Page 1

Comune di Gordola Semestrale · Numero 02 · Aprile 2015

Gordola informa Semestrale di informazione del Comune di Gordola

www.gordola.ch

Prevenzione e protezione con la Polizia Intercomunale del Piano

1

Nel 1999 è iniziata la collaborazione tra le allora Polizie comunali di Gordola, Magadino e Tenero-Contra, nel corso del 2000 viene ratificata la prima convenzione in materia di polizia locale, nasce la Polizia Intercomunale. Dal 2000 ad oggi a più riprese è stata modificata ed adeguata la convenzione. Nel 2012 è entrata in vigore la Legge sulla collaborazione fra la Polizia cantonale e le Polizia comunali con il relativo Regolamento e pertanto si sono intrapresi i passi necessari per adeguarsi in tempo utile alle normative vigenti. Nel 2014 viene ratificata la nuova convenzione in materia di Polizia, la stessa viene ratificata da Gordola, che funge da comune sede amministrativo e logistico, da Gambarogno, da Lavertezzo e da Tenero-Contra,. Con la nuova convenzione nasce così il Corpo di Polizia denominato Polizia Intercomunale del Piano. Continua a pagina 2


Comune di Gordola

La Polizia Intercomunale del Piano Continua da pagina 1

Il territorio cantonale è stato diviso, per quanto riguarda le Polizie comunali, in 8 regioni: la Polizia Intercomunale del Piano fa parte della regione 6 (Locarnese est e Valle Maggia), di cui la Polizia comunale di Locarno funge da polo. A vigilare sull’andamento del servizio è la Commissione intercomunale, composta dal Capo dicastero sicurezza di ciascuno dei Comuni convenzionati. La Polizia intercomunale del Piano opera su un territorio di ca.120km2 e con una popolazione attorno ai 13’000 abitanti. In generale si occupa di mantenere l’ordine pubblico (presenza alle manifestazioni, controlli d’identità, conflitti domestici), della Polizia Intercomunale circolazione stradale (controlli del Piano in azione. radar, educazione stradale nelle scuole, incidenti), del servizio antidroga e di interventi in diversi ambiti (incendi, allagamenti, infortuni, persone decedute o scomparse). Svariate sono le attività amministrative (rapporti e segnalazioni, denunce, querele, notifica atti ufficiali, controlli vari, inchieste). Viene data molta imI nuovi arrivati. portanza alla prevenzione, con una presenza costante e continua sul territorio. L’organizzazione è basata sul principio della flessibilità: il lavoro è gestito a turni irregolari, cercando di adattare il servizio e la presenza del personale in considerazione delle varie esigenze e agli eventi. Di principio copre 7 giorni su 7, con varie fasce orarie, il tutto chiaramente proporzionato all’effettivo del corpo.

Effettivo

all’1.1.2015 1 tenente (Comandante) 1 aiutante (Vice Comandante) 1 sergente maggiore 2 sergenti 2 caporali 4 appuntati 1 agente 1 segretario

Parco Veicoli 2 moto pattuglia BMW 2 auto pattuglia VW Tiguan 1 auto pattuglia Subaru 1 auto civile VW Golf

Lo sportello ubicato a Gordola in Via San Gottardo 49 è aperto all’utenza dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 12.00 o su appuntamento.

Numero urgenze 117 2

La Polizia Intercomunale del Piano invita la popolazione a non esitare nel richiedere l’intervento dei propri servizi e in particolare per persone o veicoli sospetti.


Comune di Gordola

La Polizia Intercomunale del Piano per vari mansioni e servizi collabora attivamente con le Polizie comunali Locarnesi e non, con la Polizia cantonale, con le Guardie di Confine, con i Pompieri, con la Protezione civile, con il servizio SALVA e con altri partners.

Piccola statistica

Persone trattate Interventi Incidenti Controlli radar Contravvenzioni

2013 2014 693 1’404 764 944 56 79 55 61 4’409 5’917

Polizia Intercomunale del Piano Via San Gottardo 49 Telefono 091 880 80 80 Casella Postale 1’131 Fax 091 880 80 81 6596 Gordola E-mail polizia.intercomunale@gordola.ch

Comunicazioni

Cani Rammentiamo ai padroni di cani che vige obbligo di tenere il cane al guinzaglio nei luoghi frequentati dal pubblico o da altri animali, di adottare precauzioni necessarie affinché l’animale non possa fuggire e nuocere a persone o altri animali. Il rispetto della quiete pubblica deve pure essere garantito e l’obbligo di raccolta degli escrementi dei propri cani e deposito dei sacchetti negli appositi contenitori. In base all’ordinanza municipale comportamenti scorretti possono essere puniti con una multa fino ad un importo massimo di fr. 20’000.00! Il Municipio confida nel buon senso e nel corretto comportamento di tutti. Elezioni cantonali L’anno 2015 si presenta come molto intenso a livello di elezioni, in aprile vi sarà il rinnovo dei poteri cantonali per la legislatura 20152019, mentre in ottobre vi sarà l’appuntamento elettorale per le camere federali. A livello cantonale i cittadini ticinesi sono chiamati alle urne domenica 19 aprile 2015 per eleggere: • il Gran Consiglio (Parlamento): 90 membri • il Consiglio di Stato (Governo): 5 membri Un’importante novità entrata in vigore al 01 gennaio 2015 è quella del voto per corrispondenza generalizzato anche per le elezioni. Per fare ciò avete ricevuto negli scorsi giorni tutto il materiale necessario. Orari e uffici elettorali a Gordola Le operazioni di voto avranno luogo al primo piano del palazzo comunale nei seguenti orari:

3

• venerdì 17.04.2015 ore 16.00-19.00 • sabato 18.04.2015 ore 17.00-19.00 • domenica 19.04.2015 ore 09.00-12.00

Per maggiori informazioni sulle elezioni cantonali: www.gordola.ch/comunicati


Comune di Gordola

Cronache dal Consiglio comunale Dalla prima edizione del nostro giornalino informativo il Legislativo si è riunito due volte, nel mese di novembre per una seduta straordinaria e nel mese di gennaio per quella ordinaria, che prevedeva l’approvazione dei preventivi 2015 del Comune e dell’Azienda Acqua Potabile. Una seduta è detta ordinaria quando è prevista dalla Legge Organica Comunale e dal Regolamento Comunale, che rappresentano le basi legali dell’attività comunale. I principali argomenti trattati nel consesso di novembre ruotavano attorno alla Società Elettrica Sopracenerina (SES), in particolare lo stanziamento di un credito per il riscatto degli impianti di illuminazione pubblica presenti sul suolo di Gordola e una convenzione per le prestazioni d’illuminazione pubblica di strade e spazi pubblici. Con l’accettazione di queste due proposte il Comune, oltre rendere maggiormente chiari i rapporti che regolano la manutenzione e l’ampliamento delle infrastrutture di illuminazione pubblica, azzererà il debito contratto per la realizzazione delle stesse con un risparmio annuo di alcune migliaia di franchi. Il Consiglio comunale ha inoltre approvato il credito per l’acquisto della quota parte di Gordola delle azioni SES detenute dall’Azienda Elettrica Ticinese. Come avrete sentito dai mass media o letto sui quotidiani o sul web, si tratta di un importante investimento per riportare la SES nelle “mani” dei Comuni ticinesi, onde permettere una nuova fase nella politica energetica locale oltre allo sviluppo di interessanti sinergie. Altro importante credito stanziato, per complessivi 1’120’000.- franchi, è quello per le opere di sistemazione di 5 sorgenti della Valle del Carcale, così da mantenere sempre efficiente la distribuzione di acqua potabile. In particolare le captazioni presa saranno costruite in calcestruzzo armato, garantendo ermeticità e durata nel tempo; saranno strutturate in modo tale da lasciare visibili e ispezionabili i punti in cui l’acqua sgorga dal terreno naturale in profondità, in modo tale da avere sempre il controllo della situazione e di eventuali cambiamenti idrogeologici. Saranno inoltre posate nuove condotte e in parallelo sarà eseguita la sistemazione del sentiero d’accesso ai nuovi manufatti di presa.

4

La sessione di gennaio è stata invece dedicata all’approvazione dei conti preventivi per l’anno 2015: si tratta del documento programmatico del Municipio che, oltre a determinare l’ammontare del moltiplicatore d’imposta comunale e il conseguente prelievo fiscale (fissato per il 2015 all’82%), permette quelle scelte necessarie ad un’oculata gestione della spesa pubblica e di conseguenza di una sana situazione finanziaria. Positivi i conti dell’Azienda Acqua Potabile che prevedono un avanzo


Comune di Gordola

d’esercizio anche per l’anno 2015.

Preventivo Comune

Totale spese correnti 14’965’900.00 L’ordine del giorno prevedeva infine Totale ricavi correnti 6’511’300.00 la richiesta di due crediti strettamente Fabbisogno 8’454’600.00 correlati tra loro: quello per la realizzaGettito imposta comunale 8’084’575.00 zione di un Piano di mobilità scolastica Disavanzo d’esercizio 370’025.00 (PMS) e quello per la messa in sicurezza Moltiplicatore politico 82% del camminamento pedonale lungo Via Valle Verzasca. Questo secondo progetto è una “costola” del ben più ampio PMS in quanto permette ai pedoni e quindi anche agli allievi delle scuole di muoversi lungo Via Valle Verzasca con maggior sicurezza. Il PMS ha come obbiettivo di garantire a tutti gli allievi della scuola elementare e dell’infanzia la possibilità di raggiungerla a piedi in modo sicuro e per fare ciò sono state implementate Preventivo AAP già alcune misure e altre sono allo stuTotale spese correnti 699’700.00 dio e in progettazione. L’inaugurazione Totale ricavi correnti 712’000.00 è prevista nel settembre 2015. Avanzo d’esercizio 12’300.00 Per i dettagli delle singole decisioni prese dal Legislativo vi rimandiamo alle singole pubblicazioni delle risoluzioni, che potete trovare sul sito internet del Comune.

Stanziati CHF 160’000.– adeguamento e potenziamento dell’illuminazione pubblica tecnologia LED sostituzione 230 punti luce con risparmio annuo di 55’000 KWh

5

Per maggiori informazioni su PMS: www.gordola.ch/comunicati


Comune di Gordola

Il futuro delle scuole al Burio è sempre più vicino 8’200 mq di superficie, 4’840 mq di superficie netta costruita, 26’120 mc di volume costruito: questi pochi numeri sono sufficienti a dimostrare l’importanza delle scuole al Burio per il nostro Comune. Una struttura realizzata negli anni 60 e che, da allora, non ha subito particolari interventi strutturali, salvo l’usuale manutenzione. Oggi, dopo anni di discussioni, il Municipio è pronto a presentare il progetto di massima per il risanamento della struttura, che necessita di interventi per ritornare a rispettare le più attuali normative in ambito di sicurezza, accesso ai disabili e risparmio energetico. Cogliendo tale opportunità si ridarà alla scuola una “seconda vita” valorizzando gli spazi comuni, che saranno resi più confortevoli, razionalizzando alcuni spazi esterni, riNumero allievi facendo completamente l’impiantistica interna e le aule, 2014-2015 che saranno maggiormente vivibili e moderne.

274

Nel progetto di massima sono state pensate anche alcune Risparmio modifiche interne degli spazi, quali la biblioteca, e la reaenergia per lizzazione di un cortile coperto a nord della struttura, sopra riscaldamento il quale sarà possibile ricavare alcuni parcheggi, tanto utili fino al 61% agli utenti della struttura. È anche prevista la realizzazione di un grande impianto fotovoltaico sul tetto e la riapertura della piscina scolastica. Dopo la fase di consultazione con il Consiglio Comunale i membri del gruppo di lavoro proseguiranno nel lavoro di progettazione con l’obiettivo, ambizioso, di giungere nel 2016 a presentare il progetto definitivo della ristrutturazione. Gli oltre 200 bambini che ogni giorno frequentano la struttura avranno presto una nuova scuola. Il futuro è sempre più vicino.


Comune di Gordola

Descrizione degli interventi Risanamento

Per risolvere e adeguare l’edificio alle nuove norme vigenti e alle esigenze didattiche sono stati pianificati interventi suddivisi nelle 5 categorie seguenti: 1. Sicurezza Sono stati considerati gli interventi per la messa in sicurezza delle strutture portanti della palestra e della piscina e in generale il rifacimento di tutto l’impianto elettrico. 2. Funzionalità Sono state prese in considerazione le migliorie evidenziate anche dai docenti: nuovi posteggi, spazi coperti per la pausa e per l’entrata principale, miglioramento di alcuni spazi didattici come l’aula per la logopedia, per il sostegno pedagogico e aula magna. 3. Manutenzione Comprende tutte le opere di manutenzione necessarie a distanza di 40 anni dalla costruzione dello stabile, come il rifacimento dei pavimenti e in generale le opere da pittore. 4. Energia Sono stati considerati tutti gli interventi, con i relativi costi, per ridurre al minimo le spese di gestione dell’edificio, come il rifacimento delle coperture, dei serramenti, l’isolamento di pareti e soffitti e naturalmente la proposta di un nuovo impianto per la produzione di calore.

7

5. Arredamento Comprende la sostituzione completa dell’arredamento mobile delle dieci sezioni e dell’asilo: tavoli, scrivanie, sedie e lavagne multimediali.

Committente Municipio di Gordola Capodicastero educazione: Damiano Vignuta Ufficio Tecnico Comunale: Ing. Werner Garbani Marcantini

Gruppo mandatario Studio incaricato della direzione generale del progetto: Studio d’architettura Fausto Censi Sagl Via alla Ramogna 1 6600 Locarno

Altri membri del gruppo mandatario Ingegnere RVCS: Tami - Cometta & Associati SA 6900 Lugano Ingegnere elettrotecnico: Elettroconsulenze Solcà SA 6850 Mendrisio Fisico della costruzione: Evolve SA, 6900 Lugano Ingegnere Civile: Passera & Associati 6900 Lugano


Comune di Gordola

Agenda delle manifestazioni 12.04.2015

SlowUp 2015 Locarno <--> Bellinzona Comuni partecipanti: Locarno, Muralto, Minusio, Tenero-Contra, Gordola, Cugnasco-Gerra, Gudo, Cadenazzo, S. Antonino, Camorino, Giubiasco, Bellinzona.

14.06.2015

Gordola in festa Centro Sportivo Roviscaglie Organizzazione: Società sportive e ricreative di Gordola

08.11.2015

Tombola

13.12.2015

Centro Mercato Coperto Organizzazione: Parrocchia di Gordola

Pranzo Anziani Centro Mercato Coperto Organizzazione: Parrocchia di Gordola

Comune di Gordola

091 735 16 10

Polizia intercomunale del Piano

091 880 80 80

Ufficio tecnico comunale e Sportello energia

091 735 16 20

Azienda comunale acqua potabile

091 735 16 24

Gordola informa Municipale responsabile Redazione

Fotografie 8

Layout e stampa

Semestrale d’informazione del Comune di Gordola Vice Sindaco Damiano Vignuta Segretario comunale Thibaut Stefanicki Tecnico comunale ing. Werner Garbani Marcantini Comandante della Polizia Intercomunale del Piano Alberto Sargenti Werner Garbani Marcantini Comune Gordola Shin Design Renzullo, www.shindesign.ch

IMPRESSUM

Numeri utili

Gordola informa - Numero 02 - Aprile 2015  

Semestrale di informazione del Comune di Gordola

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you