Page 1


22 salentointasca


regione in collaborazione con U.R.P. Regione Puglia

Puglia

I marmi pugliesi alla conquista dell’estero La Regione Puglia prova a spingere le pietre oltre i confini nazionali, promuovendo, in collaborazione con l’ICE, un intenso programma di iniziative, riservate a operatori arabi, russi e statunitensi. Ha prodotto grandi aspettative commerciali la missione relativa agli operatori del settore lapideo provenienti dagli Emirati Arabi, dalla Russia e dagli Stati Uniti d’America promossa dalla Regione Puglia, assessorato allo Sviluppo economico e Innovazione tecnologica, in collaborazione con lo SPRINT (Sportello per l’Internazionalizzazione delle Imprese) Puglia. Inserita nell’ambito della seconda edizione del Progetto di Promozione del Settore lapideo, coordinato dall’ICE (Istituito nazionale per il Commercio Estero), la missione si è posta l’obiettivo di far conoscere a 19 ospiti internazionali, architetti e importatori, le peculiarità e i potenziali impieghi delle principali

tipologie di pietre naturali regionali nell’architettura moderna. La delegazione ha visitato i bacini estrattivi e produttivi di Apricena, Trani e Cursi, nonchè i principali monumenti delle città di Lecce, Ostuni, S. Giovanni Rotondo e Bari. "Con quest’iniziativa -ha commentato la vice presidente della Regione Puglia e assessore allo Sviluppo economico, Loredana Capone- abbiamo voluto accompagnare le imprese nella presentazione dei propri marmi, per avviare rapporti commerciali con nuovi mercati. Oggi ci presentiamo ai Paesi esteri forti di un nuovo strumento, il Distretto produttivo lapideo pugliese, di cui fanno parte più di 200 aziende, che si sono unite per fare rete tra loro e con il mondo della ricerca e delle istituzioni. L'assessorato allo Sviluppo economico inoltre ha intensificato la partecipazione alle principali fiere internazionali, offrendo assistenza tecnica e impor-

Ufficio per le Relazioni con il Pubblico

800-713.939

tanti strumenti di lavoro alle imprese. Grazie a questi sforzi, oggi possiamo contare su un mercato nel quale le esportazioni hanno superato le importazioni, sia per i materiali grezzi che per le pietre da taglio e da costruzione e su un export che, per entrambi i comparti, è superiore ai 29 milioni di euro". La Regione Puglia tornerà a promuovere il settore lapideo a Dubai dal 23 al 26 novembre, in occasione della fiera specializzata “The Big Five”. Per maggiori informazioni e adesioni, si può contattare lo SPRINT Puglia allo 080.5743103. www.regione.puglia.it salentointasca 23


24 salentointasca


provincia in collaborazione con la Provincia di Lecce

Lecce

Al rinnovo la Commissione Pari Opportunità Sono state avviate dall’ assessore provinciale alle Pari Opportunità, Filomena D’Antini Solero, le procedure per il rinnovo della Commissione Pari Opportunità della Provincia di Lecce, che resterà in carica fino alla scadenza del mandato del Consiglio provinciale. La Commissione, il cui regolamento è stato approvato con deliberazione n. 4/07, è stata istituita per la rimozione degli ostacoli che costituiscono discriminazione nei confronti delle donne e per la promozione e diffusione di una cultura delle Pari Opportunità tra uomo e donna e tra soggetti “deboli e forti” nella società. Promuove la realizzazione di iniziative, ricerche, corsi di formazione ed incontri finalizzati alla comunicazione e alla diffusione dei temi connessi con le Pari Opportunità. La Commissione è composta, oltre che dalla consigliera di Parità, dall’ assessore alle Pari Opportunità e dal presidente della

Commissione consiliare Pari Opportunità, da undici eletti dal Consiglio provinciale, sulla base delle candidature inoltrate da associazioni, organizzazioni professionali, gruppi, culturali, del volontariato, operanti nel territorio provinciale. Le candidature, per non più di tre persone, devono riferirsi a persone in possesso di riconosciuta competenza in materia di condizione femminile, nei campi giuridico, economico, sociologico, psicopedagogico, della formazione, del lavoro, dei servizi sociali, dell'ambiente, delle comunicazioni sociali e in ogni ambito di intervento riconducibile alle funzioni della Commissione. Le istanze devono pervenire alla Provincia di Lecce – UOC Organi, Presidente e Giunta – via Umberto I, 13 – Lecce, esclusivamente mediante raccomandata con avviso di ricevimento entro e non oltre il 30 ottobre prossimo. Della data di spedizione farà fede il

Ufficio per le Relazioni con il Pubblico

800-242.815

timbro postale. Sulla busta, dovrà essere indicato: Candidatura per il rinnovo della Commissione provinciale per le Pari Opportunità tra uomo e donna. Il regolamento della Commissione Pari Opportunità ed il relativo avviso sono disponibili sito istituzionale della Provincia di Lecce, all’indirizzo: www.provincia.le.it. www.provincia.le.it salentointasca 25


26 salentointasca


comune in collaborazione con il Comune di Lecce

Lecce

Riconosciuto il Distretto agroalimentare La Giunta della Regione Puglia ha riconosciuto il Distretto agroalimentare di Qualità jonico-salentino che comprende la regione agraria delimitata dalle tre province di Lecce, Brindisi e Taranto. Il riconoscimento, sancito ai sensi della Legge regionale n. 23/2007 sui Distretti produttivi nonché ai sensi del DLgs 18 maggio 2001 n. 228, rappresenta il coronamento di un lungo percorso avviato sin dalla fase di programmazione del PIT 8 e che ha coinvolto tutti gli operatori del settore. Il Distretto agroalimentare di Qualità jonico-salentino rappresenta un sistema integrato di imprese agricole e agroalimentari che, insieme ad un forte partenariato istituzionale e socio economico, intende affrontare un percorso di valorizzazione delle produzioni locali, rese uniche dalle esclusive caratteristiche qualitative. Con il Distretto, cresce il valore delle produzioni locali di eccellenza, assumo-

no maggiore importanza e spessore un insieme di produzioni, tra le quali il vino e l’olio extra-vergine d’oliva, e altre produzioni tipiche quali l’ortofrutta, gli agrumi, l’uva da tavola e la filiera lattiero-casearia. Saranno valorizzate le produzioni agroalimentari tipiche e biologiche certificate, espressione di un’area geografica che intende caratterizzarsi per il legame con il territorio, la natura e la tutela dell’ambiente. La struttura raggruppa 167 imprese, per un fatturato complessivo di circa 200 milioni di euro, insieme a associazioni di categoria, Università, Centri di ricerca ed altri enti delle province di Lecce, Brindisi e Taranto. Il progetto rappresenta l’esito della fusione di tre proposte: Distretto agroalimentare di Qualità jonicosalentino, Distretto agroalimentare di Qualità colline jonico-tarantine, e Distretto produttivo Systema Salento. “Questo importante risultato rappresenta il conse-

Ufficio per le Relazioni con il Pubblico

800-215.259

guimento dell’obiettivo generale del Progetto integrato territoriale n. 8 Area jonico-salentina - sottolinea il dirigente dell’Ufficio Unico del PIT 8 presso il Comune di Lecce e delegato dal Nucleo Promotore del Distretto agroalimentare di Qualità jonico-salentino Maurizio Mazzeo - Quello del Distretto è un territorio che si propone sui mercati nazionali ed internazionali con la sua identità resa unica dalle tipicità delle produzioni locali e dalle sue bellezze naturali, artistiche, culturali e gastronomiche riproposte quotidianamente nell’antica arte della produzione agroalimentare, espressione della dieta mediterranea”. www.comune.lecce.it salentointasca 27


28 salentointasca


camera in collaborazione con la C.C.I.A.A. di Lecce

Lecce

Al via a Rimini i workshop sul turismo Conto alla rovescia per TTG Incontri – TTI, la principale fiera del turismo in Italia, in programma dal 16 al 18 ottobre a Rimini, che punta a superare il record delle 35mila presenze di operatori turistici. Grande attesa per l'evento: la 46° edizione di TTG Incontri-TTI sarà la cartina tornasole dell'andamento dell'industria del turismo nel nostro Paese e permetterà ai professionisti del comparto di conoscere in anteprima le novità internazionali del prodotto turistico e le tendenze per i prossimi anni. Nell’ambito del protocollo d’intesa sul turismo, sottoscritto tra Provincia di Lecce, Camera di Commercio di Lecce ed Apt Lecce il padiglione C7 - stand 2223/46-47 ospiterà gli operatori salentini, che parteciperanno così alle varie attività allestite nell’ambito dell’evento fieristico. La passata edizione della fiera ha fatto registrare numeri da record, con oltre 34.000 professionisti del

settore, 2.400 imprese espositrici (40% tour operator; 15% strutture ricettive; 14% trasporti; 13% enti di promozione del turismo e 5% aziende di tecnologia/web) provenienti da oltre 100 Paesi, 500 giornalisti accreditati, 600 tour operator internazionali interessati a comprare il prodotto Italia e il 70% dei visitatori rappresentati dalle agenzie di viaggi. Molte, le novità annunciate per quest’anno: sul fronte dell' offerta si amplia la rosa degli espositori, con importanti riconferme e new entry a livello internazionale TTI Travel Trade Italia è il punto di incontro tra la più autorevole domanda internazionale e la più accreditata offerta di incoming, quindi l'occasione per entrare in contatto con le aziende ricettive che commercializzano prodotti turistici in Italia. Il numero elevato di acquirenti esteri di TTI Travel Trade Italia, in particolare, assicura una larga distribuzione

dell’offerta turistica italiana sui mercati mondiali e la possibilità per le aziende turistiche nazionali di entrare in contatto con interlocutori sempre nuovi. Oltre 50 Paesi esteri hanno preso parte alle scorse edizioni di TTI Travel Trade Italia, con la partecipazione di più di 500 tour operatori internazionali interessati al prodotto turistico italiano. La formula marketing oriented consente agli operatori di pianificare il business, attraverso l’ organizzazione di incontri mirati che consentono di effettuare in anticipo una selezione tra i buyers più qualificati.

Per tutte le informazioni consulta il sito www.le.camcom.it salentointasca 29


30 salentointasca


aci in collaborazione con l’ ACI di Lecce

La sicurezza dei bambini in auto La casa di cura prof. Petrucciani, in viale Aldo Moro a Lecce, martedì 27 ottobre, alle ore 18,00, ospiterà presso la propria struttura l'Automobile Club d'Italia, che fra le proprie attività istituzionali ha sempre attribuito un posto preminente alla sicurezza stradale ed alla prevenzione degli incidenti d'auto. In concomitanza con i corsi di preparazione al parto, tenuti dalla dott.ssa Stefania Greco, psicologa e psicoterapeuta specializzata nella materia, l'Ufficio provinciale ACI di Lecce organizzerà una giornata d'aula sulle problematiche relative al trasporto in auto in sicurezza dei bambini dall'età neonatale fino ai 12 anni. L’evento formativo, che si ripeterà con cadenza trimestrale, sarà tenuto dai funzionari ACI preposti all'Ufficio Relazioni con il Pubblico e sarà rivolto a tutti i futuri genitori, con l'obiettivo di renderli edotti circa l'importanza dell'utilizzo dei seggiolini

per auto, come sistema di protezione efficace dei più piccoli nei casi di incidente stradale. Pochi sanno, infatti, che per viaggiare in sicurezza i bambini devono essere allacciati ad un seggiolino conforme al loro peso, installato correttamente secondo le istruzioni di montaggio, dotato di schienale e protezioni laterali. Un'iniziativa grazie alla quale l'ACI, in collaborazio-

Lecce - via Candido - tel. 0832.241.568

803.116

ne con la casa di cura leccese, si fa carico di tutelare quelle che sono le vittime più indifese e inconsapevoli dei disastri della strada. Per ricevere maggiori informazioni in merito, contattare la dott.ssa Stefania Greco, telefonando al numero 349.8151285 o i funzionari dell’ Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’ Ufficio Provinciale ACI Lecce, telefonando ai seguenti numeri 0832.282723-24. www.acilecce.it salentointasca 31


32 salentointasca


attualità e notizie dal Salento

L’enfant prodige del violino Milenkovic a Lecce Dopo il grande successo di critica dell’inaugurazione della Stagione Sinfonica d’Autunno della Fondazione ICO Tito Schipa di Lecce con la prima assoluta dello spettacolo “ArtÈteka” di Ivan Fedele, l’orchestra approda al secondo appuntamento, in programma venerdÏ 16 ottobre, alle ore 21, al Teatro Politeama Greco di Lecce, in collaborazione con Associazione Salentina Diabetici. Sul podio, salirà nuovamente il direttore artistico e principale, Marcello Panni, che ospiterà come violino solista il giovanissimo Teofil Milenkovic, enfant prodige di appena 9 anni, impegnato nell’esecuzione del celebre “Concerto per violino e orchestra in mi minore” di Felix Mendelssohn, in programma subito dopo l’apertura della serata, riservata ai Pupazzetti di Alfredo Casella. Scegliendo di proporre quest’opera, Panni ha voluto rendere omaggio ai cento anni del Manifesto futurista, pubblicato nel

1909. Casella, che era a Parigi in quegli anni, ne fu colpito e coltivò l’amicizia con i più inventivi del gruppo, come Depero. Per uno dei Balli Plastici, spettacoli di marionette organizzati da Fortunato Depero, trascrisse, dall originale per pianoforte a 4 mani, questi Pupazzetti, che ebbero la prima a Roma nel 1917. La serata si chiuderà con la Sinfonia n°9 in mi bem. magg. di Dimitri Sostakovic, a testimonianza dell influenza che il Futurismo ebbe anche sulla musica del compositore russo, con la sua commistione di sarcasmo e violenza motoria.

L’appuntamento successivo della Stagione è previsto venerdì 23 ottobre ed avrà come protagonisti, insieme all Orchestra, la pianista moscovita Lylia Zilberstein (che da anni suona spesso in duo con Martha Argerich) e gli etoiles del Balletto del Sud di Fredy Franzutti, in una suggestiva interpretazione del “Bolero” di Maurice Ravel. Per ricevere altre informazioni in merito e per sapere dove acquistare un tagliando d’ingresso, rivolgersi al: Teatro Politeama Greco, in via XXV Luglio a Lecce oppure telefonare al seguente numero 0832.241468, oppure www.icolecce.it. salentointasca 33


Il giorno del matrimonio:

Il giorno del matrimonio è destinato a restare nei ricordi per tutta la vita, e sentirvi belle vi aiuterà a viverlo con serenità e a godervi questo splendido momento fino in fondo... Il trucco è una componente essenziale del look della sposa. Ecco come avere un trucco davvero in! Per arrivare al giorno delle nozze con una pelle levigata, è innanzitutto consigliabile fare una dieta depura-

34 salentointasca

tiva per il viso. È importante cominciare ad occuparsi della propria pelle già qualche mese prima, usando magari un esfoliante viso e applicando costantemente qualche crema antirughe e per il contorno occhi. Una settimana prima del giorno delle nozze, poi, è bene fare una pulizia del viso, per eliminare le impurità. Lo stress causato dall’ organizzazione dell’’evento può essere nocivo per la pelle della futura sposa. Una volta scelta colei che si occuperà del vostro trucco, organizzate delle prove trucco un paio di mesi prima, facendovi accompagnare dalla mamma o da un’amica, in modo che vi possano consigliare nel modo giusto. Fissate le prove di trucco nelle stesso orario del matrimonio, in

maniera tale da avere le stesse condizioni di luce di quel momento. Portatevi dietro un pezzo di stoffa del vestito e specificate anche quali tipi di fiori formeranno il vostro bouquet. Quale trucco scegliere allora? Consigliamo un trucco classico, incentrato su toni neutri, che lascino comunque trasparire il vostro incarnato, per cui l’ideale è utilizzare un fondotinta vicino quanto più possibile alla tonalità della vostra pelle, che dia luminosità al viso. Da evitare assolutamente i glitter e i brillantini, perché potrebbero rovinare, per i loro giochi di luce, le vostre foto, ma anche e soprattutto per “sposare” un look il più sobrio e sofisticato possibile. Usate della cipria che non dia un effetto lucido. Potrete chiedere alla vo-


consigli per viverlo nel miglior modo stra truccatrice di usare una polvere abbronzante, per risaltare le curve del volto. Per quanto concerne il trucco occhi, l’effetto da ottenere deve essere radioso, dunque, andrebbero scartati gli ombretti scuri, per dare la preferenza a quelli dai colori chiari e che facciano brillare gli occhi. Evitate delle linee scure troppo marcate, gli occhi devono essere il più naturali possibile. Usate una matita di colore un po’ più scuro dei capelli. Il consiglio è di usare sfumature leggere, ottenute con polveri luminose da stendere sulla palpebra. Di rigore, è mascara waterproof: in caso di lacrime…non avrete nessun problema! Per quanto riguarda il rossetto, sono assolutamente vietati i toni scuri, così co-

me il fucsia o il rosso fuoco. Il rossetto deve avere un tono neutro. Usate una matita labbra dello stesso colore del rossetto, ed evitate di scurire il contorno delle labbra. La scelta del colore del rossetto dipende dalla seguente condizione: se volete fare risaltare gli occhi, tenete la bocca chiara, se volete fare risaltare di più la bocca , allora userete una tonalità più scura, ma sempre senza esagerare. E, infine, le mani: saranno le vere protagoniste della giornata, perchè in primo piano nelle foto e nei filmati del matrimonio. Eseguire la manicure il giorno prima delle nozze non basterà certo: bisogna curare le mani a partire da molte settimane prima, cercando di ammorbidirle con una crema idratante. Lo smalto

consigliato: quello trasparente, o, in alternativa, madreperlato o rosato. Abbronzatura, sì o no? Se vi sposate in estate, un pochino di abbronzatura non guasterà; nel caso invece in cui il matrimonio si svolga in inverno, invece, è sconsigliabile la lampada abbronzante: verrebbe meno infatti l’aspetto naturale, che è consigliabile avere nel giorno del matrimonio. u.s.

salentointasca 35


LECCE Multisala Massimo

Via R. Benzi Z. I. - Surbo Tel. 892111

Viale Marconi, 7 Tel. 0832.307.433

5

Via San Lazzaro, 34 Tel. 0832.343.479

* festivi e prefestivi

Sala 1 UP 3D

Sala 1 VIOLA DI MARE

16,00* - 18,00 - 20,00 - 22,00

18,20 - 20,20 - 22,20

Sala 2 LO SPAZIO BIANCO

Sala 2 HALLOWEEN 2

17,00* - 18,50 - 20,40 - 22,30

18,15 - 20,15 - 22,15

Sala 3 BAARIA

Sala 3 LE MIE GROSSE GRASSE VACANZE GRECHE

> Programmazione completa a pag. 34/35

18,00 - 21,00

Sala 4 UP 17,00* - 19,00

UP 3D Sala 1

BASTA CHE FUNZIONI Sala 5 BASTARDI SENZA GLORIA

15,30* - 17,45 - 20,05 - 22,25

18,00 - 21,00

1

Odeon Via Libertini, 4 Tel. 0832.302.068

18,20 - 20,20 - 22,20

Sala 4 ORPHAN 18,15 - 20,15 - 22,15

20,45 - 22,30

Sala 3

16,30 - 19,30 - 21,30

4

Santalucia

DB d’Essai

1

Via dei Salesiani, 4 Tel. 0832.390.557 * solo sabato, domenica e mercoledì

Auditorium Antonianum Via Monte S. Michele Tel. 0832.392.567

1

* solo sabato e domenica

L’ERA GLACIALE 3 16,00*

G-FORCE 17,45

MOTEL WOODSTOCK

LA DOPPIA ORA

BARBAROSSA

18,15 - 20,15 - 22,15

18,30 - 20,15 - 22,00*

19,30 - 22,00

36 salentointasca

PRIMA VISIONE. La redazione non è responsabile di eventuali variazioni nella programmazione.

Medusa Multicinema 9


PRIMA VISIONE. La redazione non è responsabile di eventuali variazioni nella programmazione.

CALIMERA

GALATINA 1

Nuovo Cinema Elio Via Montinari, 32 Tel. 0832.875.283

IL GRANDE SOGNO 21,00

GALLIPOLI Teatro Italia Corso Roma, 217 Tel. 0833.266.940

MAGLIE

1 Via Principe di Piemonte, 19 Tel. 0836.568.653 BAARIA

Cinema Tartaro

* festivi

* solo festivi

UP

18,45 - 21,30

5 Via Lecce - Zona Industriale Tel. 0833.832.182

Pianeta Cinema

* solo sabato, domenica e mercoledì

Sala 1 UP 17,30 - 19,30 - 21,15 - 23,00

Sala 2 LO SPAZIO BIANCO

Sala 1 BAARIA

18,00 - 20,00 - 22,00

Sala 2 FAME - SARANNO FAMOSI 16,00 - 18,10 - 20,20 - 22,30

Sala 3

Sala 3

UP

BAARIA

16,15 - 18,15 - 20,15 - 22,15

18,00 - 21,15

Sala 4 BASTARDI SENZA GLORIA

1

18,20 - 21,15

Corso Roma, 217 Tel. 0833.266.940 ORPHAN

Sala 5 HALLOWEEN 2

18,30 - 20,45 - 23,00

16,20 - 18,25 - 20,30 - 22,35

*festivi

TRICASE 1

Moderno Via Siracusa, 17/19 Tel. 0833.545.855 * sabato e domenica

BASTARDI SENZA GLORIA 18,45 - 21,30

18,00 - 21,00

17,30 - 19,30 - 21,15 - 23,00

Teatro Schipa

Via C. Annesi, 87 Tel. 0836.484.100

NARDÒ 3

1

Moderno

1

Aurora Via Stella d’Italia, 34 Tel. 0833.544.113 * sabato e domenica

UP 17,30 - 19,30 - 21,30

1

Paradiso Via R. Caputo, 15 Tel. 0833.545.386 * festivi

BAARIA 18,45 - 21,30

salentointasca 37


40 salentointasca


salentointasca 41


42 salentointasca


Trascorsa per il Lecce la settimana di sosta “forzata”, che speriamo sia servita ai giallorossi per recuperare infortunati (Giuliatto sabato ha giocato un tempo con la Primavera, Munari ha iniziato a riprendere confidenza col pallone) e nazionali (Marilungo e Mazzotta, impegnati nelle rispettive nazionali ed autori entrambi anche di un gol, rispettivamente contro Serbia e Ungheria), oltre che a trovare la forma migliore per alcuni (Corvia, Bergougnoux) forse ancora in ritardo di preparazione ed a sistemare e cementare al meglio i rapporti tra i vari reparti. In settimana, mister De Canio, all’indomani della nuovo passo falso col Cittadella, ha molto insistito in particolare sui movimenti senza il possesso del pallone, sulla maggiore determinazione con cui affrontare -in B e per una formazione comunque blasonata come quella salentina- gli avversari e sulla fase difensiva, visto che la squadra ha subito finora 11 gol in 8 incontri, con

foto: M. Santoro

3 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte. In attesa, intanto, di eventuali aggiornamenti provenienti da via Templari e comunque del prossimo mercato di gennaio (che sarebbe il primo veramente “nuovo”, per il tecnico materano ed i suoi) particolarmente importanti saranno certamente, per il Lecce, le prossime 4 partite, da disputare, nel giro di 2 settimane, ospitate per una serie di combinazioni, tutte al Via del Mare. Si comincerà con l’anticipo di venerdì sera con la Salernitana, reduce da un’altra sconfitta interna col Cittadella e sempre ultima in classifica: una gara da affrontare con le convinzione e caparbietà sin dal primo minuto di gioco, senza voler strafare e stando attenti alla rabbia dei campani,ma più che mai vogliosi e determinati ad imporre finalmente il proprio gioco davanti al pubblico amico, specie alla vigilia di un “poker” così allettante e stimolante, se affrontato da tutti nella maniera più giusta...VINCERE... n.r.

salentointasca 43


Esordio con il botto nel campionato di serie B di calcio femminile per la Salento Donne. Nella prima giornata del torneo cadetto, capitan Secondo e compagne si sono imposte sul campo della Mater Domini

44 salentointasca

Catanzaro, con il punteggio di 3-0. Un successo del gruppo firmato dalle giovanissime Mancarella (classe 93), D'Amico (92) e Pindinello (91). In campo dal primo minuto pure Marta Longo, classe

1994, salentina di Sogliano Cavour, all'esordio assoluto in serie B. "E' stata una bella emozione -dice la giovane difensore della Salento Donne- Il debutto, il fatto di giocare in uno stadio vero come quello del Catanzaro (la gara è stata disputata al Ceravolo), la voglia di rifarci dopo il passo falso in Coppa Italia: non era facile per me far finta di niente, all'inizio ho avvertito una forte emozione ma poi, con il passare dei minuti, ho preso confidenza con la nuova realtà e ho dato il mio contributo alla squadra". Ora la serie B osserverà due turni di riposo per gli impegni europei delle Azzurre. Alla ripresa, domenica 1 novembre, la Salento Donne ospiterà a San Donato le campane del Gragnano.


Dopo il via ai campionati nazionali di serie A, di B1 maschile e di B2 femminile, il terzo fine settimana di ottobre regala agli appassionati, atleti e sostenitori, il fischio di inizio di tutti gli altri campionato nazionali e regionali, eccezion fatta per la D maschile, con il plotone delle salentine che registra il gran completo. In B2 maschile, in particolare, difenderanno i nostri colori i Falchi Ugento di coach Licchelli,ambiziosi come nello scorso torneo, la Pallavolo Squinzano, reduce da un recente passato di buona caratura, la gloriosa Pallavolo Calimera, la matricola Alessano ed il Casarano, che fu la piacevole sorpresa della passata stagione. Cinque compagini, dunque, tutte in grado di ritagliarsi uno spazio importante nella

quarta serie nazionale, con l'auspicio per le meglio dotate di un possibile salto di categoria. Organici che spesso coniugano giovani di discrete potenzialità ed atleti esperti, piazze con i sostenitori tra i più calorosi del panorama salentino. Le sfide tra Ugento, Calimera e Squinzano rimandano a due o tre decenni fa, quando tutti e tre i club, alternandosi, calcarono la serie A nazionale, pionieri del nostro movimento, prima dell'avvento prepotente dei giallorossi di Taviano. Fischio d'inizio anche per la serie C, con il manipolo delle formazioni leccesi schierate nel girone B. Tra le donne spazio a Corsano, Trepuzzi, Ugento e Maglie. Tra gli uomini occhi di riguardo per il Galatone, di coach Giovanni Stomeo, superfa-

vorito, poi Ruffano, Lizzanello, Lecce Volley, il Tricase di Gianluca Pierri, ospitato nel nuovo palasport di via Lucugnano, ed il Cutrofiano. Al di là dei rispettivi obiettivi ci sarà da divertirsi e vedere volley di buona qualità. Stesso discorso per la serie D femminile, dove, tra sabato e domenica, scenderanno in campo 12 club della nostra provincia, espressione di altrettanti centri salentini. In bocca al lupo a tutti.

salentointasca 45


46 salentointasca


golf

Firma d’autore per il nuovo Acaya Golf Club Il nuovo percorso dell’Acaya Golf CLub è destinato a divetnare un vero e proprio must, per gli appassionati golfisti e principianti alle prime buche. Il campo è stato infatti realiazzato da Hurdzan-Fry, uno dei principali e prestigiosi studi mondiali di architettura del golf, già vincitore di numerosi premi internazionali. I lavori hanno portato ad una profonda ristrutturazione tecnica ed agronomica e all’ integrale rimodellamento del campo, per raggiungere un livello di gioco da championship. I lavori si sono sviluppati con l’intento di realizzare un campo che costituisse un terreno di confronto opportuno e giusto per tutti i livelli di gioco, professionistico o amatoriale, di uomini, donne e juniores. Preservare, quindi, l’approccio egualitario del golf, che è uno dei principi storici del sistema “democratico” degli handicap, e far utilizzare al giocatore tutti e quattordici i ferri e legni che si porta nella sacca: ad Acaya, si potranno così divertire in egual misura l’entusiasta giocatore, che ha approcciato il golf da poco così come un supercampione come Costantino Rocca, che proprio qui ad Acaya aprirà la sua prima Golf Academy italiana.

Il campo è stato completamento rifatto, sono stati rivisitati tutti i profili del terreno; l’andamento ed il flusso delle buche è stato rimodulato, perseguendo la miglior armonia possibile tra caratteristiche naturali e modalità dei colpi; sono stati costruiti battitori di dimensioni generose, inconsuete per l’Italia, che consentono, in conseguenza delle diverse abilità e lunghezze esprimibili dai diversi livelli di gioco, angoli diversificati di attacco ed aree differenti di atterraggio, a seconda della posizione delle bandiere. Le prime buche del percorso sono state disegnate in modo tale da offrire una partenza agevole, che perdoni una comprensibile imprecisione iniziale del giocatore. La buca uno risponde a questi requisiti: un dog leg a sinistra, dotato di ampi spazi e di un green non impossibile ma accattivante in forma di “cheap potato”. Anche le buche due e tre concedono ampi spazi di atterraggio alla palla scagliata dal drive. Con la buca quattro, iniziano le prime difficoltà: è uno dei più lunghi par tre del percorso e richiede attenzione, precisione e corretta scelta del bastone, protetto com’è a destra da

due bunkers ed a sinistra tutto a volare sull’acqua. Il percorso prosegue con buche sportivamente e paesaggisticamente sempre più affascinanti: come la buca sette, un lungo green solcato da una notevole depressione trasversale che richiama alla mente la storica Biarritz Hole del celebre Yale University Golf Club. Appuntamento la settimana prossima per il seguito, oppure, potete visitare la nuova struttura, facendo una breve paseggiata ad Acaya... Per informazioni: 0832.861378. salentointasca 47


A Lecce qualcosa è cambiato: apre la nuova

Qualcosa è cambiato è lo slogan con il quale la nuova concessionaria Alfa Romeo Autosat, si presenta al mercato della provincia di Lecce. Una squadra di professionisti, che nel rispetto dei canoni della grande azienda sportiva italiana sapranno mettere a disposizione dei alfisti salentini tutta l’esperienza maturata negli oltre 50 anni di attività nel settore automobilistico. Il brand Alfa Romeo si abbina così a quello di Autosat, un’azienda che da sempre ha saputo rispondere con prontezza e in 48 salentointasca

modo esaustivo alle richieste formulate dalla sua clientela. Così, nel nuovo show-room sito nella zona Ipercoop di Surbo, sarà possibile apprezzare i vari modelli della gamma Alfa Romeo consigliati dal personale specializzato Autosat, che saprà dar soddisfazione sia nella scelta del modello che in tutte le attività di post-vendita. Una realtà che dimostra subito la sua grinta: il gruppo di Lecce porta nel nuovo showroom la passione, l'impegno e l'esperienza maturata a contatto con il pubblico nel corso degli

anni. Alfa Romeo sigla il tutto con il valore del marchio. Un valore esclusivo, che si traduce in garanzia di professionalità, sia in termini di progettazione e sviluppo delle vetture, sia per l'ampiezza e la qualità dei servizi offerti: dagli interventi di officina alla ricambistica originale, dall' assistenza personalizzata alla consulenza finanziaria per privati ed aziende. In sintesi: Autosat la squadra, Alfa Romeo la firma. Un connubio con tutte le premesse giuste per avere successo. MiTO, 147, 159, Brera, Spider e GT e tante altre novità


concessionaria Alfa Romeo Autosat

vi aspettano nell’ elegante show-room di oltre 400mq, allestito all’interno della sede principale della Concessionaria Autosat di Surbo. Un’azienda che con le sue filiali (Maglie, Casarano e Copertino) e le oltre 40 officine autorizzate garantisce una capillare copertura di tutto il territorio provinciale. Per l’occasione, presso la sede della concessionaria sarà esposta la Alfa Romeo 8C Spider, la versione cabrio della 8C Coupé, che già tanti successi ha mietuto negli scorsi mesi. Parliamo di un’automobile con motore 8 cilindri a V

da 4700 centimetri cubici di cilindrata, capace di erogare una potenza di 450 cavalli. Oltre ai contenuti tecnici di rilevo, tra cui il cambio con comandi al vo-

lante, quello che colpisce di più di quest’Alfa è l’estetica elegantemente retrò, e l’utilizzo di materiali pregiati dentro e fuori l’abitacolo: le poltrone sono di Frau, leader nella selleria in pelle, e le parti in alluminio e fibra di carbonio abbondano un pò ovunque. All’inaugurazione, avvenuta nei giorni scorsi, erano presenti Vincenzo Garzillo, zone manager Alfa Romeo, Marina Acquaviva, Giorgio Tamborino, Giorgio Simeone e Junior Cardoso, rispettivamente titolare e direttore generale della nota concessionaria Autosat Alfa Romeo di Lecce. v.p.

salentointasca 49


50 salentointasca


Un museo del vino dedicato ai Leone de Castris Sabato 17 ottobre, alle ore 18,30 verrà inaugurato a Salice Salentino, presso la storica cantina il Museo del vino Piero e Salvatore Leone de Castris, dedicato dal nipote e figlio Piernicola alla memoria di due pionieri della vitivinicoltura pugliese. A Piero, è riconosciuto un ruolo di innovatore nella gestione dei vigneti e il grande merito di essere stato il primo in Puglia, nel 1925, ad unire alla trasformazione delle uve anche l’imbottigliamento. Sua, tra le altre, la intuizione di creare il primo rosato italiano nel 1943, data di nascita del “Five Roses”. Il figlio Salvatore ha contribuito a sviluppare notevolmente la conoscenza, a livello internazionale, sia dei vini Leone de Castris che di quelli salentini in genere. Presidente per molto tempo della Camera di Commercio di Lecce, unico presidente meridionale dell’Unione Italiana Vini, ha anche il grande merito di aver creato nel 1954, con il padre Piero, il Rosso Salice, contribuendo

in modo determinante alla nascita della DOC Salice Salentino nel 1971. La struttura si sviluppa all’interno dell’azienda vitivinicola Leone de Castris su una superficie di circa 600 mq e propone ai suoi visitatori un unico ed affascinante percorso storico culturale incentrato sulle tappe fondamentali della storia della Cantina del vino in Puglia. Attraverso foto, vecchie bottiglie e attrezzi agricoli d’epoca si ripercorrono i tre secoli di storia aziendale. La sua architettura prevede anche una sala conferenze, in cui potranno essere organizzate varie iniziative volte a valorizzare il patrimonio artistico-culturale della nostra regione. La giornata del 17 ottobre si articolerà in due momenti: l’inaugurazione con taglio del nastro da parte del ministro per gli Affari regionali on. Raffaele Fitto alle ore 18,30 e la benedizione del museo da parte di S.E. rev. mons. Rocco Talucci, arcivescovo delle dio-

cesi di Brindisi e Ostuni; di seguito prenderà il via una tavola rotonda sul tema “Leone de Castris nella storia della vitivinicoltura pugliese”, dove vari relatori offriranno una testimonianza sulle figure di Piero e Salvatore Leone de Castris, della loro attività imprenditoriale finalizzata a creare e definire una dinamica di “sistema” nell’ ambito dell’imprenditoria pugliese e nazionale, e sulle attività della cantina Leone de Castris in questi anni. Il museo verrà aperto al pubblico il 19 ottobre. salentointasca 51


52 salentointasca


salentointasca 53


54 salentointasca


Un premio alle eccellenze di tedesco Giovedì 22 ottobre, a partire dalle ore 16,30, l’ auditorium Giovanni Paolo II del nuovo seminario arcivescovile, in via Umbria a Lecce, ospiterà l’evento Certificazione di lingua tedesca: una migliore occasione di studio e lavoro - Pramiazione delle eccellenze. La manifestazione è promossa dall’Istituto di cultura italo-tedesco, con sede a Lecce, in via L. da Vinci 12, presieduto da Adriana Renna-Rogges. Un’ associazione culturale senza scopo di lucro, che dal 1978 si occupa della diffusione della lingua e della cultura tedesca, realizzando progetti culturali con il patrocinio dell'Ambasciata della Repubblica federale di Germania a Roma, del Consolato generale di Germania a Napoli e del GoetheInstitut di Roma. L’iniziativa, che si svolge con il patrocinio del Goethe-Institut di Roma, del DAAD (Deutscher Akademischer Austauschdienst Servizio tedesco per lo Scambio accademico) di

Roma e dell’associazione LEND (Lingua e Nuova Didattica), mira a diffondere la Certificazione della lingua tedesca, curata ormai da 10 anni nel Salento dall’ICIT LECCE, per incarico del Goethe-Institut di Roma. Il tedesco è, infatti, tra le lingue comunitarie più diffuse in Europa e la sua certificazione è divenuta indispensabile per qualificare il percorso formativo scolastico, universitario e lavorativo. L’istituto di cultura Italotedesca intende sottolinearel’utilità pratica della lingua tedesca, vissuta anche come una maggiore opportunità di lavoro, in un territorio come il SAlento, a forte vocazione turistica. Inoltre la cerimonia di premiazione vuole valorizzare da un lato l’impegno profuso dagl iinsegnanti di tedesco e dall’altro dare valore aggiunto alle varie competenze linguistiche acquisite dagli studenti. Alla cerimonia saranno presenti: Hartmut Retzlaff (Goethe-Institut Roma –

Consulenza Didattica), Matthias Jürgens (DAAD – Lettore Università Bari – Facoltà di Lingue e Letterature Straniere), Grazia Zagariello (LEND - Referente nazionale Docenti di lingua tedesca). A conclusione della premiazione delle scuole, degli allievi e degli studenti universitari più meritevoli nelle province di Lecce e Brindisi per l’a.s. 2008/09, si terrà un concerto di musica popolare salentina che vedrà protagonista I Coribanti, partner del Progetto. salentointasca 55


56 salentointasca


Salento Libri Quattro quadri per una...

Roberto Tortora Manni

Racconti

Quattro storie narrano gli eventi microscopici e magnifici di una cittadina di provincia. Bambini curiosi, adolescenti innamorati, un trentacinquenne che non sa andarsene di casa e una vedova dalle insospettate risorse affettive affrontano gli ordinari incroci della vita, appena sfiorati dal presentimento di trovarsi ad un giro di boa della propria esistenza. La quotidianità, solo apparentemente innocua, si rivela, in questi racconti, ricca di una dirompente carica emotiva, anche se ad esprimerla è un linguaggio misurato, aderente alle cose...

Streghe Saggio

Carlo Codacci Pisanelli Libellula Edizioni

“Streghe, macàre, maghi e guaritori del Salento” è una ricerca antropologica, svolta sul campo, tra la gente, che vive la tradizione e la cultura, nel quotidiano. Nella prefazione, il professore Cavallera parla di una “inattesa umanità, che conserva memoria di un passato arcaico e che fa trasparire nell’uomo di oggi il perdurare di timori ancestrali”. Il volume, alla seconda edizione, è inserito nella collana Popoli e Culture di Libellula Edizioni, che lo ha scelto come primo titolo proprio per la sua capacità di far vivere l’antropologia e l’etnografia, in un modo quanto più vicino possibile a chi si approssima al testo. Senza abbandonare la valenza scientifica dell’opera, che si avvale degli studi di Mauss, Levi-Strauss e del più vicino Ernesto De Martino...

salentointasca 57


58 salentointasca


ORIZZONTALI 1.”Saltare” in vernacolo 7.Il nome dell’attore francese Delon 8.Discrezione, contegno 10.Incursione, spedizione 11.Iniziali del satirico Guzzanti 12.Rabbia, fanatismo 14.Le dispari di Luana 15.Consonanti nella tigre 16.Iniziali della conduttrice televisiva Colò 18.Neppure, neanche 19.”Chioccia” dialettale 22.Disarmati, indifesi 24.Simbolo chimico del rame 25.Radiazione ultravioletta 26.Iniziali della cantante italiana Bella 28.Articolo indeterminativo 29.Ciclone, tornado 33.”Contadini” salentini 34.Affanno, soffio vitale 36.Figure geometriche 37.Iniziali dell’attaccante Shevchenko 38.Il nome della poetessa Negri 40.Iniziali di Columbro 42.Processi di compravendita mediante offerte 44.”Guai” leccesi 46.Il segno della moltiplicazione 47.Celebrità, personaggi 49.”Forchetta” in dialetto

1

2

3

4

5

7 8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

19

20

18 21

22

23

24

26

VERTICALI 1.Michele, il 24 ottobre in esibizione a Lecce (nella foto) 2.”Vorrei sapere” dialettale 3.Strumento per scrivere e disegnare 4.Parte anatomica degli arti inferiori 5.Abbreviazione di angolo 6.Distribuire, fornire 9.”Cominciamo!” detto nel Salento 13.Iniziali della Termali 17.Nè mie, nè sue 20.Sigla di Cuneo 21.Iniziali della giornalista e scrittrice Ravera 23.Il nome dell’ex portiere dell’Inter Bordon 24.”Come facciamo?” in vernacolo 27.Giordano, filosofo e martire del libero pensiero 28.Quotidiano fondato da Antonio Gramsci, nel 1924 30.Vi scendeva il gladiatore 31.Assai fredda 32.”Assi” per un salentino 35.A Lecce, veniva chiamata “putea” 39.Acri, acerbi, amarognoli 41.”Formaggio” in dialetto 43.Teramo 45.Impianti di trattamento rifiuti 43.Iniziali dell’ex campione del mondo Cabrini

6

25

27

29

28 30

31

32

33 34

35

36

37 38

40

41

44

39 42

45 47

43 46

48

49

salentointasca 59


60 salentointasca


lu sapiti ca... La tradizione popolare narra che, ad Alezio, la sera del 27 agosto 1886, una fortissima scossa di terremoto fece quasi congiungere la chiesa dell’Addolorata con un palazzo vicino, ma non ci furono danni nè vittime. Un tempo, piazza Sant’Oronzo di Lecce veniva chiamata piazza dei mercanti o civica, per distinguerla dalla cosiddetta Piazza sacra, ossia il cortile del Vescovado. Era circondata da molte botteghe e seterie.

Ci l’invidia era rugna, rriava alle carcagne. (Se l’invidia fosse rogna, arriverebbe alle calcagna). L’invidia caratterizza spesso, purtroppo, l’animo umano...

lu proverbiu

Nel centro abitato di Cocumola, frazione di Minervino di Lecce, si possono ammirare due menhir, aventi un’altezza di circa tre metri e mezzo, chiamati rispettivamente “Croce” e “Pizzilonghi-Urpinara”. A Galatina nacque, nel 1706, il musicista Pasquale Cafaro. Fu maestro della Cappella palatina e noto per le sue musiche sublimi e commoventi. Compose lo “Stabat”, il “Confidemini” ed il “Diligam”. Morì nel 1787.

La grastronomia conquista Lipsia (su un quotidiano locale, del 14/09/09) n.d.r.: ad essere sinceri, questa “grastronomia” così scritta... conquista anche noi!

Percè tieni l’anche rrunchiate? Perchè sei rannicchiato sulle gambe?

la frase

lu dialettu Culaturu: colatoio. Fommacare: vomitare. Igghiu: brio, allegria. Lutàcchiu: melma, fanghiglia. Mandrappa: coperta sotto la sella. Mmalètecu: brontolone, irritabile. Panàtecu: provvisione di vitto giornaliera. Rrunchiare: rannicchiare, restringersi. Singu: segno, taglio. Vendo pelliccia usata una sola volta, prezzo da concordare a presa visone. (su un settimanale locale, del 9/08/09) n.d.r.: tra un visone ed una “visione”, c’è da concordare una notevole differenza... salentointasca 61


venerdì 16 Castrignano dei Greci - Nadir Airplane in concerto Info 347.1755493 Cursi - Prosit Rino’s Garden in concerto Info 329.4235050 Galatina - San Pedro Saloon Radio Freccia in concerto Info 380.4546864 Lecce - Caledonia Festa dei 6 anni: Banda Brasil in concerto Info 339.6614666 Lecce - Molly Malone Acoustic Duo in concerto Info 347.7173523 Lecce - Road 66 Dj set Andrea CDC Guapoman Info 0832.246568 Muro Leccese - Calema Cafè Live con i Bon Jovi Salento Info 320.7283510 Nardò - Mind the Gap Live con DolceMente e Le Carte Info 349.1922148 Strudà - Masseria Copertini Risonanze Folk in concerto Info 347.8329669

62 salentointasca

sabato 17 Alezio - Tequila Bum Bum Serata live Info 320.6178673 Andrano Marina - Calaluna Live e happy hour Info 348.9731001 Casarano - Cafè Cortes Selezioni musicali Info 392.9600712 Casarano - The Angel’s Happy cocktails & Long Drink Info 393.4868106 Castrì - Agato’s Live music con Anna ed Antonio Info 339.7708457 Castrignano dei Greci - Ciak M. Macrì, S. Patisso, M. Guacci Info 338.4862297 Cavallino - Dr. Jekyll & Mr. Hyde Discopub anni ‘70 -’80 -’90 Info 0832.613075 Galatina - Martins Messaggeria e divertentismo Info 340.7777757 Galatina - Pepe Nero Inaugurazione stagione invernale Info 0836.562511

Gallipoli - Biarritz Club Inaugurazione stagione invernale Info 347.2966166 Maglie - Living C.Carpentieri, J. McKay, L. Accoto, Raffy Info 349.1036357 Maglie - OltreCaffè Predisco con dj Street Angel Info 327.4665508 Nardò - Mind the Gap Selezioni musicali Info 349.1922148 Parabita - Before La musica di Elio Parisi dj Info 349.0724904 Soleto - Bloom House e anni ‘70 -’80 Info 349.7002030 Squinzano - Istanbul Cafè Serata live con Leitmotiv Info 340.4649571 Surbo - Boogaloo Serata latina ed anni ‘70 -’80 Info 393.8468848 Torrepaduli - Refill Cafè Predisco con dj Alex de Rio Info 349.1036357


domenica 18 Castrì - Agato’s Serata latina: Max, Diego, Giaba dj Info 339.7708457 Cutrofiano - Jack’n Jill Gli spari sopra in concerto Info 0836.541126 Gallipoli - Kalè White Queen in concerto Info 349.5530938 Lecce - Shui Bar “Aperitivo in Jazz” Info 328.6677819 Lecce - Urban Cafè L’aperitivo Urban con Giorgio Mele Info 0832.288388 Monteroni - Vecchio Castello Serata di karaoke Info 0832.327883 Nardò - Mind the Gap Selrata Karadance con Radio Queen Info 349.1922148 Poggiardo - Caffè Borghese Serata con Dr. Why Info 338.2650157 Sogliano Cavour - Terra di Mezzo Mister X: gioco a quiz interattivo Info 0836.545111

lunedì 19 Lecce - Caledonia Karaoke con Shary Info 339.6614666 Maglie - Lulu’s Brasserie Serata live con Venerdì 17 Info 0836.485348

martedì 20 Lecce - Road 66 Serata live: The Fillers Info 0832.246568 Lecce - Scot’s Lion Il martedì Rock’n’Scot’s Info 340.5728722 Muro Leccese - Gold Barley La Combriccola di Boe in concerto Info 328.8917915

mercoledì 21 Lecce - Ezekiel Serata live Info 328.9672457 Surbo - Piazzetta Michelangelo Salsa e merengue Info 0832.361761

giovedì 22 Copertino - Old Crown Oktober Jazz Lam session Info 335.5389028 Cursi - Prosit Happy cocktail con Roberto Lezzi Info 329.4235050 Cutrofiano - Jack’n Jill Moods in concerto Info 0836.541126 Lecce - Madigans Live con Giancarlo Del Vitto Info 328.6752696 Lecce - Molly Malone Soulfiero dj set Info 347.7173523 Lecce - Urban Cafè Sorrisi d’Urban Info 0832.288388 Nardò - Mind the Gap Serata con Dr. Why: gioco a premi Info 349.1922148 Surbo - Crazy Bull Serata con Dr Why Info 0832.279368 Tricase - Heineken Green Stage Serata di musica live Info 340.0555142

salentointasca 63


64 salentointasca


salentointasca 65


LECCE

Jamaica

La Norcineria

Rubens

Via Liborio Romano Tel. 329.5338891

Via dei Verardi, 7 Tel. 0832.277819

Via Matteotti, 36 Tel. 0832.247012

Sempre aperto

Sempre aperto

Chiuso il mercoledì

Chiuso il lunedì

Caledonia Tavern

Joyce

La Torre di Merlino

Rusticone

Via Matteo da Lecce Tel. 0832.279443

Vico G.B. del Tufo Tel. 0832.242091

Via Zanardelli, 48 Tel. 339.3869258

Sempre aperto

Chiuso dom.mattina

Chiuso il lunedì

Chiuso il martedì

Douglas Irish Pub

I Merli

Madigan’s Pub

Scots Lion

Via F. d’Aragona Tel. 0832.241874

Via Pappacoda Tel. 328.6752696

Via Salandra, 32 Tel. 347.6890995

Sempre aperto

Chiuso la domenica

Chiuso il lunedì

Sempre aperto

Dr.Jekill & Mr.Hyde

Il Corto Maltese

Misvago

Tennent’s Grill

Via Giusti Tel. 329.1782837

Piazza S.Oronzo Tel. 328.0567079

Via Taranto, 175 Tel. 0832.279475

Chiuso il martedì

Chiuso il martedì

Sempre aperto

Sempre aperto

Fat Moe’s

La Negra Tomasa

Molly Malone

Trumpet

Cagliostro Via Cairoli, 25 Tel. 0832.301881 Via L. Romano, 7 Tel. 0832.303052 Via B. Ravenna,17 Tel. 392.2309957 Via Leuca Km 3 Tel.0832.613075

Via di vaste, 66/b Tel. 0832.244508 Chiuso il martedì

Via F. d’Aragona, 2 Tel. 0832.332768 Sempre aperto

Via Cavallotti, 2 Tel. 329.4499610 Sempre aperto

Chiuso il lunedì

Prophet Pub

Urban

Via Mangiulli, 4 Tel. 0832.246143

P.zza V. Emanuele Tel. 0832.288388

Sempre aperto

Sempre aperto

Road 66

Vinagre

Via dei Perroni, 8 Tel. 0832.246568

Via Umberto I, 13c Tel. 335.8420374

Sempre aperto

Sempre aperto

Rosso Divino

William Wallace

Via Albanese,11 Tel. 329.1275472 Chiuso il mercoledì

66 salentointasca

Via p. di Savoia Tel. 331.9807264

Via dei Mocenigo, 23 Tel. 329.0629826 Sempre aperto


salentointasca 67


CASTRO MARINA

LECCE

Amici miei

Sirò

La Roccia

Chiuso il lunedì

Sempre aperto

Sempre aperto

Blu Notte

Sunkosi

Via F. d’Aragona, 8 Tel. 0832.090495 Via Brancaccio, 2 Tel. 0832.304286 Sempre aperto

Le Tagghiate Via dei Ferrari, 1 Tel. 0832.359835 Chiuso il lunedì

Lilith Via Principi di Savoia Tel. 0832.331480 Chiuso il lunedì

Osteria degli Spiriti Via C. Battisti, 4 Tel. 0832.246274 Chiuso domenica sera

Via dei Palumbo, 14 Tel. 347.6962298

S. P. Litoranea Tricase Tel. 329.3709429 CUTROFIANO

Via Lupiae, 4 Tel. 349.5059163

Naitendì

Via Cairoli

Sempre aperto

Sempre aperto

Via Cairoli Tel. 0832.242430

Via Aradeo, 65 Tel. 0836.540964 FELLINE

Chiuso il mercoledì

Antico Monastero

Vico Patarnello

Via Chiesa, 4 Tel. 0833.985105

Vico Mondo Nuovo Tel. 0832.240708 Chiuso il lunedì

BOTRUGNO

Locanda dei Camini Via V.Emanuele, 3 Tel. 0836.993733 Chiuso il mercoledì

Chiuso il martedì

GALLIPOLI

L’Aragosta Piazza Imbriani Tel. 0833.262032 Sempre aperto

Via San Fili Tel. 340.7216520 Chiuso il mercoledì

Lo Scacciapensieri Via A. De Gasperi Tel. 0832 321884 Chiuso domenica sera

NOVAGLIE

Lo Scalo

Marina di Novaglie Tel. 0833.533488 Sempre aperto

PORTO CESAREO

Angolo di Beppe Via Zanella, 22 Tel. 0833.565333 Chiuso il lunedì

STERNATIA

La Puritate

La Porta Antica

Via Sant’Elia, 18 Tel. 0833 264205

Via Placera, 34 Tel. 0836 666771

Sempre aperto

GIUGGIANELLO

Chiuso il martedì

SURBO

La Cutura

Masseria Melcarne

Contrada Cutura Tel. 0836.354164

S.P. Surbo-T. Rinalda Tel. 368 958324

Solo su prenotazione

LEVERANO

Mass. Corda di Lana S.P. Veglie-Torre Lapillo Tel. 340.4573358 Chiuso il lunedì

68 salentointasca

MONTERONI

Il Vecchio Castello

Chiuso il martedì

UGGIANO la CHIESA

Gattamora

Via Campo Sportivo Tel. 0836.817936 Chiuso il lunedì


CALIMERA

LECCE

Alle Bombarde Via delle Bombarde Tel. 0832.246735 Chiuso dom sera e lun.

Bella Notte Vico G.B. del Tufo Tel. 0832.309177 Chiuso il lunedì

Bucanero Via De Mura, 55 Tel. 380.3691838 Chiuso il lunedì

Elleniko Viale dell’Università Tel. 392.9847156 Sempre aperto

Il Ristoro dei Templari Via A. Grandi, 15/17 Tel. 0832.245158 Chiuso il martedì

Poeta Contadino S.P. Lecce - S.Cataldo Tel. 392.5402344 Sempre aperto

Pinterrè

Via F. D’Aragona, 12 Tel. 0832.288479 Sempre aperto

Loc. Santo Bevitore Via Leuca, 212 Tel. 329.4406033 Chiuso il mercoledì

Chiuso il martedì

CAVALLINO

Via Roma, 32 Tel. 0836.920272 MELENDUGNO

Il Bracere Via IV Novembre, 61 Tel. 320.4671794 Sempre aperto

SURBO

Take Away

Aretè

Posada Patagonia

S. P. per Caprarica Tel. 337 826761

Chiuso il mercoledì

Chiuso il lunedì

Chiuso il lunedì

Via San Lazzaro Tel. 0832.523431

Zio Giglio

Via S. Domenico S. Tel. 0832.399814 Chiuso il lunedì

ARNESANO

Chiuso il martedì

Sempre aperto

CAPRARICA Via Martano, 127 Tel. 338 7646100

Corso V.Emanuele Tel. 0832.242101

Via F. d’Aragona, 4 Tel. 366.4299891

Chiuso il lunedì

Spizz

La Magiada

Lo Sfizio

Chiuso il lunedì

Via Roma, 203 Tel. 329.9513320

Il Vizio del Barone

Li Stritti

Sempre aperto

Aria Corte

Via Garibaldi, 21 Tel.0832.246714 Chiuso il lunedì

MARITTIMA

La Sierra

La Remesa Via Trieste, 17 Tel. 0832.611994 Chiuso il martedì

Via F. Petrarca, 40 Tel. 0832.363118 TAVIANO

A Casa tu Martinu Via Corsica, 95 Tel. 0833.913652 Chiuso il lunedì

Via S. d’Acquisto, 18 Tel. 338.8686511

Locanda degli artisti Piazza Paisiello, 7 Tel. 320.8446837 Chiuso il mercoledì

BOTRUGNO

Acqua e sale

Via U. Foscolo, 9 Tel. 0836.993706 Chiuso il martedì

salentointasca 69


70 salentointasca


;-) Nome : Crist ina Anni: 28 Segno : Verg ine Caratt eristic he: Dolcis ricca dsima, cuore i estro, “lecce se�...

Come assaggini,

niente male... ma

ora offrici anche

la torta!

salentointasca 71


sortenoscia Per inviare un msg o pubblicare una foto utilizza il coupon

i! i e soprattutto scrupolos Sempre attenti, meticolos o, Tiziano e Teddy Un saluto a Massim

Gioele, adesso per aiutare m sì che devi darti da fare , amma e papà ... Auguri!

vorrei dire a...

Cosimo Durante: in Italia e all’estero sono tutti pronti a festeggiare quest’importante compleanno.... Tantissimi auguri!

72 salentointasca

Sei la nostra stella... Auguri Barbara, dal tuo Carmine e da Gaia e Giada! Fernanda: eccoti accontentata... e ora che il “coprifuoco” è sospeso, un augurio di gioia e divertimento, e alla facce te le diete!


sortenoscia postale o per e-mail: sint@email.it

la nostra ci e di auguri al Un mondo di ba- Beppe, Greta e Sveva “ragazzina”!

Nati lo stesso giorno, mese ed anno... Auguri a Simone e Gabriele!

C’è voglia di “dolcezza”, e nell’alveare è tempo di compleanni... Augurissimi a Rebecca, Riccardo e mamma Patty! Chiara Garibaldi: mancano pochi giorni e finalmente... è vacanza! In attesa del meritato relax, auguri di buon compleanno.

Saverio Martina: altro che quadri ed esercizi in palestra... lascia perdere tutto c’èe un compleanno “tondo” da festeggiare! salentointasca 73


sortenoscia Per inviare un msg o pubblicare una foto utilizza il coupon

del Mare... Neviano al Via Per il Lecce, da nio, facci sognare! don Euge

Un augurio special e alla Elisa dallo zio Giuli piccola o!

vorrei dire a... Massimo e Monica: benvenuta “signorina” Emilia Maria e tantissimi auguri a mamma e papà, che sono stati davvero bravi...

74 salentointasca

Tantissimi, dolci auguri Giorgia... Buon compleanno dal tuo amore!

mia dalla Auguri Piccinnaa toa! in ig zia Lu Antonio: mentre il medico studia il malato “muore”... così recita un proverbio partenopeo: è già arrivato dalle tue parti?


sortenoscia postale o per e-mail: sint@email.it

rio per i suoi e un dolce augui nonni or am ro st no Al a, papà e 5 anni - Mamm vorrei dire a...

Ecco qui Davide, appena un anno, ma è il nuovo mancino del Lecce!

foto

Nome Cognome Via Città Tel. Salento in Tasca, nel riferirsi a fatti e persone, ha inteso esclusivamente trattare tutto sotto forma di satira e scherzo, lungi da qualsiasi punta di scherno o offesa ad alcuno. L’editore, convinto del buon senso e del-l’intelligenza dei lettori, si riserva il diritto di pubblicare il materiale ricevuto –corredato dai dati anagrafici personali– sulla cui veridicità e attendibilità declina ogni tipo di responsabilità. (Aut. conforme legge 675/96) Firma

co... buon Al magico Frances gia e Diletta! or Gi da 5° compleanno

salentointasca 75


76 salentointasca

Turno di Sabato 17 Ottobre

Turno di Domenica 18 Ottobre

orario: 8,30-13,00 / 17,00 - 20,30

orario: 8,30-13,00 / 17,00 - 20,30

Alemanno De Notaris Via S.Cesario,110 Tel. 0832 359887 Chiga Via L. Ariosto, 49 Tel. 0832 311890 De Pace Licignano Via Oberdan,26 Tel. 0832 344490 De Pascalis Via D.Birago,11 Tel. 0832 300817 Ferocino P.zza S.Oronzo,57 Tel. 0832 309181 Galizia Via Taranto, 29 Tel. 0832 304901 Grasso Via Ragusa, 13 Tel. 0832 316228 Greco Via Palmieri, 6 Tel. 0832 307882 Lolli Viale della Repubblica, 84 Tel. 0832 305450 Montagna Via Leuca,74 Tel. 0832 345181 Moschettini Viale della LibertĂ , 61 Tel. 0832 397137 Petrelli Via Mincio, 29 Tel. 0832 394952

Casciaro Via Gentile, 20 Tel. 0832 346040 De Pace Licignano Via Oberdan,26 Tel. 0832 344490 Galizia Via Taranto, 29 Tel. 0832 304901 Giordano P.zza S. Oronzo, 18 Tel. 0832 307469 Martina C.so V. Emanuele, 66 Tel. 0832 308985 Minerva Via Monteroni, 23 Tel. 0832 351575


salentointasca 77


Giove è sempre favorevole, se non ti agiti freneticamente davanti ai contrattempi, hai la possibilità di trovare ogni soluzione. Il comportamento adatto in queste situazioni, è impostato su razionalità e buon senso. Le impressioni, le sensazioni personali vanno tenute sotto controllo, per non reagire ad eventuali attacchi con troppa veemenza. Metti in secondo piano la tua sensibilità e in ogni tipo di rapporto usa la diplomazia. Mercurio nel segno ti ricorda di essere dotato di senso dell’opportunità, perciò suggerisce di evitare le azioni di forza e le parole ad effetto, di non amare le incognite derivate da decisioni impulsive. Rifletti prima di agire! Per vivere la settimana in modo costruttivo, dovresti tenere presente che tendi alla pignoleria sterile, nel senso che ti occupi del particolare infinitesimale e perdi di vista l’insieme. Il tuo fascino colpisce il bersaglio...

78 salentointasca

È una discreta settimana quella che ti aspetta e dovresti farne il miglior uso possibile, perchè Marte è in un anello di sosta destinato a durare per un certo tempo. In amore, c’è qualcuno che ti cerca e ti aspetta... Dopo la calma delle scorse settimane, la situazione si mette in movimento, ritrovi la facilità che ti è propria nei contatti, puoi dare slancio alle iniziative che stagnavano. Non è il caso, però, di pensare troppo in grande. È una buona settimana. Al lume dei suggerimenti di Saturno, hai la possibilità di vedere le situazioni con chiarezza, magari ridimensionando un progetto che non riesce a muovere i primi passi. Occhio al raffreddore! Dovresti affrettarti a stendere un ruolino di marcia, organizzando il lavoro ed inserendo i giusti spazi di relax, per non incappare nel sovraccarico di fatica fisica. Porta avanti tutto ciò che richiede pazienza e scrupolosità.

L’atmosfera si fa più chiara, hai la possibilità di vedere i particolari che nelle scorse settimane ti sfuggivano. Grazie al ritrovato senso dell’opportunità, comprendi quali sono gli atteggiamenti giusti da assumere. Non ti mancano energia ed intraprendenza che, grazie al buon senso da segno e all’esperienza indicata da Saturno, ti consentono di muoverti con passo spedito e obiettivi ben chiari in mente. C’è posta in arrivo... Poichè l’ultimo periodo non è stato all’insegna della chiarezza e della diplomazia, rivedi il tuo comportamento e, se ti accorgi di avere pestato qualche piede che non avresti dovuto, rimedia immediatamente. Pensa alle difficoltà che potresti incontrare e quali potrebbero essere le mosse per superarle. Se ti rendi conto che stai alzando un pò troppo il tiro, ridimensiona le pretese. Buttati nella mischia solo se sei sicuro...


salentointasca 79


SALENTO IN TASCA 570  

Identità linguistiche con Ennio Fantastichini