Page 1

con il patrocinio di:

media partner:

un progetto di:

Associazione Culturale Il Tempo del Sale

mataeria

comunicazione creativa

presenta

La Memoria della Pietra


La Memoria della Pietra Concept L’ operazione nasce dalla volontà di ricostruire, rivisitare, riaffermare l’identità di questa comunità. Celata nell’intrecciarsi degli eventi per meglio comprendere la grande storia è indispensabile fare luce sulla storia invisibile, quella che si nasconde tra le rughe e gli sguardi di coloro che ne sono stati i veri interpreti, gli uomini. Coloro che nella quotidianità hanno costruito giorno dopo giorno, senza eroismi ne atti al di sopra di loro stessi, il nostro passato, il loro futuro riaffermando con il presente la vitalità di un popolo. Grazie a una grande operazione di comunicazione, l’obiettivo è quello di dar vita a un progetto che oltre alle ricadute economiche possa portare contributi sociali significativi alla comunità di Pietrasanta. La Memoria della Pietra è pensato infatti per sostenere e sviluppare le prerogative turistiche del luogo senza però perdere di vista la comunità locale che è protagonista e non più spettatore delle iniziative culturali proposte dall’amministrazione locale. Pietrasanta è oggi il crocevia di un turismo sofisticato e attento e la crescita economica che può portare questa condizione è una lama a doppio taglio che rischia di veder sparire l’identità e la coesione sociale del paese. La Memoria della Pietra mantiene i benefici legati alla comunicazione turistica cercando di contrastare lo sfilacciarsi del tessuto sociale.

mataeria

comunicazione creativa


La “provincia” e le grandi capitali dell’arte contemporanea La città di Pietrasanta è indiscutibilmente uno dei poli a livello internazionale dell’arte contemporanea. Piccolo centro della Toscana, ospita nel suo territorio artisti come Fernando Botero e Igor Mitoraj. Le iniziative culturali sono di alto profilo e accolgono turisti da ogni parte del mondo. Il progetto di comunicazione si snoda su due piani: quello nazionale e quello internazionale, delle grandi capitali mondiali dell’arte contemporanea. MILANO - ROMA che ospitano la maggior parte dei turisti nazionali. PARIGI - LONDRA - NEW YORK - SAN PIETROBURGO le capitali dell’arte contemporanea

mataeria

comunicazione creativa


Il progetto

Le fasi

PRIMA FASE Per prima cosa dovremo grazie ad una accurata consultazione dell’archivio comunale individuare i 10 o 20 cognomi che ancora presenti sul territorio definiremo “le famiglie Fondanti”. Fondanti perché hanno origini tra le più antiche. Di queste famiglie verranno disegnati anche gli alberi genealogici che partendo dalla fondazione arrivi sino ai giorni nostri. SECONDA FASE Le singole famiglie con il medesimo cognome e che abbiano in comune una qualsiasi relazione parentale verranno convocate e fotografate in una unica immagine. TERZA FASE I rappresentanti più anziani della collettività anche se non fanno parte delle famiglie scelte, ma che hanno ricordi aneddoti e quant’altro, verranno intervistati nelle loro abitazioni e ripresi con telecamera. QUARTA FASE Realizzazione dell’evento: un’installazione museale all’aperto che riproduca in maniera ludica e coinvolgente, con videoproiezioni, musica e nuove tecnologie il risultato della ricerca.

mataeria

comunicazione creativa


Gli eventi Eventi Realizzazione di 4 eventi che scaturiscano dal lavoro del laboratorio e rendano continua l’attenzione sul progetto. Gli eventi saranno dedicate a tematiche pertinenti il lavoro svolto dal laboratorio. Alcuni esempi dall’esperienza precedente Musica da Vedere: spettacolo di Cesare Monti dedicato alla storia del nostro paese e alla musica Alda Merini e le Donne di Casale: Spettacolo realizzato in occasione della festa della donna in cui è stata proiettata in anteprima l’ultima intervista in vita di Alda Merini e sono state lette alcune sue poesie da donne del paese. Ritratto di una Generazione: spettacolo che racconta la storia della Musica Italiana Degli Anni Settanta con musica e parole Molto Meglio: incontro con il filosofo pop Franco Bolelli dedicato alle innovazioni nella comunicazione. Da Ario a Il Tempo del Sale: spettacolo di presentazione del progetto.

mataeria

comunicazione creativa


L’installazione Posizioneremo su un percorso che abbracci l’intero borgo, una quindicina di postazioni video. Tra l’una e l’altra vi saranno alcuni teli e su questi vi sarà un testo a descrizione dei periodi storici presi in esame. In proposito la caratteristica dello scritto sarà determinata dalla comparazione logistica tra gli eventi della storia della comunità confrontata e paragonata con ciò che contemporaneamente succedeva in Italia, in Europa e nel resto del mondo conosciuto. Per quanto riguarda invece il contenuto delle video proiezioni, il tema sarà il rapporto visivo tra territorio e famiglia. Avremo allora per ogni postazione la rappresentanza fotografica-video dei componenti del medesimo nucleo parentale, confrontata e assimilata alle immagini della geografia del paese. Non a caso nelle posizioni dove la sera verranno proiettati i video, vi sarà con la medesima tecnica e materiale di supporto, la grafica dell’albero genealogico dei vari gruppi famigliari. Oltre alle immagini avremo anche una parte audio frutto di una selezione tra le interviste effettuate ai membri delle famiglie. Durante le riprese infatti i ricercatori, compilando una serie di schede, raccoglieranno informazioni e testimonianze concernenti i ricordi, le leggende, i modi dire, le ricette, i soprannomi, in poche parole le usanze del borgo.

mataeria

comunicazione creativa


Media Planning La comunicazione si snoderà su tre livelli: territoriale, nazionale e internazionale. TERRITORIALE (Versilia/Toscana) Media Partnership con il quotidiano Corriere Fiorentino Affissioni sul territorio della Versilia - 5’000 affissioni per un periodo di 2 mesi durante l’evento estivo, 2’000 affissioni per 15gg prima degli eventi invernali Distribuzione di materiale informativo presso gli esercizi commerciali - Stampa di 20’000 brochure in Versilia e a Firenze Affissioni presso l’aeroporto di Pisa - 2 impianti speciali -6x3 indicativamente- a partire da un mese dalla manifestazione Media Partnership con Televisione Locale Media Partnership con Radio Locale

NAZIONALE (Milano/Roma) Media Partnership con il Corriere della Sera Media Partnership con Rete Nazionale Attività di Ufficio Stampa - ufficio stampa dedicato per tutto il periodo (coordinatore + addetto stampa) Affissioni negli aeroporti di Linate, Malpensa e Fiumicino - 2 impianti speciali -6x3 indicativamenteper ogni aeroporto Affissioni nelle grandi stazioni italiane - Roma, Firenze, Bologna, Milano, Napoli, Venezia, Bari. 2 impianti speciali -6x3 indicativamente- per ogni stazione Stampa - 5 uscite su periodici a rilevanza nazionale, 3 uscite tutta pagina su quotidiano nazionale

INTERNAZIONALE (Londra - New York - Parigi - San Pietroburgo) Attività di co-marketing con vettori o operatori turistici internazionali Affissioni presso gli aeroporti di Londra, New York, Parigi e San Pietroburgo - 2 impianti speciali -6x3 indicativamente- a partire da un mese dalla manifestazione

mataeria

comunicazione creativa


Iniziative Speciali e materiale di comunicazione Aeroporto di Pisa Gigantografia sulla facciata dell’aeroporto di Pisa. Catalogo Realizzazione di un catalogo della mostra di c.ca 80 pagine. DVD Realizzazione di un DVD contenente i filmati delle proiezioni e svariati contenuti extra. Cartellonistica Brandizzazione dei cartelloni che verranno posizionati all’interno del paese di Pietrasanta a compendio dell’installazione. (1 per ogni videoproiezione) Ufficio Stampa Attività di Ufficio Stampa a supporto dell’iniziativa. Sito Internet Pubblicazione di news e contenuti su sito internet www.iltempodelsale.it

mataeria

comunicazione creativa


Iniziative Speciali e materiale di comunicazione

Sample grafico per catalogo e DVD

Simulazione Gigantografia Aeroporto di Pisa

Sample grafico per cartellonistica

Sample sito internet

mataeria

comunicazione creativa


Timing

Organizzazione dicembre 11

Laboratorio

Allestimento laboratorio - Pianificazione programma

gennaio 11

Evento di presentazione

febbraio 11

Evento

marzo 11 aprile 11

Evento

maggio 12

Fotografie Famiglie

giugno 12

Preallestimento e inaugurazione

AttivitĂ di ricerca: ricerca anagrafica, realizzazione alberi genealogici, realizzazione interviste.

Presentazione dei risultati della ricerca

luglio 12 agosto 12

Installazione La Memoria della Pietra

settembre 12

mataeria

comunicazione creativa


Value Proposition Il progetto è adatto a diverse categorie di investitori e per ciascuno di loro possono essere individuati valori specifici:

•media partner disponibilità di contenuti e materiali realizzati durante la ricerca. Video, testi, fotografie e materiale d’archivio sono digitalizzati e istantaneamente a disposizione.

•istituto di credito internazionale possibilità di raggiungere, oltre al target nazionale, con un comunicazione continua e penetrante, il target locale con un rapporto pressoché one to one

•vettore aereo internazionale Possibilità di promuovere rotte e pacchetti che includano la visita dell’installazione

•vettore ferroviario Possibilità di promuovere rotte e pacchetti che includano la visita dell’installazione

•operatore telefonico nazionale Possibilità di penetrazione sul territorio e opportunità di show case per nuove tecnologie e applicazioni che possano essere incorporate nell'installazione.

•operatore energetico nazionale Possibilità di una comunicazione capillare sul territorio.

•operatore dell’edilizia Possibilità di promozione del proprio progetto su un target fortemente legato alle città di riferimento del progetto.

mataeria

comunicazione creativa


Sponsor Le risorse saranno così suddivise: Main sponsor (1) - 120’000€ Main Sponsor

Golden Sponsor

Golden Sponsor

Visibilità in posizione preminente su tutto il materiale di comunicazione. Diritto di utilizzo dei materiali creativi realizzati dal laboratorio* Possibilità di realizzare iniziative ad hoc* Incentive per clienti/dipendenti - pacchetto di 20 soggiorni per invitare alla manifestazione estiva

Golden Sponsor (2) - 50’000€ Visibilità su tutto il materiale di comunicazione Possibilità di iniziative ad hoc da realizzare con il materiale prodotto dal laboratorio creativo* Incentive per clienti/dipendenti - pacchetto di 6 soggiorni per invitare alla manifestazione estiva

Silver sponsor (3) - 10’000€ Visibilità su tutto il materiale di comunicazione

Partner: Media e Sponsor Tecnici cambio merci per un controvalore di €50’000 complessivo. Visibilità sul materiale di comunicazione in base alla valorizzazione del contributo

*potrebbe essere necessario un extra budget I costi sono intesi IVA esclusa.

mataeria

comunicazione creativa


Partner •Comune di Pietrasanta ente patrocinante Il comune di Pietrasanta, che ospiterà il progetto, appoggia con un patrocinio l’iniziativa e con il supporto logistico necessario allo sviluppo del progetto.

•Provincia di Lucca ente patrocinante La provincia di Lucca partecipa al progetto con un patrocinio. La collaborazione consisterà inoltre nel supporto al reperimento di materiale d’archivio per la realizzazione della ricerca storica.

•Regione Toscana ente patrocinante Regione Toscana patrocina l’evento e lo supporta tramite Toscana Promozione.

•Toscana Promozione ente partner Ente controllato da Regione Toscana preposto alla promozione di inziative a carattere turistico e culturale. Supporta la comunicazione del progetto grazie alla possibilità di veicolare la comunicazione su una moltitudine di media ad essa collegati.

•RCS - Corriere della Sera media partner Il gruppo RCS - Corriere della Sera, supporta l’iniziativa in qualità di media partner, dando visibilità all’evento.

•Corriere Fiorentino - media partner Testata locale del gruppo RCS, supporta l’iniziativa in qualità di media partner locale. Il suo ruolo sarà quello di dare visibilità all’iniziativa a livello regionale.

•Apple - partner tecnologico La tecnologia di distribuzione dei contenuti realizzati saranno sviluppate con la collaborazione di Apple.

•Aeroporto di Pisa - media partner Parteciperà con la realizzazione di una gigantografia sulla facciata dell’Aeroporto di Pisa. La gigantografia metterà in risalto le finalità culturali del progetto, garantendo allo stesso tempo visibilità agli sponsor.

mataeria

comunicazione creativa

La Memoria della Pietra  

La Memoria della Pietra - pietrasanta 2012

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you