Issuu on Google+

INTERVENTI DI RIDUZIONE DELLA PRESSIONE FISCALE 1.  IMU 2.  IRAP 3.  IRPEF Per complessivi 29,5 miliardi di minori imposte sulle case e i redditi delle famiglie e sulle imprese che danno lavoro


IMU A PARTIRE DAL 2013 •  aumento della detrazione sulla prima casa da 200 a 400 euro •  raddoppio della detrazione per figli a carico da 50 a 100 euro per figlio, fino a un massimo di 800 euro

•  introduzione ex novo di detrazione di 100 euro per anziani soli Il costo degli interventi è stimato in 2,5 miliardi. La copertura viene dal contenimento della spesa corrente primaria pari a circa 3 miliardi. La nostra riforma dell'IMU renderà l'imposta più progressiva e più equa sia in termini di reddito che di nuclei familiari.


IMU ENTITÀ DEI RISPARMI ANNUI PER I CITTADINI •  per tutti i proprietari di abitazione principale: 200 euro •  per i nuclei familiari con un figlio a carico: 250 euro •  per i nuclei familiari con due figli a carico: 300 euro •  per gli anziani soli: 300 euro •  per i nuclei familiari con tre figli a carico: 350 euro


IRAP A PARTIRE DAL 2014 •  integrale deducibilità del costo del lavoro dalla base imponibile IRAP •  priorità nella progressiva attuazione alle piccole e medie imprese


IRAP ENTITĂ€ DEI RISPARMI PER LE IMPRESE Il totale della riduzione dell'Irap alla fine della legislatura sarĂ  pari a un dimezzamento dell'attuale carico fiscale IRAP sul settore privato. A regime, sono 11,5 miliardi di imposta in meno sulle imprese che danno lavoro.


IRPEF A PARTIRE DAL 2014 •  riduzione delle aliquote a partire dai redditi medio-bassi •  aumento delle detrazioni per carichi familiari Complessivamente nella legislatura ridurremo il gettito Irpef di 15,5 miliardi, corrispondenti a una riduzione del rapporto tra gettito e Pil del 2 per cento Con questa misura vogliamo liberare risorse per le famiglie e sostenere i consumi


IRPEF ENTITÀ DEI RISPARMI PER LE FAMIGLIE

•  famiglia reddito 24mila euro e due figli a carico: 450 euro (+ altri 300 di IMU se proprietaria abitazione) •  famiglia reddito 40mila euro e due figli a carico: 350 euro (+ altri 300 di IMU se proprietaria abitazione) •  pensionato reddito 15mila senza familiari a carico: 150 euro (+ altri 300 di IMU se proprietario abitazione)


INTERVENTI DI RIDUZIONE DELLA PRESSIONE FISCALE