Issuu on Google+

"Cosa siamo in fondo? Siamo arsenico con il profumo di vecchi merletti..."

Ipse dixit Serephina Whynne

i


۰INCHIOSTRO NERO E PAGINE INGIALLITE۰