Issuu on Google+

Lunedì 1: S. Teresina Martedì 2: SS. Angeli Custodi Mercoledì 3: S. Gerardo Giovedì 4: S. Francesco Venerdì 5: S. Placido Sabato 6: S. Bruno Domenica 7: S. B. V. del Rosario

DOMENICA 30 SETTEMBRE V DOPO IL MARTIRIO DI S. GIOVANNI B. (letture del 07.10.2012: Is. 45,20-24; Ef. 2,5-13.; Mt. 20,1-16)

OTTOBREFESTA La città si lascia alle spalle settembre ed alcune date di risonanza; la kermesse della moda non è certo segnata con evidenza nelle nostre agende di comunità cristiane. Non vuol dire comunque snobbare questo mondo, un pezzo importante della vita sociale, commerciale e artigianale cittadina; pensiamo a quanta gente vi si dedica con il proprio lavoro e quindi non formuliamo condanne aprioristiche. I tanti che si interrogano sull’influenza della moda rispetto alla formazione del gusto estetico e sulla plausibilità dei modelli che propone, dovrebbero anche trovare spazi di interlocuzione per dire la propria in alternativa culturale. Per un certo periodo negli anni sessanta, un sacerdote diocesano si occupava della pastorale verso gli operatori di questo settore: e oggi che esso si è tanto ampliato? Settembre è stato anche il primo compleanno dell’ingresso in Milano del card. Scola e, come già abbiamo riportato la scorsa settimana, ha tracciato per l’anno in corso

4 ottobre: S. Francesco

significative indicazioni: l’anno della fede, l’anno del cinquantesimo del Concilio, l’anno che ricorda l’editto di Costantino. Perché ho scelto il titolo “bavarese” octoberfest per il mese in arrivo? Quanto avviene a Monaco nell’arco di due settimane (6 milioni di litri di birra, 120 mila paia di salsicce e 460 mila polli) in ricordo della festa di nozze del 1810 fra Teresa di Sassonia e Ludovico I di Baviera, avviene da noi quotidianamente nelle strade della movida. Qui i numeri sono inferiori ma l’alcol è a sé, non legato al cibo! Ma ottobre per il mondo cattolico dice: Rosario e Missioni. La corona mariana chiede impegno di preghiera per farsi “servi” del Signore e la Missione è farsi servi dell’uomo per un riscatto dalle sue schiavitù. La movida, come il gioco e la droga, come l’abuso di relazioni virtuali, come la corruzione dilagante sono segni di decadente civiltà: fine di un mondo. Dopo i fatti della Regione Lazio ed altro si dice “fine della II repubblica”: ricominciamo dall’ottobre nostro con la stessa cura che Gesù, buon samaritano, offre a noi! [dac]

Domenica 30: S. Lorenzo e S. Eustorgio, FESTA DELL’ORATORIO; si concludono le iscrizioni per il catechismo dell’iniziazione cristiana: durante la settimana iniziano i corsi secondo il calendario di ciascuna parrocchia. Lunedì 1: S. Lorenzo, oratorio, ore 18:30, prendono avvio gli incontri per i ragazzi e le ragazze frequentanti la prima media. Lunedì 1: in tutte le chiese, S. Messa di suffragio nel trigesimo della scomparsa del card. Martini Martedì 2: S. Lorenzo, basilica, ore 9:00, S. Messa per gli studenti della scuola Leopardi. Venerdì 6: In tutte le chiese, si celebra il primo venerdì del mese dedicato al S. Cuore con adorazione eucaristica e S. Messa.

COSA DIREBBE GESU’… se gli si raccontasse di tante ruberie da parte di chi dovrebbe governare e promuovere il Bene Comune? Forse ci sarebbe un po’ di rassegnazione nelle sue parole quando dice : “ Chi è fedele nel poco, è fedele anche nel molto; e chi è disonesto nel poco, è disonesto anche nel molto. Se dunque non siete stati fedeli nella disonesta ricchezza, chi vi affiderà quella vera?” (Lc 16:10/11)


INGRESSO DEI NUOVI PARROCI Dal 1° settembre, in S. Eustorgio, don Giorgio Riva è il nuovo parroco; il passaggio di consegne in forma rituale avverrà il giorno 18 novembre. Dal 1° ottobre sarà Mons. Gianni Zappa a svolgere il ruolo di parroco presso le parrocchie di S. Giorgio e S. Satiro. Il 28 ottobre è fissato il giorno del saluto e congedo di Mons. Crippa, parroco uscente. IL PRATO NEL CHIOSTRO Con questo titolo, il Museo diocesano realizza una originale iniziativa: lettura dei quotidiani nella sala dell’arciconfraternita, domenica alle 11:30, fino al 7 ottobre. A introdurre lettura e commenti, i giornalisti del Corriere della Sera. Verranno anche presentati i lavori svolti dai piccoli partecipanti ai campus estivi; seguirà la premiazione delle opere migliori.

CORSO ALPHA A S. EUSTORGIO Un weekend di formazione il 6/7 ottobre in S. Eustorgio dei Corsi Alpha, uno dei più diffusi ed attuali metodi di evangelizzazione. Due pomeriggi di incontro guidati dalla responsabile europea dei corsi, la sig.a Claire. Previsti numerosi interventi e testimonianze. PER I CULTORI DELL’ARTE A nessuno sarà sfuggito l’annuncio della mostra a Palazzo Reale di ben 200 opere del grande artista spagnolo Pablo Picasso. Alcune di queste opere non erano mai uscite dal Museo Picasso di Parigi. Fra le tele esposte ricorrono ogni tanto cartelli con frasi del maestro; ad esempio: “io non cerco, trovo”.

Attimi

La frase della settimana Piccole cose o piccoli gesti. Come passare cinque minuti alla tenda del silenzio. E vedere che ci sono diverse persone, con le proprie storie e le proprie fedi. Ognuno fa quello che gli viene più spontaneo: prega, medita, osserva, legge. O semplicemente riflette. Su di sé, sulla pace, sulla fede, su Dio. Le cose piccole e insignificanti, come appunto possono sembrare 5 minuti di sosta in una piazza, solo all’apparenza sembrano non darci nulla. E invece possono cambiare il colore di una giornata e l’umore del nostro cuore. Sicuramente quando riusciamo a cogliere l’essenza di un attimo speciale veniamo pervasi da un senso di pace. E lì, allora, forse entriamo anche un po’ in contatto con Dio. (ho il braccio rotto, ho dovuto scrivere queste poche righe con la sinistra...perdonate se sono più breve del solito) (luca g.)

NOTIZIARIO AREA PASTORALE TORINO-TICINESE

“Le piccole cose hanno l’aria di nulla, ma ci danno la pace” Georges Bernanos

CREDENZA Grazie a chi ha contribuito per l’ultima distribuzione di cibo per la credenza in S. Lorenzo; per il 4 ottobre attendiamo: olio, caffè, zucchero, scatolame, omogeneizzati per bimbi.

SOS CASA/LAVORO Con urgenza cerchiamo un posto letto per una signora 50nne sola; disponibilità a stare la notte presso anziani o ad affittare camera. Restiamo sempre in attesa di offerte di lavoro per colf, badanti e pulizie (0289404129)

CORALE SAN LORENZO Esperienza del canto corale: un consiglio per chi ama la musica e vuole esercitare la voce, il canto e ... l’ascolto di chi canta con te: iscrizioni aperte allo 0289404129; impegno settimanale

www.santeustorgio.it www.sanlorenzomaggiore.com


30 settembre 2012