Issuu on Google+

A.S.D. SCUOLA DI JUDO “TADASHI KOIKE” A.I.S.E. Sport Educazione - U.I.S.P. 20097 San Donato Milanese (MI) Via S.Allende, 22 – Tel.. 02.5692.134 C.F. 97248630150

.nocera.24@alice.it

Progetto di inclusione ed integrazione sportiva Sport per tutti e con tutti

Promuoviamo le uguali differenze: riteniamo che siano le differenze a renderci uguali. Proponiamo inclusione e l’inserimento di persone con disabilità nei nostri corsi, promuovendo lo sport come cultura, educazione all’amicizia ed al rispetto delle differenze. Con questo non neghiamo il diritto ai giovani di cimentarsi in prove agonistiche, anzi, pensiamo che una sana competizione possa concorrere a formare dei giovani più forti e generosi. Chi è capace di dare tanto nelle attività sportive, in uguale misura sarà capace di mettersi in gioco nella vita, affrontando le avversità con energia per se e per gli altri. L’amicizia non può essere regolamentata per legge, la solidarietà non può essere retribuita, le leggi sono indispensabili, tuttavia se davvero vogliamo rendere efficace quanto sta scritto per legge, tocca a noi tutti promuovere la cultura dell’inclusione imparando ed insegnando ad accettare le differenze. Cosa si intende per “uguali differenze”: partendo dall’osservazione empirica, quando si avvia un corso, nessuno è uguale e le difficoltà sono una costante; è compito dell’insegnante creare un clima di partecipazione che vada oltre al semplice addestramento nella attività scelta. I ragazzi, opportunamente guidati, imparano a collaborare e, di norma, i risultati sono enormi. Le difficoltà le troviamo fuori, in tutte le attività e luoghi in cui i nostri ragazzi sono sottoposti ad un confronto continuo e pesante. Talvolta succede che in

palestra arrivi un “comune dotato” e trovandosi in difficoltà

nell’esecuzione di una tecnica, osservando gli altri, comprende che le differenze spesso sono uguali. Il bello della vita sta anche in questo: nulla va dato per scontato, l’evoluzione avviene per tutti.


Intergazione sportiva