Page 5

I PRIMI DIECI PASSI

LE PRIORITÀ DA AFFRONTARE ENTRO L’AUTUNNO 2014

1 2 3 4 5

ZONA AGEVOLATA Agevolazione del canone per l’occupazione temporanea del suolo pubblico per attività commerciali ed eventi; semplificazione delle autorizzazioni. Agevolazione del canone per l’occupazione temporanea del suolo pubblico per l’installazione di ponteggi o attrezzature di cantiere, per i primi 30 giorni di lavori edili. Incentivi all’assegnazione delle loggette del mercato civico per i prodotti a km zero, e promozione della denominazione locale DECO. Eliminazione della progettazione della tomba cimiteriale a carico del cittadino, sostituita dal “progetto tipo” predisposto dall’Amministrazione Comunale. Abbattimento delle imposte comunali relative all’installazione delle insegne commerciali.

6

LAVORO Costituzione dell’Albo delle Imprese Artigiane per il conferimento di lavori con importo sotto la soglia della normativa in materia di lavori pubblici.

7

AGRICOLTURA Realizzazione di interventi sulla viabilità rurale, prima del periodo delle piogge; pulizia delle cunette e dei cavalcafossi dalla vegetazione spontanea.

8 9 10

SERVIZI TECNOLOGICI Riapertura del servizio di approvvigionamento idrico del Pozzo Ennas, per tutta la comunità. CULTURA Costituzione della Scuola Civica di Musica con un progetto possibilmente intercomunale. SCUOLA Programmazione della manutenzione degli edifici scolastici nei periodi di chiusura delle scuole.

CARLO TOMASI SINDACO | IL CORAGGIO DI CAMBIARE

5

Obiettivo San Gavino  

Programma politico amministrativo 2014-2019

Obiettivo San Gavino  

Programma politico amministrativo 2014-2019

Advertisement