Page 1

CARTA DEI  SERVIZI  ALLO  STUDENTE   INDICE   -

Servizi in  ingresso……………………………………………………………………………………..  pag.   2   Orientamento………………………………………………………………………………………………..  pag.      2   Sportello  informativo…………………………………………………………………………………….  pag.      2   Open  Days……………………………………………………………………………………………………..  pag.      2   Borse  di  studio………………………………………………………………………………………………  pag.      3  

-

Servizi  in  itinere……………………………………………………………………………………….  pag.     4   Orientamento………………………………………………………………………………………………..  pag.      4   Concerti………………………………………………………………………………………………………...  pag.   4   Progetti  Speciali  –  Orchestre  Residenti…………………………………………………………..  pag.   5   -­‐  Saint  Louis  Big  Band……………………………………………………………………………………………………………  pag.   6   -­‐  Saint  Louis  Marching  Band  /  Saint  Louis  Voices……………………………………………………………………  pag.   7   -­‐  Compagnia  “Andiamo  in  Scena”  /  Coro  Gospel……………………………………………………………………..   pag.   8  

Master Class  e  Seminari…………………………………………………………………………………  pag.     9     -

Servizi in  uscita………………………………………………………………………………………..   pag.   10   Centro  di  produzione……………………………………………………………………………………   pag.   10   Opportunità  lavorative…………………………………………………………………………………   pag.   10  

-

Produzioni……………………………………………………………………………………………….   pag.   11   Festival………………………………………………………………………………………………………….  pag.   11   Produzioni  Discografiche……………………………………………………………………………….  pag.   12  

-

Partnerships  e  Collaborazioni  Internazionali..…………………………………………  pag.     14   European  Jazz  Contest……………………………………………………………………………..  

-

pag. 14  

Alloggi,  convenzioni,  servizi  disabili…………………………………………………………  pag.     15   ---------------------------------------------------------------Saint Louis College of Music Via Urbana 49a Tel 06 4870017 / 06 47825954 – Fax 06 48913051 Recording Studio Via Cimarra 19b Tel 06 48913059 – Fax 06 4740109 Performance Center Via del Boschetto, 102/106 Tel. 06 45443086 Fax 0645443184 Sede di Brindisi Ex Convento di Santa Chiara via S. Chiara snc 0831 529352 Brindisi

www.slmc.it info@slmc.it


. . S i n c e

1 9 7 6

T h e

J a z z

S c h o o l

----------------------------------------------------------------

SERVIZI IN  INGRESSO     ORIENTAMENTO     Sportello  Informativo  

Dal mese  di  settembre  2012  sarà  attivato  uno  sportello  informativo  dedicato  ai  servizi  allo  studente:   -­‐  Sportello  informativo  on-­‐line  permanente  per  richiesta  informazioni     -­‐  Sportello  informativo  con  ricevimento:  lunedì  -­‐  mercoledì  e  venerdì  dalle  ore  10-­‐12  

  Open  Days  

Tutti  gli  studenti  interessati  non  ancora  iscritti  hanno  la  possibilità  di  provare  un'intera  giornata  al   Saint  Louis  –  Open  Days  –  partecipando  alla  vita  e  alle  attività  della  scuola.   Durante  gli  Open  Days  è  possibile:       -­‐   parlare   con   il   docente   direttore   del   corso   di   diploma   del   proprio   strumento   e/o   di   canto   e   del   corso  professionale  di  tecnico  del  suono;   -­‐  assistere  alle  lezioni  collettive  di  armonia,  ear  training,  arrangiamento,  song-­‐writing,  laboratori  di   musica  d'insieme,  storia  della  musica  e  altro;   -­‐   assistere   alle   lezioni   che   si   svolgono   presso   il   Recording   studio:   fonia,   midi,   hard   disk   recording,   sonic  arts,  musica  elettronica;   -­‐  visitare  le  tre  sedi  della  scuola  accompagnati  da  un  tutor.   All’interno  della  giornata  dedicata  sarà  distribuito  il  materiale  informativo  sul  percorso  didattico  e   sui  servizi  allo  studente.  La  persona  incaricata  del  tour  di  accompagnamento  si  occuperà  anche  del   supporto  per  la  compilazione  della  domanda  d’iscrizione.     A  settembre  di  ogni  anno  è  inoltre  possibile  partecipare  a  uno  o  più  incontri  di  orientamento  con  i   docenti  delle  principali  materie  di  studio,  che  risponderanno  alle  domande  degli  studenti.      

---------------------------------------------------------------2 Saint Louis Music Center srl Via Cimarra 19b 00184 ROMA Tel. 06 4870017 Fax 06 4740109 www.slmc.it - info@slmc.it


. . S i n c e

1 9 7 6

T h e

J a z z

S c h o o l

----------------------------------------------------------------

BORSE DI  STUDIO   Il   sistema   di   borse   di   studio   realizzato   dal   Saint   Louis   è   totalmente   autonomo   e   autofinanziato,   non   sovvenzionato  pertanto  dallo  Stato  italiano.   Il  fine  non  è  quello  di  premiare  ma  di  consentire  ai  più  meritevoli  e  meno  abbienti  di  concludere  con  successo   gli  studi  musicali  al  Saint  Louis.   Ogni  anno  vengono  assegnate  fino  a  un  massimo  di  60  borse  di  studio,  a  seconda  delle  risorse  a  disposizione.   Una   volta   assegnata   la   borsa   di   studio   a   inizio   anno,   questa   viene   effettivamente   consegnata   al   termine   dell'anno  accademico,  al  fine  di  verificare  l'effettivo  andamento  e  i  risultati  conseguiti.   Le  borse  di  studio  hanno  un  valore  variabile  compreso  fra  i  200  e  i  1.500  euro.   Tutti  gli  allievi  borsisti  devono  dare  la  propria  disponibilità  alla  scuola  che  potrà  chiedere  loro  di  frequentare   altri  laboratori  per  il  buon  funzionamento  dei  corsi.   È  possibile  usufruire  di  borsa  di  studio  per  un  massimo  di  due  anni  consecutivi,  al  termine  dei  quali  si  dovrà   attendere  almeno  un  anno  prima  di  poter  riaccedere  alle  audizioni  per  una  nuova  borsa  di  studio.      

Criteri e  modalità  di  assegnazione     Distinguiamo  fra  i  nuovi  allievi  non  ancora  iscritti  e  che  chiedono  di  poter  accedere  ai  corsi  professionali   con  borsa  di  studio  e  allievi  già  iscritti  da  almeno  due  anni.    

Nuovi allievi   L'assegnazione  si  fonda  su  3  principi:   - Talento  e  potenzialità  di  sviluppo  dello  studente  da  verificare  tramite  audizione   - Disponibilità  economiche   - Età  (a  parità  di  punteggio  i  più  giovani  vengono  inseriti  in  graduatoria  a  un  livello  più  alto)   Le  audizioni  per  i  nuovi  allievi  si  tengono  nel  mese  di  maggio  e  nel  mese  di  settembre.  È  richiesto  un  livello   e  una  preparazione  pari  ad  almeno  4  anni  di  studio  o  di  esercizio  della  professione.   • Prenotazione   audizione   entro   il   15   aprile   per   la   sessione   di   maggio   e   entro   il   5   settembre   per   la   sessione  di  settembre.   • Preparazione  di  almeno  4  brani  da  eseguire  davanti  alla  Commissione.  La  Commissione  potrà  sceglier   di  ascoltare  anche  un  solo  brano.  L'esecuzione  potrà  avvenire  con  l'ausilio  di  un  gruppo  o  con  le  basi.   • consegna  del  proprio  curriculum  di  studi  e  ove  disponibile  professionale.    

Allievi già  iscritti  ai  corsi  professionali   Possono  accedere  all'audizione  gli  allievi  che  abbiano  frequentato  almeno  due  anni  di  corso  professionale   di  diploma,  sia  di  corso  pre-­‐accademico  che  di  triennio.  L'assegnazione  si  fonda  su  4  principi:   -­‐ Talento  e  potenzialità  di  sviluppo  dello  studente  da  verificare  tramite  audizione  e  analisi  dei  risultati   conseguiti   -­‐ Disponibilità  economiche   -­‐ Età  (a  parità  di  punteggio  i  più  giovani  vengono  inseriti  in  graduatoria  a  un  livello  più  alto)   -­‐ Risultati  conseguiti  negli  anni  di  corso,  per  accedere  alle  audizioni  è  necessaria  una  votazione  minima   di  8/10  in  tutte  le  materie.   Le   audizioni   per   gli   allievi   già   iscritti   a   corsi   professionali   si   tengono   nel   mese   di   luglio,   al   termine   della   sessione  estiva  d'esami   • Prenotazione   audizione   entro   il   15   maggio   per   la   sessione   di   luglio   e   entro   il   5   settembre   per   la   sessione  di  settembre.   • Preparazione  di  almeno  4  brani  da  eseguire  davanti  alla  Commissione.  I  brani  non  possono  essere  già   stati   eseguiti   in   esami   di   strumento   o   canto.   La   Commissione   potrà   sceglier   di   ascoltare   anche   un   solo   brano.  L'esecuzione  potrà  avvenire  con  l'ausilio  di  un  gruppo  o  con  le  basi.   • consegna  del  proprio  curriculum  di  studi  e  ove  disponibile  professionale.   Oltre   alle   borse   di   studio   interne   il   Saint   Louis   seleziona   ogni   anno   studenti   di   jazz   per   seguire   gratuitamente  i  Seminari  Estivi  della  Fondazione  Siena  Jazz. ---------------------------------------------------------------3 Saint Louis Music Center srl Via Cimarra 19b 00184 ROMA Tel. 06 4870017 Fax 06 4740109 www.slmc.it - info@slmc.it


. . S i n c e

1 9 7 6

T h e

J a z z

S c h o o l

----------------------------------------------------------------

SERVIZI IN  ITINERE   ORIENTAMENTO  -­‐  classi  di  supporto  didattico     A   partire   dal   mese   di   gennaio   di   ogni   anno   accademico   saranno   messi   a   disposizione   degli   studenti  con  difficoltà  e  carenze  didattiche,  corsi  di  supporto  gratuiti  a  cura  dei  docenti,  al  fine  di   alzare   il   livello   complessivo   del   corso,   facilitarne   la   didattica,   rendendo   omogenea   la   preparazione  degli  studenti  di  un  medesimo  percorso  di  diploma  ed  evitando  la  dispersione  e  i   ritiri   dai   corsi.   Le   lezioni   di   2   ore   ciascuna   saranno   quindicinali   e   si   potrà   accedere   su   prenotazione  presso  la  segreteria  didattica.    

CONCERTI  –  Lab  on  the  Road,  Gigs,  Rumours,  Ink    

Durante l’intero   arco   del   proprio   corso   di   studi   ogni   singolo   studente   ha   la   possibilità   di   confrontarsi   periodicamente  e  costantemente  con  il  fine  dello  studio  stesso:  il  palcoscenico.    Il  live,  la  performance  live   di   fronte   ad   un   pubblico   è   difatti   di   comprovata   utilità   per   lo   studente   di   musica,   il   quale   in   tal   modo   può   testare   la   propria   preparazione   ed   i   propri   progressi   passo   dopo   passo,   confrontandosi   non   solo   con   il   necessario  studio  della  teoria,  ma  mettendo  in  pratica  tutto  ciò  che  apprende.   Il  Saint  Louis  ha  da  anni  adottato  tale  concetto  come  propria  filosofia  fondante,  dando  vita  ad  una  serie  di   attività  di  live  parallele  e  complementari  allo  studio  teorico.   Quattro  i  format  principali:     “Lab   on   the   Road”:   evento   settimanale   itinerante,   attivo   da   dicembre   a   giugno,   in   cui   i   laboratori  di  musica  d’insieme  formati  a  inizio  anno  accademico,  si  esibiscono  a  rotazione  nei   principali  club  della  Capitale.  Si  alternano  sul  palco  3/4  gruppi  a  sera,  di  fronte  ad  un   pubblico   a  ingresso  libero,  formato  essenzialmente  da  docenti,  altri  allievi,  ma  anche  dai  clienti  abituali   del   club   stesso.   Recentemente   i   gruppi   extra-­‐scolastici   degli   studenti   vengono   integrati,   su   richiesta,  all’interno  della  programmazione  degli  eventi,  dando  vita  ad  un  confronto  ampliato  trai  giovani   musicisti.  La  media  annuale  è  di  circa  40  esibizioni.   “Gigs”:   esibizioni   massive   di   metà   anno   e   di   fine   anno   dei   laboratori   di   musica   d’insieme.  10  gruppi  sul  palco,  evento  di  grande  partecipazione  di  pubblico,  svolto  nei   maggiori   club   della   città   o   all’interno   di   Festival   estivi.   Di   recente   ideazione   i   “Gigs   –   Simply  the  Best”,  esibizione  collettiva  dei  soli  gruppi  migliori  formati  all’interno  della   scuola,  selezionati  dopo  l’ascolto  live  di  tutte  le  proposte  all’interno  dei  “Lab  on  the  Road”.  A  disposizione   dei  gruppi  il  miglior  palco.  Un  premio  per  il  lavoro  svolto  durante  l’anno.  La  media  annuale  è  di  circa  24   esibizioni.   “Rumours”:   nato   come   saggio   finale   per   i   ragazzi   delle   scuola   di   Fonia   e   del   corso   di   Sonic  Arts,  Rumours  si  è  costituito  nel  corso  degli  anni  come  collettivo  vero  e  proprio,  un   gruppo   consolidato   e   comunicativo,   una   “classe”   di   musica   elettronica,   saldamente   condotta  dal  M°  Luca  Spagnoletti.     Nel  2012  anche  Rumours  ha  trovato  una  sua  via  settimanale,  con  la  nascita  di  “Rumours   on   the   Road”,   occasione   di   confronto   e   aggregazione   per   tutti   gli   studenti   del   corso,   per   proporre   le   nuove  proprie  creazioni  ad  un  pubblico  ad  hoc.  La  media  annua  è  di  circa  12  esibizioni.     “Ink”:   concerto   finale   degli   allievi   della   scuola   di   composizione   e   musica   da   film.   A   disposizione   degli   studenti   un’intera   orchestra   di   professionisti   per   eseguire   i   brani   originali  da  loro  composti.   ---------------------------------------------------------------4 Saint Louis Music Center srl Via Cimarra 19b 00184 ROMA Tel. 06 4870017 Fax 06 4740109 www.slmc.it - info@slmc.it


. . S i n c e

1 9 7 6

T h e

J a z z

S c h o o l

----------------------------------------------------------------

PROGETTI SPECIALI  -­‐  ORCHESTRE  RESIDENTI     Il   Saint   Louis   coltiva   al   suo   interno   diversi   Progetti   Speciali   stabili:   Orchestre,   Cori   ed   una   Compagnia  teatrale/musicale.     Nati   come   laboratori   di   studio,   questi   progetti   si   sono   evoluti,   nel   corso   degli   anni,   fino   a   diventare   delle   Produzioni   stabili,   ognuna   delle   quali   ha   avuto   notevoli   sviluppi   extra-­‐scolastici   di   diversa  natura.   Grazie  a  prove  settimanali,  al  lavoro  assiduo  dei  docenti  che  li  seguono,  nonché  con  l’impegno   del  Centro  Produzioni,  i  Progetti  Speciali  a  marchio  Saint  Louis  si  sono  esibiti  in  Festival  e  teatri  di   tutta  Italia,  sono  stati  impiegati  per  dischi  ed  eventi  e  continuano  le  proprie  attività  come  entità   ormai  autonome  della  scuderia  Saint  Louis.     I  Progetti  Speciali  sono:   -­‐ Saint  Louis  Big  Band  -­‐  21  concerti  nel  triennio  2009-­‐2011   -­‐ Saint  Louis  Marching  Band  -­‐  9  concerti  nel  triennio  2009-­‐2011   -­‐ Saint  Louis  Voices  -­‐  6  concerti  nel  triennio  2009-­‐2011   -­‐ Compagnia  “Andiamo  in  Scena”  -­‐  30  repliche  nel  2008-­‐2009   -­‐ Coro  Gospel  -­‐  4  concerti  nel  triennio  2009-­‐2011  

                                       

---------------------------------------------------------------5 Saint Louis Music Center srl Via Cimarra 19b 00184 ROMA Tel. 06 4870017 Fax 06 4740109 www.slmc.it - info@slmc.it


. . S i n c e

1 9 7 6

T h e

J a z z

S c h o o l

----------------------------------------------------------------

SAINT  LOUIS  BIG  BAND                           La  Saint  Louis  Big  Band,  diretta  da  Antonio  Solimene  è  una  formazione  orchestrale  che  rispetta  in  pieno  la   struttura   classica   della   big   band   ovvero:   5   Sax,   4   trombe,   4   tromboni,   Ritmica   (piano,   chitarra,   basso   e   batteria),  1  voce.   Il   repertorio   dell’ensemble,   di   tipo   jazzistico,   sfiora   gran   parte   delle   espressioni   e   dei   cambiamenti   che   hanno  caratterizzato  la  musica  afro-­‐americana  fin  dall'inizio  del  secolo  scorso,  proponendo  alcune  tra  le   pagine  più  belle  della  letteratura  jazzistica  orchestrale  (Benny  Goodman,  Duke  Ellington,  Dizzy  Gillespie).   Vengono  privilegiate  le  elaborazioni  di  arrangiatori  contemporanei  dell’area  americana  (Sammy  Nestico,   Don  Sebesky,  Bob  Mintzer).   La   formazione,   nata   nel   settembre   del   2007,   ha   già   al   suo   attivo   la   partecipazione   a   molti   festival   jazzistici  di  grande  prestigio,  tra  i  quali:  Villa  Celimontana  Jazz  (2008),  Atina  Jazz  2008  e  2009,  Brindisi  in   Jazz   (2008)   dove   si   è   esibita   insieme   a   Daniele   Scannapieco,   4   notti   e   più…   di   luna   piena   (2008)   di   Benevento,   Jammin’   (2009)   all’interno   dell’Auditorium   Parco   della   Musica   di   Roma   con   special   guest   Rosario  Giuliani,  Jazz’s  Cool  (2009)  all’interno  della  Casa  del  Jazz  di  Roma  con  special  guest  Susanna  Stivali   e   Marcello   Rosa,   Odio   l’Estate   con   special   guest   Javier   Girotto   (2010),   Multiculturita   e   Umbria   Jazz   (2011).   Nel   2010   la   Saint   Louis   Big   Band   è   stata   scelta   dal   giornalista   Adriano   Mazzoletti   per   esibirsi   nel   concerto  di  presentazione  “Il  Jazz  in  Italia  –  dallo  Swing  agli  anni  sessanta”,  tenutosi  all’Auditorium  Parco   della  Musica  di  Roma.   La   formazione   ha   già   un   cd   al   suo   attivo,   “Live   in   Studio”,   edito   dall’etichetta   indipendente   Jazz   Collection.    Al   momento   la   Saint   Louis   Big   Band   sta   lavorando   al   progetto   “Argentina:   Escenas   en   Big   Band”,   dall’album   omonimo   di   Javier   Girotto,   che   dopo   averla   ascoltata   in   un   concerto   live   l’ha   scelta   per   eseguire   le   sue   Escenas,   brani   originali   dello   stesso   Girotto   arrangiati   per   Big   Band   grazie   alla   collaborazione  di  Gabriel  Perez  e  Luigi  Giannatempo.   In  lavorazione  anche  il  cd  “Saint  Louis  Big  Band  plays  Marcello  Rosa”,  in  cui  la  formazione  si  cimenta   nell’interpretazione  dei  brani  originali  dello  storico  trombonista  Marcello  Rosa,  ospite  del  disco.  

www.smc.it/bigband ---------------------------------------------------------------6 Saint Louis Music Center srl Via Cimarra 19b 00184 ROMA Tel. 06 4870017 Fax 06 4740109 www.slmc.it - info@slmc.it


. . S i n c e

1 9 7 6

T h e

J a z z

S c h o o l

----------------------------------------------------------------

SAINT  LOUIS  MARCHING  BAND     Ultima   nata   in   casa   Saint   Louis,   la   Marching   Band   diretta   dal   M°   Michel   Audisso   propone   un   repertorio   molto   variegato,   che   spazia   da   brani   di   Perez   Prado,   Charlie  Mingus,  Freddie  Hubbard  e   Jelly   Roll   Morton,   fino   a   Frank   Zappa,   con   incursioni   nel   folklore   balcanico  greco.     20   elementi   marcianti   con   un   sound  fresco  e  coinvolgente.     Una  big  band  a  tutti  gli  effetti,  ma  arricchita  da  arrangiamenti  ed  esecuzioni  in  stile  jazzistico  e   preziosi  interventi  solistici.     La  Marching  Band  si  è  esibita  in  diversi  eventi  e  festival  nazionali,  tra  cui:  Atina  Jazz  Festival,   Christmas  Art  Street,  Odio  l’Estate,  Christmas  Jingle  Band.    

SAINT LOUIS  VOICES   Saint   Louis   Voices   nasce   nel   2006   come   laboratorio   vocale   diretto   da   Diego   Caravano,   solidificandosi   sempre   più   nel   tempo   fino   a   diventare   un   ensemble   distintivo   e   di   grande   impatto  artistico.  I  brani   che   il   gruppo   esegue   si   basano   esclusivamente   sul   canto   armonizzato   a   più   voci,   senza   far   sentire   la   mancanza   dell’accompagnamento  strumentale.  Le  voci  non  vengono  infatti  utilizzate  solo  melodicamente,   ma   anche   percussivamente   e   ritmicamente.   Il   repertorio   comprende   brani   tratti   dalla   musica   leggera  italiana  ed  internazionale,  con  incursioni  nel  canto  popolare  italiano.   Negli  ultimi  anni  Saint  Louis  Voices  si  è  esibito  in  noti  locali  della  Capitale  quali  l’Alpheus  e  il   The   Place,   ha   preso   parte   a   contest   musicali   ad   Arezzo   e   Siena   e   ad   una   rassegna   interamente   dedicata  al  canto  corale  a  Stazione  Birra  di  Roma.  Ha  partecipato  inoltre  alla  prima  edizione  di   “Odio  l’Estate”.   ---------------------------------------------------------------7 Saint Louis Music Center srl Via Cimarra 19b 00184 ROMA Tel. 06 4870017 Fax 06 4740109 www.slmc.it - info@slmc.it


. . S i n c e

1 9 7 6

T h e

J a z z

S c h o o l

----------------------------------------------------------------

COMPAGNIA “ANDIAMO  IN  SCENA”   La   Compagnia   “Andiamo   in   Scena”   si   forma   nel   2008   a   seguito   dell’omonimo   corso   di   musical,  ideato  e  diretto   da   Maria   Grazia   Fontana.     Per   finalità   didattiche,   volendo   dare   ai   giovani   studenti   la   possibilità   di   confrontarsi  con  un  vero   palcoscenico,   i   responsabili   del   corso   –   tra   cui   Attilio   Fontana,   Michel   Andreozzi,   Giulio   Costa   –   hanno   creato   un’opera   originale,   ’68   Italian   Rock   Musical,   creata   ad   hoc   in   base   agli  attori  e  cantanti  che  vi  avrebbero  preso  parte.   Il   ’68.   Non   un   fatto   né   un   avvenimento,   ma   un   complicato   intreccio   di   uomini,   donne   ed   idee,   di   aspirazioni   e   desideri,   di   aspettative   e   delusioni:   questo   è   il   sessantotto,   un   anno   pieno   di   contraddizioni,  di   movimenti   spontanei   e   di   ribellioni.   E   ’68   è   anche   uno  spettacolo   musicale,   che   non   pretende   di   raccontare   ciò   che   accadde   in   quell’anno   bensì   di   attraversare,   in   un   flusso   continuo   e   corale,   tutti   gli   ambiti   che   hanno   risentito   di   questa   ventata   di   cambiamento:   dalla   famiglia   all’università,   dal   boom   economico   alla   fabbrica,   dagli   scontri   con   la   polizia   alla   musica,   dalla   minigonna   al   Rischiatutto.   ’68   non  si  presenta  come  un  unico  percorso  lineare,  ma  come  una  ragnatela  di  percorsi:  di  conformismo,  di   diversità,   di   dialogo,   di   solitudine,   di   incomprensione,   di   rivoluzione.   Percorsi   musicali,   che   si   districano   in   più  direzioni,  e  che  portano  in  “piazza”,  fuori  dagli  ambiti  privati,  il  rifiuto  dei  valori  dei  padri,  la  fantasia   dei  giovani  e  le  speranze  di  un  futuro  migliore.   Lo   spettacolo   ha   debuttato   a   Roma   a   gennaio   2009,   dopo   più   di   un   anno   di   intensa   preparazione   dei   protagonisti  in  tutti  gli  ambiti  dello  spettacolo  (canto,  recitazione,  coreografia,  regia,  backside,  storia  del   musical),    presso  il  Teatro  Furio  Camillo.     E’   stato   di   nuovo   in   scena   dal   9   al   20   dicembre   2009   al   Teatro   Greco   di   Roma   ed   il   17   Luglio   2010   a   Terni   all’interno  della  rassegna  “Umbria  Musical”.   ’68  Italian  Rock  Musical  è  diventato  anche  un  cd,  edito  dall’etichetta  indipendente  Jazz  Collection.  

CORO  GOSPEL   Molti   i   cori   di   Casa   Saint   Louis   –   coro   pop,   coro   gospel,   coro   jazz   –   ottima   occasione   di   crescita,   confronto   e  aggregazione  per  gli  studenti.     Tra   questi   il   Coro   Gospel   diretto   da   Maria   Grazia   Fontana   si   è   distinto   nel   corso   del   tempo   per   la   professionalità  e  la  freschezza,  tanto  da  essere  scelto  nel  2009  in  occasione  della  serata  d’inaugurazione   della  manifestazione  “Miss  Italia”.  

---------------------------------------------------------------8 Saint Louis Music Center srl Via Cimarra 19b 00184 ROMA Tel. 06 4870017 Fax 06 4740109 www.slmc.it - info@slmc.it


. . S i n c e

1 9 7 6

T h e

J a z z

S c h o o l

----------------------------------------------------------------

MASTER CLASS  e  SEMINARI       Master  Class   Ogni   anno   il   Saint   Louis   offre   ai   propri   studenti   una   selezione   di   Masterclass   /   Workshops   tenuti   da   musicisti   di   chiara   fama   internazionale   in   tour   nel   nostro   Paese.  Incontri   di   approfondimento   sui   singoli   strumenti,   sulla   scrittura   o   un   genere   musicale,   su   tecniche  speciali  o  il  music  business,  volti  ad  arricchire   ulteriormente   la   già   ampia   offerta   didattica   della   scuola,  creando  spunti  di  confronto  e  quindi  di  crescita.   Tra   gli   artisti   che   hanno   tenuto   master   class   al   Saint   Louis:    Dave   Holland,   Mike   Stern,   Horacio   Hernandez,   Elliot   Zigmund,   Paul   Motian,   Enrico   Pieranunzi,   Peter   Erskine,   Rosario   Giuliani,   Robben   Ford,   Lincoln   Goines,   Paolo   Fresu,   Scott   Henderson,   John   Patitucci,   John   Taylor,   Gavin   Harrison,   Nnenna   Freelon,   Kenny   Wheeler,   Dominic   Miller,   Dave   Weckl,   Mark   Murphy,   Frank  Gambale,  Ptah  Brown,  Bob  Mintzer  e  molti  altri.  

  Jazz’s  Cool    

Seminari annuali   di   alto   perfezionamento   jazz   organizzati   in   collaborazione   con   la   Casa   del   Jazz,   grazie   anche   al   sostegno   dell’Assessorato   alle   Politiche   Culturali   e   della   Comunicazione   del   Comune   di   Roma.   Una   settimana   di   lezioni   al   mattino   e   nel   pomeriggio   e   di   concerti   serali,   una   full   immersion   a   contatto   con   i   maggiori   esponenti   del  Jazz  Internazionale.    

    Rock’s  Cool     Seminario   intensivo   annuale   interamente   dedicato   al   mondo   del   rock.   Lezioni,   master   class   e   incontri   di   approfondimento   con   rockers   di   fama   nazionale   ed   internazionale:   da   Maurizio   Solieri   a   Darryl   Jones,  da  Saturnino  a  Robben  Ford.               ---------------------------------------------------------------9 Saint Louis Music Center srl Via Cimarra 19b 00184 ROMA Tel. 06 4870017 Fax 06 4740109 www.slmc.it - info@slmc.it


. . S i n c e

1 9 7 6

T h e

J a z z

S c h o o l

----------------------------------------------------------------

SERVIZI IN  USCITA     CENTRO  PRODUZIONI     All'interno  del  Saint  Louis  opera  un  vero  e  proprio  Centro  di  Produzione  Artistica  (CPA),  che  si  occupa  a   diversi   livelli   dell'inserimento   lavorativo   dei   propri   allievi   nel   mondo   musicale.   Da   concerti   in   club   e   festival,  a  serate  in  feste  private  e  convegni,  da  collaborazioni  su  set  televisivi  a  qualsiasi  altro  ambito  in   cui  si  richieda  una  performance  musicale  di  livello.   Il   CPA   seleziona   inoltre   i   migliori   progetti   originali   individuati   all'interno   e   all'esterno   della   scuola   per   seguirli  in  una  produzione  discografica  completa:  dalla  creazione  di  un  gruppo  che  possa  eseguire  i  brani,   all'affiancamento  di  un  tutor  con  il  quale  confrontarsi  in  materia  di  stesura  del  brano,  arrangiamento  ed   interpretazione,   per   poi   proseguire   con   sedute   in   studio   di   registrazione   che   si   trasformano   infine   nella   realizzazione  di  un  cd,  promosso  su  territorio  nazionale.   Veicolo   necessario   alle   attività   del   CPA,   le   2   etichette   discografiche   indipendenti   del   Saint   Louis:  Urban   49   -­‐  dedicata  alle  produzioni  pop,  rock  e  affini  -­‐  www.urban49.com  Jazz  Collection  -­‐  dedicata  alle  produzioni   di  ambito  jazzistico  -­‐  www.jazzcollection.it   La   fase   di   recruiting   dei   progetti   da   produrre   o   dei   musicisti   ritenuti   idonei   ai   fini   dell'inserimento   lavorativo   avviene   attraverso   due   attività   specifiche:  lo   "European   Jazz   Contest"   per   musicisti   e   progetti   jazzistici,  le  "Audizioni  Urban49"  per  musicisti  e  progetti  pop/rock.    Lo  staff  del  CPA  ascolta  inoltre  i  gruppi   ed  i  musicisti  durante  le  performance  all'interno  dei  "Lab  on  the  Road"  e  dei  "Gigs",  ovvero  gli  eventi  di   esibizione   collettiva   dei   propri   studenti   organizzati   periodicamente   dal   Saint   Louis   stesso   nei   vari   club   della  Capitale.     Nel  corso  del  2012  il  CPA  ha  prodotto  e  organizzato  all’incirca  70  concerti  e  rassegne  coinvolgendo  i  propri   studenti.   Nel   corso   del   triennio   2010-­‐2012   il   CPA   ha   prodotto   e   organizzato   più   di   300   concerti   e   rassegne   coinvolgendo  i  propri  studenti.  

OPPORTUNITA'  LAVORATIVE    

Oltre ai  concerti  in  festival,  club  e  rassegne,  il  CPA  offre  ai  diplomati  e  diplomandi  del  Saint  Louis  una  serie   di  diverse  opportunità  lavorative.       Richieste   molto   differenziate   arrivano   difatti   al   CPA,   ad   esempio   dal   mondo   del   cinema   e   della   televisione   (es.  collaborazione  con  il  regista  Pupi  Avati  per  il  film  “Se  sei  così  ti  dico  sì”  del  2011  e  con  la  produzione   della  serie  tv  “Don  Matteo  8”),  ma  anche  da  altre  scuole  di  musica  nazionali  per  l’impiego  dei  diplomati  in   qualità   di   docenti.   Spesso   i   gruppi   più   talentuosi   vengono   richiesti   per   aperture   di   concerti   prestigiosi   (es.   apertura  del  concerto  di  BB  King  in  Auditorium  del  2009)  o  in  affiancamento  a  artisti  internazionali  per   prestazioni  occasionali  (es.  coriste  per  concerto  “MIT  in  Town”  al  fianco  di  John  Cale).     Per   i   diplomati   del   corso   di   Tecnico   del   Suono   il   CPA   organizza   stage   e   seminari   pratici   formativi   di   fine   percorso,   e   ne   facilita   l’inserimento   in   studi   di   registrazione   e   live   clubs.   Il   70%   dei   diplomati   di   questo   corso  trova  impiego  nell’anno  successivo  al  conseguimento  del  diploma.    

  ---------------------------------------------------------------10 Saint Louis Music Center srl Via Cimarra 19b 00184 ROMA Tel. 06 4870017 Fax 06 4740109 www.slmc.it - info@slmc.it


. . S i n c e

1 9 7 6

T h e

J a z z

S c h o o l

----------------------------------------------------------------

PRODUZIONI FESTIVAL  -­‐  Jammin’, Jazz’s Cool e Odio l’Estate   Oltre   a   impiegare   le   proprie   risorse   nella   ricerca   di   occasioni   lavorative   e   performative   per   i   propri  studenti,  le  proprie  produzioni  originali  e  i  progetti  speciali,  il  Saint  Louis  organizza  da  anni   Festival  ed  Eventi  di  propria  produzione  ed  iniziativa.   Prima   esperienza   in   tal   senso   è   Il   Festival   ROMA   JAZZ’S   COOL,   nato   nel   2005,   nell’ambito   dei   seminari   di   alto   perfezionamento   jazz   organizzati   in   collaborazione   con   la   Casa   del   Jazz,   grazie   anche   al   sostegno   dell’Assessorato   alle   Politiche   Culturali   e   della   Comunicazione   del   Comune   di   Roma.  Una  rassegna  internazionale,  con  progetti  e  produzioni  originali,  elemento  caratterizzante   dell’intero   festival,     frutto   dell’incontro   di   jazzisti   americani   ed   europei   con   i   grandi   nomi   del   jazz   italiano,  concerti  unici  e  irripetibili  (www.jazzscool.it).     Oltre   a   fornire   una   grande   occasione   di   scambio   ed   approfondimento   per   studenti   di   jazz   provenienti  da  tutta  Europa,  Jazz’s  Cool  è  anche  un  palco  prestigioso  aperto  ai  talenti   emergenti.   I   concerti   serali   dei   “big”   vengono   difatti   sempre   preceduti   da   aperture   di   gruppi   di   giovani,   selezionati  ogni  anno  tra  le  molte  proposte  ricevute  ed  i  molti  gruppi    notati  tra  lezioni,  saggi  e   audizioni,   che   hanno   così   modo   di   far   ascoltare   a   un   vasto   pubblico   la   propria   musica,   confrontandosi   con   un   palco   impegnativo.   Oltre   300   giovani   talenti   allievi   e   diplomati   si   sono   esibiti  nell'ultimo  triennio  2009-­‐2011     Dalla  stessa  filosofia  nasce  nel  2010   ODIO   L’ESTATE,   Festival   Internazionale  di  Villa  Carpegna.  Un   grande  contenitore  che  racchiude  in   sé   le   più   innovative   e   moderne   rassegne   internazionali   di   musica   jazz,   folk,   blues,   pop   d’autore,   cinema   e   colonne   sonore   live,   con   sempre   molto   spazio   dedicato   alle   proposte  dei  giovani.    

      Il   2009   segna   invece   la   nascita   di   JAMMIN’,   Festival   annuale   svolto   all’interno   dell’Auditorium   Parco   della   Musica   di   Roma,   totalmente   dedicato   a   produzioni   originali   di   nuovi   talenti.   Concept   fondante   della   rassegna,   l’abbinamento   di   Big   del   Jazz   quali   Fabrizio   Bosso,  Gianluca  Petrella,  Rosario  Giuliani,  etc…  a  gruppi   di  emergenti.  Oltre  60  giovani  talenti  allievi  e  diplomati   si  sono  esibiti  nell'ultimo  triennio  2009-­‐2011     ---------------------------------------------------------------11 Saint Louis Music Center srl Via Cimarra 19b 00184 ROMA Tel. 06 4870017 Fax 06 4740109 www.slmc.it - info@slmc.it


. . S i n c e

1 9 7 6

T h e

J a z z

S c h o o l

----------------------------------------------------------------

PRODUZIONI DISCOGRAFICHE   Il   Saint   Louis   coltiva   al   proprio   interno   centinaia   di   talenti   e   giovani   artisti   e   si   propone   di   seguirli   e  promuoverli  anche  nel  mondo  professionale,  ma  tiene  sempre  uno  sguardo  attento  (o  meglio,   un   orecchio   vigile)   sulle   realtà   musicali   nate   al   di   fuori   della   propria   Scuola   di   formazione   ma   meritevoli   di   considerazione.   Per   questo   motivo,   tutte   le   fasi   di   recruiting   sono   aperte   a   tutti,   allievi,  diplomati,  ex  allievi,  esterni.   Quale  strumento  indispensabile  alla  veicolazione  delle  nuove  produzioni  il  Saint  Louis  decide  di   fondare  una  nuova  etichetta  discografica  indipendente,  Urban  49,  specificamente  dedicata  alla   produzione   di   progetti   pop,   rock   e   affini,   che   si   affianca   alla   già   esistente   Jazz   Collection,   riservata,  come  suggerisce  il  nome  stesso  a  progetti  in  stile  jazzistico.     In   due   anni   di   attività   l’etichetta   URBAN   49   ha   prodotto   5   album,   di   cui   3   dedicati  a  progetti  di  studenti  e  giovani  emergenti:           “Faces  2011”:     Compilation   di   brani   originali   composti,   eseguiti   ed   incisi   dai   diplomandi  del  Corso  Professionale  di  Diploma.          

Atome  Primitif,  “Three  Years  Three  Days”:     Album  d’esordio  del  gruppo  romano  di  estrazione  indie/electro/rock,   interamente   formato   da   studenti   del   Saint   Louis.   Arrangiato   dal   noto   musicista  e  docente  della  scuola  José  Fiorilli.       MarInAria:  La   forza   della   musica   e   del   dialetto   pugliese   in   una   veste   jazz-­‐crossover.   Progetto   selezionato   tra   le   proposte   individuate   nella  sede  brindisina  del  Saint  Louis.           Di   prossima   uscita   per   Urban   49,   l’album   d’esordio   della   giovane   cantante,   Ilenia   Bianchi,   diplomanda   della   scuola.   Ilenia   convince   per   la   forza   della   sua   voce   graffiante   e   grinotsa,   e   per   le   composizioni   melodiche   e   accattivanti,   un   pop   immediato   e   cristallino.   La   cantante   ha  già  avuto  modo  di  esibirsi,  grazie  al  lavoro  del  Centro  Produzioni,   su  palchi  importanti,  quali  quello  dell’Auditorium  Parco  della  Musica   lo  scorso  settembre.     ---------------------------------------------------------------12

Saint Louis Music Center srl Via Cimarra 19b 00184 ROMA Tel. 06 4870017 Fax 06 4740109 www.slmc.it - info@slmc.it


. . S i n c e

1 9 7 6

T h e

J a z z

S c h o o l

----------------------------------------------------------------

Anche JAZZ  COLLECTION,  nata  nel  2004,  ha  prodotto  nel  corso  degli  anni  8  progetti  di   giovani  diplomati  e  studenti  di  talento:           Juju   4tet,   “Tempi   Provvisori”:   Album   d’esordio   della   formazione  jazzistica,  interamente  composta  da  allievi  della  scuola,   di  grande  talento.     Simone   Maggio,   “Light   Dawn”:   CD   in   piano  solo  per  il  diplomato  Simone  Maggio,  notato  nel  corso  del  suo   percorso  di  studio       Lala/Mangiaracina,   “Pure   Songs”:   Progetto   molto   originale   di   canzone   siciliana   in   veste   jazz   per   la   rivelazione   Laura   Lala,   diplomata   Saint   Louis   e   vincitrice   del   I   European  Jazz  Contest.  Disco  di  grande  successo  e  ampia  tiratura.       Maggio/Melisurgo   “Winds   in   Tunes”:   Secondo   cd   per   il   pianista   S.Maggio,  affiancato  dal  sax  di  E.Melisurgo.  CD  scelto  da  RaiTrade  come   colonna  sonora  di  documentari.       “Faces  2009”:  Compilation  di  brani  originali  composti,  eseguiti  ed  incisi   dai  diplomandi  del  Corso  Professionale  di  Diploma.         ’68  Italian  Rock  Musical:   Cd  raccolta  dei  brani  originali  composti  per  lo   spettacolo  teatrale  musical  di  produzione  Saint  Louis  dedicato  al  ’68.           Saint  Louis  Big  Band,  “Live  in  Studio”:  primo  cd  della  Big  Band  diretta   da  Antonio  Solimene.         Ipocontrio  “The  Beginning  of  a  love  affair”:     Trio   di   giovanissimi   jazzisti   salernitani,   Vincitori   del   II   European   Jazz   Contest.  

---------------------------------------------------------------13 Saint Louis Music Center srl Via Cimarra 19b 00184 ROMA Tel. 06 4870017 Fax 06 4740109 www.slmc.it - info@slmc.it


. . S i n c e

1 9 7 6

T h e

J a z z

S c h o o l

----------------------------------------------------------------

PARTNERSHIPS e  COLLABORAZIONI  INTERNAZIONALI   European  Jazz  Contest   Da   circa   5   anni   il   Saint   Louis   ha   intrapreso   una   politica   di   collaborazione   internazionale,   necessaria   al   confronto  ed  alla  crescita  sia  del  proprio  corpo  docente  che  degli  stessi  allievi.     Veicolo  essenziale  di  tale  attività  è  lo   European   Jazz   Contest,   concorso   jazzistico   internazionale   rivolto   a   gruppi  che  propongano  brani  originali  in  chiave  jazzistica,  giunto  nel  2012  alla  sua  V  edizione.     Partner   nazionali   di   questa   impresa,   la   Fondazione   Siena   Jazz   e   i   Civici   Corsi   di   Jazz   di   Milano,   che   annualmente   collaborano   con   il   Saint   Louis   alla   realizzazione   delle   selezioni   live   del   concorso   nelle   loro   città,   in   modo   da   poter   offrire   un   più   ampio   bacino   di   raccolta   nazionale   ed   internazionale   dei   gruppi   partecipanti.   Le  istituzioni  europee  aderenti  si  sono  moltiplicate  nel  corso  degli  anni,  ed  annoverano  al  momento:   -­‐ Conservatorio  Superior  de  Música  de  A  Coruña,  Spagna   -­‐ Het  Utrechts  Conservatorium,  Olanda   -­‐ Trinity-­‐Laban  Conservatoire,  London   -­‐ Codarts,  Rotterdam   -­‐ Rhythmic  Music  Conservatory,  Copenhagen   -­‐ University  of  Nicosia   -­‐ Escola  Superior  de  Mùsica  de  Lisboa   -­‐ Royal  Academy  of  Music,  London   -­‐ Prince  Claus  Conservatoire,  Groningen   -­‐ The  Jaroslav  Ježek,  Praga   -­‐ Escola  Superior  de  Musica  de  Lisboa     Sono   stati   in   commissione   per   lo   European   Jazz   Contest:   Paolo   Damiani,   Bruno   Civello,   Franco   Caroni,   Enrico   Intra,   Franco   Cerri,   Roberto   Gatto,   Enzo   Pietropaoli,   Luigi   Onori,   Adriano   Mazzoletti,   Claudia   Fayenz,  Rosario  Giuliani,  Antonio  Solimene,  e  molti  altri.  

PROGETTI  DI  SCAMBIO  INTERNAZIONALE:   Molte  altre  le  iniziative  concertistiche  e  di  scambio  promosse  nel  corso  degli  anni,  tra  cui:   -­‐ -­‐

-­‐ -­‐

2007: programma  di  scambio  allievi  con  la  scuola  “Pop  Culture”,  Groningen,  Olanda   Agosto  2010  /  Maggio  2010:  programma  di  scambio  allievi  con  il  Conservatorio  “The  Jaroslav  Ježek”   di   Praga.   Performance   live   di   5   studenti   praghesi   e   di   3   italiani   a   scambio   all’interno   di   organici   locali   nel  Festival  “Odio  l’Estate”  e  nel  Castello  di  Praga.   Agosto   2010:   performance   del   gruppo   Olandese   “The   Circle”,   dal   Conservatorio   di   Utrecht,   all’interno  della  programmazione  del  Festival  “Odio  l’Estate”.   Novembre   2010:   Conservatorio   Superior   de   Musica   de   La   Coruña.   Il   musicista   Rosario   Giuliani   e   il   direttore   della   Saint   Louis   Big   Band   Antonio   Solimene   effettuano   un   concerto   ed   una   master   class   con  i  membri  della  Big  Band  del  Conservatorio  spagnolo.  

Inoltre il   Saint   Louis   ha   inserito   nel   corpo   docente   dell’edizione   2011   del   Seminario   di   perfezionamento   Jazz’s  Cool  3  docenti  provenienti  da  Conservatori  Europei:  Anita  Wardell  (Trinity-­‐Laban  of  London),  Charis   Ioannou  (University  of  Nicosia),  Gonçalo  Marquez  (Escola  Superior  de  Musica  de  Lisboa).   Il  Saint  Louis  ha  partecipato  nel  Febbraio  2012  al  meeting  internazionale  per  la  Piattaforma  Jazz  e  Pop  di   Lille,  in  Francia.     Il  20  luglio  2012  è  ufficialmente  entrato  a  far  parte  dell’AEC  –  Association  Européenne  des  Conservatoire.     ---------------------------------------------------------------14 Saint Louis Music Center srl Via Cimarra 19b 00184 ROMA Tel. 06 4870017 Fax 06 4740109 www.slmc.it - info@slmc.it


. . S i n c e

1 9 7 6

T h e

J a z z

S c h o o l

----------------------------------------------------------------

ALLOGGI Nello stesso   edificio   della   Scuola,   a   pochi   metri   dal   Colosseo,   nel   pieno   centro   storico   di   Roma,   il   Saint  Louis  dispone  di  camere  singole,  doppie  e  triple  ad  uso  degli  allievi  che  si  trasferiscono  a   Roma  per  frequentare  i  corsi  di  diploma.   Una   straordinaria   opportunità   per   vivere   appieno   la   Scuola,   ascoltare   concerti,   suonare   e   partecipare   a   jam   session   in   locali   e   teatri   dove   nasce   e   si   coltiva   la   musica   di   domani,   un'esperienza  di  vita  reale  fuori  casa,  un'occasione  di  incontro  e  scambio  con  musicisti  coetanei  e   artisti  affermati,  il  tutto  nella  cornice  millenaria  di  Rione  Monti,  cuore  pulsante  della  vita  artistica   della  città.   E’   inoltre   messa   a   disposizione   degli   studenti   fuori   sede   una   banca   dati   con   alloggi   convenzionati   con   la   scuola,   in   cui   i   proprietari   abbiano   dato   la   disponibilità   delle   stanze   in   appartamenti   ad   esclusivo  uso  degli  studenti  del  Saint  Louis  con  affitti  equi  per  zona  e  posizione.  Un  incaricato  è  a   disposizione  degli  allievi  fino  all’accordo  contrattuale  con  i  proprietari.  

CONVENZIONI  

Il Saint   Louis   stipula   e   rinnova   annualmente   convenzioni   con   enti,   locali,   negozi   di   musica,   servizi   di  ristorazione,  hotel,  etc.  per  favorire  i  propri  studenti  o  gli  studenti  in  visita  per  i  seminari.     Tra   le   convenzioni   attive:   Biblioteche   di   Roma,   Auditorium   Parco   della   Musica,   The   Place,   MarteLive,  Hotel  Valle,  Bandiera  Strumenti  Musicali.    

  SERVIZI  DISABILI Il   Saint   Louis   al   fine   di   garantire   l’accesso   ai   percorsi   di   diploma   alle   persone   con   disabilità   ha,   previsto     percorsi   individualizzati   per   qualunque   tipo   di   disabilità   accertata   tramite   certificazione   ASL.     Sarà  cura  del  Saint  Louis  mettere  a  disposizione  una  figura  di  riferimento  in  grado  si  supportare   lo  studente  nella  raccolta  della  documentazione  necessaria  relativa  alla  definizione  del  grado  di   disabilità  che  sarà  sottoposta  al  Medico  Competente  per  la  valutazione  della  documentazione  e   la  certificazione  finale.     Sarà   quindi   cura   del   Saint   Louis   attraverso   incarico   interno,   contattare   le   Associazioni   di   riferimento  per  il  tipo  di  disabilità  certificata,  al  fine  per  attivare  collaborazioni  con  le  stesse  per   trovare   soluzioni   dei   problemi   logistici   e   didattici   attraverso   percorsi   individualizzati   con   eventuale  assistenza  specialistica  di  supporto  allo  studente.    

---------------------------------------------------------------15 Saint Louis Music Center srl Via Cimarra 19b 00184 ROMA Tel. 06 4870017 Fax 06 4740109 www.slmc.it - info@slmc.it

Carta servizi  

http://www.slmc.it/images/PDF/Carta_Servizi.pdf