Issuu on Google+

L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

www.studiolce.it

Eco-Design del Packaging

Dario Toso, Gian Luca Baldo Life Cycle Engineering


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

ECODESIGN

www.studiolce.it

80%

L’ dell’impatto ambientale esercitato dai prodotti viene determinato allo studio progettuale Design Council 2002


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

www.studiolce.it

La problematica ambientale è sempre più sentita

I “World trend” che influenzano il mercato del Packaging in EPS sono:

•SUSTAINABILITY •ENERGY CONSERVATION •SAFETY

Come reagisce il mercato?


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

LA SCELTA PASSA ANCHE ATTRAVERSO LA VALUTAZIONE AMBIENTALE

www.studiolce.it

Posizionamento strategico sul mercato secondo parametri ambientali Esempio: drink containers Glass

PE

PET

Aluminum

Steel

Obiettivi: •analizzare

il carico ambientale in termini di energia o CO2 in maniera veloce ed economica

•esplorare

alternative


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

LA SCELTA PASSA ANCHE ATTRAVERSO LA VALUTAZIONE AMBIENTALE

www.studiolce.it


www.studiolce.it www.studiolce.it

Studiare le strategie di miglioramento GER 

IPOTESI DI MIGLIORAMENTO AA

Ottimizzare la situazione attuale

BB

Avvicinarsi ad un’altra soluzione  già presente sul mercato più efficiente

CC

New Concept

RISORSE

L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

ECODESIGN_EcoAudit

New Concept

A

B

C

Ottimizzare la situazione attuale

Avvicinarsi ad un’altra soluzione già presente sul mercato più efficiente SOSTENIBILITA’


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

ECODESIGN_Linee guida

www.studiolce.it

EcoDesign: progettare nuove soluzioni Linee guida

MINIMIZZARE LE RISORSE

RISORSE A BASSO IMPATTO AMBIENTALE DESIGN FOR DISASSEMBLY

OTTIMIZZARE LA VITA DEI PRODOTTI ESTENDERE LA VITA DEI MATERIALI


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

ECODESIGN_Linee guida

www.studiolce.it

Leggerezza ridurre la quantità di materiale utilizzato

Riduzione dei consumi di trasporto e dei costi CoopBox Italia SpA Anno: 2007 vaschetta per il confezionamento di carne avicola introdotta nel 2007 con un peso inferiore del 20% rispetto a quella utilizzata in precedenza, mantenendo inalterate le proprietà assorbenti e di resistenza meccanica. Il progetto ha generato una riduzione totale del peso dell'imballaggio pari a circa 100 tonnellate/anno


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

ECODESIGN_Linee guida

www.studiolce.it

ESTENDERE LA VITA DEI MATERIALI utilizzare

materiali riciclabili e rendere possibile il loro recupero

Riduzione degli scarti e delle risorse necessarie L’EPS è riciclabile al 100% 92% alluminio riciclato post-consumo


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

IL FINE VITA

www.studiolce.it

1. Reduce – refers to the reduction of natural resources used. By optimising pack design 2. Re-Use – EPS packaging can be re-used as multi-trip packaging, e.g. for the internal transport of partially assembled goods. 3. Recycle – is the reprocessing of used EPS packaging to make a new material such as hardwood replacement for making garden furniture, slate replacement for roofing tiles and new plastics items such as coat hangers, CD and video cases 4. Recover – EPS has a very high calorific value, higher than that of coal, and can be safely burnt within energy recovery units, or incinerators, without giving off toxic or environmentally damaging fumes


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

REALTA’ AIPE 

www.studiolce.it

Valutazione di mercato e potenziale di sviluppo del fine vita dell’EPS Struttura del mercato italiano e fine vita dei prodotti in EPS

Possibili riutilizzi degli imballi in EPS post consumo EDILIZIA 55%

Fine vita lungo e riciclo con riserva (contaminazione massima 3-5%).

Imballaggio primario

IMBALLAGGIO 41%

Imballaggio secondario Imballaggio terziario

ALTRI SETTORI 4%

Raccolta domesticatipo A

Mix/ET destinato al recupero energetico

Rifiuti speciali e raccolta non domestica- tipo B

Piattaforme di raccolta imballaggi in plastica/PEPS

NORD: 55 % delle vendite di elettrodomestic i e dove risiede il 40 per cento della popolazione nazional e

Quantitativo trascurabile e fine vita come rifiuto indifferenziato

CENTRO-SUD: grande produzione agricola e elevati quantitativi di

Principali impieghi degli imballaggi in EPS

seminere

utilizzate ogni anno.

Elettrodomestici 24% Altro 19%

Cassettame 29%

DESTINAZIONE TIPOLOGIA

Mobili 9%

Cassettame Alimenti 5%

Seminiere 14%

Imballaggio beni (mobili, elettrodomestici, vetro,...)

DOMESTICA

3

33

33

3 33

Seminiere Alimentari

NON DOMESTICA RACCOLTA PEPS

33

Accordo Quadro AIPE‐COREPLA per riciclaggio imballi in  EPS  post‐ consumo: piattaforme PEPS


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

www.studiolce.it www.studiolce.it

http://www.jepsra.gr.jp/en/transaction.html


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

REALTA’ ESTERE: IL CASO GIAPPONESE 

www.studiolce.it


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

IL FINE VITA: esempio cassette per il pesce

www.studiolce.it


6

www.studiolce.it www.studiolce.it

150

5,75

5

4,28

95,99

111,33

4

100

3

MJ

130,50

kg CO2

L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

IL FINE VITA: esempio cassette per il pesce

3,11 50

2

1

0 0%

10%

20%

30%

40%

50%

60%

% EPS riciclato GWP [kg]

GER [MJ]

70%

80%

0 90%


Analisi

www.studiolce.it

Processo di Ecodesign

Progetto

Eco Audit/LCA

municazione

L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

PROPOSTA OPERATIVA: ECODESIGN_Processo

Integrazione dei requisiti ambientali nei requisiti di prodotto / processo / servizio Concurrent Eco-Design

Comunicazione ambientale


Analisi

www.studiolce.it www.studiolce.it

ANALISI PRELIMINARE AMBIENTALE

• Analisi ambientale su prodotti esistenti Progetto

• Analisi delle criticità del sistema attuale

municazione

L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

ECODESIGN_EcoAudit

• Linee guida di progetto


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

ECODESIGN_EcoAudit

www.studiolce.it www.studiolce.it


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

www.studiolce.it Capacità di miglioramento

PREPRODUZIONE

DISMISSIONE

USO/CONSUMO

PRODUZIONE

DISTRIBUZIONE


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

ECODESIGN_EcoAudit

www.studiolce.it www.studiolce.it

Punti di forza dell’Eco Audit Preliminare: - considerare il proprio prodotto in un’ottica di ciclo vita - dati ambientali oggettivi relativi al prodotto su cui impostare le strategie di design - valutare strategie di comunicazione ambientale - posizionare il proprio prodotto/servizio in termini ambientali sul mercato dei competitor


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

NUOVI SCENARI E OPPORTUNITA’

www.studiolce.it

Indagare nuovi scenari di sviluppo per l’EPS nel settore packaging…

Packaging settore  automotive Packaging di prodotti  tecnologici Packaging di  attrezzature sportive  particolari

Packaging  prodotti fragili


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

NUOVI SCENARI E OPPORTUNITA’

www.studiolce.it

…E non-packaging.

Giochi per  bambini

Prodotti per la  sicurezza Automotive

Attrezzature sportive

Settore nautico

edilizia

Furniture design


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

NUOVI SCENARI E OPPORTUNITA’

www.studiolce.it

…E non-packaging. Elettrodomestici

Inventum Modesto® slide-in boiler TM


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

COME COMUNICARE www.studiolce.it


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

COME COMUNICARE www.studiolce.it


L’IMBALLAGGIO DI DOMANI – Milano Linate 9/07/2009

www.studiolce.it

Life Cycle Engineering – Torino www.studiolce.it info@studiolce.it This presentation has been prepared by Life Cycle Engineering with all reasonable skill, care and diligence within the terms of the Contract with the Client, incorporating our General Terms and Conditions of business and taking account of the resources devoted to it by agreement with the Client. We disclaim any responsibility to the Client and others in respect of any matters outside the scope of the above. In line with our environmental policy we purchase paper for documents distributed by us in print for this project only from European Eco-labelled manufacturers.

Copyright Life Cycle Engineering The ideas and proposed method of working contained in this presentation remain the intellectual Copyright of Life Cycle Engineering (LCE, the company) and may not be used, without prior agreement of the company, for any purpose other than assessing this proposal from the Company. In particular, the use of any ideas and proposed method of working contained herein may not be used to modify, improve or change the clientÕs specification for the project to which these proposals relate without such agreements and approvals first being given.


/02_EcodesignPackaging