Salute 10 più Nr.1 Anno 2017

Page 25

Lo scopo di questa branca... …della medicina non è solo quello di curare le malattie acute, ma soprattutto quello di curare le predisposizioni patologiche acquisite o ereditate, secondo la legge della similitudine, che è il pilastro fondamentale della omeopatia. Non esiste un rimedio generale per una certa malattia, ma rimedi diversi per organismi diversi che sono affetti da quella malattia. Il rimedio, altamente simile alla sindrome del paziente, sarà profondamente curativo, mentre i rimedi che si allontanano da questa similitudine avranno un’azione curativa minima o nulla.

La visita omeopatica è suddivisa in quattro fasi 1 La raccolta della storia del paziente

che prende in considerazione l’organismo come una unita’ inscindibile di funzioni interdipendenti che riguardano il livello fisico, emozionale e mentale.

2

L’esame obiettivo e la valutazione di esami di laboratorio o strumentali già eseguiti con la richiesta di eventuali ulteriori approfondimenti o eventuali consulenze specialistiche.

3

La diagnosi.

4

La terapia, spesso supportata tramite validazione con software omeopatico. I medicinali omeopatici sono prodotti a partire da una sostanza di base attraverso diluizioni progressive alternate a succussioni, procedimento detto anche dinamizzazione. Le sostanze usate sono presenti e descritte nella Materia Medica Omeopatica. La loro preparazione e commercializzazione sono ufficialmente consentite dalla legislazione italiana ed europea. Mai ed in nessun caso i medicinali omeopatici sono pericolosi in quanto non hanno alcun effetto collaterale; infatti la dinamizzazione elimina le proprietà tossiche della sostanza di base, lasciando solo quelle terapeutiche.

Patologie trattate Tutte le malattie acute sia di origine virale che batterica, malattie pediatri-

che sia somatiche che psicologiche, patologie che non rispondono agli specifici trattamenti farmacologici convenzionali, patologie che tendono alla cronicizzazione in pazienti sottoposti per anni ad una terapia multifarmacologica, cefalee, allergie, malattie autoimmunitarie, malattie reumatiche, malattie dell’apparato respiratorio, malattie dermatologiche, disturbi funzionali e/o organici dell’apparato digerente ed urinario, problemi ginecologici, sindrome premestruale, disturbi della menopausa, terapie di situazioni patologiche in gravidanza, compresa la presentazione anomala del feto (a meno che non siano presenti alterazioni anatomiche genetiche o acquisite dell’utero), sterilità maschile, complicanze somatiche, neurologiche e psichiatriche in seguito a trauma fisico, patologie neurologiche, disturbi psicologici e psichiatrici, compresa la depressione anti e post-parto. Va infine sottolineato che l’omeopatia deve essere praticata a livello clinico solo da medici altamente specializzati e formati dopo lunghi percorsi di livello anche universitario. FINE

SALDI

50% 70%

VIENI A TROVARCI IN NEGOZIO Via dell’Aida, 19 (zona via della Lirica) Ravenna - Tel. 0544.460778 - www.optical-center.it 23