Issuu on Google+


TRAVEL

COLLECTION

Travel Collection è una raccolta di viaggi prestigiosi, rivolta ad un cliente che desidera vivere l’esclusività di incredibili esperienze, alla ricerca della massima attenzione e qualità in ogni dettaglio. Sedici viaggi itineranti, attentamente selezionati in collaborazione con alcuni Tour Operator, nella magia dei più spettacolari paesaggi del mondo, in grado di soddisfare la sete di scoperta e di avventura di ogni vero viaggiatore. Ora i vostri sogni e desideri si possono realizzare: un’esperienza Travel Collection riflette il piacere di un viaggio emozionante, alla scoperta della natura, della cultura e dei popoli del mondo. Ogni viaggio pubblicato offre momenti unici, con servizi di altissima qualità e plus speciali dedicati solo a voi. Tutto questo è il catalogo Travel Collection: viaggi di grande intensità emotiva, per coloro che desiderano vivere semplicemente il meglio.


USA EST

6

USA OVEST & HAWAII

8

MAROCCO

20

MESSICO & GUATEMALA

10

TREKKING

CILE & ARGENTINA

12


RUSSIA

22

GIAPPONE

34

CINA

32

THAILANDIA

30

GIORDANIA

24

TREKKING

NEPAL TREKKING

28

TANZANIA

18

INDIA SUDAFRICA & ZIMBABWE

16

NAMIBIA

14

26

AUSTRALIA

36


6

STATI UNITI

in collaborazione con

VOYAGER

THE EAST 8 giorni / 7 notti Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. Guida locale parlante italiano.

canada TORONTO

CASCATE DEL NIAGARA

PARTENZE SPECIALI da aprile a ottobre 2013

NEW YORK

stati uniti

Quota a persona PHILADELPHIA

oceano atlantico

da 2.076

vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: I

euro

vedi listino prezzi pagina: I

WASHINGTON D.C.

SISTEMAZIONE Helsmely Park Lane **** Hilton Niagara (lato canadese) o

TRATTAMENTO 7 prime colazioni, 4 pranzi e 2 cene.

Sheraton Waterfalls**** Washington Hilton o Capital Hilton****

PERCHĂˆ PARTIRE Per scoprire le principali metropoli della East Coast americana (New York, Washington, Philadelphia e Toronto) e le spettacolari Cascate del Niagara.


programma di viaggio

STATI UNITI

1. GIORNO ITALIA › NEW YORK Partenza con volo di linea American Airlines da Milano o Roma per New York. Arrivo e trasferimento in hotel. Incontro informativo con la guida Viaggidea e pernottamento. Trattamento: solo pernottamento. 2. GIORNO NEW YORK Visita della città che include i punti di maggiori interessi quali Times Square, Rockefeller Center, Central Park e Lower Manhattan. È incluso il pranzo presso un ristorante italiano e l’ingresso per il “Top of the Rock” per ammirare la città dall’alto. Pernottamento. Trattamento: mezza pensione (prima colazione e pranzo in ristorante con bevanda). 3. GIORNO NEW YORK › CASCATE DEL NIAGARA Partenza attraverso la splendida regione delle Catskills e Finger Lakes per raggiungere le cascate del Niagara. Prima dell’arrivo a Niagara verrà effettuata una sosta presso il Belhurst Castle, una splendida enoteca affacciata sul lago Seneca per una degustazione di vini e il pranzo. Arrivo a Niagara e pernottamento in hotel. Viaggidea ha selezionato per i propri clienti l’hotel sul lato canadese per godere di una vista spettacolare delle cascate. Pernottamento. Trattamento: mezza pensione (prima colazione e pranzo in ristorante con bevanda) e degustazione di vini.

4. GIORNO CASCATE DEL NIAGARA › TORONTO › CASCATE DEL NIAGARA Partenza per Toronto dove verrà effettuata una visita orientativa che include i punti di maggiori interesse. Dopo il pranzo in ristorante si rientra a Niagara dove verrà effettuata la visita a bordo del battello “Maid of the Mist”. Pernottamento. Trattamento: mezza pensione (prima colazione e pranzo in ristorante con bevanda).

7. GIORNO WASHINGTON D.C. › PHILADELPHIA › NEW YORK Rientro a New York. Durante il tragitto è prevista una sosta a Philadelphia per un giro orientativo della città. Arrivo a New York e tempo a disposizione prima della cena di arrivederci prevista in un ristorante con spettacolo jazz. Pernottamento. Trattamento: mezza pensione (prima colazione e cena in ristorante con bevanda).

5. GIORNO CASCATE DEL NIAGARA › WASHINGTON D.C. Partenza per la capitale degli Stati Uniti. Durante il tragitto è prevista una sosta per il pranzo in un ristorante in stile country. Arrivo a Washington e pernottamento in hotel. Trattamento: mezza pensione (prima colazione e pranzo in ristorante con bevanda).

8. GIORNO NEW YORK › ITALIA Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea American Airlines per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo. Trattamento: prima colazione. Arrivo in Italia.

6. GIORNO WASHINGTON D.C. Visita della città che include i punti di maggiore interessi quali il cimitero di Arlington, la Casa Bianca, il Campidoglio e il Lincoln Memorial. Pomeriggio a disposizione per la visita dei numerosi musei gratuiti o per lo shopping. Trasferimento a disposizione con pullman Viaggidea ad orario prestabilito per il rientro in hotel. Cena presso un ristorante nel famoso quartiere di Georgetown. Pernottamento. Trattamento: mezza pensione (prima colazione e cena in ristorante con bevanda).

7


8

STATI UNITI & HAWAII

in collaborazione con

TOUR IN JET PRIVATO WEST WONDER EXPERIENCE & HAWAII stati uniti MUIR WOODS

16 giorni / 15 notti

YOSEMITE NATIONAL PARK CEDAR CITY

SAN FRANCISCO

BRYCE CANYON

MERCED MONTEREY

CARMEL BY THE SEA

LAS VEGAS

GRAND CANYON

Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. Guida multilingue parlante italiano durante il tour in jet privato.

Quota a persona

north pacific ocean

da 4.167

LOS ANGELES

PARTENZE SPECIALI da maggio a settembre 2013 vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: I

euro

vedi listino prezzi pagina: I MAUI

messico

hawaii

SISTEMAZIONE Sheraton Los Angeles Downtown***Sup. Hyatt Regency Monterey o similare (cat. Sup.)

TRATTAMENTO

Hilton Fisherman’s Wharf (cat. Sup.) Hamtpon Inn Merced o similare (cat. Sup.)

Solo pernottamento a Los Angeles

Springhill Suites by Marriott o similare (cat. Sup.)

e a Maui. Tutte le cene e le colazioni

Luxor di Las Vegas o similare (cat. Sup.)

durante il Tour in Jet privato Mauiva

Royal Lahaina Resort***Sup.

West Wonder Experience.

PERCHÈ PARTIRE Un’esperienza incredibile che permette di scoprire l’Ovest degli USA in jet privato, da Los Angeles a San Francisco, da Yosemite National Park al Grand Canyon… e poi lasciatevi trasportare nell'affascinante mondo delle Isole Hawaii.


programma di viaggio

STATI UNITI & HAWAII

1. GIORNO Italia › Los Angeles Partenza con volo di linea Lufthansa/United dai principali aeroporti italiani per Los Angeles. Arrivo e trasferimento libero in hotel . Trattamento: solo pernottamento. 2. GIORNO Los Angeles › Monterey › Carmel by the Sea Incontro con la guida e il resto dei partecipanti presso la lobby dell’hotel. Trasferimento con pullman privato sino all’aeroporto di partenza. Decollo e partenza in jet privato Mauiva per Monterey, dove è prevista un'escursione per l’avvistamento delle balene. Inizio del tour in bus per la prima sosta prevista al vecchio molo del Fisherman’s Wharf di Monterey, ricco di negozi e ristoranti. Percorrerete la rinomata 17-Miles Drive lungo la Penisola di Monterey e godrete della fantastica vista di Pebble Beach. Sosta a Carmel e tempo libero per girare tra le piccole vie dove potrete sbizzarrirvi con un po' di shopping nei curiosi negozi del centro storico. Rientro a Monterey per la cena. Pernottamento presso l'hotel Hyatt Regency Monterey o similare. 3. GIORNO SAN FRANCISCO Dopo la colazione, partenza con il jet privato Muiva con destinazione San Francisco. In mattinata visita ai punti più interessanti della città tra cui: Union Square, Chinatown e il Fisherman’s Wharf dall'atmosfera sempre frizzante con i suoi spettacoli di strada e i negozietti lungo il Pier 39. Cena e pernottamento presso l'hotel Hilton Fisherman's Wharf o similare.

bus sino allo Yosemite National Park dove è prevista una visita ai punti più panoramici del parco che comprendono tra gli altri: El Capitan, la montagna simbolo del parco stesso e l'Half Dome altra vetta da cartolina; nonché alcune tra le cascate più famose come il Bridal Veil (il velo da sposa) e le Horse Tail Falls (le cascate a coda di cavallo). Nel tardo pomeriggio ritorno a Merced per la cena. Pernottamento presso l'hotel Hamtpon Inn Merced o similare.

hawaiana sono superbi. Sulla sua soleggiata costa occidentale si affacciano fantastiche spiagge di sabbia bianca lambite dalle tiepide acque dell'oceano che brulicano di balene. Potrete esplorare la giungla e ammirare le cascate dell'interno oppure fare windsurf con i campioni a Hookipa Beach, o ancora gustarvi un drink nelle storiche taverne di Lahaina. Visitate le cittadine di Haiku, Kula o Hana, attraenti alternative al ben diverso panorama della zona occidentale dell'isola.

6. GIORNO Cedar City In mattinata, dopo la prima colazione volerete alla volta di Cedar City, dove visiterete gli straordinari canyon e la splendida cittadina. In serata cena stile western e pernottamento in Cedar city presso l'hotel Springhill Suites by Marriott o similare.

15. GIORNO Maui › Italia Riconsegna del noleggio auto in aeroporto. Partenza per il volo intercontinentale e rientro in Italia.

7. GIORNO Bryce Canyon › Grand Canyon › Las Vegas Dopo la prima colazione, arriverete nella splendida area di Bryce Canyon in pullman. Con un breve percorso a piedi, visita delle stupefacenti formazioni rocciose del canyon. Al termine della visita, proseguimento per l'aeroporto di Cedar City. Breve volo in jet Mauiva per raggiungere il Grand Canyon, dove sono previste soste ai punti panoramici più interessanti di questa meraviglia della natura. Di nuovo a bordo del jet Mauiva, questa volta per raggiungere la sfavillante Las Vegas. Cena e pernottamento presso l'hotel Luxor di Las Vegas o similare. 8. GIORNO Las Vegas › Los Angeles Dopo la prima colazione, giornata a disposizione per godersi l’ultimo giorno a Las Vegas. In serata ritorno a Los Angeles, dove terminerà il vostro tour nella West Coast. L'arrivo è previsto all'hotel Sheraton Los Angeles Downtown.

4. GIORNO San Francisco › Muir Woods Dopo la prima colazione partenza per Muir Woods passando su uno dei più famosi ponti al mondo: il Golden Gate Bridge. Visita di Muir Woods, piccolo parco naturale con un'importante varietà di flora. Nel pomeriggio, di nuovo in pullman per raggiungere Sonoma County, una delle aree vinicole più rinomate della zona. Visita ad una casa vinicola con degustazione degli ottimi vini locali. Rientro a San Francisco per la cena in hotel. Pernottamento presso l'hotel Hilton San Francisco Fisherman's Wharf o similare.

9. GIORNO Los Angeles › Maui Trasferimento libero in aeroporto e partenza per Maui (Hawaii). Arrivo all’aeroporto di Maui e ritiro dell’auto (Mazda 6 o similare) per la durata di 7 giorni, incluso navigatore in italiano e massima copertura assicurativa. Pernottamento presso Royal Lahaina Resort. Trattamento: solo pernottamento.

5. GIORNO Merced › Yosemite National Park › Merced Dopo la prima colazione, volerete alla volta di Merced e in seguito proseguimento in

dal 10 al 14. GIORNO Maui Soggiorno libero a Maui. Trattamento: pernottamento presso il Royal Lahaina Resort. I panorami che offre quest'isola

16. GIORNO Italia Arrivo in Italia.

9


MESSICO & GUATEMALA

10

in collaborazione con

SUEGUENDO IL

QUETZAL

MERIDA CANCUN

RIVIERA MAYA CAMPECHE

14 giorni / 13 notti Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. Guida locale parlante italiano/spagnolo.

golfo del messico

da gennaio a novembre 2013

PALENQUE

belize

CITTÀ DEL MESSICO

PARTENZE SPECIALI

Quota a persona

SAN CRISTOBAL DE LAS CASAS

da 3.218

messico

vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: II

euro

vedi listino prezzi pagina: II

guatemala CHICHICASTENANGO

oceano pacifico

CITTÀ DEL GUATEMALA

TAPACHULA

LAGO ATITLAN ANTIGUA

SISTEMAZIONE Hotel di categoria turistica superiore e prima.

TRATTAMENTO 13 colazioni, 9 pranzi e 3 cene.

PLUS ESCLUSIVO INCLUSO Assistenza di un’hostess dedicata in aeroporto per la vostra accoglienza e il disbrigo delle pratiche al check-in e dell’imbarco.


programma di viaggio

MESSICO & GUATEMALA

1. GIORNO Italia › città del messico Partenza dall’Italia con volo di linea per Città del Messico da Milano e Roma. Arrivo all'aeroporto Internazionale di Città del Messico e trasferimento in albergo. Registrazione e pernottamento. 2. GIORNO città del messico Colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita della città e del centro archeologico di Teotihuacan. Visita dello Zocalo, la piazza della Costituzione, su cui si affacciano la Cattedrale ed il Palazzo Nazionale, con celebri affreschi del pittore Diego Rivera; panoramica del Templo Mayor, grande tempio azteco scoperto di recente. Breve sosta alla Basilica di Nostra Signora di Guadalupe, patrona del Messico e maggior centro di pellegrinaggi dell'America Latina. Si prosegue per Teotihuacan, il Luogo ove nascono gli Dei in lingua Azteca. Imponenti le piramidi del Sole e della Luna collegate attraverso il Viale dei Morti al Tempio delle Farfalle, al Tempio di Quetzalcoatl e alla Cittadella. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro in hotel. 3. GIORNO Città del Messico › Città del Guatemala Colazione in hotel. Mattinata Libera. Trasferimento in aeroporto e volo per Guatemala (incluso). Arrivo all’aeroporto internazionale di Cittá del Guatemala e trasferimento in hotel. 4. GIORNO città del guatemala Colazione in hotel. Giornata libera con possibilità di effettuare l’escursione facoltativa a Tikal. Tikal era il centro della civiltà Maya in Guatemala, costruito nel 600 d.C. e abbandonato misteriosamente nel 900 d.C. Le rovine sorgono nel cuore della foresta del Pèten. Con palazzi, templi, santuari, piattaforme artificiali, stele, labirinti, una grande piazza del mercato ed i complessi architettonici, è sicuramente il centro più importante di tutta l'area Maya. Molto suggestivo il panorama della giungla dalla cima della piramide IV, alta 70 metri. 5. GIORNO Città del Guatemala › Chichicastenango › Antigua Colazione in hotel. Partenza per Chichicastenango dove si visitarenno la

chiesa di Santo Tomas ed il famoso mercato indigeno, il piú conosciuto del Guatemala. Il giovedì e la domenica il piccolo centro si trasforma in un vero e proprio bazar di artigianato con tessuti, statue in legno intagliato e ceramiche. Nella chiesa di Santo Tomas si raccoglie la gente dai villaggi vicini; gli indigeni offrono incenso e pregano i loro déi ed i santi cristiani in una suggestiva mescolanza fra i riti preispanici e cattolici. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Antigua. Sistemazione in hotel. 6. GIORNO Antigua › LAGO Atitlan Colazione in hotel. Visita della città, monumento coloniale delle Americhe, che fino al 1773 fu la capitale del Guatemala. Notevoli il Palazzo dei Capitani Generali ed il Palazzo della Municipalitá nonché la Plaza de Armas con il Palazzo del Governo. Di grande interesse sono anche le rovine di chiese e conventi. Pranzo in hotel. Partenza per il lago di Atitlan ed arrivo a Panajachel, la località principale. Atitlan, uno dei laghi più belli del mondo, è dominato da tre vulcani ed abitato da diverse comunità indigene. Sistemazione in hotel. 7. GIORNO LAGO Atitlan › Tapachula Intera mattinata dedicata alla visita in battello del villaggio di Santiago Atitlàn. Pranzo in hotel. Partenza per Tapachula, frontiera con il Messico. Dopo le formalità doganali, cambio del mezzo di trasporto e proseguimento. Pernottamento a Tapachula. 8. GIORNO Tapachula › San Cristobal de las Casas Colazione in hotel. In mattinata partenza per Tuxtla Gutierrez. Arrivo al molo di Chiapa de Corzo per l'imbarco e la discesa verso il Canyon Sumidero. Dopo pranzo, si prosegue per San Cristobal. Cena in hotel. 9. GIORNO San Cristobal de las Casas Colazione in hotel. In mattinata partenza per Tuxtla Gutierrez. Arrivo al molo di Chiapa de Corzo per l'imbarco e la discesa verso il Canyon Sumidero. Dopo pranzo, si prosegue per San Cristobal. Cena in hotel. 10. GIORNO San Cristobal del las Casas Colazione in hotel. Partenza per Palenque attraversando la verdissima sierra, con

una breve sosta alle Cascate di Agua Azul. Pranzo al sacco. All'arrivo a Palenque cena in hotel. 11. GIORNO Palenque › Campeche Colazione in hotel. In mattinata visita di Palenque, uno dei più bei centri rituali Maya, immerso nella giungla. Famoso il tempio delle iscrizioni con la tomba del gran signore Pakal, adornato da una preziosa maschera di giada, autentico capolavoro di arte maya. Pranzo in ristorante. Al termine proseguimento per Campeche, capitale dell'omonimo Stato. Breve visita della città antica, fortificata con torri e muraglie per difendere la colonia dall'incursioni dei pirati. All'interno delle vecchie mura la città conserva ancora un tipico sapore coloniale con bellissime case patrizie ed austere chiese. Dopo la visita, sistemazione in hotel. 12. GIORNO Campeche › Merida Colazione in hotel. Partenza per Merida con visita del centro archeologico di Uxmal, con gli splendidi resti di una città Maya. Particolarmente notevoli la Piramide dell'Indovino ed il Palazzo del Governatore. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio arrivo a Merida, La Cittá Bianca, le cui residenze di epoca coloniale in stile francese, italiano ed arabo testimoniano la ricchezza passata, dovuta al commercio delle fibre di agave. Sosta allo Zocalo, dove si potranno ammirare i principali monumenti della città: la Cattedrale, il Palazzo del Governo, il Palazzo Municipale e la Casa di Montejo. Sistemazione in hotel. 13. GIORNO Merida › Riviera Maya Colazione in hotel. Partenza per la Riviera Maya. A circa metà strada (120 km da Merida) sosta per la visita al grandioso e spettacolare centro archeologico di Chichen Itza. Famosi il tempio di Kukulkan, il tempio dei Guerrieri, lo stadio della Pelota ed il pozzo dei sacrifici. Pranzo in ristorante. In serata arrivo sulla Riviera Maya. Sistemazione all'hotel Barcelo Maya Beach, con trattamento all inclusive. 14. GIORNO Riviera Maya › Italia Colazione in hotel. Trasferimento all'aeroporto di Cancun e rientro in Italia.

11


12

CILE & ARGENTINA

in collaborazione con

PATAGONIA E TERRA DEL FUOCO BUENOS AIRES

argentina

cile

uruguay

18 giorni / 17 notti Tour individuale, da 2 a 4 partecipanti. Guida locale parlante inglese/spagnolo durante il Trekking al Paine e al Fitz Roy. Quota a persona da 3.853

FITZ ROY CERRO TORRE

EL CHALTÉN

PARTENZE SPECIALI MULTILINGUE

gennaio, febbraio e da ottobre a dicembre 2013 vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: II

euro

vedi listino prezzi pagina: II

PERITO MORENO PAINE EL CALAFATE NATIONAL PARK PUERTO NATALES PUNTA ARENAS

USHUAIA

TRATTAMENTO Tutte le prime colazioni. Pensione completa durante il Trekking (dalla sera del 6° al 9° giorno).

SISTEMAZIONE Hosteria Linares o similare Hotel Plaza o similare Rifugio Las Torres Rifugio Chileno Rifugio Los Cuernos
 Rifugio Torre Central Ostello a Puerto Natales Hotel Howard Johnson o similare Hosteria La Aldea o similare Campo tendato in prossimità del Cerro Torre Campo tendato presso la Laguna Capri Hotel Waldorf o similare

PERCHÈ PARTIRE Un viaggio avventuroso che parte da Ushuaia nella Terra del Fuoco, per poi scoprire la Patagonia cilena e argentina, ammirare da vicino le granitiche pareti delle Torri del Paine, le montagne Cerro Torre e Fitz Roy ed effettuare un interessante trekking. Non può mancare alla fine del viaggio, la visita di Buenos Aires, definita la “Parigi del Sud America”.



programma di viaggio

speciale trekking 1. GIORNO Italia › Buenos Aires Partenza dai principali aeroporti italiani con volo di linea per Buenos Aires. Pernottamento e cena a bordo. 2. GIORNO Buenos Aires › Ushuaia Arrivo all’aeroporto internazionale Ezeiza. Trasferimento privato all’aeroporto per i voli interni Aeroparque e partenza nel pomeriggio con volo di linea per Ushuaia. Dopo l’arrivo, trasferimento in formula SIB all’Hosteria Linares o similare e sistemazione nelle camere riservate. Pranzo e cena liberi. 3. GIORNO Ushuaia Prima colazione in hotel. In mattinata, si effettuerà l’escursione in formula SIB con guida locale parlante inglese nel Parco Nazionale della Terra del Fuoco. Rientro a Ushuaia per il pranzo libero. Seguirà un trasferimento libero al porto per effettuare l’escursione in barca con servizio regolare SIB nel Canale. Rientro in città per la cena libera e il pernottamento in hotel.
 4. GIORNO Ushuaia › Punta Arenas Prima colazione in hotel. Trasferimento privato al bus terminal e partenza con bus di linea SIB per raggiungere la località cilena di Punta Arenas. Durante il viaggio si potrà ammirare il paesaggio che, attraverso Bahia Azul, porta a Punta Arenas in Cile, passando con il traghetto dallo Stretto di Magellano. Arrivo al bus terminal e trasferimento privato all’Hotel Plaza o similare. Pranzo e cena liberi. 5. GIORNO Punta Arenas › Puerto Natales Dopo la prima colazione, trasferimento privato al bus terminal e partenza con servizio regolare SIB per raggiungere Puerto Natales, caratteristica cittadina cilena. Il percorso dura tre ore. Sistemazione in hotel. Pranzo e cena liberi. Incontro con la guida locale e il resto del gruppo per unirsi alla partenza multilingue del viaggio in Trekking. Pernottamento in hotel. 6. GIORNO Puerto Natales › Paine National Park › Rifugio Las Torres Prima colazione in hotel. Incontro con la guida locale e con il gruppo. Pranzo libero.
Partenza in bus per raggiungere in due ore il Parco Nazionale del Paine, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. All’ingresso del parco presso la Laguna Amerga, si pagherà il biglietto d’ingresso per poi prendere il bus navetta che porterà nella zona dove sorge il Rifugio Las Torres, dove si effettuerà la cena e il pernottamento. 7. GIORNO Rifugio Las Torres › Rifugio Chileno › Mirador del Paine › Rifugio Chileno Partenza dopo la prima colazione con iniziale salita un po’ ripida (1 ora e mezza) e vedute fantastiche sul Lago Nordenskjöld e sul monte Almirante Nieto. Una volta giunti al Rifugio

CILE & ARGENTINA

Chileno, si potrà sistemare parte dello zaino che non serve per poter continuare la salita che, per un’ora, prosegue in un millenario bosco di “lenga” sino alla base della morena. In 45 minuti si giungerà ad uno dei punti più spettacolari del parco: il “mirador” alla base delle Torri del Paine con una veduta sulla Torre sud, la Torre Centrale, la Torre Nord e al Cerro Nido del Condor. Rientro al Rifugio Chileno per il pernottamento. Pensione completa. 8. GIORNO Rifugio Chileno › Rifugio Los Cuernos Partenza per la discesa. Dopo mezz’ora, si incontrerà l’indicazione del sentiero che, passando alla base del monte Almirante Nieto, porta al rifugio Los Cuernos. Lungo il percorso, si avranno magnifiche vedute sul Lago Nordenskjöld. Dopo 4-5 ore di cammino, si arriverà alla base dei Los Cuernos dove si trova l’omonimo rifugio. Pensione completa. 9. GIORNO Rifugio Los Cuernos › Valle dei Francesi › Rifugio Los Cuernos Interessante giornata di trekking attraverso impressionanti pareti di granito. Dopo un paio d’ore di percorso a saliscendi, si raggiungerà il Campamento Italiano con una vista del Paine Grande. Il sentiero prosegue sino al successivo Campamento Britanno e dopo 20 minuti si raggiungerà il Mirador valle del Francés dove si potranno ammirare le vette del Paine Grande, Cerro Hoja, Cerro Máscara, Cerro Catedral, Cerro Aleta de Tiburón, Cerro Norte e tante altre.
Rientro al Rifugio Los Cuernos lungo lo stesso percorso. Pensione completa.

al bus terminal da dove si raggiungerà in bus il villaggio di El Chaltén. L’itinerario costeggerà le sponde del Lago Viedma da dove si potranno già ammirare il Monte Fitz Roy, l’Huemul e il Cerro Torre. Il villaggio degli alpinisti di El Chaltén è la base di partenza per le salite al Fitz Roy e al Cerro Torre. Sistemazione presso l’Hosteria La Aldea o similare. Pranzo e cena liberi. 13. GIORNO El Chaltén › Trekking al Cerro Torre Partenza dopo la prima colazione per camminare in direzione di una delle montagne più difficili da scalare: il Cerro Torre, 3128 metri. Presso la Laguna Torre, si effettuerà una prima sosta per ammirare la vetta del Cerro Torre, i vicini picchi e il ghiacciaio. Proseguimento in direzione della Laguna Capri seguendo il sentiero che fiancheggia la Laguna Madre e la Laguna Hija. Pernottamento in tenda. Pensione completa. 14. GIORNO Laguna Capri › Trekking Fitz Roy › Laguna Capri Partenza dopo la prima colazione per camminare in direzione nord-est verso il monte Fitz Roy. Dopo la salita finale, si avrà davanti a noi uno spettacolo incredibile: la Laguna de Los Tres, situata proprio contro la parete del monte Fitz Roy. Successiva discesa alla base e proseguimento verso sud-ovest per far rientro al campo presso la Laguna Capri. Pernottamento in tenda e pensione completa.

10. GIORNO Rifugio Los Cuernos › Rifugio Torre Central › Puerto Natales Parte della mattinata libera. Dopo il pranzo, ci si incamminerà per giungere nella zona di Las Torres e presso il Rifugio Torre Central, alla Laguna Amarga, dove ci sarà il ritrovo per partire con il bus con la formula SIB per il ritorno a Puerto Natales. Prima colazione e pranzo al sacco inclusi. Cena libera e pernottamento in ostello.

15. GIORNO Laguna Torre › El Chaltén › El Calafate Prima colazione e mattinata libera. Dopo il pranzo, si effettuerà il trekking di ritorno a El Chaltén seguendo il fiume Fitz Roy. Giunti a El Chaltén si ritirerà il bagaglio in eccesso lasciato in deposito. Successiva partenza in bus regolare SIB per far rientro al bus terminal di El Calafate dove avranno termine i servizi del tour in Trekking. Trasferimento libero in hotel e sistemazione. Pranzo e cena liberi.

11. GIORNO Puerto Natales › El Calafate Prima colazione in ostello e trasferimento alla stazione dei bus. Partenza con il bus regolare SIB che, attraversando la Cordigliera delle Ande e la steppa patagonica, porta alla cittadina di El Calafate, situata sulle sponde del Lago Argentino. Arrivo al bus terminal, trasferimento e sistemazione presso l’Hotel Howard Johnson o similare. Pranzo e cena liberi.

16. GIORNO El Calafate › Buenos Aires Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Buenos Aires. Giunti nella capitale argentina, si effettuerà il trasferimento privato all’Hotel Waldorf o similare. Sistemazione nella camera riservata. Pranzo e cena liberi.

12. GIORNO El Calafate › Perito Moreno › El Chaltén Prima colazione in hotel e partenza per l’intera giornata di escursione con il servizio SIB con la guida locale parlante spagnolo/inglese verso il ghiacciaio Perito Moreno, dichiarato dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità. Nel tardo pomeriggio, si effettuerà il trasferimento

17. GIORNO Buenos Aires Prima colazione in hotel. La mattinata è dedicata alla visita in SIB con guida locale parlante inglese della capitale. Successivo trasferimento libero in aeroporto e partenza per l’Italia. 18. GIORNO ITALIA Arrivo in Italia.

ATTENZIONE: l’inizio del Trekking si svolge sempre di lunedì (6° giorno). Per usufruire di tutti i servizi, si consiglia di partire il 1° giorno di mercoledì. “SIB”: formula “Seat in Bus”, molto sfruttata durante i viaggi in questo paese poiché consente di ridurre in parte i costi dei vari trasferimenti, usufruendo di regolari servizi di linea appositamente studiati a scopo turistico.

Foto by©Giuseppe Pavesi

13


14

NAMIBIA

in collaborazione con

VOYAGER

NAMIBIA angola

angola

12 giorni / 11 notti

ONGUMA GAME RESERVE

DAMARALAND

OMARURU

CAPE CROSS SWAKOPMUND

Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. Guida locale parlante italiano durante il Tour.

PARCO ETOSHA

NAMIBIA

WINDHOEK

PARTENZE SPECIALI da febbraio a ottobre 2013

botswana Quota a persona

SESRIEM

da 3.465 PARCO NAZIONALE NAMIB NAUKLUFT

vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: III

NAMIBIA

euro

vedi listino prezzi pagina: III

atlantic ocean

JOHANNERSBURG

sudafrica

SISTEMAZIONE Epako Game Lodge Onguma Plains Camp

TRATTAMENTO 9 prime colazioni, 8 pranzi e 7 cene.

Okaukuejo Camp Mowani Mountain Camp Swakopmund Guest House Namib Naukluft Sossus Dune Lodge

PERCHÈ PARTIRE CAPE TOWN

Terra ricca di contrasti, dove desolate vallate ed immense pianure si alternano ad altissime dune e vaste savane. Spazi immensi che aprono il cuore a forti emozioni ed ad un immenso senso di libertà.


programma di viaggio

NAMIBIA

1. GIORNO Italia › Francoforte › Johannesburg Partenza con voli di linea Lufthansa da tutti gli aeroporti serviti direttamente dal vettore su Francoforte. Arrivo a Francoforte e proseguimento per Johannesburg. Pasti e pernottamento a bordo. 2. GIORNO Johannesburg › Windhoek › Omaruru Arrivo all’aeroporto di Johannesburg e coincidenza per Windhoek. Arrivo a Windhoek, incontro con la guida parlante italiano e partenza alla volta di Omaruru. Trattamento: cena e pernottamento. 3. GIORNO Omaruru › Parco Etosha Mattina dedicata al fotosafari in fuoristrada nella riserva dell’Epako Game Lodge e partenza alla volta del Parco Etosha. Nel pomeriggio arrivo al Onguma Plains Camp e tempo a disposizione per rilassarsi. Trattamento: pensione completa. 4. GIORNO Parco Etosha › Onguma Game Reserve Giornata dedicata ai safari all’interno del grande Parco Etosha e della riserva privata di Onguma. Nel pomeriggio tempo a disposizione in questa meravigliosa proprietà. Trattamento: pensione completa. 5. GIORNO Parco Etosha Giornata dedicata ai safari all’interno del grande Parco Etosha, una delle riserve faunistiche più ricche e selvaggia dell’Africa, rifugio di rinoceronti, leoni, leopardi e varie

specie di antilopi. Arrivo al lodge, posizionato all’interno del Parco, previsto all’imbrunire. Trattamento: pensione completa. 6. GIORNO Parco Etosha › Damaraland Partenza alla volta della regione del Damaraland. Arrivo previsto nel pomeriggio e visita della foresta pietrificata. In serata fotosafari alla ricerca dei famosi elefanti del deserto. Trattamento: pensione completa. 7. GIORNO Damaraland Cape Cross › Swakopmund Il viaggio continua poi verso ovest in direzione della costa Atlantica; durante il percorso sarà possibile effettuare soste e vedere il continuo mutare dei paesaggi circostanti e la famosa colonia di otarie di Cape Cross. Arrivo nel tardo pomeriggio nella cittadina di Swakopmund. Trattamento: prima colazione e pranzo. 8. GIORNO Swakopmund Giornata dedicata alla visita della baia; in mattinata uscita in barca per ammirare le numerose varietà di uccelli, delfini e foche. Pranzo in corso di escursione. Nel pomeriggio tempo libero a disposizione per shopping e relax. Trattamento: prima colazione e pranzo. 9. GIORNO Swakopmund › Sesriem › Parco Nazionale Namib Naukluft Giornata d’escursione attraverso la Moon Valley e il Welwitchia Trai”, un’area suggestiva popolata da piante endemiche che raggiungono anche 1.500 anni d’età. Nel tardo pomeriggio arrivo al lodge, all’interno

15

del Parco Nazionale Namib Naukluft. Trattamento: pensione completa. 10. GIORNO Parco Nazionale Namib Naukluft Partenza all’alba in jeep 4x4 alla volta delle dune color albicocca di Sossusvlei. La luce del mattino offre un'opportunità unica per gli amanti della fotografia. Nel pomeriggio visita del Sesriem Canyon. Rientro in lodge nel tardo pomeriggio. Trattamento: pensione completa. 11. GIORNO Parco Nazionale Namib Naukluft › Windhoek › Johannesburg › Francoforte Trasferimento mattutino a Windhoek lungo un percorso dai panorami suggestivi. Arrivo in aeroporto e partenza per Johannesburg. Arrivo, disbrigo delle operazioni d’imbarco e partenza per Francoforte. Pasti e pernottamento a bordo. Trattamento: prima colazione. 12. GIORNO Francoforte › Italia Arrivo all’aeroporto di coincidenza per l’Italia.

Francoforte

e


SUDFRICA & ZIMBABWE

16

in collaborazione con

LEGEND

angola

VOYAGER

zambia

VICTORIA FALLS

zimbabwe

namibia

botswana

13 giorni / 10 notti mozambico

PARCO KRUGER

Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. Guida locale parlante italiano.

da aprile a ottobre 2013

MPUMALANGA

swaziland JOHANNERSBURG

SUDAFRICA

PARTENZE SPECIALI

Quota a persona da 3.209

lesotho oceano indiano

vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: III

euro

vedi listino prezzi pagina: III

SISTEMAZIONE CAPE TOWN

Taj Cape Town***** Protea Winkeler****

TRATTAMENTO Tutte le prime colazioni, 3 pranzi e 5 cene.

Shishangeni Game Reserve****Sup. Protea Or Tambo**** Victoria Falls hotel*****

PERCHÈ PARTIRE Da Città del Capo, con le sue suggestive scogliere, alla fine dell'Africa, il mitico Capo di Buona Speranza. Dalla scenografica Panorama Route alla fauna straordinaria del parco Krüger, il più famoso e il più grande del paese. Non perdetevi il tramonto sul fiume Zambezi e la visita alle sorprendenti cascate Vittoria.


programma di viaggio

SUDFRICA & ZIMBABWE

1. GIORNO Italia › DUBAI Partenza con voli di linea Emirates da Milano, Roma o Venezia per Dubai. 2. GIORNO DUBAI › CAPE TOWN Arrivo all’aeroporto di Dubai e coincidenza per Cape Town. Arrivo a Cape Town nel pomeriggio e incontro con la guida locale parlante italiano. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel. Trattamento: cena. 3. GIORNO CAPE TOWN › PENISOLA DEL CAPO Prima colazione in albergo. Escursione dell’intera giornata al Capo di Buona Speranza, descritto da Sir Francis Drake come “il capo più fiabesco di tutta la circonferenza terrestre”. Prima sosta al paesino di pescatori di Hout Bay. Da qui parte una breve escursione in battello di circa un’ora per l’isola Duiker, abitata dalla più grande concentrazione di otarie del Capo di tutto il Sudafrica. Quindi si raggiunge la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza, dove si trovano varie specie indigene di flora e fauna. Visita del Capo di Buona Speranza e proseguimento lungo la False Bay. Pranzo a base di pesce in ristorante. Dopo pranzo la sosta successiva sarà alla spiaggia Boulders, dove si potrà osservare una numerosa colonia di pinguini “jackass”. Proseguimento per i rinomatissimi Giardini botanici di Kirstenbosch, che racchiudono circa 6000 specie di flora indigena. Rientro nel tardo pomeriggio in hotel. Pernottamento in hotel. Trattamento: mezza pensione (prima colazione e pranzo). 4. GIORNO CAPE TOWN Prima colazione e pernottamento in albergo. Giornata a disposizione per eventuali attività individuali. Trattamento: prima colazione. 5. GIORNO CAPE TOWN › JOHANNESBURG › MPUMALANGA Prima colazione e trasferimento nella prima mattinata all’aeroporto per il volo per Johannesburg. All’arrivo incontro con la guida locale di lingua italiana e partenza per la bella regione del Mpumalanga. Arrivo nel pomeriggio a White River, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. Trattamento: mezza pensione (prima colazione e cena).

6. GIORNO MPUMALANGA Prima colazione in hotel e partenza per la scenografica Panorama Route, che racchiude uno dei più suggestivi paesaggi del Sudafrica, nella regione dello Mpumalanga. Il grandioso Blyde River Canyon, gigantesca gola lunga 26 km, è una delle meraviglie di questo paese. Più avanti si troverà Bourke's Luck Potholes (profonde cavità circolari) formate dall'erosione del fiume Blyde e God's Window, dallo scenario mozzafiato che va da chilometri di fitte foreste al dolce e fertile "lowveld". Quindi proseguimento per Pilgrim's Rest, un grazioso paesino di minatori, perfettamente restaurato, quasi un museo vivente. L'oro fu scoperto nel 1873 e molti edifici restaurati di quell'epoca sono ora dei negozi. Ritorno in hotel, cena e pernottamento. Trattamento: mezza pensione (prima colazione e cena). 7. GIORNO MPUMALANGA › ELEPHANT WHISPERS › RISERVA PRIVATA PARCO KRUGER Trasferimento verso le rive del Fiume Sabi per un primo contatto con la fauna selvatica, dove all'interno di un'area protetta è prevista un'ora di avvicinamento ed interazione con gli elefanti di "Elephant Whispers". Proseguimento successivo all’interno del Parco Kruger con fotosafari pomeridiano a bordo di fuoristrada scoperti, accompagnati da esperti ranger di lingua inglese e sosta nel bush per un aperitivo al tramonto. Il safari si protrarrà fin dopo l’imbrunire.Trattamento: pensione completa (prima colazione, pranzo e cena). 8. GIORNO RISERVA PRIVATA PARCO KRUGER Partenza all’alba per un altro emozionante safari all’interno del Parco Kruger a bordo di fuoristrada scoperti alla ricerca dei celebri Big5. Rientro al lodge per la prima colazione, tempo a disposizione per rilassarsi. Pranzo al ristorante del lodge e nel tardo pomeriggio partenza per un ulteriore fotosafari notturno all’interno della Riserva Privata del Parco Kruger. Cena e pernottamento al lodge. Trattamento: pensione completa (prima colazione, pranzo e cena). 9. GIORNO RISERVA PRIVATA PARCO KRUGER › JOHANNESBURG Ultimo safari all’alba e prima colazione. Partenza alla volta dell’aeroporto di

Johannesburg. Arrivo e sistemazione in hotel. Trattamento: prima colazione. 10. GIORNO JOHANNESBURG › VICTORIA FALLS (Zimbabwe) Prima colazione e trasferimento con shuttle dell’hotel all’aeroporto e partenza con volo di linea per Victoria Falls. Arrivo, incontro con la guida locale di lingua inglese e trasferimento all’hotel Victoria Falls. Nel pomeriggio è prevista una crociera al tramonto sul fiume Zambezi con la possibilità di avvistare elefanti, ippopotami e coccodrilli (snack e bevande incluse durante la crociera). Pernottamento in hotel. Trattamento: prima colazione. 11. GIORNO VICTORIA FALLS (Zimbabwe) Prima colazione in hotel e al mattino visita alle sorprendenti cascate Vittoria con guida parlante italiano. Rientro in hotel e tempo a disposizione per eventuali attività facoltative. Pernottamento in hotel. Trattamento: prima colazione. 12. GIORNO VICTORIA FALLS › JOHANNESBURG › DUBAI Prima colazione e trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Johannesburg. Arrivo, disbrigo delle operazioni d’imbarco e partenza per Dubai. Pasti e pernottamento a bordo. Trattamento: prima colazione. 13. GIORNO DUBAI › ITALIA Arrivo all’aeroporto di Dubai e coincidenza per l’Italia.

17


18

TANZANIA

in collaborazione con

KILIMANJARO , SALITA SUL TETTO D’AFRICA LUNGO LA NORMALE “VIA MARANGU” 8 giorni / 7 notti Tour individuale, minimo 2 partecipanti. Guida locale parlante inglese durante il Trekking.

KENYA

kilimanjaro np

SUMMIT UHURU PEAK 5895m

KIBO HUT 4700m ZEBRA ROCK 4138m HOROMBO HUT 3720m

Quota a persona

MANDARA HUT 2700m

da 2.422

MARANGU PARK GATE

TANZANIA

PARTENZE SPECIALI Tutto l’anno 2013 (aprile, maggio e prima metà di giugno esclusi) vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: IV

euro

vedi listino prezzi pagina: IV

MOSHI

SISTEMAZIONE KILIMANJARO AIRPORT

Keys Hotel**** Rifugio Mandara Hut

TRATTAMENTO Mezza pensione a Moshi, pensione completa durante il Trekking con 3 pasti al giorno inclusi.

Rifugio Horombo Hut Rifugio Kibo

PERCHÈ PARTIRE Il Kilimanjaro è la più bella e famosa montagna d'Africa, non solo per esserne la più alta, ma anche per la sua storia. Ai piedi dell'Olimpo africano, scrittori, esploratori, studiosi, missionari, hanno raccontato, esplorato, vissuto l'Africa, la vera Africa. Siete pronti per salire sulla vetta per la “via Marangu”, con un trekking indimenticabile?


programma di viaggio

speciale trekking 1. GIORNO Italia › Kilimanjaro Airport Partenza dall’Italia con volo di linea per Amsterdam e proseguimento in coincidenza per Kilimanjaro Airport con arrivo in serata. Trasferimento al Keys Hotel (4 stelle) di Moshi; cena e pernottamento. 2. GIORNO Moshi › Mandara Hut (2700 m) Prima colazione in hotel. Partenza in auto per raggiungere l'ingresso del Parco. Dopo le formalità d'ingresso, inizio dell'ascensione con una facile salita attraverso la fitta e umida fascia boschiva. Il confortevole rifugio viene raggiunto dopo circa 4 ore di cammino. Cena calda e pernottamento. 3. GIORNO Mandara Hut › Horombo Hut (3720 m) Percorsa l'ultima parte di foresta, si entra nella seconda fascia di vegetazione formata da brughiere alberate o zona delle eriche. Già da questa tappa, è visibile la cima del Kibo che si affaccia all'orizzonte. Il percorso è di circa 5 ore di comoda salita. Cena calda e pernottamento in rifugio. 4. GIORNO Horombo Hut › Zebra Rock › Horombo Hut Salita di acclimatamento allo Zebra Rock (4138 m), presso la base del Mawenzi. Dopo

TANZANIA

l’escursione, rientro alla Horombo Hut per la cena e il pernottamento. 5. GIORNO Horombo Hut › Kibo Hut (4700 m) Superata l'ultima zona di vegetazione, si raggiunge la parte desertico-vulcanica denominata "la Sella" che si estende per vari chilometri tra il Mawenzi e il Kibo. Dopo una lunga traversata e un'ultima faticosa rampa, si raggiunge il Rifugio Kibo. Cena e pernottamento. 6. GIORNO Kibo Hut › Uhuru Peak › Horombo Hut Sveglia verso l'una di notte. Si parte per la ripida e faticosa salita che porta alla vetta. Sono necessarie circa 5 ore di lenta marcia per raggiungere il "Gillman Point" (5685 m). Da qui, condizioni fisiche permettendo, si prosegue per la vetta "Uhruru Point" a quota 5895 metri, che può essere raggiunta in un'ora e trenta minuti circa. Ritorno al Rifugio Kibo e discesa alla capanna Horombo. Cena e pernottamento. 7. GIORNO Horombo Hut › Marangu Gate › Moshi Lunga, ma ormai piacevole discesa sino al cancello del Parco, con sosta alla Capanna Mandara per il pranzo. Rientro a Moshi al Keys Hotel. Cena e pernottamento in hotel.

8. GIORNO Moshi › Kilimanjaro Airport Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Kilimanjaro e partenza con volo di linea per l’Italia.

19


20

MAROCCO

TOUR

in collaborazione con

SUD E FES 8 giorni / 7 notti

oceano atlantico

Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. Guida parlante italiano durante l’intero viaggio.

FES

MIDELT BENI MELLAL TINERHIR MARRAKECH

ERFOUD QUARZAZATE

Quota a persona da 803

MAROCCO

da gennaio a ottobre 2013 vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: IV

euro

vedi listino prezzi pagina: IV

algeria

western sahara

PARTENZE SPECIALI

SISTEMAZIONE Golden Tulip Farah**** Barcelò/Volubilis****

mauritania

Belere****

TRATTAMENTO Pensione completa, tranne una cena libera a Marrakech. Bevande escluse.

Kenzi Azgor/Karam**** mali

PERCHÈ PARTIRE Con le due più conosciute città imperiali Fes e Marrakech, partite per un assaggio degli spettacolari scenari del sud marocchino: da Ouarzazate ad Erfoud ai bordi delle dune desertiche.


programma di viaggio

MAROCCO

1. GIORNO Italia › Marrakech Partenza dagli aeroporti previsti per Marrakech con voli speciali e con voli di linea via Casablanca. All’arrivo, trasferimento e sistemazione in albergo. Cena e pernottamento. 2. GIORNO Marrakech › Beni Mellal › Fes Dopo la prima colazione, partenza in pullman per Fes via Beni Mellal, Khenifra, Azrou. Pranzo a Khenifra. Arrivo a Fes, sistemazione in hotel cena e pernottamento. 3. GIORNO FES Prima colazione e cena in albergo. Intera giornata dedicata alla visita della città: il Palazzo Reale (esterno), Fes El Djedid, visita e spiegazioni storiche delle Mederse Bou Anania e Sahrij, la Moschea Karaouine (esterno), il Museo Nejjarine, i coloratissimi souks. Pranzo in ristorante tipico nella Medina. 4. GIORNO Fes › Midelt › Erfoud Dopo la prima colazione, proseguimento per Midelt, cittadina a 1500 metri di altitudine. Sosta per il pranzo. Nel pomeriggio proseguimento per Erfoud, dove si giunge in serata. Escursione facoltativa in Land Rover alle dune di Merzouga per assistere al tramonto oppure l’alba del giorno

dopo. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

le tende, con spettacolo “Fantasia” (a pagamento).

5. GIORNO Erfoud › Tinerhir › Ouarzazate Dopo la prima colazione, partenza per Tinerhir, via Boumalne. Sosta per la visita delle gole di Todra, impressionanti fenditure in pareti di roccia rossa alte 300 metri. Pranzo in ristorante e proseguimento per Ouarzazate. Sosta per la visita della Kasbah di Taourirt. Cena e pernottamento in albergo.

8. GIORNO Marrakech › Italia Dopo la prima colazione, trasferimento all’aeroporto e volo di rientro in Italia.

6. GIORNO Ouarzazate › Marrakech Prima colazione presto. Partenza per la visita della famosa Kasbah di Ait Ben Haddou patrimonio mondiale dell’UNESCO, con le sue case di argilla rossa. Dopo aver valicato il passo di Tizi n’ Tichka a 2160 m. di altitudine arrivo a Marrakech e pranzo. Nel pomeriggio, visita orientativa dei souks con la famosa piazza Djemaa El Fna. In serata, cena tipica con spettacolo di danza del ventre in un ristorante marocchino. Rientro in albergo per il pernottamento. 7. GIORNO Marrakech Pranzo in albergo. Giornata dedicata all’approfondimento della visita della città con i suoi monumenti più importanti: il Palazzo Bahia, le tombe Saadiane, il museo Dar Si Said. Cena libera o facoltativa sotto

21


22

RUSSIA

in collaborazione con

crociera sul volga da s. pietroburgo a mosca finlandia

11 giorni / 10 notti

MANDROGA

Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. Assistente parlante italiano durante l’intero viaggio.

vo

a

lga

volg SAN PIETROBURGO

KIZHI

GORITZY

russia l

ga

vo

YAROSLAV

Quota a persona da 1.465

PARTENZE SPECIALI

da maggio a settembre 2013 vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: V

euro

UGLICH

vedi listino prezzi pagina: V

bielorussia MOSCA

SISTEMAZIONE Motonave Repin con 76 cabine tra doppie standard, single e junior suite.

TRATTAMENTO Pensioneucraina completa (bevande escluse).

PERCHÈ PARTIRE Da San Pietroburgo a Mosca si naviga sul Volga "la madre di tutti i fiumi russi", sui grandi laghi della Carelia e sulla Neva. L’itinerario che collega le due principali città russe, Mosca e San Pietroburgo, è ricco di testimonianze religiose e spirituali della vecchia Russia.


programma di viaggio

RUSSIA

1. GIORNO Italia › SAN PIETROBURGO Ritrovo con l’assistente presso l’aeroporto di partenza e disbrigo delle formalità di imbarco. Partenza con volo di linea con destinazione San Pietroburgo. Arrivo all’aeroporto di San Pietroburgo e trasferimento al porto fluviale. Imbarco sulla nave, sistemazione nelle cabine riservate. Cena e pernottamento a bordo. Trattamento: cena a bordo. 2. GIORNO SAN PIETROBURGO Prima colazione a bordo. Mattinata dedicata alla visita panoramica della città. Si inizia dalla Nevsky Prospekt, la principale arteria del centro città, si prosegue nella Piazza del Palazzo D’Inverno, la Cattedrale di San Isacco, lo Smol’nyj (non sono inclusi ingressi durante la visita panoramica). Pranzo a bordo. Nel pomeriggio visita al Museo Hermitage, uno dei più importanti musei del mondo per la vastità e il numero d’opere d’arte esposte. Pernottamento a bordo. Trattamento: pensione completa a bordo. 3. GIORNO SAN PIETROBURGO Prima colazione a bordo. Giornata a disposizione per attività individuali e per le visite facoltative. Pensione completa a bordo. In serata inizio della navigazione con destinazione Mandroga, Cocktail di benvenuto per conoscere da vicino l’equipaggio della nave che renderà speciale la vostra vacanza, cena inaugurale. Pernottamento a bordo. Trattamento: pensione completa a bordo. 4. GIORNO MANDROGA Prima colazione e cena a bordo. Sosta a Mandroga, piccolo e pittoresco villaggio di recente costruzione, famoso per le case riccamente decorate. Accogliente località, immersa nel verde, legata al turismo fluviale e ben attrezzata per le soste. Picnic barbecue. Rientro a bordo e ripresa della navigazione verso Kizhi. Pernottamento a bordo. Trattamento: pensione completa a bordo.

5. GIORNO KIZHI Pensione completa a bordo. Arrivo a Kizhi. La piccola isola, dal 1990 eletta patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, è situata nella regione nord- est del lago Onega, accoglie un vero e proprio gioiello dell’architettura lignea del XVIII secolo. Visita del museo all’aperto che raggruppa diverse costruzioni religiose e laiche tra cui la chiesa della Trasfigurazione e dell’Intercessione. Inizio della navigazione con destinazione Goritzy. Pernottamento a bordo. Trattamento: pensione completa a bordo. 6. GIORNO GORITZY Pensione completa a bordo. Arrivo a Goritzy dove si visiterà il bellissimo monastero Ortodosso Kirillo-Belozerskij, il più grande ed importante della Russia particolarmente apprezzabile dal punto di vista architettonico. Al ritorno inizio della navigazione con destinazione Yaroslav. Pernottamento a bordo. Trattamento: pensione completa a bordo. 7. GIORNO YAROSLAV Pensione completa a bordo. Arrivo a Yaroslav e visita della città una delle più antiche della Russia; sorge alla confluenza del fiume Volga e Kotorosl, fu fondata nel 1010 da Yaroslav il saggio. La città è ricca di monumenti storici e culturali tra cui la Chiesa del Profeta Elia ed il vicino Monastero della Trasfigurazione. Inizio della navigazione con destinazione Uglich. Pernottamento a bordo. Trattamento: pensione completa a bordo. 8. GIORNO UGLICH Pensione completa a bordo. Arrivo al porto di Uglich. Il nome della città fondata nel X secolo, è legato ai più grandi avvenimenti della storia russa. Visita del sito dove sorgeva l’antica fortezza. Si potranno ammirare: la Cattedrale della Trasfigurazione e la Chiesa di San Dimitri. Inizio della navigazione verso Mosca. Cena del Capitano con l’arrivederci dello staff. Pernottamento a bordo. Trattamento: pensione completa a bordo.

9. GIORNO MOSCA Pensione completa bordo. Arrivo a Mosca in tarda mattinata. Visita panoramica della città. Prima sosta sulla Piazza Rossa con i suoi principali monumenti tra cui la Cattedrale di San Basilio. Si prosegue con il teatro Bolshoi per terminare nella zona universitaria. Rientro a bordo. Dopo la cena a bordo, possibilità di partecipare all’escursione facoltativa “Mosca by night”. Pernottamento a bordo. Trattamento: pensione completa a bordo. 10. GIORNO MOSCA Pensione completa a bordo. In mattinata visita del territorio del Cremlino, l’antica cittadella simbolo della Russia. Visita del territorio e di una Cattedrale. Nel pomeriggio tempo libero a disposizione per attività individuali o possibilità di partecipare all’escursione facoltativa a Serghjev Posad. Cena e pernottamento a bordo. Trattamento: pensione completa a bordo. 11. GIORNO MOSCA › ITALIA Prima colazione a bordo. Pranzo libero. Trasferimento in pullman riservato all’aeroporto. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo di linea per l’Italia. Trattamento: prima colazione.

23


GIORDANIA

24

in collaborazione con

GIORDANIA CLASSICA UMM QUAIS

mar mediterraneo

8 giorni / 7 notti

JERASH CASTELLI DEL DESERTO

BETANIA

Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. Guida parlante italiano

MONTE NEBO AMMAN MADABA MAR MORTO

PARTENZE SPECIALI

da gennaio a dicembre 2013

KERAK

israele

GIORDANIA

Quota a persona

BEIDA

da 1.500

PETRA

vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: V

euro

vedi listino prezzi pagina: V

golfo di aqaba

WADI RUM

arabia saudita

SISTEMAZIONE Amman Marriott Hotel***** oppure Arena Space****

TRATTAMENTO Pensione completa, escluse 2 cene.

Petra Marriott Hotel***** oppure Mövenpick Resort Petra***** oppure Guest House**** Jordan Valley Marriott Resort & Spa***** o Mövenpick Resort & Spa Dead Sea***** oppure Warwick Hotel****

PLUS ESCLUSIVO INCLUSO Una cena folklore ad Amman presso il ristorante Kan Zaman (3° giorno).


programma di viaggio

GIORDANIA

1. GIORNO Italia › AMMAN Partenza con voli di linea per Amman. Arrivo e, dopo il disbrigo delle formalità doganali, trasferimento in albergo. Sistemazione in camera e pernottamento. 2. GIORNO AMMAN Prima colazione in albergo. Mattinata dedicata alla visita dei Castelli del deserto: fortezze e palazzi andati in rovina costruiti ai tempi dei califfi Omayyadi. Seconda colazione in un ristorante locale. Nel pomeriggio rientro ad Amman e breve visita della capitale giordana, città ricca di contrasti, un misto di antico e moderno. Cena libera e pernottamento. 3. GIORNO AMMAN Prima colazione in albergo. Visita di Jerash, una tra le migliori città conservate di epoca greco-romana risalente al primo e secondo secolo d.C. Seconda colazione in un ristorante locale. Proseguimento per Umm Qais, conosciuta nell’antichità come Gadara che, situata a 378 metri sul livello del mare, sovrasta la splendida veduta della parte settentrionale della valle del Giordano, il lago di Tiberiade e le alture del Golan. Rientro ad Amman, cena folkloristica e pernottamento. 4. GIORNO AMMAN › PETRA Prima colazione in albergo. Partenza per Madaba, città ove sono conservati

interessanti mosaici romani e bizantini. Si arriva al Monete Nebo, indicato dalla Bibbia come il punto dal quale Mosè vide la Terra Promessa. Proseguimento per Kerak e visita al Castello dei Crociati. Seconda colazione in un ristorante locale. Arrivo a Petra e sistemazione in albergo. Cena e pernottamento. 5. GIORNO PETRA Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita di Petra, città interamente scavata nella roccia più di 2000 anni fa ed alla quale si accede, a piedi, attraverso il "Siq" (stretta spaccatura tra le rocce). Seconda colazione in un ristorante locale. Rientro in albergo, cena e pernottamento. 6. GIORNO PETRA › MAR MORTO Prima colazione in albergo. Visita al villaggio di Beida, meglio conosciuta come la "piccola Petra" con edifici ricavati anch’essi dalla montagna usati dai Nabatei come magazzini. Partenza per Wadi Rum che, con le sue montagne e sabbiose distese, offre uno scenario di inaudita bellezza. Seconda colazione in un ristorante locale. Proseguimento per il Mar Morto, arrivo e sistemazione in camera. Cena e pernottamento. 7. GIORNO MAR MORTO Prima colazione in albergo. Partenza per

Betania e visita al sito battesimale di Gesù Cristo. La visita di questo luogo sacro, ubicato sulle rive del Giordano, comprende inoltre un monastero bizantino ed alcune chiese. Rientro in albergo e seconda colazione. Pomeriggio a disposizione per relax; provate a nuotare nel Mar Morto (ubicato a 390 metri sotto il livello del mare è il punto più basso della terra), sicuramente non andrete a fondo! Cena e pernottamento in albergo. 8. GIORNO MAR MORTO › AMMAN › ITALIA Prima colazione in albergo. Trasferimento all’aeroporto di Amman e partenza con voli di linea per l’Italia.

25


INDIA

26

in collaborazione con

GRAN TOUR DEL RAJASTHAN CINA

14 giorni / 12 notti Tour di gruppo, minimo 4 partecipanti.

PAKISTAN BIKANER

MANVAR

ALSISAR

PUSHKAR

JODHPUR

NEPAL AGRA

BHUTAN

FATEHPUR JAIPUR SIKRI

JAISALMER

RANAKPUR

DELHI

da gennaio a dicembre 2013

DEOGARH

BANGLADESH

UDAIPUR

Quota a persona

india

PARTENZE SPECIALI

da 1.435

vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: VI

euro

vedi listino prezzi pagina: VI

SISTEMAZIONE

TRATTAMENTO 12 colazioni e 11 cene.

Ramada Hotel**** Indra Vilas Hotel**** Hotel Lallargh Palace**** Gorband Palace**** Manwar Resort/Manwar Camp*** Taj Gateway**** The Royal Retreat**** Hotel Deogarh Mahal**** Hotel Clarks Amer*** Hotel Clarks Shiraz****

PLUS ESCLUSIVO INCLUSO Un’escursione “rurale” a bordo di una jeep, attraverso scenari naturali e paesaggi inesplorati a Deogarh. A Jaipur, un’escursione al mattino presto per osservare, nei pressi dell’Amber Fort, il rituale dei Mahout che preparano gli elefanti per l’imminente giornata lavorativa e un’affascinante passeggiata serale per osservare l’artigianato tipico ed assaporare le tipiche prelibatezze indiane.


programma di viaggio

INDIA

1. GIORNO Italia › DELHI Partenza dall’Italia con volo di linea per Delhi. Arrivo in tarda notte o nella prima mattinata del giorno seguente. 2. GIORNO Delhi › Alsisar Arrivo a Delhi e, una volta sbrigate le formalità aeroportuali, incontro con un rappresentante Kuoni all’uscita dell’aeroporto. Trasferimento al Ramada Hotel e colazione. Seguirà una visita della città di mezza giornata che inizia con il Raj Ghat, il memoriale a Mahatma Gandhi, il Forte Rosso e la Moschea di Jama Masjid. Si prosegue con una visita al Minareto di Qutub, all’India Gate, al Palazzo del Parlamento ed alla residenza del Presidente. Al termine, partenza per Alsisar. Arrivo e sistemazione presso Indra Vilas Hotel. Cena e pernottamento. 3. GIORNO Alsisar › Bikaner Dopo la prima colazione, partenza per un tour delle “havelis” tipiche di Alsisar e Mandawa, residenze di ricchi commercianti in tipico stile rajasthan. Terminata la visita, partenza per Bikaner, che fu un importante punto di sosta sulle grandi vie commerciali percorse dalle carovane. All’arrivo, sistemazione all’Hotel Lallargh Palace. Cena e pernottamento. 4. GIORNO Bikaner › Jaisalmer Dopo la prima colazione, visita della città di Bikaner, incluso il Junagarh Fort. Costruito nel 1589 da Raj singh, è uno dei pochi forti del paese mai conquistato. All’interno sono conservati splendidi edifici, templi e corti. Al termine della visita, partenza per Jaisalmer, ancora oggi città avamposto nel deserto che sembra uscita dalle “Mille e una Notte”. Sistemazione all’hotel Gorband Palace. Cena e pernottamento. 5. GIORNO Jaisalmer › Manwar Dopo la prima colazione, visita della cittadella dorata di Jaisalmer, roccaforte fortificata e tuttora abitata, protetta da bastioni e templi jainisti, ricca di havelis che sono splendide dimore di commercianti. Tra queste spicca senza dubbio la Patwaon Ki haveli, costruita tra il 1800 e il 1860. Dei molti siti da visitare a Jaisalmer, il Forte si dice che sia uno dei luoghi più stupefacenti al cui interno si trovano un maestoso palazzo ed alcuni templi giainisti. Nel pomeriggio, partenza per Manwar, attraverso il deserto del Thar, che regala panorami suggestivi. Arrivo e sistemazione presso il Manwar

Resort/ Manwar Camp. In serata, escursione nel deserto a dorso di cammello per ammirare il tramonto sulle dune. Cena e pernottamento in hotel. 6. GIORNO Manwar › Jodhpur Colazione in hotel. Visita della città, Dopo la prima colazione, partenza per Jodhpur, “la città blu”, il più grande centro del Rajasthan dopo la capitale Jaipur. Sistemazione all’hotel Taj Gateway. Nel pomeriggio, visita della città: il sontuoso Meherangarh Fort, da cui si gode un panorama mozzafiato sulla città sottostante, il museo del forte, che ospita collezioni dei maharajas, baldacchini, abiti, armi, mobili, il Mausoleo Jaswant Thada, il Museo situato presso il famoso hotel Umaid Bhawan Palace. Al termine, rientro in hotel, cena e pernottamento. 7. GIORNO Jodhpur › Ranakpur › Udaipur Prima colazione in hotel e partenza per Udaipur. Sosta lungo il percorso per visitare il tempio di Ranakpur. Arrivo e sistemazione all’hotel The Royal Retreat. Cena e pernottamento. 8. GIORNO Udaipur Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita di Udaipur, la città bianca, una delle perle del Rajasthan famosa per i magnifici palazzi di puro marmo bianco, le sue verdi colline, il City Palace, la più vasta reggia dello stato del Rajasthan. Nel pomeriggio, escursione in barca sul lago Pichola per ammirare la città al tramonto. Cena e pernottamento. 9. GIORNO Udaipur › Deogarh Prima colazione e partenza per Deogarh: la città è rinomata per la sua scuola di pitture in miniatura. Arrivo a Deogarh e sistemazione presso l’Hotel Deogarh Mahal. Tempo a disposizione per visitare il villaggio in libertà o per relax in hotel. Cena e pernottamento. 10. GIORNO Deogarh › PushkaR › Jaipur Prima colazione e partenza per Jaipur, con sosta a Pushkar, piccola città affascinante, situata al confine con il deserto, sulle sponde di un piccolo lago circondato da numerosi ghat e templi. Oltre al suo significato religioso, Pushkar è conosciuta per la sua fiera di bestiame e cammelli tenuta ogni anno nel mese di Kartik (ottobre/novembre) e che attira migliaia di visitatori. Si può anche osservare e partecipare all’incontro di preghiera serale nei templi. Arrivo a Jaipur, la città rossa, nel tardo pomeriggio.

Sistemazione all’hotel Clarks Amer. Cena e pernottamento. 11. GIORNO Jaipur Dopo la prima colazione, intera giornata dedicata alla visita della città: il forte di Amber, che domina la valle circostante e che si raggiunge in jeep o a dorso di elefante (soggetto a disponibilità / operatività in loco), il City Palace nel centro della città, il Palazzo dei Venti (dall’esterno), il Jantar Mantar che è un osservatorio astronomico all’aperto. Cena e pernottamento in hotel. 12. GIORNO Jaipur › Fatehpur Sikri › Agra Prima colazione in hotel e partenza per Agra. Visita durante il tragitto di Fatehpur Sikri, la “città fantasma” in arenaria rossa, costruita per volontà dell’Imperatore Akbar nel 1569 e successivamente abbandonata. All’arrivo, sistemazione all’Hotel Clarks Shiraz. Cena e pernottamento. 13. GIORNO Agra › Delhi Dopo la prima colazione, visita della città dell’Amore: il Forte di Agra in arenaria, con le fastose e decorate sale all’interno del Palazzo, il Taj Mahal (chiuso il Venerdì), mausoleo fatto erigere dall’imperatore Shah Jahan in memoria della defunta moglie, simbolo dell’arte Moghul. Nel pomeriggio, partenza per Delhi. All’arrivo, trasferimento in hotel, con camera a disposizione per alcune ore in attesa del trasferimento in aeroporto. 14. GIORNO Delhi › Italia Imbarco sul volo di rientro per l’Italia. Pasti e pernottamento a bordo. Arrivo previsto in giornata.

27


NEPAL

28

in collaborazione con

EVEREST LUXURY ADVENTURE CINA

14 giorni / 13 notti MT. EVEREST 8850 m

sagarmatha national park

Tour individuale, da 2 a 4 partecipanti. Guida locale parlante inglese durante il Trekking.

PARTENZE SPECIALI

marzo, aprile, ottobre e novembre 2013

CIN

PAKISTAN

MANDAWA

AMA DABLAM 6814 m

MENDE THAME 3800 m TASHINGA

da 3.280

TENGBOCHE

AGRA

RANAKPUR

euro

india

UDAIPUR

vedi listino prezzi pagina: VI

NAMCHE BAZAR 3440 m

NEPAL

JAIPUR

vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: VI

Quota a persona

NEPAL

DELHI

BIKANER

JAISALMER JODHPUR

THAKCHOK HILL 3000 m MONJO 2835 m

LUKLA 2800 m

SISTEMAZIONE Hotel Himalaya**** o similare

KATHMANDU

Everest Summit Lodge

TRATTAMENTO Tutte le colazioni. Pensione completa durante il Trekking.

PERCHÈ PARTIRE Un viaggio che offre al visitatore un caleidoscopio unico di culture, affiancato dalle vette più maestose della Terra e abitato da una popolazione ospitale e cordiale. Tutti questi ingredienti vi faranno vivere un’esperienza unica, unita al comfort dei lodges dove soggiornerete.


programma di viaggio

speciale trekking 1. GIORNO Italia › Kathmandu Partenza dall’Italia con volo di linea per Kathmandu. Arrivo a Kathmandu (1340 m), capitale del Nepal. Dopo il disbrigo delle formalità d’ingresso per il visto e il ritiro del bagaglio, all’uscita dell’aeroporto si incontrerà il rappresentante dell’agenzia che provvederà al trasferimento presso l’Hotel Himalaya (4 stelle).
Sistemazione nella camera riservata, cena libera e pernottamento. 2. GIORNO Kathmandu Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della città accompagnati dalla guida locale parlante italiano. Kathmandu, anticamente detta “Tempio di Legno” (Kasthamandap), sorge a circa 1340 metri d’altezza ed è circondata dallo spettacolare abbraccio della catena himalayana. In modo particolare si visiteranno Pashupatinath, il luogo sacro per eccellenza, Bodnath, il grande stupa nei pressi della cittadella tibetana e Swayambounath uno dei più antichi stupa (tempio buddista) del mondo. Pranzo e cena liberi. Pernottamento in hotel Himalaya. 3. GIORNO Kathmandu › Lukla (1340 m - 2800 m) Prima colazione in hotel, trasferimento in aeroporto e partenza con un piccolo aereo “Twin Otter” per Lukla (2800 m), un piccolo villaggio posto a mezza costa nella vallata del fiume Dudh Kosi e diventato famoso dopo che il primo salitore dell’Everest, Sir Edmund Hillary, fece costruire l’aeroporto. Vi si giungerà dopo 40 minuti di volo spettacolare atterrando su una breve pista in salita. Sistemazione presso l’Everest Summit Lodge. Seguirà l’escursione al punto panoramico di Bom Hill. 4. GIORNO Lukla › Monjo (2800 m - 2600 m - 2835 m) › Inizio Trekking Camminando lentamente si perderà leggermente quota sino a incrociare il sentiero che giunge dal basso Khumbu (Jiri) e proseguendo, sempre in discesa sino a Ghat (2550 m). Successivamente si risale sino ad attraversare il ponte sospeso per raggiungere Phakding (2650 m); successivo proseguimento per il villaggio di Monjo a 2835 metri e sistemazione all’Everest Summit Lodge. 5. GIORNO Thakchok Hill (3000 m) Giornata dedicata all’acclimatamento con salita alla panoramica collina di Thakchok situata un po’ sopra i 3000 metri d’altezza

NEPAL

in posizione panoramica per ammirare una spettacolare vista sul Kongde Ri, Karelung, Thamserku e sul Numbur Himal. L’escursione ha una durata di circa 4 ore. Rientro all’Everest Summit Lodge di Monjo. 6. GIORNO Monjo › Namche Bazar › Tashinga (2835 m - 3440 m - 3450 m) Con un percorso in salita si giunge a Jorsale, dove c'è l'ingresso al Sagarmatha National Park (Parco Nazionale dell'Everest) per la registrazione dei permessi di trekking. Discesa al fiume, quindi costante e lunga salita sino a Namche Bazar (3440 m), il più importante e grande centro nonché capoluogo del Khumbu, dalla caratteristica forma a ferro di cavallo. Di sabato si svolge un mercato che richiama l'affluenza colorita dei locali e degli abitanti dei vicini villaggi. Dopo la sosta per il pranzo a Namche Bazar, si riprenderà il cammino per giungere a Tashinga. Sistemazione all’Everest Summit Lodge. 7. GIORNO Tashinga › Tengboche › Tashinga (3450 m - 3870 m - 3450 m) Partenza per l’escursione al monastero di Tengboche seguendo dapprima il sentiero che scende al fiume Imja Khola ed al villaggio di Phunki Tenga. Da qui con un’ora di salita circa, si giunge al monastero di Tengboche situato sulla vasta piana erbosa dominata sullo sfondo da una delle più belle montagne del mondo: l’Ama Dablam di 6814 metri. Presso il famoso monastero, distrutto da un incendio nel 1989 ed in seguito restaurato, si svolge in autunno la spettacolare festa del "Mani Rimdu", la cui celebrazione raggiunge il culmine nel giorno di luna piena. Dopo il pranzo, si farà ritorno a Tashinga all’Everest Summit Lodge. 8. GIORNO Tashinga › Mende (3450 m - 3700 m) Si lascia Tashinga per risalire al villaggio di Khumjung (3790 m), noto per aver dato i natali a molti sherpa famosi. Il villaggio è incantevole e grato a Sir Edmund Hillary, il primo salitore dell’Everest insieme allo sherpa Tenzing Norgay, che qui ha intrapreso numerose iniziative a favore della popolazione locale. Si prosegue poi per raggiunge Mende dove si pernotta presso l’Everest Summit Lodge.

le carovane di yak con il loro carico di merci che trasportano tra il Tibet ed il Nepal. Qui siamo vicini al confine e, oltre Thame, dopo aver superato il passo di Trashi Lapsa, ci si immette nella valle di Rolwaling. Panorama spettacolare sulle alte vette del Khumbu e visita del monastero di Karak, uno dei punti di maggior fascino di tutto il trekking. Vi si trova anche la casa di uno degli sherpa più famosi, Ang Rita Sherpa, noto per aver scalato 10 volte l’Everest. Rientro a Mende e pernottamento all’Everest Summit Lodge. 10. GIORNO Mende › Monjo (3700 m - 3440 m - 2835 m) Passando nuovamente dal villaggio di Namche Bazar, si proseguirà verso Jorsale per poi giungere a Monjo dove si pernotta all’Everest Summit Lodge. 11. GIORNO Monjo › Lukla (2835 m - 2800 m) Il rientro a Lukla verrà fatto percorrendo un sentiero alternativo che passa dal monastero di Gumila. Sistemazione all’Everest Summit Lodge. 12. GIORNO Lukla › Kathmandu Partenza con un piccolo aereo per far rientro a Kathmandu. Dalla pista sterrata dell'aeroporto di Lukla si effettuerà un volo di 30/40 minuti alquanto spettacolare. Trasferimento e sistemazione in hotel. Pranzo e cena liberi. 13. GIORNO Kathmandu Prima colazione in hotel e resto della giornata a disposizione per effettuare ulteriori visite facoltative. Pranzo e cena liberi. Pernottamento in hotel. 14. GIORNO Kathmandu › Italia Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto di mattina e partenza per il rientro in Italia.

9. GIORNO Mende › Thame › Mende (3700 m - 3800 m - 3700 m) Interessante escursione a Thame (2 ore e mezza), il villaggio dove durante la primavera si svolge il festival buddista di “Mani Rimdu”. Lungo il percorso si incontreranno

Foto by©Intrek

Foto by©Anna Bobbi

29


thailandia

30

in collaborazione con

BOUTIQUE THAILANDIA AND GLAMOUR CHIANG MAI

laos

12 giorni / 10 notti

myanmar

Tour individuale, minimo 2 partecipanti su base privata. Guide locali in italiano, assistenza in italiano a Koh Samui o Phuket

thailandia

BANGKOK

cambogia

golfo di thailandia

da gennaio a ottobre 2013 vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: VII

Quota a persona da 1.627

oceano indiano

PARTENZE SPECIALI

euro

vedi listino prezzi pagina: VII vietnam

KOH SAMUI

SISTEMAZIONE PHUKET

Royal Orchid Sheraton ***** o similare U Chiang Mai **** o similare

TRATTAMENTO Pernottamento, prima colazione e cena a Chiang Mai (6° giorno)

Meridien Phuket Beach Resort **** (Phuket) oppure Melati Boutique Hotel ***** (Koh Samui)

PLUS ESCLUSIVO INCLUSO Escursione al mercato galleggiante di Amphawa (a scelta dei clienti da effettuarsi nei giorni di venerdì, sabato o domenica). Cena thailandese a Chiang Mai, navigando lentamente le acque del fiume Mae Ping, per vivere la magia notturna e romantica della città.


programma di viaggio

thailandia

1. GIORNO Italia › Bangkok Partenza dall'Italia per Bangkok con volo di linea e arrivo il giorno successivo. 2. GIORNO Bangkok Arrivo a Bangkok, trasferimento e sistemazione presso l’hotel Royal Orchid Sheraton (categoria lusso) o similare. A seguire, visita del Wat Suthat Dewaram, tempio reale costruito quando Bangkok divenne capitale. Rientro in hotel e pernottamento. 3. GIORNO Bangkok Mezza giornata di visita di Vimanmek, la Residenza tra le Nuvole, un capolavoro d’architettura in teak dorato, seguita da una passeggiata nel parco di Dusit, sogno urbanistico di Rama V. In serata, visita del quartiere cinese di Bangkok e del mercato dei fiori (tutti i giorni tranne la domenica e il lunedì), un’esplosione di colori e bellezza. Al termine, drink presso il Bamboo Bar dell’Oriental Hotel, con musica dal vivo. 4. GIORNO Bangkok Escursione di mezza giornata in visita alla residenza Suan Pakkad, il Palazzo della Lattuga, oggi convertita in Museo. Crociera serale a bordo dello yacht Pearl of Siam, in navigazione sul fiume Chao Phraya, con cena e musica dal vivo. Rientro in hotel e pernottamento.

5. GIORNO Bangkok › Chiang Mai Trasferimento in aeroporto e volo per Chiang Mai. All’arrivo, trasferimento e sistemazione presso l’hotel U Chiang Mai (prima categoria superiore) o similare. Escursione pomeridiana per scoprire la grandezza del regno Lanna: il perimetro della città ed il tempio di Wat Chieng Mon, risalente alla fondazione di Chiang Mai, Wat Phra Singh e Wat Chedi Luang. Rientro in hotel e pernottamento. 6. GIORNO CHIANG MAI Mezza giornata di visita del Tempio Phra That Doi Suthep, luogo di culto ubicato a 1050 metri sul livello del mare. Pomeriggio a disposizione. In serata, crociera lungo le acque del fiume Mae Ping, gustando una deliziosa cena tailandese, per vivere la magia notturna e romantica di Chiang Mai. Pernottamento in hotel. 7. GIORNO CHIANG MAI Mezza giornata di visita della città antica in carrozza. Nel pomeriggio, tempo a disposizione per acquisti o per approfondire la conoscenza di alcuni aspetti culturali di Chiang Mai. Al termine, rientro in hotel e pernottamento. 8. GIORNO Chiang Mai › Koh Samui o Phuket Trasferimento in aeroporto e volo per Koh Samui o Phuket. Trasferimento presso l’hotel

prescelto di Koh Samui (Melati Boutique Hotel*****) o Phuket (Meridien Phuket Beach Resort****). 9. e 10. GIORNO Koh Samui o Phuket Soggiorno in hotel con trattamento di pernottamento e prima colazione. 11. GIORNO Koh Samui o PhukeT › Bangkok Trasferimento in aeroporto e volo di linea per Bangkok. Attesa della coincidenza per l’Italia. 12. GIORNO Bangkok › Italia Volo per l’Italia. Arrivo in Italia in mattinata.

31


CINA

32

in collaborazione con

IMPERIALE

VOYAGER

12 giorni / 10 notti mongolia

kazakhstan

north korea

PECHINO

uzbekistan

south korea

CINA afghanistan

Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. Guida locale parlante italiano.

XI’AN SHANGHAI

kashmir

EAST CINA SEA

pakistan GUILIN

nepal bangladesh

india

YANGSHUO

myanmar laos

Quota a persona da 2.407

bhutan

SOUTH CINA SEA

PARTENZE SPECIALI

da giugno a ottobre 2013 vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: VII

euro

vedi listino prezzi pagina: VII

thailandia VIETNAM

SISTEMAZIONE Grand Millennium Beijing***** o similare Titan Times**** o similare

TRATTAMENTO Tutte le prime colazioni, 8 pranzi e 10 cene.

Sheraton****S o similare Green Lotus Hotel****S o similare The Longemont***** o similare

PERCHÈ PARTIRE La Cina è un luogo di forti contrasti e di grandi bellezze: dalla piazza Tien An Men alla Città Proibita a Pechino, dalla visita dell’Esercito di Terracotta ai tipici ravioli di Xi’An, per finire a Shanghai, città piena di luci e colori.


programma di viaggio

CINA

1. GIORNO Italia › PECHINO Partenza dall’Italia con volo di linea per Pechino. Pasti e pernottamento a bordo. 2. GIORNO PECHINO Arrivo a Pechino, trasferimento in città e sistemazione in hotel. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita al Tempio del Cielo per cominciare a conoscere alcune delle bellezze che caratterizzano la città. Descritto come un capolavoro di architettura e progettazione, il Tempio del Cielo è considerato come il più sacro dei Templi Imperiali di Pechino. Proseguimento con la visita al Palazzo d’Estate con il suo complesso di edifici e giardini. Cena in hotel e pernottamento. Trattamento: cena. 3. GIORNO PECHINO Prima colazione in hotel. La visita di Pechino inizia con Piazza Tien An Men, o piazza della Porta della Pace Celeste dove sorge il Mausoleo di Mao e prosegue con la visita alla Città Proibita, così chiamata quando l’accesso era vietato al popolo. Al termine pranzo cinese in un ristorante locale. Il pomeriggio è dedicato alla visita al distretto “798”, dedicato all’arte contemporanea cinese ospitata in gallerie ricavate dal recupero di edifici industriali. Proseguimento con la visita panoramica nel quartiere olimpico. Cena in hotel e pernottamento. Trattamento: pensione completa. 4. GIORNO PECHINO Dopo la prima colazione in hotel, inizio delle visite con l’escursione alla Grande Muraglia che, famosa come una delle sette meraviglie del mondo, è il maggiore progetto difensivo dell’antichità e inserita oggi nella lista del Patrimonio Mondiale. Al termine pranzo cinese in ristorante locale e nel pomeriggio visita ad una delle tombe della Dinastia Ming per concludere con la visita alla Via Sacra. Rientro a Pechino in serata e cena “Banchetto Anatra Laccata” in ristorante tipico. Trasferimento in hotel e pernottamento. Trattamento: pensione completa. 5. GIORNO PECHINO › XI'AN Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto per il volo verso Xi’An. Arrivo e trasferimento in ristorante locale per gustare un pranzo cinese. Nel pomeriggio visita della Città Vecchia, delle antiche Mura di cinta Ming e del Museo storico provinciale dove sono custoditi oggetti, spesso originali,

appartenuti a tutte le dinastie che hanno governato in Cina. Al termine trasferimento in hotel e sistemazione. Cena in hotel e pernottamento. Trattamento: pensione completa. 6. GIORNO XI'AN Prima colazione in hotel. In mattinata escursione all’Esercito di Terracotta che, scoperto nel 1974 da un agricoltore, è formato da statue che possono arrivare ad un metro e novanta centimetri di altezza e pesare fino a 300 chili ciascuna. Al termine pranzo con cucina internazionale. Nel pomeriggio proseguimento del tour con la Visita della Moschea di Xi’An e del caratteristico Quartiere Musulmano. Cena in ristorante con i tipici ravioli di Xi’An. Pernottamento in hotel. Trattamento: pensione completa. 7. GIORNO XI'AN › GUILIN Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto e partenza per Guilin. All’arrivo, visita della Grotta del Flauto di bambù, alla Collina dell’Elefante e alla Collina di Fubo. Pranzo cinese in ristorante locale e resto della giornata a disposizione. Cena in hotel e pernottamento. Trattamento: pensione completa. 8. GIORNO GUILIN Prima colazione in hotel. Partenza per il Villaggio Longji nel distretto di Longsheng, che dista circa 90 km dalla città. Durante l’escursione si potrà ammirare lo splendido paesaggio delle coltivazioni a terrazze di riso, situate sui pendii delle montagne a diverse altitudini, fino a 880 metri sul livello del mare. Inoltre al Villaggio si potranno ammirare le usanze e i costumi tipici della minoranza etnica che vi abita. Pranzo cinese in ristorante. Rientro a Guilin. Cena tipica in ristorante situato nella via pedonale. Pernottamento in hotel. Trattamento: pensione completa. 9. GIORNO Guilin › Yangshuo Prima colazione in hotel. La giornata è interamente dedicata alla Crociera sul Fiume Li, 60 km di navigazione tra suggestive colline calcaree e villaggi di pescatori. Pranzo locale a bordo durante la navigazione. Arrivo alla cittadina di Yangshuo. Giro nel suo caratteristico mercatino. Cena in hotel con menù cinese. Dopo cena, spettacolo 'Impression Sanjie Liu', il più grande teatro naturale che utilizza le acque del fiume Li come palcoscenico. Un insieme di musica, luci e soprattutto 600 attori, molti dei

quali sono pescatori e contadini locali che raccontano la vita delle minoranze etniche locali. Pernottamento in hotel. Trattamento: pensione completa. 10. GIORNO Yangshuo › Guilin › Shanghai Dopo la prima colazione in hotel trasferimento all’aeroporto di Guilin e volo per Shanghai. Snack a bordo. Pomeriggio dedicato alla visita alla città vecchia e al Giardino del Mandarino Yu, circondato da un muro ornato da un imponente drago con la bocca spalancata, che riproduce un paesaggio quasi fiabesco con torrenti, laghetti, rocce e anfratti. Al termine rientro in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena in hotel e pernottamento. Trattamento: mezza pensione (prima colazione e cena). 11. GIORNO Shanghai Prima colazione in hotel. Visita della città con il Museo Storico Archeologico e il Tempio del Budda di Giada; riconoscibile per le mura color zafferano, è uno fra i pochissimi monasteri buddisti di Shanghai, ad essere ancora adibiti al culto. Passeggiata lungo il Bund sino ad arrivare a via Nanjing. Pranzo con cucina internazionale. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio. Cena in hotel e pernottamento. Trattamento: pensione completa. 12. GIORNO SHANGHAI › ITALIA Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto con il treno magnetico Maglev, l’esperienza di viaggiare a 400 km all’ora. Partenza con volo di linea per l'Italia. Pasti a bordo.

33


34

GIAPPONE

in collaborazione con

SULLE ORME

MAR DEL GIAPPONE

DEI SAMURAI 10 giorni / 9 notti

GIAPPONE KANAZAWA SHIRAKAWAGO

TAKAYAMA TOKYO

Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. Guida locale parlante italiano.

HAKONE LAGO ASHI

Quota a persona da 3.998

PARTENZE SPECIALI

da aprile a novembre 2013 vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: VIII

euro

KYOTO

vedi listino prezzi pagina: VIII OSAKA

SISTEMAZIONE Rihga Royal Hotel (prima categoria) Hotel Kanazawa (turistica)

TRATTAMENTO 9 colazioni e 6 pranzi.

Best Western Takayama (turistica) Keio Plaza (prima superiore)

PLUS ESCLUSIVO INCLUSO Assistenza di un’hostess dedicata in aeroporto per la vostra accoglienza e il disbrigo delle pratiche al check-in e dell’imbarco.


programma di viaggio

GIAPPONE

1. GIORNO Italia › Osaka › Kyoto Partenza con volo di linea per Osaka, da Venezia, Milano e Roma. Arrivo all'aeroporto internazionale di Osaka Kansai, disbrigo delle formalità d'ingresso nel paese, immigrazione e dogana, ritiro dei bagagli ed incontro con l'incaricato di lingua inglese del nostro ufficio locale per l'assistenza al trasferimento in hotel con Shuttle Bus Service (servizio regolare di linea). Sistemazione presso il Rihga Royal Hotel e resto della giornata a disposizione. 2. GIORNO Kyoto Intera giornata dedicata alla visita della città, accompagnati dalla guida locale parlante italiano. Le visite iniziano con il Tempio Kinkakuji (il Padiglione d'oro), antica residenza di uno dei signori della città, recentemente ristrutturato è ricoperto da circa 200.000 fogli dorati, per quindi proseguire con il castello Nijo, costruito nel 1603 come residenza degli Shogun Tokugawa e famoso per la sua caratteristica architettura e per le decorazioni dei suoi interni. Il martedì di luglio, agosto, dicembre e gennaio, il Castello Nijo è chiuso e si visita invece il tempio Kenninji. Visita al tempio Kiyomizu, in effetti un complesso di templi buddisti nella zona orientale di Kyoto e risalente al 798. Dalla terrazza di legno sostenuta da pilastri di 15 metri di altezza è possibile ammirare una meravigliosa vista panoramica della città. Nel pomeriggio visita al Gion, il quartiere delle geishe. Rientro in hotel con l'utilizzo dei mezzi pubblici (o autobus in base al numero di partecipanti). 3. GIORNO Kyoto Giornata a disposizione. 4. GIORNO Kyoto › Kanazawa Partenza per Kanazawa. I bagagli (una valigia a testa) saranno recapitati direttamente da Kyoto a Tokyo, necessario quindi portare con sé un bagaglio a mano con il necessario per due notti a Kanazawa e Takayama. All’arrivo, visita della città con mezzi pubblici

e guida parlante italiano: il famoso Parco di Kenrokuen, considerato uno dei più bei giardini del Giappone e le vie di Nagamachi, dove un tempo si trovavano le residenze dei Samurai. Pranzo in un ristorante locale. Al termine delle visite trasferimento in libero in hotel. 5. GIORNO Kanazawa › Shirakawago › Takayama Trasferimento in bus locale a Shirakawago, bellissimo villaggio patrimonio mondiale dell'umanità. Visita del mercato con la guida parlante italiano, al quartiere Ogimachi caratterizzato dalle tipiche costruzioni gasshozukuri. Dopo il pranzo proseguimento in bus locale alla volta di Takayama, trasferimento libero in hotel. 6. GIORNO Takayama › Tokyo Mattinata dedicata alla visita di Takayama a piedi attraverso le stradine medievali di Kami Sannomachi dalle abitazioni interamente in legno. La città si trova ai piedi delle Alpi Giapponesi orientali, e la sua prosperità nel periodo medioevale è evidente ancora oggi nei bellissimi carri e striscioni preparati per i festival locali di metà aprile e metà ottobre. Le visite terminano alla stazione dove si prosegue con treno per Tokyo. All’arrivo trasferimento all’hotel Keio Plaza con mezzi pubblici. 7. GIORNO TOKYO Alle ore 08.30/09.00 incontro con la guida locale di lingua italiana ed intera giornata di visita della città con mezzi pubblici o in pullman, in base al numero dei partecipanti. Si inizia con la visita della Torre di Tokyo, si prosegue per la Piazza del Palazzo Imperiale e quindi per il più venerato tempio buddista del Paese, l'Asakusa Kannon Temple, circondato da piccole viuzze e raggiungibile attraverso la galleria Nakamise ricca di negozi di souvenir. Il quartiere di Asakusa è parte dell'antico centro o shitamachi di Tokyo; abitato da mercanti e artigiani durante il peridodo Edo (1603-1867), Asakusa è ancora legato alla cultura popolare giapponese. Si prosegue con il quartiere

Ginza, il tempio Meiji Jingu e i quartieri di Harajuku e Omotesando. Verso le ore 18 rientro in hotel. 8. GIORNO Tokyo › Lago Ashi › Hakone › Tokyo Intera giornata dedicata all'escursione a Hakone con guida parlante italiano. Trasferimenti da/per Tokyo con trasporti pubblici. Pranzo in un ristorante locale. Minicrociera sul Lago Ashi e salita in funivia al monte Hakone Komagatake. Se il clima lo consente sarà possibile godere di una bella vista sul monte Fuji. Rientro in città in prima serata. 9. GIORNO TOKYO Giornata a disposizione. 10. GIORNO Tokyo › Italia Camera a disposizione fino al regolare orario di check-out. In tempo utile per la partenza del volo, trasferimento in aeroporto (senza assistenza) con servizio navetta per il rientro in Italia.

35


AUSTRALIA

36

in collaborazione con

best AUSTRALIA 19 giorni / 16 notti

PORT DOUGLAS

Tour individuale, minimo 2 partecipanti.

CAIRNS

australia AYERS ROCK

da gennaio a dicembre 2013 Quota a persona

PERTH

da 3.709

SYDNEY ADELAIDE

oceano indiano

PARTENZE SPECIALI

KANGAROO ISLAND

vedi le partenze selezionate nel listino a pagina: VIII

euro

vedi listino prezzi pagina: VIII MELBOURNE

SISTEMAZIONE Travelodge (prima categoria) Desert Gardens (prima categoria)

TRATTAMENTO

Majestic Roof (prima categoria) Aurora Ozone o Kangaroo Island Lodge

Solo pernottamento, salvo dove

(prima categoria)

diversamente indicato nel programma.

Vibe Hotel (prima categoria) The Menzies (prima categoria) Thala Beach Lodge

PLUS ESCLUSIVO INCLUSO Escursione di una crociera nella baia di Sydney (in inglese).


programma di viaggio

AUSTRALIA

1. GIORNO ITALIA › Perth Partenza dall’Italia con volo di linea Qantas via Londra e Singapore per Perth. Pasti e pernottamento a bordo. 2. GIORNO Singapore › Perth Giornata in volo. Pasti e pernottamento a bordo. Arrivo nella tarda nottata. Sistemazione al Travelodge (prima categoria). Perth è una città moderna, sportiva e ricca di verde. Il centro si allunga sulle rive del fiume Swan, da cui proviene la brezza marina che risale dal porto di Freemantle. In aggiunta alle vie commerciali ed ai parchi, non mancano edifici ottocenteschi quali chiostri, il Palazzo Governativo, il Parlamento. Emblema della città è il Flour Mill, un vecchio mulino del 1835. 3. e 4. GIORNO Perth Giornate a disposizione. Possibili escursioni a scelta (a pagamento). 5. GIORNO Perth › Ayers Rock Partenza in aereo per Ayers Rock. Arrivo nel pomeriggio e sistemazione al Desert Gardens (prima categoria). Consigliata la cena nel deserto. 6. GIORNO Ayers Rock Giornata a disposizione per visitare il monolito di Ayers Rock e i Monti Olgas (Kata Tjuta). Possibili escursioni a scelta (a pagamento). Ayers Rock, il più famoso monolito al mondo, si estende in altezza per 348 metri sopra un'immensa pianura desertica. 7. GIORNO Ayers Rock › Adelaide Nel primo pomeriggio, partenza in aereo per Adelaide via Alice Springs. Sistemazione al Majestic Roof (prima categoria). Adelaide gode di una posizione spettacolare tra una costa selvaggia e le antiche foreste dei Monti Lofty. È una città ricca di contrasti tra

l’antico ed il moderno. I suoi splendidi parchi, i giardini, i viali alberati ed i suoi festivals, la rendono ancora più affascinante, colma di spazio e di luce. 8. GIORNO Adelaide › Kangaroo Island Trasferimento all’aeroporto e breve volo per Kangaroo Island. Intera giornata di escursione in pullman 4x4 e guida in inglese (massimo 12 partecipanti) a Seal Bay e ad altre zone di interesse naturalistico. Pranzo incluso. Pernottamento all’Aurora Ozone, camera executive (o Kangaroo Island Lodge, camera water view o Wanderers Rest; prima categoria). Kangaroo Island è l’isola ideale per chi desidera fuggire dal mondo ed immergersi nella natura. La parte occidentale dell’isola è occupata dal Flinders National Park popolato da canguri, koala, wallaby ed altri animali indigeni. 9. GIORNO Kangaroo Island › Melbourne In mattinata, partenza in aereo per Melbourne, via Adelaide. Sistemazione al Vibe Hotel (prima categoria). Melbourne è ricca di parchi e di viali alberati, con un’interessante mescolanza di edifici ultramoderni e fantasiosi, bei negozi e musei. 10. GIORNO Melbourne Giornata a disposizione. Possibili escursioni a scelta (a pagamento). 11. GIORNO Melbourne › Sydney Partenza in aereo per Sydney. Sistemazione al The Menzies (prima categoria). Sydney offre tutto ciò che ci si aspetta da una grande e moderna città cosmopolita; il suo punto focale è il porto, situato nel pieno centro della città e dominato dalla magnifica Opera House e dal maestoso Harbour Bridge. 12. e 13. GIORNO Sydney Giornate a disposizione. In esclusiva, inclusa un’escursione di una crociera nella baia di

Sydney (1 ora e 15 minuti, tutti i giorni, a scelta del cliente alle ore 11.00 o alle 14.30). Altre possibili escursioni (a pagamento). 14. GIORNO Sydney › Oak Beach (Port Douglas) Partenza in aereo per Cairns. Arrivo e trasferimento in navetta a Thala Beach Lodge. Sistemazione in bungalow Eucalypt. Il Resort, a circa un’ora a nord di Cairns e a pochi chilometri da Port Douglas, è situato su un’altura panoramica, con una spiaggia esclusiva per un soggiorno intimo e romantico. 15. e 17. GIORNO Oak Beach (Port Douglas) Giornate a disposizione. Possibili escursioni nella foresta pluviale del nord o alla Grande Barriera Corallina (a pagamento). 18. GIORNO Oak Beach (Port Douglas) › Cairns › Europa Trasferimento in navetta all’aeroporto di Cairns e volo per Singapore (eventualmente via Brisbane o Sydney). Proseguimento per Londra. Pasti e pernottamento a bordo. 19. GIORNO italia Arrivo in mattinata.

37


Listino Prezzi 2013

TRAVEL

COLLECTION


in collaborazione con

I

STATI UNITI: voyager the east

› pag. 6-7

8 giorni / 7 notti Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. PARTENZE SPECIALI da Milano/Roma

QUOTE A PERSONA

SUPPLEMENTO

in camera doppia

in camera singola

22 aprile, 13 maggio e 17 giugno

€ 2.076

€ 919

8 luglio, 5 e 19 agosto

€ 2.349

€ 878

2 settembre

€ 2.459

€ 983

7 ottobre

€ 2.140

€ 983

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE:

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE:

- biglietto aereo in classe economica con voli di linea American Airlines da Milano o Roma - 7 prime colazioni, 4 pranzi e 2 cene - bevande durante i pasti (nel limite di 1 soft drink + te o caffè) - assistenza e guida locale accompagnatrice parlante italiano dal 1° al 8° giorno - facchinaggio negli hotel - visite come da programma - 1 welcome drink a New York - ingresso al Top of The Rock e crociera Maid of The Mist - assicurazione medico / bagaglio Travel Basic - tasse e percentuali di servizio

- i pasti non indicati - tasse aeroportuali (circa € 330 a persona soggette a riconferma all’atto della prenotazione) - eventuali adeguamenti carburante e valutari - visite ed escursioni facoltative - assistenza all’aeroporto di partenza in Italia - quote di iscrizione (€ 80 a persona) - bevande, mance, extra in genere, tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

in collaborazione con

STATI UNITI & HAWAII: tour in jet privato west wonder experience & hawaii

› pag. 8-9

16 giorni / 15 notti

Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. PARTENZE SPECIALI dai principali aeroporti italiani

QUOTA A PERSONA

SUPPLEMENTO

in camera doppia

in camera singola

€ 4.167

€ 1.219

7 e 27 maggio 16 giugno e 8 luglio 19 e 26 agosto 23 settembre LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - voli intercontinentali di linea Lufthansa/ United dagli aeroporti di Milano, Roma, Torino, Bologna, Verona, Venezia, Firenze e Pisa - pernottamento di 2 notti a Los Angeles e 6 notti a Maui in solo pernottamento - 6 notti di tour in jet privato Mauiva inclusivo di tutte le colazioni e le cene, un bagaglio a mano di dimensioni ridotte (tipo borsa per pc portatile lap top), facchinaggio e mance con la comodità di trovare il proprio bagaglio direttamente in hotel, franchigia bagaglio 1 pezzo per persona di massimo di 14 kg, guida multilingue di lingua italiana, pernottamenti in hotel di categoria Superior, ingresso a tutte le attrazioni, trasferimenti con esclusivi jet privati, in pullman deluxe, direttamente a bordo pista - noleggio auto a Maui cat Mazda per 7 giorni incluso chilometraggio

illimitato, LDW, LIS tasse locali, supplemento fino al 3° guidatore aggiuntivo, navigatore satellitare in italiano LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - tasse aeroportuali (circa € 472 a persona soggette a riconferma all’atto della prenotazione) - eventuali adeguamenti carburante e valutari - spese gestione pratica (€ 60 a persona) - trasferimenti a Los Angeles - assicurazione annullamento, medico/bagaglio - spese personali, bevande e pasti non indicati nel programma - assicurazione PAI E PEC (noleggio auto) - tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”


in collaborazione con

MESSICO & GUATEMALA: sueguendo il quetzal

› pag. 10-11

14 giorni / 13 notti Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. PARTENZE SPECIALI da Milano/Roma

QUOTA A PERSONA

SUPPLEMENTO

in camera doppia

in camera singola

€ 3.218

€ 692

9 e 23 gennaio, 6 e 20 febbraio 6 e 27 marzo, 10 e 24 aprile 8 e 29 maggio, 12 e 26 giugno 3 e 17 luglio, 7 e 21 agosto 4 settembre, 2 ottobre e 27 novembre LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - biglietto aereo in classe economica con voli di linea Iberia/American Airlines o British Airways da Milano e Roma - biglietto aereo per la tratta Città del Messico-Città del Guatemala inclusi tassa di sicurezza, supplemento carburante e tasse aeroportuali (soggetti a variazione) - sistemazione in hotel 4 stelle a Città del Messico, Guatemala, Antigua, Atitlan, San Cristobal, Palenque, Merida, Riviera Maya; hotel 3 stelle Campeche - colazione americana in tutti gli hotel , 9 pranzi, 2 cene e formula All Inclusive al Barcelò Maya Beach - tasse e servizio per i pasti inclusi - trasporto in minivan, microbus o pullman a seconda del numero dei partecipanti - guida messicana a Città del Messico; guida/accompagnatore guatemalteco dal 3° al 8° giorno del programma; guida/accompagnatore

messicano dal 8° al 13° giorno del programma. Tutti di lingua italianaspagnola - ingresso ai siti archeologici e ai musei indicati nel programma - facchinaggi negli aeroporti e alberghi LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - pasti non indicati nel programma - bevande ed extra personali - mance ad autisti e guide - tasse aeroportuali (circa € 400 a persona) - eventuali adeguamenti carburante e valutari (tranne la tratta Città del Messico/Città del Guatemala) - quote di iscrizione con kit documenti (da 35 a 75 euro adulti a persona); bimbi 2 - 12 anni compiuti sconto 50% sulle quote di iscrizione; bimbi 0 - 1 anno nessuna quote di iscrizione - tasse di immigrazione per ogni entrata in Messico - tutto quanto non indicato alla voce “quota comprende”.

in collaborazione con

trekking CILE&ARGENTINA: patagonia e terra del fuoco

› pag. 12-13

18 giorni / 17 notti Tour individuale, da 2 a 4 partecipanti. PARTENZE SPECIALI (MULTILINGUE) da Milano

QUOTA A PERSONA

SUPPLEMENTO

in camera doppia

in camera singola

€ 3.853

€ 374

9 gennaio 6 e 27 febbraio 30 ottobre 13 novembre 4 dicembre LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - biglietto aereo in classe economica con voli di linea Qatar Airways o Aerolineas Argentinas da Milano per Buenos Aires. Possibilità di partenza da altri aeroporti italiani con supplemento extra. - sistemazione negli alberghi/hosterie indicati nel programma in camere doppia - sistemazione in camere a 4/6 letti nei rifugi indicati nel programma - sistemazione in tenda biposto durante il pernottamento nei campi tendati - equipaggiamento comune da campo: tenda mensa, tenda toilette, materassino - tutti i trasferimenti, su base privata o con formula SIB come indicato nel programma - tutte le prime colazioni - tutti i pasti indicati (durante i trekking i pranzi saranno al sacco) e bevande calde durante i pasti nei campi tendati - guida locale parlante inglese/spagnolo durante i giorni di trekking al Paine e al Fitz Roy

- ingresso nei Parchi Nazionali Torre del Paine e Los Glaciares (El Calafate) - visite indicate con guide locali parlanti inglese/spagnolo LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - tasse aeroportuali (circa € 470 a persona soggette a riconferma all’atto della prenotazione) - eventuali adeguamenti carburante e valutari - assicurazione Medico/Bagaglio e annullamento del viaggio - tasse aeroportuali locali - tasse di USD 2 (valore soggetto a variazioni senza preavviso) da pagare al porto di Ushuaia - bevande ai pasti, pranzi e cene non indicati nel programma - escursioni opzionali, mance ed extra di carattere personale - portatori durante i Trekking al Paine e al Chaltén - tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende"

II


in collaborazione con

III

NAMIBIA: voyager namibia

› pag. 14-15

12 giorni / 11 notti Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. PARTENZE SPECIALI da Milano/Roma/Venezia

QUOTE A PERSONA

SUPPLEMENTO

in camera doppia

in camera singola

18 febbraio, 26 marzo e 23 aprile

€ 3.465

€ 1.041

19 agosto, 9 settembre e 28 ottobre

€ 3.884

€ 977

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - biglietto aereo in classe economica con voli di linea Lufthansa Italia/ Francoforte-Johannesburg/Francoforte/Italia con partenza da Milano, Roma e Venezia. Possibilità con partenza da altri aeroporti italiani (da aggiungere supplemento extra). - biglietti aerei in classe economica Johannesburg/Windhoek/Johannesburg con voli di linea - 9 pernottamenti negli hotel indicati - 9 prime colazioni, 8 pranzi e 7 cene - guide locali accompagnatrici parlanti italiano durante il Tour - facchinaggio negli hotel - visite come da programma - assistenza del personale dell’ Ufficio Corrispondente in Namibia - assicurazione medico / bagaglio Travel Basic

- tasse e percentuali di servizio

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - i pasti non indicati - tasse aeroportuali (circa € 665 a persona, soggette a riconferma all’atto della prenotazione) - quote di iscrizione (circa € 80 a persona) - eventuali adeguamenti carburante e valutari - visite ed escursioni facoltative - le mance alle guide e agli autisti - bevande, extra in genere, tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

in collaborazione con

SUDAFRICA & ZIMBABWE: voyager legend

› pag. 16-17

13 giorni / 10 notti Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. PARTENZE SPECIALI da Milano/Roma/Venezia

QUOTE A PERSONA

SUPPLEMENTO

in camera doppia

in camera singola

22 aprile

€ 3.384

€ 1.041

27 maggio e 1 luglio

€ 3.302

12 agosto

€ 3.384

2 settembre e 31 ottobre

€ 3.209

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - biglietto aereo in classe economica con voli di linea Emirates con partenza da Milano, Roma e Venezia via Dubai - biglietti aerei in classe economica Cape Town/Johannesburg/Victoria Falls/ Johannesburg con voli di linea - 10 pernottamenti negli hotel indicati, 10 prime colazioni, 3 pranzi e 5 cene - guide locali accompagnatrici parlanti italiano (inglese durante i trasferimenti a Victoria Falls) durante il Tour - facchinaggio negli hotel - visite come da programma - 4 game drive nel Parco Kruger con veicoli 4x4 - assistenza di personale in Sudafrica - assicurazione medico / bagaglio Travel Basic - tasse e percentuali di servizio

€ 977

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - tasse aeroportuali (circa € 76 a persona, soggette a riconferma all’atto della prenotazione) - eventuali adeguamenti carburante e valutari - quote di iscrizione (€ 80 a persona) - i pasti non indicati - visite e escursioni facoltative - supplementi (es camera singola) e riduzioni (es in camera tripla) - le mance alle guide e agli autisti - il visto d’ingresso in Zimbabwe pari a $ 30 a persona per l’entrata singola e $ 45 a persona per l’entrata doppia - bevande, extra in genere, tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”


in collaborazione con

trekking TANZANIA: kilimanjaro, salita sul tetto d’africa lungo la normale “via marangu”

› pag. 18-19

8 giorni / 7 notti

Tour individuale, minimo 2 partecipanti. PARTENZE SPECIALI dai principali aeroporti italiani

QUOTE A PERSONA in camera doppia

Su richiesta partenze tutto l’anno (aprile, maggio e prima metà di giugno esclusi)

€ 2.422

Estensione safari in lodge 5 stelle di 5 notti

€ 1.787

Estensione safari in tenda di 5 notti

€ 1.201

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - biglietto aereo in classe economica con voli di linea KLM (via Amsterdam) da Milano. Possibilità di partenza da altri aeroporti italiani con supplemento extra. - trasferimenti da e per l'aeroporto - trasferimenti per e dal cancello del Parco - sistemazione presso il Keys Hotel (4 stelle) di Moshi con trattamento di mezza pensione - trekking al Kilimanjaro che include: guida locale, capanne, 3 pasti al giorno di cui 2 caldi (colazione e cena), cuoco e portatori per il trasporto del bagaglio dei partecipanti (massimo 12 kg a persona), assistenza di guida locale per la salita - tassa ingresso al Kilimanjaro National Park

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - visto d'ingresso in Tanzania - tasse aeroportuali (circa € 400 a persona, soggette a riconferma all’atto della prenotazione) - eventuali adeguamenti carburante e valutari - assicurazione medico, bagaglio e annullamento del viaggio - eventuali pasti non indicati - bevande, mance, extra personali - tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende" NOTE: l'itinerario può subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche e all'andamento del gruppo. Se a causa di ritardi e scioperi dei voli, frane, cattive condizioni meteo o altri fattori indipendenti dall'Organizzazione si rendesse necessario un prolungamento del viaggio, le spese addizionali saranno a carico dei partecipanti.

in collaborazione con

MAROCCO: tour sud e fes

› pag. 20-21

8 giorni / 7 notti Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. PARTENZE SPECIALI da Milano/Roma

QUOTE A PERSONA

27 gennaio, 3 febbraio e 12 maggio

€ 855

30 giugno e 14 luglio

€ 803

17 febbraio e 10 marzo

€ 917

28 luglio

€ 849

31 marzo

€ 983

11 agosto

€ 919

14 aprile

€ 951

25 agosto

€ 844

28 aprile

€ 961

1, 8 e 29 settembre

€ 815

26 maggio e 16 giugno

€ 820

13 e 27 ottobre

€ 815

in camera doppia

PARTENZE SPECIALI da Milano/Roma

QUOTE A PERSONA in camera doppia

Nessuna quota di iscrizione applicata LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - biglietto aereo in classe economica con volo di linea Royal Maroc via Casablanca da Milano/Roma - 7 pernottamenti negli hotel 4 stelle o similari indicati con trattamento di pensione completa (tranne una cena facoltativa del 7° giorno) - assistente parlante Italiano dal 1° all’ultimo giorno - trasferimenti in bus esclusivo - visite ed ingressi come da programma - assistenza Francorosso all'imbarco in aeroporto (Milano e Roma) - tasse e percentuali di servizio - assicurazione medico/bagaglio Travel Basic

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - escursioni facoltative - supplementi in camera singola (da € 128 a persona) - eventuali adeguamento carburante e tasse - supplementi e riduzioni come da catalogo Francorosso - bevande, extra in genere, tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende” NOTE: Gli hotel potrebbero essere sostituiti con altri equivalenti e di pari categoria ufficiale. In caso di numero limitato di partecipanti, saranno utilizzati dei bus di capienza inferiore. L’itinerario potrà essere effettuato in senso inverso o modificato, mantenendo comunque invariato il programma delle visite.

IV


in collaborazione con

V

RUSSIA: crociera sul volga, da s. pietroburgo a mosca

› pag. 22-23

11 giorni / 10 notti Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. QUOTE A PERSONA

QUOTE A PERSONA

in cabina doppia standard Ponte Principale

in cabina doppia standard Ponte Superiore

25 maggio

€ 1.465

€ 1.535

27 luglio e 17 agosto

€ 1.744

€ 1.814

7 settembre

€ 1.465

€ 1.535

PARTENZE SPECIALI da Milano/Roma

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - biglietto aereo in classe economica con volo di linea Alitalia da Milano/ Roma. Possibilità con partenza da altri aeroporti italiani (con supplemento) - tasse aeroportuali, tasse locali e fuel - 10 pernottamenti a bordo della nave fluviale con trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla colazione dell’ultimo - cocktail di benvenuto e “Cena del Capitano” - assistente parlante Italiano dal primo all’ultimo giorno - trasferimenti da e per gli aeroporti a Mosca e San Pietroburgo - visite ed ingressi come da programma - assistenza Francorosso all'imbarco in aeroporto Milano/Roma - tasse e percentuali di servizio - assicurazione medico/bagaglio Travel Basic

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - quote di iscrizione (€ 70 a persona) - escursioni facoltative - bus esclusivo - supplementi in cabina doppia uso singola (€ 698 a persona) - mance per il personale di bordo obbligatoria (€ 55 per persona, livello suscettibile a possibili aggiornamenti) raccolti in loco dalla nostra assistente - visto consolare russo con procedura normale (€ 75 a persona) - i pasti non indicati, bevande, extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende” NOTE: l'itinerario può subire variazioni dovute a ragioni legate ad esigenze di navigazione, ad esempio le condizioni metereologiche avverse o ritardi dovuti ai passaggi delle chiuse. Si sconsiglia questo tipo di viaggio a clienti disabili in quanto le navi non sono predispose per accoglierli in modo adeguato.

in collaborazione con

GIORDANIA: giordania classica

› pag. 24-25

8 giorni / 7 notti Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. PARTENZE SPECIALI da Milano/Roma

QUOTE A PERSONA

SUPPLEMENTO

in camera doppia

in camera singola

20 gennaio, 3 e 20 febbraio

€ 1.500

€ 395

10 e 24 marzo

€ 1.733

€ 430

7 e 21 aprile

€ 1.791

€ 512

5 e 19 maggio

€ 1.826

€ 453

9 e 23 giugno, 7 e 21 luglio

€ 1.616

€ 395

4 e 18 agosto

€ 1.767

€ 407

8 e 22 settembre

€ 1.686

€ 488

6 e 20 ottobre, 3 e 17 novembre

€ 1.709

€ 500

1 e 15 dicembre

€ 1.686

€ 488

Nessuna quota di iscrizione applicata LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - passaggi aerei in classe economica con voli di linea ROYAL Jordanian da Milano/Roma - tutti i trasferimenti in loco come da programma con auto/minibus/bus privato in base al numero di partecipanti - sistemazione in camera doppia standard negli Hotel indicati nel programma o di categoria similare - trattamento di pensione completa, escluse 2 cene e tutte le bevande come indicato nel programma - visite con guida locale parlante italiano - ingressi ai siti come da programma - assistenza del corrispondente locale - assicurazione medico/bagaglio

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - eventuali adeguamenti carburante e valutari - tasse aeroportuali e fuel surcharge - assicurazione annullamento del viaggio - visto di ingresso - bevande, extra in genere, tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”


in collaborazione con

VI

INDIA: gran tour del rajasthan

› pag. 26-27

14 giorni / 12 notti Tour di gruppo, minimo 4 partecipanti. PARTENZE SPECIALI da Milano/Roma

QUOTE A PERSONA

SUPPLEMENTO

in camera doppia

per partenza su base 2 persone

20 gennaio, 10 febbraio e 24 marzo

€ 1.621

€ 498

21 aprile, 19 maggio e 16 giugno

€ 1.435

€ 379

7 luglio e 4 agosto

€ 1.442

€ 381

18 agosto e 15 settembre

€ 1.435

€ 379

13 ottobre, 17 novembre e 1 dicembre

€ 1.727

€ 520

Nessuna quota di iscrizione applicata

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - passaggi aerei internazionali in classe economica con voli di linea Lufthansa da Milano/Roma per Nuova Delhi - voli interni, quando indicati, in classe economica - franchigia bagaglio - trasferimenti in treno, se previsti, in carrozze con aria condizionata - sistemazione presso gli hotel della categoria indicata (o similare), con trattamento come da programma - pasti, trasferimenti, visite ed escursioni come da programma, con mezzo privato con aria condizionata - assistenza di accompagnatore locale parlante italiano durante tutto il soggiorno (salvo ove diversamente indicato) - ingressi per le visite previste come da programma

- l’itinerario può variare per ragioni indipendenti dalla volontà del Tour Operator - tasse locali LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - tasse aeroportuali (circa € 490 a persona, soggette a riconferma all’atto della prenotazione) - eventuali adeguamenti carburante e valutari - assicurazione medico/bagaglio e spese di annullamento del viaggio - spese per ottenimento visto d’entrata (€ 100 circa a persona) - pasti dove non indicati, bevande, mance ed extra in genere - tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

in collaborazione con

trekking NEPAL: everest luxury adventure

› pag. 28-29

14 giorni / 13 notti Tour individuale, da 2 a 4 partecipanti. PARTENZE SPECIALI da Milano marzo e aprile ottobre e novembre LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - biglietto aereo in classe economica con voli di linea Qatar Airways per Kathmandu da Milano - passaggi aerei interni con voli di linea delle compagnie nepalesi Kathmandu-Lukla-Kathmandu, tasse aeroportuali incluse - sistemazione in camera doppia con servizi all’Hotel Himalaya 4 stelle o similare a Kathmandu, pernottamento e prima colazione inclusa - tutti i trasferimenti aeroporto-hotel-aeroporto - visite ed escursioni indicate - trekking con pernottamenti negli Everest Summit Lodges con trattamento di pensione completa - ingresso Parco Everest - assicurazione portatori - guida locale parlante inglese durante il trekking - portatori durante il trekking - visita guidata di Kathmandu con guida locale parlante italiano e ingresso monumenti previsti

QUOTA A PERSONA

SUPPLEMENTO

in camera doppia

in camera singola

€ 3.280

€ 448

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - eventuali adeguamenti carburante e valutari - assicurazione medico/bagaglio e annullamento di viaggio - tasse aeroportuali (circa 250 € a persona, soggette a riconferma all’atto della prenotazione) - passaggi aerei intercontinentali per/da Kathmandu - visto d'ingresso in Nepal (da prendere in aeroporto a Kathmandu - circa USD 40 a persona) - pranzi e cene a Kathmandu - ingressi e visite non indicati nel programma - bevande, mance, extra di carattere personale - tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende" NOTE: l'itinerario può subire variazioni in base alle condizioni atmosferiche e all'andamento del gruppo. Se a causa di ritardi e scioperi dei voli, frane, cattive condizioni meteo o altri fattori indipendenti dall'Organizzazione si rendesse necessario un prolungamento del viaggio, le spese addizionali saranno a carico dei partecipanti.


in collaborazione con

VII

THAILANDIA: thailandia boutique and glamour con estensione mare a koh samui o phuket

› pag. 30-31

12 giorni / 10 notti Tour individuale, minimo 2 partecipanti su base privata con estensione mare a Koh Samui o Phuket. QUOTE A PERSONA ESTENSIONE MARE A KOH SAMUI o PHUKET

PARTENZE SPECIALI da Milano/Roma

in camera doppia

SUPPLEMENTO in camera singola

15 gennaio

€ 2.002

€ 1.074

dal 18 gennaio al 22 marzo

€ 1.995

€ 1.072

31 marzo

€ 1.923

€ 1.001

8 aprile

€ 1.688

€ 878

dal 9 al 30 aprile

€ 1.627

€ 815

dal 1 maggio al 6 luglio

€ 1.743

€ 872

dal 11 al 29 luglio

€ 1.837

€ 831

dal 30 luglio al 15 agosto

€ 2.194

€ 831

dal 16 al 22 agosto

€ 1.727

€ 830

dal 25 agosto al 30 settembre

€ 1.669

€ 776

dal 1 al 21 ottobre

€1.779

€ 777

Nessuna quota di iscrizione applicata LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - passaggi aerei internazionali in classe economica con voli di linea Thai Airways da Milano/Roma per Bangkok - voli interni in Thailandia - franchigia bagaglio - sistemazione negli hotel indicati o di pari categoria con trattamento di pernottamento e prima colazione - tour su base privata con guida in italiano - trasferimenti, visite ed escursioni come da programma - assistenza in italiano a Koh Samui o Phuket

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - tasse aeroportuali (circa € 330 a persona, soggette a riconferma all’atto della prenotazione) - eventuali adeguamenti carburante e valutari - pasti non indicati, bevande, mance ed extra in genere - assicurazione medico, bagaglio e spese di annullamento del viaggio - tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

in collaborazione con

CINA: voyager imperiale

› pag. 32-33

12 giorni / 10 notti Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. PARTENZE SPECIALI dai principali aeroporti

QUOTE A PERSONA

SUPPLEMENTO

in camera doppia/tripla

in camera singola

15 giugno

€ 2.407

20 luglio

€ 2.523

17 agosto

€ 2.570

14 settembre e 12 ottobre

€ 2.500

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - biglietto aereo in classe economica con voli di linea LUFTHANSA da Milano/Roma. Possibilità di partenza dagli altri principali aeroporti italiani con supplemento - biglietti aerei in classe economica con voli di linea Pechino-Xian/XianGuilin/Guilin-Shanghai - 9 pernottamenti e prime colazioni in hotel 4 e 5 stelle. Gli hotel indicati potranno essere sostituiti con altri di pari categoria - pasti come da programma (cucina cinese per alcuni pranzi, cucina occidentale a buffet o menu fisso per i pasti previsti in hotel) - assistenza e guida locale accompagnatrice parlante italiano dal 2° al 11° giorno fino a Shanghai - trasferimento in aeroporto con treno magnetico Maglev - facchinaggio negli hotel - visite e ingressi come da programma - assicurazione medico/ bagaglio Travel Basic

€ 529 € 616

- tasse e percentuali di servizio LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - tasse aeroportuali (circa € 449 a persona, soggette a riconferma all���atto della prenotazione) - eventuali adeguamenti carburante e valutari - quote di iscrizione (€ 80 a persona) - i pasti non indicati - le mance obbligatorie da saldare in loco (circa $ 3 al giorno a persona) - visite e escursioni facoltative - assistenza all’aeroporto di partenza in Italia - fee per videocamere e macchine fotografiche - visto consolare (circa 110 euro a persona con procedura normale) - bevande, extra in genere, tutto quanto indicato alla voce “la quota comprende”


in collaborazione con

GIAPPONE: sulle orme dei samurai

› pag. 34-35

10 giorni / 9 notti Tour di gruppo, minimo 2 partecipanti. PARTENZE SPECIALI da Milano/Roma/Venezia

QUOTA A PERSONA

SUPPLEMENTO

in camera doppia

in camera singola

€ 3.998

€ 607

3 e 17 aprile, 22 maggio 12 e 26 giugno, 10 e 24 luglio 7 e 21 agosto 4 e 25 settembre 23 ottobre e 13 novembre LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - biglietto aereo in classe economica con voli di linea Emirates da Milano, Venezia e Roma. Possibilità di partenza da altre città italiane con supplemento - trasferimenti e visite come da programma - assistenza di guida locale parlante italiano nei giorni 2, 4, 6, 7 e 8 - airport bus (servizio regolare di linea) dall'aeroporto di Osaka all'hotel di Kyoto e dall'hotel di Tokyo all'aeroporto Narita - biglietti ferroviari con posti prenotati di seconda come esposto in programma - spedizione separata della valigia (1 per persona) da Kyoto a Tokyo (lo spazio per i bagagli a bordo dei treni giapponesi è sempre molto limitato) - pasti da programma (9 colazioni e 6 pranzi)

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - tasse aeroportuali (circa € 55 a persona, soggette a riconferma all’atto della prenotazione) - eventuali adeguamenti carburante e valutari - quote di iscrizione con kit documenti (da 35 a 75 euro adulti a persona); bimbi 2 - 12 anni compiuti sconto 50% sulle quote di iscrizione; bimbi 0 - 1 anno nessuna quote di iscrizione - pasti e bevande non incluse nel programma - mance ad autisti e guide ed extra personali - tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”

in collaborazione con

AUSTRALIA: best australia

› pag. 36-37

19 giorni / 16 notti Tour individuale, minimo 2 partecipanti. PARTENZE SPECIALI da Milano/Roma

QUOTE A PERSONA in camera doppia

dal 1 gennaio al 19 luglio

€ 3.709

dal 20 luglio al 10 agosto

€ 4.064

dal 11 agosto al 16 dicembre

€ 3.709 Nessuna quota di iscrizione applicata

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE COMPRENDE: - passaggi aerei in classe economica con voli di linea Qantas da Milano/ Roma, inclusi voli diretti dall‘Italia per/da Londra - sistemazione in camere con servizi privati negli hotel indicati con trattamento di solo pernottamento, salvo dove diversamente indicato nel programma - immediata assegnazione delle camere nella prima località d’arrivo in Australia - trasferimenti da/per gli aeroporti, pasti ed escursioni con servizio collettivo espressamente menzionati nel programma - escursione inclusa di una crociera nella baia di Sydney (1 ora e 15 minuti, tutti i giorni, a scelta del cliente alle 11.00 o alle 14.30) - tasse e percentuali di servizio - servizio di assistenza in italiano “Linea Verde” e “Help Line”

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON COMPRENDE: - trasferimenti non indicati nel programma - pasti non indicati, bevande, mance ed extra in genere - tasse aeroportuali (circa € 800 a persona, soggette a riconferma all’atto della prenotazione) - eventuali adeguamenti carburante e valutari - assicurazione medico/bagaglio e spese di annullamento del viaggio - supplemento in camera singola su richiesta - tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende” IMPORTANTE: per il volo da Adelaide a Kangaroo Island e ritorno si utilizzano aerei di piccole dimensioni con capacità massima 16/19 passeggeri; è consentito il trasporto fino a 15 Kg. di bagaglio a persona. Per il bagaglio in eccedenza è disponibile un deposito a pagamento (circa Aud 5 p/bagaglio) presso la compagnia REX, direttamente all’aeroporto di Adelaide.

VIII


Condizioni Generali

di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata – fino alla sua abrogazione ai sensi dell’art. 3 del D. Lgs. n. 79 del 23 maggio 2011 (il “Codice del Turismo”) - dalla L. 27/12/1977 n° 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV), firmata a Bruxelles il 23.4.1970 - in quanto applicabile nonché dal Codice del Turismo (artt. 32-51) e sue successive modificazioni. 2. REGIME AMMINISTRATIVO L’organizzatore e l’intermediario del pacchetto turistico, cui il turista si rivolge, devono essere abilitati all’esecuzione delle rispettive attività in base alla normativa amministrativa applicabile, anche regionale. Ai sensi dell'art. 18, comma VI, del Cod. Tur., l'uso nella ragione o denominazione sociale delle parole "agenzia di viaggio", "agenzia di turismo" , "tour operator", "mediatore di viaggio" ovvero altre parole e locuzioni, anche in lingua straniera, di natura similare, è consentito esclusivamente alle imprese abilitate di cui al primo comma. 3. DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto s’intende per: a) organizzatore di viaggio: il soggetto che si obbliga in nome proprio e verso corrispettivo forfetario, a procurare a terzi pacchetti turistici, realizzando la combinazione degli elementi di cui al seguente art. 4 o offrendo al turista, anche tramite un sistema di comunicazione a distanza, la possibilità di realizzare autonomamente ed acquistare tale combinazione; b) intermediario: il soggetto che, anche non professionalmente e senza scopo di lucro, vende o si obbliga a procurare pacchetti turistici realizzati ai sensi del seguente art. 4 verso un corrispettivo forfetario; c) turista: l'acquirente, il cessionario di un pacchetto turistico o qualunque persona anche da nominare, purché soddisfi tutte le condizioni richieste per la fruizione del servizio, per conto della quale il contraente principale si impegna ad acquistare senza remunerazione un pacchetto turistico. 4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: “I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze, i circuiti “tutto compreso”, le crociere turistiche, risultanti dalla combinazione, da chiunque ed in qualunque modo realizzata, di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio di cui all’art. 36 che costituiscano per la soddisfazione delle esigenze ricreative del turista, parte significativa del “pacchetto turistico” (art. 34 Cod. Tur.). Il turista ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (redatto ai sensi e con le modalità di cui all’art. 35 Cod. Tur.). Il contratto costituisce titolo per accedere al Fondo di garanzia di cui al successivo art. 21. 5. INFORMAZIONI AL TURISTA - SCHEDA TECNICA L’organizzatore predispone in catalogo o nel programma fuori catalogo – anche su supporto elettronico o per via telematica - una scheda tecnica. Gli elementi obbligatori della scheda tecnica del catalogo o del programma fuori catalogo sono: - estremi dell’autorizzazione amministrativa o, se applicabile, la D.I.A. o S.C.I.A. dell’organizzatore; - estremi della polizza assicurativa di responsabilità civile; - periodo di validità del catalogo o del programma fuori catalogo; - modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore (Art. 39 Cod. Tur.); - parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio (Art. 40 Cod. Tur.). L’organizzatore inserirà altresì nella scheda tecnica eventuali ulteriori condizioni particolari. Al momento della conclusione del contratto l’organizzatore inoltre informerà i passeggeri circa l’identità del/i vettore/i effettivo/i , fermo quanto previsto dall’art. 11 del Reg. CE 2111/2005, e della sua/loro eventuale inclusione nella cd. “black list” prevista dal medesimo Regolamento. 6. PRENOTAZIONI La proposta di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compi-lato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà copia. L’accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l’organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al turista presso l’agenzia di viaggi intermediaria. L’organizzatore fornirà prima della partenza le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, come previsto dall’art. 37, comma 2 Cod. Tur. Ai sensi dell’art. 32, comma 2, Cod. Tur., nel caso di contratti conclusi a distanza o al di fuori dei locali commerciali (come rispettivamente definiti dagli artt. 50 e 45 del D. Lgs. 206/2005), l’organizzatore si riserva di comunicare per iscritto l’inesistenza del diritto di recesso previsto dagli artt. 64 e ss. del D. Lgs. 206/2005. 7. PAGAMENTI La misura dell’acconto, fino ad un massimo del 25% del prezzo del pacchetto turistico, da versare all’atto della prenotazione ovvero all’atto della richiesta impegnativa e la data entro cui, prima della partenza, dovrà essere effettuato il saldo, risultano dal catalogo, dall’opuscolo o da quanto altro. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinarne, da parte dell’agenzia intermediaria e/o dell’organizzatore, la risoluzione di diritto. 8. PREZZO Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o pro-gramma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: - costi di trasporto, incluso il costo del carburante; - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse o diritti di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma, come riportata nella scheda tecnica del catalogo, ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfetario del pacchetto turistico nella percentuale espressamente indicata nella scheda tecnica del catalogo o programma fuori catalogo. 9. MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA Prima della partenza l'organizzatore o l’intermediario che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al turista, indicando il tipo di modifica e la varia-zione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il turista potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell’offerta di un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2° e 3° comma dell’articolo 10. Il turista può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo o da casi di forza maggio-re e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del turista del pacchetto turistico alternativo offerto, l’organizzatore che annulla, (Art. 33 lett. e Cod. Cons.) restituirà al turista il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall’organizzatore, tramite l’agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il turista sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall’art. 10, 4° comma qualora fosse egli ad annullare.

10. RECESSO DEL TURISTA Il turista può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo di cui al precedente art. 8 in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall’organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal turista. Nei casi di cui sopra, il turista ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell'eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il turista dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’organizzatore si intende accettata. Al turista che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, o nel caso previsto dall’art. 7, comma 2, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art. 7 comma 1 – il costo individuale di gestione pratica, la penale nella misura indicata nella scheda tecnica del Catalogo o Programma fuori catalogo o viaggio su misura, l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto.

salvo l’esonero di cui all’art. 46 Cod. Tur.

11. MODIFICHE DOPO LA PARTENZA L’organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell’impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del turista, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’organizzatore venga rifiutata dal turista per comprovati e giustificati motivi, l’organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità di mezzi e posti, e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato.

19. ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell’organizzatore o dell’intermediario speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto turistico, da eventuali infortuni e da vicende relative ai bagagli traspor-tati. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti, malattie, casi fortuiti e/o di forza maggiore. Il turista eserciterà i diritti nascenti da tali contratti esclusivamente nei confronti delle Compagnie di Assicurazioni stipulanti, alle condizioni e con le modalità previste da tali polizze.

12. SOSTITUZIONI Il turista rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a) l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le ragioni della sostituzione e le generalità del cessionario; b) il cessionario soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art. 39 Cod. Tur. ) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c) i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione; d) il sostituto rimborsi all’organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera d) del presente articolo. Le eventuali ulteriori modalità e condizioni di sostituzione sono indicate in scheda tecnica. 13. OBBLIGHI DEI TURISTI Nel corso delle trattative e comunque prima della conclusione del contratto, ai cittadini italiani sono fornite per iscritto le informazioni di carattere generale - aggiornate alla data di stampa del catalogo - relative agli obblighi sanitari e alla documentazione necessaria per l’espatrio. I cittadini stranieri reperiranno le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o i rispettivi canali informativi governativi ufficiali. In ogni caso i turisti provvederanno, prima della partenza, a verificarne l’aggiornamento presso le competenti Autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www. viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero 06.491115) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più turisti potrà essere imputata all’intermediario o all’organizzatore. I turisti dovranno informare l’intermediario e l’organizzatore della propria cittadinanza e, al momento della par-tenza, dovranno accertarsi definitivamente di essere muniti dei certificati di vaccinazione, del passaporto individuale e di ogni altro documento valido per tutti i Paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno, di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Inoltre, al fine di valutare la situazione sanitaria e di sicurezza dei Paesi di destinazione e, dunque, l’utilizzabilità oggettiva dei servizi acquistati o da acquistare, il turista reperirà (facendo uso delle fonti informative indicate al comma 2) le informazioni ufficiali di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri che indica espressamente se le destinazioni sono o meno assoggettate a formale sconsiglio. I turisti dovranno inoltre attenersi all’osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei Paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore, nonché ai regolamenti, alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I turisti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore e/o l’intermediario dovessero subire anche a causa del mancato rispetto degli obblighi sopra indicati, ivi incluse le spese necessarie al loro rimpatrio Il turista è tenuto a fornire all’organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il turista comunicherà altresì per iscritto all’organizzatore, all’atto della prenotazione, le particolari richieste per-sonali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione. Il turista è sempre tenuto ad informare l’Intermediario e l’organizzatore di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc…) ed a specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati. 14. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei Paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o nel depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del turista. 15. REGIME DI RESPONSABILITÀ L’organizzatore risponde dei danni arrecati al turista a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle presta-zioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato da fatto del turista (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dei servizi turistici) o dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. L’intermediario presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall’organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e, comunque, nei limiti previsti per tale responsabilità dalle norme vigenti in materia,

16. LIMITI DEL RISARCIMENTO I risarcimenti di cui agli artt. 44, 45 e 47 del Cod. Tur. e relativi termini di prescrizione, sono disciplinati da quanto ivi previsto e comunque nei limiti stabiliti , dalla C.C.V, .dalle Convenzioni Internazionali che disciplinano le prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico nonché dagli articoli 1783 e 1784 del codice civile. 17. OBBLIGO DI ASSISTENZA L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al turista secondo il criterio di diligenza professionale con esclusivo riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L’organizzatore e l’intermediario sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 15 e 16 delle presenti Condizioni Generali), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al turista o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero è stata causata da un caso fortuito o di forza maggiore. 18. RECLAMI E DENUNCE Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal turista durante la fruizione del pacchetto mediante tempestiva presentazione di reclamo affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso contrario il risarcimento del danno sarà diminuito o escluso ai sensi dell’art. 1227 c.c. Il turista dovrà altresì – a pena di decadenza sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, o altro mezzo che garantisca la prova dell’avvenuto ricevimento, all’organizzatore o all’intermediario, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data di rientro nel luogo di partenza.

20. STRUMENTI ALTERNATIVI DI RISOLUZIONE DELLE CONTESTAZIONI Ai sensi e con gli effetti di cui all’art. 67 Cod. Tur. l’organizzatore potrà proporre al turista - a catalogo, sul proprio sito o in altre forme - modalità di risoluzione alternativa delle contestazioni insorte . In tal caso l’organizzatore indicherà la tipologia di risoluzione alternativa proposta e gli effetti che tale adesione comporta. 21. FONDO DI GARANZIA (art. 51 Cod. Tur.). Il Fondo Nazionale di Garanzia istituito a tutela dei turisti che siano in possesso di contratto, provvede alle seguenti esigenze in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato dell’intermediario o dell’organizzatore: a) rimborso del prezzo versato; b) rimpatrio nel caso di viaggi all’estero. Il fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite col decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349 e le istanze di rimborso al Fondo non sono soggette ad alcun termine di decadenza. L’organizzatore e l’intermediario concorrono ad alimentare tale Fondo nella misura stabilita dal comma 2 del citato art. 51 Cod. Tur. attraverso il pagamento del premio di assicurazione obbligatoria che è tenuto a stipulare, una quota del quale viene versata al Fondo con le modalità previste dall’art. 6 del DM 349/99.

ADDENDUM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, del solo servizio di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1, n. 3 e n. 6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31 (limitatamente alle parti di tali disposizioni che non si riferiscono al contratto di organizzazione) nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. Il venditore che si obbliga a procurare a terzi, anche in via telematica, un servizio turistico disaggrega-to, è tenuto a rilasciare al turista i documenti relativi a questo servizio, che riportino la somma pagata per il servi-zio e non può in alcun modo essere considerato organizzatore di viaggio. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art. 6 comma 1; art. 7 comma 2; art. 13; art. 18. L’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi servizi come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore, viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.)

NOTE IMPORTANTI: L’organizzazione dei programmi riportati nel presente catalogo rimane esclusivamente a carico del Tour Operator indicato che risponderà nei confronti del viaggiatore nel caso di inesatto o mancato adempimento delle obbligazioni che assume con la vendita del pacchetto turistico. Si rimanda al catalogo del Tour Operator per la descrizione per informazioni di carattere generale, nonché gli obblighi sanitari, le formalità da assolvere per l’effettuazione del viaggio e le condizioni generali di contratto di vendita di un pacchetto turistico. Si ricorda che i prezzi pubblicati potranno subire variazioni a seguito di eventuali aumenti di costo del trasporto, del carburante, dei diritti e delle tasse di atterraggio, di sbarco/imbarco negli aeroporti e del tasso di cambio applicato. Gli itinerari possono subire variazioni dovute a ragioni tecniche operative pur mantenendo le visite previste nei tour. Gli Hotel previsti nei tour possono essere sostituiti con hotel di pari categoria. Consigliamo sempre di verificare in Agenzia sino al giorno antecedente la partenza eventuali comunicazioni da parte dell’organizzatore in merito ad intervenuti cambiamenti del vettore aereo e conseguentemente dell’orario del volo, come previsto dall’art.11 del Regolamento CE n. 2111/2005. Tutte le quote pubblicate su questo catalogo sono soggette a verifica della disponibilità e riconferma al momento della prenotazione da parte del Tour Operator. Stampa catalogo: dicembre 2012. NO TURISMO SESSUALE Legge 269/98 “La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione ed alla pornografia minorile anche se gli stessi sono commessi all’estero”.

“Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 17 della Legge 38/2006 - La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero”.


UN DONO DEDICATO A VOI… in collaborazione con Casa Editrice Polaris

Viaggiare è una scuola di vita, attraversando culture, paesi e popoli diversi. Storie vissute, condite di sensazioni ed emozioni che emergono con potenza dalle pagine delle Guide e Libri Polaris. Ogni elemento che ruota intorno alla casa editrice Polaris è, prima di tutto, un viaggiatore e, come tale, vive di emozioni, di voglia di evadere, conoscere, capire e sognare: con questi presupposti, nascono i libri Polaris. Con l’obiettivo di accompagnarvi nel vostro viaggio e rendere ancora più unica la vostra esperienza, in omaggio una guida Polaris ai nostri Clienti che prenoteranno un viaggio tra quelli pubblicati all’interno del presente catalogo. Scoprite il mondo con noi!


COLLECTION

Un viaggio Travel Collection significa anche… MASSIMA SICUREZZA PRENOTANDO IN AGENZIA DI VIAGGI La scelta del vostro viaggio è studiata insieme a noi, confrontando e programmando tutti i dettagli dell’itinerario, in relazione alle vostre esigenze più particolari. Oltre alla serietà dei Tour Operator selezionati, possiamo garantirvi la massima sicurezza e un’altissima qualità dei servizi.

CONSULENZA SU MISURA DA UN PROFESSIONISTA DI VIAGGI Personalizziamo il vostro viaggio sui desideri e bisogni richiesti. Prima, durante e dopo il viaggio, potete contare sulla nostra consulenza e supporto, derivanti dalla nostra grande passione e professionalità. Vi regaliamo quel tocco in più, che rimarrà per sempre impresso nei vostri ricordi di un viaggio unico ed esclusivo.

PLUS ESCLUSIVI E CONVENIENZA DEDICATI A VOI Le proposte pubblicate all’interno del catalogo sono state studiate per offrirvi il meglio, includendo una tariffa speciale dedicata oppure un plus esclusivo nel programma di viaggio, come ad esempio una cena in un ristorante per scoprire la cucina locale oppure un’escursione speciale per farvi vivere esperienze uniche.

graphicartverona.it

TRAVEL



Travel Collection 2013 - Viaggi non per tutti