riconoscerà invece alle PEPS un rimborso spese per il trasporto (come detto 200 €/ton a viaggio) nel caso in cui il ritiro degli scarti avvenga su indicazione del consorzio stesso, sia presso i centri di selezione e le piattaforme di COREPLA, sia presso privati. Le aziende iscritte ad AIPE potranno accedere direttamente al sistema previsto dall’accordo siglando un contratto con COREPLA. AIPE, in preparazione di tale accordo, ha pre-

Azienda Associata

Web Site

Alpea Spa

www.alpea.it

Apemilano Spa

www.apemilano.it

Bazzica Srl

www.bazzica.it

C.P.E.S.C.

cpe.espansi@tin.it

De. Com Srl

www.decom.it

Eco-espansi Srl

www.eco-espansi.it

Edilmoderna Srl

www.edilmoderna.com

Ediltek Srl

www.ediltek.net

Elle Esse Srl

www.elleesse.com

Europlast Srl

www.europlast.pa.it

G.p.e. Srl

www.gpesrl.it

Knauf Insulation Spa

www.knaufinsulation.com

Lape Srl

www.lape.it

L’isolante Srl

www.lisolante.it

Nuova Tecnopol Snc

www.nuovatecnopol.it

Poli - Blok Srl

www.poli-blok.it

Polifoam Quistellese Snc

polifoam@virgilio.it

Rexpol Srl

www.rexpolgroup.it

Sipe Spa

www.sipespa.it

Sive Spa

www.sivespa.it

STS Polistiroli Srl

www.stspolistiroli.it

Sulpol Srl

www.sulpol.it

Tecnopack Europa Srl

www.tecnopackspa.com

V. 2S. Srl

www.v2s.it

Signed on 20.10.05, the new agreement between COREPLA and AIPE on the selective collection of used EPS packaging guarantees €200/t instead of the previous €120/t to those companies who transport the material according to the defined terms. In the table AIPE’s members operating in the recycling sector ready to apply this agreement.

disposto un albo di aziende associate operanti nel settore riciclo EPS (vedi tabella) disposte ad attuare i termini dello stesso.


AIPE

NEWS

MODELLISMO

La sosta, Iraq 1991 Tra le molteplici applicazioni del polistirene, il modellismo è sicuramente una delle più suggestive per la sua capacità di rappresentare la realtà in maniera realistica e dettagliata. Il lavoro che pubblichiamo proviene dall’Associazione Modellisti Bresciani ed è stato realizzato da Mario Bentivoglio. La scena rappresenta una pattuglia di soldati USA in un momento di pausa durante la prima guerra del Golfo. Un riposo che sembra essere interrotto da un rumo-

re che proviene da sinistra e che allerta i militari. Per l’ambientazione è stata usata una base di polistirene cristallo ricoperta da un foglio di carta vetratata per riprodurre la strada. Nell’angolo sinistro l’effige di Saddam Hussein, realizzata minuziosamente sempre utilizzando un pezzo di EPS ad alta densità; in alcuni punti le mattonelle sono mancanti per aumentare l’effetto realistico. Il marciapiede è in legno di balsa, i gradini sempre in polistirene. Sabbia mista ad acqua e colla vinilica completano lo scenario.

A creative modelling work realised by Mario Bentivoglio (Associazione Modellisti Bresciani): it represents a break of USA’s soldiers during the first war in Iraq. A large part of the setting is in EPS.

applicazioni

Okkio all’EPS A Foligno (PG) è stato di recente aperto “Okkio”, un negozio di ottica davvero sui generis. La sua originalità deriva dal fatto che è l’unico negozio in Italia interamente realizzato in polistirene. La scelta è nata dall’esigenza del titolare del negozio, Fabrizio Peppoloni, di unire in un unico locale innovazione, economicità e praticità. Una sorta di “prototipo d’arredo del futuro” in grado di razionalizzare le spese attraverso l’utilizzo di un materia“Okkio” is an optical shop in Foligno (PG) entirely made out of EPS. Stands, counters and furniture are in polystyrene. Gruppo Bazzica in Borgo di Trevi (PG) carried out the architect’s concept.

le economico, di semplice installazione e col quale plasmare facilmente gli ambienti. Inoltre “Il polistirene - ha dichiarato l’architetto d’interni Walter Sbicca che ha progettato il mobilio del negozio e lo ha introdotto negli oltre 600 m2 di esposizione - possiede un bassissimo impatto ambientale e può essere facilmente riutilizzato”. Il concept dell’architetto è stato concretamente realizzato dal Gruppo Bazzica di Borgo Trevi (PG), da anni socio dell’Aipe. Scaffalature, banconi e mobili sono stati costruiti mediante una lavorazione specifica per l’EPS d’arredamento: il materiale viene trattato più volte con speciali resine che lo irrobustiscono e lo irrigidiscono. In una fase successiva il modello così ottenuto viene tinteggiato con delle vernici ad acqua per poi essere infine lucidato e ottimizzato per l’ambiente che l’ospiterà. Come risultato finale, un’originale struttura in EPS dal colore bianco candido.


AIPE

NEWS

RICERCHE AIpE

Analisi LCA applicata alla produzione di EPS

e soprattutto a livello di opinione pubblica) è il GWP, il Global Warming Potential cioè la misura dell’effetto serra espressa in Kg di CO2 equivalente per Kg di prodotto. Nella tabella sono riportati i risultati relativi all’azienda F, caratterizzata da un valore di GWP medio rispetto alle altre 5 imprese oggetto di indagine. Come si evince dai dati riportati, con un riciclato del 90% rispetto all’unità funzionale, si ottiene una riduzione del GWP da 4,032 a 1,957 (-51,5%). A completamento di questa ricerca e sempre su commissione di Aipe, Life Cycle Engineering sta effettuando uno studio LCA per confrontare l’EPS 100 e 70 con altri isolanti termici alternativi tra cui il polistirene estruso, il poliuretano, la lana di vetro, il sughero, ecc. Come unità di misura, dal momento che il confronto è previsto a parità di funzione, verrà adottato 1 m2 (non più 1 Kg) di materiale che, con un dato spessore, è in grado di garantire una data resistenza termica.

Nel 2005 Life Cycle Engineering, Studio Associato di Torino, ha realizzato una Life Cycle Assessment (LCA) relativa alla produzione di manufatti in EPS, commissionata da Aipe. L’LCA è un procedimento oggettivo di valutazione dei carichi energetici e ambientali applicabile ad un processo/prodotto considerandone l’intero ciclo di vita. È soprattutto uno strumento scientifico indispensabile per confrontare prodotti aventi la stessa funzione. Partendo da questi presupposti, LCE ha preso in esame 6 aziende operanti nei settori edilizia e packaging, analizzando la produzione di granuli di PS espandibile e la formatura dei prodotti in EPS. Come unità di misura è stato utilizzato 1 Kg di generici manufatti in EPS. La ricerca ha prodotto sia risultati energetici che ambientali. Tra i parametri che più impattano sull’ambiente, molto significativo (anche

RIFERIMENTO DELL’ESEMPIO: AZIENDA F 4,5

4,032

4 GMP (kg CO2-eq-/kg)

In 2005 Life Cycle Engineering, consultancy firm in Turin, carried out a LCA on general EPS manufactures’ production, commissioned by Aipe. The research produced energetic and environmental results. On average, with a recycling rate of 90%, the GWP (Global Warming Potential) could be decreased from 4,032 to 1,957 (-51,5%). A new LCA study aimed at a comparison between EPS 70-100 and the alternative thermal insulation materials will be presented by LCE in 2006.

3,5

3,038

3 2,5

1,957

2 1,5 1 -24,6%

0,5

-51,5%

0 0

10

20

30

40

50

60

70

80

% Riciclato NB: Il calcolo NON include il trattamento degli scarti di EPS

90

100


AIPE

NEWS

EVEnTI AIpE

Pack Design Le chances dell’EPS Lo scorso 16 febbraio in occasione di Plast ’06 - Ipack-Ima si è tenuto il convegno “Pack Design - Le chances dell’Eps”, organizzato da Aipe per analizzare tutte le tematiche inerenti la progettazione di packaging polimerici e in particolare in EPS. Al termine dell’incontro sono stati premiati dall’arch. Carlo Forcolini, presidente dell’ADI (Associazione per il Disegno Industriale) i vincitori (tra i professionisti Italo Pertichini, Stefano Belardinelli, Nicola Seta e Serena Cominelli, tra gli studenti Claudia Danelon e Federico Meroni, Tiziana Moretton e Greta Bada,

proprietà. È intervenuto anche Alessandro Augello esprimendo tutto l’apprezzamento di EUMEPS nei confronti della politica d’informazione e di riqualificazione dell’immagine dell’EPS che Aipe porta avanti da tempo e di cui questo concorso è un valido esempio. Come relatori del convegno sono stati invitati 3 noti Industrial designers. Giulio Ceppi di Total Tool ha evidenziato la capacità dell’EPS di dare forma e senso al vuoto nell’imballaggio. “Studiare Industrial Design in SPD - ha rilevato Fabrizio Bianchetti - significa affrontare il progetto nella sua complessità, dalle filosofie ai concept, dalla conoscenza delle tecnologie e dei materiali al controllo di attività e processi”.

Last February the 16 th the six winners of the Industrial design competition “New Packaging in EPS” were given a prize during the conference “Pack Design - Chances of EPS” organised by Aipe on the occasion of Plast ’06 - Ipack-Ima fair.

Demetrio Siragusa) del concorso di design “Nuovi imballaggi in EPS”, sempre promosso da Aipe in collaborazione con ADI. “Iniziative di questo genere - ha sottolineato l’architetto consentono a progettisti e designer di ampliare la conoscenza di polimeri come l’EPS capaci di soddisfare buona parte delle esigenze di prestazioni, sicurezza, design e compatibilità “ambientale”. Come ha dichiarato il presidente di AIPE Augusto Baruzzi, l’associazione ha ritenuto interessante stimolare il mondo del design (e in particolare i giovani studenti) a confrontarsi creativamente con l’EPS per valorizzarne le molteplici

Marco Capellini dell’ADI ha infine sottolineato come l’eco-design stia prendendo sempre più piede tra i progettisti: la maggior parte dei lavori presentati al concorso, pensati per essere realizzati con EPS riciclato, sono una chiara testimonianza di questa tendenza.

AIPE

Associazione Italiana Polistirene Espanso Via M. U. Traiano, 7 • 20149 Milano Tel. +39 02 33606529 • Fax +39 02 33606604 E-mail: aipe@epsass.it • Http://www.epsass.it


/28