Issuu on Google+

THE FLUO ISSUE

WEDDING & LIFESTYLE

HANDMADE & COOL STUFF


EDITORIALE

say yep avete detto sì

No così no, non potevamo aspettarcelo. Seimila visite in un solo giorno per il primo numero di Say Yep, decine di mail in cui ci chiedete di collaborare con noi. E’ quindi con uno slancio immediato che siamo tornate a lavorare per il secondo numero, cariche delle energie che voi stesse ci avete dato. Neanche il tempo di realizzare quello che eravamo riuscite a creare in così poco tempo che stava prendendo forma una nuova rivista. Vi presentiamo quindi l’estate 2013 Say Yep. Un insieme di immagini, DIY, consigli e ispirazioni. A noi le convenzioni non piacciono. E se ci leggete con passione sappiamo che neanche a voi fanno troppo impazzire. Per questo siamo certe che il tema fluo di questo numero vi lascerà senza parole. Abbiamo affrontato i mesi di mare, afa (e matrimoni) senza preconcetti, dando sfogo alla nostra creatività. Ed ecco una sposa pretty in pink e i capelli colorati con la cera con Peppino di Capri in sottofondo. Ecco i biglietti lasciati sul cuscino prima di uscire, i ricci che diventano centrotavola, le lampade fucsia. Lo sapete, non l’abbiamo fatto perché vogliamo rischiare. Perché per noi questo non è un rischio. Questo è ciò che siamo. Siamo quelle che vogliono portare anche in Italia una cultura di matrimoni non tradizionali ma ad altissimo indice di creatività e ispirazioni sempre diverse. Quelle che non si accontentano di leggere e ammirare su blog e siti altrui, ma hanno deciso di creare un magazine da cima a fondo. Dall’editoriale allo shooting. Tutto insieme, tutto autoprodotto. Noi continuiamo a credere nel nostro progetto. Perché la bellezza è anche in una dichiarazione d’amore scritta con l’evidenziatore.

3


redaz

PEOPLE

Lei ama lavorare a maglia, lui le salite in bicicletta. Lei colleziona lampade danesi e stoviglie scompagnate, lui ha la passione dell’orto e dell’arrampicata. Condividono una casa sul Lago di Garda, sei galline, le cantate a squarciagola in auto, i film sul divano, i viaggi e un’innata passione per la fotografia. Insieme hanno fondato giuli&giordi e il neonato Fox eating skyr, dove lavorano insieme, cercando la luce perfetta per i loro scatti. Fotografare matrimoni per loro non è solo un lavoro, è passione. Se passate a trovarli, state pronti a scavalcare rotoli di tessuti e lettere di polistirolo giganti.

4

Ilaria è entusiasmo e nelle mani ha il prurito di chi ha voglia di fare. Martina è concretezza e ha l’indole di chi ha gusto. Lucia è empatia e ha lo sguardo di chi coglie emozione in ogni dettaglio. Unite sono ila malù e vivono in un laboratorio di creatività. Hanno capito che il loro destino era lavorare fianco a fianco quando hanno scritto in sincrono le loro tesi, e dopo aver organizzato i matrimoni di Lucia e Martina, a un mese l’una dall’altra. Sono amiche, prima che colleghe. Se le sentite parlare «della Rita», non spaventatevi: è la macchina da cucire con cui confezionano la loro linea di bigiotteria in pizzo.

GIULI&GIORDI

ILA MALÚ

PHOTOGRAPHY

WEDDING & EVENTS DESIGN

Giulia Tibaldi e Giordano Garosio www.giuliegiordi.com

Ilaria Ponti, Martina Pirotta, Lucia Troncatti www.ilamalu.com

Toglietele tutto, m caldo. Nata in Fr bolognesi con i ometti (marito e fig è sempre pronta costringeva le com club e scrivere g un’organizzatrice. una multinaziona allestimenti ed ev sua vena romant passo verso il we breve e mai scelta Oggi passa le sue kraft, nastri e il Mac. Adora le cose vintage in una sta spose che restano

TRENDI

WEDDING & PA

Laura www.trendi


zione

ma non la colla a riuli, vive sui colli suoi amatissimi glio) e la sua valigia a. Alle elementari mpagne a fondare giornalini: era già Approdata in ale dove creava venti, tira fuori la tica in un blog. Il edding planning è a fu più azzeccata. giornate tra carta suo inseparabile e semplici, i pezzi anza moderna e le o se stesse.

PEOPLE

Il suo desiderio nascosto è avere sangue irlandese nelle vene, è coneglianese d’origine e vigevanese d’adozione. Dopo un’esperienza di web design in agenzia, molla la rete per dedicarsi alla carta. Si mette in proprio, si sposa e comincia ad avvicinarsi alla wedding stationery, che la rapisce una volta per tutte. Nasce CUTandPASTE e investe i suoi risparmi in un laser. Ama il cioccolato, guardare l’orizzonte, lo stile minimal nordeuropeo e in giardino vorrebbe avere un alce. E quando riesce a liberarsi scappa ad annusare l’aria fresca del bosco. Insieme a lei, a qualche passo di distanza anche Maki, il suo akita giapponese.

Ha fatto della contraddizione la sua filosofia di vita. È pacata e chiassosa, cinica e romantica. Proprio per questo ha fondato il suo blog, dove dispensa DIY di ogni tipo, che ti vien subito voglia di replicare. Si muove con i gesti sciolti e genuini di chi è figlia dell’arte dell’arrangiarsi. Giorna lis ta professionis ta, h a imparato a convivere con il precariato sorridendo. Suo nonno è un macchinista ferroviere in pensione, sua nonna una ex sarta di abiti da sposa. Cucina e scrive nel team di Under the Tree ed è food editor per Cosebelle. Adora i matrimoni. Soprattutto quelli con poco budget e alto indice di creatività.

INOZZE

CUTANDPASTE-LAB

LA CYNIQUE ROMANTIQUE

ARTY PLANNING

GRAPHIC DESIGN & LASERCUT

WRITER & EDITOR

Valentina Oliana www.cutandpaste-lab.com

Miriam Lepore www.lacyniqueromantique.com

a Bravi inozze.com

5


contrib

PEOPLE

Non ha scelto lei questo lavoro, è stato lui a sceglierla. E lei l’ha sentito suo fin dall’inizio. Spesso parla con loro (i fiori), a cui chiede di essere bellissimi per il Giorno Speciale. Adora la confusione che si crea nella preparazione di un evento e la sensazione di pace della sera, quando ogni cosa è tornata al suo posto. Soffre di dipendenza da colori e profumi di petali. Le sue domeniche migliori sono quelle passate a setacciare mercatini. Bottiglie, sedie, scatoline, tazze di ogni forma finiscono nel suo vortice creativo. Tutte le sposine che avevano detto «niente rose», dopo aver conosciuto le sue hanno sempre cambiato idea.

Studiava medicina, ma il suo pensiero fisso erano i fiori. L’armonia, l’equilibrio, i profumi. Così ha deciso che boccioli e corolle sarebbero diventati interpreti del suo talento. Andrea, nel suo laboratorio a due passi dalle vie ciottolate di Bergamo Alta, crea suggestioni. Per matrimoni, ricevimenti o anche per un semplice bouquet. I suoi preferiti sono i fiori morbidi, quelli «non troppo statici, che si aprono», peonie in primis. La sua passione per il design si fonde con un’innata curiosità per i dettagli singolari. Lo stesso spirito che lo spinge spesso a Parigi, città che adora.

IL PROFUMO DEI FIORI

I GIARDINI DI GIAVA

ALMALU’

FLOWER DESIGN

FLOWER DESIGN

WEDDING &

Sofia Barozzi www.ilprofumodeifiori.it

Andrea Brazzoli www.giardinidigiava.it

Alessandr www.almalusp

6

Da bambina tagliu moda della mamm di figure, precurso moodboard. Viag in movimento: na Puglia, si trasferis studiare Economia Fashion and Des e lavora nel mo la sua passione. Il tutto: con questo Almalu’s Place, u nasce dall’amore p la moda. Ora chia ma «casa» per le sfaccettato: la tro mercatini, al forno con una bombolet


butors

uzzava le riviste di ma e creava collage ori delle sue future ggiatrice sempre ata e cresciuta in sce a Milano per a, si specializza in sign Management ondo della moda, l sorriso per lei è spirito ha creato un progetto che per le feste, il cibo, ama casa Bologna, ei è un concetto ovate in giro per della sua cucina o tta spray in mano.

PEOPLE

La piccola Fosser ha un pennello in una mano e un cucchiaio di legno nell’altra. La sua vita non poteva che dividersi fra arte e cucina. I primi dolci impara a farli con la nonna, poi all’università cucina per gli amici, felici di poter sperimentare le sue deliziose ricette. Il suo sogno è unire il cake design a una cucina che sia davvero buona e amica della terra. Perché le sue torte sono innanzitutto molto buone. E poi incredibilmente belle. Di quelle che fanno fare “oooh” ai bambini prima di soffiare sulla loro candelina. A casa di Rebecca c’è sempre qualcosa nel forno e un buon vinile da ascoltare. E presto un balcone su cui coltivare.

Musicisti e sognatori, si definiscono un duo da bocciofila che propone musica d’antan. Elena e Paolo sono come un’orchestra, ma occupano meno spazio. I generi che suonano fanno battere i piedi e scatenare i sorrisi: dj set rockabilly, beat, surf, mod skin reggae, boogie, swing. Prendi una bottiglia vintage, riempila di oldies rock’n’roll, garage, R’n’B, northern soul, early reggae, agita bene e... boom! Ecco Full of Gas. Avvertenze: «Full of Gas, the best team to ruin your party», ma tranquilli, in realtà non mordono. Loro assicurano: «L’unico dj set con l’happy ending». Ballare per credere.

PARTY IDEAS

OFFELLERIA SORELLE FOSSER

FULL OF GAS SCOOTER TEAM

ra Aghilar placeblog.com

BAKER Rebecca Fosser www.offelleria.it

DJ SET Elena Mirandola e Paolo Grassi www.facebook.com/fullofgas

’S PLACE

7


INDICE

THE fluo issue for young lovers

10

LE CINICHE ROMANTICHE

11

10. Ti ho scritto amore

12

DO IT YOURSELF

23

12. Ghiaccioli lampone e ciliegia 16. Flower cocktail 20. La sera, al mare

24

INSPIRATION

57

24. Fluo wedding 56. Not invisible 57. Neon house

58

TUTORIAL

63

58. Scotch manicure 62. Tinta cera

64

TIPS 64. Una rotonda sul mare 65. Crazy summer

9

65


LE CINICHE ROMANTICHE

TI HO SCRITTO AMORE una dichiarazione con l’evidenziatore Miriam Lepore

Ti ho scritto amore con lo Stabilo Boss rosa. Che è un rosa rosa. Un rosa femmina, un rosa Barbie. Ti ho scritto amore e poi in mezzo al cuore c’ho fatto una freccia con lo Stabilo giallo. E là dove avevo già colorato è diventato arancione. Prima avevo provato a matita, a pastello e a pennarello. Ma con l’evidenziatore no, mai. Ti ho scritto amore ed era la prima volta. Non potevo usare il nero o il blu, il marrone o il viola. Non poteva andarmi bene la mina sottile di una biro qualsiasi. Ho preso la punta e ho scritto stretto, l’ho messo di taglio per colorare meglio. Ho preso tutti i colori che non esistono in natura perché l’amore dell’evidenziatore è l’amore che scoppia, quello che quando ridi non ti fermi più e ti tieni la pancia e ti asciughi le lacrime. E’ l’amore del primo pensiero la mattina, della voglia di lasciare qualcosa di te prima di andartene di casa. Ho pensato quale foglio potesse andar bene per te. Bianco o colorato. A righe o a quadretti. Mi sono resa conto che era un pensiero davvero scemo. Ho aperto il primo blocco e ho cominciato a scriver lì. Il foglio l’ho lasciato accanto a te e quando ti svegli lo vedrai. C’è scritto che domani ti prendo e ti porto al mare, anche se il telo non ce l’abbiamo. Ti spalmo la crema per bene sulla schiena e compro lo sdoppino per l’iPod, per sentire insieme la stessa musica. Per fare insieme lo stesso ritmo con la testa. Ti ho scritto amore e mi sono impiastricciata le mani. Ho i segni di questa dichiarazione ai lati delle dita. Ma ti ho scritto amore, e non lavo via niente.

11


GNAMME!

GHIACCIOLI LAMPONE E CILIEGIA Rebecca Fosser, Offelleria Sorelle Fosser

L’estate è ghiaccio e frutta, i lamponi sulle punte delle dita e le ciliegie tenute sulle orecchie delle bimbe, come gli orecchini delle signore. Dal bosco allo zucchero al freezer. E poi dritto fra le mani. L’estate arriva alle 11 di mattina con il vapore che si sprigiona intorno al ghiacciolo a contatto con l’aria bollente, appena tirato fuori dalla ghiacciaia. E’ l’estate che piano piano lo trasforma in gocce che scivolano sulla mano e che lecchi via veloce.

INGREDIENTI

200gr di lamponi | 400gr zucchero | 100gr ciliegie succo di mezzo limone mezzo vasetto di yogurt bianco magro

13


GNAMME!

1

2

Lava i lamponi e, mescolando bene, uniscili a metĂ  dello zucchero.

Riempi le formine per i ghiaccioli a metĂ  e mettile in freezer per almeno 30 minuti.

14


GNAMME!

3

4

Snocciola e frulla le ciliegie con lo zucchero rimasto, il limone e lo yogurt.

Riempi fino all’orlo le formine per ghiaccioli. Lascia in freezer per almeno un’ora.

15


garofano

rosa viva

lysiantus

MATERIALI rosa viva garofano lysiantus peonia delphinium rosa chelsea girasole matricaria chamomilla cutter forbici nastro biadesivo cannucce alzatine bicchieri nastri

peonia

matricaria chamomilla

delphiniu

m

girasole

rosa chelsea


REGALAMI UN FIORE

FLOWER COCKTAIL Andrea Brazzoli, Giardini di Giava

Fuori dagli schemi, fuori, decisamente. Ecco l’idea DIY dedicata ai fiori che mette da parte i vasi e rende protagoniste le feste d’estate. I bicchieri, le cannucce. Un progetto facile facile ma di sicuro effetto soprattutto per feste all’aperto di giorno, anche per i bambini. Un’idea talmente semplice che può essere improvvisata anche con i fiori di campo appena colti. Magari in compagnia, proprio prima della festa.

1

2

Procurati cutter, forbici, del nastro biadesivo, cannucce, alzatine, alcuni bicchieri di carta e nastri colorati.

Lascia la spugna in acqua fino a che non affonda. Dopodiché tagliala della grandezza del tuo bicchiere.

17


REGALAMI UN FIORE

3

4

5

Scegli e inserisci i fiori dello stesso colore nella spugna riempiendo con cura gli spazi.

Prepara con la stessa tecnica altri bicchieri abbinando a contrasto i fiori. Inserisci una cannuccia per bicchiere.

Taglia due strisce di nastro di colori diversi, incollaci dietro del biadesivo e fissa il tutto alle alzatine.

18


MATERIALI rami conchiglie scheletri di ricci di mare tempere washi tape pennello colla a caldo candele


HANDMADE LOVE

LA SERA, AL MARE Alessandra Aghilar, Almalu’s Place

La sera al mare, quando tutti se ne vanno con la pelle calda e ruvida per il sale, con i capelli stopposi bruciati dal sole, quando se ne vanno strisciando lentamente i piedi verso una doccia gelata che porti via tutto. La sera al mare tu sei l’unica che va al contrario. E mentre la spiaggia si svuota ti trovi alla ricerca di quei rami lisci senza corteccia, i rami coccolati e levigati dall’acqua, trovi anche le conchiglie e degli scheletri di ricci lasciati sul bagnasciuga dalle onde. Questo è il tuo DIY. Il progetto del mare, di chi non se ne va dopo che il sole ha smesso di abbronzare.

1

Recupera alcuni rami, tagliati a circa 40/50 cm di lunghezza, delle tempere colorate, washi tape, pennelli, conchiglie e scheletri di ricci di mare, colla a caldo e candele colorate.

21


HANDMADE LOVE

2

3

Posiziona i washi tape a creare dei segmenti di grandezza irregolare e colora gli spazi con i colori a tempera.

Decora, sempre con le tempere, anche gli scheletri di ricci di mare colorando, con un pennello stretto, i rilievi del riccio.

22


HANDMADE LOVE

4

5

Prendi delle conchiglie di adeguato diametro e uniscile alle candele usando la colla a caldo.

Sistema le candele sui rami distanziandole in maniera omogenea e fissale a questi con la colla a caldo.

23


DIMMI DI SÌ

FLUO WEDDING Se è notte e camminiamo insieme non temere ti tengo per mano e non ci perdiamo. Possiamo salire fino in cima a una montagna e avventurarci fra gole e scogli ma non aver paura mi vedrai sempre. Terrò una lanterna con me e legherò piccoli pezzi di stoffa per mostrarti il mio passaggio. Canterò così forte che non sentirai mai la mia assenza e capirai sempre da dove il vento ti sta portando il mio suono. Se è notte e non mi vedi entra nel cono di luce che la luna crea sui ciottoli vicino al mare. Da lì ovunque io sia potrò riconoscerti e tornare da te.


DIMMI DI SÌ

26


27


DIMMI

28


I DI SÌ

29


30


DIMMI DI SÌ

31


34


DIMMI DI SÌ

35


DIMMI DI SÌ

36


DIMMI DI SÌ

37


DIMMI DI SÌ

39


DIMMI DI SÌ

40


DIMMI DI SÌ

41


DIMMI DI SÌ

44


DIMMI DI SÌ

45


DIMMI DI SÌ

48


DIMMI DI SÌ

Fotografia Giuli&Giordi Planning, Styling & DIY ila malù + Trendinozze Grafica & Lasercut CUTandPASTE - lab Dolci Offelleria Sorelle Fosser Buffet salato Giulia Troncatti Fiori Il Profumo dei Fiori Paper Decor ZOO Abito sposa Poesie Sposa Abiti sposo e testimone uomo G&B Make up Irene Foschetti

55


MAKE UP

SCOTCH MANICURE ila mal첫


MAKE UP

1

2

Lava bene e asciuga le mani, avendo cura di aver ben limato le unghie.

Prendi un pezzetto di washi tape e segna una linea obliqua sull’unghia.

60


MAKE UP

3

4

Dai una mano di smalto e rimuovi subito il nastro prima che si asciughi.

Una volta asciutto ripeti in senso opposto, usando uno smalto a contrasto.

61


HAIR

LA TINTA CERA ila malĂš

1

2

3

Lava i capelli con un giorno di anticipo e fai una coda alta.

Spruzza dell’acqua sulle punte dei capelli per inumidirli.

Colora le punte dei capelli con un pastello a cera bagnato.

63


MUSICA D’AMARE

Una rotonda sul mare Full of Gas Scooter Team

Non sei tu che fai suonare il disco, è lui che suona da sé. Così dice una rotonda sul mare. Allora sistema l’ambiente, prepara da bere, accogli i tuoi ospiti. Il capello bruciato dal sole c’è, la pelle lucida dall’olio di Monoi pure, il vestito stirato nonostante i 40 gradi anche. E ci penserà un ventilatore annoiato ad allietare la serata. Non resta che far suonare il tuo disco.

ASCOLTA LA PLAYLIST QUI

1. Sacha Distel

Allez donc vous faire bronzer 2. Annette Funicello

Beach party 3. Beach boys

Fun, Fun, Fun 4. Rita Pavone

Tu sei pallido 5. Catherine Spaak

L’esercito del surf 6. Peppino Di Capri

Operazione sole 7. Lucio Dalla

Pafff…bum! 8. Monti Fiori

Caro capitano 9. France Gall

Dis a ton capitaine 10. The clovers

Love potion n° 9

64


PHOTOBOOTH

CRAZY SUMMER KIT CUTandPASTE-lab + Giuli&Giordi

SCARICA IL KIT QUI

+

+

Chi l’ha detto che il photobooth è solo collettini e baffoni? Certo quelli sono dei grandi classici ormai intramontabili ma con l’arrivo dell’estate anche il nostro spazio riservato alle foto sceme si rinnova! Scaricate i free printables delle vostre collane, dei ghiaccioli e degli occhiali in versione rigorosamente fluo o bianco e nero da colorare con evidenziatori e bombolette e iniziate così a scattare le prime foto d’estate.

65


milleGRAZIE Il progetto Say Yep è nato dalla passione e dalla voglia di fare. Ma non saremmo riusciti a realizzare tutto questo senza la fiducia e il sostegno di chi ha creduto da subito al fatto che stavamo per far nascere qualcosa di nuovo, qualcosa di bello.

ABITI Poesie Sposa - www.poesiesposa.it - abito sposa - V. Roma 99, Piacenza G&B - www.gebnegozionline.com - abiti sposo e testimone uomo CONTRIBUTORS Irene Foschetti - make up shooting Giulia Troncatti - buffet salato ZOO - paper decor - www.facebook.com/likeazoo GIOIELLI FM Bijoux - fmshop.bigcartel.com MODELLI Enrica Caimmi - sposa Stefano Chili - sposo Federico Monti - testimone Valentina Masini - testimone Elena Troncatti - tutorial hair&makeup

67


WWW.SAY-YEP.COM


SAY YEP - ISSUE 2