Page 1

Comune di Gordola Semestrale · Numero 03 · Novembre 2015

Gordola informa Semestrale di informazione del Comune di Gordola

Anche il Comune di Gordola ha il suo Piano di mobilità scolastica (PMS)

www.gordola.ch

Lo scorso 13 ottobre, alla presenza di oltre 300 bambini delle Scuole Elementari e dell’Infanzia, di un folto gruppo di genitori, di docenti, delle autorità e del gruppo di lavoro coordinato dall’ing. Stéphane Grounauer dello studio Comal.ch è stato inaugurato il Piano di mobilità scolastica (PMS) del comune di Gordola.

1

Il Comune di Gordola parte da una situazione generale positiva che già favorisce gli spostamenti a piedi e modera il traffico privato. Questo ha permesso di evidenziare e definire con una certa facilità dei percorsi casa-scuola chiari e sicuri, utilizzando percorsi già esistenti che non necessitavano di ulteriori interventi strutturali. Gli stessi sono stati valorizzati e resi maggiormente attrattivi, posando dei cartelli indicatori, con alcune misure di moderazione e dipingendo sul manto stradale delle impronte di riccio (mascotte del PMS di Gordola). Continua a pagina 2


Comune di Gordola

Anche il Comune di Gordola ha il suo Piano di mobilità scolastica (PMS) Continua da pagina 1 Meglio a piedi è lo slogan ma anche la principale misura del PMS. La misura è semplice e abbastanza logica: meno veicoli privati circolano e sostano in prossimità degli edifici scolastici, più il percorso casa-scuola sarà sicuro, salutare e divertente sia per gli adulti che per i bambini. Il Piano di Mobilità scolastica ha prodotto tra le altre cose una mappa grafica del Comune pensata principalmente per tutti gli allievi. Tale mappa rappresenta, oltre i percorsi casa-scuola-casa consigliati e le fermate Scendi e Vivi, anche le peculiarità e le maggiori attrazioni del territorio comunale. Le fermate scendi e vivi sono una delle principali novità introdotte: esse hanno lo scopo di meglio gestire il flusso di automobili di chi proprio deve accompagnare con un veicolo a motore i propri figli a scuola. Con il PMS il Municipio intende aumentare la sicurezza anche lungo i percorsi limitrofi della scuola (in particolare la zona di Gordemo, Montecucco, Gaggiole e Campagne) e limitare il più possibile l’uso dell’auto da e verso le scuole. Tutto questo è stato portato avanti coinvolgendo gli allievi, che hanno proposto la mascotte, e i genitori. Solo grazie al supporto di chi “vive la scuola” sarà possibile mettere a frutto il lavoro svolto.

2

Gruppo di lavoro Vice Sindaco Educazione Damiano Vignuta Dai municipali: Sicurezza Claudio Rossi Traffico Lorenzo Manfredi Dall’ufficio tecnico Claudio Martini Werner Garbani Marcantini Dal cdt in rappresentanza della Polizia Intercomunale del Piano Alberto Sargenti Del direttore dell’istituto scolastico Siro Matasci Per l’assemblea dei genitori Sandra Mas Monica Petraglio Dello studio Comal.ch ing. Stéphane Grounauer


Comune di Gordola

Stiamo lavorando per voi! Via Carcale

Continua l’impegno del Municipio sul fronte delle strade comunali: dopo alcune strade di collina sono iniziati a fine agosto gli interventi lungo Via Carcale, che prevedono, oltre alla posa delle infrastrutture di SES, Cablecom, Swisscom e Metanord, la sistemazione stradale, la sostituzione della condotta AAP e la posa della canalizzazione comunale. Il coordinamento degli interventi previsti per il manto stradale tra Comune e le varie aziende permette un risparmio di risorse, sia a livello finanziario sia umano, in quanto si svolgono tutti i lavori necessari in contemporanea con l’apertura del campo stradale. Quanto sopra descritto rientra in una pianificazione comunale di ammodernamento della rete stradale e di quanto vi ruota attorno, creando le premesse per un traffico sostenibile, anche tramite moderazioni, per la messa in sicurezza della mobilità lenta, quali pedoni e biciclette. La posa di moderne infrastrutture hanno pure delle ricadute sull’utenza che ne usufruisce, in quanto ciò permette di avere delle reti più efficienti a tutti i livelli, a vantaggio dell’utente, che si tratti di acqua potabile o di rete telefonica. I lavori di moderazione del traffico rientra in un concetto che il Municipio vuole portare avanti per promuovere la mobilità lenta e la sua sicurezza; gli interventi previsti sono una conseguenza logica di ciò e seguono la linea di quanto è già stato messo in opera lungo Via Gaggiole, Via Valle Verzasca, lungo il ponte FFS e lungo Via Scuole per fare qualche esempio.

Gruppo di lavoro Sindaco Armando Zuellig Municipale Lorenzo Manfredi Progettista Ing. Antonio Borra Impresa esecutrice Paviclass SA Responsabile UTC Ing. Werner Garbani Marcantini

3

Credito votato 1’190’000.–


Comune di Gordola

Cronache dal Consiglio comunale Nel mese di giugno il Consiglio comunale (CC) si è riunito per una seduta ordinaria e i temi forti sono stati l’approvazione dei consuntivi 2014 del Comune e dell’Azienda Acqua Potabile, il Piano generale di smaltimento delle acque (PGS) e le convenzioni per la collaborazione intercomunale per la direzione scolastica delle scuole comunali.

Consuntivo Comune

Totale spese correnti Totale ricavi correnti Disavanzo d’esercizio Moltiplicatore politico

15’035’407.83 14’747’736.43 -287’671.40 82%

Le cifre dei consuntivi approvati testimoniamo il buono stato delle finanze di Gordola, anche se bisogna mantenere un occhio vigile, soprattutto in riferimento agli investimenti futuri previsti.

L’approvazione del PGS, e del relativo regolamento, permettono invece al Comune di avere uno strumento di lavoro aggiornato e al passo coi tempi, per un corretta gestione dello smaltimento delle acque tenendo conto di tutti i fattori in gioco e delle mutate condizioni tecniche e ambientali avvenute negli anni. Altro importante punto approvato dal CC è quello relativo alle convenzioni Consuntivo AAP che regolano la collaborazione interTotale spese correnti 718’617.34 comunale in materia di direzione scoTotale ricavi correnti 719’646.16 lastica concernenti le scuole comunali. Avanzo d’esercizio 1’028.82 In effetti dal 1° settembre ogni sede scolastica dev’essere dotata di un direttore almeno a metà tempo o convenzionarsi con un Comune che l’abbia. Gordola, avendo già una direzione a tempo pieno, si è fatta parte attiva verso i Comuni del proprio comprensorio per trovare una collaborazione che permetta a tutti gli allievi di godere delle stesse opportunità che una cooperazione del genere può creare. In particolare questa sinergia è stata adottata con i Comuni di Lavertezzo e della Valle Verzasca, creando le basi per future collaborazioni, in parte già attive come la Polizia intercomunale, che gioveranno a tutti gli attori coinvolti, fornendo servizi sempre più mirati alla popolazione. Segnaliamo inoltre che quale primo cittadino, ovvero Presidente del CC, è stato nominato Cosimo Lupi (PLR). Per i dettagli delle singole decisioni prese dal Legislativo vi rimandiamo alla singola pubblicazione delle risoluzioni, che potete trovare sul sito internet del Comune.

4

www.gordola.ch


Il bosco denominato “Dunedo” si trova sul fondo sul quale è presente la scuola elementare comunale ed è di proprietà del Comune. Il nome del bosco proviene dalla collinetta stessa, denominata “Dunedin”.

Comune di Gordola

Bosco Dunedo

Un percorso didattico a misura di bambino Migliorare la sicurezza e realizzare un percorso didattico: questi i due obiettivi che il Municipio intende perseguire con questo progetto, con cui si è voluto conciliare la funzione di protezione con la funzione di svago, incentivando la funzione didattica ricreativa con particolare riguardo alla valorizzazione naturalistica di tutta la zona interessata. Per raggiungere questo scopo si è optato per il taglio completo del bosco e con la messa a dimora di nuovi alberi e arbusti e si è colta l’occasione per predisporre a favore degli allievi delle scuole elementari un percorso didattico per lo svolgimento di attività arricchenti di valore naturalistico e ricreativo. Per la creazione di questo percorso è stato deciso di piantare delle specie vegetali di piccolo e medio fusto, dando così origine ad un bosco strutturato, che risulta formato da piccoli ciuffi (8 - 10 piantine della medesima specie raggruppate) che creano un mosaico di ambienti, che offrono habitat specifici a diverse specie animali concorrendo alla strutturazione armoniosa e alla formazione dì un’immagine positiva del paesaggio. Questa forma a ciuffi fa in modo che piante deboli possano imporsi a lungo termine. Per rendere più attrattiva la funzione didatticoricreativa si è optato per la posa di cartelli didattici, che permettono di illustrare il valore ecologico di un margine boschivo strutturato; vi saranno in concreto dei paletti con delle targhette indicanti il nome della relativa specie arborea, in italiano e in latino. È previsto anche l’allestimento di un’area di svago e di ristoro facente parte integrante del sentiero didattico. Con questo intervento si valorizza un’area verde, che potrà così diventare un punto di attrazione per i ragazzi e per coloro che vorranno godersi il panorama dalla collina gordolese.

5

Gruppo di lavoro Municipale Nicola Domenighetti Progettista Ufficio Forestale IV Circondario Impresa esecutrice Giordani SA Responsabile UTC Ing. Werner Garbani Marcantini Credito votato 92’000.–


Comune di Gordola

Il Comune riorganizza i propri uffici per prepararsi al futuro

Gruppo di lavoro Sindaco Armando Züllig Progettista Ambrosetti - Mozzetti - Siano Responsabile UTC Ing. Werner Garbani Marcantini Credito in attesa di approvazione 4’150’000.–

6

Foto: Grato Brunel, 1912 - 1914


Comune di Gordola

Renderig della struttura futura 8


Comune di Gordola

Comunicazioni Centro Balneare Regionale a Locarno I domiciliati del Comune di Gordola, quale Comune convenzionato, hanno diritto a specifiche riduzioni tariffarie al Centro Balneare Regionale a Locarno. Per approfittarne è necessario presentare al momento dell’entrata la tessera domiciliati. La tessera va richiesta personalmente alla reception del Lido Locarno.

Riduzione prezzo risalita Cardada I domiciliati del Comune di Gordola, quali abitanti di un Comune Azionista degli impianti di Cardada/Cimetta possono acquistare tutto l’anno i biglietti di risalita con tariffa speciale domiciliato, con il 35% di sconto.

Cani Rammentiamo ai padroni di cani che vige obbligo di tenere il cane al guinzaglio nei luoghi frequentati dal pubblico o da altri animali, di adottare precauzioni necessarie affinché l’animale non possa fuggire e nuocere a persone o altri animali. Il rispetto della quiete pubblica deve pure essere garantito e l’obbligo di raccolta degli escrementi dei propri cani e deposito dei sacchetti negli appositi contenitori. In base all’ordinanza municipale comportamenti scorretti possono essere puniti con una multa fino ad un importo massimo di fr. 20’000.00! Il Municipio confida nel buon senso e nel corretto comportamento di tutti. 9


Comune di Gordola

L’Azienda Acqua Potabile si presenta Il Direttore

Il Direttore dell’Azienda Acqua Potabile di Gordola è l’arch. Tiziano Paolini, ha 56 anni, ed è impiegato presso l’Amministrazione comunale in ragione del 60%. Che compito svolge il Direttore dell’AAP? L’Azienda Acqua Potabile comunale è un’azienda municipalizzata e in base alla Legge sulla municipalizzazione dei servizi pubblici deve essere dotata di un proprio direttore. Le mansioni svolte concorrono principalmente nella gestione tecnica e amministrativa atta a garantire continuamente un’erogazione di acqua potabile all’utenza in quantità sufficiente e di qualità ineccepibile. Esso si occupa quindi della pianificazione concernente l’approvvigionamento idrico futuro e l’applicazione delle Leggi cantonali e federali in vigore concernenti la qualità dell’acqua. Queste mansioni sono svolte in collaborazione con il sorvegliante acquedotti e il personale dell’amministrazione comunale. Come mai ha deciso di scegliere questo “indirizzo” ? In natura l’elemento acqua mi ha sempre affascinato. Oltre agli aspetti tecnici di gestione di un acquedotto vi sono delle responsabilità legate alla salute delle persone in quanto alimento numero uno per la nostra vita. Come si trova a lavorare a Gordola? Essendo di formazione architetto la realizzazione di nuove opere quali sorgenti, serbatoi, ecc… mi da molta soddisfazione. Tutte le fasi burocratiche che conducono invece a queste realizzazioni, che ne appesantiscono e ne dilazionano nel tempo l’esecuzione, mi piacciono molto meno. Cosa le piace fare nel tempo libero? Ho un’attività privata di consulenza presso i Comuni la quale comprende anche un laboratorio di analisi sulla vitalità dell’acqua. In questa attività non esiste più un confine tra lavoro e tempo libero; è solo una questione di gestione consapevole del proprio tempo.

10


Comune di Gordola

La Segretaria La segretaria dell’Azienda Acqua Potabile di Gordola è Wanda Borradori, ha 41 anni, è sposata, ha 2 figli e lavora al 50%. Quali sono i principali compiti che svolge la segretaria dell’AAP? In qualità di segretaria dell’AAP mi occupo di tutto quello che riguarda la parte amministrativa dell’Azienda, oltre che a fungere da contatto con l’utenza, sia tramite lo sportello sia tramite contatti telefonici o informatici. Cosa le piace di questo lavoro? Svolgo tutte le sfacettature che mio lavoro comprende con passione e interesse, è un campo in continua evoluzione che mi permette di apprendere sempre cose nuove. Apprezzo anche in particolar modo il contatto e le relazioni con l’utenza, si cerca sempre, nel limite del possibile, di essere al servizio del cittadino. Come si trova a lavorare a Gordola? Mi trovo a mio agio nel lavorare per il Comune di Gordola, l’ambiente di lavoro è buono così come il rapporto con i colleghi e le persone con cui interagisco. Cosa le piace fare nel tempo libero? Il mio tempo libero lo dedico alla mia famiglia, seguendo i miei figli nelle varie attività sportive e ludiche. Mi piace pure cucinare e d’estate rilassarmi nella cascina sui monti.

L’Azienda Acqua Potabile si presenta Municipale responsabile Bruno Storni

• Km di rete • Saracinesche • Idranti • Riduttori di pressione • Sorgenti • Serbatoi - capacità tot. 1’250 mc

Presso l’Azienda sono impiegate 4 persone, di cui 1 donna.

37 341 165 20 12 5


Comune di Gordola

Agenda delle manifestazioni 26.11.2015

13.12.2015

Serata Inquinamento luminoso

29.11.2015

Centro Professionale e Sociale a Gerra Piano

Mercatino di Natale Centro Mercato Coperto

Organizzazione: i Comuni di Cugnasco-Gerra, Gambarogno, Gordola, Lavertezzo e Tenero-Contra

Organizzazione: STAR Basket, Gordola

Pranzo Anziani Centro Mercato Coperto Organizzazione: Parrocchia di Gordola in collaborazione con il Comune di Gordola e Corporazione Patrizi Gordolesi

26.12.2015

Tombola

Centro Mercato Coperto Organizzazione: Associaizone Sportiva Calcio Gordola

21-23.01.2015

Carnevale

Centro Mercato Coperto

16.01.2016

20.01.2016

Centro Mercato Coperto

Centro Mercato Coperto

Organizzazione: Sig. Oswaldo Codiga in collaborazione con la Commissione Culturale di Gordola

Organizzazione: Gruppo Genitori Gordola

Vint’an senza el Quirino

Carnevale dei bambini

28.02.2016

Tombola

Organizzazione: Società Carnevale Gordola

Centro Mercato Coperto Organizzazione: STAR Basket, Gordola

Numeri utili

Gordola informa

12

Municipale responsabile Redazione Fotografie Layout e stampa

091 735 16 10 091 880 80 80 091 735 16 20 091 735 16 24

Semestrale d’informazione del Comune di Gordola Vice Sindaco Damiano Vignuta Segretario comunale Thibaut Stefanicki Tecnico comunale ing. Werner Garbani Marcantini Werner Garbani Marcantini Comune Gordola Shin Design Renzullo, www.shindesign.ch

Impressum

Comune di Gordola Polizia intercomunale del Piano Ufficio tecnico comunale e Sportello energia Azienda comunale acqua potabile

Gordola informa - Numero 03 - Novembre 2015  

Semestrale di informazione del Comune di Gordola

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you