Issuu on Google+

Rapporto Scansione Green

Rapporto Scansione Green Organizzazioni mondiali di diversi settori e dimensioni,da SMBs a Fortune 500, possono aiutare a risolvere i problemi legati all’ambiente attraverso politiche volte ad un business eco-responsabile.Ridurre la quantità di carta utilizzata nei processi di core business, oltre a comportare un notevole risparmio, è un prezioso aiuto per la tutela dell’ambiente.

Contenuti Introduzione Semplificare La Sfida La Soluzione Benefici Ritorno di Investimento Il Nostro Impegno Cosa Facciamo I Nostri Obiettivi

pagina 01 di 04

2 2 2 3 3 3 4 4 4

http://www.fujitsu.com/emea/products/it


Rapporto Scansione Green

Introduzione Consumo di carta Perseguire il percorso verso la sostenibilità - sul piano economico e Di seguito alcune statistiche allarmanti sul consumo di carta: ambientale - può fare la differenza per qualsiasi azienda. Una famosa „„Un impiegato medio utilizza fino a 10.000 fogli di carta all’anno definizione di sostenibilità è stata coniata durante l’Earth Summit del (Xerox) 1992 - “Soddisfare i bisogni dell’attuale generazione senza compromet„„Il 45% dei documenti stampati vengono cestinati entro le prime tere la capacità delle generazioni future di soddisfare i loro”. La cattiva 24 ore (Xerox) notizia per l’ambiente, secondo Daniel Sitarz, autore di Greening Your „„Stati Uniti ed Europa Occidentale sono i maggiori consumatori di Business, è che “Tutti i problemi ambientali che dobbiamo affrontare carta (Environmental Paper Network) oggi come società, nascono da scelte passate di aziende consapevoli.” „„Nonostante il consumo di carta a livello mondiale sia in generale Noi tutti sappiamo che problemi ambientali come il riscaldamento diminuzione, in Cina sta aumentando sensibilmente (2011 State globale, l’inquinamento delle acque, le emissioni di CO2, l’inquinamento of the Paper Industry) atmosferico, l’esaurimento delle risorse naturali e la deforestazione sono „„Il 62% delle organizzazioni continua a consumare lo stesso strettamente collegati alle scelte del passato. quantitativo di carta. In alcuni casi è addirittura aumentato (AIIM Document Scanning & Capture 2011) La buona notizia, secondo Sitarz, è che “Tutti i problemi ambientali che dobbiamo affrontare oggi come società, nascono da scelte passate di A ulteriore conferma dei problemi derivanti dall’utilizzo incontrollato di aziende consapevoli.”Sì, la buona e la cattiva notizia sono identiche. carta, diamo un’occhiata all’impatto economico che subiscono i processi Le strategie aziendali sono contemporaneamente causa e soluzione lavorativi basati sul solo utilizzo di questa: dei problemi ambientali. Decisioni migliori oggi possono modificare „„Un documento viene mediamente fotocopiato e stampato 19 e invertire le scelte del passato che ci hanno messo di fronte alle sfide volte (AIIM / Coopers & Lybrand) ambientali attuali. „„Riempire un classificatore a quattro cassetti costa 20.000€ e per la sua manutenzione ci vogliono 1.600€ l’anno (futurelawoffice.com) Semplificare „„Il costo di archiviazione di un foglio è di 16€ (AIIM) Una delle decisioni più semplici da prendere, ma con maggiore impatto „„Il costo per recuperare un documento erroneamente classificato è sull’ambiente, è risparmiare la carta. La rivoluzione digitale l’avrebbe di 98€ (AIIM) dovuta rendere obsoleta, invece la carta rimane al centro di quasi „„Il costo per ricreare un documento perso è di 204€ (Inc. Magazine) tutte le procedure aziendali. Il consumo di carta globale, anche se in „„Le aziende solitamente archiviano male il 20% dei documenti lenta crescita, è ancora elevato. Secondo il 2011 report on the State of (ARMA International) the Paper Industry, “l’utilizzo e lo smaltimento di carta possono avere un impatto enorme. Questi includono deforestazioni, cambiamenti Se poi aggiungiamo il costo relativo di fotocopia, stampa, invio fax, climatici, distruzione di habitat di diverse piante e animali, inquinaspedizione, archiviazione e manutenzione, troverete questo documenmento di aria e acqua con sostanze chimiche tossiche come mercurio e to sulla riduzione del consumo cartaceo molto interessante. diossina, e la produzione di metano, un potente gas serra emesso dalla carta durante la fase di decomposizione.“ Prendere una decisione aziendale consapevole per ridurre la nostra dipendenza dalla carta comporterebbe un minor numero di alberi tagliati, un consumo notevolmente inferiore di risorse naturali come acqua e energia, e meno inquinamento. Uno dei modi migliori e più semplici per ridurre il consumo di carta è quello di non stampare i documenti digitali e allo stesso tempo convertire i documenti cartacei ottenendo così una copia digitale pronta per essere memorizzata, gestita e inviata. Risparmiare carta in processi di core business si traduce in notevoli risparmi, processi aziendali semplificati, una migliore conformità agli standard normativi e maggiore produttività. Ridurre la carta è una proposta vincente per le imprese e per l’ambiente.

La Sfida La carta ha sempre avuto un ruolo importante nella nostra vita personale e professionale. Le organizzazioni si affidano alla carta per riferimenti storici, materiale legale, prova delle attività imprenditoriali e per dimostrare la conformità con normative e linee guida. Molti processi aziendali partono dalla carta o si basano ancora su questa. Nonostante le previsioni vedessero un ufficio senza carta, molte organizzazioni rimangono sepolte da copie di documenti cartacei.

pagina 02 di 04

Un pò di dati sulla carta Lo sapevate? „„Un albero in media fornisce 12.500 fogli di carta. Ridurre

il consumo di 12.500 fogli equivale a salvare un albero (AIIM / Techsoup) „„Servono ben 768 milioni di alberi per sostenere il consumo di carta mondiale (conservatree.com) „„Un impegato medio spreca ben 160kg di carta ogni anno (Natural Defense Council) „„La copia di un foglio costa mediamente 0,02€ (AIIM) „„Uno scanner personale ad uso aziendale scansiona tra le 12.500 e le 62.500 pagine all’anno (50-250 pagine al giorno per circa 250 giorni lavorativi)– carta che non viene copiata, ma digitalizzata „„Se ogni foglio di carta venisse fotocopiato una sola volta, considerando che il costo di una fotocopia è di 0,02€, uno scanner permetterebbe di risparmiare fino a 1.250€ di costi legati alla copia ogni anno – senza considerare altri costi come la gestione e il processo di copia – salvando inoltre fino a 5 alberi dall’abbattimento

http://www.fujitsu.com/emea/products/it


Rapporto Scansione Green

Soluzione Annullare totalmente l’utilizzo di carta può essere un’obiettivo difficile da raggiungere per molte realtà, ma ci sono due importanti accortezze che qualsiasi azienda potrebbe attuare per diminuirne l’utilizzo. La prima è evitare di stampare materiale creato in digitale, inclusi contenuti Web, e-mail e documenti elettronici.In linea con gli studi di Cap Venture, “l’80% del materiale su cui lavoriamo è ancora cartaceo, nonostante questo sia anche contenuto all’interno dei nostri computer.” La seconda accortezza potrebbe essere quella di bypassare l’utilizzo della carta attraverso processi digitali. Il Document Imaging, concetto alla base dell’ Enterprise Content Management (ECM), afferma che la digitalizzazione di documenti cartacei permette di fruire, condividere e modificare una singola copia digitale senza utilizzare stampanti o fotocopiatrici. Il Document Imaging è appunto una soluzione nata dalla combinazione tra dispositivi hardware e software che trasformano le informazioni su carta in contenuti digitali pronti per il business. Con i concetti scan-to-image e scan-to-process è possibile integrare la digitalizzazione in qualsiasi processo produttivo. Entrambi, oltre ad offrire un valore aggiunto ambientale ed economico, permettono alle aziende di riparmiare con un occhio al green.

Benefici Combinando i benefici economici con i benefici ambientali, le aziende e la natura escono vincitori. I vantaggi per le aziende non si limitano solo a riduzione di costi, aumento di produttività e velocizzazione dei processi, ma anche a sicurezza, accessibilità, archiviazione, motivando i dipendenti e incrementando la credibilità con clienti e altre società. Ridurre l’utilizzo della carta comporta un minor numero di alberi tagliati, un consumo notevolmente inferiore di risorse naturali quali acqua ed energia, e meno inquinamento.

Ritorno di Investimento Attuare il processo di Document Imaging è dunque un risparmio a breve e lungo termine. In linea con le analisi AIIM, un’azienda composta da 10 dipendenti può ottenere un ritorno sugli investimenti dopo appena 4 mesi, ed un utilizzo dello scanner in grado di leggere modifiche nei processi interni porterebbe ad un risparmio di altri 940€ in 12 mesi. Questi calcoli tengono conto dei costi di stampa, fotocopiatura e gestione. Di seguito ci sono altri importanti fattori da tenere in considerazione: „„Costi di stampa – macchine, manutenzione e consumabili

(approssimativamente 14€ per 1.000 pagine) „„Costi per fotocopia – macchina, manutenzione, consumabili e tempo „„Costi per fax – macchine, manutenzione, consumabili, linea telefonica

e tempo „„Distribuzione – buste, servizi postali e corriere (nota: includendo anche

una sensibile diminuzione di emissioni di CO2) „„Archiviazione: yyIn loco – spazio, energia elettrica, controllo della temperatura, scatole,

scaffali e forniture yyEsterno – spazio, energia elettrica, forniture e trasporti per/da „„Smaltimento – eliminazione e rimozione

pagina 03 di 04

http://www.fujitsu.com/emea/products/it


Rapporto Scansione Green

Il Nostro Impegno Con sede centrale a Tokyo, Fujitsu Limited è leader nella produzione di soluzioni IT ad uso professionale per il mercato globale. Nel 2011 IDG Computerworld ha riconosciuto il nostro impegno nella tutela dell’ambiente e dei nostri clienti conferendoci per il secondo anno consecutivo il titolo di vincitore della prestigiosa Top 12 dei Green-IT Vendors. Fujitsu ha preso parte a questa speciale classifica sin dalla prima edizione, risalente a 4 anni fa, classificandosi consecutivamente al primo posto nel 2010 e 2011, diventantdo quindi l’unica azienda ad esserci riuscita. Abbiamo scoperto che per apportare grandi benefici alla causa ambientale, serve innanzitutto una sensibilizzazione interna all’azienda. Una volta acquisita, è possibile trasmetterla ai propri clienti. Al centro della nostra strategia ambientale c’è l’utilizzo delle acquisite competenze IT per sviluppare prodotti in grado di aiutare i clienti a ridurre il loro impatto ambientale.

Cosa facciamo Per risolvere questo problema, PFU, divisione del gruppo Fujitsu e produttrice della linea scanner sempre a marchio Fujitsu, ha attuato le seguenti politiche e principi: „„Considerare l’impatto ambientale di tutte le attività commerciali „„Utilizzare energia e le risorse naturali in modo efficiente „„Sviluppare tecnologie che tutelino l’ambiente „„Rispettare le normative ambientali „„Perseguire strategie ambientali che aiutino la società „„Divulgare le attività ambientali Inoltre, la politica ambientale di PFU promuove la partecipazione attiva di tutti i dipendenti nella realizzazione dei seguenti obiettivi: „„Ridurre l’impatto delle attività aziendali sull’ambiente „„Rispettare i regolamenti ambientali „„Mantenimento di un sistema di gestione ambientale in conformità con ISO 14001 „„Stabilire nuovi obiettivi ambientali e attuare delle strategie per il loro raggiungimento

I Nostri Obiettivi Per raggiungere i nostri obiettivi, abbiamo stabilito un programma che definisce i nostri obiettivi e il metodo con cui valutare, gestire e monitorare il nostro impatto ambientale. I sei obiettivi del programma sono: „„Sviluppare prodotti in grado di ottenere la certificazione Fujitsu Super

Green. Si tratta di prodotti che eccellono in settori quali: yyRisparmio Energetico yyTecnologia e Design 3R yyUtilizzo ridotto di sostanze chimiche yyUtilizzo di tecnologie e materiali eco-friendly „„Migliorare l’efficienza dei prodotti nella tutela ambientale yyRaddoppiare l’efficienza ambientale dei prodotti attuali rispetto a quelli lanciati nel 2005 yyMigliorare il valore complessivo del prodotto „„Promuovere l’adozione di soluzioni eco-friendly che possano ridurre l’impatto ambientale dei nostri clienti „„Premiare forniture verdi – acquistare materiali green da fornitori che rispettano l’ambiente (Certificati ISO 14001) „„Promuovere attività green proposte da aziende e fabbriche: yyControllo delle emissioni yyConsumi ridotti di carta yyControlli dell’aria yyConservazione dei liquidi yyRiduzione dei rifiuti „„Promuovere le contromisure sul riscaldamento globale - ridurre la quantità di CO2 rilasciata riducendo il consumo energetico Siamo orgogliosi di raggiungere e superare gli obiettivi preposti. Per informazioni dettagliate, è possibile seguire lo status report del Fujitsu Environmental Protection Program al seguente link: http://www.fujitsu.com/global/about/environment/management/program/ stage6/. Materiali di riferimento e Ricerche I seguenti libri e siti internet sono stati utilizzati come fonti per la stesura di questo documento: „„Greening Your Business by Daniel Sitarz „„The 2011 State of the Paper Industry Report „„Global MarketView Office Occupancy Costs, May

2009

Può inoltre visitare il sito web per controllare le campagne ambientali in corso:

www.scansnapit.com/scantogogreen

pagina 04 di 04

Giugno 2012

Tutti i nomi, i nomi dei produttori, i marchi e i nomi dei prodotti sono soggetti a specifici diritti relativi ai marchi di fabbrica e sono marchi di fabbrica e/o marchi registrati dei rispettivi proprietari. Tutte le indicazioni non sono vincolanti. I dati tecnici possono essere soggetti a modifiche senza alcun preavviso. Copyright © 2012 Fujitsu Technology Solutions ts.fujitsu.com/terms_of_use.html Copyright 2012 PFU Limited (Giappone), una divisione Fujitsu, è produttore degli scanner a marchio Fujitsu. La società è un fornitore IT attivo globalmente che progetta, produce e vende materiale hardware, periferiche e prodotti software per le imprese. PFU offre la più ampia gamma di scanner documentali per uso professionale, sia esso personale, per gruppi di lavoro o per ambienti di produzione ad alto volume, ed è una delle aziende leader a livello mondiale nella produzione di scanner documentali. PFU Limited opera da oltre 20 anni nel mercato degli scanner per la gestione documentale e genera un fatturato annuo di $1 miliardo. www.pfu.fujitsu.com/en/

http://www.fujitsu.com/emea/products/it

Text & Layout: Akima Media

Contatti PFU Imaging Solutions S.p.A. Via Nazario Sauro, 38 20099 Sesto San Giovanni (MI), Italy Tel.: +39 02 26294.272 Fax : +39 02 26294.201 E-mail: scan-to-go-green@uk.fujitsu.com Website: www.fujitsu.com/emea/products/it

„„AIIM 2011 Document Scanning & Capture Report „„AIIM Whitepaper, Scan more, Print less, 2012 „„Natural Defense Council „„Tutti i costi sono espressi in Euro con valuta

„„www.environmentalpaper.org „„www.thepaperlifecycle.org „„www.greenbiz.com „„www.conservatree.com „„www.epa.gov „„www.energystar.gov „„www.aiim.org „„www.arma.org


IT_Scan-to-Go-Green