Page 1

Inner Wheel Club Schio – Thiene Distretto 206 - Italia

International Inner Wheel Settembre 2013

Bollettino n. 1

Presidente: Katia Rohr Iurlaro Vice Presidente: Rita Emanuela Pretto Rosa Segretaria: Carla Prandina Covallero Tesoriera: Paola Conte Dal Collo Addetta stampa: Serena De Stefano Pastore Addetta servizio Internazionale: Paola Balasso Delegate al Distretto: Angela Spezzapria Deon, Giuseppina Tessari Carollo Delegata supplente al Distretto: Angelina Spillere Creazzo Referente Internet: Francesca Quirolpe Gonzato Consigliere: Franca Freato Casarotto, Elisa Meda Stella, Stefania Molea Boriero, Augusta Paganini, Manuela Pietrobelli Cunico Sede: Ristorante “Da Riccardo” – via Val D'Assa, 31 – 36010 Carrè (Vi) Riunione sociale: mercoledì, ore 20,00 E-mail del club: schiothiene@innerwheel.it

Care amiche, nuovo anno sociale, nuovo presidential theme, nuovo organigramma… vecchia editor. “We, for Women”, “Noi, per le Donne”. Un tema formidabile, antico ed attuale, che ci spinge a concentrare attenzione ed impegno sull’innegabile perno di ogni società. Incrociando il tema presidenziale con il Progetto Sociale Internazionale “happier futures − give the children a better life” nasce l’invito a difendere la famiglia, il nucleo sociale fondamentale, soprattutto in questo periodo di crisi. Abbraccio tutte voi con affetto Serena


ORGANIGRAMMA 2013-2014

Presidente: Presidente Katia Rohr Iurlaro

Segretaria: Segretaria Carla Prandina Covallero

Vice Presidente: Presidente Rita Emanuela Pretto Rosa

Tesoriera: Tesoriera Paola Conte Dal Collo


Addetta stampa: stampa Serena De Stefano Pastore

Addetta servizio Internazionale: Internazionale Paola Balasso

Delegate al Distretto: Distretto Angela Spezzapria Deon;

Giuseppina Tessari Carollo


Delegata supplente al Distretto: Distretto

Referente Internet: Internet Francesca Quirolpe Gonzato

Angelina Spillere Creazzo

Consigliere: Consigliere Franca Freato Casarotto

Elisa Meda Stella


Stefania Molea Boriero

Manuela Pietrobelli Cunico

Buon lavoro!

Augusta Paganini


L’estate è finita Sono più più miti le mattine e più più scure diventano le noci e le bacche hanno un viso più più rotondo. La rosa non è più più nella città città. L’acero indossa una sciarpa più più gaia. La campagna una gonna scarlatta, Ed anch'io, per non essere antiquata, mi metterò un gioiello. (E. Dickinson)


- IL GIOIELLO DI VICENZA 7 settembre 2013 - Vicenza Il nuovo anno sociale del nostro club è sicuramente iniziato sotto i migliori auspici, con la partecipazione ufficiale ad un memorabile momento, civile e religioso, della città di Vicenza. Il sette settembre, infatti, è stato restituito alla vita culturale della città il famoso "Gioiello di Vicenza", preziosa ed affascinante opera di gioielleria, con un'altrettanto affascinante storia alle spalle. Il nostro club è stato invitato a partecipare ufficialmente alla cerimonia con cui il “Gioiello” è stato restituito a Vicenza, accompagnandolo in processione attraverso le strade della città.

L’arc hit per i etto Fior l e con i Gioiello, a , Preside n l Go n falon pre la pr te del Co ocess e ione mitato


Il "Gioiello" originale era un modello in argento della città, tradizionalmente attribuito al geniale orafo Giorgio Capobianco, che lo avrebbe realizzato nel 1578 su progetto di A. Palladio. Esso costituiva un'immagine plastica della città storica, stilizzata e racchiusa all'interno delle mura medievali. L'opera fu offerta alla Madonna di Monte Berico per scongiurare l'epidemia della peste ma andò poi distrutta dalle truppe napoleoniche nel 1797. Di esso rimaneva solo il ricordo affettuoso dei Vicentini e la testimonianza contenuta in due dipinti ad olio di Francesco Maffei ed in due di Alessandro Maganza.

orretto il s o n n a h , no che, a tur i in t n a t r i Gli otto po vie della città. ’altezza d n u le , r m e c p 8 i5 Gioiello iametro d d n u a h L’opera ll’’iniziativa 15 chili. e r a s ia e p m e e r p 23 cm lica ha voluto le a in lla Repubb ir e u d Q e il t n e e h c d esi An glia del Pr a d e M la con


Nel maggio del 2010 è nato il “Comitato per il Gioiello di Vicenza”, con l'obiettivo di ridare a Vicenza un'opera che rappresenta l'unione tra la millenaria tradizione della “città dell'oro” con il meglio della creatività urbanistica, architettonica ed esecutiva vicentina. Noi abbiamo partecipato alla raccolta dell'argento necessario per la sua realizzazione; il nostro contributo è stato così significativo da farci guadagnare l'onore di vedere il nome del club inciso direttamente sulla base dell'opera, insieme a quello dei maggiori sponsor del progetto. La sera del 7 settembre il "Comitato" ha finalmente restituito la preziosa opera alla cittadinanza. Il "Gioiello", dopo la benedizione di mons. Pizziol, Vescovo di Vicenza, ha attraversato in processione la città, accompagnato dal Priore del Santuario padre Giuseppe Zaupa.

Chiesa di Piazza S.Vincenzo – d Ecco il ei Signori. momen to benediz ione da della mons. P p izziol,l, V arte di escovo Vicenz a di


Seguendo il percorso originale e attraversando l'Arco delle Scalette, il Gioiello è arrivato al Santuario tra la devozione dei fedeli e l'interesse di moltissimi cittadini. Sarà ora possibile ammirarlo al museo Diocesano di Vicenza, in un allestimento che ne risalta la maestosità.

Il Gioiello attraversa la città città in una splendida serata settembrina. La processione ha seguito l’l’antico percorso, da tempo abbandonato, seguendo Contrà Contrà Gazzolle, Gazzolle, Ponte San Michele, Contrà Contrà Pozzetto e Contrà Contrà Santa Chiara fino all’ all’Arco delle Scalette


essione si è c o r p a r t s no to in cui la n e m o m il Ecco diocesana. l lla e u q n o c il Priore de , e c a p la incontrata il per ha guidato preghiera , a a n p u u a o Z p o o D ppe Scalette fin adre Giuse p lle , e io d r i a u lin t a n Sa 0 sc r i circa 15 e p su o e t cor io al Santuar


Sulle f intor ascette n d possib o al pied ’argento is i nome le leggere tallo è a de l n ostro nche il club

Santuario, l e d o t a r g iello Il Sa gliere il Gio o c c a d a o pront


1a ASSEMBLEA DISTRETTUALE 21 settembre 2013 – Selvazzano Dentro


Accolte dai colori di una tiepida giornata settembrina, il nostro club, nelle persone della Presidente Katia Rohr Iurlaro e delle Delegate al Distretto Angela Spezzapria Deon e Pina Tessari Carollo, è stato accolto nella sala congressi dell'hotel "La Piroga" di Selvazzano per l'Assemblea che ha dato l’avvio ufficiale al nuovo anno sociale 20132014 del Distretto 206.


Oltre ai membri del Comitato Esecutivo di Distretto, sedevano al tavolo della Presidenza la presidente nazionale Mirella Ceni, e la rappresentante nazionale Janet Dionigi. Tra gli ospiti, il Governatore del Distretto 2060, arch. Roberto Xausa, il Presidente del RC Padova, dott Mario Trivellato, ed il Sindaco di Selvazzano. Numerose le socie ed i club presenti ed altrettanto numerosi gli argomenti trattati ed approvati. Dopo l’Onore alle bandiere e i saluti delle autorità , la governatrice Alessandra Cacace ha aperto i lavori della I Assemblea distrettuale dell’anno ribadendo con forza la necessità, da parte di ogni club, di mantenere un atteggiamento sobrio e concreto. Ha inoltre invitato a tener vivo il dialogo sia con il Distretto sia tra i vari club.


La presidente del Consiglio Nazionale Mirella Ceni ha ricordato i temi di quest'anno: il presidential theme "We, for Women" ed il tema internazionale "Happier Futures - Giving Children a Better Life". Proprio in accordo con il tema internazionale, l'anno sociale in corso ci vedrà impegnate a sostenere, in qualità di partner, la raccolta fondi dell’AIRC per la ricerca sui tumori pediatrici.

Ecco i due logo che dovranno accompagnare i service dedicati ai bambini


E' stata poi ratificata la presentazione di due candidate del nostro distretto al Consiglio Nazionale: rispettivamente, Ebe Martines per la carica di Deputy Rappresentante Nazionale e Fiorenza Marini come Tesoriere. E’ stata riconfermata la nomina di Cristina Galletti come Referente Distrettuale Internet. La Governatrice ha comunicato anche quali saranno i principali eventi dell'anno: l’Inner Day distrettuale che si terrà a Vicenza, il Forum Interassociativo Interdistrettuale con i Distretti Rotary 2050 e 2060, che si svolgerà il primo marzo a Padova, il Premio Donna, che si svolgerà il 24 maggio a Venezia, ed infine l'assemblea distrettuale di chiusura, che sarà organizzata dal club di Este.


Come da programma gli interventi chiari preziosi delle socie che formano il Comitato Esecutivo. Al termine dei lavori, la mattinata è proseguita con un elegante buffet nel parco del ristorante.


GLI APPUNTAMENTI DI OTTOBRE

Ristorante “Da Riccardo” via Val D'Assa, 31 Carrè VISITA DELLA GOVERNATRICE ALESSANDRA CARRARO CACACE

E 9 OTTOBRE

DELLA SEGRETARIA DISTRETTUALE DONATELLA NICOLICH POLIZZI

h. 19:00 CONSIGLIO h. 20:00 ASSEMBLEA E CENA


Elisa Meda Leah Gonzato

Francesca Berto

Bollettino Inner Wheel Club Schio Thiene settembre 2014  

International Inner Wheel Club Schio Thiene Bollettino

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you