Page 1

ABBONATI: TI REGALIAMO L’ASSICURAZIONE!

306 t15 DICEMBRE 2011

SPECIALE DONNA: i test e i consigli INCHIESTA: il futuro dello sci TURISMO: Wengen SERVIZI: Streghe in pista

TARIFFA R.O.C.: POSTE ITALIANE SPA - MENSILE - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) ART. 1, COMMA 1, DCB MILANO

ANNO 55°r/ 306tDICEMBREtE 5

La più venduta rivista di sci

TECNICA

SUL RIPIDO INCHIESTA

LO SCI DEL 2100

Speciale donna

I TEST I CONSIGLI LA MODA

STREGHE IN PISTA WENGEN

IL TRENO IN CIELO www.rivistasci.it

092211SCI0306_900cop.indd 900

05/12/11 14.55


I SERVIZI

40 Dicembre 2011 SCI

092211SCI0306_040Streghe.indd 40

05/12/11 16.22


Stregati BELALP HEXE: BEFANE IN PISTA PER LA DISCESA LIBERA PIÙ “SPAVENTOSA” DELLA SVIZZERA Testo e foto di Gisella Motta

SCI Dicembre 2011 41

092211SCI0306_040Streghe.indd 41

05/12/11 16.22


2011 BONNIER ACTIVE MEDIA, INC. ALL RIGHTS RESERVED. TRANSLETED FROM SKI, SNOW AND SKIING MAGAZINES AND PUBLISHED WITH PERMISSION OF BONNIER ACTIVE MEDIA, INC. SKI, SNOW AND SKIING – MAGAZINES ARE TRADEMARKS OF BONNIER ACTIVE MEDIA, INC. REPRODUCTION IN ANY MANNER IN ANY LANGUAGE IN WHOLE OR IN PART WITHOUT PRIOR WRITTEN PERMISSION IS PROHIBITED.

I SERVIZI BENVENUTI NEL 2100

DO

092211SCI0306_050scifuturo.indd 50

MA

ILLUSTRAZIONI DI GRAHAM MURDOCH

NI AC

CA DRÀ TESTI DI PAUL TOLME

PENSATE CHE LO SCI SIA CAMBIATO NEGLI ULTIMI 100 ANNI? NIENTE AL CONFRONTO DI CIÒ CHE ACCADRÀ NEI PROSSIMI 100. UNA RIVOLUZIONE RACCONTATA DA CHI SE NE INTENDE

50 Dicembre 2011 SCI

05/12/11 16.16


COMPETIZIONI

À

TROY FLANAGAN, responsabile tecnico dello U.S. Ski Team, ha un dottorato in ingegneria aerospaziale. Proprio così, è un cervellone. Il lavoro di Flanagan è di escogitare nuovi metodi e tecniche di allenamento per rendere gli atleti americani più forti e più veloci. Per massimizzare le imprese dei futuri concorrenti alle Olimpiadi e alla Coppa del Mondo Flanagan vede un grande potenziale in due settori emergenti della ricerca, la microtecnologia e la nanotecnologia

Ci parli della microtecnologia e di come può migliorare le prestazioni. Al momento si sta lavorando molto su microsensori che possono essere installati sui materiali e sulle persone. Per esempio, i sensori che rilevano la posizione degli aerei mentre volano intorno al globo sono stati miniaturizzati fino a raggiungere le dimensioni di un’unghia. Que-

sti sensori potrebbero essere piazzati sugli sci per analizzarne le posizioni nello spazio, per controllare le angolazioni rispetto alla neve, per monitorare la velocità e l’accelerazione. Si potrebbe in seguito elaborare dei modelli matematici su come gli sciatori successivi dovrebbero scendere lungo la pista, come si potrebbe migliorarne le linee e, sì, di conseguenza i tempi. I modelli matematici potrebbero indicare il modo più veloce per raggiungere il fondo della discesa.

Come verrebbero usati i microsensori sui corpi degli atleti? Ci permetterebbero di monitorarne con precisione la biomeccanica. Sarebbe possibile analizzare le angolazioni delle loro articolazioni e capire perché non raggiungono la velocità massima allo scopo di ottimizzare la posizione del loro corpo e la loro tecnica. Questi sensori potrebbero dare agli atleti un feedback in tempo reale via audio.

Il futuro delle competizioni sciistiche è nella nanotecnologia, dotando i concorrenti di microsensori per valutare in continuo e quindi incrementare le loro prestazioni

Questi sistemi potrebbero migliorare le condizioni atletiche? Certamente. I ricercatori hanno sviluppato delle minuscole strisce di plastica dotate di aghi microscopici che prelevano campioni di sangue della dimensione di una puntura di zanzara. Questi campioni di sangue forniscono un’istantanea di quello che sta succedendo all’interno del corpo. L’idea è quella di ricercare le variabili dell’affaticamento, dei ma-

SCI Dicembre 2011 51

092211SCI0306_050scifuturo.indd 51

05/12/11 16.16


MATERIALI il test di SCI

74 Dicembre 2011 SCI

092211SCI0306_070IntroITA.indd 74

05/12/11 16.29


RACE CARVE SLALOM LADY ALLMOUNTAIN 100% PISTA LADY ALLMOUNTAIN 70% 30% LADY

Spe

c

ia le donna SCI Dicembre 2011 75

092211SCI0306_070IntroITA.indd 75

05/12/11 16.29


MATERIALI prove scarponi

18 modelli per

lei

LE TESTATRICI Le prove si sono svolte in Val Senales (Bz), coordinate da Giacomo Bisconti, responsabile tecnico di SCI

ANASTASIA CIGOLLA

VERONICA GANDINI

45 anni, residente a Canazei (Tn), istruttore nazionale e allenatore federale

27 anni, residente a Vigo di Fassa (Tn), maestra di sci

106 Dicembre 2011 SCI

092211SCI0306_106MATProveScarpone2.indd 106

05/12/11 16.39


Spe

c

ia le donna

ABBIAMO TESTATO 9 SCARPE ALLMOUNTAIN TOP, IL MIGLIOR COMPROMESSO TRA COMFORT E PRESTAZIONI, E 9 ALLMOUNTAIN, PER CHI STA IMPARANDO A SCIARE O CERCA INNANZITUTTO LA COMODITA’

SCI Dicembre 2011 107

092211SCI0306_106MATProveScarpone2.indd 107

05/12/11 16.39


TURISMO Svizzera

JUNGFRAU RAILWAYS BY-LINE SWISS-IMAGE.CH

Il treno in cielo

144 Dicembre 2011 SCI

092211SCI0306_144TurismoWengen.indd 144

05/12/11 17.00


DA WENGEN LA PIÙ ARDITA FERROVIA DEL MONDO SALE AI 3400 METRI DELLO JUNGFRAUJOCH, IN MEZZO AI TRE GIGANTI DI ROCCIA DELL’OBERLAND BERNESE. DOVE LA DISCESA DEL LAUBERHORN PROPONE OGNI ANNO UNO SPETTACOLO FOLLE testo: Gianni Bianco

SCI Dicembre 2011 145

092211SCI0306_144TurismoWengen.indd 145

05/12/11 17.00

Sci-306  

Sci - Il mondo della neve N. 306

Advertisement