Issuu on Google+

CATALOGO CORSI FAD

2013 Sanitanova è Provider nazionale ECM - Accreditamento standard numero 12


PREMESSA

La formazione, nell'attuale scenario evolutivo che caratterizza la sanità, rappresenta una leva strategica al servizio delle diverse figure professionali e delle loro organizzazioni per ottimizzare i rapporti fra risorse impiegate, servizi erogati e risultati acquisiti. Gli strumenti chiave dello sviluppo dell'offerta formativa di Sanitanova sono: la rilevazione estensiva e continuativa dei fabbisogni formativi l'utilizzo di una approfondita conoscenza di scenari e processi organizzativi in sanità una coerente gestione delle nuove tecnologie al servizio della formazione Le forme attraverso cui Sanitanova propone la formazione vanno dai seminari ai corsi di aggiornamento ECM, senza trascurare servizi interattivi di patient education. Sanitanova è Provider Nazionale ECM, accreditato con il numero 12 dal 10/06/2010 ed eroga corsi, rivolti a tutte le figure professionali della sanità secondo la nuova normativa in materia di Educazione Continua in Medicina. L’ erogazione della formazione viene sempre modulata in relazione ai singoli bisogni e può prevedere la classica formula Residenziale, la più coinvolgente Formazione sul Campo e la sempre più richiesta Formazione a Distanza, fruibile on-line attraverso servizi sempre disponibili h/24 e adottata, con percentuali di gradimento altissime, da più di 30.000 professionisti della sanità nell’ultimo quinquennio. È possibile scegliere di fare i corsi di formazione anche in modalità blended; questa modalità integra e-learning e formazione in aula ed è una soluzione che sta ottenendo un successo rilevante in termini sia di efficacia sia di gradimento. Nei corsi blended il processo di insegnamento/apprendimento avviene in maniera integrata attraverso un bilanciamento, opportunamente progettato, tra momenti in presenza e momenti in rete. Questa combinazione favorisce il coinvolgimento del partecipante, migliora l'apprendimento e ottimizza l’impiego del tempo.

PIATTAFORME FAD www.obiettivofarmacista.it

www.obiettivoinfermiere.it

www.obiettivomedico.it

www.obiettivodentista.it

www.obiettivopediatra.it

www.obiettivosanita.it


INDICE ASPETTI RELAZIONALI E UMANIZZAZIONE DELLE CURE

CENTRALITÀ DELLE COMUNICAZIONI E DELLE ASPETTATIVE DEL MALATO NEL PROCESSO DI CURA

43

I NUOVI PARADIGMI DELLA COMUNICAZIONE IN SANITÀ: DAL MALATO AI MASS E NEW MEDIA

54

MEDICINA E ASSISTENZA SANITARIA MULTIETNICA: CORRETTA GESTIONE E COMUNICAZIONE TRA CULTURE DIVERSE

65

HEALTH LITERACY: METODI E STRUMENTI PER UN COINVOLGIMENTO CONSAPEVOLE DEL PAZIENTE NEGLI OBIETTIVI DI SALUTE

76

LA SICUREZZA DEL PAZIENTE DIABETICO NEL CONTESTO OSPEDALIERO E TERRITORIALE

9

RISK MANAGEMENT ERRORI E INCIDENTI NELL'AMBIENTE SANITARIO

10

STRATEGIE PER LA GESTIONE DEI RISK NELLE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA MEDICINA E ALLE COMUNICAZIONI

11

STRATEGIE PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA NEL COMPARTO OPERATORIO

12

GRUPPI DI LAVORO IN SANITÀ. STRUMENTI E COMPETENZE PER UNA CORRETTA GESTIONE

14

RESPONSABILITÀ E RESPONSABILIZZAZIONE DEL PROFESSIONISTA SANITARIO NELLE CURE OSPEDALIERE E TERRITORIALI

15

TRATTAMENTO DEL DOLORE ACUTO E CRONICO E PALLIAZIONE

IL PROBLEMA DOLORE: BASI NEUROFISIOPATOLOGICHE, EPIDEMIOLOGIA, ASPETTI DIAGNOSTICI E TERAPEUTICI

17

PERCORSI CLINICO-ASSISTENZIALI, DIAGNOSTICI, RIABILITATIVI E PROFILI DI ASSISTENZA

STRATEGIE PER LA GESTIONE DEI MALATI NON AUTOSUFFICIENTI

19

LA SICUREZZA DEL PAZIENTE

INTEGRAZIONE INTERPROFESSIONALE E MULTIPROFESSIONALE INTERISTITUZIONALE

ABBONAMENTO PER IL FARMACISTA ABBONAMENTO PER IL MEDICO

SEZIONE ABBONAMENTI

ABBONAMENTO PER IL PEDIATRA ABBONAMENTO PER L’INFERMIERE ABBONAMENTO PER IL DENTISTA

22 23 24 25 26


OBIETTIVI FORMATIVI

ASPETTI RELAZIONALI E UMANIZZAZIONE DELLE CURE


FORMAZIONE A DISTANZA

CENTRALITÀ DELLE COMUNICAZIONI E DELLE ASPETTATIVE DEL MALATO NEL PROCESSO DI CURA OBIETTIVI FORMATIVI ASPETTI RELAZIONALI E UMANIZZAZIONE DELLE CURE

ABSTRACT È forte il disequilibrio tra operatore sanitario e assistito, in virtù dello stato di soggezione, anche emotivo, che il malato ha normalmente nei riguardi di chi gli deve fornire il modo per mantenere o recuperare il benessere. Occorre far presente che i pazienti spesso non giudicano le qualità tecnico-professionali degli operatori sanitari ma valutano il loro operato da altre dimensioni che riflettono quello che loro personalmente apprezzano; è su queste che il corso focalizza la sua attenzione.

CONTENUTI Le esigenze dei pazienti e le strategie per il miglioramento L'educazione sanitaria L'informazione, la comunicazione e l'educazione Il consenso informato e la condivisione delle decisioni La condivisione della cura La comodità e il benessere psicologico Il Coinvolgimento della Famiglia Dimensioni di cura e Qualità: aspetti generali Dimensioni di cura e Qualità: relazioni con il cittadino utente Dimensioni di cura e Qualità: approcci, metodi e strumenti

PIATTAFORME FAD www.obiettivosanita.it www.obiettivoinfermiere.it

CREDITI ECM

30

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott. Andrea Vettori

DURATA (ORE)

20

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Tutte le professioni

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

4


FORMAZIONE A DISTANZA

I NUOVI PARADIGMI DELLA COMUNICAZIONE IN SANITÀ: DAL MALATO AI MASS E NEW MEDIA OBIETTIVI FORMATIVI ASPETTI RELAZIONALI E UMANIZZAZIONE DELLE CURE

ABSTRACT La comunicazione è un elemento essenziale nel SSN. Per il pesonale sanitario, poi, la comunicazione riveste un ruolo peculiare nello svolgimento del proprio lavoro. Questo corso fornisce un quadro generale della comunicazione nel mondo sanitario offrendo gli strumenti necessari a comprendere le dinamiche media e sfruttando al meglio i mass media, per trasformare in opportunità quelle che altrimenti potrebbero essere criticità.

CONTENUTI Il significato della comunicazione Comunicare con i pazienti La comunicazione in ambito ospedaliero Il mondo dei media La comunicazione in ambito sanitario e il giornalismo scientifico Internet e le nuove frontiere

PIATTAFORME FAD www.obiettivosanita.it

CREDITI ECM

18

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott. Andrea Vettori

DURATA (ORE)

12

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Tutte le professioni

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

5


FORMAZIONE A DISTANZA

MEDICINA E ASSISTENZA SANITARIA MULTIETNICA: CORRETTA GESTIONE E COMUNICAZIONE TRA CULTURE DIVERSE OBIETTIVI FORMATIVI ASPETTI RELAZIONALI E UMANIZZAZIONE DELLE CURE

ABSTRACT L’obiettivo di questo corso è di fornire una sintetica analisi della situazione che si è venuta a creare nel delicato mondo della sanità dall’avvento dei primi flussi migratori verso l’Italia in poi, analizzando numeri e dinamiche, le norme che regolano il settore, le ricadute per gli operatori sanitari e le particolarità che si possono presentare nel caso di dialogo transculturale. Una raccolta di casi particolari permetteranno di esemplificare i problemi incontrati e la possibile corretta gestione degli stessi

CONTENUTI I numeri dell’emigrazione in Italia Il SSN italiano e la situazione internazionale La diversa emigrazione in Italia Le barriere linguistiche e culturali Il dialogo transculturale Percezione e specificità relazionali delle principali etnie presenti in Italia sulle problematiche di salute e corretto approccio comunicativo: esempi e casi pratici

PIATTAFORME FAD www.obiettivosanita.it www.obiettivoinfermiere.it

CREDITI ECM

18

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott. Andrea Vettori

DURATA (ORE)

12

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Tutte le professioni

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

6


FORMAZIONE A DISTANZA

HEALTH LITERACY: METODI E STRUMENTI PER UN COINVOLGIMENTO CONSAPEVOLE DEL PAZIENTE NEGLI OBIETTIVI DI SALUTE OBIETTIVI FORMATIVI ASPETTI RELAZIONALI E UMANIZZAZIONE DELLE CURE

ABSTRACT Per gestire quotidianamente condizioni di salute croniche o di lungo termine i pazienti/assistiti devono poter comprendere e valutare informazioni di salute e protocolli terapeutici spesso complessi, pianificare e produrre cambiamenti di stili di vita, prendere decisioni informate e comprendere come e quando accedere al SSN. Compito dell’operatore sanitario è riuscire a individuare pazienti/assistiti con una bassa capacità di ricercare, ottenere, comprendere e interpretare le informazioni sanitarie e le risorse necessarie a compiere scelte appropriate di salute durante l’intero corso della propria vita in quanto, un livello di alfabetizzazione sanitaria inadeguato, produce bassi outcome di salute e benessere, correlati a elevati costi delle cure sanitarie.

CONTENUTI

Una nuova realtà: la multietnicità L’esperienza di un medico di famiglia: alcuni casi La valutazione dello stato di alfabetizzazione sanitaria di un assistito

Lo stato dell’arte sulla alfabetizzazione sanitaria Le problematiche e le criticità di comunicazione con la persona assistita La diversità di conoscenze tra operatore sanitario e assistito e il processo di negoziazione La partecipazione attiva della persona assistita I bisogni, le necessità e le esigenze della persona assistita Il processo fiduciario e la condivisione della cura La comunicazione educativa e l’empowerment del malato

PIATTAFORME FAD www.obiettivosanita.it www.obiettivoinfermiere.it

CREDITI ECM

30

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott. Andrea Vettori

DURATA (ORE)

20

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Tutte le professioni

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

7


OBIETTIVI FORMATIVI

LA SICUREZZA DEL PAZIENTE


FORMAZIONE A DISTANZA

LA SICUREZZA DEL PAZIENTE DIABETICO NEL CONTESTO OSPEDALIERO E TERRITORIALE OBIETTIVI FORMATIVI LA SICUREZZA DEL PAZIENTE

ABSTRACT La prevalenza del diabete mellito è in aumento nella popolazione; inoltre, il diabete è un fattore di rischio per numerose patologie (primariamente quelle cardiovascolari) che possono determinare la necessità di ricovero. Come conseguenza, una proporzione crescente dei pazienti ricoverati in ospedale risulta essere affetta da diabete mellito. In alcune U.O. oltre il 20% dei ricoverati è diabetico. Il diabete complica la gestione clinica del paziente, ponendo problemi specifici di sicurezza. Molti di questi problemi sarebbero evitabili con una migliore gestione del diabete. È indispensabile che medici e infermieri delle U.O. acquisiscano competenze sufficienti per la cura delle persone diabetiche.

CONTENUTI L’ipoglicemia: come riconoscerla, come trattarla L’insulina in ospedale e in dimissione Il monitoraggio della glicemia (in ospedale e a domicilio) Cosa deve sapere il paziente diabetico in dimissione

PIATTAFORME FAD www.obiettivosanita.it www.obiettivoinfermiere.it

CREDITI ECM

18

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott. Edoardo Manucci Dott. Massimo Martelli

DURATA (ORE)

12

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Tutte le professioni

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

9


FORMAZIONE A DISTANZA

RISK MANAGEMENT: ERRORI E INCIDENTI NELL'AMBIENTE SANITARIO OBIETTIVI FORMATIVI LA SICUREZZA DEL PAZIENTE

ABSTRACT Un sistema complesso ed esteso quale quello sanitario in cui sono impegnati centinaia di migliaia di operatori sanitari che realizzano ogni anno un numero incredibile di prestazioni sanitarie fa sì che esista la possibilità di essere esposti a “eventi avversi”, non voluti, volontari. La possibilità che si verifichino questi eventi non deve terrorizzare né colpevolizzare gli operatori sanitari, ma non può neanche essere ignorata. È fondamentale quindi ridurre il rischio e imparare dagli errori per aumentare sicurezza e qualità.

CONTENUTI I principi del risk management Le cause e la tipologia dei rischi Denominazione degli errori e degli incidenti Aspetti gestionali/relazionali e aspetti clinici I dati sugli errori I fondamenti teorici per la gestione del rischio clinico L'identificazione del rischio

PIATTAFORME FAD www.obiettivosanita.it www.obiettivoinfermiere.it

CREDITI ECM

30

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott. Andrea Vettori

DURATA (ORE)

20

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Tutte le professioni

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

10


FORMAZIONE A DISTANZA

NUOVE TECNOLOGIE A SUPPORTO ALLA MEDICINA E ALLA COMUNICAZIONE SANITARIA: METODOLOGIE, STRUMENTI E STRATEGIE DI RISK MANAGEMENT OBIETTIVI FORMATIVI LA SICUREZZA DEL PAZIENTE

ABSTRACT Nell’ambiente sanitario sempre di più si parla di biodiritto - pensiamo ad esempio alle cellule staminali, alle biobanche e alla medicina predittiva - e di tecnologia digitale basti pensare alla telemedicina o al Fascicolo Sanitario Elettronico o ai servizi della comunicazione e dell’informazione elettronica al servizio della medicina. Il corso riporta tutte quelle metodologie, strumenti e strategie in grado di gestire i rischi conseguenti all’introduzione delle nuove tecnologie che sono a supporto della medicina e della comunicazione sanitaria.

CONTENUTI

La cartella clinica digitale Decreto Balduzzi La web reputation nell’azienda sanitaria

Biomedicina e medicina predittiva (DNA) La medicina tecnologizzata (procreazione assistita, fecondazione eterologa) I servizi della comunicazione e dell’informazione elettronica al servizio della medicina Il cloud computing e le misure di sicurezza Biodiritto e autodeterminazione del paziente Diritto alla salute e genetica Biobanche e diritto alla privacy @Health: l’empowerment del paziente, dematerializzazione e danno privacy

PIATTAFORME FAD www.obiettivosanita.it www.obiettivoinfermiere.it

CREDITI ECM

30

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott. Andrea Vettori

DURATA (ORE)

20

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Tutte le professioni

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

11


FORMAZIONE A DISTANZA

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA DEL PAZIENTE NEL COMPARTO OPERATORIO OBIETTIVI FORMATIVI LA SICUREZZA DEL PAZIENTE

ABSTRACT I servizi sanitari nella loro complessa gestione, ponendo come punto essenziale i bisogni dell’assistito, nell'ambito della programmazione ed erogazione dei servizi previsti nei LEA, vengono considerati come dei sistemi ad alta affidabilità ossia una organizzazione capace di fornire un prodotto, un'attività o un servizio rispettando il livello di prestazione richiesto o desiderato e garantendo, contemporaneamente, un basso tasso di eventi avversi. Un elemento importante nella gestione del comparto operatorio attiene alle modalità di saper cogliere cambiamenti metodologici al fine di meglio affrontare le innovazioni necessarie per migliorare le condizioni di lavoro ed elaborare strategie per una maggiore sicurezza delle cure.

CONTENUTI

Ruoli e funzioni degli operatori sanitari Aspetti relazionali e comunicativi delle componenti professionali coinvolte in sala operatoria

Organizzazione del comparto operatorio e gestione degli operatori sanitari Accoglienza del paziente giusto in sala operatoria Corretto posizionamento del paziente sul letto operatorio Preparazione e gestione dello strumentario chirurgico al fine di evitare ritenzione di materiale estraneo nel sito chirurgico. Corretto trattamento dei dispositivi medici. Procedure di sanificazione delle sale operatorie al fine di prevenire le infezioni del sito chirurgico

PIATTAFORME FAD www.obiettivosanita.it www.obiettivoinfermiere.it

CREDITI ECM

30

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott. Andrea Vettori

DURATA (ORE)

20

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Tutte le professioni

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

12


OBIETTIVI FORMATIVI

INTEGRAZIONE INTERPROFESSIONALE E MULTIPROFESSIONALE INTERISTITUZIONALE


FORMAZIONE A DISTANZA

GRUPPI DI LAVORO IN SANITÀ. STRUMENTI E COMPETENZE PER UNA CORRETTA GESTIONE OBIETTIVI FORMATIVI INTEGRAZIONE INTERPROFESSIONALE E MULTIPROFESSIONALE, INTERISTITUZIONALE

ABSTRACT Il modello organizzativo dell'unità operativa si fonda sulla necessità di integrare le diverse professionalità che hanno obiettivi, prospettive temporali e orientamenti diversi e comportamenti relazionali ai fini di un ottimizzazione delle risorse e una razionalizzazione dei costi. Il meccanismo di integrazione favorisce la convergenza di risorse e agevola i processi decisionali e la risoluzione dei problemi; il costruire una visione comune di operatività permette di affrontare i cambiamenti senza generare resistenze in ragione di una maggiore condivisione di competenze e informazioni.

CONTENUTI

La riunione quale strumento di operatività – caso pratico Il processo decisorio – seconda parte I conflitti

Le caratteristiche dei gruppi efficaci Il processo comunicazionale La formazione di un gruppo Gli strumenti di operatività di un gruppo di lavoro Il processo decisorio Il processo decisorio – seconda parte I conflitti I conflitti seconda parte La gestione per obiettivi

PIATTAFORME FAD www.obiettivosanita.it www.obiettivoinfermiere.it

CREDITI ECM

30

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott. Andrea Vettori

DURATA (ORE)

20

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Tutte le professioni

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

14


FORMAZIONE A DISTANZA

RESPONSABILITÀ E RESPONSABILIZZAZIONE DEL PROFESSIONISTA SANITARIO NELLE CURE OSPEDALIERE E TERRITORIALI OBIETTIVI FORMATIVI INTEGRAZIONE INTERPROFESSIONALE E MULTIPROFESSIONALE, INTERISTITUZIONALE

ABSTRACT La responsabilità in ambito sanitario è correlata alla qualità delle cure e va declinata in termini di accountability, che comprende non solo la performance e le sue determinanti ma anche l'obbligo della relativa trasparenza ovvero la disponibilità a rendere conto dei risultati e delle modalità di processo e organizzative con le quali sono stati ottenuti. Siamo passati di conseguenza da strumenti rigidi di controllo (come il controllo burocratico degli atti, delle mansioni ecc.) a nuove regole centrate sulla responsabilizzazione in merito ai risultati e a nuove funzioni e responsabilità attribuite (responsabilità collegate alla gestione complessiva delle risorse).

CONTENUTI I diversi tipi di responsabilità Come avviare un processo di responsabilizzazione Gli ostacoli al processo di responsabilizzazione Aspetti di un ambiente responsabilizzato La resistenza al cambiamento e l'inerzia La mancanza di fiducia Gli stati di tensione Dimensioni di cura e Qualità: approcci, metodi e strumenti

PIATTAFORME FAD www.obiettivosanita.it www.obiettivoinfermiere.it

CREDITI ECM

30

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott. Andrea Vettori

DURATA (ORE)

20

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Tutte le professioni

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

15


OBIETTIVI FORMATIVI

TRATTAMENTO DEL DOLORE ACUTO E CRONICO E PALLIAZIONE


FORMAZIONE A DISTANZA

IL PROBLEMA DOLORE: BASI NEUROFISIOPATOLOGICHE, EPIDEMIOLOGIA, ASPETTI DIAGNOSTICI E TERAPEUTICI OBIETTIVI FORMATIVI TRATTAMENTO DEL DOLORE ACUTO E CRONICO E PALLIAZIONE

ABSTRACT Premessa: Il trattamento del dolore non può prescindere da una sua accurata valutazione. Negli ultimi anni la ricerca ha infatti compiuto passi avanti nello studio della fisiopatologia e ciò ha portato, come conseguenza diretta, a contestuali progressi in ambito terapeutico. La terapia del dolore non può però essere standardizzata. Il clinico deve conoscere farmaci e metodiche per poter personalizzare la terapia. La gestione del dolore è un problema in sé per la difficoltà di combatterlo efficacemente e per il fatto che spesso colpisce pazienti anziani, politrattati, in cui è difficile attuare una terapia che non interferisca con eventuali altre terapie prescritte per altre patologie. Saranno pertanto trattate in questo corso tutte le metodiche di trattamento e le strategie per evitare eventi avversi e temibili interferenze.

CONTENUTI Fisiopatologia del dolore Valutazione clinica del dolore Le diverse tipologie di dolore (da cancro, non da cancro, episodico) La terapia farmacologica (FANS e Coxib, oppiacei deboli e forti, adiuvanti) La terapia non farmacologica

PIATTAFORME FAD www.obiettivosanita.it www.obiettivoinfermiere.it

CREDITI ECM

18

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Prof. Giustino Varrassi Prof. Stefano Coaccioli

DURATA (ORE)

12

VALIDITÀ

16/08/2013

DESTINATARI

Tutte le professioni

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

17


OBIETTIVI FORMATIVI

PERCORSI CLINICO-ASSISTENZIALI, DIAGNOSTICI, RIABILITATIVI E PROFILI DI ASSISTENZA


FORMAZIONE A DISTANZA

STRATEGIE PER LA GESTIONE DEI MALATI NON AUTOSUFFICIENTI OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSI CLINICO-ASSISTENZIALI, DIAGNOSTICI, RIABILITATIVI E PROFILI DI ASSISTENZA

ABSTRACT Nell’ambito delle patologie ce ne sono alcune di grande rilevanza clinica, assistenziale e anche sociale che generano situazioni di disabilità gravissima e non emendabile ad andamento cronico, di cui spesso non sono noti i meccanismi patogenetici che le scatenano né si dispone di mezzi terapeutici capaci a debellarle o, almeno, di arrestarne il processo degenerativo. Queste patologie hanno un devastante impatto psicologico ed operativo sulle famiglie chiamate a farsi carico di oneri, anche economici inversamente proporzionali all’offerta assistenziale delle aziende sanitarie e sono responsabili di elevati costi complessivi di assistenza che possono essere contenibili solo attraverso una risposta coordinata ed efficiente.

CONTENUTI

I pazienti di particolare complessità La residenzialità dell’anziano Il sostegno alla famiglia

Invecchiamento della popolazione e progressivo aumento delle problematiche a carattere socio sanitario Principali patologie di grande rilevanza medica e sociale Demenze Malattie rare Malattie neurologiche degenerative ed invalidanti Patologie croniche La casa come centro delle cure La medicina di famiglia

PIATTAFORME FAD www.obiettivosanita.it www.obiettivoinfermiere.it

CREDITI ECM

30

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott. Andrea Vettori

DURATA (ORE)

20

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Tutte le professioni

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

19


RIVISTA CREDITI ECM

SEZIONE ABBONAMENTI

SERVIZI INTEGRATI


SEZIONE ABBONAMENTI

FORMAZIONE PARTECIPAZIONE SERVIZI PROFESSIONALI

NONSOLOECM Sanitanova, affianco alle classiche proposte dei semplici corsi FAD, ha introdotto innovative formule di abbonamento che permettono di soddisfare l’intero fabbisogno formativo dei diversi professionisti della sanità attraverso percorsi ECM che si articolano durante tutto l’arco dell’anno. Ogni percorso è supportato da una rivista specializzata, diffusa in formato elettronico e/o cartaceo, e da una vasta gamma di altri servizi utili alla professione. Per rispondere alle diverse necessità, sono disponibili tre formule di abbonamento: SILVER, GOLD e PLATINUM.

TITOLARE Paolo Verdi CODICE

Servizio informativo “pronto ECM” Editoriale mensile Aula virtuale e social network professionale Partecipazione a progetti di ricerca e a board scientifici Libri a prezzi agevolati Prodotti medicali di consumo a prezzi agevolati Consulenza legale Consulenza fiscale Partecipazione agevolata a corsi di formazione residenziale

TYO23SW

TITOLARE Andrea Rossi CODICE

DER45AQ

TITOLARE Mario Bianchi CODICE

XSE12ED


SEZIONE ABBONAMENTI

RIVISTA

NUOVI APPROCCI TERAPEUTICI E DIAGNOSTICI AI PRINCIPALI DISTURBI TRATTATI DAL FARMACISTA E RELATIVO COUNSELING AL PAZIENTE

50 CREDITI ECM SERVIZI INTEGRATI

NONSOLOECM CORSO FAD

RIVISTA

50 crediti ECM a copertura dell’intero fabbisogno formativo annuale con il

Rivista Obiettivo Farmacista® in parte tratta dai corsi a distanza più diffusi a

corso “Nuovi approcci terapeutici e diagnostici ai principali disturbi trattati dal

livello internazionale, accreditata per la formazione continua già nella versione

farmacista e relativo counseling al paziente” suddiviso in 5 uscite bimestrali

originale dall’ACPE (American Council on Pharmaceutical Education) e in parte

(la prima a marzo e l’ultima a novembre) che affronterà i seguenti temi: Helicobacter pylori: considerazioni cliniche sul trattamento dell’infezione Disfunzione erettile Psoriasi, terapie e counseling del farmacista Gestione dei più comuni sintomi durante la transizione menopausale Prevenzione delle malattie da esposizione solare Complicanze cardiovascolari nel diabete Osteoartrosi: ottimizzare la gestione individualizzata Aggiornamenti di normativa farmaceutica Malattie da raffreddamento nell’età pediatrica Enfisema: una review clinica La cosmesi nel trattamento della pelle adolescente Fitocosmesi e fitoterapia in dermatologia e cosmetologia Integratori alimentari nella donna, nell’anziano, nel controllo del peso e benessere cutaneo.

affidata ad autori italiani di rilievo nazionale, è curata da un comitato scientifico altamente qualificato (pubblicata in concomitanza con il corso FAD).

ALTRI SERVIZI Tanti altri servizi utili a supportare la professione: servizio “pronto ECM”, editoriale mensile, possibilità di partecipazione a progetti di ricerca e a board scientifici, partecipazione agevolata a corsi residenziali, consulenza legale e fiscale. il corso FAD).

PIATTAFORMA www.obiettivofarmacista.it

CREDITI ECM

50

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Prof. Paolo Magni

DURATA (ORE)

34

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Farmacisti

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

22


SEZIONE ABBONAMENTI

RIVISTA

AGGIORNAMENTO CLINICO NELLA PRATICA MEDICA

50 CREDITI ECM SERVIZI INTEGRATI In partnership con Editore Editrice Kurtis

NONSOLOECM

Rivista bimestrale

CORSO FAD

RIVISTA

50 crediti ECM a copertura dell’intero fabbisogno formativo annuale con il

Rivista bimestrale Aggiornamento Medico® pubblicata da Editrice Kurtis

corso “Aggiornamento clinico nella pratica medica” suddiviso in 6 uscite

per un aggiornamento professionale completo. Gli articoli riguardano sia i

bimestrali e che affronterà i seguenti temi: Focus Neurologia (malattia di Parkinson) Focus anticoagulanti (Nuovi anticoagulanti orali) Focus diabete (Rivisitazione dei criteri di diagnosi del diabete gestazionale alla luce dei risultati dell’HAPO Study Diabete autoimmune dell’adulto) Uso non-terapeutico degli steroidi androgeni anabolizzanti (SAA) I nuovi farmaci per la terapia dell’osteoporosi Validità delle misure antropometriche nell’inquadramento del paziente obeso Focus sonno (Disturbi del sonno e sindrome metabolica) Iperlipemia postprandiale: fattore di rischio cardiovascolare e potenziale target terapeutico Emicrania: il ruolo della prevenzione e la cura Menopausa precoce: nuove acquisizioni diagnostiche e terapeutiche

vari settori della medicina interna, le malattie di interesse generale, le specialità mediche e chirurgiche, sia le acquisizioni più recenti in numerosi settori delle scienze biologiche e mediche in senso lato.

ALTRI SERVIZI Tanti altri servizi utili a supportare la professione: servizio “pronto ECM”, editoriale mensile, possibilità di partecipazione a progetti di ricerca e a board scientifici, partecipazione agevolata a corsi residenziali, consulenza legale e fiscale.

PIATTAFORMA www.obiettivomedico.it

CREDITI ECM

50

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Prof. Franco Fraschini

DURATA (ORE)

34

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Tutte le professioni

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

23


SEZIONE ABBONAMENTI

RIVISTA

NUOVI APPROCCI DIAGNOSTICI E TERAPEUTICI AI PRINCIPALI DISTURBI PEDIATRICI

50 CREDITI ECM SERVIZI INTEGRATI In partnership con Editore American Academy of Pediatrics

NONSOLOECM

Rivista mensile

CORSO FAD

RIVISTA

50 crediti ECM a copertura dell’intero fabbisogno formativo annuale con il

Rivista mensile Peditrics in Review® - edizione italiana - pubblicazione

corso “Nuovi approcci diagnostici e terapeutici ai principali disturbi pedia-

dell’American Academy of Pediatrics (AAP), accreditata negli Stati Uniti

trici – Edizione 2013” suddiviso in 8 uscite mensili (da gennaio ad agosto).

per la formazione continua del pediatra e adattata da un comitato scientifi-

I contenuti del corso sono tratti dalle monografie di aggiornamento di

co italiano altamente qualificato.

Peditrics in Review e adattati alla realtà italiana con la collaborazione di esperti del settore di rilevanza nazionale.

ALTRI SERVIZI Tanti altri servizi utili a supportare la professione: servizio “pronto ECM”, editoriale mensile, possibilità di partecipazione a progetti di ricerca e a board scientifici, partecipazione agevolata a corsi residenziali, consulenza legale e fiscale.

PIATTAFORMA www.obiettivopediatra.it

CREDITI ECM

50

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Prof. Fabio Mosca Prof. Carlo Agostoni

DURATA (ORE)

34

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Medici Chirurghi

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

24


SEZIONE ABBONAMENTI

RIVISTA

IL MALATO NON AUTOSUFFICIENTE E L’INFERMIERE: STRATEGIE PER LA CORRETTA GESTIONE

50 CREDITI ECM SERVIZI INTEGRATI

NONSOLOECM CORSO FAD

RIVISTA

50 crediti ECM a copertura dell’intero fabbisogno formativo annuale con il

Rivista Obiettivo Infermiere® (in formato pdf) contenente il corso ECM, curato

corso “Il malato non autosufficiente e l’infermiere: strategie per la corretta

da Autori di rilevanza nazionale.

gestione” suddiviso in 4 uscite trimestrali (la prima ad aprile e l’ultima a novembre) e che affronterà i seguenti temi: L'Invecchiamento della popolazione e il progressivo aumento delle problematiche a carattere socio sanitario La cronicità e la non autosufficienza Le demenze Le malattie rare Le malattie neurologiche degenerative ed invalidanti Le patologie croniche La casa come centro di cura e l'assistenza domiciliare integrata La medicina di famiglia e l'infermiere di famiglia I pazienti di particolare complessità La residenzialità dell'anziano Il sostegno alla famiglia

ALTRI SERVIZI Tanti altri servizi utili a supportare la professione: servizio “pronto ECM”, editoriale mensile, possibilità di partecipazione a progetti di ricerca e a board scientifici, partecipazione agevolata a corsi residenziali, consulenza legale e fiscale.

PIATTAFORMA www.obiettivoinfermiere.it

CREDITI ECM

50

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dott. Andrea Vettori

DURATA (ORE)

34

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Infermieri

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

25


SEZIONE ABBONAMENTI

RIVISTA

AGGIORNAMENTO CLINICO E GESTIONALE NELLA PRATICA DELLO STUDIO ODONTOIATRICO

50 CREDITI ECM SERVIZI INTEGRATI In partnership con Editore Ariesdue

NONSOLOECM

Rivista mensile

CORSO FAD

RIVISTA

50 crediti ECM a copertura dell’intero fabbisogno formativo annuale con il

Rivista mensile Doctor Os® pubblicazione di AriesDue che ha come scopo

corso “Aggiornamento clinico e gestionale nella pratica dello studio

l’aggiornamento scientifico e professionale dell’odontoiatra. Riporta articoli

odontoiatrico” suddiviso in 8 uscite mensili (da gennaio ad agosto) e che

di aggiornamento scientifico e clinico, aggiornamento professionale, gestio-

affronterà i seguenti temi: La tecnica bidimensionale: diagnosi biomeccanica Protocolli clinici e terapeutici di igiene orale in pazienti affetti da malattie sistemiche Diagnostica per immagini in odontostomatologia: ultimi aggiornamenti Attualità nelle riabilitazioni implantoprotesiche del mascellare atrofico. Prima parte Attualità nelle riabilitazioni implantoprotesiche del mascellare atrofico. Seconda e terza parte Comunicazione odontoiatrica: un approccio completo alla comunicazione di studio Protesi fissa su dente naturale: dalla diagnosi alla gestione del provvisorio Viti a diametro ridotto: caratteristiche e indicazioni d’uso.

ne dello studio da un punto di vista imprenditoriale e di associazioni dentali.

ALTRI SERVIZI Tanti altri servizi utili a supportare la professione: servizio “pronto ECM”, editoriale mensile, possibilità di partecipazione a progetti di ricerca e a board scientifici, partecipazione agevolata a corsi residenziali, consulenza legale e fiscale.

PIATTAFORMA www.obiettivodentista.it

CREDITI ECM

50

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Prof. Enrico Gherlone

DURATA (ORE)

34

VALIDITÀ

31/12/2013

DESTINATARI

Odontoiatri

SUPPORTI DIDATTICI

Tutorial introduttivo, pdf scaricabili, tutor online

26


Milano ∙ Roma ∙ Treviso ∙ Bari ∙ Siracusa ∙ Cagliari HEADQUARTERS: Via Francesco Cherubini 6 - 20145 MILANO tel +39 02 8969 2182 ∙ fax +39 02 8969 2500 info@sanitanova.it www.sanitanova.it


Catalogo Corsi ECM 2013 Sanitanova