Page 1

N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 | Eventi Potenza | Matera | Rubriche |

B asi l i ca ta Numero 33 MUSICA 26 Maggio 2011 La Classifica della Settimana 33 Pagine

Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >> Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

TECNOLOGIA Le migliori App per Android

VIDEO Top video della Settimana

UNIBAS universitĂ del R E F E R E N D U M TERZO MONDO

Noi ti spieghiamo come votare

ANNUNCI DI LAVORO

in Basilicata


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

B asi l i ca ta

26 Mag

Festival Nazionale Teatro Scuola Ragazzi

Potenza, Teatro F. Stabile 26 maggio 2011 - ore 16.00: Scuola Media “A. Fortunato”- Colobraro (MT) - Il piccolo principe - ore 20.00: La Torre del Drago- Bitritto (BA) - Baraonda, la città dell’altra sponda Una divertente satira della situazione politica italiana. Un testo che è nato nella mente dell’autore osservando le reazioni dei ragazzi, sempre più protagonisti della protesta contro una società che toglie loro diverse opportunità (di istruzione, di lavoro, di competitività). 27 maggio 2011 - ore 16.00: I.I.S.S. “Orazio Flacco” - Castellaneta (TA) - Romeo e Giulietta. Libero adattamento da William Shakespeare. 28 maggio 2011 ore 16.00: Liceo Classico Scientifico “V. Emanuele III” - Patti (ME) - Novecento. Libero adattamento del romanzo di Alessandro Baricco ore 20.00: Riunione Giuria. Il romanzo di Alessandro Baricco nell’adattamento del Liceo Vittorio Emanuele III viene raccontato da più voci narranti, che si alternano per rivelarci la fantastica vicenda del neonato trovato a bordo della nave Virginian e, da lì, mai più sceso: T.D.Lemon Novecento. L’eccezionale pianista che vive solo sulla nave e per la sua musica, sospeso tra il suo pianoforte e il mare, sopraffatto dalla paura di amare e di crearsi delle radici, incapace di pensare una vita al di fuori e al di là del Virginian, rivive in una messinscena corale ed emozionante. 29 maggio2011 ore 10.30: cerimonia di premiazione Ingresso libero

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

Gio

26 Mag

La cantina del portatore

Potenza, Piazza Mario Pagano Dal 26 al 29 Maggio 2011 Programma: Dal 18 al 24 Maggio: I Portatori a scuola. Incontri formativi con gli alunni e i docenti delle scuole medie del capoluogo Mercoledì 25 Maggio, ore 19.00 Cattedrale S. Messa d’inizio - Celebrazione Eucaristica aperta a tutte le Associazioni per l’inizio dei festeggiamenti Dal 26 al 28 Maggio: La Cantina del Portatore - Piazza Mario Pagano Spettacoli 26 Maggio: Dalle 19:30 - Cabaret con “La Ricotta” Musica popolare con Niky Fox 27 Maggio: Dalle 19:30 - Musicamanovella e Tarantolati di Tricarico in concerto 28 Maggio: Dalle 19:30 - Concerto di musica Folk Scozzese del “Clan Wallace” di Edinburgo - esibizione di A. Pietrafesa, G.Valvano e I.Cannone Manifestazioni 27 Maggio: A San Gerardo stai con noi in collaborazione con l’Associazione Potentialmente Onlus Domenica 29 Maggio: A pranzo con i Portatori Memorial 28 Maggio, dalle ore 16.00 - Palestra Vito Lepore, Memorial di pallacanestro “Gigi & Eddy” - In ricordo dell’Assessore Gigi Chiriaco e del capitano Edmondo Landi 30 Maggio, dalle ore 15.00 - Stadio Viviani, Memorial di calcio “Claudio Lauria” - In ricordo dell’amico e portatore Claudio Lauria

Ven

27 Mag

2° edizione Outdoor Festival

Maratea (PZ) Dal 27 Maggio al 3 Giugno 2011 Maratea (PZ)

Davide Rondoni L’amore muove

Potenza, Cappella dei Celestini - Palazzo Loffredo - Ore 18:30 Ne discute con l’autore Andrea Galgano

Saggio conclusivo del laboratorio di scrittura creativa. Letture di Monica Palese

Potenza - Biblioteca Comunale dell’Infanzia - Ore 16:00 Abito in Scena rappresenterà il lavoro teatrale tratto dai racconti scritti dai partecipanti al laboratorio di scrittura creativa. L’attività, già al secondo anno, nasce per promuovere, attraverso lo strumento teatrale, la creatività di bambini e adolescenti e si inserisce pienamente nel percorso di Abito in Scena.

Il prossimo 27 maggio apre la 2° edizione del “Maratea Outdoor Festival”, che per ben 10 giorni offrirà a residenti e turisti la possibilità di godere del territorio nella dimensione più naturale, scegliendo tra una rilassante passeggiata nei boschi o nel centro storico, un giro in canoa o un’arrampicata fra le tante pareti attrezzate, fino al brivido di un volo con in parapendio. Il progetto ha l’obiettivo di raccogliere la vitalità dei territori nella loro vocazione più intima e identitaria: la fruizione dei paesaggi e della natura intesa quale godimento lento o sfida personale e sportiva. La natura infatti è relax ma non solo; la natura è sport ma non solo; la natura è anche una buona pagina letta nel bosco o un ardimentoso balzo da un ponte legati ad un solido cavo elastico o la discesa lungo un fiume ben animato. Dopo la prima edizione, l’iniziativa si è estesa ad altre realtà ed enti che condividono la medesima sensibilità e lo stesso approccio fruitivo. Così oggi il “Maratea Outdoor Festival” può contare su accreditati compagni di viaggio, quali il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano e il Parco Nazionale del Pollino. E’ un calendario aperto che, quest’anno, si organizza secondo due approcci complementari: lepassioni naturali rivolte al godimento lento e intenso della naturalità, attraverso il cammino, gli eventi culturali e artistici; i talenti sportivi di chi si misura con le difficoltà e con se stesso attraverso la fisicità delle esperienze praticate e le sofisticate tecniche applicative. Ciò nella convinzione che, senza importare modelli o progetti altrui, occorre agire bottom up, dal basso, dalle realtà locali e dalla loro concretezza; dalla loro storia e identità, termine non abusato quando indica il tessuto sociale che, in Lucania, è assai vivace. In sintesi, il Festival è una validissima opportunità per: - creare coesione tra gli attori, coordinando le scelte amministrative locali; - coinvolgere i cittadini dei territori interessati per accrescere il positivo senso di appartenenza e favorire la valorizzazione sociale e antropologica; - valorizzare la tipicità dei prodotti agricoli, artigianali, artistici e dei servizi turistici promuovendo una efficace e coordinata rete di proposte.

SI ESCE! Basilicata calendario eventi POTENZA

SI ESCE! Basilicata calendario eventi POTENZA

Gio

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

27 Mag

Potenza: conservare, valorizzando

Potenza, Sala del Cortile - Ore 16:30 Interventi Dr. Antonio De Siena Soprintendente ai Beni Archeologici per la Basilicata Ing. Gennaro Miccio Soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Basilicata Prof. Mauro Fiorentino Magnifico Rettore della Università degli Studi della Basilicata Ing. Attilio Maurano Direttore Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici per la Basilicata Ing. Vito Santarsiero Sindaco della Città di Potenza Incontro dibattito Moderatore LIONS Erberto Stolfi Conclusioni LIONS Aldo D’Andrea Past Governatore del Distretto 108 YA

Sab

28 Mag

Dom

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

29 Mag

Dom

29 Mag

La storica parata dei turchi

Canti, filastrocche tradizionali e serenate Potenza, Piazza G. Matteotti e Via Pretoria - Ore 19:00 a cura dell’Associazione Musico-Culturale Ambasciatori Lucani”.

Mak TT 100 Liceo Pedagogico , Star “ANDREA ANGELINI” Rionero in Vulture (PZ) - Ore 22:30 Direttamente dal trono di UOMINI e DONNE ANDREA ANGELINI location SEGHERIA De Marco-Via Fontana 61 In consolle: DJ MICHELE MAULA’ DJ SIMONE ARCHETTI LASER SHOW by DJ TIME

Arrivo Treno Storico

Turchiamoci ... all’Iperfutura

Potenza, Supermercato Iperfutura - Ore 17:00 Con il progetto “Turchiamoci”, si intende realizzare una giornata a tema, i cui protagonisti sono i bambini che, accolti dai figuranti in abiti turchi e locali, verrebbero truccati e quindi inseriti allegramente nel clima dei festeggiamenti, esorcizzando così paure e reticenze nei confronti dei soldati protagonisti della sfilata. LA GIORNATA Gli animatori coinvolgeranno i bambini in una serie di giochi ed iniziative riconducibili alle scorribande piratesche. Ai partecipanti saranno riservate sorprese a tema. la giornata verrà allietata da musica in una magica atmosfera tutta da vivere.

Potenza, Stazione di Potenza Centrale - Ore 10:30 Il convoglio, composto da otto carrozze e due furgoni ex-postali degli anni ’20 e ’30, a suo tempo salvati dalla demolizione e ripristinati nella livrea originaria, sarà trainato dalla storica locomotiva elettrica E 626.185 del 1935, che – a causa dell’acclività della linea ferroviaria che conduce da Grassano a Potenza – sarà assistita alla trazione da un’altra macchina degli anni sessanta del Novecento (la E 646.028) recentemente recuperata ed anch’essa restaurata con la livrea d’epoca. Il Treno Storico rimarrà esposto durante la giornata del 29 maggio sul primo binario della stazione potentina e sarà visitabile gratuitamente, a richiesta, con l’assistenza dei volontari dell’A.T.S.P. fino al momento del viaggio di ritorno, previsto per le ore 21,00 circa.

Potenza A 900 anni dall’ordinazione Episcopale di San Gerardo, Patrono della città di Potenza (1111 - 2011). Piazza Matteotti, ore 15.30: 1° Quadro - Aspettando la Parata dei Turchi... Campo Sportivo Viviani, ore 19.30: inizio Parata Storica Prima ambientazione Festeggiamenti per il Santo Patrono nella Potenza del XIX secolo. Il popolo potentino in festa commemora San Gerardo. Seconda ambientazione ...poi andava la compagnia turchesca e moresca vestiti: la parata a Potenza nel 1578. I turchi conquistatori I turchi pronti a combattere La leggenda di San Gerardo che vince i Turchi La città è libera Entrata in città del Conte Alfonso De Guevara Terza ambientazione San Gerardo e la devozione popolare nel Medioevo La processione del Santo Patrono nel XII secolo: il popolo e il Clero festeggiano San Gerardo. Le rievocazioni storiche Porta Salza: il Conte Alfonso nuovo signore di Potenza Largo Duomo: le fiaccole e gli angioletti di San Gerardo. Dal Santo Patrono: voglia di preghiera. Piazza Matteotti: Si accende la iacchera:piazza Sedile in festa

Madonna dei Miracoli

LA TAVERN’ DU’ POVEROME’

Potenza - Largo Pignatari - Ore 19:00 VENITE A RISCOPRIRE I SAPORI DI UNA VOLTA, PANE E FRITTATA, PANE E SALUMI, FRESELLA AL POMODORO...TUT TO ACCOMPAGNATO DA UN BICCHIERE DI VINO... LA DISTRIBUZIONE DEI PRODOTTI SARA’ SOSPESA DURANTE LA VEGLIA AL SANTO

Tramutola (PZ) L’ultima domenica di maggio, nel nome della Madonna dei Miracoli, si svolge una particolare processione. La statua della Madonna è trasportata su una barca di rose, probabilmente a ricordare la devozione degli emigranti che a questo mezzo di trasporto affidavano le loro speranze per un futuro migliore.

BamboleZombie live

Potenza - Largo Pignatari - Ore 22:30 “BamboleZombie Negrita Tribute Band” si esibiranno domenica 29 Maggio 2011 nella splendida cornice di Largo Pignatari, organizzata dall’associazione culturale Io Potentino, festeggiamenti in onore del SS. patrono della città di Potenza! I “BamboleZombie Negrita Tribute Band” sono: Giuseppe Telesca - voice Piero Tancredi - guitar Mario Pepe - drums Andrea Guzzo - bass Rocco Albano – guitar

SI ESCE! Basilicata calendario eventi POTENZA

SI ESCE! Basilicata calendario eventi POTENZA

Ven

B asi l i ca ta

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

30 Mag

GALAAD CHOIR

31 Mag

Gio

2 Giu

Ven

3 Giu

Dom

CONCERTO AL KAMANDJATI La Festa della ’Ndenna di Castelsaraceno GOSPEL

Potenza - Piazza Prefettura - Ore 21:00 Concerto del Galaad Gospel Choir in Piazza Prefettura per i festeggiamenti del santo patrono della città di Potenza. Non mancate!

Processione Patrono

Mar

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

Santo

Potenza - Vie del Centro Storico - Ore 17:30 Santa Messa

Spettacolo Teatrale - Commedia P’A NANASSA

Potenza - Cineteatro 2 Torri - Ore 20:30 IL GRUPPO TEATRALE GIOCASOGNI MARTEDI’ 31 MAGGIO PORTERA’ IN SCENA PRESSO IL CINETEATRO 2 TORRI CON INGRESSO ORE 20 E SIPARIO ORE 20:30 P’A NANASSA COMMEDIA IN TRE ATTI DI E. SCARPETTA.

Castelsaraceno (PZ) Ore 7:30 Programma Giovedì 2 Giugno 2011 Taglio della ‘Ndenna Ore 7.30 Raduno dei partecipanti in Piazza S. Antonio Ore 8.00 Benedizione dei buoi e partenza per il Bosco Favino Ore 9.30 Taglio della ‘Ndenna e delle proffiche Ore 11:00 Trasporto della ‘Ndenna e delle proffiche fuori dal Bosco Favino Ore 12.30 Pranzo a sacco comunitario con degustazione di prodotti tipici locali Ore 15.30 Trasporto della ‘Ndenna e delle proffiche con i buoi dal Bosco Favino in Paese Ore 18.00 Arrivo della ‘Ndenna e delle proffiche in piazza S. Antonio Ore 18.30 Concerto di musica popolare con gli Ambasciatori Lucani

6 Giu

Castelsaraceno (PZ) - Ore 7:30

“Raid delle Quattro Porte”

Satriano di Lucania (PZ) - Crazy Horse - Ore 21:00 Rinnoviamo il nostro appuntamento con il nostro nuovo gioco di società:create dei gruppi,datevi un nome,prenotate un tavolo e partecipate alle 3 gare tra gruppi. vi ricodiamo inoltre che il gruppo vincente parteciperà alle selezioni per vincere una vacanza a Barcellona.

Lun La Festa della ’Ndenna di Castelsaraceno

Potenza - Teatro Francesco Stabile - Ore 20:30 Progetto musicale per i bambini della palestina

IL CERVELLONE-quiz d’intelligenza

5 Giu

Potenza, Piazza Mario Pagano - Ore 10:00 Partenza ore 10.00 circa da piazza Mario Pagano - via Pretoria - piazza Matteotti - via Pretoria - fino all’incrocio con via Bonaventura (Torre Guevara) e girando a sinistra per imboccare via R. Acerenza - Rione San Rocco, ed uscita da Potenza. Il ritorno ore 16.00 circa - da piazza 18 Agosto - c.so Umberto - via Portasalza - Via Pretoria ed arrivo in piazza Mario Pagano e sosta ed esposizione delle motociclette.

La Festa della ’Ndenna di Castelsaraceno Castelsaraceno (PZ) - Ore 7:30 Domenica 5 Giugno 2011 - Taglio della Cunocchia Programma Ore 7.30 Raduno dei partecipanti in Piazza S. Antonio Ore 8.00 Partenza per il Bosco Favino Ore 9.30 Taglio della Cunocchia Ore 10.30 Trasporto della Cunocchia in prossimità del piazzale del Bosco Favino Ore 11.00 Legatura e benedizione della Cunocchia Ore 12.00 Pranzo a sacco comunitario con degustazione di prodotti tipici locali Ore 15.00 Trasporto della Cunocchia a spalla dal Bosco Favino in Paese Ore 18.00 Arrivo della Cunocchia in piazza S. Antonio Ore 18.30 Concerto di musica popolare con il Gruppo Folk di Moliterno

FESTIVAL DELLA CREATIVITA’

Potenza - Viale Dante - Ore 20:30 Art&venti 2012 - 100 scale - Viale Dante

Conferenza “Aristarco e le Eclissi di Luna

Potenza - Salone Collegio dei Geometri Ore 19:00 Conferenza di Vito C. Rosa – Presidente Onorario A.L.A. Interviene Pasquale Salvatore – Presidente Collegio dei Geometri Introduce Andrea Arleo – Presidente A.L.A.

SI ESCE! Basilicata calendario eventi POTENZA

SI ESCE! Basilicata calendario eventi POTENZA

Lun

B asi l i ca ta

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

B asi l i ca ta

27 Mag

DANILBLASCO BAND Live

IN LIBRO VERITAS “DOPO LE ESEQUIE”, CENA CON L’ASSASSINO

Matera, Le Dodici Lune, Via San Giacomo - Ore 21:00 In libro veritas - “Dopo le esequie”, Cena con l’Assassino, liberamente tratto dal libro di Agatha Cristie.

30 Th ANNIVERSARY

Policoro (MT) - Tunnel Pub - Ore 21:00 Al Tunnel Pubblic Bar sai quando entri ma non sai quando esci, perchè ti conquista con lo stile, la qualità e il ritmo. Il locale ha visto “passare” intere generazioni e, per questo, continuiamo e crediamo ancora in questo lavoro Il venerdi è la nostra serata “LIVE”, è il giorno in cui musicisti o cabarettisti si esibiscono.

Pisticci (MT) - Lido San Basilio - Ore 22:00 Danil Blasco Tribute Band, Pierpaolo Lasalvia, al lido San Basilio

MATERIA LIVE

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

Grottole (MT) - Cryptulae Pub - Ore 22:00 Materia è l’idea di dare concretamente vita alle emozioni attraverso la musica. La band nasce nel 2007 e, dopo diversi cambi di line up, nel 2010 raggiunge il suo assetto ideale, capace di portare a termine la ricerca di un sound particolare che strizza l’occhio al rock-pop italiano e che dà voce a linee melodiche e strutture armoniche inedite. Le influenze musicali e le esperienze di vita dei componenti del gruppo sono diverse, ma convergono verso un’unica direzione che dà forma e sostanza ad una band affiatata e finalmente produttiva.

Arteknè - Mostra Mercato Internazionale di Arte Contemporanea

Matera Dal 26 al 29 Maggio 2011 torna a Matera Artekne, la prima Mostra Mercato Internazionale Arti Contemporanee del Sud Italia, ambientata, per questa terza edizione, nel “paesaggio culturale” dei Sassi. Vetrina annuale dell’arte contemporanea, è la Fiera “in movimento”, che scopre ed esalta il dinamismo, attraverso l’alternanza e la varietà di location. Tra i Sassi di Matera, patrimonio mondiale dell’Umanità, e l’aspra e incontaminata costa di Maratea, perla del Tirreno lucano, ogni edizione valorizza paesaggi e siti archeologici, sceglie spiagge incastrate nella roccia e palazzi monumentali per allestire mostre o presentare performance. In una terra incantata e sconosciuta, anche quest’anno Artekne si conferma punto di contatto tra artisti, gallerie e collezionisti, luogo d’incontro di esperti, critici e giornalisti attenti a conferme, rivelazioni e anticipazioni. L’allestimento darà spazio a collezioni di gallerie note di tutt’Italia e a opere provenienti da tutte le latitudini. Nelle scorse edizioni, Artekne ha ospitato opere di artisti del calibro di Gino De Dominicis con uno dei suoi “lunghi nasi” proposto dalla galleria Toselli di Milano, Andy Warhol, Aldo Mondino, Mimmo Rotella con i decollages, Mario Vespasiani, Yuan Shong, Serena Clessi, Enzo Esposito, Carlos Puente, Paola Risoli che ha vinto la scorsa edizione del Premio Artekne con l’opera “AgileHandle with care” proposto dalla galleria Shazar di Sant’Agata de’ Goti, Carlo Bernardini, Carlos Motta, Simone Fazio, Elena Monzo. Nei primi due anni, hanno partecipato alla Fiera, critici come Gianluca Marziani (che quest’anno scriverà sul Catalogo), Lia De Venere, Gloria Gradassi, Adriana Polveroni, Ludovico Pratesi. Direttore artistico e curatore della terza edizione sarà Renato Bianchini.

Sab

28 Mag

Festa Patronale San Giulio

Scanzano Jonico (MT) - Frazione Terzo Cavone 28 e 29 Maggio 2011 VIGILIA DELLA FESTA 28 maggio- Sabato ore 19.00 Santa Messa solenne presieduta da Don Antonio Polidoro ore 20.00 Processione con fiaccole e omaggio floreale in onore di Maria Santissima ore 21.00 Spettacolo “King’s Dance Show” a cura dell’A.S.D. Centro Studi Danza King’s Dance Club di Scanzano Jonico FESTA PATRONALE 29 maggio- Domenica dalle ore 08.00 alle ore 13.00 Donazione del Sangue a cura dell’Associazione Give Life Fidas ore 11.00 Santa Messa ore 19.00 Santa Messa solenne presieduta dal nostro Arcivescovo S. E. Mons. Salvatore Ligorio ore 20.00 Processione di San Giulionel borgo ore 21.00 Spettacolo musicale “Nice Band” di Abele Morano ore 23.00 Fuochi pirotecnici ore 23.45 Estrazione premi.

ARMONICA Live

Matera - Piazza V. Veneto - Ore 22:00 PASQUALE DIMATTEO Voce ENZO FABRIZIO - Batteria ANGELO BRAIA - Tastiere, VST FRANCESCO CAPPIELLO - Chitarra RAFFAELE PAOLICELLI Basso

MELTING POT REGGAE BAND

Marconia (MT) - Lucignolo - Ore 23:00

Voci di Maggio

Matera - Palazzo Lanfranchi - Ore 20:30 Sabato 28 Maggio - Ore 20:30 Sala “Carlo Levi” - Palazzo Lanfranchi XIX INCONTRO POLIFONICO INTERNAZIONALE “EUSTACHIO BARBARO” con la partecipazione di: Corale Polifonica Montefiore

dell’Aso (AP) Direttore: M° Barbara Bucci Fabbricadivoci - Torino Direttore: M° Giorgio Guiot Associazione Corale “Cantori Materani” Direttore: M° Alessandra Barbaro a cura dell’Associazione Corale “Cantori Materani” Domenica 29 Maggio - Ore 11:00 Chiesa di Sant’Agostino Via D’Addozio - Sasso Barisano XIX INCONTRO POLIFONICO INTERNAZIONALE “EUSTACHIO BARBARO” Fabbricadivoci - Torino Direttore: M° Giorgio Guiot a cura dell’Associazione Corale “Cantori Materani”

Giornata Provinciale dell’Arte e della Creatività Studentesca

Matera - Piazza Vittorio Veneto - Ore 10:00 Anche quest’anno la Consulta Provinciale degli Studenti di Matera organizza la “Giornata Provinciale dell’Arte e della Creatività Studentesca” (GIOART 2011), più comunemente conosciuta come “festa dello studente”... ormai è tutto pronto, l’unico tassello mancante siete voi ragazzi, ragazze, famiglie!!

SI ESCE! Basilicata calendario eventi MATERA

SI ESCE! Basilicata calendario eventi MATERA

Ven

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

29 Mag

Gran Fondo Città dei Sassi 2011

Matera “Tenute Iacovazzo sarà presente alla manifestazione “Gran Fondo Città dei Sassi 2011” che si terrà a Matera il 29 maggio p.v. In occasione potrete degustare l’intera linea delle nostre etichette.”

Mer

1 Giu

MISS ITALIA SALSA

Scanzano Jonico (MT) VILLAGGIO TORRE DEL FARO - Ore 22:00 DURANTE LA SERATA DI SALSA C/O VILLAGGIO TORRE DEL FARO SCANZANO JONICO SI SVOLGERA’ LA SELEZIONE UFFICIALE DI MISS BASILICATA SALSA E MISS SALSITALY. L’ISCRIZIONE E’ COMPLETAMENTE GRATUITA. IN CONSOLLE LATIN J SILVIO SISTO IVAN EL CONDE DAVIDINO CHICO.

CLAVINBOOK

Salandra (MT) - Clavin Pub - Ore 23:00 DIVERTIMENTO ASSICURATO CON : PANFILO DJ ℜEℜℜO VOICE LIVE TRUMPET GIULIO FRIEND PADULA LIVE PERCUSSION PIARANGELO DRUMS

Gio

2 Giu Femminismo cristiano e cultura della persona

Matera - Sala Conferenze dell’Istituto di Matera Dal 2 al 4 Giugno 2011 Matera - Sala Conferenze dell’Istituto di Matera Nel 25° anniversario della fondazione del Movimento Famiglia e Vita di Matera e in occasione della Beatificazione di Giovanni Paolo II, dal 2 al 4 giugno 2011, nella Sala Conferenze dell’Istituto di Matera (Via Lanera), si terrà il convegno: “Femminismo cristiano e cultura della persona. La donna nell’insegnamento di Giovanni Paolo II”. La manifestazione è organizzata dal Movimento Famiglia e Vita con la collaborazione del Pontificio Istituto Giovanni Paolo II per Studi su Matrimonio e Famiglia di Roma e del Servizio Nazionale per il Progetto culturale della Conferenza Episcopale Italiana.

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

Ven

3 Giu

PARTY A BORDO PISCINA NEW YPSILON

Matera - Hilton Garden Inn - Ore 23:00 .Sotto il cielo dell’ Hilton nasce una nuova stella......la concessionaria Maffei ti invita ad ammirarla dal vivo......384 centimetri di stile e tecnologia....... IN CONSOLLE ORION Dj

Sab

4 Giu

Trekking, raduno nazionale

Matera - Ore 16:30 Dal 4 al 5 Giugno 2011 Matera – Ore 16:30 PROGRAMMA Sabato 4 giugno 2011 » Ore 16,30 Registrazione partecipanti » Ore 17,00 inizio conferenza “Camminare per Conoscere” Interverranno i più importanti esperti nei settori dello sport, salute, cultura e pubblica istruzione. Domenica 5 giugno 2011 » Ore 8,00 registrazione partecipanti alle escursioni » Ore 8,30 partenza escursioni. Itinerari di trekking urbano e nella Murgia Materana con guide escursionisticlie qualificate alla scoperta di luoghi e curiosità del lostro territorio.

COME ERAVAMO - Commedia in tre atti in vernacolo materano Matera - AUDITORIUM R. GERVASIO - Ore 21:00 Ancora una volta ci presentiamo agli spettatori con l’intento di offrire uno spaccato della vita paesana; di quella vita che trascorreva in maniera tranquilla e semplice, a volte ingenua, nei

Sassi di Matera. La Commedia è nata sotto lo stimolo di far riemergere quella comunità attraverso la decisione di uomini ed episodi. I meno giovani ricorderanno certamente, e daranno spiegazione ai più giovani, i personaggi che per decenni furono protagonisti più o meno allegri della vita materana. Detti personaggi, ovviamente, vengono solamente citati attraverso i loro soprannomi.

FESTA DELLA TRANSUMANZA Matera - Jazzo Gattini, Murgia Timone - Ore 10:00

Programma: ore 10.00/12.30 Centro Visite Jazzo Gattini, Murgia Timone - zona belvedere MATERA Tavola rotonda “MASSARI E MASSERIE” ore 16.00 raduno escursionisti Centro Visite Jazzo Gattini, Murgia Timone - zona belvedere ore 17.00 Passeggiata accompagnando i pastori e le podoliche ore20.30 Masseria Radogna, Murgia Timone rientro dalla passeggiata, cena contadina con bivacco intorno al fuoco e raduno di suonatori sponatane. ore 21.00 concerto di musica popolare con “U Uagnin Ass’nziel”i

SI ESCE! Basilicata calendario eventi MATERA

SI ESCE! Basilicata calendario eventi MATERA

Dom

B asi l i ca ta

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

B asi l i ca ta

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

SPECIALE

UNIBAS del 3° mondo // Leonardo Pace

I parcheggi antistanti l’università sono sempre affollati (foto a sinistra), mentre all’interno abbondano posti vuoti, riservati a pochi “eletti” (foto in alto). Gli studenti spesso sono costretti a parcheggiare “nelle terre” (foto in basso), parcheggi che con le piogge si rivelano vere e proprie trappole

Quando dobbiamo fare l’iscrizione o pagare le rate delle tasse universitarie non ce lo dicono... E’ come la clausola scritta in caratteri minuscoli che nessuno legge. E in effetti questa volta non c’è, ma impariamo presto che la vita universitaria presso il Campus Universitario di Macchia Romana a Potenza non è per niente facile in quanto è afflitta da problemi che nulla hanno a che fare con lo studio e con i libri. La clausola “fantasma” dice che ogni mattina bisogna partecipare obbligatoriamente alla guerra per il parcheggio. Infatti i posti non sono abbastanza e si è costretti a parcheggiare in divieto di sosta o in parcheggi approssimativi. Si rischia, all’uscita dall’ateneo, di non

trovare più l’auto perché se l’è portata il carroattrezzi! Mettiamo di essere stati fortunati e abbiamo trovato un buon posto per l’auto. Decidiamo di andare a studiare in Biblioteca, ma la troviamo chiusa perché è aperta solo la mattina e per poche ore durante il pomeriggio (peraltro a giorni alterni). Allora inizia la guerra per la ricerca di un tavolino dove poter studiare. Peccato che la maggior parte sono rotti e messi in posti totalmente casuali (spesso in mezzo ai corridoi, in posti abbandonati, freddi e sporchi), come a riempire gli spazi vuoti di un ateneo sì grande, ma poco attento ai bisogni primari degli studenti.


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

B asi l i ca ta

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

Speciale REFERENDUM // Maria Sabia

FACCIAMO CHIAREZZA SUL REFERENDUM ABROGATIVO DEL 12 E 13 GIUGNO

Gli studenti spesso devono adattarsi a studiare su tavoli sgangherati e in spazi sporchi (foto in alto) La foto emblema: un tavolino che per stare in piedi si tiene con uno sgabello (foto in basso)

Domenica 12 e lunedi 13 giugno i cittadini italiani sono chiamati a votare per un referendum abrogativo (che propone l’annullamento o l’eliminazione di norme o parti di norme), indetto attraverso un decreto del Presidente della Repubblica e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, che contiene quattro quesiti contraddistinti da quattro schede di colore diverso: la prima scheda è rossa e riguarda la modalità di affidamento e gestione della distribuzione idrica, la seconda scheda è gialla e riguarda la determinazione della tariffa del servizio idrico integrato in base all’adeguata remunerazione del capitale investito, la terza è grigia e riguarda la costruzione in Italia di nuove centrali per la produzione di energia nucleare e la quarta è verde e riguarda il legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri. I primi due quesiti (quelli che riguardano l’acqua) sono stati proposti dal Forum italiano dei movimenti per l’acqua, mentre gli ultimi due (quello sul nucleare e quello sul legittimo impedimento) sono stati promossi su iniziativa dell’italia dei valori e di associazioni ambientaliste. Si potrà votare dalle 8 alle 22 il 12 giugno e dalle 7 alle 15 il 13 giugno. Questo è quanto dicono gli spot pubblicitari sul referendum, ma è necessario un approfondimento libero dal burocratese (il linguaggio tecnico poco comprensibile della burocrazia che da tempo si cerca invano di snellire) se si vuole davvero capire il senso di questo referendum ed avere la motivazione giusta per andare a votare con consapevolezza. Anche per questo motivo c’è stato un richiamo da parte dell’Agcm (autorità garante della concorrenza e del mercato) nei confronti della Rai affinché si impegni a dare maggiore spazio all’argomento del referendum nei programmi di approfondimento. Quello che non bisogna dimenticare, comunque, è che il referendum è un importante strumento di democrazia diretta che da la possibilità al popolo

sovrano di diventare legislatore in quanto l’esito referendario è una fonte del diritto primaria che vincola i legislatori al rispetto della volontà del popolo. Questo è possibile solo se si raggiunge il quorum, e dunque se partecipano al voto il 50% più uno degli aventi diritto. Per questo votare non è soltanto un diritto ma anche un dovere civico, anche se dal 1997 al 2009 per i 24 quesiti referendari proposti non si è mai raggiunto il quorum, e ogni tentativo di cambiare le cose attraverso l’espressione diretta della volontà del popolo si è vanificato. Probabilmente si tratta di un popolo che non ama partecipare, non ama esprimersi, che preferisce lasciar combattere e decidere gli altri, ma che troppo spesso è anche male informato e poco coinvolto, per questo è importante quantomeno cercare di fare chiarezza. Innanzitutto bisogna ribadire che si tratta di un referendum abrogativo, e dunque, per eliminare completamente o parzialmente le norme messe in discussione dai quattro quesiti, bisogna votare si, se invece si vuole che tutto rimanga invariato, bisogna votare no, rispondendo alle domande, in sintesi, così poste: 1) “vuoi eliminare l’art. 23 bis della legge n. 133/2008 relativo alla privatizzazione della gestione dell’acqua?” 2) “vuoi eliminare l’art. 154 del decreto legislativo n. 152/2006 limitatamente alla parte che sostiene che la tariffa per il servizio idrico debba essere determinata in base all’adeguatezza della remunerazione del capitale investito?” 3) “vuoi abrogare il decreto legge 25 giugno 2008 n. 112 convertito dalla legge 6 agosto 2008 n. 133 limitatamente alla parte che riguarda la realizzazione nel territorio nazionale di impianti di produzione di energia nucleare?” 4) “vuoi abrogare la legge del 7 aprile 2010 n. 51 limitatamente alle norme che riguardano il legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale?” Vediamole nel dettaglio -------->


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

B asi l i ca ta

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

Andando per ordine, l’ art. 23 bis della legge 133/2008 rende obbligatoria una gara a evidenza pubblica per l’affidamento della gestione del servizio di distribuzione dell’acqua, rendendo, dunque, possibile la gestione del servizio idrico da parte di soggetti privati o di società a capitale misto pubblico-privato con la detenzione da parte del privato di almeno il 40% del capitale, scegliendo tali società tramite gare d’appalto. Alla luce di questo, deve votare SI chi crede che questa legge potrebbe compromettere il principio secondo cui l’acqua è un bene indispensabile che appartiene a tutti e che non può essere privatizzato ma affidato esclusivamente a enti di diritto pubblico con la partecipazione di cittadini e comunità locali e con il controllo di un’atutority pubblica autorevole e indipendente che controlli che la gestione risponda a criteri di uso socialmente equo e ambientalmente sostenibile; deve votare NO, invece, chi crede che con la privatizzazione della gestione idrica l’acqua rimarrebbe comunque un bene pubblico, ma allo stesso tempo, grazie alle leggi della concorrenza, si potranno ottenere maggiore efficienza, economicità e qualità dei sistemi che il pubblico non può garantire, con una conseguente soddisfazione dell’utente e una riduzione degli sprechi. Una parte dell’art. 154 del decreto legislativo n. 152/2006 stabilisce che il gestore privato del servizio idrico può ottenere profitti garantiti sulla tariffa, aumentando la bolletta qualora lo ritenesse necessario, non solo per recuperare le spese di gestione e manutenzione degli impianti ma per ottenere un guadagno d’impresa nell’erogazione del bene acqua potabile. Deve votare SI, dunque, chi crede che i privati avrebbero interesse solo ad aumentare i prezzi e non ad investire, chi non vuole che venga data la possibilità ai gestori privati di incassare profitti dalla vendita dell’acqua, perché l’acqua è un bene pubblico e un diritto di tutti, un diritto umano universale e un bene necessario per la sopravvivenza e nessuno dovrebbe poter lucrare sulla vita dei cittadini; deve votare NO, invece, chi crede che la possibilità di stabilire il prezzo dell’acqua potrebbe aiutare i gestori privati a recuperare risorse per migliorare il servizio garantendo una distribuzione idrica più efficiente e razionalizzata scoraggiando gli sprechi. Una parte del decreto legge 25 giugno 2008 n. 112 convertito dalla legge 6 agosto 2008 n. 133 stabilisce la possibilità di costruire centrali nucleari nel territorio italiano. Va precisato che in seguito a quanto è accaduto in Giappone a causa del terremoto dell’11 marzo, il governo ha approvato la moratoria (e dunque il blocco) per un anno per tutte le attività inerenti le decisioni e l’attivazione delle procedure per la ricerca dei siti per le centrali nucleari in Italia, in attesa che passi la paura degli italiani dovuta al disastro di Fukushima e che si facciano i cosiddetti stresstest sulle centrali esistenti per mettere in atto maggiori sistemi di sicurezza, ma anche per tentare di evitare il referendum nel timore che possa bocciare la politica energetica del governo eliminando per sempre la scelta del nucleare; evidentemente quest’intento, però, non è stato raggiunto. Ad ogni modo deve votare SI chi crede che il nucleare sia antieconomico, pericoloso per la salute dell’ambiente e dell’uomo, e obsoleto, in quanto le energie rinnovabili (sole, acqua, vento e calore della terra) possono essere una nuova e importante risorsa alternativa per creare energia; chi ritiene che la moratoria sia un tentativo di abrogazione formale e non sostanziale della legge sul nucleare, approvata per rendere invalido il referendum e togliere la possibilità ai cittadini di esprimersi contro l’energia atomica. Deve votare NO, invece, chi crede che il nucleare sia una fonte energetica indispensabile per l’economia di un paese in termini di costi di energia prodotta e che in un mercato globale non se ne possa fare a meno; chi è convinto che il nucleare di ultima generazione sia sicuro dal punto di vista tecnico e che la produzione di energia da nucleare non è fonte di inquinamento se si rispettano in tutto il mondo gli stessi metodi di gestione e manutenzione degli impianti; che la moratoria sia necessaria per lasciare il tempo di una riflessione, di un’analisi di quanto è accaduto in Giappone dal punto di vista tecnologico e di una valutazione di merito per quanto riguarda il piano della sicurezza delle centrali; per chi crede, insomma, che nonostante Fukushima, il progresso non può fermarsi. Una parte della legge del 7 aprile 2010 n. 51 consente al Presidente del consiglio dei ministri e ai ministri di rinunciare a presentarsi in tribunale invocando il legittimo impedimento. Per chiarire cos’è il legittimo impedimento è importante dire che il codice di procedura penale riconosce agli imputati il diritto di farsi spostare un’udienza di un processo che li riguarda nel caso in cui siano impossibilitati a comparire per caso fortuito, forza maggiore o altro legittimo impedimento che deve essere valutato dal giudice. Con la legge in discussione è stato disposto che nei procedimenti penali in cui è imputato il presidente del consiglio dei ministri, questo è legittimato a non comparire in udienza qualora sia impegnato nello svolgimento delle proprie attribuzioni e funzioni attribuite dalla costituzione e dalla legge. In questo caso il giudice non può fare altro che rinviare il processo a udienza successiva che non può essere superiore a sei mesi. Lo stesso vale per gli altri ministri del governo. Deve votare SI chi crede che il legittimo impedimento sia un sotterfugio per aggirare le proprie responsabilità penali da parte del presidente del consiglio, che si tratti di una legge ad personam, che contrasta con il principio secondo cui la legge deve essere uguale per tutti. Deve votare NO, invece, chi crede che questa legge sia un modo per garantire a chi è stato eletto democraticamente di svolgere serenamente e continuamente le proprie funzioni che hanno come obiettivo il benessere dello Stato e dei cittadini.


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

LAVORO

B asi l i ca ta

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

I migliori annunci della settimana Stagisti per Azienda operante nel settore Manifattura Arredamento

Sede Lavoro: Melfi Candidature: Manpower Filiale di Melfi Garibaldi Corso Garibaldi, 7-9 - 85025 Melfi Tel. 0972 239482 Il profilo ideale è un brillante neolaureato (da meno di 18 mesi) in Ingegneria Meccanica o Gestionale. Ha un’ottima conoscenza della lingua inglese e dei principali pacchetti applicativi. Disponibile alla mobilità territoriale per formazione retribuita.

Impiegati addetti alla valutazione, assistenza, monitoraggio di progetti di impresa e alla predisposizione, gestione di avvisi pubblici per la incentivazione alle PMI.

Sede Lavoro: Potenza Per informazioni e candidature entro e non oltre il 29 maggio 2011, ore 12.00: Salerno Obiettivo Spa, mail: salerno@obiettivolavoro.it È richiesta la Laurea specialistica o vecchio ordinamento in Economia e Commercio (con voto minimo 100/110). Un’esperienza di almeno 6 mesi in attività di valutazione di progetti di impresa.

Analisti per Laboratorio Chimico

Sede Lavoro: nei pressi di Matera Candidature on-line: Agenzia per il Lavoro Etjca, www.etjca.it Il requisito d’istruzione è la Laurea in Chimica Industriale. Età massima 35 anni. È gradita esperienza nei laboratori di analisi. Disponibilità lavorativa dopo l’estate.

Responsabile Amministrativo Addetto Contabilità Sede Lavoro: Potenza Candidature: Adecco Italia Spa - Filiale di Melfi Via G. D’annunzio, 56 – 85025 Melfi

Tel. 0972 21218 Mail: melfi.dannunzio@adecco.it Il candidato ideale è un diplomato in ragioneria o laureato in materie economiche con comprovata esperienza nel ruolo maturata nell’area della contabilità di aziende preferibilmente medio grandi. E’ richiesta un’ottima conoscenza degli strumenti informatici e dei sistemi gestionali.

Tecnici di Manutenzione

Sede Lavoro: Corleto Perticara, Montemurro, Grottole Candidature: Adecco Italia Spa - Filiale di Melfi Via G. D’annunzio, 56 – 85025 Melfi Tel. 0972 21218 Mail: melfi.dannunzio@adecco.it È richiesto il Diploma di Perito Elettrico o Meccanico e un’attività pluriennale nel ruolo. Buona lettura di schemi elettrici e meccanici. Esperienza nel cablaggio, passaggio dei cavi elettrici, collegamento degli stessi nei quadri, messa in sicurezza per mezzo di centraline.

Cuoco Capo Partita per importante struttura alberghiera

Sede Lavoro: Maratea Candidature: Adecco Italia Spa - Filiale di Melfi Via G. D’annunzio, 56 – 85025 Melfi Tel. 0972 21218 Mail: melfi.dannunzio@adecco.it I candidati ideali devono aver maturato una significativa esperienza in strutture analoghe, esperti nella preparazione di piatti di carne e di pesce, risponderanno allo Chef in ordine gerarchico e lavoreranno in una brigata composta da 5 persone. Si richiede affidabilità, flessibilità oraria, capacità di lavorare in team.

Hostess di Terra

Sede Lavoro: Tito Scalo (Pz) Candidature: Manpower Potenza Brancati

Vico Brancati, 6 - 85100 Potenza Tel. 0971 273253 Diplomato con attività pregressa da hostess, promoter nell’accoglienza clienti. È richiesta massima flessibilità e disponibilità nei week end e durante la settimana su turni serali.

Bariste, Segretaria, Cuoco, Cameriere

Sede Lavoro: Acquapark Acquazzurra per stagione estiva 2011 Metaponto (Mt) Candidature: www.subito.it

Personale di sala, Cameriere/a

Sede Lavoro: Vineria nel Centro Storico di Potenza Candidature: 347 1955007; 347 8247150 È gradita esperienza. Si offre contratto a chiamata, lavoro part-time, generalmente nel fine settimana.

by Albina Sodo

Concorso Pubblico

Sede Lavoro: Ruoti (Pz) Per informazioni e per consultare il bando: www. comune.ruoti.pz.it Concorso Pubblico per la copertura a tempo pieno e indeterminato di 1 Posto Istruttore Direttivo – Area Vigilanza, categoria D1

Esperto nella pratica esecutiva di strumenti ad arco e promozione delle performance musicali

Sede di svolgimento: Potenza Per Informazioni e Iscrizioni: PROGEA Formazione Telefono: 0971 21685 Mail: info@consorzioprogea.it Il progetto, promosso dal Consorzio PROGEA Formazione, ha una durata di 1000 ore ed è rivolto a 16 Diplomati di scuola media superiore con iscrizione al percorso accademico di primo livello di Conservatorio (o di Istituto Musicale Pareggiato), di strumento

Obiettivo Lavoro La prima fase per la ricerca di lavoro è l’individuazione dei propri obiettivi. Un percorso che può essere avviato e favorito grazie alle iniziative di orientamento messe in atto dai Centri per l’Impiego nelle principali località della nostra Regione. Attraverso l’analisi delle proprie capacità e delle proposte occupazionali del territorio, ogni candidato sarà più occupabile, più spendibile, più vicino al punto di incontro tra domanda e offerta. Per domanda di lavoro si intende l’insieme delle azioni poste in essere dal non occupato; l’offerta di lavoro è la richiesta, per aziende, enti, associazioni, di nuove figure professionali. Ma cos’è un obiettivo? L’obiettivo sorge da una necessità o da un desiderio, con caratteristiche precise: - è specifico, dettagliato; - è misurabile, di quante risorse economiche, caratteriali, abilità, competenze dispongo e quante ne devo reperire; - è realizzabile, ovvero capace di oltrepassare vincoli ed esigenze; - ha un tempo entro il quale programmare le attività per la sua attuazione; - ha uno scopo, una motivazione per cui valga la pena provarci. Identificate, quindi, i vostri obiettivi e perseguiteli.


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

B asi l i ca ta

ad arco ovvero iscrizione a corso medio tradizionale (congiuntamente a diploma di scuola media superiore). Il piano formativo si articola in: Didattica d’aula (280h); Laboratori (200h); Project work (120h); Stage (300h); Promozione all’occupazione (100h).

Strumentisti/Elettricisti specializzati

Sede Lavoro: Provincia di Potenza Candidature: Openjob S.p.A. Filiale di Bari C.so Cavour , 110 - 70121 (BA) Tel. +39 080.5230772 katia.ostuni@openjob.it La risorsa si occuperà di effettuare installazione e manutenzione di tipo elettrostrumentale . Requisiti: Esperienza nel settore elettrico, nella manutenzione dei sistemi di controllo e della strumentazione di misura e disponibilità al temporaneo trasferimento. La selezione ha carattere di urgenza.

Adecco Filiale di Melfi

Via G. D’annunzio, 56 – 85025 Melfi Tel. 0972 21218 Candidature: melfi.dannunzio@adecco.it

Commerciale-Agente

Sede lavoro: Basilicata Per azienda cliente ricerchiamo commerciali, con esperienza nella vendita di prodotti e servizi. I candidati dovranno essere automuniti e disposti a spostarsi. Verrà garantito un inquadramento provvigionale e rimborso spese. Completano il profilo ottime doti relazionali,buona dialettica e attitudine al commerciale. Saranno considerate solo le candidature in linea con l’esperienza richiesta.

Elettricisti

Richiesta in oltre la residenza zone limitrofe: Potenza Cercasi per importante azienda cliente personale qualificato in manutenzione elettrica che abbia maturato una significativa esperienza in manutenzione industriale. Requisiti richiesti: Diploma di perito elettrico Conoscenza del PLC,Cablaggio quadri,ricerca guasti

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

e programmazione, interventi su cabine,manutenzione ordinaria e straordinaria.

- disponibilità a trasferte - esperienza maturata c/o uffici tecnici - progettazione

Escavatoristi

Dal sito: www.jobrapido.it

Sede lavoro: Potenza In possesso di patente C che abbiano avuto comprovata esperienza nel ruolo, guida di pale meccaniche ed escavatori sia su strade che su cantieri.

Operai Specializzati nel settore elettrico

Nello specifico: - Preposto alla conduzione di attività lavorative su linee AT; - Preposto alla conduzione di attività lavorative su impianti elettrici di distribuzione MT e BT; - Tirafili (tesatore, ammarragista e guardafili: AT, MT e BT); - Operatore esperto nella esecuzione di giunzioni e terminazioni su cavi MT e BT; - Operatore addetto al montaggio di Cabine secondarie e Posti di Trasformazione su Palo; - Operatore addetto ad attività sotto tensione BT; Saranno prese in considerazione candidature provenienti dalla provincia di Potenza con comprovate esperienza nella mansione e nel settore elettrico.

Geometra di cantiere

Sede lavoro: Potenza Per azienda cliente ricerchiamo urgentemente un geometra di cantiere, conoscenza AUTOCAD. Completano il profilo spiccate doti comunicative, affidabilità e disponibilità oraria.

Disegnatore meccanico

Sede lavoro: Potenza Requisito indispensabile è la conoscenza di Autocad CATIA –INVENTOR ed esperienza pregressa. Richiesto diploma di perito meccanico o Laurea in Ingegneria meccanica.

Ingegnere Elettronico/Elettrotecnico

Sede lavoro: Potenza Il candidato ideale deve avere i seguenti requisiti: - laurea in ingegneria elettrica/elettrotecnica - conoscenza della progettazione di quadri ed impianti elettrici, civili ed industriali

Offerte di lavoro in Basilicata Candidature: on-line

Professione Agente Folletto

Vorwerk Folletto, l’azienda che da 70 anni guida il mercato nazionale degli elettrodomestici per l’igiene della casa, sta cercando le persone giuste per ampliare il proprio organico. Hai l’occasione di entrare in un ambiente stimolante, dinamico, dove il tuo impegno e i tuoi risultati saranno ben ripagati. Cerchiamo persone anche al primo impiego, purché con voglia di imparare e votate al successo. Con i nostri corsi di formazione, completamente gratuiti, e una costante attività di affiancamento ti forniremo tutte le competenze necessarie a intraprendere con successo la professione della vendita diretta

ArtManager

Sede di lavoro: Tutta italia Società leader in Europa nella realizzazione e diffusione di opere d’arte e editoria di pregio, con oltre 80.000 clienti e 200 Promotori d’arte, in occasione del suo 20° anniversario di attività ha promosso un grande progetto di ampliamento della propria struttura commerciale e ricerca su tutto il territorio nazionale valide persone come

400 Operatori Call Center

Sede di lavoro: Melfi (PZ) CS COM Srl è una società specializzata nel settore Call Center. Per la sua sede di MELFI (PZ) ricerca: 50 OPERATORI CALL CENTER per la promozione di prodotti e servizi finanziari, assicurativi, editoriali, telefonici o di altri settori. Desidera incontrare persone solari, spigliate, incisive, con ottime capacità relazionali e comunicative, spiccata attitudine alla vendita ed a lavorare in team. Inoltre devono possedere una conoscenza base del pc. Offre un contratto di lavoro a progetto con un compenso crescente in base ai risultati; formazione ed aggiornamento professionale.

Nuovi autori, registi...

Sede di lavoro: Roma La casa di produzione Televisiva Recrui Media cerca nuovi autori, registi, sceneggiatori, film-maker, assistenti di regia, montatori, assistenti di produzione e collaboratori su tutto il territorio italiano per un nuovo programma. Requisiti: laurea in discipline umanistiche, età compresa tra i 20 e i 35 anni. Inviare C.V. a: Recruimedia@gmail.com

PER INSERIRE GLI ANNUNCI IN QUESTA RUBRICA INVIARLI ALL’INDIRIZZO E-MAIL info@siesce.it


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

MUSICA

B asi l i ca ta

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |

La Classifica Musicale CLIKKA SUI VIDEO PER VISUALIZZARLI NEL TUO BROWSER!

Queste sono le prime dieci posizioni della classifica di questa settimana. In decima posizione troviamo Price Tag di Jessie J, scendono di qualche posizione i Black eyed Peas con la loro canzone Just can’t get enough, all’ottavo posto troviamo il grande Vasco. Il sesto e il settimo posto sono occupati da due artisti sicuramente molto diversi tra loro, ma ugualmente apprezzati, Jovanotti e Bob Sinclar. Le prime cinque posizioni della nostra classifica vedono come protagonisti artisti stranieri. Al quinto posto Rihanna con S&M, in quarta posizione troviamo Adele con Set fire to rain, al terzo posto si piazza David Guetta con il suo inconfondibile ritmo. In seconda posizione troviamo l’esplosiva JLO con On the Floor e in prima posizione ancora ritmo con Alexandra Stan a la sua Mr Saxobeat.

1 2 3 4 5

Mr Saxobeat Alexandra Stan

On the floor Jennifer Lopez

Where them girls at David Guetta

Set fire to rain Adele

S&M

Rihanna

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

by Patrizia Loguercio

6 7 8 9 10

Far l’amore (Feat Raffaella Carrà) Bob Sinclar

Le tasche piene di sassi Jovanotti

Eh...già

Vasco Rossi

Just can’t enough

Black eyed Peas

Price tag Jessie J

get


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

B asi l i ca ta

TECNOLOGIA by Gaetana Lauria

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |

L’ufficio postale in un Tablet PC PM1152 Tabula Come se non bastassero tutti i concorrenti al neonato iPad 2, ora ci si mette anche Poste Italiane! Magari è questo il pensiero che accomuna molti affezionati di casa Apple. Dai primi di aprile è, infatti, possibile acquistare dal catalogo PosteShop , presente negli uffici postali italiani, il tablet PC PM1152 Tabula marcato Poste Mobile e sviluppato dalla cinese ZTE. Più precisamente si tratta di un dispositivo che monta Android 2.1 e può arrivare fino a 32 GB di memoria, dotato di display touch screen capacitivo da 7 pollici, sottile e leggero (pesa appena 430 grammi). Grazie all’applicazione PosteMobile Store, è possibile accedere direttamente ai servizi postali e semplificare operazioni come controllare il conto banco posta, ricaricare la postepay, pagare i bollettini o anche acquistare il biglietto del parcheggio. A questo si aggiungono tutte le altre app scaricabili dall’Android Market che rendono Tabula non solo business ma anche intrattenimento e guida su strada grazie al GPS integrato e alla collaborazione con Google Maps. A completare la dotazione si aggiunge connettività WiFi e Bluetooth, fotocamera 3 megapixel, supporto Mp4, autonomia di 20 ore e, a differenza dell’iPad, la possibilità di effettuare chiamate vocali grazie al dispositivo triband GSM e Umts 2100.

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

Telefonare in 3D Sharp Aquos Phone Dallo scorso 20 maggio nella terra del Sol Levante è sbarcato il neonato Sharp Aquos Phone SH12C, il nuovo smartphone 3D con cuore Android 2.3 Gingerbread nato dalla creatività di casa Sharp. Dotato di display 4.2 pollici con risoluzione qHD (960x540), CPU Qualcomm MSM8255 da 1.4 GHz e 512 MB di RAM e, vera novità di Aquos Phone, doppia fotocamera da 8MP per registrare video 3D. Sharp ha utilizzato tutta la sua esperienza in campo di televisori per dare alla luce uno smartphone che racchiude nei suoi 127 x 64 x 13.8 mm la capacità di guardare video 3D senza l’uso degli occhialini (non vi ricorda la Nintendo 3DS?) e dotato di un ampio schermo touch. A questo ha unito una velocità massima di download fino a 14 mbps grazie al supporto alle reti Hsdpa, supporto che si aggiunge a quelli Bluetooth e GPS di cui il gioiellino giapponese è munito. Unica brutta notizia è che, al momento, lo Sharp

Sempre più sottili Nuovi HP Mini 210 210. I nuovi modelli saranno disponibili anche in Italia con prezzi a partire da 299 euro e disponibilità prevista per il mese di giugno (in USA sono attesi per il 15 giugno). Cambia molto dalle versioni già in commercio. Il telaio ora meglio integra touchpad e batteria (niente spazi vuoti sotto lo schermo quando si toglie la batteria), l’impianto audio vanta la tecnologia HP Beats Audio, e il processore arriva fino al top-gamma Atom N570 Dual Core.

Il nuovo tablet è disponibile a 349 euro compreso un anno di internet mobile gratis (fino a un GB al mese) grazie a una SIM PosteMobile. Lontani i tempi delle estenuanti file allo sportello solo per effettuare una semplice operazione, oggi l’ufficio postale è concentrato in una Tabula… tutt’altro che “rasa”!

Aquos Phone non sarà venduto fuori dai confini giapponesi ma, come si dice, la speranza, soprattutto quella dei più accaniti “androidiani” è l’ultima a morire!

La scorsa settimana HP ha presentato negli Stati Uniti la quarta generazione di netbook 10 pollici HP Mini

Resta la possibilità di accedere ai componenti interni rimuovendo completamente il pannello sul fondo.


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

B asi l i ca ta

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

Free Game App

I Video della Settimana

Angry Birds

Il web, come sempre, è una grossa “miniera d’oro”: è possibile scoprire e trovarci di tutto. Niente ormai stupisce più! Grazie a questa grande risorsa che è internet, siamo in grado di reperire qualsiasi cosa, ed è proprio per questo che ho selezionato alcuni dei video più curiosi e interessanti attualmente in rete, in cui il tema principale è l’arte e il diverso modo che ognuno ha di esprimerla e realizzarla.

per Android

Rompicapo in cui si richiede al giocatore di uccidere I maiali verdi lanciandogli addosso degli uccelli colorati. Ogni uccello ha una particolare abilità legata al suo colore. E’ diviso il 225 livelli che richiedono una buona capacità mentale e un ottimo problem solving.

di Patrizia Loguercio

ILLUSIONI OTTICHE IN MOVIMENTO

DISEGNI AMBIGUI

DISEGNI SULLA SABBIA

DISEGNARE SULL’ACQUA

DISEGNI 3D SU STRADA

BODY PAINTING

Paper Toss

Piacevole passatempo per iPhone e iPad in cui bisogna lanciare una pallina di carta in un cestino e man mano che si va avanti con I lanci aumentano le difficoltà di fare canestro. Nonostante la sua semplicità è una delle App più scaricate.

Bonsai Blast

E’ un semplice puzzle/rompicapo prodotto dalla Glu. Lo scopo del gioco è quello di avvicinare tre biglie dello stesso colore per farle esplodere e provocare una reazione a catena. Si possono usare dei muri per far rimbalzare le biglie o attivare il cannone lancia sfere. E’ un gioco di 90 livelli, semplice con controlli touch intuitivi.

Brain Genius Delux

Innovativo gioco di esercizi per la mente. Il dottor Lababidi è la guida agli esercizi giornalieri più completi e vari che mantengono in continuo allenamento la nostra mente. Gioco intuitivo e ottimo passatempo intelligente.

X Construction

Simpatico gioco di fisica in 2D sviluppato dalla CrossConstruct. L’obbiettivo del gioco è costruire con il minimo di materiali un ponte su una voragine per farci passare sopra un treno. Il gioco ha tre livelli di difficoltà Normal, Hard ( il peso del treno aumenta del 25%) e Insane ( il peso del treno aumenta del 50%). Disponibile sia in versione gratuita che a pagamento, è uno dei giochi di maggior successo per Android.


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

B asi l i ca ta

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

MODA & TENDENZE di Paola Petrizzi

Di che look sei? L’estate è ormai alle porte e la moda richiede di adeguarsi alle tendenza anche per quanto riguarda il trucco mettendo in risalto il viso, lo specchio della personalità di ogni donna. Alle sfilitate primavera/estate 2011 i make up artist si sono sbizzarriti e hanno interpretato diversi stili di moda con look originali e divertenti. Per chi vuole essere “spaziale” lo stile Glam space è quello più adatto: bagliori dorati su carnagioni ambrate, tanto mascara o ombretto color ocra sugli occhi. Per gli amanti del contrasto tra colori caldi e freddi ecco lo stile Nuovo etnico suggerito dalla casa di moda Etro. Fiori romantici e stampe tribali si uniscono in un mix perfetto negli abiti ma con un riscontro simile anche nel trucco. L’estate è la stagione dei party, delle serate glamour dove non può mancare un look intenso che riesce a mettere in primo piano occhi e labbra molto truccati. È lo stile Allure retro che prevede un tuffo negli anni ’20 tra piume, pizzi e ricami di paillettes. Per i fan dell’ Hard rock l’omonimo stile ha solo un imperativo: smoky eyes estremi quasi effetto armatura con prevalenza di colori forti e decisi come il blu e il grigio. È di certo una scelta adatta a chi non vuole passare inosservata, come suggerisce la sfilata di Jean Paul Gaultier. Decisamente all’opposto lo stile New Romantic con il suo make-up soft con toni pastello dall’effetto quasi etereo. Le modelle, con abiti leggerissimi, sembrano angeli con effetti silver appena accennati. Altro suggerimento che ci viene dato dalle passerelle della moda è quello dell’ Icona sexy, classico, intramontabile, il look più seducente e intrigante. Lo stilista Talbot Runhof esalta la silhouette femminile con tessuti stretch e iperdécor e con forme che segnano il punto vita e scoprono le gambe esaltando la sensualità.

Il trucco sembra fare da cornice a tutto questo e punta soprattutto sulle labbra rosso fuoco. Ma come comportarsi nella scelta giusta? Non bisogna trascurare il proprio colore di capelli che diventa la conditio sine qua non per procedere a una decisione finale. Per le bionde sarebbe preferibile un color sabbia, pesca, beige che si fonde con il dorato dei capelli e il colorito miele da primo sole. Per le castane la scelta diventa più ampia ma i colori ambrati e magari inumiditi con l’effetto wet (i polpastrelli vengono bagnati prima di passare agli ombretti) risultano la soluzione migliore. Non ci resta che optare per un look piuttosto che un altro e sentirsi così la “regina” dell’estate 2011!

Stile “Glamm Space” (sopra) e “Icona Sexy” (sotto)

Stile “Nuovo Etnico” (sopra), “Hard Rock” (sotto), “Retrò” (sinistra sù), “New Romantic” (in basso)


N.33 Periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011 Iscriviti e ricevi il SI ESCE! Magazine >>

B asi l i ca ta

| Eventi Potenza | Matera | Rubriche |

Il primo Magazine di informazione sugli eventi culturali e di svago a Potenza e Matera, inviato a 15.000 lettori

Questione di stile di vita Crostata di fragole Cucina di Maria Teresa Santangelo

Nell’Inghilterra del XXI secolo una famiglia un po’ punk un po’ hippy indica la possibilità di un life style alternativo. La storia ha incuriosito Ian McKell, fotografo molto conosciuto dai “fashionisti” incalliti, tanto da portarlo a scrivere un libro The new Gypsies che racconta del resoconto dei suoi incontri con questo gruppo di nomadi dell’era moderna. Sembra di leggere, tra le pagine del libro, una sceneggiatura di un film western eppure è la realtà.

Preparazione Preparate la pasta frolla. In una terrina unite le farine e aggiungete il burro tagliato a piccoli pezzi e impastate fino ad ottenere un composto che tende a sbriciolarsi, incorporate poi lo zucchero e le uova e impastate velocemente. Lavatevi spesso le mani con acqua fredda, così la pasta frolla non perde morbidezza. Dategli la forma di una palla e lasciarla riposare in frigorifero per almeno un’ora prima di utilizzarla.

Oggi sembra quasi impossibile credere che ci sia gente disposta a rinunciare a qualsiasi tipo di comfort e a essere quasi “allergica” alle quattro mura domestiche. Girano su e giù per l’Inghilterra su un carro trainato da cavalli, estate e inverno senza mai cercare riparo in un posto accogliente e riscaldato nelle fredde notti di gennaio. Non sanno cosa vuol dire la fila ai distributori di benzina, il traffico cittadino, la corsa per cercare un rivenditore di ricariche telefoniche in piena notte. Deve essere davvero difficile, direi a tratti impossibile, vivere in questo modo, coperti solo da un drappo e in costante contatto con l’esterno che specialmente di notte risulta un’incognita anche per i più coraggiosi. La modella Kate Moss, per un servizio fotografico, ha realmente vissuto con questa gente per due notti dovendo rinunciare ai classici alberghi a cinque stelle delle dive americane. L’esperienza è stata davvero indimenticabile soprattutto per i racconti dei nomadi che hanno dovuto sventare un incendio una notte a causa di un gruppo di ragazzi che ha appiccato il fuoco proprio al loro carro.

Preparate la crema pasticcera. Versate il latte e la scorza del limone in un pentolino e fate raggiungere il bollore al latte. A questo punto spengete il fuoco e lasciate riposare i composto per mezz’ora in modo tale che l’aroma di limone si infonda nel latte. Trascorso questo tempo togliete la scorza di limone. In una zuppiera sbattete insieme i tuorli, la maizena e lo zucchero. Incorporateli al latte e cuocete sul fuoco (basso) sempre mescolando fino a che il composto non si addensa. Trasferite poi la crema in una ciotola fredda in modo da interrompere la cottura e copritela con la pellicola trasparente (senza PVC) in modo tale che non si formi la patina secca sopra.

Il punto forte di chi sceglie di vivere così risulta la libertà, l’ essere anarchici, lontani da un benessere a tratti iperbolico, che caratterizza la società moderna. Sono senza schemi nel vestire, comportarsi e agire ma chi sarebbe disposto a seguri il loro stile di vita anche solo per un giorno?

Ma quante belle fragolette si cominciano a vedere in giro, facciamoci una bella Crostata di Fragole! Ingredienti (per la pasta frolla) • 225g di farina tipo “00” • 25g di fecola di patate • 125g di burro • 75g di zucchero a velo (NON vanigliato) • 1 uovo • 1g di sale • 5g di succo di limone • scorza grattugiata di mezzo limone • mezzo cucchiaino di estratto naturale di vaniglia (per la crema pasticcera) • • • • •

500g di latte intero la scorza di un limone non trattato 4 tuorli d’uovo 120g di zucchero 40g di maizena

(per la copertura) • Fragole qb

Componete la crostata Cuocete in bianco la pasta frolla, prima coperta dalla carta da forno 15 minuti e poi scoperta finché non raggiunge la doratura a 180°C. Coprite infine la pasta frolla con la crema e con le fragole tagliate a fettine.

SI ESCE! Basilicata n.33 (periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011)  

SI ESCE! Basilicata n.33 (periodo 26 Maggio - 8 Giugno 2011)