Issuu on Google+

Anno 10 n° 106 GIUGNO 2010

scuderiaproracing.com proracing@scuderiaproracing.com

SCUDERIA PRORACING

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA Iscr. CONI 57929 Lic. CSAI 230385

Sede Legale in Piacenza via Città di Picerno, 17/h

Gara bagnata… Gara sfortunata! Zilocchi-Bracchi affondano nel diluvio

D’Allotta-Laghi restano a galla appena appena


n° 106 pag. 2

BERGAMO ‐ Trasferta nel bergamasco funestata dal maltempo per Zilocchi‐Bracchi e D’Allotta‐Laghi. Il rally Prealpi Orobiche è stato corso per intero sotto una specie di diluvio universale, che ha pure causato diversi danni nella zona. Gianluigi Zilocchi ed Enrico Bracchi, dopo aver percorso le prime tre prove con un assetto completamente inadeguato alle condizioni delle strade, ed aver rischiato parecchie volte di uscire di strada, hanno preferito evitare danni, caricare la Clio R3 sul carrello, e ritornare a casa.

GianAlberto D’Allotta ed Alessia Laghi hanno invece concluso la gara badando unicamente a mantenere la Peugeot 106 in

strada, non riuscendo ad andare oltre la ventesima posizione di N2, ma aver concluso la gara è già stato un successo.

D’ALLOTTA‐LAGHI PEUGEOT 106 RALLYE 93° Assoluto ‐ 20° cl. N2 L’edizione 2009 della corsa bergamasca era stata condizionata dalla pioggia. Riproposta nel 2010 un mese più tardi la stessa gara è stata decisamente funestata dall’acqua ed a farne le spese sono stati gli equipaggi, soprattutto quelli che affrontavano le bellissime prove per la prima volta. Ad esempio i nostri portacolori D’Allotta‐Laghi si sono trovati abbastanza in difficoltà ad interpretare la gara ma hanno saputo usare la testa ed hanno portato la loro 106 all’arrivo accumulando sicuramente un grosso bagaglio d’esperienza che può fare solo bene ad un equipaggio giovane come loro. 2 stelle per aver visto il traguardo.


n° 106 pag. 3

ZILOCCHI‐BRACCHI RENAULT NEW CLIO ritirati Abbastanza enigmatica e con esito del tutto inaspettato la partecipazione di Zilocchi‐Bracchi al rally lombardo. Al via con una competitiva (sulla carta) Clio R3 il nostro equipaggio non ha saputo interpretare la gara allagata incappando in situazioni rischiose non ripagate da una discreta competitività. La cosa ha decisamente amareggiato Zilocchi che ha preferito abbandonare una competizione dalla quale non riusciva ricavare nessun tipo di soddisfazione. 1 stelle per la prima volta!

GIANLUIGI ZILOCCHI Del Prealpi ti mando una sola foto perche' e' stato veramente un week di merda, per non parlare della gara che e' stata la piu' brutta di tutte le mie gare! Sono veramente deluso di come e' stata e di come e' andata, non me lo aspettavo proprio! . . . .e ora sono molto indeciso sul futuro gare. . .

Ritiro “importante” quello di Zilocchi‐Bracchi che con una bella prestazione avrebbero rischiato di “uccidere” il campionato. Gianalberto D’Allotta si presenta nella classifica piloti al settimo posto, mentre alessia Laghi porta via a Scalmani il sesto posto tra i navigatori.

27° Rally Prealpi Orobiche


n째 106 pag. 4


PRC Notizie 106