Page 1

Fondato nel 1927 DA NOI TROVI TUTTO PER I TUOI PICCOLI AMICI Firenze

dal 30 novembre 2013 al 6 gennaio 2014 aperto tutti i giorni dalle ore 10,00 alle ore 24,00 (solo per le scuole a partire dalle 8,00)

31 dicembre 2013 Festa di Fine Anno tel. 055 0517447 - cell. 335 6749849

SCONTO CASSA PAGHI SOLO €5,00* *dal lunedì al venerdì escluso festivi e prefestivi

S TA D I O

Guinzagli - cappottini pupazzetti - palline Cuccette - tappetini lettini - ecc.. VIALE P. TOGLIATTI 220 SESTO F.NO (FI) TEL. 055 3851067 - CEL 331 3214791

15 dicembre 2013

Fiorentina - BOLOGNA { L’Esclusiva

{ Il caso

MANGIMI - ACCESSORI GAbbIE pER vOlAtIlI ROdItORI CIbO pER CANI E GAttI ANtIpARASSItARI - lEttIERE

PRESENTANDO QUESTO COUPON 10% SCONTO

{ Amarcord

Mario Gomez, appuntamento al 2014

Tarozzi: “Equilibrio in difesa, poi sotto con la corsa champions”

Derby dell’appenino e... degli ex. Ma non c’e’ spazio per i ricordi

a pagina 7

da pagina 8

da pagina 16

MISSIONE VITTORIA Atena

Vendita

Abbigliamento intimo a domicilio

consolle, accessori, ricambi e modding Via Valiano 44/G Barberino di Mugello (Fi) tel. 055-5371822 - www.dedoshop.com

800.125.765


Il Brivido Sportivo STADIO - 15 Dicembre 2013 -

Editoriale

3

Fiorentina - Bologna

E’ QUESTO IL MOMENTO DI CREDERCI.

E PURE DI VINCERE Vincenzo Montella, alla sua seconda stagione alla guida della Fiorentina. Tocca a lui dare la scossa necessaria a tutto l’ambiente

di Alessandro rialti

O

ra non ci sono alibi, purtroppo Gomez non c’è e non sappiamo esattamente neppure quando ci sarà o almeno quando sarà al top della condizione. Purtroppo non sappiamo neppure quando Ilicic tornerà a fare Ilicic e quando Pizarro sarà in grado di giocare e non solo di entrare in campo a gara iniziata. No, nessun alibi anche se il dispiacere per questo accanirsi della malasorte inizia a infastidirci. Però non dobbiamo neppure restare sul greto del fiume per veder riaffiorare il miglior Aquilani possibile (a noi andava già benissimo

S TA D I O

quello della passata stagione) o il Cuadrado di questa prima fase della stagione. La Fiorentina, questa e non un altra, ha già dimostrato, magari anche perdendo come è successo a Roma con gli uomini di Garcia, di avere la personalità per recuperare qualche punto in classifica e tentare l’aggancio all’Inter (che è solo a un passo) ma anche del Napoli. La verità è che la squadra viola, nelle sue difficoltà difensive, nell’assenza di un’alternativa a Rossi, nelle condizioni non ottimali del suo centrocampo, rimane una Signora squadra. Bella e capace anche di vincere. Per noi, e lo abbiamo detto mille

Supplemento al n. 45 de Il Brivido Sportivo Direttore responsabile Mario Tenerani

volte, il bicchiere rimane mezzo pieno, anzi oltre che mezzo. Ma c’è bisogno di fiducia e che la battaglia personale che è di tanti giocatori che possa farsi di tutti. Vincere, ecco di cosa ha bisogno il gruppo di Montella, vincere adesso che la classifica resta apertissima,

Consulente editoriale Alessandro Rialti Editore e pubblicità Salvini Editore srl

MARAUTO Vendita Autovetture e Veicoli commerciali Leasing e finanziamenti personalizzati Assistenza Servizio di recupero veicoli Usato garantito ai termini di legge Assistenza post vendita per tagliandi, etc. Via Forlivese, 1 - Pelago, Pontassieve (FI) Tel. 055 9560081 Cell. 3333578588

www.marautobenvenuti.it

adesso che il calendario dice che le prossime tappe saranno come sempre difficili ma non impossibili. Ci vuole ottimismo e voglia di farcela, ci vuole la personalità che i viola hanno dimostrato anche all’Olimpico. Non snaturarsi, continuare a crederci e correre, magari con un

pizzico di freddezza in più. Guardate il calendario e converrete che le due gare in casa con Bologna e Livorno e pure le due trasferte a Sassuolo e Torino sponda granata, offrono la possibilità di tornare a crescere in classifica e pure nell’ottimismo generale. Ora è il momento si scattare. Intanto prima della sosta con Bologna e Sassuolo e subito dopo (mangiato il panettone) con il derby e la trasferta a Torino. Sappiamo benissimo che gare come queste apparentemente abbordabili poi nascondono delle insidie, ma la Fiorentina che ha battuto Juve e Milan, che ha perso con mille recriminazioni con Inter, Roma e Napoli ha dentro la forza per scattare e tornare ai vertici assoluti. Aspettando che Cuadrado torni il vero Cuadrado...

Redazione redazione@brividosportivo.it Grafica e impaginazione Chiara Reggiani e Alexandra Barbieri grafica@brividosportivo.it

Stampa TIPOARTA srl Foto Massimo Sestini

Hanno collaborato Francesca Bandinelli, Giulia Bonci, Andrea Giannattasio, Alessandro Latini, Michela Lanza, Duccio Magnelli, Ubaldo Scanagatta

Vendita Auto e Fuoristrada MultiMArche


4

Il Brivido Sportivo STADIO - 15 Dicembre 2013 -

Appunti di Viaggio

Fiorentina - Bologna

Pradè e Macia lavorano in silenzio. Difficile arrivi qualcuno, ma se si

CALMA PIATTA

MA ATTENZIONE, UN di mario tenerani

L

a Fiorentina guarda al mercato di gennaio con un certo sospetto: non avrebbe molta voglia di investire in questa finestra, preferendo invece orientare qualsiasi sforzo all’estate 2014. Semmai desidererebbe, nella sessione invernale, sfoltire un po’ la rosa, mandando a giocare quegli elementi - vedi Rebic e Wolsky - che fino ad oggi hanno avuto pochissimo spazio. Pradè e Macia si muoverebbero a gennaio solo nella possibilità di accaparrarsi un grande giocatore, utile a rafforzare da subito difesa o centrocampo della Fiorentina. Questo è lo scenario al momento, ma è mutevole, insomma potrebbe

LO SAI CHE DAL 1 NOVEMBRE DEVI AVERE LE CATENE OBBLIGATORIE IN AUTO? PORTACI LE TUE VECCHIE CATENE DA NEVE E NOI TE LE VALUTIAMO FINO A

€30,00!!

Dovesse presentarsi un’occasione come quella di un anno fa con Pepito Rossi, i fratelli Della Valle non si tirerebbero indietro

VENITE A TROVARCI NELLA NOSTRA SEDE

PER ALTRI PRODOTTI PER LA VOSTRA AUTO A PREZZI SUPER SCONTATI.

Venite a trovarci nella nostra sede LO SAI CHE DAL 1 NOVEMBRE troverete prodotti per la vostra auto DEVI AVERE LE CATENE A PREZZI SUPER SCONTATI!! OBBLIGATORIE IN AUTO? PORTACI LE TUE VECCHIE CATENE DA Via Scialoia, 45/R Firenze NEVE E NOI TE- LE VALUTIAMO

€30 !!

Tel. 055 2479900 - Fax 055 2476706 - adrricambi@libero.it ,00

FINO A

VENITE A TROVARCI NELLA NOSTRA SEDE

PER ALTRI PRODOTTI PER LA VOSTRA AUTO A PREZZI SUPER SCONTATI.

1243979

Via Scialoia, 45/R - Firenze

Tel. 055 2479900 - Fax 055 2476706 e-mail: adrricambi@libero.it

cambiare radicalmente alla luce, anche, delle operazioni che porteranno a termine le dirette concorrenti della Fiorentina: pensiamo a Roma, Napoli e Inter. Il Milan sembra davvero a distanza siderale. Ebbene, Garcia, Benitez e Mazzarri hanno già chiesto ai propri dirigenti rinforzi di spessore. Vogliono colmare le lacune manifestasi durante questa prima parte di stagione e puntare fortemente sul girone di ritorno. C’è chi sogna di contendere alla Juventus lo scudetto e c’è chi spera di centrare il terzo posto per rientrare nell’Europa che conta.  Allora, pensiamo che la Fiorentina non potrà restare a guardare. E’ vero che nell’estate scorsa sono stati effettuati massicci inves-


Il Brivido Sportivo STADIO - 15 Dicembre 2013 -

Fiorentina - Bologna

prospettasse un gran colpo I Della Valle non si tireranno indietro

SUL MERCATO

ANNO FA ARRIVO’ PEPITO timenti - Gomez, Ilicic e la metà di Cuadrado danno un senso a questo discorso -, ma è altrettanto giusto sottolineare come il club viola non possa rallentare quel percorso di crescita che dovrà condurlo, nel giro di un paio di anni, a lottare per lo scudetto e nel frattempo a riguadagnare la Champions League. Coraggio, dunque: se arrivasse un difensore di qualità, Montella sorriderebbe. I 20 gol subiti in 15 giornate raccontano di una fase difensiva da correggere, ma a anche di un deficit di spessore proprio nella terza linea. Male comune, per altro: sono diverse le formazioni con una difesa balbettante. Vero Napoli? Ma anche un centrocampista di lotta e di governo farebbe un gran comodo. Come Jorginho del Verona,

tanto per capirci. Montella ha ripetuto spesso di voler un vice-Pizarro: perché non accontentarlo? Ne siamo pressoché certi, alla fine la

Fiorentina a gennaio si muoverà e lo farà con decisione. Del resto un anno fa arrivò Pepito Rossi...

Gli uomini mercato della Fiorentina, Daniele Pradè e Eduardo Macia. Qui mentre firmano autografi a Moena

Tequila Red Pub birreria Messicana

enze r i F a o c i s ...il Mes i a tra amic t a r e s a n i Per u le miglior e a gustare tradizion a ll e d à t liori speciali a e le mig n a ic r e m o! suda l Messic birre da

IC LIVE MUS

Via Pratese 42/e tel. 055342034 - www.tequilared.it

5


Il Brivido Sportivo STADIO - 15 Dicembre 2013 -

Il caso di Francesca bandinellli

M

ario Gomez sente ancora dolore e questo frena il giocatore tedesco e la Fiorentina. Lo ha ribadito pure il responsabile dello staff medico viola, il dottor Paolo Manetti. «Le terapie eseguite la settimana scorsa da Gomez a Monaco hanno aiutato nella riduzione della sintomatologia dolorosa che, tuttavia, non è del tutto scomparsa. L’ultima fase, quella relativa all’ingresso in campo, non è ancora possibile. Si tratta di risolvere la sintomatologia relativa all’infiammazione del tendine che passa a ponte sul legamento collaterale che aveva subito la lesione». Si dovrà ancora attendere, dunque, prima di rivederlo in campo. Verosimilmente si andrà al 2014, al derby col Livorno, in anticipo il 5 gennaio o il lunch game in trasferta col Torino la settimana successiva. «Per la soluzione di questo problema stiamo facendo tutte le terapie del caso, anche terapie infiltrative che necessitano di riposo - ha aggiunto il medico -. Non è previsto un rientro a breve, prima bisogna risolvere definitivamente la sintomatologia dolorosa, poi il giocatore rientrerà in gruppo,

7

Fiorentina - Bologna

L’attaccante tedesco non si è ancora liberato del dolore. Per questo non è tornato ad allenarsi con il resto della squadra

MARIO, ARRIVEDERCI NEL 2014:

OBIETTIVO LIVORNO

e poi il mister deciderà quanto il ragazzo sarà pronto. Bisogna pazientare. E’ stato un infortunio grande che ha quasi rotto del tutto il legamento collaterale, ripeto siamo vicini alla soluzione, ma dobbiamo ancora attendere l’ultimo passaggio». Basta previsioni ottimistiche, dunque, basta certezze che si consumano nel giro di una notte. Mario sente dolore e quindi non può allenarsi. Di conseguenza il suo ritorno in campo deve essere individuato tenendo conto dei reali tempi di recupero. Gomez non ci sarà oggi contro il Bologna, difficilmente ci sarà anche per la trasferta con il Sassuolo. Si passa all’anno nuovo, quello del Mondiale. Esiste una sola verità, il resto sono supposizioni che non tengono conto della realtà. Gomez ha riportato un bruttissimo infortunio, l’ipotesi di intervento chirurgico è stata cancellata solo dopo il primo

Gomez in tribuna accanto alla fidanzata Carina controllo in Germania. La paura c’è stata ed è stata tanta. Poi le cose si sono messe bene. Ma c’è stato un equivoco figlio di una comunicazione e di una ricezione che sono andate in contrapposizione. La diagnosi dello specialista che era intervenuto sul ginocchio

dell’attaccante tedesco aveva parlato di sette settimane, un periodo congruo per la guarigione del tendine ma non certo per il ritorno in campo. Successivamente degli intoppi hanno di fatto allungato, seppur di poco, i tempi. Non per la guarigione, ma per la

messa a disposizione del giocatore. Un’infiammazione che ha provocato dolore e con il dolore un naturale stop.     Ora tutti ci vanno cauti, ovviamente, sia sulla messa a disposizione del giocatore, sia nei report che lo riguardano. Non c’è nessun giallo ma una verità che deve essere definitivamente digerita. Mario ha ancora dolore, colpa di infiammazione, di piccole aderenze? Di certo c’è che con il dolore non ci si può allenare. Le polemiche su soglie del dolore, sul suo eventuale timore di mettere in discussione la stagione, fanno parte della vita sotterranea di ogni vicenda calcistica, ma in questo caso non ci sono mostri mitologici all’orizzonte, solo la necessità di risolvere un problema medico che ha, ancora, bisogno di tempo. Cautela, da parte di tutti. Anche se è evidente che Gomez manca. Maledettamente.


8

Il Brivido Sportivo STADIO - 15 Dicembre 2013 -

A tu per tu con il doppio

L’Esclusiva

Tarozzi: “Indi MA I VIOLA POSSO

Andrea Tarozzi esulta con i compagni dopo un gol. Dopo 119 presenze nel Bologna è arrivato a Firenze. Era il 1997 di michela lanza

C

Fiorentina - Bologna

inque anni giocati e vissuti con la maglia del Bologna. Altri cinque, gloriosi, con quella della Fiorentina. Una Coppa Italia in archivio e una partecipazione in Champions League. Ma soprattutto, l’immagine di un ragazzo perbene, professionista serio, educato e gentile. È il ritratto di Andrea Tarozzi,

ex difensore della Fiorentina e oggi allenatore in seconda di Fulvio Pea alla Juve Stabia: «Abbiamo iniziato questa nuova avventura molto complicata – ha detto l’ex viola – ma siamo venuti qua con tanta passione e voglia di fare bene. La squadra ha pochissimi punti, ma l’ambiente è buono. Così come il gruppo. È un piacere allenarlo. Faremo il possibile per fare bene».

Il Brivido Sportivo l’ha voluto interpellare in esclusiva per chiedergli di presentare Fiorentina-Bologna, di analizzare i problemi difensivi della squadra di Montella e raccontarci il suo ricordo su Batistuta, il suo capitano.   Andrea, iniziamo dalla Fiorentina che, nell’ultimo turno di campionato, è uscita sconfitta da Roma. «Da quan-

do sono arrivato a Castellammare di Stabia per questo nuovo incarico non ho più troppo tempo per seguire approfonditamente né la Fiorentina, né il Bologna. Però, mi sembra di poter dire che la squadra viola stia facendo un buon campionato. La Roma veniva da un periodo di leggero calo, ma il recupero di alcuni elementi e il rientro a pieno regime di altri hanno fatto la differenza. Per certi versi, la Fiorentina, che è una squadra che sa dominare e tenere bene il campo ed è solita concludere spessissimo a rete, è stata anche sfortunata: avesse incontrato i giallorossi in un altro momento… Ma, ripeto, sta facendo un grande campionato grazie ad un allenatore molto, molto bravo. Poi non dimentichiamoci che, fino ad ora, le è mancato Mario Gomez che dovrebbe essere vicino al rientro, nonostante gli altri abbiano fatto tutti molto bene». Però la Fiorentina è una

squadra che ha subito 20 reti in 15 partite. Non sono troppe? «Quando si prendono tanti gol, non si può puntare il dito sul singolo reparto, ma su tutta la fase difensiva. Così come quando si segnano tanto è merito di tutta la squadra. La Fiorentina è una squadra che attacca molto, che ha palleggio e un gioco offensivo, quindi è portata ad alzare i propri giocatori e a rischiare qualcosa in fase difensiva. Personalmente penso che i giocatori della difesa viola siano molto, molto bravi: da Gonzalo Rodriguez a Savic, da Roncaglia a Tomovic, da Compper ad Alonso, senza dimenticare il capitano, Pasqual. Lo ritengo un reparto ben assortito e forte fisicamente, anche abile nell’uno contro uno». Restando alla ‘fase difensiva’, è possibile che le ripetute assenze di Pizarro (il regista davanti alla difesa) e il suo rendimento non all’altezza di quello della passata

RISTORANTE EROTICO, LAP DANCE e SEXY SHOW CON 50 SEXY GIRLS dal martedì alla domenica

31 DICEmbRE CAmPODANNO EROTICO CON 3 PORNOSTAR:

DAL 17 AL 22 DICEmbRE

SAbATO 21 DICEmbRE

LUCYA LEE

EDELWEISS

RIO C ALENDAIOR S EXCEL : 2014 In tutte ! le edicole

30 E 31 DICEmbRE

DAL 23 AL 25 DICEmbRE

27 E 28 DICEmbRE

bEATRICE REYES AmANDHA FOX

mARTEDì 31 DICEmbRE

VALENTINA NAPPI VITTORIA RISI

VITTORIA RISI VALENTINA NAPPI VALENTINA CANALI

31 DICEmbRE E 1 GENNAIO

VALENTINA CANALI

Via Pistoiese n° 185, Loc. S. Donnino-Campi B. (FI) Info e Prenotazioni - 329 13.33.483

www.sexydiscoexcelsior.it Facebook Official Fan Page: www.facebook.com/DiscoExcelsior

Cena con tutte le bevande incluse Menù PIZZA € 25 Menù CARNE € 35 Menù PESCE € 45 Per il festeggiato è tutto gRAtIS


Il Brivido Sportivo STADIO - 15 Dicembre 2013 -

9

Fiorentina - Bologna

ex del derby dell’Appennino

spensabile trovare l’equilibrio in difesa. NO ANCORA RAGGIUNGERE LA CHAMPIONS” stagione stiano influendo in negativo? «Il play basso è un ruolo molto importante per tutte e due le fasi. È il giocatore che deve dettare i tempi, colui che ha visione di gioco in fase di impostazione, ma anche l’uomo che deve fare filtro. Ripeto, ultimamente non ho visto tutte le partite della Fiorentina, e quindi le prestazioni di Pizarro, ma potrebbe essere una chiave di lettura. Certo, la squadra di Montella ha un ottimo centrocampo. Anche quando ha giocato Ambrosini, con Borja Valero e Aquilani, mi è sembrato un reparto forte. Ma è vero anche che, se c’è qualcosa che non funziona a metà campo, magari ne risente più la fase difensiva che quella offensiva, dove a fare la differenza possono essere le individualità come Cuadrado, per esempio, che è un uomo che fa il bello e il cattivo tempo della Fiorentina». Restando sempre in tema ‘gol subiti’: vale ancora la

regola che nel calcio vince chi ha la difesa più forte? «Sì. Secondo me sì. Per vincere devi subire pochi gol. C’è poco da fare. Gli allenatori come Zeman, che hanno un determinato credo calcistico, non sono mai riusciti ad andare

sta facendo fatica con l’Inter. Ripeto, le squadre hanno bisogno di equilibrio e gli allenatori più bravi sono quelli che riescono a trovarlo il prima possibile. In Italia c’è la Juve che ha trovato il giusto mix. E infatti vince».

Ex difensore, Tarozzi ha iniziato la sua carriera da allenatore. Qui, al Sassuolo dove è stato vice di Pea

oltre a certi risultati. Lo dico non avendo niente contro il boemo. La chiave per vincere nel calcio è trovare l’equilibrio giusto tra fase offensiva e fase difensiva. È così: lo stesso Mazzarri che imposta il suo gioco per difendersi bene e ripartire,

MGM

E del Bologna penultimo in classifica, cosa ci dice? Forse alla squadra di Pioli manca qualcosa là davanti? «Il Bologna, quest’anno, è partito perdendo i pezzi… La società ha dovuto fare delle scelte e rinunciare a qualche giocatore

per andare avanti. Ha dovuto fare dei sacrifici per tenere in ordine i bilanci. Poi, Pioli (un altro ex viola) piano, piano sta cercando di rimettere a posto le cose. Di certo non fa testo la sconfitta contro la Juventus, ma le altre gare la squadra se l’era giocate con tutti. Certo, il Bologna ha bisogno di punti per allontanarsi dalla zona caldissima della classifica. Così come la Fiorentina ha bisogno di punti per rimanere in sciaChampions. Per questo immagino che la partita di oggi sia del tutto aperta. Che dire… che vinca il migliore». Ma la Fiorentina ce la può fare davvero a raggiungere quel terzo posto che vale la Champions? «Guardo anche le altre e penso: il Napoli è in fase calante; la Roma ha dimostrato di essere una squadra battibile, seppur fortissima; l’Inter è lì, ad un punto. Appena le altre freneranno, la Fiorentina dovrà essere brava ad approfittarne. Può farcela».

Le chiediamo di raccontarci la sua Fiorentina-Bologna… «Non c’è stata una partita in particolare che m’è rimasta nel cuore, bensì tutte. Tra Bologna e Fiorentina ho passato dieci anni della mia carriera. L’apice. Per me, ogni gara è stata emozionante: sia quelle giocate con la maglia del Bologna, sia quelle giocate con la maglia viola». Nei giorni scorsi Batistuta è stato a Firenze. Ci regala un suo ricordo di Batigol? «Ho giocato con lui tre anni. Ho due ricordi particolari: uno, che in quel periodo abbracciavo più lui di mia moglie, per i tanti gol segnava. Eravamo sempre ad esultare. L’altro è relativo al momento in cui feci il mio primo (e ultimo) gol in serie A contro il Lecce (era il 30 aprile del 2000), anticipando Bati che, praticamente, mi era saltato in groppa. Lui, che era un affamato di gol, alla fine della gara mi disse: “Quel gol avrei voluto farlo io, ma visto che si tratta di te… sono contento”».

AUTOCARROZZERIA

Assistenza legale Auto sostitutiva Riparazione cristalli Servizio carro attrezzi Prelievo/consegna vettura a domicilio

Menù di Natale Antipasti

Culatello di Zibello, sbriciolona e finocchi conditi, petto d’oca ai carciofi, lardo di colonnata e polenta, antipasto toscano, affettati del contadino, prosciutto condito, polenta ai porcini, bruschetta di bufala, patè di pollo su bruschetta, voulevant con fonduta ai porcini.

tartufato, pollo ripieno, coniglio ripieno prosciutto cotto e fontina, bocconcini di vitella ai porcini, cartoccini ai carciofi, pollo, vitella, tacchino, arista, roast-beef, maialino, spiedini misti, filetto di maialino in crosta, saltimbocca alla romana, coniglio ai carciofi in salsa bruna, scaloppine allo champagne, nodino alle piccole verdure, straccetti di vitella ai carciofi.

Primi piatti

Contorni

Pappardelle al papero, crespelle alla fiorentina, cannoli di verdura, lasagne al forno, ravioli al cedro, paccheri alla rustica, tortelli di patate viola al cinghiale crespelle ai carciofi, rigatoni freschi napoletani al pomodoro e ricotta salata, cappelletti neri al tartufo, risotto nero con barbabietola e champagne, cuvatelli della nonna Carmela al pomodoro.

Secondi piatti

Papero in umido, faraona alle olive, piccione alla salsiccia e olive , anatra alla vernaccia di san gimignano , cappone in galantina

Via Aretina, 45/51 Fiesole - Compiobbi Tel 055 - 65 93 782 - Fax 055 - 65 99 784 - Cell 335 - 77 23 995 carrmgm@katamail.com

Via G. Galilei 46 Sesto Fiorentino

Sformato di carciofi, sformato di spinaci, sufflè di patate ai porcini, sufflè di patate al prosciutto cotto e mozzarella di bufala, sformato di porri, patate arrosto, patate fritte, spinaci saltati, frittura di stagione, patate mozzarella pomodori e origano in forno della nonna Carmela.

Dolci

Torta di mele con uvetta e pinoli, torta all’ananas, cheesecake alle pere, creme-caramel, pandoro farcito con bavarese al rum e/o arancia.

IONE RENOTAZ

SOLO SU P

al numero

718

055440


10

Il Brivido Sportivo STADIO - 15 Dicembre 2013 -

Mercato

Fiorentina - Bologna

Due estati fa, gli occhi del mercato erano concentrati sui due portieri. Intanto Sommer

QUANDO CURCI

DOVEVANO SCAMBIAR di FRANCESCA BANDINELLI

é

stato il più bersagliato di questo avvio di stagione. Norberto Neto alle critiche, ormai, ci si è abituato. Eppure, dentro lo spogliatoio, si fidano tutti di lui: la squadra, l’allenatore, la società. Tanto che già un anno fa, nonostante l’arrivo di Emiliano Viviano, per ben due volte la Fiorentina il brasiliano se l’è tenuto stretto. Lo voleva il Bologna. In cambio avrebbe dato Curci, che allora era finito ai margini di tutto e ora difende i pali della sua squadra. Alla fine, da gregari entrambi si sono ritrovati con i riflettori puntati addosso. LA SCOMMESSA DI NETO - Il brasiliano punta al Mondiale. Scolari per il momento non lo ha per-

Gianluca Curci, cresciuto nel settore giovanile della Roma, difende la porta del Bologna. La Fiorentina gli ha detto no

AUTOFFICINA BRUNO

v. del Ronco Lungo, 73 - Firenze tel.055.713822 - fax.055.0518754

ti offre

400

(*

Yann Sommer, numero uno del Basilea, sogno di mercato dei viola

eppure non ha mai scaricato la responsabilità sulla difesa. Curci non convinse Daniele Pradè: ecco perché quello scambio non è stato mai portato avanti. OCCHI SU SOMMER - Di certo, non è finito il tor-

i da noi!!!

Natale e San Silvestro passal Compreso bevande

€35 a persona

nto per impia ziaLe en GpL sequndri 4 ciLi €*

a 1000

che con pagabili an

calcio internazionale. E’ stato il primo a mettersi in discussione alla luce dei troppi gol incassati,

Pranzo di Natale

re a n r o t a Bruno f ! ivo l’incent no ina Bru autoffuicn incentivo di

so in considerazione, ma l’esclusione di Julio Cesar dall’undici titolare in qualche modo potrebbe favorirlo. Serve però una stagione importante con la Fiorentina. Neto, che dalle proprie responsabilità non si è mai sottratto, vuole provare a vincere la sua scommessa. Ha scelto fin da ragazzino di voler fare il portiere, ruolo ereditato in qualche modo dal padre, e ora che ha davvero coronato il suo sogno punta ancora più in su. Non ha dimenticato l’emozione per l’esordio nel Brasilerao, né quella provata in Serie A. Da questa, lui, vuole ripartire, perché trascinare - serrando definitivamente la sua porta - la Fiorentina dritta al terzo posto in classifica significherebbe proiettarsi nel gotha del

10 rate da

100€)

b e ra , b a u li e ra li n i, h a i la o zi 0 km a 5 4 st a re p o n o n p e rd i u ro fa i fi n o da 25 e n in q u in i, n o n ie p L P n G u Con e co n i ovu n q u e p a rc h e g g

WWW.AUTOFFICINABRUNO.IT - INFO@AUTOFFICINABRUNO.IT

prenotando a nome del Brivido 10% di sconto

Cenone di San Silvestro

5 antipasti terra/mare - 2 primi terr a/ mare - secondo di terra - dolce, vino , acqua, spumante, caffè

€50 a persona

La Luna

RistoRante - PizzeRia

prenotando a nome del Brivido 10% di sconto

Via Maremmana Loc. La Luna - Lastra a Signa (FI) tel. 329 6928745 - 055 8729452 ristorantelaluna@gmail.com


Il Brivido Sportivo STADIO - 15 Dicembre 2013 -

11

Fiorentina - Bologna

del Basilea resta l’osservato speciale.

E NETO

SI LE MAGLIE.

IC

Norberto Neto: punta al mondiale di Rio

Caruso Immobili vendita

affitto SAVONAROLA Affittasi fondo commerciale con sporto su strada, ristrutturato, circa 35 mq. APE in corso di redazione. Rich. 800 euro mensili

MARAGLIANO vendesi immobile completamente e finemente ristrutturato, al primo piano composto da: ingresso, cucina abitabile, due camere matrimoniali, sala (o terza camera), due bagni di cui uno con finestra, terrazzina. Riscaldamento autonomo, porta blindata, persiane blindate. Impianti certificati. APE F, IPE 114,12 kWh/m2 anno.

STADIO Affittasi ufficio al secondo piano con ascensore composto da ingresso, 4 ampi vani, due bagni, ripostiglio. 100 mq circa, ambiente elegante. Classe energetica G. Rich. 900 euro mensili

Rich. 240.000,00 € RIF F046 LIBERTà Affittasi piccolo appartamento 4 vani al piano terreno composto da: ingresso, due camere, salotto, cucina abitabile, doppio ingresso, posto auto condominiale. Arredato di sola cucina. Ristrutturato. APE in corso di redazione. SOFFIANO - ESCLUSIVA in contesto tranquillo vendesi ampio 5 vani composto da: ingresso, sala con accesso su grande terrazza abitabile di 20 mq circa, cucina/soggiorno con altra terrazza, divisione giorno/ notte, tre ampie camere matrimoniali, due bagni con finestra, ripostiglio, box auto. APE G, IPE 226,98 kWh/m2 anno. Rich. 380.000 euro tratt. RIF F073

Rich. 750 euro mensili

Per i lettori del Brivido:

sconto del 20%

sulla mediazione se affidi a noi il tuo immobile

Via F.Valori, 2/r - Firenze - Tel/Fax: 055/3840645 Cell. 339/6115460 - www.carusoimmobili.com

ATTENZIONE!!!

Il cambio olio per il tuo motore è vita! Conserva questo coupon e avrai diritto ad uno sconto del 25% sul cambio olio per la tua auto presso la nostra autofficina*, inoltre spengimento spie e service su tutte le auto e mantenimento della garanzia originale vieni a fare un check-up gratuito alla tua vettura

tagliando con prodotti di prima scelta

CI TROVI IN VIA ROCCA TEDALDA 25/A

GARAGE RISTORI tel e fax 055 603216 - lorenzo.manzini@tin.it

*promozione non cumulabile e solo abbinata al ritiro del presente coupon

dare l’avallo - non va dimenticato, però, che a difendere Neto all’indomani della papera che costò alla Fiorentina la sconfitta contro il Grasshoppers nella gara di ritorno dei play off d’Europa League,

fu proprio il patron Andrea - ad investire su un grande campione ecco allora che l’obiettivo numero uno tornerebbe ad essere Yann Sommer, già cercato in estate, oggi al Basilea. Si tratta di un giocatore giovane (è del 1988, un anno più grande rispetto a Neto), ma che negli anni ha messo insieme una discreta esperienza, sia nel campionato svizzero che in campo internazionale. Il club di appartenenza, che già in estate non ne aveva voluto sapere di sedere al tavolo della trattativa, difficilmente farà marcia indietro a stagione iniziata. Di certo, cominceranno i contatti in vista dell’estate, qualora a far arrivare il proprio si definitivo fosse proprio il calciatore.

mentone sull’eventuale ritorno della società sul mercato dei numeri uno. Se i Della Valle dovessero


Specializzata in cosmesi naturale, integratori dietetici e vitaminici, alimentazione naturale e per intolleranze, pietre ed oli essenziali. OVARE DA NOI PUOI TR PER IDEE ORIGINALI

ERBORISTERIA STORICA col miglior rapporto QUALITĂ€ / PREZZO / ETICA

di fiducia dal 1985

I TUOI REGALI DI NATALE Firenze Via C. Franceschi Ferrucci, 12/r tel. 328 7078299 / tel. 055 602033 fax. 055 602033

Il nostro personale qualificato è a vostra disposizione per offrirvi consulenze professionali e campioni omaggio. 1^ giornata Andata

Ritorno

24/08/2013 2-1 0-1 2-0 2-1 2-1 0-2 3-0 0-0 2-0 2-1

4^ giornata Andata 22/09/2013 0-2 1-2 2-2 0-0 2-1 0-0 2-1 1-2 2-0 0-7

9/02/2014

Atalanta - Fiorentina Bologna - Torino Cagliari - Sampdoria Catania - Parma Chievo - Udinese Genoa - Livorno Juventus - Verona Milan - Napoli Roma - Lazio Sassuolo - Inter

-

12^ giornata Andata 10/11/2013 2-1 2-1 1-0 0-0 2-1 2-0 2-0 3-0 1-1 1-1

-

Ritorno

2-1 3-1 1-1 1-1 4-3 0-2 2-2 1-0

Atalanta - Bologna Cagliari - Torino Catania - Udinese Chievo - Milan Fiorentina - Sampdoria Genoa - Verona Inter - Livorno Juventus - Napoli Parma - Lazio Roma - Sassuolo

Ritorno

25/09/2013 3-3

30/03/2014

Verona - Milan Sampdoria - Juventus Inter - Genoa Cagliari - Atalanta Lazio - Udinese Livorno - Roma Napoli - Bologna Parma - Chievo Torino - Sassuolo Fiorentina - Catania

5^ giornata Andata

1-2

Ritorno

-

19/01/2014

-

16/02/2014

Bologna - Milan Chievo - Juventus Inter - Fiorentina Lazio - Catania Livorno - Cagliari Napoli - Sassuolo Parma - Atalanta Sampdoria - Roma Torino - Verona Udinese - Genoa

13^ giornata Andata 1-1 0-2 1-1 0-1 0-0 1-1 2-0 4-1 1-0 0-1

-

1/09/2013 2-4 4-1 3-0 2-0 2-2 0-3 2-5 3-1 1-4 3-1

2-0 2-2 0-2 1-0 5-0 2-2 0-1 2-1

Bologna - Inter Livorno - Juventus Milan - Genoa Napoli - Parma Roma - Cagliari Sampdoria - Lazio Sassuolo - Atalanta Torino - Catania Udinese - Fiorentina Verona - Chievo

Chievo - Napoli Juventus - Lazio Roma - Verona Atalanta - Torino Bologna - Sampdoria Catania - Inter Genoa - Fiorentina Milan - Cagliari Sassuolo - Livorno Udinese - Parma

29/9/2013 2-0

06/04/2014

-

-

Atalanta - Udinese Cagliari - Inter Catania - Chievo Fiorentina - Parma Genoa - Napoli Milan - Sampdoria Roma - Bologna Sassuolo - Lazio Torino - Juventus Verona - Livorno

01/12/2013 2-2 1-3 3-0 4-3 1-1 1-1 1-0 2-4 1-1

-

Ritorno 23/02/2014

14^ giornata Andata 1-1

Ritorno 26/01/2014

6^ giornata Andata

1-1

Ritorno

24/11/2013

2^ giornata Andata

www.latuaerboristeria.it

Ritorno 13/04/2014

Atalanta - Roma Cagliari - Sassuolo Catania - Milan Chievo - Livorno Fiorentina - Verona Genoa - Torino Inter - Sampdoria Juventus - Udinese Lazio - Napoli Parma - Bologna

3^ giornata Andata 15/09/2013 1-1 1-1 3-0 2-0 2-0 1-3 0-3 2-2 1-1 2-0

-

Ritorno 02/02/2014

Fiorentina - Cagliari Inter - Juventus Lazio - Chievo Livorno - Catania Napoli - Atalanta Parma - Roma Sampdoria - Genoa Torino - Milan Udinese - Bologna Verona - Sassuolo

7^ giornata Andata 6/10/2013 1-4 1-1 0-1 0-3 3-2 0-0 4-0 3-1 2-2 2-0

-

Bologna - Verona Catania - Genoa Chievo - Atalanta Inter - Roma Juventus - Milan Lazio - Fiorentina Napoli - Livorno Parma - Sassuolo Sampdoria - Torino Udinese - Cagliari

15^ giornata Andata 8/12/2013 0-2 2-1 3-3 2-2 3-3 2-1 2-0 0-1 1-0 2-1

-

Ritorno 2/03/2014

Ritorno 19/04/2014

Bologna - Juventus Cagliari - Genoa Inter - Parma Livorno - Milan Napoli - Udinese Roma - Fiorentina Sampdoria - Catania Sassuolo - Chievo Torino - Lazio Verona - Atalanta

APERTURE DOMENICALI MESE DI DICEMBRE: empoli: 1 SOLO POMERIGGIO 8/15/22 MATTINA E POMERIGGIO Firenze: 1 SOLO POMERIGGIO 8/15/22 MATTINA E POMERIGGIO

Santini CONFEZIONI

SeSTo FiorenTino: 1 SOLO POMERIGGIO 8/15/22 MATTINA E POMERIGGIO praTo: 1/8/15/22/29

ORARIO CONTINUATO

Vasto assortimento abiTi uomo-donna

Firenze ....................Via Alamanni Luigi 35/R - Tel 055 293132

praTo .......................Via Delle Pleiadi 35 - Tel 0574 630987

empoli ......................Via Giuntini 58 - Tel. 0571 591251

SeSTo FiorenTino ..Viale Della Repubblica 2/4/6B - Tel. 055 4489246


la CLASSIFICA

P

Juventus Roma Napoli Inter Fiorentina Verona Torino Genoa Milan Parma

40 37 32 28 27 25 19 19 18 18

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

8^ giornata Andata 20/10/2013 2-1 2-1 4-2 2-1 1-2 1-0 2-0 2-1 3-3 3-2

-

-

in casa v n

p

g

7 8 8 8 7 8 8 7 7 8

7 6 5 4 4 7 3 3 3 3

0 0 1 1 1 1 1 2 2 2

8 7 7 7 8 7 7 8 8 7

0 2 2 3 2 0 4 2 2 3

Ritorno 9/03/2014

Atalanta - Lazio Cagliari - Catania Fiorentina - Juventus Genoa - Chievo Livorno - Sampdoria Milan - Udinese Roma - Napoli Sassuolo - Bologna Torino - Inter Verona - Parma

16^ giornata Andata 15/12/2013

g

Ritorno 27/04/2014

in trasferta v n p

6 5 5 3 4 1 1 2 1 1

1 2 0 4 1 1 3 2 4 3

1 0 2 0 3 5 3 4 3 3

9^ giornata Andata 27/10/2013 1-0 0-0 1-0 4-2 2-0 2-0 2-0 3-2 1-0 0-1

-

-

Catania - Verona Chievo - Sampdoria Fiorentina - Bologna Genoa - Atalanta Juventus - Sassuolo Lazio - Livorno Milan - Roma Napoli - Inter Parma - Cagliari Udinese - Torino

D

partite totali v n p

15 13 15 11 15 10 15 7 15 8 15 8 15 4 15 5 15 4 15 4

1 4 2 7 3 1 7 4 6 6

1 0 3 1 4 6 4 6 5 5

Gol f

s

31 29 31 34 29 27 24 16 23 22

10 5 17 17 20 25 23 18 23 24

Ritorno 16/03/2014

Bologna - Livorno Catania - Sassuolo Chievo - Fiorentina Inter - Verona Juventus - Genoa Lazio - Cagliari Napoli - Torino Parma - Milan Sampdoria - Atalanta Udinese - Roma

17^ giornata Andata 22/12/2013

g

Ritorno 4/05/2014

Atalanta - Juventus Bologna - Genoa Cagliari - Napoli Inter - Milan Livorno - Udinese Roma - Catania Sampdoria - Parma Sassuolo - Fiorentina Torino - Chievo Verona - Lazio

al 1995 Bux cerca di essere sempre più vicina ai suoi clienti interagendo con loro, creando prodotti di alta qualità e design italiano per le grandi fi rme nel campo della moda, utilizzando materiali di prima scelta rigorosamente monitorati, uniti a lavorazioni e trattamenti all’avanguardia. Il Sig. Bux, fondatore della società, lavorando spesso all’estero si è trovato

P 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20

Cagliari Lazio Atalanta Udinese Chievo Sampdoria Sassuolo Livorno Bologna Catania

10^ giornata Andata 30/10/2013 1-1 0-3 1-2 1-0 4-0 3-3 1-1 1-0 1-2 2-0

-

-

in casa v n

p

g

8 7 7 7 7 8 7 8 8 7

4 4 4 4 2 2 2 2 1 2

1 2 1 2 4 4 4 3 3 2

7 8 8 8 8 7 8 7 7 8

3 1 2 1 1 2 1 3 4 3

Ritorno 23/03/2014

Atalanta - Inter Cagliari - Bologna Fiorentina - Napoli Genoa - Parma Juventus - Catania Livorno - Torino Milan - Lazio Roma - Chievo Sassuolo - Udinese Verona - Sampdoria

18^ giornata Andata 06/01/2013

18 17 17 17 15 14 14 13 12 9

g

Ritorno 11/05/2014

in trasferta v n p

0 0 1 1 2 1 1 1 1 0

3 4 0 1 2 3 4 1 2 0

4 4 7 6 4 3 3 5 4 8

g

partite totali v n p

15 15 15 15 15 15 15 15 15 15

4 4 5 5 4 3 3 3 2 2

6 5 2 2 3 5 5 4 6 3

Gol

5 6 8 8 8 7 7 8 7 10

11^ giornata Andata 03/11/2013 0-0 0-2 1-0 0-2 2-1 0-1 3-4 1-1 0-3 2-1

-

Catania - Bologna Chievo - Cagliari Fiorentina - Livorno Genoa - Sassuolo Juventus - Roma Lazio - Inter Milan - Atalanta Napoli - Sampdoria Parma - Torino Udinese - Verona

-

s

17 19 16 15 12 17 17 15 16 10

23 22 20 19 18 24 31 25 28 28

Ritorno 26/03/2014

Bologna - Chievo Lazio - Genoa Livorno - Atalanta Milan - Fiorentina Napoli - Catania Parma - Juventus Sampdoria - Sassuolo Torino - Roma Udinese - Inter Verona - Cagliari

19^ giornata Andata 12/01/2014

f

Ritorno 18/05/2014

Atalanta - Catania Bologna - Lazio Cagliari - Juventus Inter - Chievo Livorno - Parma Roma - Genoa Sampdoria - Udinese Sassuolo - Milan Torino - Fiorentina Verona - Napoli

ad affrontare il problema del fuso orario, da lì ha colto lo spunto e attraverso le proprie capacità tecniche, ha realizzato quello che aveva sempre desiderato, un orologio “Dual Time” con proprio nome, che portato al polso della gente, potesse fare il giro dell’Europa e del Mondo. Nasce così la serie limitata 01/250 “GIANO “ un orologio “ Dual Time”.

800 18 33 18

numero verde gratuito per telefonia fissa e mobile

www.bux.it


zz

xx

ccxx di Alessandro rialti

BANCA CARISMI I

l ghi. I gol segnati dai grandi bomber della storia viola.

ZERO SPESE, ZERO BOLLI, TUTTO INCLUSO Internet Banking Carta bancomat Domiciliazione utenze Operazioni illimitate Carnet assegni


Il Brivido Sportivo STADIO - 15 Dicembre 2013 -

Probabili Formazioni di Giulia Bonci

U

na vittoria contro il Bologna per ripartire in campionato. Per cancellare l’amarezza figlia del ko contro la Roma all’Olimpico. Perché a non mancare, stavolta è stato il carattere, la determinazione. Bisogna ripartire, consapevoli che le partite che aspettano la Fiorentina potrebbero rilanciarla definitivamente nella corsa verso quel sogno chiamato terzo posto e dunque Champions League. Vincenzo Montella, anche per questo, non intende lasciare niente al caso. Vietato sottovalutare l’avversario sempre, soprattutto quando dall’altra parte ci sono giocatori del calibro di Diamanti sempre pronti a farti male. Unico assente certo sarà Mario Gomez. Il panzer tedesco ha ancora fastidio al ginocchio: ancora si dovrà attendere. Il piccolo lumicino di speranza di chi si augurava di poter rivedere l’attaccante ex Bayern in campo prima della sosta invernale si è spento definitivamente nei giorni scorsi. Tutto rimandato al 5 gennaio prossimo quando la Fiorentina affronterà, in anticipo, il Livorno nell’unico

15

Fiorentina - Bologna

FIORENTINA-BOLOGNA le probabili formazioni

derby toscano rimasto. Un’assenza, la sua, che continua a pesare come un macigno sulle spalle della squadra e sopratutto di Giuseppe Rossi costretto a dover fare gli straordinari. L’allenatore della Fiorentina potrebbe decidere quindi di confermare la formazione vista contro i giallorossi. Una difesa a quattro composta da Tomovic, Gonzalo, Savic e Pasqual a coprire Neto. A centrocampo l’unico cambio previsto sembra essere quello obbligatorio per Ambrosini che, squalificato, lascerà il posto a David Pizarro, apparso decisamente in forma contro la sua ex squadra. Al fianco del cileno Aquilani e Borja Valero si accomoderanno al loro posto pronti a smistare il gioco e a fare la differenza. Come detto, in attacco, il Pepito nazionale avrà il compito di trascinare la squadra, provando anche ad allungarsi la strada nella classifica marcatori, grazie all’aiutodi Cuadrado e uno tra Vargas e Joaquin, con il peruviano in leggero vantaggio.

15 dicembre 2013 STADIO Artemio Franchi ORE 15.00 Fiorentina 4-3-3 Vargas

Rossi

Borja Valero Pasqual

Pizarro Savic

Neto

1 Neto Cuadrado

40 Tomovic, 2 Gonzalo Rodriguez, 15 Savic, 23 Pasqual

Aquilani

10 Aquilani, 7 Pizarro, 20 Borja Valero

G. Rodriguez Tomovic

11 Cuadrado, 49 Rossi, 66 Vargas Allenatore: Vincenzo Montella

BOLOGNA 3-4-2-1 1 Curci 5 Antonsson, 14 Natali, 22 Mantovani 8 Garics, 24 Pazienza, 4 Khrin, 3 Morleo 33 Kone, 23 Diamanti 99 Cristaldo Allenatore: Mandorlini

Cristaldo Kone Diamanti Morleo

Khrin

Pazienza

Mantovani

Garics

Antonsson Natali Curci


Noi siamo... VIOLA GARAGE DELFINO AUTOFFICINA AUTORIZZATA FORD

Lo Scricciolo A.G.

ALIMENTARI E GASTRONOMIA

La Taverna di

Castruccio

Ristorante - Pizzeria - Enoteca - Birre Speciali

AUTORIMESSA LAVAGGIO A MANO SOSTITUZIONE PNEUMATICI REVISIONI

VIA NOVELLI 17 FIRENZE TEL 0556541076 - info@garagedelfino.it

GABRIELE CUPAIOLO

ImPIAntI ELEttRICI Antenne - Allarmi - Domotica Automazione cancelli

ESENTE IVA 21% DETR. FISCALE 65% *fino al 31/12/2013

Prato - Pistoia - Firenze gabripn@gmail.com | cell. 338.8956806

La Bottega del Mensola Gastronomia alimentari

Piazza P. TogliaTTi 21 - Scandicci (Fi) Tel. 055 2579539 orario continuato 6:30-20:00 aperto la domenica mattina ore 8:00-13:30

Via Pisana 129/a, Scandicci (FI)

consegne a domicilio prenotazione piatti di gastronomia

tel. 055 751198

Barni Romano | impresa edile

Noleggio

Autocarri - Furgoni Piattaforme - Sollevatori Augura a tutti Buone Feste Via di Calenzano 17 - Sesto F.no (Fi) Tel. 055 4251048 - cell. 337 673139

www.barniedilizia.com

Fontebianca Beauty Farm per il corpo e per lo spirito

Dal dolce al salato... un buon regalo assicurato Organizziamo su prenotazione pranzi e cene Via G. D’Annunzio 47/r Firenze Ponte a Mensola Tel. 055 602100

stress na lo gi ta n o l l g A massa con i ti n a s s rila

ni  Decorazio re  Imbiancatu re tu  Tinteggia re  Verniciatu

Niccolai alessaNdro

Tel. 338 8412517 al.vintage52@gmail.com

Massimiliano Somigli Impianti

Antenne tv e sat tvcc e impianti antifurto Progettazione e realizzazione Impianti elettrici civili ed industriali Via G.B. Fagiuoli, 37 Firenze

Via Buffalmacco 2/D Firenze telefono 055 574452 www.fontebiancabeautycenter.it

cell. 339 5909518 massimilianoimpianti@gmail.com


Il Brivido Sportivo STADIO - 15 Dicembre 2013 -

Ubi maior di UBALDO SCANAGATTA

17

Fiorentina - Bologna

COME POTREBBE ANDARE.

DIAMANTI PERMETTENDO COSA VA

Il calendario. Se la Fiorentina vincesse le due partite casalinghe che sulla cart sembrano più che accessibili contro due squadre, Bologna e Livorno, che insieme (12 punti più 14) non fanno i suoi 27, e si limitasse a pareggiare quelle in trasferta con Sassuolo e Torino, farebbe 8 punti chiudendo il girone d’andata a 35 punti, esattamente come lo scorso anno. Se di quelle due partite onestamente tutt’altro che impossibili contro Sassuolo e Torino, ne vincesse una e anche malauguratamente perdesse l’altra di punti ne farebbe 9 e arriverebbe a quota 36. Qualcuno in quel caso potrebbe accusare i viola di campionato deludente? Forse in cima a questo paragrafo invece di che cosa va...si sarebbe però dovuto scrivere: ecco come potrebbe ancora andare.

Il Bologna è penultimo in classifica. Non è mai piacevole affrontare una squadra con l’acqua alla gola, 2 sole vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte, ma il recentemente scomparso “filosofo” della “squadra di Renzo Arbore” Catalano avrebbe detto: “Meglio affrontare chi è penultimo che chi è primo o secondo”. E meglio affrontarlo in casa che fuori. Napoli e Inter al San Paolo giocano uno scontro diretto. Non potranno fare 3 punti tutte e due. L’incertezza è una sola per chiunque sogni il terzo posto (come me): meglio un pareggio per rosicchiare due punti a entrambe o una vittoria dell’Inter per restare a un punto dall’Inter e a due soli dal Napoli? E’ come dire meglio l’uovo oggi o la gallina domani.

COSA NON VA Sfida tra campioni azzurri, Diamanti e Rossi, amici contro

Giuseppe Rossi, è il capocannoniere della Fiorentina e del campionato

La classifica. Due punti meno di un anno fa. E due squadre in testa che, ahinoi, volano. La Juve che ha perso solo a Firenze (e ha 4 punti più del campionato scorso) da quando ha rimediato quell’indimenticabile scoppola di 4 gol in 15 minuti, ha vinto sette partite di fila senza prendere più un gol. Ne ha presi 10 in tutto. Meno i 4 di Firenze fanno sei nelle altre 14 partite. Magari la difesa della Fiorentina potesse competere, quantomeno le si avvicinasse. Poi la Roma: non ha perso nemmeno una

volta, undici vittorie e quattro pareggi. L’anno scorso tre vittorie romaniste su tre. Domenica altro k.o., anche se meno netto di un anno fa. E’ ormai una sorta di bestia nera per i viola. Ma se leggi sopra il “cosa va” forse non è il caso di essere così pessimisti. Diamanti è lo spauracchio della Fiorentina. Contro i viola non ha solo segnato due gol, ma ha sempre giocato bene. Sarà perché è di Prato e i pratesi quando si trovano davanti ai fiorentini danno l’anima, sarà perché è stato un ex, sia pur della Florentia che in lui non credette abbastanza. Ma contenerlo non sarà facile. Prima o poi la difesa viola riuscirà a non beccare un gol? E a non far soffrire i suoi tifosi fino al novantacinquesimo?


18

Il Brivido Sportivo STADIO - 15 Dicembre 2013 -

Amarcord

Fiorentina - Bologna

Dal tecnico Pioli al capitano Diamanti continuando

ARRIVA IL BOLOGNA, FIORENTINA STAI Cesare Natali nel giorno della sua presentazione in maglia viola. Oggi è del Bologna

di Alessandro LATINI

F

iorentina-Bologna è attesa come la partita della riscossa in campionato dopo lo stop di Roma, anche se di là dall’Appennino non è che

se la passino benissimo. Il club rossoblù è penultimo in classifica con soli 12 punti conquistati in 15 giornate. Un bottino magrissimo, che costringe Pioli a non fare sconti alla sua ex squadra. Già, il

Bologna giocherà con il coltello tra i denti fino al novantesimo ed oltre, perché portare via qualcosa dal Franchi vorrebbe dire risarcire i tifosi di una stagione, fin qui, avara di soddisfazioni. Il match è sentito

più sulla sponda emiliana per dire la verità. Le memorabili sfide tra Hamrin e Nielsen o tra Batistuta e Signori fanno parte dei ricordi ormai lontani ma pur sempre piacevoli. Oggi si confrontano due realtà molto diverse fra loro, con pochissimi punti in comune. La Fiorentina punta la Champions League, il Bologna deve a tutti i costi mantenere la categoria. Il fascino di un match che trasuda di storia rimane però intatto, anche grazie ai tantissimi ex viola che adesso scrivono la storia rossoblù. FIRENZE GLI VUOLE BENE. Prendete  Stefano Pioli. Oggi guida il Bologna dalla panchina, ieri era piazzato al centro della difesa viola. Sei stagioni da leader dal 1989 al 1995, con un rendimento costante che fece dimenticare quasi subito il suo pas-

sato alla Juventus. Pioli era un tipo tosto, uno di quelli eleganti e grintosi allo stesso tempo. Un leader silenzioso che piaceva agli allenatori. Alla Juventus doveva essere il nuovo Scirea, si accontentò di vincere al fianco di grandi campioni e mise insieme una cinquantina di presenze in una squadra fortissima. A Firenze trovò la sua dimensione ed ancora oggi i tifosi gli vogliono bene. Cinque stagioni in Serie A, una in Serie B, al fianco di gente che ha fatto la storia. Questi sono stati i giorni del ritorno di Batistuta a Firenze. Domenica torna Pioli, non è proprio la stessa cosa, ma giocavano insieme. Pezzi di quella Fiorentina provano a riunirsi in un ideale puzzle della memoria. Ogni tanto un tuffo nel passato fa pure bene. E da quella panchina al ‘Franchi’ guiderà i suoi


Il Brivido Sportivo STADIO - 15 Dicembre 2013 -

Fiorentina - Bologna

con Natali e Pazienza: una partita piena di storie

ATTENTA AL DERBY DEGLI EX ragazzi a caccia di un’impresa che avrebbe una portata storica. In campo ci sarà un manipolo di ex viola. Qualcuno sarà anche vicino a lui in panchina. EX PER POCO. Parlare di Alessandro Diamanti è fin troppo facile. Toscano di Prato, la Fiorentina l’ha sognata fin quando non ci è arrivato. All’epoca si chiamava Florentia Viola, ma per lui non faceva differenza. Era il gennaio del 2003 quando sbarcò in riva all’Arno con un carico infinito di speranze. Faceva la spola tra la Primavera e la prima squadra, Cavasin non lo vedeva. L’esordio in viola è datato 16 febbraio, in un grigio match terminato 0-0 contro l’Imolese. Entrò nel secondo tempo e fece di tutto per sbloccare il risultato, in pieno recupero gli negò il gol un miracolo del portiere. Quel ragazzino

piaceva al pubblico, anche se si bisbigliava che fuori dal campo non conducesse la classica vita del professionista. Due pneumotorace spontanei nel giro di poco tempo convinsero la Fiorentina a non riscattarlo dal Prato. E oggi è lì, capitano del Bologna con ottime chance di andare al Mondiale. Il pericolo numero uno è proprio lui, alla faccia di Cavasin. TRA METEORE E MERCATO. Ma il Bologna è pieno di giocatori che hanno indossato la maglia della Fiorentina. Dalla meteora  Francesco  Della  Rocca  (di lui si ricorda solo il tira e molla legato all’affare Viviano con il Palermo) a  Michele Pazienza  (la leggenda narra che chiese la cessione perché non era stato inserito nella rosa dell’album Panini) passando per  Cesare Natali che tante volte ha tirato avan-

ti la carretta nei momenti più bui della recente storia viola. E come dimenticare, infine, quei due attaccanti là davanti che a Firenze non ci sono mai stati, ma che ogni benedetta estate hanno affollato le cronache di mercato? Rolando Bianchi  e  Robert Acquafresca si sono visti accostare alla Fiorentina un numero in- c r e dibile di volte. Da Corvino a Pradè, con qualsivoglia allenatore sulla panchina viola, i loro nomi sono stati sempre i più gettonati per rinforzare il reparto offensivo viola. Chissà che anche a loro due, oggi pomeriggio, non sembri di essere ex della sfida. Alessandro Diamanti, nato a Prato e con un trascorso nella Florentia Viola, è il gioiello del Bologna. Nei suoi piedi le possibilità di salvezza del club

BE.MA Autocarrozzeria Verniciatura a Forno Banco Telai - Auto sostitutiva Assistenza legale

ne Feste o u B

DAL 1992 ESPERIENZA E IMPEGNO PERSONALE

di Stefano Scopetani

Servizi Ecologici Autospurghi, disostruzione di fognature, disostruzione di tubi, lavaggio canal jet, lavaggio condotte fognarie, lavaggio tubi, pulizia di pozzetti, spurgo fognature, videoispezioni canne esalazioni. Vuotatura fosse biologiche e manutenzione impianti depurazione

Bonifiche ambientali

Stasatura e disincrostazione tubazioni con moderne macchine ad alta pressione con controllo visivo

Ritiro e trasporto rifiuti speciali solidi e liquidi

Vuotatura pozzetti, caditoie e griglie

Videoispezioni tubazioni con rilascio cd

Via B. Ramazzini, 50 Tel 055 669290 | Cell 335 6002924

SEDE DI PONTASSIEVE Loc. Molin del Piano Vai di Serravalle, 16/18 Tel. 055 8364413 - Fax 055 8364439

Aspirazione liquami ad alta pressione

Intermediazione rifiuti

Sede di Firenze

Via Baldanzese, 35 int 4 - Calenzano SEDE DI(FI) FIRENZE B. Ramazzini, 50 carrozzeriabema@gmail.comVia Tel. 055 66 92 90 - 335 6002924 tel 055 8825884 - cell. 339 6598778

Manutenzione impianti in genere

Sede di Pontassieve

Loc. Molin del Piano Via di Serravalle, 16/18 Tel. 055 8364413 - Fax 055 8364439

info@lospurgo.com - www.lospurgo.com


! LA O S A LT O V A N U E N IE V LE NATA EOS 1100D

12.0

+ EF-S 18-55 IS II + EF-S 55-250 IS II ADVENTURE KIT

MP

Kit convenienza con borsa corredo Canon E100G, scheda SD ULTRA da 4 Gb e una pratica guida DVD Canon alla fotografia Reflex.

2+2

499,80

GARANZIA GRATUITA 4 ANNI

- Art. CN091

ZOOM STAB

ILIZZATI

Gratis!

o in 10 MESI a € 50,00

Doppio Kit... a metà prezzo!

249,80*

20X

ZOOM OTTICO

NEW

*AL NETTO RIMBORSO di € 25,00

A

UIT GRAT NZIA GARA 4 ANNI

2+2

INTERESSI IN 10 MESI

65,00

0%

*R e

Promoz ozione val alid ida da al 25/10/20 2013 al 31/01 1/2 /2014 go

lam

ento

su w w w.canon.it/p

rom

in 10 MESI o € 649,80

- Art.SY942

2 in 1

99,80

BILDPRO AK-236 COMPACT

i

POWERSHOT SX280 HS “BLACK”

Anzichè

Treppiede + monopiede

- Art. VG092

ion

- Art. CN130

SONY ALPHA NEX-5T SILVER +16-50 E PZ OSS

m 33 c

oz

111,80

99,80

- Art. BG267

LOWE PRO ZAINO PRO RUNNER 200 AW NERO

inoltre 99 punti IL FOTOCARD

2+2

inoltre 99 punti IL FOTOCARD

IL FOTOAMATORE RADDOPPIA GRATUITAMENTE A 4 ANNI LA TUA GARANZIA!

RATUITA GARANZIA GNI 4 AN

APERTI DOMENICA 15 E 22 DICEMBRE!

www.ilfotoamatore.it

FIRENZE

BOLOGNA

Via Caduti di Cefalonia, 98/100 Tel. 055 415722 - Zona Novoli

Via Stalingrado, 16/7A Tel. 051 6312444

PISA - LIVORNO - FIRENZE - LUCCA - MASSA - PONTEDERA - FOLLONICA - MILANO - BOLOGNA - LUGANO - ROMA


Il Brivido Sportivo STADIO - 15 Dicembre 2013 -

21

Fiorentina - Bologna

Con l’appoggio di Caritas e ACF Fiorentina è cominciata la raccolta di cibo, giocattoli e abiti da destinare ai meno fortunati

L’iniziativa

IL NATALE DEI TIFOSI VIOLA E’ SOLIDALE E MULTIMEDIALE I punti di raccolta - diversi, sparsi in ogni angolo della città affinché la pigrizia non prenda il sopravvento su nessuno - sono diventati già ventotto, riconoscibili su una mappa anche attraverso Google Map. La raccolta è cominciata il 2 dicembre e si proseguirà fino al 4 gennaio: Firenze ha trovato il suo modo di abbattere crisi e scale sociali. Chi porterà il proprio dono, riceverà in cambio la possibilità di partecipare all’estrazione di una lotteria (che verrà sorteggiata il 5, in occasione della festa finale dell’iniziativa) i cui premi, gadget viola, sono stati messi a disposizione dalla Fiorentina. «Abbiamo avuto l’appoggio di tutti i club delle curve - ha spiegato Alessandro Bargioni - e metteremo insieme anche una parte in denaro a cominciare dalla cena di solidarietà che stiamo organizzando con gli amici veronesi

di Francesca bandinelli

U

na raccolta di cibo, ovviamente alimenti non deperibili, di abiti e pure di giocattoli, purché nuovi o comunque non da… rottamare, perché i tifosi viola non vogliono lasciare sole le famiglia in difficoltà. E’ così che, grazie alla collaborazione di Caritas, Fiorentina e con l’appoggio del comune di Firenze, i tifosi viola hanno voluto dare un segnale ideando “Natale Viola Solidale”. L’idea è figlia dell’impegno sociale profuso dai tifosi già negli anni passati, dalla volta in cui, armati di pala, si misero a spalare il fango ad Aulla dopo i danni del maltempo in lunigiana («La nostra trasferta, noi che non abbiamo la tessera del tifoso l’abbiamo fatta qui» dissero orgogliosi), oppure organizzarono la vendita di ben nove tonnellate di parmigiano reggiano dopo il terremoto in Emilia.

A AGATT

U

SCAN BALDO

INTE

NAL RNATIO

TENNIS

E

WEBSIT

IL TENNIS. LE SUE INDISCREzIONI. DIETRO LE qUINTE. Noti giornalisti internazionali, tennisti, allenatori, fans dialogano ogni minuto sull’attualità e le piccole grandi storie del circuito mondiale e sulle scelte tecniche da compiere per i figli.

in occasione della gara del 2 dicembre. Chi ama la Fiorentina, a prescindere dal fatto che sia abbonato o meno, ci aiuti: basta poco per fare tanto». E’ stata atti-

vata anche la pagina Facebook relativa all’iniziativa (Natale Viola Solidale) ed è possibile interagire attraverso mail: violasolidale@gmail.com.


22

Il Brivido Sportivo STADIO - 15 Dicembre 2013 -

Fiorentina - Bologna

Fuorigioco

…E ALLORA, CHE DERBY SIA! di DUCCIO MAGNELLI

C

hi conosce bene i fiorentini sa che sono arcistufi di sentir parlare del derby della Mole, della Madonnina, della Lanterna o della Capitale. Ultimamente, poi, l’insofferenza è aumentata a dismisura visto che anche la piccola (per dimensioni) Verona si è costruita il suo derby cittadino, da qualcuno già battezzato “del Pandoro” (o “dell’Arena”, a scelta). In realtà Firenze aveva sperato in una propria “stracittadina” quando negli anni

ottanta la Rondinella − seconda squadra della città − si era affacciata alla serie C. Qualcuno, volando sulle ali dell’entusiasmo, si era già inventato il nome: derby del Cupolone (o magari della Bistecca). Ma quando la Rondinella aveva iniziato a collezionare penalizzazioni e retrocessioni le speranze si erano affievolite. Per poi svanire del tutto con il fallimento e la successiva scomparsa della squadra del Torrino di Santa Rosa dalle cronache calcistiche. E allora i fiorentini si sono dovuti rassegnare, di ma-

lavoglia, a chiamare “derby dell’Appennino”, la partita di oggi con il Bologna tra le due città appoggiate ai lati opposti della spina dorsale dell’Italia. L’impressione generale è che quello di oggi sia un derby in tono minore. E forse lo è. Il… demerito, però, è più del Bologna che non della Fiorentina. Tanto che la frase “nobile decaduta” calza a pennello agli emiliani. Sette scudetti vinti e due coppe Italia, ma nel 2014 l’ultimo titolo di campione d’Italia spegnerà cinquanta candeline. E

PRESTO E BENE, DA NOI VANNO INSIEME!!

mastro mo.sa.

i i nostr prova r un mese pe servizi

rezzo

àp a meT

€6,5è0€/o1r3a) (anzich

SI EffETTuANO

lavori di pulizia in Uffici, Condomini, Appartamenti, Negozi Magazzini, Piazzali, ...etc

Via Telemaco Signorini 8/C - Sesto Fiorentino

055 5391734 - 377 9886546

pensare che per i rossoblu di allora − usciti vittoriosi per 2 a 0 dall’unico spareggio scudetto della storia del calcio italiano con l’Inter − era stato inventato il motto “la squadra che tremare il mondo fa”. Adesso a tremare sembrano invece la panchina di Pioli e le aspettative dei tifosi, che magari quest’anno non si aspettavano particolari successi, visti la rosa non eccezionale, ma nemmeno una classifica sull’orlo dell’abisso della retrocessione. Insomma una squadra dal grande passato e dall’incerto presente, in

cui Diamanti sembra sempre di più un predicatore nel deserto. Eppure, nonostante i rapporti non più buoni fra le due tifoserie, la crisi del Bologna intristisce i tifosi viola più anziani. Quelli per cui la trasferta in Emilia era poco più che una passeggiata domenicale e, soprattutto, un’occasione per mangiare bene. Anche solo per questo molti “vecchietti” col cuore gigliato si augurano che i rossoblu non retrocedano e ricomincino a fare risultati. Naturalmente, da domenica prossima.


struttura in leGno predisposta per Chiusure laterali a scelta Capottina in alluminio e poliCarbonato

Mensole con riccioli. Gronda con scarichi laterali ESEMPIO: 240x130 cm, colore a scelta € 1.900,00 Anticipo: € 0,00 + 18 Rate da € 113,00 (1° rata a 3 mesi) Tutte le misure

ESEMPIO: 540x300 cm Verniciata con Impregnante color Castagno, completa di Timpani e Tamponi in Legno

“la tua stanZa del sole” motoriZZata Con teleComando. per vivere in giardino i tuoi momenti più belli ESEMPIO: 400x350 cm € 4.350,00 Anticipo: € 350,00 + 24 Rate da € 181,00 (1° rata a 3 mesi)

€ 2.400,00 Anticipo: € 400,00 + 24 Rate da € 90,50 (1° rata a 3 mesi) Tutte le misure

taVolo alunGabile +8 poltrone

Alluminio e Resina, perfetto connubio tra resistenza e eleganza ESEMPIO: Tavolo 144/210x100 cm + 8 Poltrone

ne Una Stagio ferte f o i d a n e pi tta! .....ci aspe

€ 1.089,00 Anticipo € 89,00+12 rate da € 83,00

portiCato Con Copertura in telo pVC iGnifuGo

Casetta Con inCastro bloCkbau, spessore 28 mm

per Bar, Ristoranti e non solo.... ESEMPIO: 750x450 cm. Legno Lamellare e Telo PVC ignifugo, con colore a scelta € 3.870,00 Anticipo: € 370,00 + 24 Rate da € 158,50 (1° rata a 3 mesi) Tutte le misure

b i sofretu dalle dolC

lasCiati Culla ftub! aCque di una so

OZIONALE PREZZO PROM vembre 2013 no 30 al o fin soltanto

€ 6.700,E00 DA € 294,16

24 RAT Diametro 200 cm mesi con prima rata a 3

ESEMPIO: 300x200 cm. Verniciata con Impregnante color Castagno, 1 Porta a singolo battente, 1 Finestra con scuretti. Copertura con Guaina Ardesiata € 1.990,00 Anticipo: € 90,00 + 18 Rate da € 113,00 (1° rata a 3 mesi)

Casetta Con Vista mare o montaGna!

ESEMPIO: 600x400 cm Struttura in Legno ad incastro Blockbau, spessore 43 mm, con n° 2 vetrate scorrevoli in Alluminio e vetro antinfortunistico, 220x110 cm e n° 1 Porta con vetro antinfortunistico, 80x190 cm. Copertura Guaina Ardesiata € 9.900,00 Anticipo: € 1.900,00 + 48 Rate da € 193,50 (1° rata a 3 mesi)Tutte le misure

tende in alluminio e Cristal trasparente a sCorrimento VertiCale per chiudere d’inverno ed aprire d’estate ESEMPIO: 300x225 cm, colore a scelta. Copertura garantita alla pioggia ed al vento € 890,00 Anticipo: € 90,00 + 12 Rate da € 70,00 (1° rata a 3 mesi) Tutte le misure

Copriporta in leGno, Con mensole CuVilinee. Copertura in perlinato e teGole Canadesi portiCato in leGno, Con Copertura ombreGGiante in CanniCCio ESEMPIO: 380x296 cm

€ 968,00 Anticipo: € 68,00 + 12 Rate da € 79,00 (1° rata a 3 mesi) Tutte le misure

ESEMPIO: 350x125 cm, colore a scelta

€ 890,00 Anticipo: € 90,00 + 12 Rate da € 70,00 (1° rata a 3 mesi) Tutte le misure

PORTICATI E PERGOLE • CASE E CASETTE • MOBILI DA GIARDINO • GAZEBO TENDE • LAMPADE • PISCINE • ACCESSORI • VERANDE

www.svitavvita.it svitavvita@svitavvita.it

800-989967 - I prezzi sono iva inclusa -

Tel./Fax: 055 8456648


LA FORCA


osteria pizzeria

Menù di natale 2013 Menù di Carne €35,00 Antipasto Sformatino di polenta bramata ripieno di julienne di verdure al timo su crema di Grana Padano Primo Tortellini fatti in casa in bouillon di cappone Secondo Agnello tartufato Oppure: Controfiletto in crosta di brisèe ripieno di porcini e crudo di Assisi

Menù del 31 Dicembre Menù di Capodanno €50,

00

Antipasto Roselline di bresaola al caprino su letto di rucola selvat ica e gocce di balsami co Carpaccio di salmone scozzese, perle di melone invern ale, pane in cassetta tos tato Cestino croccante di sfoglia in fricassea d’agnello e carciofi Primo Vellutata di lenticchie del buon auspicio con croccante di spigo la Casarecce di pasta fre sca porcini, pancetta e scaglie di gra na

Contorni Indivia belga in veste di guanciale Duchesse di patate

Secondo Agnello porchettato al dragoncello con datteri e pinoli

Dessert Chantilly al caffè con Marron Glacès Acqua, caffè

Contorni Fastellino di fagiolini al timo e pancetta croccante Patate al cartoccio e cip olle borrettane al burro do lce

Menù di Pesce €35,00 Trilogia di antipasti a Vol-au-vent ripieni di scampi in salsa auror ia sfogl di a crost in Baccalà mantecato e peperoni dolci Crostone di polenta con Asiago, acciughe Primo ico Lasagnetta cremosa porri e gamberi al basil

Dessert Zuccotto fatto in casa con semifreddo alla nocciola croccante , alle mandorle e ciocco lata calda Acqua, caffè e spuma nte

Secondo Coda di rospo al forno alla mediterranea Dessert Semifreddo di mandaranci brinati Acqua, caffè

PRENOTAZIONI AL N° 055 6266326

Piazza Leon Battista Alberti, 24 - Firenze - Tel. 055 6266326 - www.ristorantelaforca.com

Il brivido sportivo stadio speciale fiorentina bologna  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you