Page 1

NovitĂ e Tascabili

Gennaio Febbraio Marzo

2012


Gennaio Febbraio Marzo

2012

Primo piano

Jakob Ejersbo  esilio

02

Paco Ignacio Taibo II  senza perdere la tenerezza

04

Gabriele Ferraresi  l'uomo che riuscì a fottere…

06

Niccolò Capponi  Il principe inesistente

08

Imma Vitielli  piazza tahrir

10

Ha-Joon Chang  23 cose che…

12

Narrativa

Yoko Ogawa  profumo di ghiaccio

14

Leo Perutz  il maestro del giudizio universale

15

Marco Mancassola  last love parade

16

Giovanni Ubezio  il cane che mi guardava e…

17

La Cultura

John F. Szwed  miles davis una vita

18

Luigi Manconi  la musica è leggera

19

Wolfgang Amadeus Mozart  le lettere 1755-1776

20

John Gerassi  parlando con sartre

21

Ferruccio Parazzoli  eclisse del dio unico

22

Emiliano Brancaccio  l'austerità è di destra

23

E. Deaglio e A. Jacchia  2012. il primo anno senza di loro 24

A cura di Vittorio Spinazzola  tirature '12

A cura di Emanuela Scarpellini e Jeffrey T. Schnapp  italiamerica 26

Maya Jasanoff  la compagnia delle indie…

25

27

La giornata della memoria

28

Tascabili

29

Novità

Tascabili


Primo piano

La prima parte di una potente trilogia africana: Esilio, Rivoluzione e Libertà.

Jakob Ejersbo Gennaio Febbraio Marzo 2012

2

Esilio «I ragazzi iniziano a seguirci. Non ci sono altre persone nei paraggi. Uno mi afferra i capelli, li tocca. Penso che adesso ci violenteranno e ci mutileranno, ci ammazzeranno e ci violenteranno di nuovo, ci mutileranno ancora e infine ci mangeranno crude. Mi giro: "Non sono tua sorella. Non mi toccare!" esclamo in swahili. Cercano solo di spaventarci. Ridono, si fermano. Noi andiamo avanti e finalmente svoltiamo a un angolo.»

S

amantha è una quindicenne inglese, trapiantata in Tanzania con la famiglia dall'età di tre anni. Arrabbiata, impotente e priva di riferimenti, si getta in una serie di rapporti distruttivi, nel tentativo di sfuggire al proprio destino di esiliata nel paese in cui vive. Le vicende quotidiane della sua vita ribelle sono il pretesto per gettare uno sguardo impietoso sulla vita degli europei che hanno lasciato il continente alla volta dell'Africa, senza integrarsi mai con la popolazione locale.

Esilio è la prima parte di una trilogia, pubblicata postuma, che esplora le vite degli europei espatriati, mettendo a nudo le irrisolvibili tensioni postcoloniali e catturando inevitabilmente la tragica bellezza di un continente. L'autore:

a terari t le e azion 10 La rivel del 20 e s e n da

Jakob Ejersbo, nato ad Aalborg, in Danimarca, nel 1968, è cresciuto in Tanzania, dove i genitori lavoravano per un’organizzazione umanitaria. Ha lavorato come giornalista ed è stato consacrato come uno dei più grandi romanzieri danesi nel 2002. È morto di cancro nel 2008 a soli 40 anni. Il lettore: - Stieg Larsson, Millennium Trilogy, Marsilio; - per chi ha amato Il senso di Smilla per la neve, di Peter Høeg, Mondadori; - per chi ha amato Cuore di tenebra di Joseph Conrad.

€ 16,00 / pp. 320 brossura / 978-88-428-1706-2


Dopo Millennium un'altra grande trilogia postuma dal mondo scandinavo.

20il0a m

Primo piano

ute vend copie rc a a nim in Da

Leaflet esterno Gennaio Febbraio Marzo 2012

In uscita in Inghilterra il prossimo 27 ottobre

3


Ernesto Che Guevara: a quarant'anni dalla sua morte la biografia definitiva.

Primo piano

e Guevara tratto di Ch ri o d vi vi n «U ioni di felici intuiz attraverso le Taibo.»

Paco Ignacio Taibo II Gennaio Febbraio Marzo 2012

4

Senza perdere la tenerezza Vita e morte di Ernesto Che Guevara «Non sapevo che scrivere una biografia significasse arrivare così vicino alla pelle altrui. Eppure mi dicevo che se non entri nella pelle del personaggio non puoi capirlo.»

Paco Ignacio Taibo II

G OLD

EDITION

«Lo stil en rende p on convenzion ar ale di T aibo stessi s ticolarmente e critti di fficaci g Che Gu li evara.»

L

’edizione definitiva, ampliata, rivista e aggiornata della biografia più riuscita e più letta di Ernesto Che Guevara. Frutto di un lavoro durato anni – che ha visto Paco Taibo impegnato a raccogliere lettere, diari, appunti, interviste, testimonianze e documenti inediti conservati negli archivi cubani – il libro racconta una vita leggendaria. La storia di un uomo descritta nella sua interezza con i pregi e i difetti, i meriti e gli errori, le passioni, i sogni, le idee e le azioni. Un ritratto virile e dolce, ricco e profondo, tratteggiato con passione e lucidità dalla penna di un grande romanziere. L'autore: Paco Ignacio Taibo II è uno scrittore, giornalista, ex docente universitario, nato in Spagna nel 1949. Dal 1958 vive a Città del Messico. Il Saggiatore ha pubblicato Come la vita, La lontananza del tesoro, Ombre nell’ombra, L’ultima avventura di Héctor Belascoarán, Rivoluzionario di passaggio, Svaniti nel nulla, Le avventure di Héctor Belascoarán. Il lettore: - Per gli appassionati di Ernesto Che Guevara; - per chi ha amato il film I diari della motocicletta e Che di Steven Soderbergh; - per gli amanti dell’America Latina e dell’epopea cubana; - i libri di Paco Ignacio Taibo II editi dal Saggiatore; - Claudia Furiati, La storia mi assolverà. VIta di Fidel Castro. Una biografia consentita, il Saggiatore.

€ 20,00 / pp. 896 brossura / 978-88-428-1781-9


400 foto e 200 pagine in piĂš: l'edizione ampliata di un bestseller mondiale.

2

milion

di co vend pie u nel m te ondo

i Primo piano

5

Leaflet esterno

Vincitore del premio Bancarella nel 1998 Tour dell' autore in Italia 40 edizioni e 250 000 copie vendute

Gennaio Febbraio Marzo 2012

GiĂ tradotto in piĂš di dieci lingue


Primo piano

Le Carrè incontra Drive In: un romanzo d'esordio sorprendente.

Gabriele Ferraresi Gennaio Febbraio Marzo 2012

6

L'uomo che riuscì a fottere un'intera nazione

I

talia, anno finale: il 2012. Un tycoon delle telecomunicazioni governa il paese oramai da vent’anni e detiene il potere grazie ad alcuni segreti che soltanto lui conosce. Circondato da una corte pronta a tradirlo, gestisce il suo regno stancamente, ma senza rinunciare mai alla vocazione per l’avanspettacolo. Investe cifre enormi in ricerche criogeniche perché ha un sogno: la vita eterna. Dall’altra parte dell’oceano, alla Casa Bianca, decidono che è abbastanza. Inviano uno dei più navigati agenti della Cia per sistemare la faccenda. Il suo nome è Desmond Creek, esperto in eliminazioni e colpi di Stato. Infiltrato nell’entourage del presidente italiano, l’agente Creek si addentrerà nella rete di poteri del Presidente. Ma in quella stessa rete resterà impigliato. L'autore:

Gabriele Ferraresi è nato a Milano nel 1982. Ha collaborato come inviato a Cronaca Vera dal 2006 a oggi, nel mezzo due anni in redazione a Maxim. Per Aliberti ha pubblicato Il Testimone. Attualmente è managing editor a Blogo.it. Il lettore: - Ferruccio Parazzoli, Altare della Patria, il Saggiatore; - Monica Ali, La storia mai raccontata, il Saggiatore; - Giorgio Vasta, Il tempo materiale, Minimum Fax; - Tommaso Pincio, Cinacittà, Einaudi; - il film di Paolo Sorrentino Il Divo.

€ 15,00 / pp. 256 brossura / 978-88-428-1761-1


Il Re e il Buffone sono la stessa persona: requiem e thriller del Paese dei Balocchi.

Primo piano

Leaflet esterno Gennaio Febbraio Marzo 2012

Interviste concordate con giornali e tv

7


Primo piano

Un'illuminante ricerca storica, una narrazione vivida e appassionante.

Niccolò Capponi Gennaio Febbraio Marzo 2012

8

Il principe inesistente La vita e i tempi di Machiavelli «Il 10 dicembre 1513 si udiva ancora un certo trambusto provenire dalla vicina taverna, dove quel tale, l’ex segretario della Repubblica fiorentina Niccolò Machiavelli, aveva oziato per ore, giocando a tric-trac con l'oste e il macellaio.»

C

apponi inserisce le idee di Niccolò Machiavelli nel contesto politico e culturale della Firenze medicea, per restituire un ritratto sorprendente e appassionante del celebre segretario fiorentino. Descritto dai posteri come genio politico, Machiavelli fu molto di più: abile diplomatico e mentitore dolorosamente incapace, acuto pensatore e sognatore di scarso senso pratico, scaltro intrallazzatore e scommettitore imprudente, propagandista calcolatore, avventatamente spiritoso. L'autore: Niccolò Capponi insegna Scienze politiche e Storia presso istituti americani in Italia. Tra i suoi saggi, pubblicati in inglese e in italiano, ricordiamo Lepanto 1571 (il Saggiatore 2008), La battaglia di Anghiari (il Saggiatore 2011). Il lettore: - Per chi ha amato Il Principe di Machiavelli; - per chi ha amato gli altri libri di Niccolò Capponi, (Lepanto 1571 e La battaglia di Anghiari, il Saggiatore) e le biografie di personaggi storici; - Stefano Tomassini, Roma, il papa, il re e Storia avventurosa della rivoluzione romana, il Saggiatore; - Alessandro Marzo Magno, Atene 1687, il Saggiatore; - Alexandra Lapierre, La dissoluta, il Saggiatore; - Caroline P. Murphy, Isabella de' Medici, il Saggiatore.

€ 19,00 / pp. 320 brossura / 978-88-428-1674-4


Il ritratto inedito e sorprendente di Niccolò Machiavelli. La battaglia di Anghiari € 19,00 / 978-88-428-1586-0

Lepanto 1571 € 11,00 / 978-88-565-0202-2 Primo piano

Leaflet esterno Gennaio Febbraio Marzo 2012

Interviste già concordate con radio, tv e mensili

9


Primo piano

La storia della rivoluzione del Nilo raccontata da una giovane inviata di guerra.

Prefazione di Gad Lerner

Imma Vitelli Gennaio Febbraio Marzo 2012

10

Piazza Tahrir I giovani che hanno fatto la rivoluzione «Riavvolgo il nastro della mente, alla ricerca di una frase, che mi aiuti a tirare le fila di un’emozione. È sempre da lì, che parto: dall’istante in cui mi sono venuti i brividi. È successo spesso, in Tunisia; succederà in Egitto, e poi in Libia, tutti i giorni.»

È

il 17 gennaio del 2011. Un uomo tenta di entrare nella sede del Parlamento egiziano. La sicurezza lo blocca. Ma lui si cosparge di benzina e si dà fuoco. Proprio lì, davanti all'Ambasciata del popolo del Cairo. Dopo gli atti di contestazione e gli episodi di disobbedienza civile avvenuti in Tunisia e in altri paesi arabi, anche in Egitto è giunta l'ora della rivoluzione. Esattamente un anno dopo esce il libro di Imma Vitelli, una giornalista che ha vissuto al Cairo ed è andata a seguire da vicino i terribili giorni della sommossa.

Attraverso dieci racconti, e altrettanti meravigliosi personaggi, Piazza Tahrir racconta una pagina di storia, attraverso le voci dei protagonisti. L'autore: Imma Vitelli ha studiato alla Columbia University School of Journalism e da anni risiede in Medio Oriente. È giornalista di Vanity Fair, spesso ospite alla trasmissione televisiva L'Infedele, condotta da Gad Lerner. Il lettore: - Franco Rizzi, Mediterraneo in rivolta, Castelvecchi; - Afsaneh Moqadam, Morte al dittatore, il Saggiatore. - Edward W. Said, La questione palestinese, il Saggiatore; - i libri di Robert Fisk, tra cui Cronache Mediorientali e Il martirio di una nazione, il Saggiatore.

€ 14,00 / pp. 224 brossura / 978-88-428-1758-1


«Il primo giorno, erano in dodici. Il secondo giorno in cinquanta. Il terzo giorno più di cento.»

Primo piano

11 Gennaio Febbraio Marzo 2012

Interviste già concordate con radio, tv e mensili


Primo piano

«Una guida arguta e iconoclasta alle follie dell'economia. Un nuovo punto di vista sul capitalismo.»

Ha-Joon Chang Gennaio Febbraio Marzo 2012

12

23 cose che non ti hanno mai raccontato sul capitalismo

D

i fronte ai recenti tracolli finanziari dell'economia occidentale, un quesito s’impone sempre più insistentemente: com'è possibile che una crisi economica di proporzioni così ampie non sia stata prevista? Ha-Joon Chang – uno degli economisti più autorevoli a livello internazionale – ha provato a rispondere a questa domanda, rivelando ai lettori le 23 cose che gli alfieri del neoliberismo ci hanno nascosto sul capitalismo. Il libro illustra il reale funzionamento del capitalismo attraverso sette percorsi, studiati in base alle diverse esigenze di approfondimento del lettore.

Non esiste il libero mercato;

Le aziende non dovrebbero essere gestite dai loro

Con humor graffiante e una buona dose di buon senso Chang rivela i segreti e i vizi del libero mercato, suggerendo infine una strategia per rimodellare il sistema economico in modalità finalmente «sostenibile».

proprietari; •

La maggior parte delle persone nei paesi ricchi è pagata più di quanto dovrebbe;

La lavatrice ha cambiato il mondo più di internet;

Aspettati il peggio dalle persone e otterrai il peggio; ecc...

L'autore: Ha-Joon Chang è professore di Economia all’università di Cambridge. Tra i suoi libri, il bestseller Cattivi samaritani. Il mito del libero mercato e l’economia mondiale (Università Bocconi, 2008), tradotto in nove lingue. Ha collaborato con diversi organismi internazionali tra cui la Banca mondiale e l’Onu. Il lettore: - Nassim Nicholas Taleb, Il cigno nero, il Saggiatore; - Federico Rampini, Slow economy. Rinascere con saggezza, Mondadori; - Umberto Sulpasso, Darwinomics, il Saggiatore; - David Landes, La ricchezza e la povertà delle nazioni, Garzanti.

€ 15,00 / pp. 288 brossura / 978-88-428-1776-5


«Un libro vivace, accessibile e provocatorio.»

Primo piano

13 Gennaio Febbraio Marzo 2012

Già bestseller in Inghilterra e negli USA


Narrativa

Una scrittura elegante e distaccata, una storia che va dritta al cuore.

Yoko Ogawa Gennaio Febbraio Marzo 2012

14

Profumo di ghiaccio

R

yoko vuole scoprire le ragioni del suicidio del suo compagno, Hiroyuki, che creava fragranze in un laboratorio di profumi. Gli unici indizi da cui partire sono un floppy-disk e l’ultimo profumo, «Fonte del ricordo», creato appositamente per lei. Inizia così un viaggio a ritroso nel tempo per ricomporre le tessere di un enigma misterioso. Ryoko cerca corrispondenze tra il ritratto che la memoria degli altri gradualmente le restituisce e quello che affiora dai propri ricordi, rinnovando i momenti più preziosi del loro amore. L'autore: Yoko Ogawa è considerata una tra le più importanti scrittrici giapponesi contemporanee. In Italia per il Saggitaore, sono usciti Hotel Iris, La Casa della luce, La formula del professore. Il lettore: - Per gli amanti dei libri di Banana Yoshimoto, tra cui Delfini, Feltrinelli;

«E così, piegata in due, mi stringevo al petto Fonte del ricordo. In questo modo riuscivo a resuscitare l'oscurità.»

- per gli amanti dei libri di Murakami Haruki, tra cui Underground, Einaudi; - per chi ha amato i libri di Yoko Ogawa editi da Adelphi e dal Saggiatore.

€ 9,00 / pp. 224 brossura / 978-88-565-0304-3


Un thriller psicologico: tra Franz Kafka e Agatha Christie.

Narrativa

Leo Perutz

15 Gennaio Febbraio Marzo 2012

Il maestro del giudizio universale

U

na serie di suicidi assurdi e senza spiegazione scuote Vienna, per ultimo quello del noto tenore Eugen Bischoff. Di questa morte viene accusato il barone von Yosch, amico di famiglia segretamente invaghito della bella moglie del tenore.

Il maestro del giudizio universale, uscito in Italia nel 1931, è il memoriale di von Yosch, attraverso cinque giorni di indagini alla scoperta della verità. La caccia al colpevole riporta indietro nei secoli passati, fino agli abissi oscuri dell’animo umano, in attesa di scatenare il terrore primitivo che dorme dentro ogni uomo. L'autore: Leo Perutz (1882-1957) è uno scrittore ceco naturalizzato austriaco che fu esiliato in Palestina. Ammirato da Italo Calvino, Jorge Luis Borges e Graham Greene, è il maggiore esponente della narrativa storico-fantastica a cavallo tra le due guerre.

«Il mio lavoro è finito. Ho messo per iscritto gli avvenimenti dell'autunno 1909, quella sequela di tragici accadimenti in cui son rimasto invischiato in maniera così curiosa. Ho scritto tutta la verità.»

Il lettore: - Gli altri libri di Leo Perutz, tra cui Dalle nove alle nove e Tempo di spettri, Adelphi; - i libri di Daphne du Maurier pubblicati dal Saggiatore; - i libri di Howard Phillips Lovecraft. € 9,00 / pp. 224 brossura / 978-88-565-0308-1


Narrativa

Tra saggio, romanzo e memoir: la storia della musica che ascoltiamo.

Marco Mancassola Gennaio Febbraio Marzo 2012

16

Last Love Parade Storia della cultura dance, della musica elettronica e dei miei anni

L

a Love Parade è stata per oltre un decennio l’appuntamento annuale più importante per tutti gli amanti della musica techno. Marco Mancassola, che vi ha partecipato più volte, racconta la nascita e l’evoluzione della cultura dance ripercorrendo l’esperienza di quegli anni. Dalla disco music alla post-techno, dalla provincia italiana a New York, da Detroit a Chicago, fino a Berlino. Un racconto erratico e inquieto, vitale e malinconico, ci spiega perché la cultura dance contemporanea rispecchia un nuovo clima sociale ed è la colonna sonora di una nuova era. L'autore: Marco Mancassola (1973) è autore del caso letterario Il mondo senza di me (Pequod 2001, Mondadori 2003). Ha scritto Qualcuno ha mentito (Mondadori), Il ventisettesimo anno (Minimum Fax), La vita erotica dei superuomini (Rizzoli), Non saremo confusi per sempre (Einaudi).

«Il mistero del ballo è il mistero del corpo, qualcosa di insolubile e per questo senza fine.»

Il lettore: - I libri di Marco Mancassola; - i libri di musica del Saggiatore; - i libri di Simon Reynolds, tra cui Retromania, Isbn. € 15,00 / pp. 224 brossura / 978-88-428-1766-6


L'esordio sorprendente di un outsider letterario.

Narrativa

Postfazione di Giuseppe Genna

Giovanni Ubezio

17 Gennaio Febbraio Marzo 2012

Il cane che mi guardava e altri racconti del taxista

L

'autore di questa raccolta di racconti, giunti alla pubblicazione grazie a una una vicenda che è di per sé un romanzo, è un taxista di Milano.

Descrizione di una giornata qualunque, Discorsi aziendali, Le donne del centro, Il cane dell’architetto: Giovanni Ubezio ci regala suite memorabili. Pagina dopo pagina incontriamo sguardi innocenti, testimonianze surreali e lievi, passeggeri bizzarri che intrecciano dialoghi folgoranti sullo sfondo di scenari metropolitani. Come un novello Walser in vettura pubblica, l’inappuntabile e discreto Ubezio compone ritratti in uno stile inconfondibile. L'autore: Giovanni Ubezio è taxista a Milano. Questo è il suo primo libro.

«In realtà non ho particolari difficoltà a trasportare i cani e tanto meno ho paura; ma in alcune occasioni, forse per ravvivare il momento, mi diverto un poco a scherzare.»

Il lettore: - Raymond Carver, Di cosa parliamo quando parliamo d'amore, Minimum fax; - Robert Walser, La passeggiata, Adephi; - per chi ha amato il film Taxisti di notte di Jim Jarmusch. € 12,00 / pp. 160 brossura / 978-88-428-1785-7


La Cultura

«Chiunque abbia a cuore la storia di quest’uomo geniale e angosciato, dovrà leggere questo libro.»

John F. Szwed Gennaio Febbraio Marzo 2012

18

Miles Davis Una vita

A

vent’anni dalla morte, questa ricca e documentata biografia racconta tutte le affascinanti contraddizioni di Miles Davis, musicista sublime e visionario.

Swed descrive le sue frequentazioni e le collaborazioni con altri grandi del jazz – Charlie Parker, John Coltrane, Dizzy Gillespie, Gil Evans e molti altri – la genesi di canzoni immortali come Sketches of Spain, Round About Midnight e Miles Ahead, l’amore sconfinato per la musica. Avvalendosi di accurate ricerche, l'autore mette in luce l’alone di solitudine che ha accompagnato Davis fino al ritiro dalle scene; il suo difficile rapporto con le donne; i suoi problemi con alcol e droghe e i misteriosi giorni che precedettero la sua morte. L’autore: John Szwed è professore di Antropologia, Studi afroamericani e Musica alla Yale University e autore di Jazz! Una guida completa per ascoltare e amare la musica jazz (Edt, 2009).

«Nessuno ha mai rappresentato la complessità dell’uomo Davis, e il rapporto fra questa complessità e la musica che ha suonato, tanto bene quanto ha fatto Szwed.»

Eric Nisenson Il lettore: - Enrico Merlin e Veniero Rizzardi, Bitches Brew. Genesi del capolavoro di Miles Davis; - Richard Cook, Miles Davis in studio; - Ashley Kahn, Kind of blue; - Richard Williams, The Blue Moment, editi dal il Saggiatore.

€ 20,00 / pp. 480 brossura / 978-88-428-1658-4


La musica leggera italiana dagli anni '60 a oggi: eventi, concerti e tournée, back stage e divismo.

La Cultura

Luigi Manconi

19 Gennaio Febbraio Marzo 2012

La musica è leggera Racconto autobiografico sul sentimental kitsch

L

uigi Manconi, grande sociologo e uomo politico, in questo libro racconta mezzo secolo di musica leggera italiana, a partire dai primi anni sessanta. Sempre facendo altro, ha partecipato a concerti e incisioni, ascoltato in anteprima successi e insuccessi, stretto amicizie con tanti musicisti (da Gino Paoli a Fabrizio De Andrè a Francesco de Gregori, da Eugenio Finardi a Fiorella Mannoia e alla PFM, fino a Elio e le Storie Tese). Decine e decine di personaggi, di suoni e di vicende che parlano di come, in mezzo secolo, i mutamenti conosciuti dalla musica leggera abbiano accompagnato le grandi trasformazioni del nostro paese. L’autore: Luigi Manconi insegna Sociologia dei fenomeni politici presso l'Università Iulm di Milano. È stato senatore della Repubblica, sottosegretario di Stato alla Giustizia e garante dei diritti delle persone private della libertà per il comune di Roma. È presidente dell'associazione A Buon Diritto.

Il lettore: - I libri di Luigi Manconi, tra cui Luigi Manconi e Valentina Calderone, Quando hanno aperto la cella, il Saggiatore;

Mezzo secolo di musica leggera italiana raccontata con passione divorante e avida curiosità, con cura maniacale dei dettagli e con una ironia che spesso diventa comicità.

- Franco Fabbri, Album bianco, il Saggiatore; - Arrigo Arrigoni, Jazz. Foto di gruppo, il Saggiatore; - per gli appassionati di musica italiana; - Massimo Mila, Breve storia della musica, Einaudi.

€ 15,00 / pp. 224 brossura / 978-88-428-1629-4


«Il delirio di scrittura che imbeve le sue lettere è fatto apposta per piacerci e affascinarci.» E. Siciliano Il primo volume dell'edizione integrale delle lettere.

La Cultura

Patrocinato dalla Stiftung Mozarteum Salzburg (Fondazione Mozarteum)

Gennaio Febbraio Marzo 2012

20

A cura di Giacomo Fornari

Wolfgang Amadeus Mozart Le lettere 1755-1776 Vol. I

P

ochi artisti possono essere considerati più autenticamente europei di Mozart.

In soli 35 anni di vita ha visitato almeno 204 paesi e città in dieci nazioni europee. Molti di questi viaggi sono documentati nella corrispondenza con i familiari, che dà conto non solo delle sue attività musicali, ma anche dei costumi e delle abitudini dei paesi visitati. Per sua stessa ammissione, le lettere costituiscono la migliore testimonianza del suo sviluppo personale e artistico. Con questo libro il Saggiatore apre la raccolta completa in quattro volumi (più un volume dedicato al commentario) dell'intera produzione epistolare di Mozart, che comprende 1400 lettere, un patrimonio straordinario per la storia della musica. Il curatore: Giacomo Fornari è presidente dell’Istituto Musicale Vivaldi di Bolzano. Il lettore: - Per gli amanti della musica classica e i cultori dell’opera; - Massimo Mila, Mozart. Saggi 1941-1987 e Le sinfonie di Mozart, Einaudi.

«Non so scrivere in modo poetico: non sono un poeta. Non so distribuire le frasi con tanta arte da far loro gettare ombra e luce: non sono un pittore. Non so neppure esprimere i miei sentimenti e i miei pensieri con i gesti e con la pantomima: non sono un ballerino. Ma posso farlo con i suoni: sono un musicista.»

Mozart, 8 novembre 1777

€ 22,00 / pp. 320 brossura / 978-88-428-1778-9


La vita di una grande figura della filosofia e un’interpretazione del tempo in cui visse.

La Cultura

John Gerassi

21 Gennaio Febbraio Marzo 2012

Parlando con Sartre

S

artre è stato per John Gerassi come un secondo padre: il loro è un legame totale, affettivo e intellettuale allo stesso tempo. Le interviste di questo libro sono state raccolte durante le loro chiacchierate e risalgono a un periodo compreso tra il 1970 e il 1974. Raccontano uno dei più celebri pensatori del XX secolo nella sua intimità: conversazioni vivide e sincere, senza filtri né inibizioni, in cui il filosofo francese spiega il suo punto di vista su molte questioni sociopolitiche del suo tempo. Ma Sartre confida anche, non senza una certa dose di autoironia, aneddoti e vicende relative alla sua infanzia e giovinezza: le donne e gli amori, la vita con Simone de Beauvoir, le amicizie e le passioni, la tensione verso la libertà di ogni sua idea e azione. L’autore: John Gerassi è professore di Scienze politiche al Queens College, City University of New York. È autore di Jean Paul Sartre: Hated Conscience of His Country. Il lettore:

«Così, la solitudine, o meglio: la depressione, l’essere esclusi, tutto questo scompare quando si scrive? Giusto. Il libro impersona la vita, immortale come la materia o l’aria.»

- Bernard-Henry Lévy, Il secolo di Sartre. L'uomo, il pensiero, l'impegno, il Saggiatore; - chi ha interesse per la filosofia e la storia delle idee, anche a un livello divulgativo; - chi ha interesse, anche biografico, per Jean Paul Sartre. € 20,00 / pp. 320 brossura / 978-88-428-1697-3


La Cultura

Saggio inconsueto, appassionato j'accuse, voce di una scandalosa speranza.

Introduzione di Vito Mancuso

Ferruccio Parazzoli Gennaio Febbraio Marzo 2012

22

Eclisse del Dio Unico

O

ggi Dio si è disciolto come una montagna di ghiaccio e con lui è crollato il pilastro su cui stava abbarbicata la cultura occidentale. Con questa immagine sconcertante si apre il libro di Ferruccio Parazzoli, dove il sublime e l’abisso s’incrociano. La scrittura di Parazzoli è un incalzare di affermazioni demistificanti e di immagini ribaltanti, è la messa in scena di un dramma. A capitoli di lucido sconcerto sull’attuale disorientamento dell’uomo occidentale si alternano capitoli visionari. Fino alla chiusa commuovente y final de La cerimonia dell’addio. L'autore: Ferruccio Parazzoli è uno dei maggiori romanzieri italiani contemporanei. Finalista al Campiello e allo Strega, ha pubblicato recentemente per Mondadori la Trilogia di piazzale Loreto e Il mondo è rappresentazione. È autore di saggi di carattere teologico e letterario.

«Non avrai altri dèi di fronte a me.»

Esodo 20,3

Il lettore: - I libri di Ferruccio Parazzoli tra cui Altare della patria, Il Saggiatore; - i libri di Vito Mancuso; - Corrado Augias e Vito Mancuso, Disputa su Dio e dintorni, Mondadori. € 14,00 / pp. 160 brossura / 978-88-428-1775-8


Ma se l'austerità fosse il rimedio che peggiora la crisi invece che risolverla?

La Cultura

Emiliano Brancaccio

23 Gennaio Febbraio Marzo 2012

L’austerità è di destra

P

ersonaggi come Tremonti, Merkel e Trichet ripetono lo stesso mantra: austerità, pareggio di bilancio, taglio alla spesa. E intanto la Grande Recessione ci rituffa nell'incertezza del 2008. Dopo Grecia e Irlanda, Spagna e Italia sono a un passo dal baratro, mentre la politica monetaria appare impotente a impedire la frantumazione dell'Europa. Così ci insegnò Keynes e così ci spiega Brancaccio: di fronte a una crisi di domanda come questa, la linea dell'austerità va sconfitta, perché conservatrice, antisociale e quindi antidemocratica. L’autore: Emiliano Brancaccio (1971) docente di Economia politica e di Economia del lavoro all’Università del Sannio. Per il Saggiatore ha appena scritto la nuova prefazione a Esortazioni e Profezie di John Maynard Keynes (il Saggiatore).

L'austerità è di destra, e non importa se è in bocca a politici di tutti gli schieramenti.

Il lettore: - Alberto Alesina e Francesco Giavazzi, Il liberismo è di sinistra, il Saggiatore; - Marco Revelli, Sinistra destra. L'identità smarrita, Laterza. € 10,00 / pp. 192 brossura / 978-88-428-1777-2


La Cultura

In 130 pagine, le vite di uomini e cento donne che se ne sono andati nel 2011.

Gennaio Febbraio Marzo 2012

24

Enrico Deaglio e Andrea Jacchia 2012. Il primo anno senza di loro 100 ritratti di illustri e non illustri che se ne sono andati Nella migliore tradizione della rubrica «Se ne sono andati», del settimanale Diario, ecco gli obituaries di persone note e meno note che hanno lasciato il loro segno sulla terra, nel bene e nel male. Sono artisti, scienziati, uomini politici, sportivi, diplomatici, testimoni, miti del cinema e della musica, poeti, inventori, registi, visionari, sognatori, tutti alle prese con l’idea di cambiare il mondo; e spesso ci sono riusciti. I curatori: Enrico Deaglio (1947), medico, direttore di Lotta continua e Reporter, collaboratore del La Stampa, nel 1996 ha dato vita al settimanale Diario che ha diretto fino al 2008. Per il Saggiatore ha pubblicato Il raccolto rosso 1982-2010, Patria 1978-2008 e Zita. Andrea Jacchia, giornalista, fine intellettuale ed esperto d'arte è stato direttore di Diario.

Elizabeth Taylor, Osama bin Laden, Otto d'Asburgo, Amy Winehouse, Walter Bonatti, Giovanni Giudici, gli sconosciuti eroi della primavera araba, i settanta ragazzi del campeggio laburista norvegese, gli 837 immigrati annegati nel canale di Sicilia, i 41 suidici nelle carceri italiane e molti altri...

Il lettore: - I lettori di Diario; - per chi ha amato i libri di Enrico Deaglio. € 10,00 / pp. 160 brossura / 978-88-428-1783-3


Parole e immagini che cambiano il volto dell'editoria.

La Cultura

A cura di Vittorio Spinazzola

25 Gennaio Febbraio Marzo 2012

Tirature ’12 Graphic Novel. L’età adulta del fumetto

N

ato per l'intrattenimento spensierato del lettore di giornali, accolto dall'entusiasmo del pubblico bambinesco e adolescenziale, lungo il Novecento il fumetto è maturato moltissimo. Oggi è in grado di animare opere di complessità e raffinatezza indiscutibili. La scelta di questo modo di raccontare visivamente fatti e figure drammatici di vita quotidiana costituisce ormai uno dei fenomeni più caratteristici dell'acculturazione globale. In Italia si è formata una schiera di giovani autori di qualità, che lavorano appoggiati a una rete di case editrici specializzate, con una presenza significativa nelle librerie. L’autore:

Vittorio Spinazzola è professore emerito di Letteratura italiana contemporanea all'Università degli Studi di Milano. Il Saggiatore ha pubblicato Pinocchio & C., Itaca, addio, La modernità letteraria e L'egemonia del romanzo.

«Nel mondo del fumetto c'è stato un processo di ammodernamento che potremmo definire romanzizzazione.»

Vittorio Spinazzola

Il lettore: - Per studenti e docenti di Lettere, professionistidell’editoria, lettori forti e appassionati al dibattito sulle sorti del libro.

€ 22,00 / pp. 288 brossura / 978-88-428-1779-6


La Cultura

Alla scoperta della cultura pop nel continente ibrido.

Gennaio Febbraio Marzo 2012

26

A cura di Emanuela Scarpellini e Jeffrey T. Schnapp ItaliAmerica Il mondo dei media

D

opo il primo volume dedicato all’editoria, il viaggio nell'ItaliAmerica continua per esplorare il mondo dei media e della cultura pop del Novecento, alla ricerca delle icone che hanno segnato l’immaginario comune. Cinque interventi, firmati da studiosi e docenti universitari, mettono in luce una rete di reciproche suggestioni in cui Italia e America si incontrano e si influenzano, rivoluzionando la prospettiva che rappresenta il Belpaese come colonia culturale statunitense. Storia di un incontro e di uno scambio interculturale i cui effetti sono tuttora visibili. I curatori: Emanuela Scarpellini è docente di Storia contemporanea all’Università degli Studi di Milano; ha insegnato a Stanford e a Georgetown negli Stati Uniti. Jeffrey T. Schnapp è direttore e fondatore dello Stanford Humanities Lab, occupa la Pierotti Chair in Italian Literature ed è professore ordinario di francesistica, italianistica e letterature comparate all’Università di Stanford.

Hollywood o Cinecittà? Jazz, punk e rock and roll o musica melodica? Baseball o calcio?

Il lettore: - Per chi ha amato il primo volume di ItaliAmerica dedicato all'editoria.

€ 22,00 / pp. 224 brossura / 978-88-428-1780-2


Oltre la storia ufficiale del colonialismo, attraverso gli oggetti. «L'Impero britannico stesso come una specie di collezione: messo insieme pezzo dopo pezzo.»

La Cultura

Maya Jasanoff

27 Gennaio Febbraio Marzo 2012

La compagnia delle Indie. La prima multinazionale

I

n un’era in cui i confini tra Oriente e Occidente stavano prendendo forma, uomini e donne hanno attraversato culture e continenti collezionando oggetti. Una villa in stile palladiano nel centro di Calcutta; le lettere di un imperatore Moghul custodite in un archivio delle Alpi francesi, i nomi degli esploratori britannici incisi sulle piramidi egiziane. Attraverso questi e molti altri esempi, Maya Jasanoff racconta di coloro che hanno vissuto ai confini orientali dell’Impero britannico. Il libro racconta l’aspetto più nascosto dell’imperialismo britannico, dove due mondi diversi si sono influenzati a vicenda per creare una cultura ricca e unica. L'autrice: Maya Jasanoff, dopo aver studiato all'Università di Harvard e Cambridge, è diventata professore associato di Storia ad Harvard. Ha ricevuto il Duff Cooper Prize per la Storia nel 2005.

«Al cuore di questo libro si trovano spoglie materiali e le loro storie: vestigia lasciate da persone vissute in India o in Egitto, lungo i confini orientali di quello che divenne l’Impero britannico.»

Il lettore: - Edward W. Said, Orientalismo, Feltrinelli; - E. M. Forster, Passaggio in India, Mondadori; - i libri di Vandana Shiva; - Hugh Trevor Roper, Principi e artisti, Einaudi. € 25,00 / pp. 456 brossura / 978-88-428-1400-9


La giornata della memoria Eric Salerno «Uccideteli tutti»

Ristampe

€ 17,00 / pp. 240 / 978-88-428-1471-9

Anthony Majanlahti, Amedeo Osti Guerrazzi Roma occupata 1943-1944 Gennaio Febbraio Marzo 2012

28

€ 17,00 / pp. 318 / 978-88-42-81626-3

Christopher R. Browning Le origini della soluzione finale € 35,00 / pp. 624 / 978-88-565-0246-6

Novità George L. Mosse Le origini culturali del Terzo Reich

Bruno Segre Shoah € 7,00 / pp. 182 / 978-88-515-2024-3

€ 14,50 / pp. 504 / 978-88-565-0063-9

Marco Nozza Hotel Meina € 10,00 / pp. 332 / 978-88-565-0013-4

Jean-Marie Le Clézio Stella errante

Leon Goldensohn I taccuini di Norimberga

€ 8,00 / pp. 279 / 978-88-565-0209-1

€ 12,00 / pp. 552 / 978-88-565-0025-7


Tascabili Novità

Tascabili

29 Mark Thompson La guerra bianca VIta e morte sul fronte italiano 1915-1919

TRE EDIZIONI

Gennaio Febbraio Marzo 2012

Eric Salerno Mossad base Italia Le azioni, gli intrighi, le verità nascoste

15.000 COPIE VENDUTE

€ 10,00 pp. 256 978-88-565-0294-7

William L. Shirer Qui Berlino 1938-1940 Radiocronache della Germania nazista

€ 12,50 pp. 504 978-88-565-0295-4

Philip Gossett Dive e maestri L'opera italiana messa in scena

€ 12,50 pp. 544 978-88-565-0296-1

€ 15,00 pp. 720 978-88-565-0297-8


Tascabili

Luigi Garbini Breve storia della musica sacra Dal canto sinagogale a Stockhausen

€ 13,00 pp. 512 978-88-565-0298-5

Gino Segrè Faust a Copenaghen Lotta per l'anima della fisica moderna

€ 11,00 pp. 312 978-88-565-0299-2

Gennaio Febbraio Marzo 2012

30 Jeremy Bernstein L'uomo senza frontiere Vita e scoperte di Albert Einstein

Alain Touraine La globalizzazione e la fine del sociale Per comprendere il mondo contemporaneo

LA RELATIVITÀ ESISTE ANCORA?

€ 8,50 pp. 224 978-88-565-0300-5

Eugenio Garin La cultura del Rinascimento Dietro il mito dell'età nuova

€ 9,00 pp. 208 978-88-565-0302-9

€ 9,00 pp. 288 978-88-565-0301-2

Miguel Asin Palacios Dante e l'Islam L'escatologia islamica nella Divina Commedia

€ 14,00 pp. 704 978-88-565-0303-6

Copertinario Il Saggiatore Gennaio Febbraio Marzo 2012  
Copertinario Il Saggiatore Gennaio Febbraio Marzo 2012  

Copertinario Il Saggiatore Gennaio Febbraio Marzo 2012

Advertisement