Page 1

Giornale più antico del Piemonte Chi l’é ambissiôs a l’é virtuôs

dai 4300 proverbi piemontesi

Savigliano, 29 maggio 2013 • ANNO 155 - N° 22 • E 1,20 • Sped. in Abb. Postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) NO/CUNEO art. 1, comma 1 • e-mail: redazione@ilsaviglianese.com • www.ilsaviglianese.com

Carabinieri

Marene

Murello

«Attenzione alle truffe!» I consigli utili

Un’infermiera innamorata dell’Africa

Fabrizio Milla eletto sindaco Sfiorato il 90%

A pagina 12

A pagina 16

A pagina 17

Per l’emodinamica poche speranze, ma il “polo radiodiagnostico” piace

L’ospedale non sarà venduto Nei giorni scorsi, con una dichiarazione resa alla stampa, l’assessore regionale alla Sanità Ugo Cavallera ha escluso l’ipotesi di vendere gli ospedali per ricavarne liquidità. Una buona notizia, visto che timori erano stati espressi da più parti, Savigliano compresa. In settimana, le notizie dal fronte sanitario sono state molteplici. Intanto gli Amici dell’ospedale Santissima Annunziata hanno incontrato il consigliere regionale Elio Rostagno. L’ex sindaco di Cuneo si è detto scettico sul fatto che il servizio di

emodinamica possa rimanere a Savigliano dopo la costruzione del nuovo ospedale di Alba-Bra a Verduno. Ha espresso però uno spiccato gradimento per il potenziamento del “polo radiodiagnostico” perseguito dagli “Amici” guidati da Ezio Nava. E al riguardo martedì si è appreso che la Federazione sanitaria Nord-Ovest e la nostra Asl hanno richiesto alla Regione che si faccia la gara d’appalto per dotare Savigliano di una nuova risonanza magnetica e di un mammografo digitale. Servizi a pagina 3

Savigliano Cent’anni col museo Tante iniziative pagina 5

Cavallermaggiore Nuovo supermercato? Negozianti preoccupati pagina 11

Paesi Carabinieri: operazione “case sicure” pagina 16

Racconigi Ancora furti di rame I ladri al cimitero e nell’ex-Neuro L’ospedale Santissima Annunziata di Savigliano

pagina 18

L’assessore regionale Cavallera

Confermato alla presidenza

La Procura indaga su due casi avvenuti ad anni di distanza

Fondazione CRS Continua Favole

Satanismo dietro i suicidi?

Oreste Favole è stato confermato alla guida della Fondazione Cassa di risparmio di Savigliano, di cui terrà il timone per i prossimi cinque anni. Lo ha deciso il Consiglio generale nella seduta del 24 maggio scorso. Nel Comitato di gestione dell’ente che detiene la maggioranza delle azioni della Banca CRS ci sono stati alcuni nuovi ingressi. E dei posti sono ancora vacanti. Servizio a pagina 2

Oreste Favole

La Procura di Saluzzo sta indagando su due casi di suicidio che riguardano ragazze minorenni: uno avvenuto nel 2004 a Savigliano, l’altro nel 2011 a Bagnolo. Il procuratore Cristina Bianconi vuole capire se dietro questi due tragici gesti ci possa essere il fenomeno del satanismo. Le indagini, partite già da un anno, si stavano svolgendo nel massimo riserbo. Fino a lunedì, quando la notizia è uscita per effetto di un’inchiesta pubblicata dal giornale “Il fatto quotidiano” a cura di Davide Milosa,Valeria Pacelli e Ferruccio Sansa. Nell’articolo si parla di

cinque suicidi sospetti. Per la loro inchiesta, i giornalisti hanno incontrato un prete esorcista che sarebbe a conoscenza del fenomeno, e così pure un monaco cistercense di Pra d’Mill (monastero nel Comune di Bagnolo). Nelle ore successive la notizia si è diffusa ed è stata riportata anche da altre testate. Quel che si sa è che l’ipotesi invesigativa è “istigazione al suicidio”, ma al momento non ci sarebbero persone indagate. Secondo la Procura, a collegare i due episodi ci sarebbe il fatto che le due vittime frequentassero lo stesso istituto scolastico, il “Soleri-Bertoni” di

«Pino Daniele a Savigliano!» No, troppe spese da sostenere

Il cantautore napoletano Pino Daniele

«Pino Daniele suonerà a Savigliano!». La notizia, circolata nei giorni scorsi ed apparsa su alcuni notiziari on-line (e pure sul sito del cantautore), purtroppo non è confermata. La data indicata era quella del 14 settembre, un sabato. Il concerto si sarebbe dovuto tenere in piazza Santarosa. Abbiamo interpellato in merito l’assessore alle Manifestazioni, Gianpiero Piola. Pur confermando che la trattativa ci sia stata, ha risposto: «In questo momento di risorse scarse, ho preferito lasciar perdere. Si tenga conto che per organizzare un concerto del genere ci sono dei costi elevati, sia per avere un grande artista come Pino Daniele che per l’organizzazione, per la quale ci sono delle spese fisse da affrontare. Si era pensato di inserire il concerto nel festival “La Santità Sconosciuta”. Una rassegna che vedrà comunque la presenza di grandi artisti». Ma le note di O Scarrafone non risuoneranno tra i muri medievali della piazza.

Saluzzo (che però è unito solo da due anni, prima erano due scuole ben distinte), e che avessero alcune amicizie comuni (anche se loro – data la differenza di età – non si sarebbero mai conosciute). Il pubblico ministero Cristina Bianconi ha dichiarato nei giorni scorsi: «Abbiamo già ascoltato alcuni ragazzi, compagni e familiari. Il fenomeno del satanismo è presente in zona e questo desta preoccupazione. Abbiamo trovato collegamenti a siti internet, ma non abbiamo indizi su luoghi dove possano essersi tenuti dei riti». Un giovane sarebbe stato trovato in possesso

del libro “La Bibbia di Satana”. Un mistero fitto fitto, insomma. La Procura stava indagando sottotraccia ed è arrivata poi, come un detonatore, l’inchiesta del “Fatto”, dove tra l’altro la provincia è descritta come bacchettona e arretrata. L’osservazione che proponiamo ai nostri lettori è questa: i magistrati ed i giornalisti fanno giustamente, ognuno nelle proprie competenze, il loro lavoro. Ci auguriamo solo che non si sia riaperta inutilmente una triste pagina della nostra storia recente e che l’indagine chiarisca se il satanismo c’entri o no.

TENNIS Torneo “Racchetta rosa” in città

Un finale a sorpresa Concorso

Riparte “Savigliano in fiore”

A pagina 4

Spettacoli

Il tanguero della Pampa al Milanollo

A pagina 26

A causa di un infortunio la giovane e favoritissima carmagnolese Federica Sema ha dovuto ritirarsi ed ha consegnato la vittoria a Claudia Parola (nella foto), 27 anni, di Scarnafigi. Si è così conclusa la tappa saviglianese del circuito al femminile Torneo “Racchetta rosa”. Servizio a pagina 21

VOLLEY

CALCIO

I Go Old si arrendono pagina 21

BASKET Play-out: i Gators zittiscono il Tam Tam pagina 24

Gallo: «Tranquilli, resto!» pagina 22

Genola subito fuori

pagina 22

Marene avanti tutta pagina 22

ATLETICA Nicholas Sabena vola a 7,16 nel lungo pagina 24

CALCIO A 5 Time Warp: nulla è perduto pagina 23


29 5 2013  

giornale locale

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you