Page 1

SilVIA PALLINI Portfolio


Contemplazione, 2013, scultura gesso, cm 60x90x70

Accademia in scena STUDI APERTI, Accademia di Belle Arti di Firenze


Contemplazione, 2013, scultura gesso, cm 60x90x70

Accademia in scena STUDI APERTI, Accademia di Belle Arti di Firenze


Blind Drawing, 2013, inchiostro su carta cotone

06.08.13 al 27.08.13 residenza artistica Cristoph M. Loos Essen Germania


Blind Drawing, 2013, inchiostro su carta cotone

06.08.13 al 27.08.13 residenza artistica Cristoph M.Loos Essen Germania


Mediterraneo installazione 07.09.2013 Pyrgos Tinos Grecia

Mediterraneo è l'incontro, la narrazione di un viaggio, l'invito a intraprenderlo e l'interrogativo sulla direzione fisica metafisica e temporale.

installazione site-specific, arte relazionale, fotografia, Pyrgos, Tinos, Grecia


installazione site-specific, arte relazionale, fotografia, Pyrgos, Tinos, Grecia


installazione site-specific, arte relazionale, fotografia, Pyrgos, Tinos, Grecia


FOTOGRAFIE

ESTRATTE DAL PROGETTO Mediterraneo 28.08.2013 - 07.09.2013


Il Cavallo Magico, 14.09.2013 installazione, arte-riciclo, arte relazionale

Festa del Salvino 2013, VII edizione, “Miracolo a San Salvi - Gli Artisti Disturbano” a cura della Libera Repubblica delle Arti e delle Culture, San Salvi Città Aperta, Firenze


monotipi, dal 2013 sperimentazione su carta


Via Cava, 2013, Libro scultura, carta, cm 35 x 35,

Dal 11.10 al 31.10.2013 Islas Folotantes Sala delle Esposizioni Oteiza Bizkaia Bilbao Spagna


Mediterranean Project - Mediterranean travelling: three points, 2013 arte postale, carta. Dal 13.12.13 al 13.01.14 Postdata Esperenza Recuerda I Exposicion Internacional de Arte Postal en BBAA, Granada, Spagna


Mediterranean Project - Mediterranean travelling: three points, 2013 arte postale, carta. Dal 13.12.13 al 13.01.14 Postdata Esperenza Recuerda I Exposicion Internacional de Arte Postal en BBAA, Granada, Spagna


Senza titolo, 2013, installazione, fotografia su carta, semi di orzo mondo e grano biodinamici


Capovolgere 25 Marzo, 2014, tecnica mista, stampa fotografica fine art su carta Magnani, dibond, cm 40x168 Donato Associazione Culturale ArtePollino Latronico (PZ)


Mani Mediterraneo, 2013, tecnica mista, fotografia su tela, cm 240 x 120 Dicembre - Maggio 2013 Accademia di Belle Arti di Firenze


fotografia per manifesto-cartolina The Mediterranean Projeect Mediterraneo – Mediterranei Dicembre 2013, Accademia di Belle Arti di Firenze


fotografia per manifesto-cartolina The Mediterranean Projeect Mediterraneo – Mediterranei 03.12.2013, Symposium, giornata di studi, Accademia di Belle Arti di Firenze


Fotografia per manifesto-cartolina HEI MOVE! Higher Education Institution in Mobility

02.02.2015, Giornata della Internazionalizzazione, Accademia di Belle Arti di Firenze


L’ Aquila A.D. 2014 Zona Rossa

Far affiorare la testimonianza delle energie e potenzialità inesauribili dell'uomo e della possibilità infinita della creazione innanzi al silenzio che grida distruzione. L’Aquila A.D. 2014 Zona Rossa è un intervento di germinazione: seminare nelle macerie la forza della vita.

L’ Aquila A.D. 2014 Zona Rossa, 08.07.2014 installazione site-specific, arte relazionale, fotografia, Zona Rossa L’Aquila


L’ Aquila A.D. 2014 Zona Rossa, 08.07.2014 installazione site-specific, arte relazionale, fotografia, Zona Rossa L’Aquila


L’ Aquila A.D. 2014 Zona Rossa, 08.07.2014 installazione site-specific, arte relazionale, fotografia, Zona Rossa L’Aquila


L’ Aquila A.D. 2014 Zona Rossa, 08.07.2014 installazione site-specific, arte relazionale, fotografia, Zona Rossa L’Aquila


Porta Stele I, Porta Stele II, 2014, pittura su carta, cm 202 x 75, cm 202 x 78


Silenzio. Vuoto. 2016, monotipo su carta, cm 50 x 70

Opera per il concorso “Il Fuoco Dentro. Oriana e Firenze.�


Bio Grafia in moto. Convergere. 2016, scultura, tecnica mista, corten, ferro, pietra, vetro, relazione/azione con indicazioni, cm 60x60 Mostra permanente del Polo di Cardiologia Aritmologica del Nuovo Ospedale Santa Chiara di Pisa dal 21.05.16


Volgere. Penetrare. 2016, tecnica mista, monotipo su carta cotone, acrilico, collage con filo per cucito, metallo, piuma, specchio, cm 60x60 Mostra permanente del Polo di Cardiologia Aritmologica del Nuovo Ospedale Santa Chiara di Pisa dal 21.05.16


Libro Bianco, 2016, scultura gesso, cm 10 x 57 x 40

22.05.2016 XXI edizione “Cortili e Giardini Aperti� Studi Aperti 2016, Accademia a Palazzo, Palazzo dei Pittori, Firenze


Libro Bianco (particolare) 2016, scultura gesso, cm 10 x 57 x 40 22.05.2016 XXI edizione “Cortili e Giardini Aperti� Studi Aperti 2016, Accademia a Palazzo, Palazzo dei Pittori, Firenze


Vento. Radicare. Sradicare. Luce. 2016, installazione arte ambientale, canne di bambĂš e tessuto garza in cotone. Dal 01.07 al 27.09.2013 Flowers Orto Botanico Il Giardino dei Semplici, Firenze


Vento. Radicare. Sradicare. Luce. 2016, installazione arte ambientale, canne di bambĂš e tessuto garza in cotone. Dal 01.07 al 27.09.2013 Flowers Orto Botanico Il Giardino dei Semplici, Firenze


Vento. Radicare. Sradicare. Luce. 2016, installazione arte ambientale, canne di bambĂš e tessuto garza in cotone. Dal 01.07 al 27.09.2013 Flowers Orto Botanico Il Giardino dei Semplici, Firenze


Vento. Radicare. Sradicare. Luce. 2016, installazione arte ambientale, canne di bambĂš e tessuto garza in cotone. Dal 01.07 al 27.09.2013 Flowers Orto Botanico Il Giardino dei Semplici, Firenze


Volgere, 2016, installazione arte ambientale, legno di abete, legno di Quercus ithaburensis, terra di svasatura (provenienza Orto Botanico di Firenze) e terracotta (Impruneta). Dal 01.07 al 27.09.2013 Flowers Orto Botanico Il Giardino dei Semplici, Firenze


Volgere, 2016, installazione arte ambientale, legno di abete, legno di Quercus ithaburensis, terra di svasatura (provenienza Orto Botanico di Firenze) e terracotta (Impruneta). Dal 01.07 al 27.09.2013 Flowers Orto Botanico Il Giardino dei Semplici, Firenze


Adiantum Capillus-Veneris

Il moto, l’energia, la leggerezza: la bellezza come fiducia nel cambiamento, un istante, un atto, un soffio. L’opera è composta da materia povera e naturale per evocare e suscitare la direzione del cambiamento e per sostenere la completa e perpetua risorsa che l’uomo ha nella creatività. Il percorso di ricerca artistica sperimenta la materia, la forma, l'essenza indagando la natura.

Adiantum Capillus-Veneris 2016, Installazione, terracotta rossa, terracotta bianca patinata con terra di svasatura, pianta di Capelvenere, cm. 780 x 270


Adiantum Capillus-Veneris 2016, Installazione, terracotta rossa, terracotta bianca patinata con terra di svasatura, pianta di Capelvenere, cm. 780 x 270


IL MESSAGGERO INVISIBILE

Dal progetto “Il messaggero invisibile� 5 sculture, combinazione di varie argille rosse tradizionali sciamottate e pigmentate di varie dimensioni e pesi.


IL MESSAGGERO INVISIBILE

Dal progetto “Il messaggero invisibile� 5 sculture, combinazione di varie argille rosse tradizionali sciamottate e pigmentate di varie dimensioni e pesi.


IL MESSAGGERO INVISIBILE

Dal progetto “Il messaggero invisibile� 5 sculture, combinazione di varie argille rosse tradizionali sciamottate e pigmentate di varie dimensioni e pesi.


IL MESSAGGERO INVISIBILE

Dal progetto “Il messaggero invisibile� 5 sculture, combinazione di varie argille rosse tradizionali sciamottate e pigmentate di varie dimensioni e pesi.


IL MESSAGGERO INVISIBILE

Dal progetto “Il messaggero invisibile� 5 sculture, combinazione di varie argille rosse tradizionali sciamottate e pigmentate di varie dimensioni e pesi.


IL MESSAGGERO INVISIBILE

Dal progetto “Il messaggero invisibile� 5 sculture, combinazione di varie argille rosse tradizionali sciamottate e pigmentate di varie dimensioni e pesi.


BIOGRAFIA ARTISTICA - Silvia Pallini nasce il 25 Febbraio 1972 a Pontedera (PI). - Dal 2011 frequenta l’Accademia di Belle Arti Di Firenze iscritta alla Scuola di Pittura. - Nell’anno Accademico 2012/2013 svolge il laboratorio della Scuola di Scultura Professoressa Alessandra Porfidia. 2013 - Dal 16 al 21 maggio partecipa al workshop Blind Drawing di Cristoph M. Loos, visiting professor all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Il workshop è stato oggetto di un’opera video esposta in STARTpoint 2013/2014 Contemporaneo Espressioni presso Accademia di belle Arti di Firenze. - Dal 6 al 27 agosto residenza artistica in Essen, Germania con Christoph M. Loos presso lo studio Jens J. Meyer. - Dal 28 agosto al 7 settembre partecipa a Mediterranean Space, workshop di scultura e fotografia nell’isola di Tinos, Grecia; progetto Universitario tra l’Accademia di Belle Arti di Firenze, Italia, e il TEI (Technological Educational Institute) di Atene, Grecia. Il 7 settembre, al termine della residenza artistica, realizza Mediterraneo, installazione, arte relazionale nel villaggio di Pyrgos, Isola di Tinos, Grecia. - il 14 settembre realizza l’opera collettiva Il Cavallo Magico, installazione, arte-riciclo e relazionale, per la Festa del Salvino 2013, VII edizione, “Miracolo a San Salvi - Gli Artisti Disturbano” a cura della Libera Repubblica delle Arti e delle Culture, San Salvi Città Aperta, Firenze. - Il 30 settembre viene presentata l’opera Mediterraneo realizzata a Tinos, Grecia e trasmesse alcune sue immagini nella puntata “Vinicio Capossela” di Pane Quotidiano, programma di e con Concita De Gregorio ( http://www.rai.tv/dl/RaiTV/ programmi/media/ContentItem792556fc-bc9f-46ef-a6de- cc300ee15c03.html , dal minuto 11:10) - Dall’ 11 al 31 ottobre espone presso la Sala de Exposiciòn Oteiza, al Bizkaia Aretoa/Paraninfo UPV/EHU Avda Abandoibarra, Bilbao, Spagna, Via Cava in Lo sguardo dell’altro pop-up collettivo del progetto “Islas Flotantes” – Paper Laboratory, esposto altresì in STARTpoint 2013/2014. Contemporaneo Espressioni presso Accademia di belle Arti di Firenze. - Dall’ 8 novembre al 6 dicembre presso SRISA Gallery of Contemporary Art, espone Senza Titolo, installazione, nella colletiva a fine workshop The Thopography of Citizenship un progetto di Pietro Gaglianò dopo aver partecipato al workshop realizzato dal 25.10 all’ 8.11.2013 alla SRISA Gallery of Contemporary Art – Firenze. - il 3 dicembre per Mediterranean Project Mediterraneo – Mediterranei, giornata di studi presso l’ Accademia di Belle Arti di Firenze, viene scelta una sua fotografia per la comunicazione.


- Da dicembre a maggio 2014 espone Mani Mediterraneo nel chiostro dell’Accademia di Belle Arti di Firenze e nel dicembre 2013, l’immagine fotografica viene utilizzata per la comunicazione dall’Accademia di Belle Arti di Firenze nell’ambito del progetto Mediterranean Project. - Dal 13 dicembre al 13 gennaio 2014 partecipa a Postdata: Esperenza Recuerda - I Exposicion de Arte Postal en BBAA, Granada, Spagna con Mediterranean Project – Mediterranean travelling: three points.(http://www.youtube.com/watch?v=N_rOqsp4gu4 , dal minuto 2:41 al minuto 2:46; catologo http://issuu.com/cvallejo/docs/mailart.postdataesperanzarecuerda.i, pag. 147 ) 2014 - Dal 14 al 28 gennaio partecipa al seminario Sviluppo e pratica professionale dell’artista, a cura di Emilia Telese, presso l’Accademia di Belle Arti Firenze. - Dal 19 al 20 febbraio alcuni suoi Blind Drawings realizzati durante la residenza artistica di Essen, vengono presentati da Cristoph M. Loos durante la top class conference tenuta al World Ornamental Forum Davos presso il Kirchner Museum Davos (http://www. worldornamentalforum.ch/index. php/notes.html) - il 30 aprile partecipa alla performance Allumettes dell’artista Filippo Berta, presentata da Pietro Gaglianò al SUC Le Murate Progetti Arte Contemporanea Firenze. - Dal 8 Luglio fino a migrazione opera realizza L’Aquila A.D. 2014 Zona Rossa, installazione, arte relazionale, progetto-residenza, ideato, diretto e prodotto. - Dall’4 al 9 agosto partecipa come uditore esterno non in gara al “Premio ArtePollino 2014”, ospite dell’Associazione Culturale Arte Pollino Latronico Potenza. Iniziativa all’interno del progetto L’incontro fra arte e natura finanziato dal GAL La cittadella del sapere.

2015 - Il 02 febbraio viene scelta una sua fotografia per la comunicazione di HEI MOVE! Higher Education Institution in Mobility Giornata dell’Internazionalizzazione Accademia di Belle Arti Firenze. - Il 26 maggio prova-teatro danza butoh, performance al termine del percorso artistico laboratoriale di teatro danza butoh condotto da Chiara Burgio alla associazione Alma, Firenze.


2016 - Dall’ 8 marzo all’ 8 maggio realizza InterVento a cura di Rebeqah Kamela Guza, installazione con azione artistica a Firenze presso Coccole. - Dal 21 maggio, dopo aver partecipato al concorso Diamo colore al ritmo del cuore, in mostra permanente del Polo di Cardiologia Aritmologica del Nuovo Ospedale Santa Chiara di Pisa le opere Bio Grafia in moto. Convergere. e Volgere. Penetrare. - Il 22 maggio espone Libro Bianco, scultura in gesso, alla XXI Edizione Cortili e Giardini Aperti, Studi Aperti 2016, Accademia a Palazzo, Palazzo dei Pittori, Firenze. - Dal 1 giugno al 10 giugno espone Silenzio. Vuoto. nella Sala delle Esposizioni dell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze nella collettiva degli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Firenze che hanno partecipato al concorso Il Fuoco Dentro. Oriana e Firenze. L’opera è stata venduta all’asta di beneficenza tenuta presso la Sala delle Esposizioni dell’Accademia delle Arti e del Disegno di Firenze al termine della mostra. http://www.accademia.firenze.it/it/component/k2/15-carousel/quaranta-opere-per-un-asta-benefica (penultima opera nella carrellata immagini) - Dal 1 luglio al 27 settembre espone nella collettiva Flowers all’Orto Botanico Giardino dei Semplici di Firenze le opere di arte ambientale Vento. Sradicare. Radicare. Luce. e Volgere.. (http://www.accademia.firenze.it/it/component/k2/15-carousel/flowers-scultura-contemporanea-all-orto-botanico ; http://www.msn.unifi.it/event/flowers/ ; catalogo http://mostraflowers.com/ pp. 46-49) - Ad agosto realizza Adiantum Capillus-Veneris, installazione, terracotta rossa, terracotta bianca patinata con terra di svasatura, pianta di Capelvenere, cm. 780 x 270. Opera inviata al II concorso EnaganArt “Cambiamenti” Concorso Nazionale di Arte Attuale. (http://www.eneganart.it/it/index.html) - Da settembre ad oggi con la collaborazione e l’assistenza Di Vincenzo Santoriello realizza presso il suo laboratorio a Vietri sul Mare, Salerno opere scultoree in varie argille. - Ad ottobre è tra i vincitori del Progetto Via Caravaggio 125 Giardino d’Arte Contemporanea Pescara curato da Ivan D’Alberto e voluto da Silvio Maresca presso la sede del Gruppo Carlo Maresca S.p.A. e realizza installazione permanente dell’opera Il Messagero invisibile, installazione scultorea performativa site specific, superfice ambientale mt. 10.36 x 5. (Rivista Segno settembre/ottobre 2016)


- Ad Ottobre presenta al Premio Anna Morettini, Fondazione Etrillard Parigi il progetto dell’opera Stimmung. AttraVerso. Opera ambientale, pietra e terracotta, mt. L. 4 x H. 2,40 x P. da 1,80 a 1,40. (http://prixannamorettini.com/it/index.html) - Dal 21 novembre al 2 dicembre svolge un tirocinio di formazione e orientamento Cantiere di Arte Contemporanea “Genius Loci, eredità e attualità della ceramica contemporanea” nell’ambito del progetto “Ceramica in Cantiere 2016” della Fondazione Museo Montelupo Onlus e dal 30 dicembre al 7 gennaio espone le opere al Palazzo Podestarile di Montelupo Fiorentino, nella collettiva realizzata alla chiusura del percorso. (http://www.museomontelupo.it/cantiere-arte-contemporanea-2016/ ; http://www.museomontelupo.it/esposizione-degli-elaborati-realizzati-ceramica-cantiere-2016/). - Il 29 Dicembre presenta nella mostra collettiva “Pa-paesamenti e viaggi di cartapesta” a cura di Pasquale Persico, Galleria DNA Marateacontemporanea, Maratea Centro Storico, la scultra Il Libro del Silenzio, terracotta cm. 58 x 43 x 13, opera ancora presente in galleria. 2017 - Realizza a Gennaio l’opera video Tra Terra e Cielo che viene trasmessa nello studio di Alessandra Porfidia a Roma il 29 Gennaio in occasione di Sculpture network 2017.


Silvia Pallini - Porfolio  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you