Issuu on Google+

Collapsible D: i Momenti Finali del Titanic

= Come si gioca a 2 giocatori =

LeVarianti nel Dettaglio

Una partita a 2 giocatori è sempre composta da 16 turni di gioco, in cui ognuno copre circa 10 minuti della storia dell’affondamento.

= Le fasi del turno modificate =

11:40 pm

00:20 am

01:00 am

01:40 am

11:50 pm

00:30 am

01:10 am

01:50 am

00:00 am

00:40 am

01:20 am

02:00 am

00:10 am

00:50 am

01:30 am

02:10 am

A

B

C

D

Ogni ciclo, composto da quattro turni di gioco, è abbinato a un diverso mazzo di carte Allagamento (A, B, C e D). Ogni turno è suddiviso in quattro fasi, in cui i giocatori possono muovere i Passeggeri che controllano nel tentativo di raggiungere le Scialuppe per trarli in salvo dall’acqua che avanza invadendo le sezioni della nave. 1

allarme: 1. Primo giocatore: viene ceduto il ruolo di Primo giocatore all’avversario. 2. Allertare: i Passeggeri ignari possono diventare allertati.

2

Movimento: 1. Dadi: il giocatore di turno riceve tutti i dadi. 2. Trattenere: ogni Passeggero è considerato come se avesse trattenuto il dado. 3. Lanciare: si lanciano i quattro dadi e si assegnano ai Passeggeri. 4. Passeggeri: si muovono le pedine impiegando dadi assegnati e trattenuti. 5. Folla: si muovono i segnalini Folla con i dadi non assegnati.

3

EVENTO: se il Contaturni lo prevede, si verifica un evento Folla (il Primo giocatore pone in gioco un segnalino Folla) oppure un evento Scialuppa (si rivela la prima tessera della pila Ordine). La carta Scialuppa indicata dalla tessera Ordine rivelata è calata in mare con gli eventuali Passeggeri accettati a bordo. Abbinate alla carta il relativo segnalino Bonus.

4

Allagamento: è rivelata la carta Allagamento del turno in corso. I segnalini Acqua muovono in sequenza sul tabellone (vedere lo schema a pag. 12) della quantità di livelli come indicato dalla carta rivelata. Sono rimosse dal gioco le pedine (e le relative carte) di Passeggeri, segnalini Aiuto e Folla raggiunti dall’acqua. Si conclude il turno e ne comincia uno nuovo. Se si è concluso l’ultimo turno di gioco (02:10 am), la partita ha termine e ogni giocatore calcola il proprio punteggio finale.

Una partita a due giocatori, sostanzialmente segue le medesime regole di una normale partita, come ampliamente descritto dal Regolamento ufficiale. In questa sezione quindi, sono riportate esclusivamente le eccezioni che caratterizzano la variante. Buon divertimento.

Preparazione del Gioco Durante la Preparazione del Gioco (pagina 5 del Regolamento) entrambi i giocatori al punto 9 scelgono 2 dei sei colori disponibili e ricevono entrambi i segnaposto e 6 pedine Passeggero (1 segnaposto e 3 pedine per ogni colore scelto). Come in una partita a più di 3 giocatori, per entrambi, le pedine e le carte dei Passeggeri di II Classe non sono utilizzate.

Di conseguenza, al punto 10 della Preparazione del Gioco, ogni giocatore sceglie 1 dei colori che possiede e riceve 1 carta per ogni Passeggero. Quindi, l’operazione si ripete esattamente uguale per il secondo colore di ogni giocatore. In questo modo, ogni giocatore ha in dotazione un totale di 6 Passeggeri suddivisi in due gruppi distinti, ognuno riferito a un diverso colore di gioco. Giacomo, ha scelto il blu e il rosso. Riceve 1 Passeggero di I Classe, 1 di III CLasse e 1 membro dell’Equipaggio. Pone questa prima serie di carte adiacenti al segnaposto blu: quel gruppo di Passeggeri sara’ indicato dalle pedine blu. Il prossimo gruppo di Passeggeri, invece, sara’ quello rosso.

2. Movimento

2. TRATTENERE. Durante la fase 2. Movimento, al punto 2. Trattenere (pagina 7 del Regolamento), tutti i Passeggeri che ogni giocatore controlla, devono essere considerati come se avessero trattenuto 1 dado del colore indicato sulla carta. Quindi, in realtà, non è necessario compiere, da parte dei giocatori, nessuna scelta durante questo punto di questa fase. In questo modo, ogni Passeggero dispone di un proprio dado aggiuntivo a ogni turno di gioco. Giacomo, giocatore blu e rosso, non ha necessita’ di decidere di trattenere risultati assegnando dadi ai Passeggeri che controlla. In questa fase Giacomo lancia sempre quattro dadi, perche’ ogni Passeggero genera un dado trattenuto del proprio colore.

-1-


Collapsible D: i Momenti Finali del Titanic

Importante: i Passeggeri che non hanno indicato sulla carta il colore del dado trattenuto, trattengono 1 dado di colore bianco. 3. LANCIARE. Sono lanciati sempre tutti e quattro i dadi. Quindi, ogni dado può essere assegnato sulla carta di un qualsiasi Passeggero che si controlla, che li utilizzerà.

Giacomo, giocatore blu e rosso, ha lanciato quattro dadi e ottenuto: verde, nero, blu e bianco. Decide di assegnare il dado bianco al Passeggero di III classe blu, Mrs Backstrom, il dado blu al Passeggero di I classe blu, Mr Woolner e il dado nero a Mr Joughin, membro dell’Equipaggio rosso.

4. PASSEGGERI. Si effettua il movimento delle pedine dei Passeggeri. Impiegando i risultati dei dadi assegnati e trattenuti dai Passeggeri, possono essere mosse le relative pedine sul tabellone, attraverso le caselle colorate.

Autore: Gianluca Santopietro Speciale ringraziamenti: a Ivano Venturi che ci ha spinto a completare questa speciale variante alle regole per due giocatori. Ci auguriamo che vi permetta di fare tante partite divertenti. Ricerca e consulenza storica: Massimo Ulivini, Claudio Bossi, Gabriele Mari e Giacomo Santopietro Regolamento: Gianluca Santopietro ed e-Nigma.it. Sviluppo: e-Nigma.it Editing: Gabriele Mari Direzione artistica: Gianluca Santopietro Artwork: Alan d’Amico per Sir Chester Cobblepot Grafica e impaginazione: Demis Savini per e-Nigma.it Playtesting: Monica Socci, Massimo Ulivini, Marco Molari, Elisa Chiappini, Alessandro Zandoli, Simona Alessandri, Alessandro Chiappini, Alessandro Mengozzi, Michele Patuelli, Paolo Calbucci, Francesco Villani, Gioele Spagnuolo, Aurora Saliani, Maria Vittoria Pieri, Andrea Alessi, Daniela Brasini, Rosalia Alvisi, Linda Cavina, Mauro Arcangeli, Ilaria Rivalta, Paolo Carraro, Devil Pierantoni, Andrea Zanzi, Sara Ciucci, Timothy Boue, Salvatore Gualtieri, Maurizio Cottignoli, i giocatori di Play 2011, i giocatori de La Ludoteca dei Cacciatori di Teste, Owen “Tony” Vaughan. Produzione: Giacomo Santopietro per Sir Chester Cobblepot Stampa: Carla Costa per La Greca sas

Giacomo, giocatore blu e rosso muove i suoi Passeggeri ignari: grazie ai dadi trattenuti, Mrs Backstrom ha un dado rosso e un dado bianco e puo’ muovere di una casella rossa. Mr Woolner con due dadi blu e Mr Joughin con due dadi neri possono muovere ciascuno di una casella del relativo colore.

Per ogni altra regola qui non esposta si deve fare riferimento al Regolamento ufficiale pubblicato per il gioco. Anche in partite a 2 giocatori, se desiderato, è possibile introdurre le regole opzionali descritte a pagina 19 del Regolamento, senza dover applicare nessuna particolare variante.

= Continuate a scriverci = Cari Gentiluomini, a nome di Sir Chester Cobblepot e degli autori che lavorano con noi, vi esortiamo a manifestarci sia eventuali dubbi che ulteriori chiarimenti al regolamento di gioco, ma anche, in generale, la vostra esperienza di gioco con i nostri prodotti. Il vostro feedback, sia positivo che critico, è uno strumento importante per migliorare lo sviluppo dei prossimi prodotti in attesa di produzione. Potete farlo sia scrivendo attraverso il sito ufficiale all’indirizzo sirchestercobblepot.com che tramite le pagine Facebook che abbiamo allestito. Anche un contributo fotografico sarà molto apprezzato.

© 2012 Tiopi srl. Sir Chester Cobblepot è un marchio di Tiopi srl. Tutti i diritti sono riservati.

SirChesterCobblepot.com Attenzione: queste regole aggiuntive, per poter essere utilizzate, devono essere integrate al Regolamento ufficiale pubblicato con il gioco da tavolo Collapsible D: I Momenti Finali del Titanic.

-2-


Collapsible D: I Momenti Finali del Titanic - Regole per 2 giocatori