Page 116

5. A questa Mia osservazione, il gran sacerdote non replicò più nulla, poiché in segreto si sentiva molto irritato dal fatto che Io non gli tributassi rispetto nella sua qualità di sostituto del sommo sacerdote. Agli altri invece la cosa non spiacque, poiché verso di loro egli era un gran tiranno. 6. Quindi Barnaba si avvicinò un'altra volta a Me, e disse: "Dimmi, o sapientissimo Ragazzo! Come interpreti i seguenti versetti del capitolo 54 del profeta Isaia? Essi annunciano la consolazione a Sion e suonano così: 7. “Non temere, perché non sarai più disonorata; non essere confusa, perché non sarai più oggetto di scherno, bensì dimenticherai la vergogna della tua verginità e non ti ricorderai più il disonore della tua vedovanza! 8. Poiché colui che ti ha creato è il tuo sposo; Signore degli eserciti Zebaoth è il Suo Nome, e il tuo Redentore, il Santo in Israele, che è chiamato Dio di tutto il mondo! 9. Perché il Signore ti ha lasciata nelle doglie, come una donna abbandonata e con l'animo afflitto e come una giovane donna che viene ripudiata, dice il tuo Dio. 10. Io ti ho abbandonata per un breve istante, ma ti raccoglierò con grande misericordia. 11. Nell'impeto della collera ti ho nascosto per un poco il Mio volto, ma con eterna grazia voglio aver pietà di te, dice il Signore tuo Redentore. 12. Poiché questo Mi sarà come le acque di Noè, poiché giurai che le acque di Noè non si sarebbero più riversate sulla Terra. Così ho giurato che non Mi sarei più adirato con te e di non rimproverarti più”. (Isaia 54, 4-9) 13. Vedi, questi importantissimi versetti d'Isaia mi sembrano suonare a loro volta molto favorevoli e confortanti per Gerusalemme e per il Tempio, nonostante le Tue minacce! Se Tu puoi provare che anche questi versetti si riferiscono a Te, allora noi crederemo piena116

I Tre Giorni Nel Tempio - 5.a Ed.2009 (Jakob Lorber)  

La Parola del Signore attraverso Jakob Lorber

I Tre Giorni Nel Tempio - 5.a Ed.2009 (Jakob Lorber)  

La Parola del Signore attraverso Jakob Lorber

Advertisement