Page 65

qualità si dileguavano completamente come se non fossero mai esistite e l'uomo diventava un essere comunissimo, come noi ad esempio, come me che oggi so quello che, con tutta diligenza, ho imparato e sperimentato con molta fatica in molti anni! 10. E così si è confermata in me, come in un infinito numero di altri uomini, la sentenza biblica: “Ti guadagnerai il tuo pane con il sudore della tua fronte!”. Ed anche a te, mio carissimo cuginetto, succederà forse un giorno la stessa cosa - ma forse anche no, la qual cosa noi uomini non possiamo, né potremo naturalmente mai stabilire in precedenza. L'uomo propone è vero questa e quella cosa, ma è Dio che dispone! Ed ora, caro cuginetto, puoi continuare con le tue osservazioni ed io ti risponderò ben volentieri!". 11. Ed Io dissi: "Fra tutti dell'intero vostro collegio, tu Mi sei veramente il più caro, e già la notte passata hai detto al gran sacerdote una buona e vera parola in Mio favore, con la qual cosa gli furono aperti un pochino gli occhi riguardo alla personalità di Satana, e così egli almeno - e per la prima volta in tutta la sua vita - ha potuto avere un leggero sentore dell'importantissima scienza delle rispondenze ed ha cominciato in tal modo a comprendere che è escluso che opere, quali sono le Mie, possano venire compiute con l'aiuto di una forza o di una potenza del male! 12. Da questo puoi rilevare che a Me non è celato neppure ciò che tu hai trattato con il gran sacerdote, per quanto svoltosi nel massimo silenzio ed in tutta segretezza, e quindi puoi anche immaginarti che in questo momento Mi è perfettamente noto quello che l'impacciatissimo gran sacerdote sta pensando ora, preso com'è da grande timore che Io possa fare sul conto suo qualche rivelazione per lui sgradevole. Va però da sé che questo suo timore è vano. 13. Oh, certo, se Io mandassi a compimento le Mie opere con l'aiuto di Belzebù, allora egli sarebbe stato già da lungo tempo tradito ed anche già giudicato, ma siccome Io le compio invece unicamente per la forza e la potenza di Dio in Me, mirano in eterno soltanto al bene e mai al male, così anche il gran sacerdote non ha nulla da temere da Me, poiché da parte Mia non gli verrà torto un capello! 65

I Tre Giorni Nel Tempio - 5.a Ed.2009 (Jakob Lorber)  
I Tre Giorni Nel Tempio - 5.a Ed.2009 (Jakob Lorber)  

La Parola del Signore attraverso Jakob Lorber

Advertisement