Page 1

[I*?':*fm§

§ww.lqs trillrn§Yvs

.. t&l§'_'i'_

§ata

p« bmchetri io gmx

Enlrbl;D

krr

!!

ì$iE Srlilia

,T-'

§S"l$lK§{$Wrki{§is,

ll*tnhrr:{rt

r"'''

ad

W &SffIll lSE1iffi,-

l-

,

1tl?- l9n

I& m{ i§§J

b. § ltsrvist§.

sr§

1o strll{§n§-

§c*rrm. Tr*p1xt*,

§rtmr*tt

e P*nini«r

&I*tilirit***fi*#Hl*'

di inicrprc:are !a"n<:;tizia" chc nascc l'iclca di clcarc una tru.cb irl g:acl«,l di garanri:e un informazionc complcta, spunti di discussione rpprr) fondimenti. La Wcb telcvision, dctta r.veb X: ò iì serr,izk> di telcr.isione fturta alaraverso il §v/eb. La tccnologia aila base clella rveb 'IY e k; smeaming. (lrazie alla rctc mondialc, le cmittcnti sono raggiungibili in tulto il moodo grazic a qucst() tipo di scn izio. La rvcb n' rapprcscnta il futuro dcll'infrrrmazione, chc prcnde spunao orami dai social ncturork, r.cro cr;:rlcaiiote gbbalc dcl mondo chc ci cirq!resa{) nu()yo mod<>

concla e clella rcaltà che immedia.amertc comunica i1 mcssaggio. La Wcb'l'\' i', ormai, r-rna piartaiì>rma chc ha pari dignità con lc tv lclcali, c anzi spcsso riescc ad esscrc più immccliata grazie ad. intcract. ll' s:a:a arnmcssa anchc dai tcsponsabili ciellc altrc piattaformc, cl.'c ipotizzano di "c:carc comunità r.irtuali sul \\tb. Lo sc<rp<r di qucsta nuova ar.-r'clltura ò cl-rc lu*i possonr) ?iuaarci a farc cc.,munrcazi<tnc. f'uri hanno un tclefult> capacc di dptcndcrc anchc in aìta de8nizir)llc u traslormarsi in gir>nalisti, ctcando inkxmaztoni e segaalazioni chc gJi addctti ai lavt>ri snobbano o dimclticano, facendri par:c dclla più gmnde rcclaziolc giornalisdca globahzzata. Trinacria web tv(TW1) ò on-1iac al sit<> w-w*_*.::inacriau.cbav.ia con la dircta in s:rcaning, c():l ui paliasesto ricco di ptogrammi, di sport, inrrltrcni-

www. trin acriaweb tv. it :rent(), reabzzati da ua gruppo di protì'ssionisri dt'll'in fr rrmazion.', r' sia m, r sicuri tanti serrizi inr.iati da roi r.ia cmail o nc1la nostra pagina faccbo<;k. Con l'irrdipcnsabile conttibuto di comuai, en:i. risorsc umare, scu<;lc, r-ogliamo crcarc una catcna infinita. Abl>iamo bisogno di rutti voi, anchc pe:ché la nostra idea yur>lc crcarc un :g localc con la vostra indispensabilc c, ,llabt rrazi« rnc. [)attic/r ()r/atrlo


b ftfilOff

u».x'.*;;lt'lllcxtxt,lr.,rl/tr:'i"tl*;.*rf, /tt1itlt,t1;yy,7

20/ 3

§**{etltntbtt-o/tobrt

?

6sur0lt - Pim.?fi lil§G0.rtnl ruu ut - mnlrmqnt - Af,T.PtnAxmu §l§rrol :;u§x§** - fitnrffxIÀ - §lox

tfrfltil

-

u;tn t§.,xrct

§mocchi«:l;ro Toppezzsri§

§axlt

§§[:

e«§§.

3t§l(§t§L§ ssisry*§t<> A r>omtstLro ffi3§r§2m:20;t0§ Inviaci una fbto all'ernaril rli rettrlrcstri I lonc@ I i lmo.it (rln unn tu;lirt rle l..rr §trilkrrre!!!

I*r ;rubbli«'lrert'rno

rrel prossi:tto rturtrt.n) e sitrl dtl nrstro rtrerrsilc

lll ,§ r§,t. I o* I rì I l a x e *: * (t. ct I te ru i s ttt. o r'§ nnelte

('orx :r.s1x§i...krxr lo lrarr:xr lirttr:,

§*Y §§71? §9§

Yi« O.§eren«,§§ - ALCAMO

VénA-esia-PartìiTeo 4 vani nella centralissima Via Castiglia 4 vani pel uso commcrciale.Prezzo da §§ncordare ver§ affare. Chiamare per inform az,oni. 3287 573057 (vodafone). Via Domeniel §avio,

xftffiz Ci lrorute ru//u

rTuarlir:rt

pia nrra/leri.rlirrt di'l'roppekt rte-

t/siu, dtn.r faltfu. anlr/irdru un panrtruna rzaTfafidlo...

{T3}

1

90040 - Trapteto Fisso: 091.89.89.481 Mobile: 327 .87 .26.150 molo 52@email.com ww\M.mo10 52.it

Lun/Dom (pranzo e cena) Chiusura: Martedi'

r r r

§


§o

;trk*

§§{f{§

36un'**1:ottabn

2ot3

t)

|

y.

l*3r:rx*§xx*

*ttttl/on, o, u,1rP n'j5l,t.rtru

Lo Strillone compie 6 anni

I mensile Lo Stdllone distribuito gra:uitamente a Trappeto, Balcstrate, Par{nico, Alcamo, Borgelto e a breve anche a Castellamare, compie 6 anni. Risale infatti alla metà di settembre del 2007 l'::;cita del primr: lumero del giorr:ale guidato dal ditettore )aniele Orlando e dall'edi:ore Lttana Leira. Clolaca, attualità, spo:t, "curtigghio locale" ixrno da sfondo alle pagine de 1,o Strillonf cotr la preziosa c<>lTaborazione di Salvatll:e Toia che clra il sit<.r wvrv..losuilloneweb.altervista.<>rg Uc arryentura {atta cr-la passi<;oe dalla redazir>ne, in cui si sono alternati validi collaboratori come Giovanni Di Gaetano e Gilseppe Curcurù. In un momenlo economico particolarmenae di{flcile, portare ar.anti un pro§.tto edi:<>rialc, dor.e tta l'altro dieto noa ci sono s1l:nsr:r istituzLoaali, bensi sol:anto contributi(esserziali) di amici sponsor e attir.ità commerciali che rend«rno lossiibile ogni mese la sussistenza de Lo §::ilkrne da bea sei anni. ()razie e auguri alk> tanti compleaoni insieme. Strillole. Per voi lettori inr:ece 1'argurio di po:er &sreggia:e

^rcora Luana §.eina(editr:re;trillone@§bero.it

Yacanze toYlfiate kicetiamo e pubb/ichiano la disauaentura esliva di unafaniglia che bapassato ana ualan<a dayuero allucinar/e al uillagio luris/ico

Il Faro di Campobello

di Maqara.

ucsra disar-r-entura, chc :"::i ar:guro non capirl mai nca:l::cl":e al mlo peggr>r ncmico (non ri"sc., a capirc se le perslrle che hannr, \-Dtxt() pr)sjti\ rrnentc l.t gr.1{jsto aibcq;o sono ebirueti a r-ir-cre cc»nc gi:i a::imali) è irtz:.ata maic ed ò §nita pcggo. Primo can:pancllo cl'allarìrt: chieminrno a1la :r:celtion per chiederc infnrmazir>nc su cor:re raggiunl;er: i1 luogo c ncssua<> mi salelra rispondcrc corrcffalncntc, c poi una signora mi ha risposto in mor:lo r::rolao :":::zlcducatr: dicendomi di stare zìtta c ascoltare prché uofl avc\ra tcmp() da perdcrc. Oomr.r:rt1ue, ardviamo sul post. . (renza un parcheggio rcl giro di chilcmerri) ci siamo dor-uti trascinarc i bagagli per un sacco di stada sotro il picco dei caido, e ci ha:r:::o dl«ito che la sta::za non I'ar.remmo p()r!ra avcre prima delle l6:00. Pazic:rtcmcntc aspcttiamq ma poi ci cl":icdono di saldarc il c<;nt<r immedia:lmcnrc, n()nosa.§:e il 409/r, di anticipo chc gli a\icvamo dato. Questa frel:a ci ha messi in alla:*e, pcnsavamo ci fossc clualcosa cbe non rru3tva per volere tl:::i i soldi subito, c<>sì gli rifcriamo che tuti gli ailrghi del mondo chicdono il saldo a1la lì:e del soggiorar), e per contraddirci chia:::rano r:r allcrgo a caso pcr testare che era comc iicer.elo loro. Risultatll: una magra figura, l'albcrgo ri*:isce chc or.,r.iamentc il saldo si eflenra alla fìne. )opo a'r,cr supcrat() questo prirno ostacolr;, d<;po il ?rlrrz(), ci accompagnano in camera. Ii <1ui ò iniziat«-r I'incubo: cnffiamo e ttolìa-

;ff., t I V

mo: :rn \:eu() mancanae ,l? porta dell'appartamento, la finesra con l'arro§bile :.la?, un lett<; ma:rimonialc chc aazichi csscrc talc cra un lett,, a :una. pia.zza c mczlo poggiaro sr: un biccco, aniàc\{ urn retc, moi:o piu piccokr dcl materasso, poftc chc non si chiuderrant:, e dulcis in lundq dopc, ncmmcn<> cinquc minu:i chc cravamo li, apriamo il bagno c ffor-iamo b |ìOCNA che galieggava nel piatto doccia, insomma co*dizioni dismane, che neanche lrel peggior moael avrernt:o mai pr>turo ,rovare. ÀIa purtrop;r: i disagi non tilivano qli: dopo avcr sborsato 35 curo ciascul-to di tcssera club pcr avcre accesso alla piscina e al r:arc con le sdraio e g1i ombrelloni, abbiamo ,rrao un'amara so.yesa: lc silraio e gìi ombrelloni noa erano sufficicari p« turai, di conscguenza dmrncvam,, in picdi, c()mc sc non arcssimt) pagat() pcr averc tluesri serrizi. I', come bcffa, ci hanlo ifcrito chc non potcvano farc r:icntc, NlIrNTIi, c chc di ccrto nor poter.ano spcnderc alui soldi pe: 1'accluistr: di alre sdlaio . lra I'altr<;, I'acqua della piscina era scmpre sporca perché non c'era il riciclo. Pcr coacir:Icre rnbellezze, per quanto Àgoarda I'angolo gastloromin abbiamo :ovaro: lasra scotta e crude allo stesso tempq carne cruda, f<itmaggio con la N{UI}A e fruta guasta. Ogni volta che si prcscntal,a un problema, la maggior partc delle volte dovcvi:mo sforzarci di parlare in inglese con il personale perché ::r.rn parlavano iraliano, quindi secr:ndo loro era siinsto sforzarci noi imlia:::i ia Italia * parlarc inglcsc per qualsiasi problcl::e. Àbbiemo resisri:o solo duc giorni: la notre non si dor::{va neancl-:e, con il volume della musice eltissi::lo e le persoae che padavanr: dietro la porta. Qua::do cc ac siamo andati ci hanno riferito chc ii probk::a noo eta krro rta s<>ir: nostro. Credo invecc che i problemi siano soh.: loro e spero che nessu:ro debba mai pro\arc <iuello cl-re ho provato io quci due giorni infcr::ali.

{-Ina-famtglia de/asa

Flanno detto 'I/

rtada vero di

Vlici

ì

e.c.;ere

renderefelln

gll

Robert Baden-Pow/,

§


b drllonr

ysettunhre-otto*o

,!r,

Z7etw,.kslifl2r;*s;rb,'t/trr11*;zx*ry t:;xxau/nru/t

,. ...

:

Ciao B artolo gomento, smarimerto e frusaazione. Iirano queste le sensazioni che accomlagaavano 1a m>l'jlzia della mclrte a soli 51 anni *i Bar:olo Salvato, apprezz^to architett<r trappeaese, impiegato al Comune del piccrilo borgo mainarcs da anni. Tutti lo hanlo a?prezz^tq perchò Sartolo alier,a !r. carataere dolce, ma decis<;, cosi come h; descrivono i colleghi tl lai yhozandt, ni disst: queslo lo shap/iati anclse fu. ]: ci che lo hanno conosciuto e voluto bene a Trappctcl. Àmici di mi.remo a idere entranlti. l3arlolo era w dipendente intpercabile. tu:ti, sempre con la baff::aa p.onta, amarfe della vita, ma ur;mo dccis<) e con ua i,;:te personalità, (l'era tantissirna gente "|uo/gcta i/ sao luvora a/ ne§io a/ Contune a/l'a.l/icio tecnico. Llaa grande pnrona cl /rsscia afferma c()mmoss() Giuseppe in clriesa ne1 giorno del suo funcrale alla sua famiglia ^cc^nto \1itale. Dopo la prena/zra .rcrtrgtarsa 5 anni.la di Salt:alare e a.qli amici più cari. Una pancreadrc se l'è portato ria. "Ha /ascialo utz yz.tokt inco/ztahi/e dealoro il c*rtre di tulti ha dett<> il primcr \1i/itel/o(detto'Tarde//i) rnio ex coutpaguo di ryrur/nz */ cittadino Giuseppe \ritalc. lo /o emoteera da anni ù.r/a che abbiarto Trapptlu gli abùiamo deditato la slrz/taru sportiu polituhnte. so il Cca*ae sLt rudendo crtrue polrà essere icordato per in.rierue anche a ca/cio nella.f.onuaqione rlc/ T'rapptk; and 80 e §axclo dedicandag/i qaalco.ra. ,le k' rutitara Bartolrs. 90. Bartolo aruaa ia ;a//po afi ca ttltere vxbunico, nd ,'/rsctv(s .v/va sdramma/iqEre. klcordo una rufta sba§iò an goal

da

contilua- il Sindaco-

poùi passi e io ni arrabbia

con lui.

Notizie da Trappeto a cura di Salvatore Toia

Diversi episodi di scippo

Consiglio Comunale

Nelle ultime settimane diversi sono stati gli episodi di scippo, anche con aggressione, a Trappeto. Situazion: elquanto insolita nel piccolo borgo marinaro. Rapine causate anche dal periodo di crisi economica che stiamo attraversando, ma cli certo non giustificabili. lnvitiamo tutti i cittadini Trapperesi a prestare 1a massima attenzione a chi si arwicinr. "Ho detlo al cctmdndanlc ,1r; vi§li urbari e al cnruandanta dei carahinie§ di.làre //§ oc&ull .rt'n'iqio ne/ /errilrtrio" ci riferisce il primo cittadino ft^ppr.tese Giuseppe Yitale. paesti .rcippi non i sa con 1'trtrisione da chi ue ngtno.falti, sa .tono pcr.;t;ne di Tr$e/o o se

il colsiglio comunale a Trappeto, ra i punri alllrrdine del giorno vi era la relazione alluale de1 sindaco (ìiuseppe Yitale. ma è s,ata rimandata perché il primo cittadino era fuori pcr moti r.i dl layo:o. Un al::o pu:to riguardava la s*zione udce eppal:eate, che prevede cl're tutti i paesi infedori ai 5000 abitanri devono associatsi con al:ri comuni pcr crearc un unico ufficio e fat si che ia somma dcgli abitanti supei 1e 5000 u::ità. Plricl-ré rei din:orrli nor c'erzno altri pacsi con questa necessità trannc il co::-runc dj Giardinellq la cor:enzione ò stata stipulata con il comunc di (ìiatdinello, con ii quale esiste già in corvenziorre il segretari<; comr»ale. l,e sede unica sarà a Trappetr> dovc vcrranno fatte tutte Lc gare pcr quan.o rigua:da.qli appal:i pubblici e non. Un altro punto è stato L'i:ltegrazionc di un cerrificato per il progctto presentato su1 depuratore comunale. Un altro punt() è stato 1a lotttzzazi<>ne di u:: tereno in contrada ])uma.

Dolci rlote a Trappeto

Alcamo

Il

Si è sr.,olro

Troppi suicidi rl,el2013

6 e 7 settembre si è svolta a Ttappeto la rassegna di Lo scopo principale di questa rasse{a.a ò di promuovere il territorio attraverso l'atte e la cultura. Tanti gli atisti arrivati da Palermo, da Lecce e da tanti altri paesi, per presta-rsi ad una mosara collettiva all'arta l1 tutto organizzato da ur comitato cos:iarae e cultura "Dolci Ncle".

lJn altro caso suicidio ad -AJcamo ha scosso la tranquillità della ci.ttadiaa tJapanese. Antonino Cruciatz, residente ad Alcamo, di 53 anni , si è tolto lavtta nel suo casolare di ^pert^. ruerdo chiama:o "Dolci roly'' composro da giova:i campagna il 16 settembre scorso. L'uomo di professioae faceva d geometra ed era un libero professionis:a. Ancora

éz zccertate le cause che hanno spinto 1a vitrjma a questo gesto estremo.Nel solo aano del2013 sono stati registrati ad,{lcamo 4 suicidi e 2 tentat*4 di suicidio bloccari in extrimis dalle lorze dell'ordine locali. Un trend negativq forse derivato dalla crescente crisi economica o da fattori petsonali.

che

haano r-issuto l'esperieaza del Borgo di Dio. Opere di Antonietta Emma, Nlaria Pirrone, Gisella Inzerillo che hanno contribuito alla realtzzazione di questa rassegna.

Hanno cootribuito anche l'antropologo FiLipp Grillo, cor un esposizione di c.ucurbitacee assemblaae, il fotografo Alberto À.grusa, Emanuele D?rcadia, che con la sua opera ha r,oluto rier.t>care sardd'.

il significato dt " liccarisi a


§, t§l§f,Itt

§setturubre-ottobre

201

)

§r'tt r§.

§§§§

§ §§§rr

rr§ §§§" rrr§t {

r'1-t r aa.

ti a.<

Partinico

Asili nido comunali, iscrizioni a quota 60 oh. 'asscssorc ai Sen

izi Sociali Gianlivio Provcnzano accelera sulla campagna

.

'

per le iscrizioni c non csclude la possibilità di una riduzi«rne ultcriorc delle tariffe, già abbattutc kr sc«rrs<> anno anchc del70 o/o per lc fascc di reddito ' più basse. "L,e itcriTioni ltanno confermato i/ trcnd iEetto a//o sletso peiodo de/lo .rcorto anno - afferma I'asscssorc ai Scrvizi Sociali (ìianlivio Provenzano. G/i a.ri/i nido conunali : oflìrono .runiqi di a/ti.r.rima En/ità, con cosli decisanmk pir.i lta.rsi iEttto alla runconenTa priaa-|. /a.Perahunefa.rce dìredditoletttrilfe izrtosl/tte ridolteanchede/ 70%. l)isponianodi lsarconak qua/ilicato aggiornalo agni anno nn corti di.fonnaTione, dì un saniTio di anfueonlrollo alìrattare, di deuati .rtandanl di i§eae graTie a/lutìlìqVo di prodolli sanifìcati, e tlì uu pa.rlo ad a/to i equl./ibio nuti1i.onale che .ri rilsiarzd inteyc/mente alla tabella alinentare conp/eta tttir1r,tta r/al/'A.lP - conainua aflc()ra I'assessorc ai Scrvizi S<>ciali. Pertcnire in;r.;xlrrs a//e aamnr : tL;e lauortzta, stiamo vahtando la poxiltilità di un antpliantmto del/oruia §ornu/ico.fino a//r l8 t scn4t a/cun co.rfo agiunlito. lwhre .rliantr; layorando al progtllo lella /udo inlànqia per ì i i

i,

1

tà.

Xon urludo infine rn ulteioru idnqione del/t tail]'e peri rrdditi più ba.r.v"." I/ regolanenlo a//ua/e firtrcda I ./a.rct di reddito, s<ttt<tlinca il sindaco di Parrinic«r Salvo l,o }Jiund<> - la tdi./la />iù hasu di 90 urro a/ mex clte prina era conisT)osta da-lanig/it,tvn un rcdditc, ilno a 3 ruila euro annai ò.rtata e.rte.ra ulk.farutglìe con un ruddilo lino a l5 ni/a euro. 7./ wues.riuo tcaglione à stato portato a/ liruite de//t 20 nila euru e i douranno corispondere 120 earu, ne nh'e in prucrfunya cl.ti a7.,s1'd al reddito .rimi/e ariuula a pagare i/ banbiai.fìno a 5 onni di

loppio,.lìno a 240 earo. Yit<> Ijiorin<r

Partinicoi aràva il caro atttezzi. Occhio alle multe nchc sc con oltre un aflno di ritard<l rispctto al tabclla di marcia, anchc Par:i:ic<.r si dora di ua servizi<; di rimozioae tonaaa. l-a giunta c<>munale ha infatti apptor,ato I'istituzi<lnc dclla rìmouj.one coatta dci ycic<.rli in dir.ieto di sosta co:r malte salarissime pcr i ffasgressori. ln qucst<> modo d<'x'rebbc cssere messa la parola finc ai postcggi selvags che hanno da semprc fatto da padronc nclla cittadina parriniccsc, con gli automobilisti indisciplinati chc quasi scmprc I'hanx: fatta franca. l)a og1y, oltrc alla rrrulta, si dovrà corisponderc alla società che lcsriscc il scn,izi<l pcr conto dcl Comunc , chc ò la stessa chc gcstiscc i parchcggi a ragamcnto, una carissima tanffa e in aggiunta anchc la custodia dcl vcic«rl«r ncll'apr<rsita autorimessa.. ],e taiffazi«ni sono distintc sccondo la grandez.z.a dcl vcicokr :lre si drrvrà rimur:vcrc. Pcr t mezzi al di sotto dcIla tonncllata c rrlczzo è previsra -rna sanzioni accessoria (valc a dirc <iltrc al vcrbalc amministradvo pcr il divieto di iosta) di bcn 56,16 euro a cui dovrannr.r essere aggiunti i costi per la custodia gorraliera dcl mczzo. lnsomma, sommando sanzione c rimozione, il rasgcssorc d<»,rà ;borsare all'incirca 120 eu:o. li la stangata non fìnisce <1ui: dal m()mento che ò previì0 per ccnt<,r se la rimozione al,verà nelle giornate fesdve o negli orari norrurni xrmprcsi :talc 22 c 1c 6 dclla matrina succcssir,z. In qucsro modo si pensa anchc

allc finanze del (lomune chc cosi possono lira sfato prcvcntilar«r un introito di 38 mila curo pct la sola "rim<lzi<lne forzosa" tna la mancata attivazi<»ne dr questo servizio ha finito pcr incidcrc anche sul minorc introito nc1 capitohr dci provcnri pcr slnzioni amminisrrati ve (70 mila euro). Ohi lasccrà il proprio veicolo irt zona tim<lzionc dar.vcrr> ci dovrà pensare dle vr:ltc consideratc le sanzioni a cui rischia di atdarc incr ntro, anche percàò i r.igili soao zelantt, ma csscrc rimpinguatc.

spesso gli automo§ilisti se le vanno a cer-

v.tÌ

sefvlzlo per

estrate: cantlefl

soccupatl

I grupp<> consiliarc Spazio (lomune composto dar consiglicri Guido De Amicis Giuscppc Chimcnd l,uca l\{uscolinir Nlarina Saputo e Peppc l,ombardo ha presentato una richiesta di consiglio pcr discutcre sull'opporrunità data dalla Re1;ionc ai Comuni di prcscntare ptogctti di canticti di scrvizio per darc una piccola boccata d'ossigeno a decinc di Balesftatcsi disr>ccupati.

'E'ufla

orca.rione

-dichiaraYiro Rizzo di Spazicl (lomunc-

che nonpos.riamoperdere.

I-.a

cùi

ha colpito

ruia, da//edi/iVìa a/ corzrtercio,ifaundo cre.rcere a dismisarai/ nuruero ddgirnani sen7a un'occupaqione.

l4orluùlà,

tevlplrltne/r, .rzprattiltto ?€r i gìouani dai

/

I

ai 36 anni ai quali sarauno isen:u/i il 50%

I

dei

i seltoi nerra/§ci

del/a nostra tcono-

runtien di seniTfo.tono unagru.ndt

posti a digosiVione"


ùO

*f§1pffe

§'tt t t t k t.r / t t // r; tzrxrlz.

sdterub*ottobre 201 3

r/lr::xr&. *ry

Alcamo: Don Ninai Treppiedi non si pente a Congregazioae per

iÌ Clero, riunita

ir

Congresso presso Ia sede del Dicastero, ha riscontrato 1a respon:abilità del ru. te,\ntonino Treppiedi, già . o.p""rdo so a dir.'inis, per 1e indagru a suo carico riguar-

T I J-/

do a delle zpproprtazioni indebite di denaro. Considerando la grar,ità della violazior:e dei sacri canoni e 1'urgente necessiaà di ripzrare 1o scandalo creato il Diocesi, Ia Congregazioneha stabilito ura pe.a espiatoria per Treppiedi, responsabile oltre tutto, di rion ar,er manifestato segni esterni di pentimento obicrtiy?mente risconuabili, che prevede il divieto di esercitare il sacro ministero, di usare }'abito ecclesiastico per cinque anni e il divieto di dimora alf interno della f)iocesi per lc stesso periodo.lnoltre il sacerdote, dor-rà risarcire la parrccclia "San Si-lvestro Papa" di Calataftmi, coa il divieto "ad ir:deflr:itum tempus" di esercitare il sacro ministero nel terrirorio delÌa Diocesi di Tiapani.Tale decreto, disposto dalla Congregazione, ò stato appro\:ato dzl Romano Pontefice Francesco

il 28 agosto

scorso.

{onte a/l1amalt

Alcamo

Extracomunitari niente più bivacco. Interviene

il

Comune lcamo ci(à cosmopolita, che ospita tanti emigrati, soprattutto africani, giuati nel1a cittadina alcamese durante il periodo della vendemmia e della raccolta dell'oliva. Tanti, forse troppi extracomunitari, che *.1 avendo tutti il pe:messo di soggio:no, sono costretti a bivaccare m prossimità della fermata dell'autobus, <,r nei marciapiedi. ,\desso però è artrvata pun:uale un'ordinanza del sindaco Sebastiano Bonven*e, emanata dopo un consulto diretto coa il prefetto di Trapani Leopoldo lialco, per consentire agli suanieri giunti ad -,L1camo di avere r:r: rifugio al riparc dalle intemperie ciimatiche. Infani è stata disposta l'autotizzazione ai migranti di potere dormire all'internr.r del parcheggio interrato dtpiazza Bagolino. Owiameate tzle opportunità viene data a questi extracomusitari giunti ad -{lcamo sprolvisti di permesso di soggi«l:r:o e che non possono quindi alloggiare all'interno de1 centro "Nelson Mandela" allestito all'iaterno dell'Ipab "Opera Pastore".Sindaco e assessori si soao confrontati anche con i siadacati, carabiniett,polizia e guardia di ttnanza per ffovare una soluzione conseniale. In tal modo si dovrebbe superare il problema del bivacco per le strade del centro stotico, sopraautto in piazza Pittore Renda dove hanno ttoyato un rifugio tantissimi ex*acomunitari. Nel contempo, dopo 24 mesi di assenza, fznziona a pieno regime il ca:npo di accoglienza iniziato k> scorso fine agosto e che aadrà avalti sino ad ottobre dopo due anni di interruzioae del servizio.. La croce rossa ha la gestione logistica e I'assistenzz sztitzriz,la Caritas invece si occupa della preparazione del cibo, l'IJnitre ha ir:r.ece prepaLrzta ua opuscolo con la traduzione in lingue inglese, francese ed araba, del regolamento del campo. A partecipare anche i gruppi scuot alcamesi. Il campo è persino dotato di mediatori cuhurali che garanttanno l:a tsadtzione immediata dall'*szbo all'italiano e viceversa per permettere agli ospiri di dialogare con gli rsrgatizzatori. Il campo è esteso alf incirca mi1le metri qua&ati e garantisce alf incirca 70 posti letto. lavece, per ciò che riguardala prepanzione della mensa, si accolgono all'incirca 150 ospiti alloggiati in una Daniek Orlando teada da circa 80 metrì quadtati.


b ;tflll§nc

u

»xx. l<t.r I i / h r r u' lz a /k n i.r / *. a ry

tettem/;re-ottobre 2013

DJ Haxert, un siciliano '.internazion '1994 a Siracusa, al secoJ Haxent nato il 6 ottob:e dcl 1o l,orcnzo Giuliano è un giovane artista già coaosciuto e inserito nel panotama iarernazione della musica commcrciale. J"a passioae pcr la musica 1'ha al'uta già in tenera età, guando il picclrlo L<:lrenzo si divertiva ad utrlizzate programmi spccifici pcr ry. Poi ha anchc intz,iato ad urtlizzarc la tasticra e cosi ha aumentat(, il suo interesse per la musica. .\ 14 an:rt una dcllc tappe fo:rdamcntali dclla sua crcscita profcsskraale. | ,a prima consolle da dove DJ Haxent ha mosso i primi passi anisdci e da dovc ht cominciato ad imparare c a scop:ire i vari gcneri musicali. l)<>po ie prime conoscei:ze basilari, l) Haxcnt t::tzu ad esibirsi nclle primc fcstc pnr aie, nei pub, nei lidi, ia maailestazioni, serate a tema locali, dr.rvc inizia a f*rsi agprezzafc, conoscere e incrcmentarc la sua passionc per la musica, che diven:a alchc lavoro. . ll suo coo:inuo e c()stdlte in:crcssc dclla musica commcrcialc, kr spiage anclc a cotìoscc:c p:r.rg:ammi spccifici peranlizzare sofiware Per cte2rc musica. 1)a questo primo "incipit"l).f Haxent coltiva il gra:rde amore fet questo ambienle c apPenl 17 cnnc h:r iar:apreso la carticra, scppur giovanissimo di prodltt(xc discogtafico, comilciando a rilasciarc dei brad cnn etichetae discogtafiche indip*:denti aei ncgozi online come ad csempio ltuoes. L'ann<r sc()rso, supp()rtat(.) dal fam<)so Dj Chuckie sulla celebe'fima

BRC Radio 1 sulla BBC RÀDIO t ha partecipa:o ad un radio show. li sempre nel 2AL2la musica dc1 giovane l) Haxcnt comincia a gitarc i:r diverse radio show inglesi, spagnoli, russi, tedeschi, francesi, americani, supportata in diversi di mix , radio shov, c, podcast. E' l'inizio di una cardeta bdllantc c ricca di soddisfazioni persoaali. Quest'anno ha:ealizzato lrarri tormentone, orecchiabilissimi, comc Y<ru (-an Bc, I)ancing shoes, Àtound e anche a]:ri che fanao parte della biograEra kal\ana "llit L1ania" u,alkman SrÌ(distribuzione cd unir.crsal music Italia). I brani di I)j Haxcnt sono prcscnti in varic compilation cd, disponibili ia :utti i negozi italiani: curo dancc x;l 37, hit mania spring 2013, hi: mania estate 2013. pubblicizzato a livcllo r:azionalc su Sk,v c X{cdiasct. Dj Haxcnt artualmeate produce musice pop/.lance e collabr::a con rappe, e cantanti americar:i, iaglesi, ausraliani. li p:imi di ortobre grandc attcsa pet I'uia;na farica musicalc su hit mania special edition cd con I)i Haxent fcaturing lJrookc Niclrcrson & l-.Kila:1 Bad e z breve sarà dispoaibile in ru:ri i aegozi di discii da nrtn Marllnrs Reìna perdcrc.

IJn trappetese in regia: Filipp o La Scala ppassiona:o di cinema e fotografia c ma anchc sccncggiatore . "Xe ho alw per u,t corton*lragio, dicc lui, tssa è ancaru an §0gn0

:L:,e

i-----U n;Itu ----l Slasira »eni a rlo cdrpusnl

pirchì c'ò /.t cd.tl] cd .ri ilagna : ni.faxmu na bet/da piVa... lu ... portd robha ra 'tn s'appi77a.

§r:one nel cas.;el/a. 'Iìilipp<-r l-a Scala 39 anm,

t:xppctese, da semprc i.maltc di ani :::ultimediali, cs<;rdì a§i tntzi dcgli anni l()varìta, appcna maggilrrclnc con TelcJato comc czmcrama. allora ron a.cora la tv antimafìa di Pil:o l\{aniaci' l,ilipp,, I-a Scal:r, ha coltir,zto la sua passione chc a<lesso c ancle L:l 1av<>ro, trasicrendosi in ?:catino nl:o Adigc ed csatlamcale a Trcnto, dovc insiemc al fot<.rgrafo e gra§co Rosario Casillo hz creato la lìrreeffc Studi<.r's

Yideo&Photo Producrion. l'ilippo La Scala 1::a rcalizz.ato un d<;cumcntari«,r su un picc<>io paesino calabrese l\lormanno nel coscntino collocato al confinc cor: la Basilica:a, colpito l'anao scorso da un fortc tcrlemoto., che rese inagibilc una Porzionc dcl centrcr storico ".Ni

qtestopiro/o rua mlorusopatsittt,Paro Na{onole del Po/lino gra(ie a zn libra cbe .rlaru /eg' a//' interno del insrrito Alr.,r;nannoittadiui, ilgiornalìsta I-ai§ Paterno.rtro."l,Ia prop§o i//uttri la zna ùi .ruoi 2)/ gendo e vitto paese, e cfu uì hapoiJalto dtciùre di d partu il terremoto qrello sfu zni ba a§astinato di quwto cr»truirt an docuruenlaio e' stata .ricuruneule la .wa posiqione la ua s/oria /r sue tradiqionì e ì/ sono iuteressalo a

Tanti co.ri ci Stt pufiatu, rta... unui 'i nisi, st:iuturatu! C/tlddu... nu iservrt s'l:,a n"iart 7i tuttu 'tt lrmftu intunttaltr.

gaurda d litla ... t fai a narm:

.f mirrin...

r'ì

wn risaluibili subita al sko irunobik e nn /' aialo ùi suai.fami/iai , dei suoi ienlrali da"faai , in qzarunta gionti è iuscita a §a/>rire la.rua atlivifà ir aua qoua non fg/i per lui. Oltre a me rbe curu la ragia, banno dqto ìl /oro rcnt'ribalo a/ documentario Maiafmncesca Apol/,trt, asislentc a//a prodaTione, Rr»ario Ca.rillo clse eara' lafota,grafa c la pune grafca e Ciro Eqosito che t' il Saund Superuisor, e Sa/ulore Cersosinn lapersona di czti nc,n atrei rnaipotulofare a meno, hi ni lta dato tu/tte k drilr{ Q' di Morruanw) y' graTie a /ui bo auuto tu/li i nnlatli e la loro di$0fiibi/ilu'.Il docameilario sara' pronlo trd t lt é,fi,ro -dieri rnsì, zra t0?10 ?lt.tsdta a//a cashz' . qione de/ mortagio e della n*ra{one de§) intro per /a vace naranfe.Ho .rtabilito cl:e tton wra' a scapo di lwra , ma se d piacera' potremllta t/i:tribùrlo ed i prorcnti tardfi?lo iati ai terremotati colpita r/al sisrta,

di Alorxtasr:o

e

pur di non

lasciare per sbada le persone che lauoramnc'

lter.fare ipa*)re le altitrilo' nmruercia/i."

f)anìele Orlando

'un si .rtanta

u mutu illriil nla 'n agnuni llrt€lld,

...

dspetltt ... passu/uni!

F.fm/menti rarrì t'ad ca ci ca

dinamisrto de/b s* personc.Dapo i/ sisrta tut/e b percone cbe la:orannct a// esteru, o in cenlra / nrtrd lta/ìa .tono ientrale in paese per dare t/nd ntanl. Come Beaino Pandofì, zn tomo cbe d,)eud an Jr?ermercata in *nlra can diaersi d$ende nti, ha daa*o chiudtre pertlte' /o -tfu.sso sisma ayeu/t crealo danni

t

cu trencia... mancitt e

su'piryi e n.ri

li wiluti

e /a

fitina

di lanti uniri

Xa stoia

li in ra

i

ha

iniviuttr

tattu h beai arricaggbiulu

e 'u palruni

e

lrrtatu

s'ha sdru,r/il.

/alrud

Sì, dda

cu

hannr

duci

?

e dì

Nw

fiaretti...

wisi nenli!

tecchia e d'ognijorna

gi»irari ntn Jiut/nrnu lanli amiri ru 1tarrnli...

...ia vi liru di stari allenli in f.ivnla di cerla grnti .rempi e .rahr ... pti/irnruti.


§mocch iotu ra

Ce§§"

To

ppezzerio

S27 S§f§295

Vi{: G.§ereno,25 - ALCAMO {fP}

\'irpVa §i{lierto

Cell.: 328 2ArOCIl7 - 33t 82d108§§ Uff.:CI9l 89OA94l gllbarto. virgcr. orf u@olice. il 73{.1"X9

cJ; Grc)v(]nfe Acirion()&C. s.{:.§. RUFrANO (l§] Z(}n§ tnduslrioleì - digs{r§@virg|lio.

Ptt. lr]rt/8C,:,ìii?5t

'rylly'+n]losàpijil]l'r.mre-ùTetib"dl.te:yry:l*yt*.ru:B

Sfogtia Lo Strillone sul nostro sito! §ondeggi, foto e pubblieità

rnateriale «la c(§lstruzicln§ - §alce in fusti §carratlili r §§ralniche - §€lnitari


Lo strillone settembre ottobre 2013  

Il mensile Lo Strillone, distribuito ad Alcamo, Balestrate, Trappeto, Partinico.

Advertisement