Page 16

Indice 7 Dandoci la mano: la mano mozzata di Andrea Ponso

Senz’arma che dia carne all’imperium

13 Del due e del cancro di Leopoldo María Panero 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25

Guarda il grido sanguinare (I. Pravo) Corpo come ciò che è stato (I. Pravo) Grida sull’erba (I. Pravo) Il gelo ai gelidi, per esser gelidi (I. Pravo) Cenere si cum cors envers il koto (I. Pravo) L’arancia cade dalla mia mano morta (L.M. Panero) La vita è una bestia immonda (L.M. Panero) La vita non esiste e Dio cade sulla pagina (L.M. Panero) I miei piedi sono d’inchiostro (L.M. Panero) La pagina è un vecchio che sussurra all’oscurità (L.M. Panero) Morte, sputo, viso, cenere (I. Pravo)

Profile for Società Editrice Fiorentina

Senz’arma che dia carne all’imperium  

Quella di Ianus Pravo è una poesia che ‘si svincola’. Alla lettura, si è immersi in un agone. Vi è rappresentata la lotta particolare dell’a...

Senz’arma che dia carne all’imperium  

Quella di Ianus Pravo è una poesia che ‘si svincola’. Alla lettura, si è immersi in un agone. Vi è rappresentata la lotta particolare dell’a...

Advertisement