Page 1

genda di

f

amiglia

Provincia S. Cuore - Opera don Guanella - Via T. Grossi, 18 - 22100 COMO (Italy) tel. (+39) 031.296.711 - fax (+39) 031.302.995 Internet: http://www.provinciasacrocuore.it - Email: corjesu@guanelliani.it

ecco il cAMMINO

"sui passi di don luigi guanella"

203

San Luigi Guanella

23 ottobre 2011

di Silvia Fasana

La homepage e altre due pagine del sito dedicato al percorso guanelliano "Sui passi di don Luigi Guanella"

U

n piccolo “Cammino di Santiago” tra i monti e le valli delle provincie di Como e di Sondrio ricalcando, a piedi, le orme del “nostro” don Luigi Guanella, montanaro e camminatore instancabile. È ormai definito il cammino “Sui passi di don Luigi Guanella”, nell’ambito del progetto omonimo, proposto dalla Provincia “Sacro Cuore” dei Servi della Carità e sostenuto da Fondazione CARIPLO, da numerose Istituzioni ed Enti (tra cui le Figlie di Santa Maria della Provvidenza, la Diocesi di Como, la Comunità Montana Valchiavenna,

la Provincia di Sondrio, la Provincia di Como, le Comunità Montane Valtellina di Morbegno e Valli del Lario e del Ceresio, i Comuni interessati, le Parrocchie, Fondazione Credito Valtellinese, BIM dell’Adda), oltre che da molte Associazioni e gruppi culturali ed escursionistici locali. Si tratta di un percorso pedonale che congiunge Campodolcino a Como, snodandosi lungo antichi sentieri (Via dello Spluga, Via Bregaglia, Via Francisca, Via Regina) e passando per i luoghi più importanti legati alla vita del

146° anniversario di Ordinazione sacerdotale di SAN Luigi Guanella

26

m ag g io

A

Anno XVI - N. 203 26 Maggio 2012 Pubblicazione riservata ai Servi della Carità


A 146° anniversario di Ordinazione sacerdotale di San Luigi Guanella

genda di

f

n. 203 • Anno XVI • 26 Maggio 2012 • pagina 2

amiglia

nostro Santo. Ne scandiscono le tappe edifici religiosi, realtà educative e assistenziali, musei e aree espositive che ci parlano ancora di lui. Dalla casa natale di Fraciscio, alla chiesa parrocchiale di S. Giovanni Battista di Campodolcino dove fu battezzato, al “Motto del vento” di Gualdera, al Santuario di Gallivaggio, a Olmo, a Chiavenna, a Prosto di Piuro, a Savogno, a Nuova Olonio, a Traona, a Pianello del Lario e poi, in battello, a Como, fino al Santuario del Sacro Cuore, dove riposano le sue spoglie. Centocinquanta chilometri «dalle aspre montagne innevate della valle San Giacomo, alle paludi del Pian di Spagna, alla dolcezza dei terrazzamenti della bassa Valtellina, alla incomparabile bellezza del Lario, all’eleganza delle città di Chiavenna e Como: un colorato ventaglio di paesaggi sotto “quel cielo di Lombardia, così bello quand’è bello, così splendido, così in pace” (A. Manzoni, I Promessi Sposi, cap. XVII), che accompagna il pellegrino nel cammino, immagine di quella mano provvidente di Dio in cui

don Guanella ha sempre confidato. Il sito internet L’itinerario è stato rilevato dall’associazione Iubilantes con il sistema WebGis, utilizzando il protocollo ProtSIS, specifico per la sentieristica, adottato come standard dalla Regione Lombardia. Dal lavoro congiunto dei tecnici di Iubilantes e di Meroni Comunicare è nato il grande sito in sei lingue del progetto www. suipassididonguanella.org (per ora disponibile solo la versione italiana). In home page spicca la fotografia del nostro Santo e la presentazione del progetto, oltre al link ai siti guanelliani principali e ai loghi e alla citazione degli Enti e delle associazioni sosteniUna delle tante mappe interattive del sito tori. Nella sezione “Don Guanella e i suoi luoghi” si possono trovare informazioni sulla vita e sul carisma di don Luigi Guanella (Cenni storici) e sui 28 luoghi più importanti della sua vicenda (Punti Guanelliani).

tenetevi informati sul nostro sito

www.suipassididonguanella.org

Il primo dei pannelli che indicano i percorsi tematici da Campodolcino a Como alla scoperta di uno straordinario santo della carità, San Luigi Guanella.

www.provinciasacrocuore.it


genda di

f

n. 203 • Anno XVI • 26 Maggio 2012 • pagina 3

amiglia

Sentiero meditativo M4 Lungolago Pianello del Lario. In evidenza un pannellino in alluminio con una frase di san Luigi Guanella. A Pianello del Lario don Guanella sperimentò potentemente la divina Provvidenza; dopo le difficili prove di Traona e di Olmo, finalmente scoccò per lui «l’ora della misericordia». Nella sezione “Percorsi e sentieri” si può trovare la mappa interattiva tridimensionale del percorso (Mappa interattiva), con tutte le informazioni necessarie per pianificare il proprio itinerario, lungo o breve che sia. Selezionando i punti di partenza e di arrivo desiderati su una mappa basata su Google Earth, è possibile avere, in tempo reale, una serie di informazioni utili alla valutazione – tenendo conto del grado di abilità e preparazione di ciascuno di noi – della difficoltà di percorrenza di quel particolare tratto: la tipologia del percorso, il tipo di fondo, il grado di pericolosità, l’altimetria. Cliccando sui punti di interesse guanelliani, è possibile visualizzare informazioni e immagini relative alla relazione tra don Guanella e il luogo, nonché le indicazioni stradali per raggiungerlo. Sulla mappa è anche indicata la presenza di altri punti di interesse turistico posti in prossimità del percorso (fonti, parcheggi, ecc.), utili alla pianificazione del pellegrinaggio o della visita. Oltre a ottenere le informazioni in tempo reale, si possono stampare tutte le informazioni sul percorso da portare con sé, oppure scaricare file in formato kml e gpx. Per agevolare l’utente all’uso di questa mappa interattiva, è stata predisposta una dettagliata guida all’utilizzo. La sezione “Percorsi e sentieri” contiene anche le indicazioni sui sentieri meditativi (Sentieri Meditativi), con riportate le frasi di don Luigi Guanella. Nella sezione “Media+Multimedia” sono raccolti i video (Video) e le audioguide scaricabili in formato Mp3 (Audio) del Museo “Don Luigi Guanella” di Como,

tenetevi informati sul nostro sito

alcune immagini panoramiche esplorabili dei principali punti guanelliani (Visite virtuali) e la Rassegna Stampa (Rassegna Stampa) con i file pdf di alcune pagine web o di quotidiani e periodici che hanno parlato di attività legate al progetto e al percorso. La segnaletica In prossimità dei luoghi guanelliani sono stati posizionati cartelli bilingui (italiano e inglese) che ricordano la relazione tra il sito e don Guanella; nella parte inferiore di questi cartelli sono stati realizzati dei QR-code per consentire la visualizzazione su dispositivi smartphone, via web, della traduzione in francese, tedesco, spagnolo e portoghese del testo. Presto il percorso sarà anche corredato di opportuna segnaletica con il logo del progetto (mutuato dal logo del Museo “Don Luigi Guanella” di Como, che evidenzia una immagine stilizzata di don Guanella con le sue montagne), accanto ad una speciale icona del pellegrino, già presente sul Cammino di Santiago di

www.provinciasacrocuore.it

146° anniversario di Ordinazione sacerdotale di SAN Luigi Guanella

A


A 146° anniversario di Ordinazione sacerdotale di San Luigi Guanella

genda di

f

amiglia

n. 203 • Anno XVI • 26 Maggio 2012 • pagina 4

Compostella, per identificare il cammino come pellegrinaggio. Lungo il percorso, in luoghi ad alto flusso turistico concordati con le amministrazioni locali, è previsto anche il posizionamento di cartelli di percorso. Oltre al percorso pedonale, verranno segnalati itinerari in auto che permettono di raggiungere i luoghi guanelliani.

I Sentieri Meditativi In ogni cammino è necessaria una pausa di riflessione. Per prendere fiato, pensare a noi stessi, alla nostra vita, magari confrontandola con quella di un grande Santo che ancora oggi ha qualcosa da insegnarci. Accanto al grande itinerario “Sui passi di don Luigi Guanella”, sono stati realizzati cinque “Sentieri Meditativi” in altrettanti luoghi significativi, che costituiscono il “cuore” del progetto. Cinque piccole oasi di ristoro in cui assaporare dalla fonte viva delle parole di don Guanella un’acqua davvero preziosa per il cuore e lo spirito. I sentieri sono infatti accompagnati e scanditi da pannellini in alluminio con frasi di San Luigi Guanella su temi specifici, portati da basi in legno di rovere massiccio: piccole installazioni eleganti e nel contempo ben inserite nell’ambiente circostante. Sentiero Meditativo M1 - da Fraciscio a Gualdera Il primo sentiero meditativo parte da Fraciscio, al termine del sentiero che scende da Casa Guanella all’argine del torrente Rabbiosa. Il percorso attraversa quindi il torrente sul ponte e prosegue tra boschi e prati, fino a Gualdera. Il tema è «Chiamati a volare in alto» - La vita dell’uomo e la sua vocazione. A Fraciscio, infatti, Luigi Guanella ebbe la vita; a Gualdera l’intuizione della sua vocazione alla carità. Sentiero Meditativo M2 - Olmo Il secondo sentiero meditativo parte dal parcheggio sotto la chiesa di Olmo, prosegue attraversando il nucleo del paese per dirigersi in località Zecca e far ritorno sempre al punto di partenza. Il tema è «Andiamo al Padre» - La paternità di Dio; è proprio in questo luogo infatti, in un momento particolarmente difficile, che don Guanella sperimenta nella sua vita l’intensa vicinanza di Dio, Padre tenero e amorevole. Sentiero Meditativo M3 – Pian di Spagna Il terzo sentiero meditativo si snoda ad anello all’interno della Riserva Naturale Pian di Spagna – Lago di Mezzola,

www.provinciasacrocuore.it

I "Sentieri Meditativi" sono cinque piccole oasi di ristoro in cui assaporare dalla fonte viva delle parole di don Guanella un’acqua davvero preziosa per il cuore e lo spirito.


genda di

f

n. 203 • Anno XVI • 26 Maggio 2012 • pagina 5

amiglia

nella zona della Cascina della Poncetta, in un incomparabile scenario naturale di zona umida. Il tema è «Con confidenza e amore» - La pedagogia guanelliana. Nel Pian di Spagna, con la bonifica di una parte della palude e la creazione di un villaggio chiamato Nuova Olonio, don Guanella manifesta tutta la sua attenzione educativa alla promozione integrale della persona, cercando di dare una risposta ai bisogni più profondi dell’uomo: «Pane e Signore». Sentiero Meditativo M4 Lungolago di Pianello del Lario Sul lungolago di Pianello del Lario, dietro la chiesa Parrocchiale, si snoda il quarto sentiero meditativo sul tema: «Come i gigli del campo» - La Provvidenza. A Pianello del Lario infatti don Guanella sperimentò potentemente la divina Provvidenza; dopo le difficili prove di Traona e

di Olmo, finalmente scoccò per lui «l’ora della misericordia»: la sera del 5 aprile 1886 proprio da questo lungolago avvenne la partenza della celebre “barchetta” con alcune suore e orfanelle alla volta di Como, per avviare quella che diventerà poi la “Casa Divina Provvidenza”. Sentiero Meditativo M5 Lora, Casa Santa Maria della Provvidenza Nel verde parco della casa Santa Maria della Provvidenza di Lora, Casa madre delle Figlie di Santa Maria della Provvidenza, si snoda il quinto sentiero meditativo. Il percorso ha come tema: «Fare un po’ di bene» - La carità. Da Como infatti, don Guanella, con l’aiuto delle sue suore, dei suoi sacerdoti e degli amici laici, porterà la sua intraprendente voglia di bene in molte parti d’Italia, in Svizzera e perfino in America. q

«Per conoscere e capire don Luigi Guanella, il suo spirito, la sua multiforme opera di carità, dobbiamo innanzi tutto vederlo e inquadrarlo nella cornice della sua Valle nativa. Dobbiamo proiettarlo nei luoghi e dentro il paesaggio montano che gli furono familiari ed ai quali rimase affezionato per tutta la vita. Dobbiamo seguirlo nelle sue peregrinazioni e contemplarlo nell’atmosfera valtellinese e lariana, nel territorio geografico della Diocesi di Como. Dobbiamo camminare sui suoi passi, nelle sue orme. Capiremo molte cose di lui, e magari, potremo assorbire un po’ di quel suo spirito montanaro, tenace e generoso, che lo ha portato ad essere amico di Dio e amico degli uomini, soprattutto dei più poveri». Dalla presentazione del cammino sul sito www.suipassididonguanella.org

www.provinciasacrocuore.it

146° anniversario di Ordinazione sacerdotale di SAN Luigi 146°Guanella anniversario di Or

A


A

genda di

f

n. 203 • Anno XVI • 26 Maggio 2012 • pagina 6

amiglia

Il Superiore Provinciale, con il suo Consiglio e con tutti i Confratelli della Provincia Sacro Cuore e della Delegazione "N.S. della Speranza", chiede alla Divina Provvidenza regali di grazie per la vosta santa perseveranza nella vita religiosa, perché sappiate esprimere nella vostra vita la gioia di seguire Cristo, servendolo nei fratelli con cuore docile, generoso e puro. Auguri vivissimi!

Invitiamo tutte le nostre Case e Parrocchie a celebrare questa giornata e a destinare un contributo per il sostegno delle attività formative e vocazionali della nostra Provincia S. Cuore. Potete inviare il vostro aiuto economico con bollettino postale n. 17892225 intestato a maggio Superiore Provinciale Opera don Guanella, Casella postale 215 - 22100 Como, specificando nella voce causale “oblazione per le Case di Formazione”. Vuole essere anche questo un segno che, unito alla preghiera quotidiana per le vocazioni, Una giornata di sostegno e preghiera esprime sostegno, condivisione, sollecitudine...

26

per le nostre

Case di Formazione

tenetevi informati sul nostro sito

Vi ricordiamo le nostre Case di Formazione in attività durante questo anno sociale 2010-2011:

Barza d'Ispra, Como Comunità San Giuseppe, Abor, Kinshasa, Ibadan, Nnebukwu

www.provinciasacrocuore.it

Agenda di Famiglia n. 203  

Una edizione speciale per ricordare il 146° anniversario della ordinazione sacerdotale di SanLuigi Guanella

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you