Page 1

"Dal latino Eversor, -oris: distruttore, abbattitore, sterminatore. Il sostantivo deriva dal verbo evertere. Eversore è colui che abbatte o rovescia l’ordine costituito e le istituzioni, mediante atti rivoluzionari o terroristici"


Gli Eversori Nelle infinite distese del deserto dello Yuzrab viene sancito un patto mirato alla creazione di un'organizzazione in grado di imporsi contro le vicissitudini del Fato, sottoscritto da un gruppo di persone di differente estrazione sociale, erudizione, razza, tempo e galassia. Nacquero così gli Eversori, senza nessuna assicurazione sul proprio futuro né tanto meno sulla riuscita dei loro ideali. Ideali forti, mossi da forti convinzioni. Tuttavia, come insegna la storia fin troppo bene, gli ideali non bastano nemmeno a scalfire il mondo. Pertanto, l'organizzazione assunse una decisa impronta lucrativa, mettendo in vendita le abilità dei suoi membri al miglior offerente, con lo scopo di aumentare le possibilità economiche di tutti i membri e garantire una base solida e resistente dove piantare semi sconosciuti e nascosti destinati a germogliare come la più resistente delle querce. Ufficialmente, gli Eversori si presentano come un gruppo di mercenari, pronti a svolgere qualsiasi mansione venga loro richiesta dietro un giusto compenso. Diversamente da un gruppo di assassini, gli Eversori vivono alla luce del sole: chiunque abbia sentito parlare di loro può richiederne servigi, ovviamente se in grado di offrire una ricompensa adeguata. Ma gli Eversori non sono solo dei semplici mercenari: così come una moneta ha due facce distinte, gli Eversori di Merovish agiscono, invisibili e silenziosi come spettri, per cercare di realizzare passo dopo passo i progetti della gilda, segreti a tutti al di fuori degli Eversori e noti in dettagli solo dai membri più importanti dell'organizzazione: progetti di conquista e potere. L'area di azione degli Eversori si estende su tutta Endlos, sebbene siano di base nel presidio Sud, in un punto imprecisato nei pressi della capitale sotterranea.


Arruolamenti Entrare a far parte ufficialmente degli Eversori non è difficile, in quanto la gilda è sempre alla ricerca di nuovi talenti da arruolare per poter perseguire i suoi svariati scopi. Le operazioni di arruolamento si svolgono come l'ingresso in una qualsiasi associazione lavorativa, mediante un apposito contratto sottoscritto da entrambe le parti interessate. Qualsiasi membro può proporre un candidato da far entrare negli Eversori, sebbene sia appannaggio soltanto dei membri più anziani acconsentire, previa analisi e valutazione del soggetto, al suo ingresso ufficiale in gilda. Non è raro che ai richiedenti sia chiesto di superare un test atto a certificare le loro abilità. Si fa presente che le abilità ricercate nei nuovi membri non sono solo ed esclusivamente di natura bellica: sono ben accette personalità ricche di carisma e dotate di svariati talenti che possano risultare utili alla gilda. In ogni caso, sarà sempre e comunque compito dei Membri Superiori decretare se e come queste abilità possano essere d'aiuto all'organizzazione, decretando perciò l'idoneità o meno del richiedente. Commissioni Richiedere i servigi degli Eversori di Merovish è semplice e per farlo basta presentare un contratto con i vari chiarimenti del caso all'organizzazione. Ogni lavoro commissionato alla gilda, prima di essere accettato, viene vagliato dai Membri Superiori, e solo in seguito questi li smistano ai membri dell'organizzazione, in base alle loro capacità e alla tipologia del contratto stesso. I contratti accettati dalla gilda sono di molteplice natura, dal più classico bersaglio da rimuovere alla scorta attraverso una via impervia. In ogni caso, è sempre la gilda a riservarsi il diritto di esprimere l'ultima parola sull'accettare o meno il lavoro. Non è raro, comunque, che l'organizzazione si muovi autonomamente, in mansioni speciali emessi direttamente dai Membri Superiori, i quali spesso partecipano a queste missioni speciali per assicurare l'esito positivo. Si fa presente che le abilità richieste non sono solo ed esclusivamente di natura bellica, sono invece ben accette personalità ricche di carisma o di altri talenti, comunque utili alla causa. Sarà sempre e comunque compito dei membri più anziani decretare se e come queste abilità possano essere utili all'organizzazione.


Tecniche di Gilda In quanto organizzazione impegnata anche nella ricerca (scientifica, tecnologica o magica che sia), gli Eversori di Merovish danno a disposizione dei loro membri ritrovati ed abilità peculiari allo scopo di aiutarli nelle loro missioni e lavori. •Malattia del Mercenario: Le epidemie di malattie infettive sono state portate più volte dai soldati e dai mercenari che attraversano i territori durante le campagne militari. Queste grandi masse di persone sono state responsabili del diffondersi di malanni come la peste nera, il colera e alcuni ceppi di influenze letali. Il Dotto a capo degli Eversori di Merovish, studiando queste epidemie portate dai soldati, ha scoperto un morbo dalle caratteristiche particolari. La Malattia del Mercenario si trasmette a contatto con la pelle di un infetto e il contagio può avvenire anche attraverso i vestiti di stoffa (invece le armature proteggono dal tocco venefico). I componenti della gilda criminale sono portatori sani di questo morbo, in quanto vaccinati dallo stesso Raem prima di entrarne in contatto. Il genoma del virus può essere attivato a comando attraverso la spesa di un obolo di energia da parte del portatore. Questo morbo possiede alcuni elementi in comune con la peste, pur differendo per il periodo di incubazione, che nel caso della Malattia del Mercenario è istantaneo. Nella zona dell’epidermide avversaria che ha toccato il mercenario si formano sei bubboni purulenti. Il sangue e il pus raggiungono la quantità critica in una manciata di secondi e le pustole esplodono, aprendo ferite sul corpo del nemico. Il decorso della malattia finisce con l’esplosione dei bubboni. Questo tipo di peste mutata non genera anticorpi in grado di difendere il nemico colpito da successivi contagi, quindi ogni tocco infetto sarà effettivo come il primo. Il virus non si innesta nel corpo del nemico come avviene per gli Eversori, rendendo impossibile al nemico divenire portatore sano. Sintomi: Comparsa di sei bubboni nella parte toccata e successiva esplosione degli stessi. Durata: Istantanea Consumo: Medio • ‫ يطيع الرمال‬La Sabbia Obbedisce Il Concordato dello Yuzrab ha concesso agli Eversori la manipolazione della sabbia. Questo elemento è ciò che più rappresenta l'intero Presidio del Sud - oltre alla violenza. Il manto del deserto accompagna i prescelti e seguirà i loro ordini. La sabbia assumerà una composizione specifica per ogni Eversore, poiché molteplici sono i caratteri e le storie dei mercenari di Merovish. Gli spiriti che risiedono in tutto il Sud ascolteranno le invocazioni, creando per loro il costrutto di sabbia che hanno scelto. Gli artefatti del deserto sprigioneranno la propria forza adattandosi allo stile di combattimento dell’utilizzatore. [Tecnica Variabile di Gilda - Manipolazione della Sabbia: ogni membro può personalizzare la tecnica scegliendo quale costrutto ricreare e l'effetto che questo comporta]


Equipaggiamento di Gilda Oltre a tecniche speciali derivate dall'esperienza dell'organizzazione, per gli Eversori sono disponibili anche equipaggiamenti dalle caratteristiche molto particolari. Questi vengono spesso creati o scoperti dal mercante della gilda, ossia Zimmer il Boggart. •Bussola dei Desideri Tutti i nostri principi di riferimento nella realtà, e tutti gli apparecchi che usiamo per orientarci in essa, dipendono sempre e solo da ciò che desideriamo. Queste speciali bussole incantate in dotazione agli Eversori (grazie all’operato del mercante Zimmer) estraggono il loro punto di riferimento dal cuore di chi le impugna. L’ago dello strumento punterà nella direzione in cui si trova la cosa che più si desidera in quel momento. La cosa desiderata può essere una persona, un edificio, un animale, un oggetto, un luogo particolare e tanto altro ancora. Ognuno possiede in sé il desiderio di trovare qualcosa, e questa bussola punterà esattamente nella direzione da seguire per trovarla. Una volta raggiunto l’oggetto desiderato, l’ago comincerà a girare all’impazzata, aspettando il successivo desiderio. Un così potente oggetto magico possiede però delle limitazioni: l’ago punterà in linea retta verso ciò che si desidera, senza considerare la presenza di ostacoli naturali o artificiali. Quindi la bussola non indica il percorso da seguire, ma solo la direzione da prendere. Nel caso l’obiettivo si trovi sopra oppure sotto allo strumento, sarà necessario posizionare l’ago verticalmente rispetto al suolo. Se la cosa desiderata non esiste oppure non si trova sullo stesso piano dimensionale, la bussola non sarà in grado di indicare la via. Invece, nel caso in cui la cosa desiderata sia multipla o dislocata in più luoghi in contemporanea, l’ago indicherà l’obiettivo più vicino all’Eversore. L’ultima e più importante limitazione è da ricercare nell’utilizzatore stesso. In caso di indecisione o di mancanza di desideri nitidi, la bussola non sarà in grado di mantenere la rotta da seguire. Perché, in fin dei conti, non è difficile inseguire quello che vogliamo. Difficile è capire che cosa dobbiamo cercare. [Oggetto GDR + Tecnica GDR-Only]


•Armatura del Berserk Sepolta dalle spoglie di una città morta, masticata dall'inarrestabile sabbia che ospita la casa degli Eversori, questa particolare armatura completamente nera e dal profilo diabolico viene ritrovata dal molliccio Boggart, uno dei membri del triunvirato al comando degli Eversori. L'armatura offre una protezione virtualmente indistruttibile per chi la indossa, conferendo poteri che vanno ben oltre l'umano. Tuttavia non è questa la caratteristica che le conferisce un importanza fondamentale nelle missioni degli Eversori. Infatti, il malcapitato che la indossa viene colpito da un inarrestabile sete di sangue, che consumerà velocemente ogni parvenza di moralità e di psiche, spingendolo a gettarsi a spada tratta per sbudellare chiunque gli sia a tiro. Il malcapitato, trasformatosi in un burattino dell'armatura stessa, si consumerà completamente spargendo il sangue di chiunque, tranne che quello di chi porta l'Occhio Eversore tatuato sul corpo, a simboleggiare la sua affiliazione all'organizzazione. Insomma, il regalo perfetto da portare a una festa! (Attenzione: l'Armatura del Berserk non è un equipaggiamento nel senso stretto del termine, ma è a tutti gli effetti un Pg controllato dall'utente Flama. Pertanto, non sarà possibile sbloccare questa armatura pagando il relativo punteggio.)


Triumvirato. Il gruppo mercenario non è capitanato, come molti penseranno, da una singola mente. All'apice degli eversori risiede un triumvirato, composto dai primi tre membri originali che hanno gettato le basi dell'organizzazione successivamente alla sua formazione. Ancora oggi si battono per coronare gli obbiettivi di tutti gli Eversori. •Aristotelis Skotos: insieme al fondatore, rappresenta il nucleo originario della gilda. È un oplite greco naufragato su Endlos e soccorso da Raem nei cunicoli di Merovish. Si distingue per la sua forza fisica e la sua fermezza interiore. È un valido guerriero, maestro nel combattimento corpo a corpo e nell'utilizzo di armi bianche. Indossa una particolare armatura, la sua famosa Panoplia Nera che lo rende riconoscibile ovunque. Per la sua freddezza e sagacia è il capo della Branca Diplomatica. •Bid'daum: dopo essere evaso da un carcere galattico orbitante di massima sicurezza, il criminale interplanetario è naufragato su Endlos a bordo di una navicella rubata. Raem ha assistito al suo atterraggio e si è prodigato per testare l’effettiva abilità del criminale. È un’abile utilizzatore di spiriti, che utilizza a proprio piacimento per assecondare la sua indole completamente malvagia e perversa. Grazie alla sua esperienza, è il leader delle Branche d'Assalto e Supporto. •Zimmer: un Boggart nativo dei cunicoli sotterranei, abilissimo nel mercanteggiare e truffare il prossimo. Si è unito al gruppo degli Eversori dopo aver incontrato Raem e Ariste nello Yuzrab. Possiede un Oliphant, che utilizza per trasportare le merci, e uno schiavo umano. Utilizza la magia runica e procura agli Eversori ogni sorta di merce di cui abbisognano. Gestisce la contabilità del gruppo e gli apparecchi tecnologici avanzati, essendo il riferimento della Branca di Ricerca e Sviluppo.


Membri di Gilda •23: lo schiavo umano di Zimmer, reso membro effettivo degli Eversori per via delle sue spiccate capacità diplomatiche, oltre che a una efferata caparbietà nel combattimento corpo a corpo. Comprato ancora bambino da Zimmer nelle miniere di sale di Golconda, difficilmente si allontana dal padrone. (Attenzione: 23 è un membro degli EM solo dal punto di vista ON. Essendo un png governato dal player di Zimmer, non rientra nel conteggio degli iscritti.) •Klaus von Schneider: ex membro dei Tetragrammaton, organizzazione caratterizzata dalla totale assenza di emozioni, Klaus è stato arruolato da Bid'daum dopo aver contattato egli Eversori egli stesso. Si è unito al gruppo per poter sfuggire ai suoi inseguitori, oltre che per inseguire i suoi obiettivi contando sull'aiuto della gilda. E' un membro sanguinario e con nessuno scrupolo morale, che anzi pare divertirsi nel portare a termine i sanguinosi contratti che il Triunvirato gli affida. Una risorsa preziosa, per l'eversione. •Dingo Egret: il Collared #9, pilota di un'armatura NEXT ipertecnologica denominata “White Glint”, vive per proteggere la sua Line Ark, città del Presidio dell'Ovest. Tuttavia, dovendo contare solo sui suoi averi per la manutenzione dell'esoscheletro, ha deciso di seguire Aristotelis e prendere parte negli Eversori in modo da guadagnare il necessario per tenere in forma splendente il suo “White Glint”. Prima di unirsi alla gilda, era sempre un mercenario.


•Reys Vargrav: il ricercatore Lynx, nativo di Line Ark, è stato arruolato da Aristotelis in seguito ad un incontro avvenuto nelle rovine di Daleli, insieme a Dingo. Pilota anch'egli di un NEXT, progettato da lui stesso, Reys è uno scienziato sempre alla ricerca di nuove scoperte, rimanendo comunque un mercenario come il resto degli Eversori. È il Collared #13, e si è unito alla gilda con la promessa di avere piena libertà di sperimentazione e ricerca.

•Nike: la prima ragazza del gruppo. Nike, il cui vero nome è Kururu, è una maga specializzata in evocazioni di creature dalle svariate capacità, in costante ricerca del potere assoluto nonché della conoscenza completa. A differenza del suo aspetto, nasconde un animo abbastanza complesso, in quanto tende a seguire sempre il suo istinto con l'unico scopo di ottenere ciò che brama senza pensarci due volte.

•Musashi: un samurai proveniente dal Giappone. Quando ha cercato di difendere Nike, nei cunicoli, dall'attacco di un Titano di recupero, ha incontrato l'oplite, che li ha soccorsi entrambi e li ha condotti tra le fila degli Eversori. Il ragazzo ha soltanto uno scopo: continuare a combattere, cercando in questo modo di iniziare una nuova vita su Endlos. Entrando nella gilda, ha trovato ciò che cerca.


•Dacre: Una ragazzino. Un Supereroe. Costretto a rubare per potersi aggregare al gruppo degli eversori, questo giovane e promettente membro ha la possibilità di di far capire a tutti quanto l'età conti davvero poco, se si ha un gene in più nel DNA. Dall'animo nobile, come ogni supereroe che si rispetta, sarà pronto a farsi valere per riportare l'ordine nel presidio Sud?

•Dimitriy Kozlov: Un figlio del Nord, con il gelo a scorrergli nelle vene. Una persona attaccata alla realtà che tende a non farsi influenzare, prendendo tutto con professionalità senza mai lasciarsi andare. Un lupo solitario, un predatore. L'archetipo perfetto del sicario, pronto a tutto per veder realizzati i propri obbiettivi. Saprà affrontare con lo stesso zelo siberiano il rovente deserto dello Yuzrab? Una cosa è certa, avere a che fare con gli Eversori lo porterà in luoghi mai visti e in situazioni … interessanti. Dovrà prepararsi a sporcare quei suoi guanti bianchi. •Afzal, ibn Rashad, al Aqil: Nato nelle roventi sabbie dello Yuzrab, questo giovane peccatore sembra aver assorbito fin troppo bene le calde leggi del deserto. Delle leggi semplici, ma che in pochi riescono a comprendere a pieno. Nella scelta fra la vita e la morte, Afzal ha scelto la vita, rinnegando tutti e maledicendo chiunque conoscesse, disprezzando chiunque camminasse retto su due zampe. Il Greco ne è stato il mentore, fra gli Eversori, e in lui è stato visto del potenziale indispensabile per gli obbiettivi dell'organizzazione... se poi la sua ambizione sarà tale da motivarlo in ogni scontro, solo il tempo potrà dirlo.


Branche Come ogni organizzazione che si rispetti, i membri degli Eversori di Merovish sono suddivisi in base alle loro competenze e esperienze personali, in modo che ogni membro dedito all'Eversione possa facilmente essere identificato per le sue capacità. Le varie branche sono di seguito brevemente descritte. Branca d'Assalto: composta principalmente da agenti specializzati in azioni frontali e di soppressione. Gli Eversori facenti parte di questa unità hanno mostrato sangue freddo e abilità fuori dal comune in combattimento, dimostrando di essere in grado di destreggiarsi perfettamente sotto pressione ed in forte difetto numerico. Branca di Supporto: secondo gruppo dedito allo spargimento di sangue, questa volta destinato al combattimento laterale, difesa delle posizioni, supporto all'unità di assalto, infiltrazione e sabotaggio, ricognizione. Se gli assaltatori sono violenti macellai, il supporto è più discreto, silenzioso e non per questo meno letale. Indispensabili nei conflitti più impegnativi, i membri di questa branca sono in grado di agevolare il compito a tutti, rendendo la vittoria degli Eversori molto più probabile. Ricerca e Sviluppo: la branca tecnologico-magica destinata allo sviluppo di nuove tecnologie, di supporto in battaglia con esse e responsabile degli artefatti ritrovati/costruiti. I membri di tale branca si distinguono per l'intelletto, per le conoscenze arcane e per la padronanza dei costrutti. La crescita degli Eversori dipende direttamente da questo gruppo Branca Diplomatica: l'organizzazione si presenta con una facciata di stampo mercenario, e tale compito non sempre può essere svolto con un combattimento. I membri di questa branca sono in grado di evitare il combattimento usando l'arte oratoria e la diplomazia, i loro agganci politici e le loro conoscenze su Endlos. Come le unità di supporto possono essere incaricati di azioni di infiltrazione, spionaggio e anche furto, in caso serva.

Branca d'assalto Branca di supporto Ricerca & Sviluppo Branca diplomatica Bid'daum Klaus Musashi Berserk

Nike 23 Dimitriy Afzal

Zimmer Reys Dingo

Aristotelis Dacre


Eversori di Merovish  

Documenti di Gilda

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you