Page 1


Taranto: Giornata di studio sul contrasto della pirateria 12 marzo 2013 15.55 Un fenomeno preoccupante che va tenuto sotto stretto controllo. È quanto emerge nella giornata di studio organizzata ieri presso la Scuola Sottufficiali della Marina Militare di Taranto. “Azione di contrasto della pirateria: dal controllo dei mari a quello dei flussi finanziari”, questo il titolo del convegno, a cui hanno preso parte giuristi, docenti, comandanti, cattedratici ed autorità cittadine, tra i quali il Magnifico Rettore dell’Università di Bari, Prof. Corrado Petrocelli, l’Ambasciatore della Repubblica Somala in Italia, S.E. Nur Hassan Hussein, il Comandante in Capo del Dipartimento Militare Marittimo dello Jonio e del Canale d’Otranto, Ammiraglio di Squadra Ermenegildo Ugazzi e l’Ispettore delle Scuole della Marina Militare, Ammiraglio di Squadra Gerald Talarico. Realizzato grazie alla collaborazione tra la Scuola Sottufficiali della Marina Militare e l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, l'incontro fa parte del programma di sviluppo dei piani di studio e di approfondimento culturale dei frequentatori militari e civili del corso di laurea in Scienze e Gestione delle Attività Marittime. Un tema di grande attualità e importanza quello della pirateria, che è stato approfondito nel corso del convegno, non solo sulle questioni legate alle attività navali di contrasto al fenomeno, ma anche sugli aspetti legati ai flussi finanziari e ai paradisi fiscali, con l'obiettivo di individuare nuove e più efficaci misure di contrasto ad un fenomeno criminale che, nonostante un vasto articolato sforzo di opposizione a livello internazionale, sembra ancora lontano dall’essere sconfitto.


Allievi del Morosini 'a bordo' di Nave Alghero 12 marzo 2013 11.02 In questi giorni il cacciamine Alghero, in sosta nell'Arsenale di Venezia, apre i suoi boccaporti agli allievi dellaScuola Navale Militare Francesco Morosini. Per i prossimi 3 giorni i giovani frequentatori dell'istituto della Marina saranno guidati dai tecnici e dagli specialisti di nave Alghero per conoscere le caratteristiche operative di questo cacciamine della Marina, impiegato nelle operazioni di contromisure mine e che ha partecipato a numerose missioni operative, tra cui la missione in Golfo Persico del 1991, Desert Storm. Guidati dai nostri Palombari e dall'Equipaggio della nave, gli allievi del Morosini, conosceranno le sofisticate attrezzature subacquee di cui nave Alghero è dotata, come i robot pluto e pluto plus, apparati utilizzati per le operazioni subacquee.


Il Comandante la Squadra Navale in visita a Maristaeli Catania 12 marzo 2013 07.14 L’ammiraglio di squadra Giuseppe Maria Foffi, Comandante in capo della Squadra Navale, ha visitato ieri laStazione Elicotteri di Catania, proseguendo poi verso le basi di Augusta. Nel discorso tenuto ai reparti ha ricordato la precedente visita di due anni fa, quando ricopriva l’incarico di Comandante delle Forze d’Altura, esprimendo il proprio compiacimento per il sostegno dato dalla base nell’operazione NATO Unified Protector e ha voluto indicare la rotta che i reparti operativi della Marina devono mantenere per garantire sicurezza alla Nazione in un periodo storico caratterizzato da molte tensioni a livello internazionale.


Giornale della Marina  

Il notiziario della Marina Militare, per riimanere aggiornato su tutte le notizie recenti

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you