Page 1

Shabby Home Ritorno a casa

Francesca Ogliari Shabby Home


...................................... ...................................... Ringraziamenti ................ ...................... mio primo ringraziamento va.a Marika che.con.la sua .....Ilsensibilità . . . . . . . . . . . . . ed il suo talento è riuscita attraverso le sue foto a dare vita . . . . . . . . . . . . . . . . . ai miei progetti. .....Bellezza, . . . . . . . . . . . . . . . . simpatia e spontaneità: un grazie sincero a Lara che ha . . . . . . . . . . . . . . . . . fatto da modella per questo libro. .....Grazie . . . . . . . . . . . . . . . . di cuore a Rosa, Sonia, Giovanna e John per il grande . . . . . . . . . . . . lavoro che hanno fatto.per.me. con le.loro.traduzioni. .....Sicuramente . . . . . . . . non. posso.dimenticare tutto. il prezioso aiuto. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . e. l’incoraggiamento delle . mie care amiche Jenny e Stella, sempre .....disponibili . . . . . . . . . . . . . . . e presenti: grazie ragazze, siete . uniche! Grazie di cuore ai genitori di Jenny, che.gentilmente ci hanno . . . . . . . . . . . . . . . . nella.loro. bellissima casa.di campagna per . realizzare le foto. . . .....delospitato . . . . . . . . . libro. . . . . . . . . . . . . . . . . . dolcissimi Zeno e. Vittorio che.con.la . mia . piccola.Giorgia e con. . . .....Ai . . . . . . . il.mio. tesoro.Vincenzo si sono divertiti giocando a. fare i.modelli. . . . . . . . . . . . . mio . marito.Gaspare, con.il quale condivido ogni. giorno.la. . . . .....A . . . . . . . bellissima avventura di crescere insieme ai nostri due . . . . . . . . . . . . . . . . . figli. .....meravigliosi . . . . . . . . . . . . . . . . .................


..................................... ...................................... a casa, .................Ritorno . . . . . . . . . . . . fra le pagine di questo.libro.troverete tutto.ciò . che io.amo!. . . . ...................................... idee . ispirate dalla natura, con.i progetti dedicati ......Lo ..stile ..country, ....leai. . . . . . . . . . fiori ed alle foglie sognanti, . . . . . . . . . . . . piccolo accenno poetico dal . sapore.vintage… ..........un.. ... . . . . . . . . . . . . . . . le creazioni di questo libro.hanno preso forma da . sole, . . . . ...........un.viaggio .... ...la.poesia ...e.la.natura, . . . . . fra.il.ricordo, . . . . . . tutto ciò che fa di noi quello che siamo! ........Spero ...vi.piacerà .... ...le.pagine ...del.. . . . . . . sfogliare “Ritorno a casa”, . . . . . . . non solo per.il . piacere.di. creare.i progetti che.in esso sono contenuti, ....... . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ma anche per immergervi nelle.romantiche atmosfere .........che.. ...di.Marika ....Righetto ..... ...cogliere . . . . la . bravura ha.saputo . . . . . con le sue straordinarie foto. ............... . . . . . . . . . . . Buon ritorno, Francesca. . . . . . . . . . . . . .....................................


Sommario I materiali..................................................6 Istruzioni generali.......................................8 Borsa “Puzzle di Stelle”.............................12 Sottopiatto “ Costellazione”...........................20 Pecora Puntaspilli......................................24 Trapunta “Little Star”..............................28 Gioco del Tris di pecore.................................34 My little doll..............................................42 Borsa “Moon bag”......................................50


Foglie sognanti............................................54 Dillo con un fiore.........................................58 Pochette “Romantica”.................................62 Nuna’s Bag................................................66 Borsa “ Étoile”............................................72 Spilla “Fiore Vintage”.................................78 Cloche “Anni ‘20”......................................82 Borsa “Mary Poppins”..............................88 Cartamodelli.................................................96


I materiali FLISELINA (Vlieselin©, Vilene©) La fliselina e' un materiale che viene utilizzato per dare un certo sostegno ad una parte del nostro lavoro di cucito. Ha l’aspetto di un tessuto leggero ed ha un lato rivestito di una speciale colla; si applica stirando la parte adesiva sul rovescio del tessuto che si sceglie di rinforzare. IMBOTTITURA L’imbottitura sintetica, ideale per riempire le figure di tessuto, i corpi delle bambole, etc., si presenta in fiocchi morbidi e leggeri come una piuma, lavabili e inodore. E’ facilmente reperibile nelle mercerie specializzate. IMBOTTITURA PER TRAPUNTE L’imbottitura per trapunte è disponibile sul mercato in molte varianti (di cotone o sintetica) e spessori differenti. E’ venduta al metro, ed è disponibile in varie altezze. FILO CERATO PER TRAPUNTARE Per realizzare al meglio il lavoro della trapuntatura a mano, esiste un filo apposito. Questo filo è rivestito da un sottile strato cerato, che gli permette di scorrere facilmente attraverso gli strati di stoffa ed imbottitura senza aggrovigliarsi. In commercio è prodotto da più marche in vari colori. Lo si può trovare nelle mercerie specializzate.

6


PENNE AD INCHIOSTRO EVANESCENTE In commercio esistono diversi tipi di penne ad inchiostro evanescente a seconda delle esigenze di ciascuno. Il segno lasciato sul tessuto da queste penne sparisce in vari modi a seconda del modello scelto: con l’acqua, a contatto con l’aria, o con il calore. Per riportare gli schemi di ricamo o le sagome per i lavori di applicazione sui tessuti, io utilizzo abitualmente le penne che hanno un inchiostro “termo-evanescente”, facile cioè da eliminare con il calore del ferro da stiro. Sui tessuti scuri è comunque preferibile usare le matite specifiche con mina bianca, il cui tratto si scioglie in acqua o si elimina semplicemente con una spazzola, le penne ad inchiostro “termo-evanescente”, infatti, tendono a lasciare sui questi tessuti una leggera traccia chiara. AGHI PER IL FELTRO Gli aghi per il feltro o per cardare la lana, sono dei lunghi aghi che hanno sulla punta numerosi microscopici uncini. Per fissare il feltro o la lana ad un supporto di tessuto sottostante è sufficiente far entrare ed uscire l’ago in posizione perpendicolare, simulando il movimento della macchina da cucire. In commercio vengono venduti singolarmente o si possono trovare dei supporti di plastica, simili a penne, che hanno all’estremità più aghi uncinati, comunque sostituibili in caso di rottura.

7


My little doll Cartamodelli da pagina 109 OCCORRENTE CORPO Tessuto di cotone color panna: due rettangoli di 70x30 cm Imbottitura per pupazzi PANTALONI Tessuto di cotone color panna: due rettangoli di 33x30 cm 62 cm di pizzo sangallo beige alto circa 6 cm 50 cm di elastico alto 0,5 cm SOTTOGONNA Tessuto americano: un rettangolo di 30x110 cm 60 cm di elastico alto 0,5 cm 8

VESTITO Tessuto americano con fantasia floreale: una striscia di 10x110 cm un rettangolo di 30x110 cm 110 cm pi첫 33 cm di pizzo sangallo color beige alto circa 3 cm MANICHE Tessuto americano con fantasia floreale: due rettangoli di 15x22 cm 44 cm di pizzo sangallo color beige alto circa 3 cm SCARPE Tessuto americano a pois: due strisce da 7x25 cm


9


Borsa “Moon Bag” Cartamodelli a pagina 111 Il cartamodello di questo progetto è comprensivo dei margini di cucitura

OCCORRENTE Tessuto americano in fantasia floreale: 63x110 cm Tessuto coordinato: 66x110 cm Cerniera da 30 cm Imbottitura sottile per trapunte Tela stabilizzatrice (tipo fliselina) Filo in tinta con i tessuti PREPARAZIONE DEL LAVORO ESTERNO Tessuto americano in fantasia floreale: due rettangoli di 40x52 cm Imbottitura sottile e Fliselina: due rettangoli di 40x52 cm INTERNO Tessuto americano coordinato: due rettangoli di 40x52 cm TASCA Due rettangoli di tessuto americano in fantasia floreale di 15x22 cm ed uno delle stesse dimensioni di imbottitura sottile TRACOLLA Due rettangoli di tessuto americano coordinato di 13x105 cm Due strisce di fliselina e di imbottitura sottile di 6,5x105 cm CERNIERA Per profilare la cerniera da 30 cm: due strisce di tessuto americano in fantasia floreale e di imbottitura sottile di 8x35 cm due rettangoli dello stesso tessuto di 7x8 cm una striscia dello stesso tessuto di 2,5x30 cm 10


REALIZZAZIONE ESTERNO Disegnate sul rovescio dei due rettangoli di tessuto floreale scelti per l’esterno la sagoma della borsa e ritagliatela con precisione. Il cartamodello della Moon Bag è comprensivo dei margini di cucitura e rappresenta la parte laterale della borsa. Tracciate sui due lati corti di ciascuno dei due rettangoli di tessuto il profilo della borsa ed unite poi il disegno con due linee dritte, ottenendo così la sagoma completa. Doppiate il tessuto con l’imbottitura e la fliselina (l’imbottitura dovrà essere posizionata a contatto con il rovescio del tessuto, la fliselina sotto a tutto) e fissate i tre strati con alcuni spilli. Piegate ora la stoffa dritto contro dritto in corrispondenza dei triangoli nella parte

inferiore della borsa e cucite (FIG.1).

FIG.1

Sovrapponete le due sagome dritto contro dritto facendo combaciare esattamente le quattro cuciture sul fondo e cucite (FIG.2).

FIG.2

TASCA Per realizzare la tasca, prendete i due rettangoli di tessuto americano in fantasia floreale di 15x22 cm. Sul rovescio di uno di essi riportate la sagoma della tasca. Sul piano di lavoro posizionate l’imbottitura e sopra di essa i due rettangoli di tessuto sovrapposti dritto contro dritto; il rettangolo con il disegno della sagoma della tasca dovrà essere rivolto verso di voi. Puntate il lavoro con alcuni spilli. Cucite la tasca, lasciando lungo il segmento segnato sul cartamodello con una linea tratteggiata, uno spazio aperto per girare il lavoro sul dritto. Tagliate la sagoma cucita lasciando un margine di cucitura di circa 0,6 cm. Girate la tasca e stiratela. Cucite a sottopunto l’apertura.

11


Borsa Étoile Cartamodello a pagina 115 Il cartamodello di questo progetto è comprensivo dei margini di cucitura. OCCORRENTE Tessuto americano in fantasia floreale per l’esterno: 25x80 cm Tessuto coordinato per la fodera: 25x60 Manico in metallo per borse (per questo progetto è stato utilizzato il modello “Sofia” della ditta Prym®, le cui dimensioni sono 155x145 mm) Fili in tinta con i tessuti utilizzati Penna ad inchiostro evanescente

PREPARAZIONE DEL LAVORO ESTERNO Tagliate dal tessuto americano in fantasia floreale: due rettangoli di 25x40 cm FODERA Tagliate dal tessuto coordinato: due rettangoli di 25x30 cm CARTAMODELLO Il cartamodello di questo progetto è comprensivo del margine di cucitura. La sagoma rappresenta la curva degli angoli della base della borsa, per utilizzarlo correttamente dovrete appoggiare il cartamodello sul rovescio del tessuto in corrispondenza dei due angoli alla base della borsa, sia sulla fodera che sull’esterno già cucito con le pieghe, facendo combaciare le linee rette della sagoma con quelle dei lati del rettangolo. 12


13


Dillo con un fiore Cartamodelli a pagina 114 OCCORRENTE FOGLIE Due strisce di tessuto americano verde di 10x40 cm Un rettangolo di imbottitura sottile per trapunte di 10x40 cm Filo in tinta con i tessuti Una striscia di 2x80 cm ed una striscia di 2x50 cm di tessuto americano verde uguale a quello scelto per realizzare le foglie 140 cm circa di filo di metallo morbido da 6 o 8 mm Pinza a punta piatta e tronchesino CORPO Due strisce di tessuto americano verde di 5x20 cm Imbottitura per pupazzi 14


VISO Due quadrati di tessuto di cotone color panna di 10x10 cm Filo marrone scuro Gessetto marrone o fard Imbottitura per pupazzi COROLLA Un rettangolo di tessuto americano in fantasia di 25x110 cm Un rettangolo di imbottitura sottile per trapunte di 25x55 cm REALIZZAZIONE CORPO Sovrapponete dritto contro dritto le due strisce di tessuto verde di 5x20 cm e cucite tre lati, lasciandone aperto uno corto (FIG.1).

FIG.1

Girate il lavoro sul dritto attraverso l’apertura e riempite il corpo con l’imbottitura. Dopo aver ripiegato verso l’interno di circa mezzo centimetro il tessuto, chiudete l’apertura a sottopunto. VISO Sul rovescio di uno dei due quadrati di tessuto color panna, disegnate il cerchio del viso

(nei cartamodelli il cerchio più piccolo verrà utilizzato anche come sagoma per alcuni petali della corolla). Sovrapponete ora i due quadrati dritto contro dritto e cucite la circonferenza disegnata lasciando però un piccolo spazio aperto. Ritagliate la sagoma cucita e fate dei piccoli tagli lungo il margine di cucitura.

15


Cloche anni ‘20 Cartamodelli da pagina 116 Le misure date per questo progetto sono calcolate su un margine di cucitura di 0,6 cm

CARTAMODELLI I cartamodelli comprendono già i margini di cucitura. A pagina 112 troverete i cartamodelli necessari per realizzare le tre taglie del cappello: 56, 57, 58. Il cartamodello necessario per realizzare la fodera della cloche anni ’20 è identico a quello dell’esterno ma è più lungo di 1 cm, questa lunghezza è riportata con linea tratteggiata alla base di ciascuna sagoma per ogni rispettiva misura.

16


17


Trapunta Little Star Cartamodelli da pagina 101 OCCORRENTE PER OGNI SINGOLO ROSONE DI STELLE Tessuti americani in fantasia coordinati fra loro: 20 quadrati di 14x14 cm (gli stessi tessuti possono essere ripetuti più volte) Imbottitura sottile per trapunte: 10 quadrati di 14x14 cm ALTRO Penna ad inchiostro evanescente Fili di colore coordinato ai tessuti utilizzati Foglio di cartoncino QUILT Tessuto chiaro per lo sfondo: un quadrato di 190x190 cm Imbottitura per trapunte: un quadrato di 2x2 metri Tessuto per il retro del quilt: un quadrato di 2x2 metri BORDO DI QUADRATI Tessuti americani in fantasia coordinati fra loro: 72 quadrati di 11,2x11,2 cm 18

BINDELLO Tessuto in fantasia scuro: 8 strisce di 7x110 cm ALTRO Filo cerato per trapuntare Filo da ricamo DMC n°840 Penna ad inchiostro evanescente APPLIQUE’ Tessuto di lino (per il muso, le zampe e le orecchie delle pecore): 20x50 cm circa Tessuto color panna con fantasia tono su tono (per il corpo delle pecore bianche): 9x120 cm circa Tessuto grigio scuro (per il corpo della pecora nera): 9x13 cm ALTRO Filo marrone scuro (per gli occhi delle pecore) Imbottitura per pupazzi Fili in tinta con i tessuti Penna ad inchiostro evanescente


19


Borsa “Mary Poppins� Le misure date per questo progetto sono calcolate su un margine di cucitura di 0,6 cm OCCORRENTE 3 Mini charm packs della stessa collezione o 126 quadrati di 6 cm di vari tessuti coordinati fra loro Tessuto americano in fantasia (per le parti laterali della borsa, i profili della cerniera e la fodera): 80x110 cm Tessuto coordinato (per i manici, la tracolla ed il retro della tasca interna): 35x110 cm Cerniera da 45 cm 6 Bottoni da 23 mm da rivestire in tessuto 2 Alamari in legno Imbottitura sottile per trapunte Tela stabilizzatrice (tipo fliselina) Imbottitura sintetica per pupazzi Penna ad inchiostro evanescente Filo in tinta con i tessuti 20


vi serviranno per agganciare le asole degli angoli qualora non vi servissero. “Mary Poppins” è una borsa particolare perché, agganciando le asole ai bottoni in modo diverso, assumerà ogni volta una forma nuova. La forma di base è una Shopping bag (FIG.5); agganciando invece le asole degli angoli della base ai bottoni posizionati al centro dei lati, otterrete una borsa trapezio (FIG.6); infine, agganciando sia le asole degli angoli sul fondo, sia le asole all’estremità della cerniera ai bottoni centrali, Mary Poppins si trasformerà in un bauletto (FIG.7)!

TRACOLLA Come avete fatto in precedenza, con due strisce di cm 2x10 cm preparate due nastrini, da infilare negli alamari di legno. Prendete ora la striscia di 90x10 cm e piegatela in due, dritto contro dritto. Doppiatela con la striscia di imbottitura; Prima di cucire i tre lati aperti della striscia, in corrispondenza delle due estremità, inserite un alamaro, preparato in precedenza: ogni alamaro dovrà essere posizionato tra gli strati del tessuto e le estremità di ciascun nastrino dovranno uscire

di alcuni centimetri dal margine del tessuto (FIG.8). Cucite ora i tre lati aperti della tracolla, lasciando sul lato lungo (più o meno a metà della striscia), uno spazio aperto; girate la tracolla attraverso questo spazio sul dritto, facendo uscire per bene gli alamari posizionati alle estremità. Chiudete lo spazio aperto a sottopunto e stirate la tracolla. Quest’ultima andrà agganciata alla borsa con gli alamari alle asole della cerniera. Nella versione bauletto la tracolla non è prevista.

FIG.7

FIG.8

FIG.5

FIG.6 21


Cartamodelli Tutte le sagome riportate nei cartamodelli non comprendono, se non specificatamente indicato, i margini di cucitura. Sui cartamodelli vengono segnalate con linea tratteggiata le parti della sagoma che non vanno cucite subito, ricordatevi, dunque, di lasciare dove indicato dei piccoli spazi aperti che vi permetteranno di girare il lavoro sul dritto. Una volta terminata l’imbottitura chiuderete a mano questa apertura con piccoli punti nascosti. Anche per i disegni dedicati all’applicazione, sul cartamodello, le parti degli elementi che non saranno visibili a lavoro ultimato sono state riportate con linea tratteggiata. In corrispondenza di queste zone non sarà necessario piegare il tessuto ed eseguire il punto di applicazione, basterà lasciare il margine della stoffa disteso e fissarlo allo sfondo con un’impuntura semplice. Le linee formate da puntini indicano le parti dei cartamodelli incompleti (da comporre cioè unendo più pezzi) o la linea centrale di un cartamodello su cui far ruotare la sagoma da riportare a specchio. In alcuni cartamodelli, per agevolare la comprensione, sono stati inseriti il numero 1 ed il numero 2 preceduti dal segno “x” (x 1 o x 2); quest’ultimi specificano se la sagoma del cartamodello indicata dovrà essere posizionata sul tessuto doppiato o sul tessuto semplice. “x 1” sul tessuto semplice, “x 2” sul tessuto doppiato.


.................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... Riguardo all’autrice… Francesca Ogliari, fin da piccola, si è sempre dedicata agli hobbies creativi. Felicemente sposata, dopo la nascita della sua seconda figlia, grazie all’appoggio incondizionato di suo marito, ha trasformato la sua passione, il cucito creativo, in un lavoro. Nel 2009 ha pubblicato il suo primo libro “Shabby Home Idee per creare”, scatenando un passa parola entusiasta sul web. Grazie a questo inaspettato e gradito successo, Francesca ha continuato a produrre e pubblicare testi di cucito creativo cercando di trasmettere attraverso le sue creazioni, la sua passione ed il suo stile. Dal 2009 sino ad oggi, Francesca ha scritto e pubblicato quattro libri, organizza vari corsi in Italia ed in Spagna e la diffusione dei suoi libri ha raggiunto anche la lontana Australia.


.................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................. . . . . . . . . . . . . . . . . . . .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... .................................... Vi piacciono le atmosfere country, il patchwork cucito a mano, la natura e lo stile vintage? Allora questo è proprio il libro che fa per voi! Tanti progetti da realizzare, con cartamodelli e disegni esplicativi, foto meravigliose, giochi di luce e colore nei prati di campagna… un viaggio da intraprendere insieme con il viso illuminato da un sorriso, andiamo, allora? E’ arrivato il momento di fare il nostro “Ritorno a casa”! Potete seguire lo svilupparsi delle mie future creazioni e dei miei nuovi progetti visitando il blog: www.francescashabbyhome.blogspot.com Altre pubblicazioni: Shabby Home Idee per creare Shabby Home La gioia del Natale Shabby Home Il Canto del Mare Shabby Home Il Giardino Incantato I libri di Shabby Home possono essere acquistati visitando il sito: www.shabbyhome.com

Shabby Home Ritorno a casa  

Vi piacciono le atmosfere country, il patchwork cucito a mano, la natura e lo stile vintage? Allora questo è proprio il libro che fa per vo...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you