Page 61

6. Coordinate di viaggio geo-settoriali

plastici coinvolti nei processi industriali (stampi, rulli e materiale per imballaggio), nei beni di consumo (rivestimenti per pavimenti, vasellame, articoli per la cosmetica) e, come già evidenziato per i prodotti in gomma, nel settore degli autoveicoli (guarnizioni, interni auto). Fig. 30 Quota di mercato italiana della gomma e plastica in Turchia Import Turchia gomma e plastica

Import Turchia gomma e plastica dall'Italia

4.000 3.500 3.000

Milioni EUR

2.500 2.000 1.500 1.000 500 0

2005

2006

2007

2008

2009

2010

2011

2012

2013

2014

Fonte: SACE e Global Insight.

Apparecchi elettrici: Cina e Malesia mercati ad “alta energia”. L’export di apparecchiature elettriche in Asia è particolarmente reattivo, con un incremento del 17% nel 2010, a fronte di una contrazione di pari intensità nel 2009. La performance è legata alla crescita della capacità di generazione dell’Asia emergente che, con un aumento del 35% previsto tra il 2007 e il 2015, è la più rapida a livello mondiale. Nell’area c’è eterogeneità tra i differenti mercati, in termini di valori di export italiano. Se la Cina si può considerare una destinazione acquisita per l’Italia, prima tra gli emergenti con la Polonia, con esportazioni del settore che raggiungono i 630 milioni di euro nel 2010 (oltre 800 milioni di euro la media prevista per il 2011-14), la Malesia è un mercato in espansione, con livelli di vendite più contenuti (120 milioni di euro nel 2010) ma in progressivo aumento. In entrambi la dinamica al 2010 è molto sostenuta (Fig. 31), 20% in Cina e 24,2% in Malesia, con prospettive di tassi più moderati ma comunque positivi negli anni futuri (10% e 7,4% rispettivamente, in media, nel 2011-14).

Sviluppo del settore power aumenta la domanda di apparecchi elettrici.

59

SACE Rapporto export 2010-2014  

Le prospettive per le esportazioni italiane

SACE Rapporto export 2010-2014  

Le prospettive per le esportazioni italiane