__MAIN_TEXT__

Page 1


A mia sorella, Caroline. Alle mie sorelle. Alle sorelle. S. B. Grazie a Sandra, cosĂŹ come a CĂŠline e Brigitte per il loro lavoro e la loro sensibilitĂ Alle mie sorelline Fuchsia, Louise e Gabrielle. S. D.


June e Lea Testo : Sandrine Bonini | Illustrazioni : Sandra Desmazières


June è la sorella di Lea e Lea è la sorella di June. Le due si somigliano così tanto che spesso le scambiano per gemelle. June e Lea hanno dei nomi graziosi, ma nessuno li usa veramente. Più spesso, a casa o a scuola, per far prima, dicono: «Chiedilo alle gemelle!», «Le gemelle sono pronte?», «Ma che fanno le gemelle?». In effetti hanno gli stessi capelli lisci come la seta e hanno entrambe delle minuscole lentiggini sul naso. Sono esattamente della stessa altezza, anche se June è più grande di Lea. La sola differenza percepibile tra loro è che Lea, la più giovane, ha i capelli un po’ più chiari.


June e Lea amano molto essere un’unica, strana persona. Una creatura a due teste, quattro occhi e quattro gambe, incredibilmente somiglianti. Può sembrare bizzarro ma loro si sentono speciali… È per questo che June e Lea hanno l’abitudine di vestirsi nello stesso modo. Per riconoscerle al volo, i genitori comperano loro gli stessi vestiti a balze, ma di colori diversi. Bene, va tutto bene così.


La sera, giocano a indovinare quello che faranno da grandi. A volte, Lea propone una carriera da famose trapeziste in un circo e June è d’accordo.


Poi, June immagina che lei e la sorella avranno un ospedale rinomato per i piccoli animali feriti. In altre sere diventano fioraie: venderanno papaveri in primavera e alberi di Natale in inverno. Si vedono via via bibliotecarie, soffiatrici di vetro, hostess di volo, e d’un tratto decidono di aprire un orfanotrofio. Considerano anche l’ipotesi di diventare ladre professioniste, vestite tutte di nero, pur di lavorare in coppia. .


Da sempre, June e Lea dividono la stessa camera. Sono abituate a vivere insieme. Si completano. Non si stancano mai l’una dell’altra. A volte dormono nello stesso letto, per chiacchierare e sognare ancora un po’, quando la luce è già spenta. .


Quest’anno, però, tutto cambierà: Lea non andrà più a scuola con la sorella... June frequenterà le scuole medie e non attraverserà più il parco, ma prenderà l’autobus. Le sorelle si rassicurano a vicenda: tra un anno soltanto anche Lea andrà alle medie e potranno fare di nuovo tutto insieme. Ma nel frattempo...

Profile for Settenove

Sandrine Bonini e Sandra Desmazières – June e Lea  

Nonostante il loro anno di differenza, June e Lea vengono chiamate da tutti “le Gemelle”, tant’è la loro complicità e la loro somiglianza. P...

Sandrine Bonini e Sandra Desmazières – June e Lea  

Nonostante il loro anno di differenza, June e Lea vengono chiamate da tutti “le Gemelle”, tant’è la loro complicità e la loro somiglianza. P...

Profile for settenove
Advertisement