Issuu on Google+

da lì a qui


Urbino, cittĂ  sospesa tra nuvole e colline.


CittĂ  di tetti


e di mattoni.


Entra pure, il portone è sempre aperto.


A casa ci siamo io, Riccardo, Federica e Chiara.


Alla fine, ci si ritrova sempre qui, in cucina


con i vecchi e nuovi amici


o ai tavolini di un bar.


Altre volte invece preferisco sedermi sola


e osservare sconosciuti.


Guardo mani che hanno storie da raccontare


Ascolto i vicini di posto e immagino le loro storie.


Il viaggio è lungo e da riempire.


Eccoci arrivati, Genova.


Qui, si disegna con pi첫 amore.


Ancora una volta non è cambiato nulla


e nel mio casino, mi sento a casa.


Silvia Robertelli Diploma Accademico di II livello Scuola di Progettazione Illustrazione Docente Chiara Carrer Corso di Illustrazione I A.A. 2011/2012 13.09.2012



Da lì a qui