Page 1

The beginning Issue2013 2013 The beginning Issue


l ’editoriale

“…i sogni son desideri, di felicità!…” ed è proprio vero!

Mai come in questi giorni ho un sorriso stampato in faccia, felice ed elettrizzata perchè uno dei miei più grandi desideri finalmente si è avverato. Io sono di natura una sognatrice, la mia vita è come un grande vecchio armadio da farmacia, con favolosi piccoli cassetti pieni di grandi sogni. Ma finalmente eccolo! Il mio desiderio numero uno: Il magazine che da anni penso, progetto, costruisco, scrivo, cancello e riscrivo. E sapete qual è la cosa ancora più bella della realizzazione di un sogno? E’ poterlo realizzare condividendolo con qualcuno. Infatti questo progetto non si sarebbe mai avverato se non lo avessi condiviso con delle splendide donne creative, che ringrazio per aver creduto in questo progetto. Quindi è con grande onore che io ( ElenaM ), Rossana, Gaia, ElenaB e Suze siamo davvero felici di presentarvi il nostro progetto, il nostro magazine, il magazine che tutte noi abbiamo sempre desiderato sfogliare: Season mag! Un magazine stagionale che si affaccia sul fantastico mondo delle feste, di tutte le feste, ma con un occhio diverso: non vogliamo solo sbalordirvi con foto di favolosi party, ma vogliamo mostrarvi tutto quello che si può fare per ogni evento, accompagnandovi passo passo e dandovi consigli con DIY, rubriche di cucina e di consigli fashion per scegliere il migliore outfit per ogni occasione. Season mag è quella guida stagionale e completa che vi accompagnerà e vi darà mille suggerimenti per ogni tipo di festa! In questo numero ci presentiamo, perchè vogliamo mostrarvi chi c’è dietro a questo magazine, ma come vedrete stiamo già lavorando al primo vero grande numero: il numero di Natale! Quindi mettetevi comode, prendete il vostro pc o tablet, e sfogliateci!! Noi saremo felici di fare la vostra conoscenza e di mostrarvi cosa stiamo combinando per il numero di Natale! :)

3


la redazione

gaia Borzicchi

rossana Cervellera Responsabile creativo

Responsabile fotografia

4

susanna Mancini Responsabile grafico


la redazione

elena Bottinelli

elena Mariani

Responsabile fotografia

Direttore&Graphic Director

5


la redazione

Nome: Elena Cognome: Mariani Soprannome: Miss Color Blog: Let’s Color! Blog - www.lets-color.blogspot.it Brianzola di nascita ma nel cuore cittadina del mondo, vivo in una famiglia numerosa, rumorosa e colorata. Amo la dinamicità sotto ogni suo aspetto, perché mi dà energia, stimoli e creatività. Sono innamorata degli oggetti e della funzionalità. Amo la fotografia, osservare, ascoltare la gente, la musica e a volte il silenzio. Amo i colori e la loro capacità di trasmettere emozioni, sono dipendente dai colori. Amo le texture, le righe e i pois. Amo i dettagli, la moda, il vintage, e gli accessori, adoro i cappelli e le borse. Amo lasciarmi ispirare dalle situazioni, dagli oggetti e da qualsiasi altra cosa che mi possa dare stimoli e creatività. Amo cucinare, sperimentare, ricercare e godo da matti quando dopo aver cercato, trovo quello che voglio; “Io non cerco. Trovo” di Pablo Picasso è una frase che adoro. Amo ridere, ma anche piangere. Amo guidare e cantare mentre guido. Amo essere circondata dagli amici. Amo tante cose, ma forse una sola presentazione non basta per descriverle tutte ;)

6


la redazione

Nome: Rossana Cognome: Cervellera Soprannome: NanaCea Sito: www.facebook.com/nana.cea.3?fref=ts www.facebook.com/pages/Nanacea/499214953452579?fref=ts Mi chiamo Rossana, ma tutti mi conoscono come Nanacea. Siciliana d’origine, ma milanese d’adozione. Volevo fare la ceramista, sono diventata psicoterapeuta, ma lavoro nel mio albergo e da pochissimo anche nel mio negozio. Sono una “perfettina” in quello che faccio e di cose ne faccio davvero tante!! Amo cucire e cucinare seguendo gli insegnamenti della nonna e della zia, lavorare a maglia, leggere, viaggiare e fotografare. Ho una passione sfrenata per Mr. Big, non quello di Carrie, ma il cagnolino di mia sorella che coccolo e vizio come una zietta. Conservo di tutto e la mia casa sta per esplodere. Amo i fiocchi, il colore giallo e il carnevale, i fiori freschi, gli utensili da cucina, righe e pois, le granite e la mia Chanel. Odio mangiare cose verdi, fare la ceretta e ho paura delle galline. Ho un carattere deciso, a volte dominante, ma sono una persona buona, dinamica e instancabile quando faccio quello che mi piace... A proposito il mio prossimo progetto è già in cantiere....LOADING

7


la redazione

Nome: Susanna Cognome: Mancini Soprannome: Suze Il mio sito portfolio www.suzestudio.com Il mio blog www.dailysuze.com Sono nata a Parma, dove vivo tuttora in una casa azzurra con il mio compagno e il mio stupendo bambino. Con una laurea in Lettere e una passione per la grafica, per parecchi anni ho fatto tutt’altro, lavorando come manager per una multinazionale dell’intrattenimento digitale. Solo pochi anni fa ho deciso di lasciare il mio (ottimo) lavoro e crearmi una nuova avventura professionale come designer. Nel frattempo tante cose sono successe... Sono specializzata in Wedding Suites, ma sempre più realizzo anche grafica per “piccoli progetti creativi che sognano in grande”: loghi, blog, siti e materiali coordinati. Quello che mi piace di più del mio lavoro? Sinceramente i miei clienti (be’ quasi tutti...) e le persone con cui collaboro: sposi, fotografi, piccoli o mini imprenditori, fioristi, wedding planners, bloggers, mamme, cuochi e tanti altri... Sono appassionata di design e handmade, di carta e spago, cinema e libri. Non resisto ad una conversazione interessante, avrei sempre bisogno di caffé e persone nuove. Amo tipografia e calligrafia, i jeans e i frutteti. Datemi un po’ di glitter e sono felice. Il mio colore preferito è il bianco. Non sopporto le ingiustizie e i pregiudizi. Il nodo in gola mi viene per i rimpianti, ma anche per l’insalata. Detesto l’arancione. Una scortesia gratuita mi mette di malumore tutto il giorno, mentre sono convinta che i piccoli atti di gentilezza possano aiutare a cambiare il mondo. 8


la redazione

Nome: Gaia Cognome: Borzicchi Soprannome: Miss Sunshine Blog: www.alices-adventuresinwonderland.com Gaia Holden, questo il mio secondo nome voluto dal babbo amante del Giovane Holden, il libro di Salinger. Nata in Toscana, ma trapiantata a Bologna ormai tanti anni fa. Mi sono iscritta a Scienze Politiche, ma ho abbandonato a soli 4 esami dalla fine e ho inziato a viaggiare. Prima di lasciare ho studiato un anno a Bruxelles. Un’esperienza unica durante la quale ho viaggiato in Europa. Ho vissuto negli Stati Uniti, mio grande amore. Amo la fotografia , la mia grande passione che alterno ad un lavoro “noioso” dietro ad una scrivania. Amo tutte le stagioni, ognuna per un motivo diverso. L’estate per il sole, il mare, le giornate lunghe, l’autunno per i suoi colori caldi e le zuppe fumanti, l’inverno per il Natale e la primavera per i suoi frutti. Sono solare e malinconica allo stesso tempo. Curiosa ed irrequieta, sono innamorata dei colori, mi piace creare con le mani e dare vita ai miei sogni. Sono una grande sognatrice, poco riflessiva e molto impulsiva. Amo la mia famiglia, le amiche, Pinterest, lo shopping, il mio blog, le cose semplici, l’amore, il giallo, la cannella, New York e la Provenza, scrivere, la mia casa, le persone che mi mettono a mio agio, la sincerità, il mare, la sabbia, le ortensie e le peonie. Amo viaggiare e lo faccio tutte le volte che posso. Piango spesso e non sono arrogante. Ecco chi sono! 9


la redazione

Nome: Elena Cognome: Bottinelli Blog: www.ilbaccellodivaniglia.com “Salve, Prof!”. Iniziano così le mie settimane, in una scuola media della provincia di Varese dove insegno lingua spagnola. Non avrei mai pensato di finire “oltre” la cattedra, ma nemmeno di aprire un blog poco più di un anno fa, né di arrivare ad amare la fotografia tanto da decidere di farne una professione. La seconda. Un diploma al liceo classico, una laurea in lingue, un amore per tutto ciò che è arte, poesia, creatività. La cosa che mi riesce meglio, però, è osservare. Possibilmente attraverso un mirino e inventare storie, immaginare vite, fare lunghi viaggi per poi tornare con i piedi per terra e conservare i ricordi. Chi più mi vuole bene mi chiama affettuosamente “La Maicontenta”, tutto attaccato, perché sono incontentabile, un po’ lunatica e sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo, che mi stupisca. Un dolce riuscito bene, il messaggio di un’amica lontana, il decollo di un aereo, la bellezza di una città, il finale di un libro, un regalino della mamma, un bel bacio in un film, un negozietto aperto da poco. Amo circondarmi di persone entusiaste, ottimiste, romantiche e instancabili; amo i progetti, quelli che si realizzano e quelli che restano solo sogni, fare tardi la sera davanti al pc a guardare fotografie, leggere blog, chiacchierare con un’amica.. imparare ogni giorno qualcosa di nuovo, fare to do list e non rispettarle, sfogliare l’agenda e pensare a quante cose ancora posso fare.. ecco perché sono felice di essere una voce di Season Mag! 10


The beginning Issue 2013

pag 04 pag 12 pag 22 pag 24 pag 25 pag 28 pag 34

la redazione la Rubrica - L’ inizio (parte 1) la Ricetta - Crostata di fichi la Ricetta - Panna cotta con biscotti e fichi la Ricetta - Muffin ai fichi freschi la Rubrica - L’ inizio (parte 2) collabora con noi

11


12


13


l ’ inizio

le riunioni

sono più belle

se si fanno con la pancia piena!

Metti 5 donne, un pomeriggio di sole, e una riunione da fare. Metti però che queste 5 donne siano tutte molto creative e appassionate di un mondo che parla di allestimenti , cibo e tanto divertimento. Ecco come la riunione per il numero di Natale si è trasformato subito in un picnic tra cibo, chiacchiere e risate. L’appuntamento era un sabato di fine estate, in un luogo meraviglioso immerso nella natura. Il motivo del nostro incontro era uno solo: la riunione per il numero di Natale del Season mag. Quando 5 donne decidono di collaborare insieme il risultato è sempre grandioso. Se lo fanno divertendosi poi è ancora più bello! Ed è così che il nostro motto è diventato subito “ Le riunioni sono più belle se fatte con la pancia piena!”.

14


la rubrica

15


la rubrica

16


la rubrica

17


l ’inizio

18


l ’inizio

19


20


21


la ricetta

22


la ricetta

Crostata di fichi

Ingredienti: 250 gr di margarina 3 tazze di farina 4 uova (2 intere e 2 albumi) scorza grattugiata di un limone o 1 bustina di vanillina 1 tazza di zucchero un pizzico di sale 200 gr di cioccolato bianco 50 gr di burro a temperatura ambiente 250 gr di Philadelphia 1 kg di fichi verdi Preparazione: Miscelate tutti gli ingredienti secchi e disponeteli a fontana. Fate un buco al centro e aggiungete le uova precedentemente sbattute con una forchetta e cominciate ad impastare. Nel frattempo sciogliete a bagnomaria la margarina e aggiungete piano piano all’impasto. Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un composto abbastanza elastico e non appiccicoso. Con l’impasto ottenuto formate a questo punto una palla che andrete ad avvolgere nella pellicola trasparente. Lasciatela riposare in frigo per almeno 30-40 minuti. Trascorso questo tempo, la frolla sarà pronta per essere utilizzata. Preparate intanto la crema, sciogliendo il cioccolato bianco a bagnomaria e lavorando con il mixer il burro e il formaggio. Aggiungete il cioccolato e conservate in frigo. Lavorazione: Togliete a questo punto la pasta frolla dal frigorifero e iniziate a stenderla su un ripiano pulito e lievemente infarinato, con l’aiuto di un mattarello. Realizziamo una sfoglia di circa mezzo centimetro. A questo punto foderiamo la nostra teglia con della carta forno (leggermente inumidita aderirà meglio allo stampo) e andiamo ad adagiare delicatamente la nostra pasta frolla facendo pochi e leggeri buchi con l’aiuto di una forchetta. Facciamo però attenzione a non forare del tutto la pasta. Posizionate in forno preriscaldato a 180°C per 25-30 minuti circa. Sfornate e lasciatela raffreddare prima di toglierla dallo stampo. Dopo aver sistemato la base della nostra crostata su un piatto possiamo farcirla con la crema al cioccolato e decorarla con i fichi freschi tagliati a metà.

23


la ricetta

Panna cotta con biscotti e fichi Ingredienti per 4 persone: 500 ml di panna fresca 6 gr. di colla di pesce una stecca di vaniglia 50 g. di zucchero a velo 5 biscotti Digestive 4 fichi Preparazione: Mettete i fogli di colla di pesce in ammollo in acqua fredda. Mentre si ammorbidiscono, scaldate la panna a fuoco lento, senza portare a bollore, insieme alla vaniglia e allo zucchero. Continuate a girare con una frusta, ma lentamente, in modo che la panna non attacchi e non si formino grumi. Dopo 15 minuti circa, spegnete il fuoco, aggiungete la gelatina, scioglietela bene e lasciate raffreddare. Mettete la panna nei vasetti o nelle vostre coppette preferite e riponete in frigo per almeno 5/6 ore. Prima di servire, sbriciolate i biscotti grossolanamente o, se preferite, con l’aiuto di un mixer e cospargete la vostra panna cotta. Guarnite, infine, con un fico fresco tagliato in quattro parti.

24


la ricetta

Muffin ai fichi Freschi ingradienti: 2 uova + 1 tuorlo 180 gr burro 200 zucchero di canna 200 gr di farina bianca 180 gr di farina integrale 1 bustina di lievito in polvere 1/2 cucchiaino di sale 250 ml di latte Scorza grattugiata di un limone 4 fichi di media grandezza

Preparazione: Per prima cosa accendete il forno a 180°. In una ciotola, sbattete il burro, precedentemente fatto ammorbidire a temperatura ambiente, con lo zucchero per qualche minuto fino ad ottenere un composto “spumoso�, aggiungere un uovo alla volta continuando a sbattere. Versate la farina, la scorza del limone, il lievito, il sale e il bicarbonato e sbattete per almeno 5 minuti. Tagliate i fichi a dadini ed incorporatene una parte al composto che verserete nei pirottini di carta per circa 3/4 della loro altezza ed il resto utilizzatelo per decorare i muffin. Fate cuocere per 40 minuti a 180° gradi. 25


l ’inizio

26


la rubrica

27


28


29


l ’inizio

30


l ’inizio

31


l ’inizio

32


l ’inizio

33


SEASON mag Cerca TE! collabora con noi!

Vuoi fare parte del nostro numero di Natale? La Redazione sta cercando proprio te! Raccontaci chi sei e invia la tua proposta corredata da dettagli e immagini. Esaminiamo contributi per le seguenti rubriche: DIY, Idee regalo, Decorazione, Ricette, Atmosfera.

Una sola condizione: il Natale di Season Mag è

bianco

Scrivici proponendoci il tuo progetto redazione@seasonmag.it 34


collabora con noi

Cerchiamo fotografi, cuochi, pasticceri, artigiani, crafters e makers, fioristi, calligrafi, stilisti, decoratori, party planners, modelli e modelle, graphic designers, specialisti in eventi, pittori, esercenti, artisti, interior designers, negozianti, scrittori, locations, truccatori, parrucchieri, stylist, bloggers, creativi e curiosi. Se vuoi proporti per collaborare ad uno dei nostri progetti, presentati con qualche esempio del tuo lavoro scrivendo a redazione@seasonmag.it Oppure proponici un tuo progetto, individuale o collettivo, dedicato alla prossima stagione.

non vediamo l’ora di conoscerti! 1. Cerchiamo contributi INEDITI ed ESCLUSIVI. Dopo la pubblicazione su Season Mag potrai tranquillamente postare un estratto del tuo materiale sul tuo blog, sito o social networks. L’invio di una proposta non comporta automaticamente la sua pubblicazione. Le proposte verranno selezionate a giudizio insindacabile della redazione, in base a criteri di coerenza con la nostra linea editoriale ed estetica, nonché in base alle esigenze di ogni singolo numero del magazine. Se hai un’attività commerciale o un business creativo e vuoi includere i tuoi servizi o prodotti nel tuo contributo, saremo liete di darti visibilità, purchè questo non sia esclusivamente a scopo autopromozionale. Per tutti i collaboratori di Season Mag sarà comunque a disposizione un piccolo spazio di presentazione e naturalmente verranno inclusi credits e links di ciascuno.

35


Scritta “Seasonmag� fatta a mano con amore da Donata Curtotti www.lebianchemargherite.blogspot.it Fotografie Elena Bottinelli www.ilbaccellodivaniglia.com

SeasonMag • N°0  

5 Donne Creative, 4 Stagioni, 1 Grande Progetto: SeasonMag! Un magazine che si affaccia sul fantastico mondo delle feste con uno sguardo nuo...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you