Issuu on Google+

COMUNE DI CESENA

Ufficio/Servizio: SERVIZIO BILANCIO E

PROBLEMI FISCALI

SETTORE SERVIZI ECONOMICO FINANZIARI Istruttore: _______________________

Nr. Proposta: 564/2009 Il Relatore

il Dirigente

ASS. BATTISTINI CARLO

FRANI DEA

barrare la casella corrispondente

□ proposta per la Giunta I.E.

□ proposta per il Consiglio

a cura della segreteria generale

numero delibera ______________

I.E.

Organo: Consiglio

____________________________________________ ESITO COMMISSIONE CONSILIARE

□ voto □ dichiarazione di voto □ discussione

□ proposta di modifica

Giunta

Seduta del _____________________________ INVIATA AI SEGUENTI SERVIZI: _______________________________________ _______________________________________

Il Presidente della Commissione _____________________________

Oggetto: BILANCIO DI PREVISIONE 2009 E PLURIENNALE 2009-2011. 6^ VARIAZIONE. Presenti

La Giunta Comunale, nella seduta del __________________ ha deciso di _______________ __________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________ Il Segretario Generale …………………………….

Il Relatore ………………………

Lucchi Paolo Battistini Carlo Baredi Maria Benedetti Simona Gualdi Daniele Miserocchi Maura Montalti Lia Moretti Orazio Piraccini Ivan

Presenti

La Giunta Comunale, nella seduta del __________________ ha deciso di _______________ __________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________ Il Segretario Generale …………………………….

Il Relatore ………………………..

Lucchi Paolo Battistini Carlo Baredi Maria Benedetti Simona Gualdi Daniele Miserocchi Maura Montalti Lia Moretti Orazio Piraccini Ivan


NUM. PROP.: 564-2009 CLASS.: 143 OGGETTO: BILANCIO DI PREVISIONE 2009 E PLURIENNALE 2009-2011. 6^ VARIAZIONE.

PREMESSO: -che con delibera di Consiglio Comunale n. 226 del 18/12/2008, esecutiva a tutti gli effetti di legge, è stato approvato il bilancio di previsione di questo Comune per l’esercizio finanziario 2009, variato con successiva delibera consiliare n. 12 del 27/01/2009 e n. 89 del 16/04/2009, con delibera di Giunta n. 223 del 25/08/2009 e con delibera consiliare n. 167 del 24/09/2009 e n. 183 del 20/10/2009;

- che con delibera di Consiglio Comunale n. 166 del 24/09/2009 si è proceduto alla verifica degli equilibri di bilancio 2009;

CONSIDERATO che la legge n. 133 del 6/8/2008 all’art. 77 bis, comma 12, prevede che gli enti locali soggetti al patto di stabilità interno devono approvare il bilancio 2009 - 2011 e le successive variazioni nel rispetto dell’obiettivo programmatico determinato per ciascuno degli anni 2009 – 2011;

VISTO che il Comune di Cesena rientra fra gli enti soggetti al rispetto delle norme sul patto di stabilità interno previste dalla legge n. 133/2008 e successive modifiche, è necessario provvedere all’adozione delle variazioni di bilancio 2009-2011 nei limiti degli obiettivi programmatici; VISTI gli artt. 42 e 175 del Dlgs. N. 267/2000; RITENUTO di procedere alle seguenti variazioni del bilancio 2009-2011: Conto Economico - storno di entrate e spese correnti esistenti; - inserimento di nuove entrate e spese correnti non previste; Conto/Capitale - variazione modalità finanziamento di opere/investimenti; - inserimento spesa per opere e investimenti non previsti; - applicazione avanzo di amministrazione 2008 accertato con delibera consiliare n. 97 del 22/04/2009 di approvazione del rendiconto 2008 ed in precedenza vincolato in attesa di riscossione di residui attivi; - eliminazione spesa di opere/investimenti previsti così come dettagliate agli allegati A,B del presente atto; VISTO il parere favorevole del Collegio dei Revisori dei Conti in atti depositato; VISTO lo Statuto Comunale; VISTO il vigente Regolamento di contabilità; Su conforme proposta del Settore Servizi Economico Finanziari; ATTESA la propria competenza ai sensi dell’art. 42 D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267;


ESAMINATA in I Commissione consiliare il ; ACQUISITO il parere del Dirigente Settore in ordine alla regolarità tecnica ai sensi dell’art. 49, comma 1, D. Lvo n. 267/00; RILEVATO che, ai sensi di quanto stabilito dell’art. 49, comma 1, del D.Lvo n. 267/2000, il presente provvedimento non comportando impegno di spesa o diminuzione d’entrata, non necessita dell’assunzione del parere di regolarità contabile del Responsabile del Settore Servizi Economico Finanziari; A voti DELIBERA 1) DI PROCEDERE alle variazioni delle previsioni del bilancio 2009, come da allegato “A”, parte integrante del presente provvedimento;

ENTRATA Titolo

Previsione attuale

Variazione

Totale

Tit. 0

1.864,123,00

+820.000,00

2.684.123,00

Tit. I

26.887.667,00

-825.000,00

26.062.667,00

Tit. II

30.782.881,00

+784.081,00

31.566.962,00

Tit. III

22.821.460,00

+863.244,00

23.684.704,00

Tit. IV

19.705.017,00

-1.651.994,00

18.053.023,00

Tit. V

8.026.000,00

-1.000.000,00

7.026.000,00

Totale variazione -1.009.669,00 SPESA Titolo

Previsione attuale

Variazione

Totale

Tit. I

70.306.308,00

+645.696,00

70.952.004,00

Tit. II

30.231.340,00

-1655.365,00

28.575.975,00

Tit. III

9.549.500,00

0,00

9.549.500,00

Totale variazione -1.009.669,00

2) DI PROCEDERE alle variazioni delle previsioni di bilancio 2010, come da allegato “B”, parte integrante del presente provvedimento;

ENTRATA Titolo Tit. IV

Previsione attuale 20.110.554,00

Variazione +20.000,00

Totale variazione +20.000,00

Totale +20.130.554,00


SPESA Titolo Tit. II

Previsione attuale 30.132.640,00

Variazione +20.000,00

Totale 30.152.640,00

Totale variazione +20.000,00

3) DI DARE ATTO che per effetto della presente variazione il totale generale delle previsioni di competenza del bilancio 2009 passa da euro 119.927.148,00 a euro 118.917.479,00 mentre il totale del bilancio pluriennale 2009/2011 passa da euro 358.451.166,00 a euro 357.441.497,00; 4) DI DARE ATTO che con l’adozione delle variazioni di cui sopra, le previsioni di competenza e cassa relative agli anni 2009 – 2011 rientrano nei limiti degli obiettivi programmatici di cui alla legge n. 133/2008, art. 77 bis e successive modifiche ed integrazioni (patto di stabilità interno), come da prospetti allegato “C”; Inoltre, IL CONSIGLIO COMUNALE Attesa l’urgenza di provvedere; DELIBERA -

di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 –comma 4^ D.Lgs n. 267/2000.

SS/ra


ALLEGATO "A"

COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.1

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6째 VARIAZIONE BILANCIO Data e Numero Variazione

Descrizione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO 0 - Avanzo di Amministrazione Categoria 0 00 Avanzo Risorsa 0 00 0004 AVANZO NON VINCOLATO TOTALE RISORSA 0 00 0004

702.147,00

820.000,00

1.522.147,00

TOTALE CATEGORIA 0 00

1.864.123,00

820.000,00

2.684.123,00

TOTALE TITOLO 0

1.864.123,00

820.000,00

2.684.123,00

TOTALE RISORSA 1 01 0010

17.250.000,00

-800.000,00

16.450.000,00

TOTALE CATEGORIA 1 01 Categoria 1 03 Tributi speciali ed altre entrate tributarie proprie

26.652.667,00

-800.000,00

25.852.667,00

TOTALE RISORSA 1 03 0090

235.000,00

-25.000,00

210.000,00

TOTALE CATEGORIA 1 03

235.000,00

-25.000,00

210.000,00

TOTALE TITOLO I 26.887.667,00 TITOLO II - Entrate derivanti da contributi e trasferimenti correnti dello Stato, della regione e di altri enti pubblici anche in rapporto all'esercizio di funzioni delegate dalla regione

-825.000,00

26.062.667,00

798.218,00

25.153.111,00

TITOLO I - Entrate tributarie Categoria 1 01 Imposte Risorsa 1 01 0010 IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI (I.C.I.)

Risorsa 1 03 0090 DIRITTI SERVIZIO PUBBLICHE AFFISSIONI

Categoria 2 01 Contributi e trasferimenti correnti dallo Stato Risorsa 2 01 0120 CONTRIBUTI STATALI PER FINANZIAMENTO SERVIZI LOCALI TOTALE RISORSA 2 01 0120

24.354.893,00

Risorsa 2 01 0170 CONTRIBUTI STATALI PER SERVIZI DIVERSI TOTALE RISORSA 2 01 0170

395.532,00

29.565,00

425.097,00

TOTALE CATEGORIA 2 01 Categoria 2 02 Contributi e trasferimenti correnti dalla Regione

26.147.797,00

827.783,00

26.975.580,00

10.000,00

4.810,00

14.810,00

14.400,00

-3.584,00

10.816,00

TOTALE RISORSA 2 02 0240

2.737.987,00

-200.001,00

2.537.986,00

TOTALE CATEGORIA 2 02 Categoria 2 05 Contributi e trasferimenti correnti da altri enti del settore pubblico

2.958.252,00

-198.775,00

2.759.477,00

126.986,00

3.600,00

130.586,00

Risorsa 2 02 0200 CONTIBUTI REGIONALI PER PUBBLICA ISTRUZIONE TOTALE RISORSA 2 02 0200 Risorsa 2 02 0230 CONTRIBUTI REGIONALI PER VIABILITA E TRASPORTI PUBBLICI TOTALE RISORSA 2 02 0230 Risorsa 2 02 0240 CONTRIBUTI REGIONALI PER SERVIZI SOCIALI

Risorsa 2 05 0300 CONTRIBUTI DA ENTI PER ATTIVITA ISTITUZIONALI TOTALE RISORSA 2 05 0300 Risorsa 2 05 0310 CONTRIBUTI DA ENTI PER PUBBLICA ISTRUZIONE


COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.2

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6째 VARIAZIONE BILANCIO Data e Numero Variazione

Descrizione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO II - Entrate derivanti da contributi e trasferimenti correnti dello Stato, della regione e di altri enti pubblici anche in rapporto all'esercizio di funzioni delegate dalla regione Categoria 2 05 Contributi e trasferimenti correnti da altri enti del settore pubblico Risorsa 2 05 0310 CONTRIBUTI DA ENTI PER PUBBLICA ISTRUZIONE TOTALE RISORSA 2 05 0310

110.802,00

-1.938,00

108.864,00

15.000,00

10.000,00

25.000,00

20.000,00

6.376,00

26.376,00

TOTALE RISORSA 2 05 0350

1.403.044,00

137.035,00

1.540.079,00

TOTALE CATEGORIA 2 05

1.675.832,00

155.073,00

1.830.905,00

TOTALE TITOLO II

30.782.881,00

784.081,00

31.566.962,00

5.094.350,00

15.000,00

5.109.350,00

293.450,00

-5.504,00

287.946,00

204.260,00

1.806,00

206.066,00

1.035.800,00

-100.000,00

935.800,00

1.120.647,00

15.615,00

1.136.262,00

66.693,00

43.706,00

110.399,00

Risorsa 2 05 0320 CONTRIBUTI DA ENTI PER ATTIVITA CULTURALI TOTALE RISORSA 2 05 0320 Risorsa 2 05 0340 CONTRIBUTI DA ENTI PER ATTIVITA NEL CAMPO DEL TURISMO TOTALE RISORSA 2 05 0340 Risorsa 2 05 0350 CONTRIBUTI DA ENTI PER SERVIZI SOCIALI

TITOLO III - Entrate extratributarie Categoria 3 01 Proventi dei servizi pubblici Risorsa 3 01 0400 PROVENTI DIVERSI PER ATTIVITA ISTITUZIONALI TOTALE RISORSA 3 01 0400 Risorsa 3 01 0420 PROVENTI DIVERSI PER ATTIVITA CULTURALI TOTALE RISORSA 3 01 0420 Risorsa 3 01 0430 PROVENTI DIVERSI PER ATTIVITA SPORTIVE E RICREATIVE TOTALE RISORSA 3 01 0430 Risorsa 3 01 0440 PROVENTI DIVERSI PER VIABILITA E TRASPORTI PUBBLICI TOTALE RISORSA 3 01 0440 Risorsa 3 01 0460 PROVENTI DIVERSI PER SERVIZI SOCIALI TOTALE RISORSA 3 01 0460 Risorsa 3 01 0470 PROVENTI DIVERSI PER ATTIVITA IN CAMPO ECONOMICO TOTALE RISORSA 3 01 0470 Risorsa 3 01 0480 PROVENTI DIVERSI PER SERVIZI PRODUTTIVI TOTALE RISORSA 3 01 0480

1.933.539,00

1.735,00

1.935.274,00

TOTALE CATEGORIA 3 01

12.366.390,00

-27.642,00

12.338.748,00

1.651.739,00

272.711,00

1.924.450,00

TOTALE RISORSA 3 02 0520

2.320.739,00

321.976,00

2.642.715,00

TOTALE CATEGORIA 3 02

4.180.978,00

594.687,00

4.775.665,00

Categoria 3 02 Proventi dei beni dell'ente Risorsa 3 02 0500 PROVENTI PER UTILIZZAZIONE FABBRICATI TOTALE RISORSA 3 02 0500 Risorsa 3 02 0520 PROVENTI DIVERSI PER UTILIZZO BENI COMUNALI


COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.3

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6° VARIAZIONE BILANCIO Data e Numero Variazione

Descrizione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO III - Entrate extratributarie Categoria 3 03 Interessi su anticipazioni e crediti Risorsa 3 03 0610 INTERESSI ATTIVI SU DEPOSITI TOTALE RISORSA 3 03 0610

590.000,00

-50.000,00

540.000,00

TOTALE CATEGORIA 3 03 Categoria 3 04 Utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di società

632.500,00

-50.000,00

582.500,00

TOTALE RISORSA 3 04 0660

1.955.262,00

92.800,00

2.048.062,00

TOTALE CATEGORIA 3 04

1.955.262,00

92.800,00

2.048.062,00

678.100,00

28.400,00

706.500,00

92.107,00

49.116,00

141.223,00

737.114,00

0,00

737.114,00

TOTALE RISORSA 3 05 0800

1.064.384,00

175.883,00

1.240.267,00

TOTALE CATEGORIA 3 05

3.686.330,00

253.399,00

3.939.729,00

TOTALE TITOLO III 22.821.460,00 TITOLO IV - Entrate derivanti da alienazioni, da trasferimenti di capitale e da riscossioni di crediti

863.244,00

23.684.704,00

3.000,00

1.000,00

4.000,00

TOTALE RISORSA 4 01 0920

3.527.072,00

-134.963,00

3.392.109,00

TOTALE CATEGORIA 4 01

3.550.072,00

-133.963,00

3.416.109,00

TOTALE RISORSA 4 03 1040

84.459,00

149.323,00

233.782,00

TOTALE CATEGORIA 4 03

378.153,00

149.323,00

527.476,00

-177.154,00

7.245.922,00

Risorsa 3 04 0660 DIVIDENDI DI SOCIETA

Categoria 3 05 Proventi diversi Risorsa 3 05 0710 CONCORSI E RIMBORSI PER ATTIVITA ISTITUZIONALI TOTALE RISORSA 3 05 0710 Risorsa 3 05 0760 CONCORSI E RIMBORSI PER ATTIVITA SPORTIVE E RICREATIVE TOTALE RISORSA 3 05 0760 Risorsa 3 05 0780 CONCORSI E RIMBORSI PER VIABILITA E TRASPORTI TOTALE RISORSA 3 05 0780 Risorsa 3 05 0800 CONCORSI E RIMBORSI PER SERVIZI SOCIALI

Categoria 4 01 Alienazione di beni patrimoniali Risorsa 4 01 0900 ALIENAZIONI BENI MOBILI TOTALE RISORSA 4 01 0900 Risorsa 4 01 0920 ALIENAZIONI / CONCESSIONI BENI IMMOBILI

Categoria 4 03 Trasferimenti di capitali dalla regione Risorsa 4 03 1040 CONTRIBUTI REGIONE PER INVESTIMENTI VIABILITA

Categoria 4 05 Trasferimenti di capitale da altri soggetti Risorsa 4 05 1150 PROVENTI CONCESSIONI EDILIZIE E RELATIVE SANZIONI AMMINISTRATIVE TOTALE RISORSA 4 05 1150

7.423.076,00


COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.4

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6째 VARIAZIONE BILANCIO Data e Numero Variazione

Descrizione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO IV - Entrate derivanti da alienazioni, da trasferimenti di capitale e da riscossioni di crediti Categoria 4 05 Trasferimenti di capitale da altri soggetti Risorsa 4 05 1155 PROVENTI MONETIZZAZIONE OPERE URBANIZZAZIONE TOTALE RISORSA 4 05 1155

747.040,00

-1.200,00

745.840,00

TOTALE CATEGORIA 4 05

8.736.616,00

-178.354,00

8.558.262,00

TOTALE RISORSA 4 06 1995

6.500.000,00

-1.489.000,00

5.011.000,00

TOTALE CATEGORIA 4 06

6.500.000,00

-1.489.000,00

5.011.000,00

TOTALE TITOLO IV

19.705.017,00

-1.651.994,00

18.053.023,00

TOTALE RISORSA 5 03 1300

2.465.000,00

-1.000.000,00

1.465.000,00

TOTALE CATEGORIA 5 03

8.026.000,00

-1.000.000,00

7.026.000,00

TOTALE TITOLO V TOTALE ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009

8.026.000,00 119.927.148,00

-1.000.000,00 -1.009.669,00

7.026.000,00 118.917.479,00

Categoria 4 06 Riscossione di crediti Risorsa 4 06 1995 RISCOSSIONE CREDITI

TITOLO V - Entrate derivanti da accensioni di prestiti Categoria 5 03 Assunzione di mutui e prestiti Risorsa 5 03 1300 MUTUI PER FUNZIONI GENERALI


COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.1

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6째 VARIAZIONE BILANCIO Descrizione

Data e Numero Variazione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO I - Spese Correnti FUNZIONE 01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo SERVIZIO 01 01 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento Intervento 1 01 01 02 Acquisto di beni di consumo e/o di materie prime TOTALE INTERVENTO 1 01 01 02

31.500,00

4.500,00

36.000,00

TOTALE INTERVENTO 1 01 01 03

1.179.095,00

47.500,00

1.226.595,00

Intervento 1 01 01 03 Prestazioni di servizi

Intervento 1 01 01 05 Trasferimenti TOTALE INTERVENTO 1 01 01 05

46.830,00

-4.500,00

42.330,00

TOTALE SERVIZIO 01 01 SERVIZIO 01 02 Segreteria generale, personale, organizzazione

1.773.766,00

47.500,00

1.821.266,00

565.824,00

37.000,00

602.824,00

Intervento 1 01 02 03 Prestazioni di servizi TOTALE INTERVENTO 1 01 02 03 Intervento 1 01 02 07 Imposte e tasse TOTALE INTERVENTO 1 01 02 07

176.063,00

3.000,00

179.063,00

TOTALE SERVIZIO 01 02

6.098.783,00

40.000,00

6.138.783,00

TOTALE INTERVENTO 1 01 06 03

888.653,00

-1.000,00

887.653,00

TOTALE INTERVENTO 1 01 06 07

93.800,00

1.000,00

94.800,00

TOTALE SERVIZIO 01 06 SERVIZIO 01 07 Anagrafe, stato civile, elettorale, leva e servizio statistico

2.247.190,00

0,00

2.247.190,00

258.750,00

-65.200,00

193.550,00

SERVIZIO 01 06 Ufficio tecnico Intervento 1 01 06 03 Prestazioni di servizi

Intervento 1 01 06 07 Imposte e tasse

Intervento 1 01 07 02 Acquisto di beni di consumo e/o di materie prime TOTALE INTERVENTO 1 01 07 02 Intervento 1 01 07 03 Prestazioni di servizi TOTALE INTERVENTO 1 01 07 03

63.470,00

200,00

63.670,00

TOTALE SERVIZIO 01 07

1.321.070,00

-65.000,00

1.256.070,00

TOTALE INTERVENTO 1 01 08 02

225.000,00

8.234,00

233.234,00

TOTALE INTERVENTO 1 01 08 03

2.259.689,00

-2.000,00

2.257.689,00

TOTALE INTERVENTO 1 01 08 04

28.000,00

-3.000,00

25.000,00

SERVIZIO 01 08 Altri servizi generali Intervento 1 01 08 02 Acquisto di beni di consumo e/o di materie prime

Intervento 1 01 08 03 Prestazioni di servizi

Intervento 1 01 08 04 Utilizzo di beni di terzi


COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.2

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6째 VARIAZIONE BILANCIO Descrizione

Data e Numero Variazione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO I - Spese Correnti FUNZIONE 01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo SERVIZIO 01 08 Altri servizi generali Intervento 1 01 08 07 Imposte e tasse TOTALE INTERVENTO 1 01 08 07

62.000,00

-2.000,00

60.000,00

TOTALE SERVIZIO 01 08

3.760.086,00

1.234,00

3.761.320,00

TOTALE FUNZIONE

18.181.472,00

23.734,00

18.205.206,00

TOTALE INTERVENTO 1 03 01 03

964.162,00

194.000,00

1.158.162,00

FUNZIONE 03 Funzioni di polizia locale SERVIZIO 03 01 Polizia municipale Intervento 1 03 01 03 Prestazioni di servizi

Intervento 1 03 01 04 Utilizzo di beni di terzi TOTALE INTERVENTO 1 03 01 04

219.500,00

70.000,00

289.500,00

TOTALE SERVIZIO 03 01

3.875.862,00

264.000,00

4.139.862,00

TOTALE FUNZIONE

3.875.862,00

264.000,00

4.139.862,00

TOTALE INTERVENTO 1 04 01 03

734.300,00

-7.874,00

726.426,00

FUNZIONE 04 Funzioni di istruzione pubblica SERVIZIO 04 01 Scuola materna Intervento 1 04 01 03 Prestazioni di servizi

Intervento 1 04 01 05 Trasferimenti TOTALE INTERVENTO 1 04 01 05

195.500,00

-390,00

195.110,00

TOTALE SERVIZIO 04 01

4.573.622,00

-8.264,00

4.565.358,00

TOTALE INTERVENTO 1 04 02 03

731.600,00

23.000,00

754.600,00

TOTALE SERVIZIO 04 02 SERVIZIO 04 05 Assistenza scolastica, trasporti, refezione e altri servizi

965.687,00

23.000,00

988.687,00

TOTALE INTERVENTO 1 04 05 02

1.238.390,00

10.000,00

1.248.390,00

TOTALE INTERVENTO 1 04 05 03

1.766.860,00

61.639,00

1.828.499,00

TOTALE INTERVENTO 1 04 05 05

1.253.296,00

-60.480,00

1.192.816,00

TOTALE SERVIZIO 04 05

4.912.599,00

11.159,00

4.923.758,00

TOTALE FUNZIONE

10.889.966,00

25.895,00

10.915.861,00

SERVIZIO 04 02 Istruzione elementare Intervento 1 04 02 03 Prestazioni di servizi

Intervento 1 04 05 02 Acquisto di beni di consumo e/o di materie prime

Intervento 1 04 05 03 Prestazioni di servizi

Intervento 1 04 05 05 Trasferimenti


COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.3

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6° VARIAZIONE BILANCIO Data e Numero Variazione

Descrizione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO I - Spese Correnti FUNZIONE 05 Funzioni relative alla cultura e ai beni culturali SERVIZIO 05 01 Biblioteche, musei e pinacoteche Intervento 1 05 01 03 Prestazioni di servizi TOTALE INTERVENTO 1 05 01 03

312.059,00

-4.116,00

307.943,00

TOTALE INTERVENTO 1 05 01 05

1.445.000,00

100.000,00

1.545.000,00

TOTALE SERVIZIO 05 01 SERVIZIO 05 02 Teatri, attività culturali e servizi diversi nel settore culturale

1.927.902,00

95.884,00

2.023.786,00

TOTALE INTERVENTO 1 05 02 03

377.482,00

-9.000,00

368.482,00

TOTALE INTERVENTO 1 05 02 05

1.526.320,00

25.116,00

1.551.436,00

TOTALE SERVIZIO 05 02

2.392.145,00

16.116,00

2.408.261,00

TOTALE FUNZIONE

4.320.047,00

112.000,00

4.432.047,00

TOTALE INTERVENTO 1 06 01 03

87.000,00

14.000,00

101.000,00

TOTALE SERVIZIO 06 01 SERVIZIO 06 02 Stadio comunale, palazzo dello sport ed altri impianti

88.704,00

14.000,00

102.704,00

641.677,00

17.000,00

658.677,00

Intervento 1 05 01 05 Trasferimenti

Intervento 1 05 02 03 Prestazioni di servizi

Intervento 1 05 02 05 Trasferimenti

FUNZIONE 06 Funzioni nel settore sportivo e ricreativo SERVIZIO 06 01 Piscine comunali Intervento 1 06 01 03 Prestazioni di servizi

Intervento 1 06 02 03 Prestazioni di servizi TOTALE INTERVENTO 1 06 02 03 Intervento 1 06 02 06 Interessi passivi ed oneri finanziari diversi TOTALE INTERVENTO 1 06 02 06

62.933,00

0,00

62.933,00

TOTALE SERVIZIO 06 02 SERVIZIO 06 03 Manifestazioni diverse nel settore sportivo e ricreativo

999.933,00

17.000,00

1.016.933,00

TOTALE INTERVENTO 1 06 03 05

34.000,00

15.000,00

49.000,00

TOTALE SERVIZIO 06 03

52.000,00

15.000,00

67.000,00

TOTALE FUNZIONE

1.140.637,00

46.000,00

1.186.637,00

Intervento 1 06 03 05 Trasferimenti


COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.4

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6° VARIAZIONE BILANCIO Data e Numero Variazione

Descrizione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO I - Spese Correnti FUNZIONE 07 Funzioni nel campo turistico SERVIZIO 07 01 Servizi turistici Intervento 1 07 01 03 Prestazioni di servizi TOTALE INTERVENTO 1 07 01 03

113.000,00

6.376,00

119.376,00

TOTALE SERVIZIO 07 01

120.000,00

6.376,00

126.376,00

TOTALE FUNZIONE

120.000,00

6.376,00

126.376,00

TOTALE INTERVENTO 1 08 01 02

201.000,00

-3.000,00

198.000,00

TOTALE INTERVENTO 1 08 01 03 Intervento 1 08 01 06 Interessi passivi ed oneri finanziari diversi

718.397,00

9.000,00

727.397,00

FUNZIONE 08 Funzioni nel campo della viabilità e dei trasporti SERVIZIO 08 01 Viabilità, circolazione stradale e servizi connessi Intervento 1 08 01 02 Acquisto di beni di consumo e/o di materie prime

Intervento 1 08 01 03 Prestazioni di servizi

TOTALE INTERVENTO 1 08 01 06

798.972,00

0,00

798.972,00

TOTALE SERVIZIO 08 01

2.871.369,00

6.000,00

2.877.369,00

TOTALE FUNZIONE FUNZIONE 09 Funzioni riguardanti la gestione del territorio e dell'ambiente

9.716.213,00

6.000,00

9.722.213,00

180.917,00

0,00

180.917,00

TOTALE SERVIZIO 09 04 469.657,00 SERVIZIO 09 06 Parchi e servizi per la tutela ambientale del verde, altri servizi relativi al territorio ed all'ambiente

0,00

469.657,00

-13.000,00

1.689.711,00

SERVIZIO 09 04 Servizio idrico integrato Intervento 1 09 04 06 Interessi passivi ed oneri finanziari diversi TOTALE INTERVENTO 1 09 04 06

Intervento 1 09 06 03 Prestazioni di servizi TOTALE INTERVENTO 1 09 06 03

1.702.711,00

Intervento 1 09 06 05 Trasferimenti TOTALE INTERVENTO 1 09 06 05

221.800,00

3.000,00

224.800,00

TOTALE SERVIZIO 09 06

2.405.478,00

-10.000,00

2.395.478,00

TOTALE FUNZIONE

4.804.310,00

-10.000,00

4.794.310,00

TOTALE INTERVENTO 1 10 01 02

233.000,00

15.000,00

248.000,00

TOTALE INTERVENTO 1 10 01 03

879.153,00

8.919,00

888.072,00

FUNZIONE 10 Funzioni nel settore sociale SERVIZIO 10 01 Asili nido, servizi per l'infanzia e per i minori Intervento 1 10 01 02 Acquisto di beni di consumo e/o di materie prime

Intervento 1 10 01 03 Prestazioni di servizi


COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.5

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6째 VARIAZIONE BILANCIO Data e Numero Variazione

Descrizione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO I - Spese Correnti FUNZIONE 10 Funzioni nel settore sociale SERVIZIO 10 01 Asili nido, servizi per l'infanzia e per i minori Intervento 1 10 01 05 Trasferimenti TOTALE INTERVENTO 1 10 01 05

758.800,00

12.031,00

770.831,00

TOTALE SERVIZIO 10 01 SERVIZIO 10 03 Strutture residenziali e di ricovero per anziani

4.109.510,00

35.950,00

4.145.460,00

TOTALE INTERVENTO 1 10 03 03

848.152,00

60.000,00

908.152,00

TOTALE INTERVENTO 1 10 03 05

1.648.102,00

-243.000,00

1.405.102,00

TOTALE SERVIZIO 10 03 SERVIZIO 10 04 Assistenza, beneficenza pubblica e servizi diversi alla persona

2.526.077,00

-183.000,00

2.343.077,00

TOTALE INTERVENTO 1 10 04 03

3.259.464,00

453.510,00

3.712.974,00

TOTALE INTERVENTO 1 10 04 05

3.090.930,00

-36.769,00

3.054.161,00

TOTALE SERVIZIO 10 04

7.205.027,00

416.741,00

7.621.768,00

TOTALE INTERVENTO 1 10 05 06

53.754,00

0,00

53.754,00

TOTALE SERVIZIO 10 05

863.954,00

0,00

863.954,00

TOTALE FUNZIONE

15.695.941,00

269.691,00

15.965.632,00

TOTALE INTERVENTO 1 11 01 03

270.000,00

-4.000,00

266.000,00

TOTALE SERVIZIO 11 01

270.000,00

-4.000,00

266.000,00

TOTALE INTERVENTO 1 11 02 03

59.000,00

-2.000,00

57.000,00

TOTALE SERVIZIO 11 02

92.972,00

-2.000,00

90.972,00

Intervento 1 10 03 03 Prestazioni di servizi

Intervento 1 10 03 05 Trasferimenti

Intervento 1 10 04 03 Prestazioni di servizi

Intervento 1 10 04 05 Trasferimenti

SERVIZIO 10 05 Servizio necroscopico e cimiteriale Intervento 1 10 05 06 Interessi passivi ed oneri finanziari diversi

FUNZIONE 11 Funzioni nel campo dello sviluppo economico SERVIZIO 11 01 Affissioni e pubblicita' Intervento 1 11 01 03 Prestazioni di servizi

SERVIZIO 11 02 Fiere, mercati e servizi connessi Intervento 1 11 02 03 Prestazioni di servizi


COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.6

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6째 VARIAZIONE BILANCIO Data e Numero Variazione

Descrizione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO I - Spese Correnti FUNZIONE 11 Funzioni nel campo dello sviluppo economico SERVIZIO 11 05 Servizi relativi al commercio Intervento 1 11 05 08 Oneri straordinari della gestione corrente TOTALE INTERVENTO 1 11 05 08

92.500,00

-92.000,00

500,00

TOTALE SERVIZIO 11 05

942.288,00

-92.000,00

850.288,00

TOTALE INTERVENTO 1 11 07 02

8.500,00

-1.500,00

7.000,00

TOTALE INTERVENTO 1 11 07 03

25.500,00

3.150,00

28.650,00

TOTALE INTERVENTO 1 11 07 05

11.000,00

-1.650,00

9.350,00

TOTALE SERVIZIO 11 07

45.000,00

0,00

45.000,00

SERVIZIO 11 07 Servizi relativi all'agricoltura Intervento 1 11 07 02 Acquisto di beni di consumo e/o di materie prime

Intervento 1 11 07 03 Prestazioni di servizi

Intervento 1 11 07 05 Trasferimenti

TOTALE FUNZIONE

1.350.260,00

-98.000,00

1.252.260,00

TOTALE TITOLO I

70.306.308,00

645.696,00

70.952.004,00

TOTALE INTERVENTO 2 01 01 01 10.000,00 Intervento 2 01 01 05 Acquisizioni di beni mobili, macchine ed attrezzature tecnico-scientifiche

30.000,00

40.000,00

53.000,00

-30.000,00

23.000,00

TOTALE SERVIZIO 01 01 63.000,00 SERVIZIO 01 03 Gestione economica, finanziaria, programmazione, provveditorato e controllo di gestione

0,00

63.000,00

TITOLO II - Spese in Conto Capitale FUNZIONE 01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo SERVIZIO 01 01 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento Intervento 2 01 01 01 Acquisizione di beni immobili

TOTALE INTERVENTO 2 01 01 05

Intervento 2 01 03 10 Concessioni di crediti e anticipazioni TOTALE INTERVENTO 2 01 03 10

6.500.000,00

-1.489.000,00

5.011.000,00

TOTALE SERVIZIO 01 03 SERVIZIO 01 05 Gestione dei beni demaniali e patrimoniali

6.963.280,00

-1.489.000,00

5.474.280,00

TOTALE INTERVENTO 2 01 05 01

3.606.161,00

-1.359.000,00

2.247.161,00

TOTALE SERVIZIO 01 05

3.706.161,00

-1.359.000,00

2.347.161,00

Intervento 2 01 05 01 Acquisizione di beni immobili

SERVIZIO 01 08 Altri servizi generali Intervento 2 01 08 05 Acquisizioni di beni mobili, macchine ed attrezzature tecnico-scientifiche


COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.7

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6째 VARIAZIONE BILANCIO Data e Numero Variazione

Descrizione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO II - Spese in Conto Capitale FUNZIONE 01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo SERVIZIO 01 08 Altri servizi generali Intervento 2 01 08 05 Acquisizioni di beni mobili, macchine ed attrezzature tecnico-scientifiche TOTALE INTERVENTO 2 01 08 05

225.200,00

60.000,00

TOTALE SERVIZIO 01 08

287.200,00

60.000,00

285.200,00 347.200,00

TOTALE FUNZIONE

11.588.641,00

-2.788.000,00

8.800.641,00

FUNZIONE 04 Funzioni di istruzione pubblica SERVIZIO 04 02 Istruzione elementare Intervento 2 04 02 05 Acquisizioni di beni mobili, macchine ed attrezzature tecnico-scientifiche TOTALE INTERVENTO 2 04 02 05

30.000,00

1.500,00

31.500,00

TOTALE SERVIZIO 04 02

430.000,00

1.500,00

431.500,00

TOTALE FUNZIONE FUNZIONE 09 Funzioni riguardanti la gestione del territorio e dell'ambiente

1.911.000,00

1.500,00

1.912.500,00

32.324,00

-32.324,00

0,00

TOTALE SERVIZIO 09 01 469.324,00 SERVIZIO 09 02 Edilizia residenziale pubblica locale e piani di edilizia economico-popolare

-32.324,00

437.000,00

51.000,00

622.830,00

673.830,00

TOTALE SERVIZIO 09 02 91.205,00 SERVIZIO 09 06 Parchi e servizi per la tutela ambientale del verde, altri servizi relativi al territorio ed all'ambiente

622.830,00

714.035,00

SERVIZIO 09 01 Urbanistica e gestione del territorio Intervento 2 09 01 01 Acquisizione di beni immobili TOTALE INTERVENTO 2 09 01 01

Intervento 2 09 02 01 Acquisizione di beni immobili TOTALE INTERVENTO 2 09 02 01

Intervento 2 09 06 07 Trasferimenti di capitale TOTALE INTERVENTO 2 09 06 07

20.000,00

15.000,00

35.000,00

TOTALE SERVIZIO 09 06

343.800,00

15.000,00

358.800,00

TOTALE FUNZIONE

4.663.329,00

605.506,00

5.268.835,00

TOTALE INTERVENTO 2 10 04 01

0,00

525.629,00

525.629,00

TOTALE SERVIZIO 10 04

55.000,00

525.629,00

580.629,00

TOTALE INTERVENTO 2 10 05 01

2.317.000,00

8.000,00

2.325.000,00

FUNZIONE 10 Funzioni nel settore sociale SERVIZIO 10 04 Assistenza, beneficenza pubblica e servizi diversi alla persona Intervento 2 10 04 01 Acquisizione di beni immobili

SERVIZIO 10 05 Servizio necroscopico e cimiteriale Intervento 2 10 05 01 Acquisizione di beni immobili


COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.8

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6° VARIAZIONE BILANCIO Data e Numero Variazione

Descrizione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO II - Spese in Conto Capitale FUNZIONE 10 Funzioni nel settore sociale SERVIZIO 10 05 Servizio necroscopico e cimiteriale Intervento 2 10 05 05 Acquisizioni di beni mobili, macchine ed attrezzature tecnico-scientifiche TOTALE INTERVENTO 2 10 05 05

50.000,00

-8.000,00

42.000,00

TOTALE SERVIZIO 10 05

2.432.000,00

0,00

2.432.000,00

TOTALE FUNZIONE

2.587.000,00

525.629,00

3.112.629,00

TOTALE TITOLO II

30.231.340,00

-1.655.365,00

28.575.975,00

439.388,00

90.013,00

529.401,00

TOTALE INTERVENTO 3 06 02 04

90.014,00

-90.013,00

1,00

TOTALE SERVIZIO 06 02

529.402,00

0,00

529.402,00

TOTALE FUNZIONE

570.132,00

0,00

570.132,00

TOTALE INTERVENTO 3 08 01 03 Intervento 3 08 01 04 Rimborso di prestiti obbligazionari

3.019.105,00

176.014,00

3.195.119,00

TOTALE INTERVENTO 3 08 01 04

2.127.920,00

-176.014,00

1.951.906,00

TOTALE SERVIZIO 08 01

5.147.025,00

0,00

5.147.025,00

TOTALE FUNZIONE FUNZIONE 09 Funzioni riguardanti la gestione del territorio e dell'ambiente

5.231.680,00

0,00

5.231.680,00

TOTALE INTERVENTO 3 09 04 03 Intervento 3 09 04 04 Rimborso di prestiti obbligazionari

867.950,00

59.984,00

927.934,00

TOTALE INTERVENTO 3 09 04 04

108.513,00

-59.984,00

48.529,00

TOTALE SERVIZIO 09 04

976.463,00

0,00

976.463,00

TOTALE FUNZIONE

1.276.471,00

0,00

1.276.471,00

TITOLO III - Spese per rimborso di prestiti FUNZIONE 06 Funzioni nel settore sportivo e ricreativo SERVIZIO 06 02 Stadio comunale, palazzo dello sport ed altri impianti Intervento 3 06 02 03 Rimborso di quota capitale di mutui e prestiti TOTALE INTERVENTO 3 06 02 03 Intervento 3 06 02 04 Rimborso di prestiti obbligazionari

FUNZIONE 08 Funzioni nel campo della viabilità e dei trasporti SERVIZIO 08 01 Viabilità, circolazione stradale e servizi connessi Intervento 3 08 01 03 Rimborso di quota capitale di mutui e prestiti

SERVIZIO 09 04 Servizio idrico integrato Intervento 3 09 04 03 Rimborso di quota capitale di mutui e prestiti


COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.9

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6째 VARIAZIONE BILANCIO Data e Numero Variazione

Descrizione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO III - Spese per rimborso di prestiti FUNZIONE 10 Funzioni nel settore sociale SERVIZIO 10 05 Servizio necroscopico e cimiteriale Intervento 3 10 05 03 Rimborso di quota capitale di mutui e prestiti TOTALE INTERVENTO 3 10 05 03 Intervento 3 10 05 04 Rimborso di prestiti obbligazionari

0,00

41.989,00

41.989,00

TOTALE INTERVENTO 3 10 05 04

291.182,00

-41.989,00

249.193,00

TOTALE SERVIZIO 10 05

291.182,00

0,00

291.182,00

TOTALE FUNZIONE

317.967,00

0,00

317.967,00

9.549.500,00 119.927.148,00

0,00 -1.009.669,00

9.549.500,00 118.917.479,00

TOTALE TITOLO III TOTALE ANNO 2009 - ESERCIZIO 2009


ALLEGATO "B"

COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.5

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2010 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6째 VARIAZIONE BILANCIO Data e Numero Variazione

Descrizione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO IV - Entrate derivanti da alienazioni, da trasferimenti di capitale e da riscossioni di crediti Categoria 4 05 Trasferimenti di capitale da altri soggetti Risorsa 4 05 1150 PROVENTI CONCESSIONI EDILIZIE E RELATIVE SANZIONI AMMINISTRATIVE TOTALE RISORSA 4 05 1150

7.449.293,00

20.000,00

TOTALE CATEGORIA 4 05

8.286.509,00

20.000,00

7.469.293,00 8.306.509,00

TOTALE TITOLO IV TOTALE ANNO 2010 - ESERCIZIO 2009

20.110.554,00 118.344.480,00

20.000,00 20.000,00

20.130.554,00 118.364.480,00


COMUNE DI CESENA

Valuta: EURO Pag.10

VARIAZIONI DI BILANCIO ANNO 2010 - ESERCIZIO 2009 - COMPETENZA TIPO VARIAZIONE: VB VARIAZIONE DI BILANCIO 6째 VARIAZIONE BILANCIO Data e Numero Variazione

Descrizione

Previsione

Importo Variazione

Nuova Previsione

TITOLO II - Spese in Conto Capitale FUNZIONE 10 Funzioni nel settore sociale SERVIZIO 10 04 Assistenza, beneficenza pubblica e servizi diversi alla persona Intervento 2 10 04 01 Acquisizione di beni immobili TOTALE INTERVENTO 2 10 04 01

0,00

20.000,00

TOTALE SERVIZIO 10 04

40.000,00

20.000,00

60.000,00

TOTALE FUNZIONE

1.120.000,00

20.000,00

1.140.000,00

30.132.640,00 118.344.480,00

20.000,00 20.000,00

30.152.640,00 118.364.480,00

TOTALE TITOLO II TOTALE ANNO 2010 - ESERCIZIO 2009

20.000,00


Allegato C

Patto di Stabilità 2009 - Bilancio 2009 DETERMINAZIONE SALDI DEL PATTO (legge n. 133/2008 art.77-bis, legge n. 203/2008, legge n. 33/2009 art. 7-quater e legge n. 102/2009 art. 9-bis)

SAL D O F I N AN Z I AR I O M I ST O

ENTRATE FINALI

a tutto il…2009 E1

TOTALE TITOLO 1° Previsioni bilancio

E2

TOTALE TITOLO 2° Previsioni bilancio

E3

TOTALE TITOLO 3° Previsioni bilancio

E4

TOTALE TITOLO 4° Previsione Incassi

       

a detrarre: E6 Entrate derivanti dalla riscossione di crediti - Previsione INCASSI

EF N

ENTRATE FINALI NETTE (E1+E2+E3+E4-E6)

 

SPESE FINALI

a tutto il…2009 S1

TOTALE TITOLO 1° Previsioni bilancio



a detrarre: S2 Spese TITOLO 1^ - Int. 09-10 (ammortamenti - f.sval. crediti) S3

TOTALE TITOLO 2° Previsione Pagamenti

  

a detrarre: S4 Spese derivanti dalla concessione di crediti - Previsione PAGAMENTI S5 Pagamenti titolo II pari al 4,0 % dei residui al 31/12/07 (legge n. 102/09 art. 9-bis)

 

SF N

SPESE FINALI NETTE (S1-S2+S3-S4-S5)



R SFIN

SALDO FINANZIARIO 2009 (EF N- SF N)



OP SFIN

OBIETTIVO SALDO FINANZIARIO 2009



DIFFERENZA SALDO FINANZIARIO 2009 (OP SFIN -R SFIN )




COMUNE DI CESENA SERVIZI IN STAFF AL SEGRETARIO GENERALE

Ufficio/Servizio: SERVIZIO ATTI DI GIUNTA E

CONSIGLIO, CONTROLLI AMM.VI E RAPPORTI CON LE SOCIETA’ Istruttore: _______________________

Nr. Proposta: 558/2009 Il Relatore

il Responsabile AP

SIND. LUCCHI PAOLO

FUSAROLI IOLANDA

barrare la casella corrispondente

 proposta per la Giunta I.E.

 proposta per il Consiglio

a cura della segreteria generale

numero delibera ______________

I.E.

Organo: Consiglio

Giunta

____________________________________________ ESITO COMMISSIONE CONSILIARE

 voto  dichiarazione di voto  discussione

 proposta di modifica

Seduta del _____________________________ INVIATA AI SEGUENTI SERVIZI: _______________________________________ _______________________________________

Il Presidente della Commissione _____________________________

Oggetto: RINNOVO CONVENZIONE FUNZIONI DI SEGRETERIA TRA I COMUNI DI CESENA E MONTIANO Presenti

La Giunta Comunale, nella seduta del __________________ ha deciso di _______________ __________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________ Il Segretario Generale …………………………….

Il Relatore ………………………

Lucchi Paolo Battistini Carlo Baredi Maria Benedetti Simona Gualdi Daniele Miserocchi Maura Montalti Lia Moretti Orazio Piraccini Ivan

Presenti

La Giunta Comunale, nella seduta del __________________ ha deciso di _______________ __________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________ Il Segretario Generale …………………………….

Il Relatore ………………………..

Lucchi Paolo Battistini Carlo Baredi Maria Benedetti Simona Gualdi Daniele Miserocchi Maura Montalti Lia Moretti Orazio Piraccini Ivan


  

VISTA la delibera di Consiglio Comunale n. 11 del 24/01/2008 esecutiva agli effetti e sensi di legge, avente ad oggetto “Approvazione convenzione fra i Comuni di Cesena e Montiano per la gestione associata del servizio di segreteria Comunale"”, con la quale si disponeva di costituire l’ufficio di segreteria associato mediante convenzione con il Comune di Cesena per l’esercizio associato delle funzioni di Segretario Comunale ai sensi degli artt.98,comma 3 del DLgs 267/2000 e 10 del DPR n. 465/97; VISTA inoltre la delibera dell’Agenzia nazionale per la gestione dell’albo dei Segretari Comunali e Provinciali n. 7 del 18/01/2007 con la quale viene preso atto della costituzione della convenzione di Segreteria fra i Comuni di Cesena e Montiano; VISTO il provvedimento, del Sindaco del Comune di Cesena, pgn 40028/12 del 06/07/2009, di nomina del titolare dell’ufficio di segreteria convenzionata dei Comuni di Cesena e Montiano nella persona della D:ssa Mei Manuela Lucia; ATTESO che, l’art. 3, 1° e 2° comma, della convenzione precedentemente stipulata e di cui alla delibera di consiglio comunale n. 11 del 24/01/2008 sopracitata, testualmente recita:” La durata della presente convenzione è pari a quella della legislatura 2004-2009. A seguito di verifica della qualità del servizio e dal verificarsi di ulteriori possibilità organizzative, la presente convenzione potrà essere rinnovata con apposito atto deliberativo degli enti interessati”; RICHIAMATA la sopracita nota prot. 39101/1 del 15/07/2009 inoltrata all’Agenzia Nazionale per l’Albo dei Segretari con la quale entrambi i Sindaci dei Comuni convenzionati esprimono la comune volontà di rinnovare la convenzione di segreteria, in quanto l’esperienza maturata si è dimostrata oltremodo positiva per il Comune di Montiano in termini risolutivi di vecchie e nuove problematiche, sia in termini di coesione e coordinamento dell’attività amministrativa del personale, dando conseguentemente un forte impulso all’operato dell’amministrazione comunale nel suo complesso e per il Comune di Cesena la possibilità di trasmettere il proprio patrimonio di conoscenze ed esperienze, nonché di unitarietà di gestione laddove l’esercizio di rilevanti funzioni avviene in forma associata; RITENUTO pertanto di proseguire nel rapporto convenzionale di che trattasi fino al termine dell’attuale legislatura (2009-2014) al fine di non interrompere il percorso giuridico amministrativo, che tenuto conto del suo positivo dispiegarsi sin dal 2006, ha espresso la sua positività per entrambi i Comuni convenzionati; RIBADITO, in particolare che il presente provvedimento costituisce per il Comune di Montiano, tenuto conto delle modalità organizzative con cui sino ad ora è stato attuato il rapporto convenzionale ai sensi dell'art. 4 della citata convenzione, un effettivo supporto per la gestione della Segreteria, la cui interruzione costituirebbe una fonte di forte disagio e difficoltà per il regolare dispiegarsi dell'attività amministrativa di tale Comune; DATO ATTO che i presupposti legislativi e normativi che supportano il presente provvedimento permangono invariati rispetto a quelli vigenti al momento dell’adozione della delibera di Consiglio Comunale n. 186/06, che qui si intendono espressamente richiamati; DATO ATTO delle ulteriori motivazioni di natura organizzativa e territoriale già richiamate nella deliberazione di Consiglio Comunale n. 186/06 e 134/2007, che qui egualmente, si intendono richiamate espressamente;


VISTO lo schema di convenzione allegato al presente atto per formarne parte integrante e sostanziale, redatto ai sensi del 2° comma art. 10 del D.P.R. 465/97; PRECISATO che i Comuni di Cesena e Montiano sono ricompresi nell’ambito territoriale della sezione regionale dell’Agenzia Autonoma per la gestione dell’albo dei Segretari Comunali e provinciali dell’Emilia Romagna; VISTE le deliberazioni dell’agenzia autonoma per la gestione dei segretari Comunali n. 150 del 13/7/1999, 135/2000, 164/2000, 113/2001 e 270/2001 con le quali è stata disciplinata la procedura di nomina del segretario comunale e provinciale, nonché la procedura per la “costituzione di segreteria in convenzione.”; RISCONTRATA, quindi, la positività dell’esperienza sino ad oggi maturata, che viene a costituire il presupposto tecnico-giuridico fondamentale in base al quale procedere all’adozione del presente provvedimento, conferendo allo stesso l’efficacia temporale concernente il periodo 10/06/2009 e fino al termine dell’attuale legislatura (2009-2014)  

VISTI: il D. Lgs. 18/08/2000, n. 267; il D.P.R. 04/12/1997, n. 465 Su conforme proposta del Settore Staff del Segretario Generale;

ACQUISITO, in via preliminare, il parere favorevole di cui all’art. 49 del D. Lgs. 267/00 di seguito riportato; A voti unanimi, palesemente espressi; DELIBERA 1. DI PROROGARE, senza soluzione di continuità, per le motivazioni enunciate in premessa, la suddetta convenzione fra il Comune di Cesena e il Comune di Montiano per l’esercizio associato delle funzioni del Segretario Comunale ai sensi degli artt. 98 comma 3 del D.Lgs 267/2000 e 10 del D.P.R. n. 465/97 fino al termine dell’attuale legislatura (2009-2014) 2. DI APPROVARE, a tal fine, lo schema di convenzione redatto ai sensi dell’art. 10, comma 2 del D.P.R. 465/97, allegato al presente atto per formarne parte integrante e sostanziale sotto la lettera "A", 3. DI PRECISARE che ai sensi dell’art. 2 del predetto schema di convenzione il potere di nomina e di revoca del Segretario Comunale spetta al Sindaco del Comune di Cesena; 4. DI DARE ATTO che la spesa conseguente al presente provvedimento è coperta dagli stanziamenti di Bilancio; 5. DI DARE ATTO, altresi', che il Sindaco provvederà alla sottoscrizione della suddetta convenzione conferendogli il potere per apportare ogni ulteriore elemento e chiarimento che si rendessero necessari previa intesa con il Sindaco del Comune di Montiano; 6. DI TRASMETTERE copia del presente atto al Comune di Montiano e all’Agenzia nazionale per la gestione dell’albo dei Segretari Comunali e Provinciali; 7. DI DICHIARARE il presente atto immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134, comma 4 del D. Lgs. 267/00, stante l’urgenza di provvedere alla stipula della convenzione in oggetto, dando così


continuità al rapporto convenzionale già in essere, la cui interruzione darebbe luogo a pesanti ricadute sull’azione amministrativa. Inoltre, LA GIUNTA Attesa l’urgenza di provvedere; A voti unanimi palesemente espressi: DELIBERA -

di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134 – comma 4’ – D.Lgs. n. 267/2000.


CONVENZIONE TRA I COMUNI DI CESENA E MONTIANO PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO DI SEGRETERIA COMUNALE

L’anno 2009 (duemilanove) il giorno ______ (______) del mese di _______ nella sede del Comune di Cesena in P.zza del Popolo, n. 10, con la presente scrittura privata, tra il -COMUNE DI CESENA (Cod. Fisc. 81001810407) rappresentato dal Sig. Lucchi Paolo nato a ……… il ……., il quale agisce nell’esclusivo interesse di detto Comune che in questo atto rappresenta nella sua qualità di Sindaco pro-tempore; -COMUNE DI MONTIANO (Cod. Fisc. 81000990408) rappresentato dal Sig. Molari Fabio , nato a ……… il ………., il quale agisce nell’esclusivo interesse di detto Comune che in questo atto rappresenta nella sua qualità di Sindaco Pro-Tempore;

PREMESSO: -

che il Comune di Cesena (classe 1 B) con deliberazione di Consiglio Comunale n. ____ del

_______ esecutiva, ed il Comune di Montiano (classe 4°) con deliberazione di Consiglio Comunale n. ____ del ______ esecutiva, hanno stabilito l’esercizio associato dell’ufficio di segreteria avvalendosi di un unico Segretario per i due Comuni; si conviene e si stipula quanto segue:

ART. 1 - OGGETTO DELLA CONVENZIONE I Comuni di Cesena e Montiano dichiarano di voler convenzionare, così come effettivamente fanno con la presente, a norma dell’art. 98 comma 3 del D.Lgs 267/2000 e dell’art. 10 del DPR 4


dicembre 1997 n. 464, l’ufficio del segretario comunale dei rispettivi enti alle condizioni qui previste, allo scopo di avvalersi dell’opera di un unico segretario comunale.

ART. 2 - NOMINA DEL SEGRETARIO COMUNALE Le parti concordano che il Comune capo convenzione è il Comune di Cesena ed al Sindaco del Comune di Cesena spettano la nomina e la revoca del Segretario, sentito l’altro Sindaco.

ART. 3 – DURATALa durata della presente convenzione viene fissata dal ………fino al ……………. A seguito di verifica della qualità del servizio e dal verificarsi di ulteriori possibilità organizzative, la presente convenzione potrà essere rinnovata con apposito atto deliberativo degli enti interessati. Il recesso dalla stessa potrà avvenire per motivata determinazione di una delle parti da manifestarsi con apposita deliberazione. La comunicazione del recesso dovrà essere comunicata all’altro Comune ed al Segretario Comunale titolare della Segreteria convenzionata ed all’Agenzia nazionale Autonoma per la gestione dell’Albo dei Segretari. In caso di scioglimento della presente convenzione, il Segretario titolare della segreteria già convenzionata, conserva il diritto di mantenere la titolarità della segreteria comunale del comune capo-convenzione, salvo diverso accordo tra le parti.

ART. 4 – ORGANIZZAZIONE SERVIZIO Il Segretario titolare della Segreteria convenzionata assicurerà la presenza in servizio e organizzerà il proprio tempo di lavoro correlandoli in modo flessibile alle esigenze connesse all’espletamento dell’incarico, garantendo un’idonea distribuzione della presenza in entrambi i Comuni, con particolare riguardo alle realtà organizzative strutturali e alle problematiche peculiari, da concordare con i Sindaci dei Comuni stessi.


ART. 5 - TRATTAMENTO ECONOMICO Lo stato giuridico ed economico del Segretario Generale sono regolati dalla Legge e dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro. Il Segretario Generale ha altresì diritto a norma dell’art. 10 del D.P.R. 04/12/1997 n. 465, alla corresponsione di una retribuzione mensile aggiuntiva di importo pari alla maggiorazione del 25% della retribuzione complessiva in godimento ed al rimborso delle spese di viaggio regolarmente documentate per l’esercizio delle sue funzioni. Gli assegni fissi e ricorrenti e gli emolumenti spettanti al Segretario saranno ripartiti nella misura dell’82 a carico del Comune di Cesena e del 18 a carico del Comune di Montiano. Saranno corrisposte direttamente dal Comune interessato le somme spettanti al Segretario Comunale per diritti di segreteria, missioni, trasferte.

ART. 6 - RIPARTIZIONI DEGLI ONERI Il Comune di Montiano rimborserà al Comune di Cesena la quota di spese a proprio carico mediante rate trimestrali postiticipate. ART. 7 – SOSTITUZIONE DEL SEGRETARIO In caso di assenza o impedimento del Segretario titolare della sede convenzionata, assumerà le funzioni di Vice Segretario il Vice Segretario del Comune di Cesena.

ART. 8 – COMPETENZE DELL’AGENZIA NAZIONALE PER LA GESTIONE DELL’ALBO DEI SEGRETARI COMUNALI E PROVINCIALI – La presente convenzione, corredata dalle deliberazioni di approvazione della stessa da parte dei Consigli comunali, sarà inviata in copia autenticata all’Agenzia nazionale per la gestione dell’Albo dei Segretari Comunali e Provinciali per i seguiti di competenza.


Il presente atto è esente da bollo ai sensi del punto 16 della Tab. All. B) del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 642. ART. 9 - CLAUSOLA FINALE Per quanto non previsto nella presente convenzione si fa riferimento alle disposizioni vigenti in materia.

Letto, approvato e sottoscritto,

Il Sindaco del Comune di Cesena (Lucchi Paolo) _____________________

Il Sindaco del Comune di Montiano (Dr. Molari Fabio ) ___________________


COMUNE DI CESENA

Ufficio/Servizio: SERVIZIO CONTABILITA’ E

PENSIONI DEL PERSONALE

SETTORE PERSONALE Istruttore: _______________________

Nr. Proposta: 565/2009 Il Relatore

il Dirigente

ASS. BATTISTINI CARLO

TAGLIABUE STEFANIA

barrare la casella corrispondente

 proposta per la Giunta I.E.

 proposta per il Consiglio

a cura della segreteria generale

numero delibera ______________

I.E.

Organo: Consiglio

Giunta

____________________________________________ ESITO COMMISSIONE CONSILIARE

 voto  dichiarazione di voto  discussione

 proposta di modifica

Seduta del _____________________________ INVIATA AI SEGUENTI SERVIZI: _______________________________________ _______________________________________

Il Presidente della Commissione _____________________________

Oggetto: GESTIONE ASSOCIATA DELLE FUNZIONI RELATIVE ALLA GESTIONE ECONOMICA E PREVIDENZIALE DEL PERSONALE DIPENDENTE E ASSIMILATO - APPROVAZIONE TESTO CONVENZIONE E AUTORIZZAZIONE ALLA SOTTOSCRIZIONE Presenti

La Giunta Comunale, nella seduta del __________________ ha deciso di _______________ __________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________ Il Segretario Generale …………………………….

Il Relatore ………………………

Lucchi Paolo Battistini Carlo Baredi Maria Benedetti Simona Gualdi Daniele Miserocchi Maura Montalti Lia Moretti Orazio Piraccini Ivan

Presenti

La Giunta Comunale, nella seduta del __________________ ha deciso di _______________ __________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________ Il Segretario Generale …………………………….

Il Relatore ………………………..

Lucchi Paolo Battistini Carlo Baredi Maria Benedetti Simona Gualdi Daniele Miserocchi Maura Montalti Lia Moretti Orazio Piraccini Ivan


             

RICHIAMATO l’art. 30 del DLgs 18 agosto 2000 n. 267 in base al quale più enti possono stipulare convenzioni per la gestione in modo coordinato di funzioni o servizi determinati, attraverso lo strumento della delega di funzioni; PRESO ATTO che attualmente il Comune di Cesena assicura al Comune di Montiano alcuni servizi inerenti la gestione economica e previdenziale del personale dipendente, con organizzazione non strutturata; PRESO ATTO che i comuni di Montiano e Gambettola hanno espresso la volontà di delegare al Comune di Cesena le funzioni relative alla gestione economica e previdenziale del personale dipendente e assimilato, sulla base di un preciso progetto organizzativo che assicuri una strutturata diffusione nella rete degli Enti associati delle competenze maturate nel tempo dal Servizio Contabilità e Pensioni del Personale del Comune di Cesena, creando nel contempo una rete sinergica strutturata in grado di razionalizzare costi e procedure inerenti il servizio; RICHIAMATO il progetto organizzativo di gestione associata delle funzioni in oggetto, già approvato con delibera Giunta comunale n. 289 del 3/11/2009 comprendente il preventivo di spesa e il piano di ripartizione dei costi tra gli enti associati; Sulla base dei costi che la gestione paghe comporta per il Comune di Cesena, in termini di risorse umane e strumentali, ripartito in relazione al numero di dipendenti di cui ciascun Comune chiede la gestione paghe in termini economici, fiscali, contributivi, ecc…. PREMESSO che diverse amministrazioni del circondario hanno già espresso informalmente all’Assessorato e al Settore Personale l’interesse per questa forma di gestione del personale dipendente; RITENUTO opportuno perseguire per quanto possibile attraverso lo strumento della gestione associata e della delega di funzioni, l’obiettivo di creare sinergie organizzative tra gli enti limitrofi, condividendo competenze e organizzazione al fine di incrementare la qualità dei servizi resi e nel contempo di razionalizzare i costi dell’Amministrazione; RITENUTO quindi necessario autorizzare la sottoscrizione della convenzione in oggetto, che si approva quale parte integrante del presente atto; Su conforme proposta del Settore personale; DELIBERA 1. DI APPROVARE quale parte integrante del presente atto lo schema di convenzione tra i Comuni di Cesena, Gambettola e Montiano, che disciplina le funzioni relative alla gestione economica e previdenziale del personale dipendente e assi militato. 2. DI STABILIRE che la Giunta comunale con apposito provvedimento, qualora altri enti intendano aderire, provvederà all’estensione della convenzione di cui alla presente deliberazione con conseguente riparametrazione della spesa complessiva e della ripartizione fra un diverso numero di Enti associati. 3. DI DARE ATTO che il Dirigente del Settore Personale ai sensi dell’art. 107 del TUEL provvederà alla sottoscrizione della convenzione in oggetto.


CONVENZIONE PER IL CONFERIMENTO AL COMUNE DI CESENA DELLE FUNZIONI RELATIVE ALLA GESTIONE ECONOMICA E PREVIDENZIALE DEL PERSONALE DIPENDENTE E ASSIMILATO Il giorno ……….del mese di novembre dell’anno duemilanove, nella Sede del Comune di Cesena, con la presente convenzione, tra: -

la Dott.ssa Stefania Tagliabue, dirigente del Settore Personale, nominata dal Sindaco con decreti, competente alla stipulazione dei contratti dell’Ente in base alla legittimazione conferitale dall’art.107, c.3, lett. c) D.Lgs. 18.08.2000 n.267, la quale interviene per conto e in rappresentanza del Comune di Cesena e in esecuzione della Deliberazione Consigliare n. 145 del 30/09/2008;

-

il Dott. Loris Forlesi Responsabile del Settore Organizzazione e Programmazione Economica, nominato dal Sindaco con decreti, competente alla stipulazione dei contratti dell’Ente in base alla legittimazione conferitagli dall’art.107, c.3, lett. c) D.Lgs. 18.08.2000 n.267, il quale interviene per conto e in rappresentanza del Comune di Gambettola e in esecuzione della Deliberazione Consigliare n. 38 del 30/09/2008;

-

La rag. Guidi Gabriella, Ragioniere Generale e responsabile del personale, nominato dal Sindaco con decreti, il quale interviene per conto e in rappresentanza del Comune di Montiano. PREMESSO:

-

che l’art. 13 comma 2 del D.lgs. 18.8.00 n. 267 prevede forme di cooperazione fra Comuni per l’esercizio di funzioni in ambiti territoriali adeguati;

-

che l’art. 30 del suddetto D.lgs. prevede la possibilità di stipulare apposite convenzioni per lo svolgimento in modo coordinato di funzioni e servizi determinati, ivi compresa la costituzione di uffici unici, ovvero la delega di funzioni da parte degli enti partecipanti all’accordo a favore di uno di essi che, in tal modo, opera in luogo e per conto degli enti deleganti;

-

che l’art. 15 c. 1 della L. 241/90, e successive integrazioni e modifiche, stabilisce che le amministrazioni pubbliche possano sempre concludere fra loro accordi per disciplinare lo svolgimento in collaborazione di attività d’interesse comune;

-

che i singoli Comuni di Cesena, Gambettola, Montiano hanno convenuto sull’opportunità di svolgere in modo associato e coordinato, a livello sovracomunale la funzione di gestione economica e previdenziale del personale dipendente ed assimilato;

-

vista la legge regionale n. 11/2001 con la quale la regione Emilia Romagna disciplina le forme associative in materia di enti locali;

tutto ciò premesso, tra le parti, come sopra costituite,

1


SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE: Art. 1 – OGGETTO DELLA CONVENZIONE 1. La presente convenzione disciplina il conferimento al Comune di Cesena delle funzioni relative alla gestione economica e previdenziale del personale dipendente ed assimilato dei comuni associati. 2. Dette funzioni saranno svolte secondo le modalità indicate nel progetto organizzativo approvato dalla Giunta. Art. 2 – MODALITA’ DEL TRASFERIMENTO DELLE FUNZIONI 1. Il conferimento al comune di Cesena delle funzioni di cui all’art. 1 della presente convenzione avviene con decorrenza 01/01/2010 per il comune di Gambettola, mentre per il comune di Montianio, trattandosi di conferimento già in essere, lo stesso continuerà senza soluzione di continuità e con le nuove modalità previste dalla presente convenzione. 2. Da tale data il Comune di Cesena assume tutte le competenze, le funzioni e svolge le attività di cui all’art.1 gestite fino ad allora ai Comuni conferenti, riguardanti le materie oggetto del conferimento, subentrando agli stessi Comuni nei rapporti operativi che gli stessi hanno in essere con soggetti terzi inerenti le materie conferite. Gli enti associati hanno comunque la facoltà di mantenere in gestione diretta alcune funzioni e adempimenti nel caso in cui se ne ravvisi l’opportunità e l’utilità in relazione al carattere intersettoriale degli stessi. 3. Il comune di Cesena esercita le competenze, le funzioni e svolge le attività, conferite dai Comuni, attraverso la struttura organizzativa iniziale corrispondente a quanto indicato dal progetto organizzativo adottato dalla Giunta, che potrà essere adeguato nel tempo per soddisfare le esigenze degli enti in materia. 4. Il comune di Cesena esercita le competenze, le funzioni e svolge le attività conferite dai Comuni, attraverso risorse economiche proprie e quelle attribuite dai Comuni conferenti, secondo quanto previsto ed indicato al seguente art. 4 della presente convenzione. 5. Il comune di Cesena esercita le competenze, le funzioni e svolge le attività conferite dai Comuni di Gambettola e Montiano, utilizzando sedi, strutture, attrezzature, beni strumentali e procedure proprie. 6. Il comune di Cesena esercita le competenze, le funzioni e svolge le attività conferite dai Comuni, in base ai principi previsti dai regolamenti di funzionamento in vigore nel Comune di Cesena. 7. La gestione associata si uniforma per ciascun ente alle specifiche indicazioni previste dalla contrattazione collettiva decentrata in vigore presso i singoli enti. Art. 3 – SEDE

2


1. La sede del servizio è a Cesena. 2. Presso ognuno dei Comuni associati sarà attivo un referente. ART. 4 – RIPARTO DELLE SPESE 1. Le spese del Servizio sono rappresentate dai costi diretti e indiretti sostenuti per il funzionamento del servizio stesso. 2. Tutte le spese di funzionamento saranno previste nel bilancio del Comune di Cesena e saranno ripartite tra gli enti che fruiscono dei servizi resi in relazione al numero dei dipendenti di ruolo. 3. Le spese a carico del comune di Gambettola e di Montiano per i primi cinque anni di convenzione, sono definite in misura fissa così come indicato nel progetto organizzativo approvato dalla Giunta e vengono distinte sulla base delle diverse tipologie di servizi offerti ai due enti. 4. La quota dei singoli enti va versata al comune in rate semestrali. ART. 5 . ESTENSIONE DELLA CONVENZIONE 1. Tenendo conto delle proprie possibilità organizzative, il comune di Cesena potrà estendere la presente convenzioni con altri enti per l’erogazione di servizi oggetto della presente. 2. Alla scadenza del primo quinquennio, la ripartizione dei costi a carico degli enti potrà essere ridefinita tenendo conto degli eventuali nuovi enti associati. ART. 6 – DECORRENZA E DURATA DELLA CONVENZIONE 1. Il conferimento delle funzioni oggetto della presente convenzione al Comune di Cesena ha durata pari a cinque anni con scadenza al 31.12.2014. I Comuni si obbligano a verificarne i contenuti annualmente al fine di coordinare la presente convenzione con le modifiche normative e/o operative nel frattempo eventualmente intervenute. ART. 7 – RECESSO, REVOCA DEL CONFERIMENTO DLLE FUNZIONI 1. Ogni ente ha facoltà di recedere dalla presente convenzione con un preavviso di almeno 1 anno. 2. Il recesso di un Comune non fa venir meno la gestione unitaria del servizio per i restanti Comuni. 3. Il comune di Cesena, in quanto ente a cui è conferita la gestione della funzione, si impegna in caso di recesso di un ente conferente, a mettere a disposizione in forme e modalità concordate i dati e le informazioni detenute ai fini della gestione associata.

3


ART. 8 – CONTROVERSIE 1. La risoluzione di eventuali controversie che possono sorgere tra i Comuni anche in caso di difforme e contrastante interpretazione della presente convenzione, deve essere ricercata prioritariamente in via bonaria. 2. Qualora non si addivenisse alla risoluzione di cui al primo comma, le controversie sono affidate all’organo giurisdizionale competente. ART. 9 – RINVIO 1. Per quanto non espressamente previsto nella presente convenzione si rimanda a specifiche intese di volta in volta raggiunte tra i comuni, con adozione, se ed in quanto necessario, di atti appositi da parte degli organi competenti, nonché al codice civile e alla normativa vigente. ART. 10 – REGISTRAZIONE 1. Il presente atto sarà soggetto a registrazione solo in caso d’uso, ai sensi dell’art. 5, 2° comma, del DPR 131/86 e successive modifiche ed integrazioni. Letto, approvato e sottoscritto. PER IL SINDACO DEL COMUNE DI CESENA PER IL SINDACO DEL COMUNE DI GAMBETTOLA PER IL SINDACO DEL COMUNE DI MONTIANO

4


COMUNE DI CESENA

Ufficio/Servizio: SERVIZIO BILANCIO E

PROBLEMI FISCALI

SETTORE SERVIZI ECONOMICO FINANZIARI Istruttore: _______________________

Nr. Proposta: 570/2009 Il Relatore

il Dirigente

ASS. BATTISTINI CARLO

barrare la casella corrispondente

I.E.

 proposta per la Giunta  proposta per il Consiglio

FRANI DEA

a cura della segreteria generale

numero delibera ______________

I.E.

Organo: Consiglio

Giunta

____________________________________________ ESITO COMMISSIONE CONSILIARE

 voto  dichiarazione di voto  discussione

 proposta di modifica

Seduta del _____________________________ INVIATA AI SEGUENTI SERVIZI: _______________________________________ _______________________________________

Il Presidente della Commissione _____________________________

Oggetto: BILANCIO DI PREVISIONE 2010 E PLURIENNALE 2010-2012. PRESENTAZIONE. Presenti

La Giunta Comunale, nella seduta del __________________ ha deciso di _______________ __________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________ Il Segretario Generale …………………………….

Il Relatore ………………………

Lucchi Paolo Battistini Carlo Baredi Maria Benedetti Simona Gualdi Daniele Miserocchi Maura Montalti Lia Moretti Orazio Piraccini Ivan

Presenti

La Giunta Comunale, nella seduta del __________________ ha deciso di _______________ __________________________________________________________________________ __________________________________________________________________________ Il Segretario Generale …………………………….

Il Relatore ………………………..

Lucchi Paolo Battistini Carlo Baredi Maria Benedetti Simona Gualdi Daniele Miserocchi Maura Montalti Lia Moretti Orazio Piraccini Ivan


1^ Commissione 24 nov 2009