Issuu on Google+

2011 n.2

Tabelle Retributive In questa sezione si possono trovare le tabelle retributive dei settori delle costruzioni aggiornate con le caratteristiche specifiche per la provincia di Verona:

Edilizia

Lapideo

Cemento

Laterizi e Manufatti Cementizi

Legno Arredo

EDILIZIA INDUSTRIA PER LA PROVINCIA DI VERONA(in vigore dal 01/01/2011)  Retribuzioni operai (orarie)  Retribuzione impiegati (mensili)  Regolamentazione mensa – trasferta - indumenti  Assistenze della Cassa Edile di Verona ai lavoratori EDILIZIA ARTIGIANA REGIONE VENETO (in vigore dal 01/01/2011)  Retribuzioni operai (orarie)  Retribuzione impiegati (mensili)  Regolamentazione mensa – trasferta - indumenti  Assistenze della Cassa artigiane CEAV - CEVA ai lavoratori LAPIDEI ARTIGIANI (in vigore dal 01/02/2011) LAPIDEI INDUSTRIA VERONA (in vigore dal 01/04/2010) LAPIDEI PICCOLA MEDIA INDUSTRIA VERONA (in vigore dal 01/10/2010) LEGNO ARREDO ARTIGIANO (in vigore dal 01/02/2011) LEGNO ARREDO INDUSTRIA (in vigore dal 01/01/2011) LEGNO ARREDO PICCOLA MEDIA INDUSTRIA (in vigore dal 01/06/2010) CEMENTO AZIENDE INDUSTRIALI (in vigore dal 01/01/2011) LATERIZI E MANUFATTI CEMENTIZI INDUSTRIA (in vigore dal 01/01/2011) LATERIZI E MANUFATTI CEMENTIZI PICCOLA MEDIA INDUSTRIA (in vigore dal 01/09/2009) RECAPITI ED OPERATORI DELLA FILCA DI VERONA

Aggiornamenti rispetto al precedente numero: Tabella retribuzioni Legno Arredo Piccola Media Industria - 2^ tranches del rinnovo CCNL 19 luglio 2010; Tabella retribuzioni Lapidei Industria – 2^ tranches del rinnovo CCNL 24 maggio 2010

Filca Cisl Verona Lungadige Galtarossa 22 37133 Verona 30/01/2011 Ciclostilato in Proprio senza scopo di lucro


EDILIZIA INDUSTRIA TABELLE PAGA OPERAI EDILI in vigore dal 01/01/2011

Livello

Categoria operai

Paga base

Contingenza

I.T.S.

Super Specializz.

6,23

3,01

Specializz.

5,78

Qualificato

Comune

E.D.R.

E.V.R.

TOTALE ORARIO

STRAORDINARIO 35%

Accantonamento 14,2%

1,60 0,06

0

€ 10,90

€ 14,72

€ 1,55

3,00

1,49 0,06

0

€ 10,33

€ 13,95

€ 1,47

5,20

2,99

1,35 0,06

0

€ 9,60

€ 12,96

€ 1,36

4,45

2,96

1,17 0,06

0

€ 8,64

€ 11,66

€ 1,23

LIVELLI

AUMENTO SU STIPENDIO

7° LIVELLO

-

€ 1.538,71

431,12

533,82

€10,33

€ 2.513,98

6° LIVELLO

-

€ 1.384,83

392,99

529,63

€10,33

€ 2.317,78

5° LIVELLO LAUREATI

57,70

€ 1.154,02

329,69

523,35

€10,33

€ 2.075,09

5° LIVELLO

-

€ 1.154,02

329,69

523,35

€10,33

€ 2.017,39

4° LIVELLO

-

€ 1.077,11

303,09

521,25

€10,33

€ 1.911,78

3° LIVELLO DIPLOMATI

80,01

€ 1.000,16

279,80

519,16

€10,33

€ 1.889,46

3° LIVELLO

-

€ 1.000,16

279,80

519,16

€10,33

€ 1.809,45

2° LIVELLO

-

900,15

247,60

516,43

€10,33

€ 1674,51

1° LIVELLO

-

769,36

170,86

512,87

€10,33

€ 1505,32

E.V.R.

PREMIO DI PRODUZIONE

CONTINGENZA

E.D.R.

TOTALE MENSILE

Pagina

STIPENDIO MINIMO MENSILE

2

TABELLE PAGA IMPIEGATI EDILI in vigore dal 01/01/2011

FILCA CISL VERONA --- TABELLE RETRIBUTIVE --- ANNO 2011 N. 2


MENSA Il contratto provinciale prevede che le imprese abbiano, già in fase di allestimento del cantiere, da provvedere a identificare un locale da adibire a mensa. Inoltre su richiesta di almeno il 50% dei lavoratori occupati presso quel cantiere l’impresa, ove possibile, provvederà affinché nello stesso si attivi la fornitura del pasto attraverso ditte specializzate o presso ristoranti. In quest’ultimo caso l’impresa dovrà concorrere con un costo minimo di €uro 10,00 (l’eventuale rimanenza fino a copertura del costo resta a carico del lavoratore). Dove non sia possibile tutto ciò, l’impresa corrisponderà un importo pari ad €uro 5,29 giornalieri a titolo di indennità sostitutiva di mensa per ogni giorno di lavoro con un minimo di quattro ore e dove sia previsto il rientro pomeridiano.

TRASFERTA L’indennità di trasferta è un importo giornaliero che spetta all’operaio che viene comandato a prestare la propria attività in un cantiere che dista oltre i 5 chilometri dal confine comunale ove ha sede l’impresa. Tale importo è aggiuntivo alla normale retribuzione. Gli importi sono determinati nella misura indicata dalla tabella:

TIPOLOGIA

Distanza da oltre

Fino a

Importo giornaliero

A

5 Km

20 Km

€ 12.00

B

20 Km

30 Km

€ 16.00

C

30 Km

50 Km

€ 21.00

D

Oltre i 50 Km con rientro in giornata, verranno riconosciuti € 4.50 per tratte di ulteriori 20 Km o frazioni di 20 Km

Per le imprese che provvedono alla somministrazione della mensa tramite pasto in trattoria, le indennità di trasferta potranno essere ridotte di 1/3. In caso di trasferta, il trasporto dalla sede della ditta o dal magazzino della stessa fino al cantiere deve essere assicurato dall’impresa. Solo se autorizzato il lavoratore può recarvisi con la propria auto. In questo caso gli verrà riconosciuto, oltre altre all’importo della trasferta, un rimborso pari ad €uro 0,32 per chilometro maggiorato di €uro 0,10 se trasporta anche dei colleghi.

FILCA CISL VERONA --- TABELLE RETRIBUTIVE --- ANNO 2011 N. 2

Pagina

I dispositivi di protezione individuali previsti dalla normativa (indumenti ad alta visibilità, elmetto di protezione, scarpe antinfortunistiche, cinture, guanti, occhiali, tappi per orecchie, maschere, indumenti, ecc.) saranno forniti direttamente dall’impresa in relazione alle mansioni svolte o alla tipologia di lavoro edile in cui è specializzata l’impresa. I lavoratori avranno a disposizione dall’impresa un minimo di un indumento e due paia di scarpe (uno estivo e uno invernale). L’impresa garantirà obbligatoriamente la sostituzione di qualsiasi dispositivo di protezione

3

INDUMENTI E DISPOSITIVI PERSONALI DI SICUREZZA


individuale a fronte della restituzione della dotazione usurata, lesionata o comunque non più conforme. L’azienda può delegare il lavoratore all’acquisto dei suddetti dispositivi, e su presentazione di apposita documentazione concorrerà nella spesa per €uro 40,00 per la tuta (o l’intero costo se inferiore); €uro 45,00 per paio di scarpe ( o l’intero costo se inferiore); l’intero costo per tutti gli altri dispositivi (se previsti per la tipologia del lavoro svolto).

ENTITA’ DEL CONTRIBUTO DOCUMENTI 35% di rimborso fino Domanda su apposito modulo ad un massimo di Euro Fotocopia ricevuta fiscale 1000 annuo pro capite Dichiarazione medico dentista Stato famiglia

PROTESI OCULISTICHE PER LAVORATORE MOGLIE E FIGLI A CARICO Termine di presentazione: entro 90 gg. dalla data della fattura VISITE OCULISTICHE PER LAVORATORE MOGLIE E FIGLI A CARICO Termine di presentazione: entro 90 gg. dalla data della ricevuta fiscale CONTRIBUTO SCOLASTICO PER SCUOLE MEDIE INF. per figli e lavoratori studenti Termine di presentazione: dal 1 ottobre al 31 dicembre CONTRIBUTO SCOLASTICO PER SCUOLE MEDIE SUP. per figli e lavoratori studenti Termine di presentazione: dal 1 ottobre al 31 dicembre CONTRIBUTO SCOLASTICO PER UNIVERSITÀ per figli e lavoratori studenti Termine di presentazione: dal 1 ottobre al 31 dicembre PREMIO GIOVANI Termine di presentazione: entro 90 gg. dalla maturazione del requisito

50% di rimborso fino ad un massimo di Euro 170 annuo pro capite

Domanda su apposito modulo Fotocopia fattura Prescrizione delle lenti Stato famiglia

50% di rimborso fino ad un massimo di Euro 150 annuo pro capite

Domanda su apposito modulo Fotocopia ricevuta fiscale Stato famiglia

Euro 160

Domanda su apposito modulo Certificato di iscrizione e frequenza Stato famiglia

Euro 170 media infer. 7/10 Euro 300 media super. 7/10

Domanda su apposito modulo Certificato di iscrizione e frequenza Certificato attestante votazioni Stato famiglia

Laurea breve Euro 300 Dottorato Euro 400

Domanda su apposito modulo Certificato di iscrizione Certificato piano di studi Certificato attestante votazione

Euro 155 1° anno anzianità Euro 315 3° anno anzianità Euro 1000

Domanda su apposito modulo

ASSEGNO FUNERARIO PER IL LAVORATORE ASSEGNO FUNERARIO PER MOGLIE, FIGLI E GENITORI CONVIVENTI Termine di presentazione: entro 90 gg. dalla data del decesso

Euro 500

Domanda su apposito modulo Certificato di morte Domanda su apposito modulo Certificato di morte Stato famiglia originario

FILCA CISL VERONA --- TABELLE RETRIBUTIVE --- ANNO 2011 N. 2

Pagina

IMPORTI CURE DENTARIE PER LAVORATORE MOGLIE E FIGLI A CARICO Termine di presentazione: entro 90 gg. dalla data della ricevuta fiscale

4

PRESTAZIONI DELLA CASSA EDILE DI VERONA


SOGGIORNI ESTIVI per i figli di età compresa dai 5 ai 13 anni compiuti. Termine di presentazione: entro il 15 ottobre dell'anno del soggiorno SOGGIORNI ESTIVI PRESSO PARENTI per i figli di età compresa dai 5 ai 13 anni compiutiTermine di presentazione: entro il 15 ottobre dell'anno del soggiorno

Euro 250

Domanda su apposito modulo Ricevuta fiscale spesa soggiorno Dichiarazione Azienda soggiorno Stato famiglia

Euro 125

Domanda su apposito modulo Documentazione attestante le pese del viaggio e dichiarazione dell'azienda di soggiorno o del soggetto ospitante. Stato famiglia

INFORTUNI EXTRAPROFESSIONALI Termine di presentazione: entro 48 ore, per caso di morte; entro 10 giorni in caso di invalidità permanente

Euro 7.669,40 in caso di morte Euro 15.338,75 in caso di invalidità permanente Euro 153,38 per ogno punto di invalidità permanente

SOSTEGNO AL REDDITO PER I DIPENDENTI DA IMPRESE FALLITE

SUSSIDI STRAORDINARI

Euro 90

Euro 38 Domanda su apposito modulo Domanda su apposito modulo

Pagina

5

CONTRIBUTO MALATTIA PRIMI 3 GG (sup. a 3 gg. fino a 6 gg.) Termine di presentazione: entro 90 gg. dalla fine della malattia CONTRIBUTO MALATTIA e/o INFORTUNIO SUPERIORE A 45 GIORNI ACCREDITO IN CONTO CORRENTE AI LAVORATORI DOMANDA RICHIESTA ASSEGNO "ANZIANITÀ SPECIALE EDILE"

Con decorrenza 1° gennaio 1996 la la Cassa Edile anticiperà ai lavoratori il 60% dell'accantonamento relativo all'ultimo semestre, entro 90 giorni dall'ammisione del proprio credito al passivo della procedura Il lavoratore può presentare domande di sussidi straordinari, la concessione dei quali è subordinata ad esame e deliberazione del Comitato di gestione della Cassa Edile. Domanda su apposito modulo

FILCA CISL VERONA --- TABELLE RETRIBUTIVE --- ANNO 2011 N. 2


EDILIZIA ARTIGIANA RETRIBUZIONE IMPIEGATI DAL 01/01/2011 CATEGORIA 7 quadri e impiegati 1^ s. 6 impiegati 1^ 5 impiegati 2^ 4 impiegato ass. tecn. 3 impiegati 3^ 2 impiegati 4^ 1 impiegati 4^ primo ingresso

PAGA BASE €

1.593,72

€ 1.394,10 € 1.161,54 € 1.075,94 € 1.006,23 € 889,41 € 777,31

CONTINGEN ZA € 534,28 € 529,11 € 522,91 € 520,12 € 517,85 € 515,27 € 512,58

I.T.S.

E.D.R.

E.E.T

€ 303,98 € 270,15 € 225,01 € 204,60 € 188,16 € 168,10 € 147,13

€ 10,33 € 10,33 € 10,33 € 10,33 € 10,33 € 10,33 € 10,33

€ 96,80 € 84,60 € 70,48 € 65,28 € 61,85 € 53,95 € 47,23

TOTALE MENSILE € 2.539,11 € 2.288,29 € 1.990,27 € 1.876,27 € 1.784,42 € 1.637,06 € 1.494,58

RETRIBUZIONE OPERAI DAL 01/01/2011 livello 5° livello super spec.to specializz ato qualificat o comune

PAGA BASE € 6,7141 € 6,21931 € 5,81636 € 5,1411 € 4,49312

CONTINGENZA

I.T.S. + E.E.T.

E.D.R.

€ 3,02260 € 3,00647 € 2,99335 € 2,97844 € 2,96289

€ 1,34256 € 1,24178 € 1,15883 € 1,02802 € 0,90170

€ 0,05971 € 0,0597 € 0,0597 € 0,0597 € 0,0597

TOTALE ORARIO € 11,1389 € 10,52727 € 10,02775 € 9,20727 € 8,41742

FILCA CISL VERONA --- TABELLE RETRIBUTIVE --- ANNO 2011 N. 2

Pagina

i lavoratori assunti da una impresa applicante il Contratto artigiano hanno diritto a 160 ore di ferie e ad 88 ore di permessi, direttamente pagati in busta paga dall’impresa se quest’ultima utilizza Cassa Edile CEAV o CEVA; mentre, se l’impresa utilizza la Cassa Edile Provinciale di Verona le ferire sono comprese nella maggiorazione del 18,5% ed i permessi retribuiti con la maggiorazione del 4,95%.

6

FERIE:


MENSA: ai lavoratori spetta la fornitura del pasto di mezzogiorno, in cantiere o in trattoria, con un costo massimo da parte dell’impresa di €uro 5,29. Tale importo non deve considerarsi come limite massimo qualora l’impresa dovesse convenzionarsi con trattorie o selfservice. La fornitura del pasto spetta al lavoratore solo per le giornate di effettiva presenza dove sia previsto il rientro pomeridiano. Nel caso in cui l’impresa non possa fornire il pasto nelle modalità sopra esposte erogherà una quota di € 3,36 a titolo di indennità sostitutiva di mensa. TRASFERTA: i lavoratori chiamati a prestare la loro opera oltre i 10 chilometri dal confine comunale hanno diritto ad una indennità di trasferta nelle misure sotto indicate: Indennità giornaliere spettanti senza costi aggiuntivi a carico dell’impresa per il pasto 1 Da 10 a 20 Km € 15,12 2 Da 20 a 35 Km € 16,80 3 Oltre i 35 Km € 19,04 Indennità giornaliere quando il pasto viene pagato dall’impresa 1 Da 10 a 20 Km 2 Da 20 a 35 Km 3 Oltre i 35 Km

€ 4,22 € 5,90 € 8,14

Al lavoratore comandato in trasferta, competono inoltre i seguenti rimborsi: Nessun rimborso per i lavoratori trasportati in cantiere con mezzi dell’Impresa Indennità chilometrica di € 0,06 per il lavoratore chiamato alla guida del mezzo dell’Impresa Indennità chilometrica di € 0,27 quando il lavoratore utilizza l’auto propria su autorizzazione dell’Impresa Indennità chilometrica di € 0,34 quando il lavoratore, autorizzato, utilizza l’auto propria trasportando altri colleghi Rimborso delle spese di viaggio, previo comunicazione al lavoratore che utilizzi mezzi pubblici nel comune sede dell’Impresa

Pagina

7

A far data 01 giugno 2007, per i lavoratori comandati in trasferta con pernottamento, l’impresa è tenuta a: corrispondere una indennità giornaliera di viaggio per il primo e l’ultimo giorno di trasferta pari alla retribuzione oraria ordinaria delle ore di viaggio necessarie per raggiungere il cantiere e per il ritorno; rimborso delle spese di viaggio, vitto e alloggio; una diaria di €uro 7,84 per ogni giorno di trasferta.

FILCA CISL VERONA --- TABELLE RETRIBUTIVE --- ANNO 2011 N. 2


LAPIDEI LAPIDEI - Aziende artigiane Tabelle in vigore dal 01/02/2011 Livello

Retribuzione Tabellare

1

1.781,55

2

1.670,32

3

1.454,54

4

1.364,05

5

1.312,71

6

1.252,31

7

1.164,64

LAPIDEI - Aziende industriali

Premio di Produzione

Totale

10,33

61,97

144,39

2.195,76

528,18

10,33

61,97

137,50

2.069,81

1.085,75

521,48

10,33

61,97

115,75

1.795,28

CS

1.042,56

520,13

10,33

61,97

110,88

1.745,87

C

984,64

518,37

10,33

61,97

104,72

1.680,03

D (imp)

929,51

516,37

10,33

61,97

95,88

1.614,06

D

929,51

516,76

10,33

61,97

97,82

1.616,39

E (imp)

830,84

514,81

10,33

61,97

87,89

1.505,84

E

856,87

514,81

10,33

61,97

89,86

1.533,84

F

725,14

512,38

10,33

61,97

79,48

1.397,05

Minimo

Contingenza

E.D.R.

AS

1.447,73

531,34

A

1.331,83

B

Superminimo collettivo

7,75

FILCA CISL VERONA --- TABELLE RETRIBUTIVE --- ANNO 2011 N. 2

Pagina

E.D.R. Aziendale

Livello

8

Tabelle in vigore dal 01/04/2011


LAPIDEI - Piccola e media industria Tabelle in vigore dal 01/10/2010 Contingenza E.D.R. Superminimo collettivo

E.D.R. Aziendale

Premio di Produzione

Totale

10,33

61,97

140,26

2.196,60

1.329,01 528,25

10,33

61,97

133,37

2.062,93

3

1.085,82 521,53

10,33

61,97

113,17

1.792,82

4

1013,62

518,48

10,33

61,97

104,20

1.708,60

5

970,96

518,39

10,33

61,97

104,20

1.665,85

6 (imp)

914,07

516,77

10,33

61,97

95,83

1.598,97

6

914,07

516,77

10,33

61,97

97,82

1.600,96

7 (imp)

842,64

514,82

10,33

61,97

88,41

1.518,17

7

842,64

514,82

10,33

61,97

90,37

1.520,13

8

714,37

512,39

10,33

61,97

80,49

1.387,30

Minimo

1

1.452,59 531,45

2

7,75

Pagina

9

Livello

FILCA CISL VERONA --- TABELLE RETRIBUTIVE --- ANNO 2011 N. 2


LEGNO ARREDO LEGNO E ARREDAMENTO - Aziende artigiane Tabelle in vigore dal 01/02/2011 Livello

Retribuzione Tabellare 1.648,53 1.536,59 1.404,55 1.343,50 1.281,82 1.211,71 1.147,49 1.078,17

AS A B CS C D E F

E.R.R. + I.R.R.

E.E.T.

TOTALE

54,67 49,50 42,27 39,67 37,11 32,98 29,88 26,72

53,71 48,55 41,32 38,66 36,15 32,02 28,92 25,82

1.756,91 1.634,64 1.488,14 1.421,83 1.355,08 1.276,71 1.206,29 1.130,71

LEGNO E ARREDAMENTO - Aziende Industriali Tabelle in vigore dal 01/01/2011 Categoria AD3 AD2

Paga base 1.547,13 1.511,35

Contingenza 531,91 531,91

E.D.R. 10,33 10,33

Superminimo 25,82

10°

AD1

1.437,07

529,75

10,33

AC5

1.363,37

527,94

10,33

AC4

1.252,90

525,22

10,33

0 0 0 0

7° 6° 5° 4° 3° 2° 1°

AC3/AC2/AS4 AS3 AC1/AS2 AE4/AS1 AE3 AE2 AE1

1.142,37 1.087,62 1.031,81 987,46 932,16 876,89 737,07

522,41 521,02 518,45 517,76 516,53 514,79 512,16

10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33

0 0 0 0 0 0 0

Totale 2.115,19 1.053,59 1.977,15 1.901,64 1.788,45 1.620,86 1.618,97 1.560,59 1.515,55 1.459,02 1.402,01 1.259,56

Pagina

10

Livello 12° 11°

FILCA CISL VERONA --- TABELLE RETRIBUTIVE --- ANNO 2011 N. 2


LEGNO E ARREDAMENTO - Aziende Piccola Media Industria Tabelle in vigore dal 01/03/2011 Livello AD3 AD2 AD1 AC4 AC3 AC2 AC1 AS3 AS2 AS1 AE3 AE2 AE1

Minimo 1584,31 1473,78 1363,24 1252,72 1142,18 1142,18 1046,39 1142,18 1031,64 987,43 932,17 876,90 736,89

Contingenza 531,30 528,03 528,03 528,03 522,49 522,49 522,49 522,49 522,49 518,30 518,30 515,30 512,79

E.D.R. 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33

Totale € 2.125,94 € 2.012,14 € 1.901,60 € 1.791,08 € 1.675,00 € 1.675,00 € 1.579,21 € 1.675,00 € 1.564,46 € 1.516,06 € 1.460,80 € 1.402,53 € 1.260,01

CEMENTO CEMENTO - Aziende industriali Tabelle in vigore dal 01/01/2011 Area Paga base Professionale

Ex Contingenza

E.D.R.

AD3 AD2 AD1 AC3 AC2 AC1 AS3 AS2 AS1 AQ2 AQ1 AE1

533,43 530,24 523,11 523,11 523,11 519,55 519,46 517,65 517,65 515,49 515,49 513,24

10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33

7,75

Indennità di funzione 41,32

Totale

2.134,31 1.927,49 1.802,33 1.735,93 1.691,68 1.629,09 1.562,61 1.516,55 1.479,65 1.481,46 1.381,58 1.270,59

Pagina

11

1.549,23 1.386,92 1.268,89 1.202,49 1.158,24 1.099,21 1.032,82 988,57 951,67 892,64 855,76 739,27

Superminimo

FILCA CISL VERONA --- TABELLE RETRIBUTIVE --- ANNO 2011 N. 2


LATERIZI E MANUFATTI CEMENTIZI LATERIZI & MANUFATTI CEMENTIZI - Aziende industriali Tabelle in vigore dal 01/01/2011 Livello ASQ AS A B CS C D E F

Indennità di funzione 51,65 0 0 0 0 0 0 0 0

Paga base 1.595,42 1.598,45 1.341,58 1.095,03 1.035,43 985,23 916,82 849,44 727,08

Contingenza 534,84 534,84 528,01 521,40 517,58 517,52 515,99 514,04 511,74

E.D.R. 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33 10,33

Superminimo 0 0 0 0 0 0 0 0 4,13

Totale 2.140,59 2.140,59 1.879,92 1.626,92 1.563,34 1.513,08 1.443,14 1.373,81 1.249,15

LATERIZI & MANUFATTI CEMENTIZI - Piccola e media industria

Contingenza

E.D.R. Superminimo collettivo

Indennità di funzione

Totale

51,65

2.101,64

ASQ

1.504,83 534,84

10,33

AS

1.504,83 534,84

10,33

2.050,00

A

1.265,40 528,01

10,33

1.803,74

B

1.032,85 521,40

10,33

1.564,58

CS

977,62

517,59

10,33

1.505,54

C

929,85

517,52

10,33

1.457,70

D

865,38

515,99

10,33

1.391,70

E

801,69

514,04

10,33

1.326,06

F

685,90

511,74

10,33 4,13

1.212,10

FILCA CISL VERONA --- TABELLE RETRIBUTIVE --- ANNO 2011 N. 2

Pagina

Livello Minimo

12

Tabelle in vigore dal 01/09/2009


filca_verona@cisl.it

Pagina

13

www.cislverona.it

FILCA CISL VERONA --- TABELLE RETRIBUTIVE --- ANNO 2011 N. 2


14 Pagina FILCA CISL VERONA --- TABELLE RETRIBUTIVE --- ANNO 2011 N. 2


tabelle retributive 2011 n°2