Page 1

IL PERIODICO MENSILE DEL CLUB UFFICIALE FERRARI DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO ANNO XVII - NUMERO 99 - LUGLIO/AGOSTO 2013 Rivista in Omaggio - Aut. Trib. n. 4/2012 del 04/06/2012 - scuderia@ferrariclubpesaro.it - www.ferrariclubpesaro.it SCUDERIA FERRARI CLUB PESARO - v. Gattoni n. 51/53 - 61121 Pesaro (Pu) - Tel./Fax 0721 403715 - sede sociale aperta il martedì e il giovedì dalle ore 21.00 alle ore 23.30 Direttore: Vittorio Cassiani - Stampa: Mail Boxes Etc - Grafic Design: Leonardo Abbene - Collaboratori: Roberto Saguatti , Antonello Russo , Nazzareno Ciacci , Aldo Iacucci

Formula uno

Cena di mezza... Con l’occasione di premiare alcuni nostri soci e sponsor che ci hanno appoggiato nella realizzazione di alcuni eventi, resi possibili grazie ai loro …..

All’ inizio del Mondiale 2013, sia noi semplici appassionati o scribacchini di periferia, ma anche gli addetti ai lavori più “dentro” al Campionato….

Segue a pagine 2

Segue a pagine 4

Ritrovo Solidale per la Sindrome di Williams Una serata speciale con Tanti Amici e Belle Auto Ormai il gemellaggio tra la Scuderia Ferrari Club Pesaro e l’Associazione Genitori Sindrome di Williams è un patto più che solido, ed ogni anno in occasione della settimana che questi ragazzi trascorrono a Fano, per cimentarsi in alcune discipline legate al mare, fondamentali per la loro problematica, rispondiamo “presente”. Mercoledì 26 giugno il dinamico presidente Andrea, letteralmente trascinato dall’esuberante figlio Nicola,( che ci fa sentire, come gli altri suoi amici, noi quelli che hanno un problema), ha ottenuto per il ritrovo con il Nostro Sodalizio, Piazza XX Settembre a Fano. La risposta dei ns. Soci e non solo è stata commovente, oltre venti auto fra cui una dozzina di Ferrari, che andavano dalle 458 alle 360,512 BB, 348 e 355, scortate da Jaguar, Porsche, Alfa Romeo e Mercedes, alle quali si è aggiunta la Mitsubishi Evo da Rally del

ns. socio e pilota Enzo Vescovi, che con il suo “rombo” ha entusiasmato tutti i partecipanti.

Una serata veramente speciale vedere la felicità dei ragazzi nello scorrazzare, in un

ampio giro per le strade di Fano e dintorni, a bordo di questi gioielli ,sono credeteci una soddisfazione che non ha eguali, anche se si cade nella retorica, è uno degli eventi che maggiormente ci coinvolge. La serata è stata allietata da uno spuntino e dal Ns. simulatore di guida F.1, che hanno intrattenuto il tanto pubblico presente. Abbiamo detto una serata speciale, e lo è stata in tutti i sensi, visto che anche il tempo, in quei giorni più da ottobre che da giugno, ha voluto essere dei “nostri”, almeno fino alla conclusione dell’evento, poi mentre smontavamo l’hospitality giù acqua, ma felici come eravamo nessuno gli ha dato peso. Cari amici Noi siamo già pronti per il 2014 e sappiamo esserlo anche Voi.

PH_ALDO IACUCCI

Roberto Saguatti

Seguici anche su...

www.ferrariclubpesaro.it

Socio Ufficiale

FERRARI www.ferrariclubpesaro.it sede sociale in via Gattoni 51/53 - 61121 Pesaro (PU) Tel/Fax 0721403715


Pagina 2 IL PERIODICO MENSILE DEL CLUB UFFICIALE FERRARI DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO

Cena di Mezza Estate Una nuova iniziativa della Scuderia Ferrari Club Pesaro Con

l’occasione di premiare alcuni nostri soci e sponsor che ci hanno appoggiato nella realizzazione di alcuni eventi, resi possibili grazie ai loro “extra”, ci siamo detti perché non creare un nuovo evento di metà anno aperto a tutti i ns amici , soci e sostenitori per salutarci e scambiarci il “buone vacanze”, come facciamo da sempre con la “ Festa Sportiva” di fine anno?, detto fatto o meglio “cotto e mangiato”, visto che venerdì 19 luglio ci siamo ritrovati all’ “Agriturismo- Ristorante il Poggio”, gestito magistralmente dall’amico Davide, tra l’altro uno dei premiati. Come prima edizione è stato un successo con oltre cinquanta pre-

senze, cosa che ci “costringerà” ad aggiungere questo evento al nostro già ricco calendario. Veniamo alla premiazione che consisteva in una suggestiva foto incorniciata realizzata dal nostro socio e fotografo ufficiale Aldo Iacucci, che ha ormai stabilmente

messo a disposizione la sua esperienza nelle corse per le nostre iniziative. Il riconoscimento è stato consegnato dal nostro Presidente Nazzareno Ciacci coadiuvato dalla graziosa Silvia, chissà perché gradita più del presidente, scherzi a parte, un pensiero consistente nel dono di una rosa “rossa” ( il nostro colore ufficiale), è andato alle numerose signore presenti, forse per farci perdonare il coinvolgimento dei loro mariti o compagni nelle nostre iniziative. La Scuderia Ferrari Club Pesaro, unica ufficiale della nostra provincia, nonostante il momento che stiamo attraversando è sempre in “fermento”, alimentato dalla Vostra

passione, disponibilità e amicizia, per questo un Grazie maiuscolo a tutti e buon proseguimento d’estate.

Il Direttivo della Scuderia Ferrari Club Pesaro

AL TRAGUARDO DEI RICORDI La

Il Rombo dei primi Motori

stampa locale (settimanali o periodici) ha sempre dimostrato notevole vivacità. Escono, su un piano di apprezzabile continuità, “La Sveglia democratica”, “Il Progresso”, “La Provincia”, “L’Idea”, “L’Adriatico”, “Il Littorale”, “Il Tribuno”. La composizione a mano richiede tempo limitando il numero di pagine, di norma due o quattro. I resoconti o la presentazione di avvenimenti, per quanto riguarda lo sport, sono di poche righe, incompleti e generici. Così “La Sveglia democratica” del 20 settembre 1903: “Le corse di domenica riuscirono assai bene. Nelle gare fra motociclette riuscì sempre vincitore un signore milanese che, con macchina Maffeis e motore Sarolea, della forza di 2,1/4 e 3,1/2 cavalli vapore, si lasciò addietro anche macchine della forza di cinque cavalli Marhand”. Più preciso “Il Progresso” del 9 luglio 1905: “Alla gara sportiva di Ravenna sono stati premiati i nostri concittadini: Binda Luigi, con medaglia oro, nella gara di motociclette; Moretti Mariano con medaglia oro per l’automobile con maggior distanza di provenienza; Ercolessi Astorre con medaglia argenti nella gara tra i migliori automobilisti”.

nuoto indette a cura della Società ginnastica Vis. Programma: ore 7 ricevimento delle squadre, ore 9 vermouth d’onore nella sede del Palazzo municipale. Ore 10,30 riunione delle squadre in via Branca, corso XI Settembre e piazza Vittorio Emanuele. Ore 15 riunione delle squadre in piazza, formazione del corteo e sfilata per via Rossini e viale dello Stabilimento balneare. Ore 16 regate e gare di nuoto. Lance a 4 e 2 vogatori, jole da corsa a 6 vogatori, sandolini ecc. Ore 19 premiazione delle squadre e vincitori nelle sale dello Stabilimento. Ore 21 serata d’onore all’Arena del Lido e festa di ballo”.

“La Sveglia”, datata 3 ottobre 1909, preannuncia la costituzione di un club automotociclistico a beneficio di quanti hanno un cuore che fa rima con motore: Domenica scorsa al convegno cicloautomobilistico di Jesi una squadra di motociclisti pesaresi composta dai signori: Angelotti, Bollo, Gennari, Brozzi, Hoz, Sponza e Tordelli riportava il primo premio consistente in una grande medaglia oro, offerta dal Touril, per la squadra in cui fosse il maggior numero di suoi affiliati. Inoltre ogni motociclista riceveva una medaglia ricordo in argento.

Sappiamo che è intenzione dei suddetti signori fondare un Club automotociclistico, e noi auguriamo che la lodevole iniziativa sia coronata da pieno successo, e che la nostra Pesaro, anche in questo, non resti inferiore a tante altre città”.

Vittorio Cassiani

“La Provincia” del 26 agosto 1906, sottolinea l’importanza della promozione sportiva con riferimento a varie discipline: “Oggi: convegno cicloautomobilistico, regate e gare di

CREAZIONI MONICA Tutto per il fai da te della bomboniera e altro, Oggettistica da regalo, Materiale per hobbistica, Partecipazioni di Nozze, Bomboniere particolari e personalizzate

Via Saffi n. 20 - 61122 Pesaro (PU) – Tel. 0721.411222


IL PERIODICO MENSILE DEL CLUB UFFICIALE FERRARI DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO Pagina 3

Auto e Buona Cucina per due simpatici Ritrovi La prerogativa principale del Nostro Sodalizio sono le auto, visto il marchio che orgogliosamente rappresentiamo, però si è sempre considerato in” prima fila, staccata di pochi centesimi” la buona cucina. Così quando istituzioni o esercenti, richiedono la Nostra partecipazione ai loro eventi di solito accompagnati da succulenti baccanali, non possiamo rifiutare. E’ stato così anche quest’anno quando il BarRistorantino” Due Palme”, di Villa Betti, il locale gestito dalla famiglia Francesconi, situato nell’ampio piazzale della stazione di servizio e officina specializzata curati sempre da loro, domenica 23 giugno ha organizzato un ritrovo auto d’epoca-aperitivo per “celebrare” l’entrata nella sempre più ampia schiera di amici della Scuderia Ferrari Club Pesaro. Visto la vicinanza con un altro nostro “storico” sponsor, l’Azienda Agricola e Agriturismo dei F.lli Nobili, si è deciso di fare una piccola “sgambata” alla ventina di auto che hanno partecipato, tra le quali alcune prestigiose “Rosse”, per terminare la giornata con uno dei pranzi che la famiglia Nobili sa offrire.

PH_ALDO IACUCCI Durante il viaggio ci siamo fermati per un’ulteriore “assaggio” nella piazza di Monteciccardo, dove il dinamico Sindaco, attratto dalla bellezza della “carovana” di auto, ci ha invitato per la Festa di Villa Betti, del 6 luglio. Detto fatto, un’altra ventina di auto con diverse Ferrari, tra le quali alcune arrivate dalla provincia di Ravenna, segno per Noi del buon lavoro svolto in questi ventitré anni, hanno impreziosito la manifestazione di questo piccolo Borgo, il tutto accompagnato da una simpatica e ricca cena all’aperto. Come detto altre soddisfazioni che si aggiungono alle tante raccolte in questi anni e chissà perché…non siamo mai sazi in tutti i sensi!!!

Roberto Saguatti

CALENDARIO MOTO GP


Pagina 4 IL PERIODICO MENSILE DEL CLUB UFFICIALE FERRARI DELLA PROVINCIA DI PESARO E URBINO

MONDIALE FORMULA UNO.. Cosa sta accadendo? All’ inizio del Mondiale 2013, sia noi semplici appassionati o scribacchini di periferia, ma anche gli addetti ai lavori più “dentro” al Campionato, non pensavamo di “rovinare” le ferie cercando di capire cosa succede a Maranello. Il progetto F.138 partito positivamente, sembrava pur nel rispetto delle novità degli avversari, una garanzia per una ritrovata competitività con la quale puntare alla vittoria, senza aggrapparsi alle coincidenze o casi per altro poi infruttuosi come avvenuto negli ultimi due anni. Invece vuoi per le diatribe generali sugli pneumatici, vuoi per una difficoltà ormai “cronica” nello sviluppare migliorie in “corsa”, forse qualcosa si è rotto dalle parti di Maranello. I primi segnali sono stati l’annunciato arrivo del tecnico James Allison, proveniente dalla LotusRenault e dalle esternazioni, questa volta meno “velate” che in precedenza da parte di Alonso, dichiarazioni senz’altro forti quelle dell’asso spagnolo, tanto che il Presidente Montezemolo è intervenuto ufficialmente sui media per una “tirata d’orecchie”.

Una tirata d’orecchie o ad essere più buoni una reprimenda motivante che ha riguardato non solo il pilota ma tutto il Team capitanato da Stefano Domenicali. Andando

sta in “provincia”, a mio modesto parere visto anche il recente caso dell’ingegner Costa, quella di Fry mi sembra più una bocciatura.

prioritari gli interessi di squadra e non quelli dei singoli. Montezemolo si è poi rivolto sempre in maniera sufficientemente esplicita anche a Domenicali, se non altro per il ruolo di “Capo” che ricopre, elogiandolo per il lavoro svolto in questi anni, con la conquista del Titolo Costruttori 2008, i tre titoli piloti mancati per un soffio, ricordando che se almeno uno di questi, veramente perso per un’inezia, fosse nella bacheca del suo ufficio, forse di Domenicali in questo momento si parlerebbe diversamente, però ha poi aggiunto che lui gli ricorda sempre che deve tirare fuori il massimo dai suoi uomini e che un uomo di sport come Domenicali è vive di risultati, messaggio chiaro?.

Questo il riassunto

per gradi, l’arrivo di Allison non è un rinforzo ma va visto come una svolta o meglio rivoluzione, anche perché il passaggio di Pat Fry al ruolo di Direttore dell’Ingegneria, cosa significa?, difficile capirlo da chi come noi

Dom. h. 14.00 Sky

Dom. h. 14.00 Sky

Dom. h. 14.00 Rai

Dom. h. 8.00 Rai

Dom. h. 10.30 Sky

Dom. h. 14.00 Sky

Dom. h. 14.00 Sky

Dom. h. 20.00 Rai

Dom. h.14.00 Rai

Dom. h.17.00 Rai

Venendo ad Alonso, la “puntura” che ha irritato il Presidente è stata la dichiarazione fatta da Nando, il quale in un’intervista Rai, andata in onda nel TG delle 20, alla domanda del giornalista riguardante cosa avrebbe voluto in regalo per l’imminente compleanno il Nostro ha risposto senza esitazioni -“la macchina degli altri”- e noi tutti bonariamente perfidi come siamo abbiamo tradotto: Red Bull. Montezemolo senza mezzi termini in un’intervista al Corriere della Sera, ha fatto capire ad Alonso che di piloti in Ferrari ce ne sono stati tanti anche grandi o grandissimi campioni, ma sono comunque passati, mentre la Ferrari resta. Continuando nell’intervista il Presidente è entrato più nello specifico, ricordando che Alonso ha dato e sta dando tanto alla Ferrari, ma a Maranello da sempre sono

Dom. h. 14.00 Rai

Dom. h. 8.00 Sky

delle parole di Montezemolo, capito tutto?, speriamo di si, Allison si insedia il primo settembre, arrivano Spa e Monza, dove la Ferrari anche in periodi più difficili di adesso si è espressa al massimo, la “Nostra Fede

Rossa” è sempre intatta e più forte che mai e poi vogliamo fare un regalo al Drake nel 25° della Sua scomparsa (14 agosto 1988), forza Ferrari!!!

Roberto Saguatti


Scuderia Ferrari Club Pesaro Luglio Agosto 2013  

Il periodico mensile di Luglio Agosto 2013 della "Scuderia Ferrari Club Pesaro" Il Club Ufficiale Ferrari della provincia di Pesaro e Urbino...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you