Page 1

Rassegna stampa 24° Trofeo Campobasso 5/7 gennaio 2017


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

La Gazzetta dello Sport 7 Gennaio 2017 Quotidiano


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

La Gazzetta dello Sport 8 Gennaio 2017 Quotidiano


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

Il Mattino 16 Dicembre 2016 Quotidiano


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

Il Mattino 17 Dicembre 2016 Quotidiano


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

Il Mattino 3 Gennaio 2017 Quotidiano


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

Il Mattino 5 Gennaio 2017 Quotidiano


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

Il Mattino 8 Gennaio 2017 Quotidiano


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

Il Mattino 9 Gennaio 2017 Quotidiano


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

La Repubblica 4 Gennaio 2017 Quotidiano


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

La Repubblica 10 Gennaio 2017 Quotidiano


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

Roma - Giornale di Napoli 16 Dicembre 2016 Quotidiano 16 dicembre 2016 Pagina 21

Il Roma C.N. POSILLIPO

VELA

Trofeo Campobasso oggi la presentazione al Circolo Savoia NAPOLI. Si terrà oggi a mezzogiorno, nei saloni del RYCC Savoia (Banchina Santa Lucia), la conferenza stampa di presentazione del 24° Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale ad invito voluta dalla Federazione Italiana Vela, che ne affida l' organizzazione al Reale Yacht Club Canottieri Savoia. Si tratta di una regata riservata a ragazzi dai 10 ai 14 anni provenienti da tutto il mondo che gareggiano nella Classe Optimist, ed è intitolata a Marcello Campobasso, per lungo tempo presidente della Giuria d' Appello della Federazione Italiana Vela. Giunto alla 24 esima edizione, il Trofeo Campobasso si svolgerà dal 5 al 7 gennaio 2017 nelle acque del golfo di Napoli.

Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress 2013­2016


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

Roma - Giornale di Napoli 17 Dicembre 2016 Quotidiano

Il Roma

17 dicembre 2016 Pagina 22

C.N. POSILLIPO

VELA Presentata nei saloni del Savoia la 24ª edizione della kermesse

Trofeo Campobasso, alzato il sipario NAPOLI. Sono tantissimi (circa 200), giovanissimi (classe 2002­2007) e provengono da diverse nazioni (specialmente dalla Grecia) i timonieri del Trofeo Marcello Campobasso, regata internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia che apre la stagione agonistica della classe Optimist. Nomi noti della vela sono segnati nell' albo d' oro del Trofeo, giunto alla sua 24ª edizione ed intitolato a Marcello Campobasso, per lungo tempo Presidente della Giuria d' Appello FIV, considerato uno dei principali artefici della diffusione della vela tra i giovani a Napoli ed in tutta Italia. «Organizzo per la quarta volta da presidente del Circolo questa manifestazione che ogni anno mi dà particolare trepidazione perché mi coinvolge anche sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre». Chi parla è Carlo Campobasso, Presidente del Circolo Savoia e figlio di Marcello che in occasione della presentazione è intervenuto assieme a Carlo Rolandi, Gennaro Ernano, Francesco Lo Schiavo, il generale Nicola Lanza De Cristoforis, e l' Ammiraglio Raffaele Caruso, accompagnato dal comandante Mario Berardocco. Il Trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli juniores. Al primo tra i Cadetti andrà il Trofeo Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli juniores. Novità dell' edizione 2017, la Targa Laura Rolandi che verrà assegnata al Circolo italiano che avrà ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. Laura Rolandi era la moglie di Carlo Rolandi ma anche la nonna di Matteo Castaldo, il canottiere del Savoia che ha vinto la medaglia bronzo olimpica a Rio de.

ANTONELLA PANELLA

Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress 2013­2016

A CURA DI ASITNEWS COLLABORAZIONE UFFICCIO STAMPA FIN ­ CRC

12


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

Roma - Giornale di Napoli 6 Gennaio 2017

venerdì 6 gennaio 2017 quotidiano.roma www.ilroma.net

Quotidiano

one e riqualificazione dello stadio vomerese. Cuomo: «A giugno il via ai lavori, da completare in 18 mesi»

i la firma tra Ati e Regione

o stadio Collana

ggi invece può la sua gioia: resenta per noi fazione - dice - e al tempo una enorme re-

spinsabilità nei confronti dei cittadini. Ci sentiamo pronti, e lo eravamo già sei mesi fa, a sfruttare al meglio questa grandissima opportunità». C’è tanto da fare per riqualificare il Collana, ma Cuomo sembra avere le idee chiare: «La prima operazione sarà quella di mettere a norma l’impianto per evitarne la chiusura. Il grosso dei lavori, quelli strutturali, è invece rimandato al prossimo primo giugno,

quando daremo il via a un’opera che vogliamo sia completata in 18 mesi. È un progetto ambizioso, ma sono fiducioso sulla sua riuscita». Il piano di riqualificazione, insomma, è già pronto. Tanto che, seppur in via ufficiosa, si sa già che i lavori strutturali dovrebbero partire dal campo di calcio e dalla pista di atletica. «Il Collana continuerà ad essere la casa degli sport - spiega ancora Cuomo perché non solo tutte le discipline che fin qui sono state di casa al Collana continueranno ad esserlo, ma il numero di esse si amplierà con il palazzetto di pallacanestro e pallavolo. L’unica differenza, sostanziale, è che la gestione, fin qui comunale, sarà affidata a noi».

RIE B Il coach degli azzurri: «Ora vogliamo vincere al PalaBarbuto»

ello si coccola il suo Cuore Napoli: abili: la Final Eight è un’impresa»

a del Cuore Napreso ieri in tarnamenti a Cadel prossimo campionato in ca prossima alcontro la Luiss mattina, invece, mente anche ad buto. Soddisfaper la bella vita, 62-76 sul parRoma, che ha e compagni di do posto nel gischile e otteneestigiosa qualiEight” di Copma a Ozzano e rzo. onvincente dePonticiello, con a doppia cifra e e condizioni figgio, reduce da fluenzale, e delese con un proutilizzato con il minuti). Lo stes-

__ Ponticiello, coach di Napoli so Ponticiello ci ha brevemente parlato dell’ottimo momento azzurro e del prestigioso risultato ottenuto con la qualificazione alla fase finale di Coppa e anche del prossimo e imminente impegno di campionato: «Agguantare le Final Eight con una settimana d’anticipo, a dispetto di influenze e dei piccoli ma fastidiosi contrattempi fisici che hanno limitato la prestazione di Maggio e reso quasi inutilizzabile Nikolic, è un enorme merito dei miei giocatori: davvero indomabili e capaci di un’impresa, quella appunto dell’accesso alle Final Eight, di cui qualcuno è sorpreso e qualcun altro pa-

re indispettito, ma dovrà farsene una ragione. Personalmente vorrei dedicare l’impresa, perché di questo si tratta, ai nostri encomiabili tifosi, a tutti coloro che hanno creduto in questo progetto, ed a Paolo Prestisimone, un grande amico, che ci ha lasciato davvero troppo presto. Ma andare a Bologna a marzo non rappresenta per noi un punto di arrivo, un premio; piuttosto una tappa nel percorso di ricerca del massimo livello di competitività. In tal senso, ci proponiamo, come step successivo, l’obiettivo di raggiungere quanto prima quota 30 punti, quella che garantirà l’accesso ai playoff. Ma per il momento lo sguardo è proiettato al match con la Luiss, che gioca un eccellente basket, con grande dinamismo e coralità, due aspetti che li accomuna al nostro gioco. Ma gli universitari sono anche un team che, come copertura degli spot interni, con le due torri, Beretta-Ramenghi, ha caratteristiche tecniche quasi agli antipodi rispetto alle nostre. Vogliamo i due punti e vincere il primo match PAOLO AMALFI al Palabarbuto».

VELA

Trofeo Campobasso: subito in testa la Falco del Crv Italia

NAPOLI. La prima giornata del 24° Trofeo Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal RYCC Savoia, ha regalato grandi emozioni e immagini da cartolina, tra vento, pioggia e un Vesuvio insolitamente imbiancato. Dei 160 velisti iscritti sono scesi in mare soltanto i ragazzi della classe juniores, mentre per i cadetti non c’è stato nulla da fare: troppo forte il vento, che ha oscillato tra i 15 ed i 20 nodi. A comandare dunque la classifica del Trofeo Campobasso 2017 dopo le prime due prove è Gaia Falco, la baby campionessa del CRV Italia che ha ottenuto un primo ed un quinto posto, facendo meglio della laziale Giulia Sepe (sesto e secondo posto). Al terzo posto un altro tesserato del CRV Italia, Tommaso Viola, primo maschio in classifica con un quinto e un terzo posto. Il Circolo Savoia è sesto con Pietropaolo Orofino, mentre il primo straniero è lo svedese Lindbom, settimo. «Tra pioggia e freddo - commenta Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata - le previsioni non erano positive, ma a mezzogiorno in mare abbiamo trovato buone condizioni, riuscendo a completare due prove». Oggi è atteso ancora vento forte: «Ma ci auguriamo di completare le prove previste - commenta il presidente del Savoia, Carlo Campobasso - avremo ancora freddo e vento, condizioni ideali per i velisti».

cede alla “mezza” della Mostra d’Oltremare

SCI ALPINO L’italiano rimonta dal quinto al primo posto

o “La Transenna”, per l’anno 2016, va alla Mezza , la Telesia Half Marathon, e - per l’informazione - al TGR Campania per la divulgazione degli n Campania, con dovizia di notizie ed immagini. zatrice dell’evento Running Telese Terme riceverà l giornalista Silvio Scotto Pagliara “La zo presente in ogni evento che crea la postazione one, per giudicare il successo o il contrario) come mento di miglior gara podistica disputata in

ZAGABRIA. Manfred Moelgg ha vinto ieri lo slalom di Zagabria, prima vittoria azzurra nella Coppa del Mondo di sci alpino 2016/2017. L’azzurro, quinto al termine della prima manche a 39 centesimi dall’austriaco Feller, è stato autore di una seconda discesa perfetta che gli ha permesso di centrare il terzo successo in carriera in Coppa del

a Transenna” 2016 Moelgg trionfa nello slalom di Zagabria o alla Telesia Half Marathon È il primo successo azzurro stagionale


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

Roma - Giornale di Napoli 7 Gennaio 2017 Quotidiano

25

sabato 7 gennaio 2017

SPORT VARI

quotidiano.roma www.ilroma.net

VELA La giovane napoletana del Crv Italia consolida il primato in vista dell’ultimo giorno di regate. Tra i cadetti in testa l’ungherese Kriszof

Trofeo Campobasso, Falco verso il trionfo NAPOLI. È sempre più Gaia Falco la grande protagonista del Trofeo Campobasso 2017: la giovane portacolori del Crv Italia, infatti, già in testa dopo la prima giornata di gare, ieri ha consolidato il proprio primato grazie a un primo ed un terzo posto nelle due regate disputate. Per lei un ottimo viatico in vista, oggi, dell’ultimo giorno di regate della regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. Alle spalle della Falco si è insediato Andrea Milano (Club Velico Crotone), capace di un primo ed un quinto posto nelle due regate di ieri. Saranno comunque loro due, a meno di clamorosi colpi di scena, a contendersi la 24esima edizione del Trofeo Campobasso. Bel duello anche per il terzo gradino del po-

__ Una fase delle regate di ieri dio, occupato al momento da Giorgia Cingolani di Fraglia Vela Riva. Alle sue spalle sperano Giulia Sepe (Cdv Roma) e lo svedese Calle Lindbom, primo straniero in classifica generale. Per il Savoia, da segnalare l’ottavo posto provvisorio di Pietropaolo Orofino. Ieri intanto sono saliti in barca per

la prima volta anche i cadetti, che si contendono il Trofeo Unicef: al termine dell’unica prova disputata, l’ungherese Jeney Kriszof (Yacht Club Spartacus) precede Carolina Raganati (CRV Italia) ed Alessandro Cortese (CV Crotone). Oggi si prosegue con l’ultima giornata di regate: il comitato di regata presie-

duto da Gennaro Ernano darà il primo segnale di partenza alle 10.30. La cerimonia di premiazione è in programma alle ore 17 nei saloni del RYCC Savoia. A margine del Trofeo Campobasso è intervenuto anche Francesco Lo Schiavo, presidente V Zona Federazione Italiana Vela, che insieme al vicepresidente nazionale Fiv Alessandro Mei ed al consigliere nazionale Ignazio Pipitone ha auspicato che la Federazione guidata dal presidente Francesco Ettorre possa mostrare sempre maggiore attenzione per gli eventi velici della V Zona: «Il Trofeo Campobasso - ha detto Lo Schiavo - apre il calendario della vela nazionale e raduna il meglio della vela giovanile. Si tratta di un evento di prestigio che dimostra come i circoli di Napoli abbiano sempre tanta voglia di

fare. Chiedo dunque maggiore attenzione verso gli eventi giovanili del territorio. Dal canto nostro, con la prospettiva delle Universiadi 2019, cercheremo di puntare sui grandi eventi, potendo contare sulla capacità organizzativa di tutti i circoli della zona». Il Trofeo Campobasso 2017 ieri ha offerto ai suoi partecipanti una serata di festa con l’intervento di una Befana che ha elargito, in occasione della festa dell’Epifania, una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Sorteggiata inoltre una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Sorteggiati anche dieci buoni sconto della One Sail per l’acquisto di vele.

BASKET - SERIE A2 Campane sempre in coda

BASKET - C SILVER La squadra di Serpico vuole riprendersi il secondo posto

NAPOLI. Il primo turno del girone di ritorno e il primo del 2017, che ha coinciso con il giorno dell’Epifania, ha registrato una doppia sconfitta per le due squadre campane di A2 Ovest, che rimangono purtroppo in coda ala classifica. È finita con la palese contestazione del pubblico del PalaMangano la sfida tra Givova Scafati e Remer Treviglio. L’ennesima sconfitta stagionale dei gialloblù per 82-87 che li relega in fondo alla classifica del girone, ha mandato su tutte le furie i tifosi, che non hanno digerito la prestazione scialba dei propri beniamini. Non è bastata la buona volontà a far pendere la bilancia dalla parte dei padroni di casa, che hanno subito l’iniziativa ospite per quasi tutto l’incontro, uscendone sconfitti. Non sono bastate agli scafatesi (26% da 3), le buone prestazioni del play israeliano Naimy con 23 punti e ben 8 assist e del pivot Ammannato con 18 punti: in doppia cifra anche l’ala Santiangeli e il lungo Johnson (8

NAPOLI. Riprende questo fine settimana, dopo una lunga pausa per le festività, il torneo di C Silver campano di basket maschile, con la disputa delle partite del primo turno del girone di ritorno. Il Neapolis Basket, di coach Cupito e dei vari Cavallaro, Angelino e Nastri, cerca punti importanti per la salvezza ospitando stasera alle 18.30, presso la palestra Nestore di Chiaiano, l’A.P.Cercola. Big match al PalaZauli di Battipaglia, domani pomeriggio alle 18.30, tra la locale formazione di coach Menduto e la N.P. Sarno di coach Parrillo: entambe le squadre sono in testa alla classifica e si daranno battaglia per la vetta della graduatoria. La Virtus Pozzuoli di coach Serpico e dei vari Harney, Stevens, Loncarevic e Orefice, che insegue a soli due punti, sarà invece ospite sempre domani sera, ma alle ore 20, sul parquet

Scafati battuta e contestata Stasera al via il girone di ritorno: apre il Neapolis Agropoli ko a Reggio Calabria Domani la Virtus Pozzuoli fa visita al Casapulla rimbalzi). Battuta nettamente, a Reggio Calabria, la Bcc Agropoli: la Viola Reggio Calabria, guidata dall’ex coach cilentano, Paternostrer, si è imposta 81-62. Per i biancoblù agropolesi, ora penultimi in classifica, buone prove per i due Usa Taylor e Langford con 20 e 19 punti e per l’ala Turel, con 17. PAOLO AMALFI

SERIE A2 OVEST - 16° TURNO AGRIGENTO-ROMA CASALE MONFERRATO-BIELLA EUROBASKET ROMA-FERENTINO LATINA-SIENA LEGNANO-TORTONA NPC RIETI-TRAPANI REGGIO CALABRIA-AGROPOLI SCAFATI-TREVIGLIO

95-83 75-66 78-72 86-61 69-80 76-80 81-62 82-87

LA CLASSIFICA BIELLA LEGNANO AGRIGENTO TORTONA TRAPANI LATINA TREVIGLIO ROMA

22 20 20 18 18 16 16 16

EUROB. ROMA CASALE M. FERENTINO SIENA NPC RIETI R. CALABRIA AGROPOLI SCAFATI

16 14 14 14 12 12 10 8

PODISMO Gare interessanti con vittorie di Ciappa, Fruttaldo e Iannone

Befana di corsa tra Cisterna, Quarto e Acerra

__ Serpico, coach della Virtus Pozzuoli dell’insidioso Casapulla: per i bianco-granata puteolani è l’occasione di risalire al secondo posto della graduatoria. Derby tutto partenopeo, invece, domani pomeriggio alle ore 18, al Polifunzionale di Soccavo, fra due delle formazioni più giovani del torneo. La Megaride Napoli di coach Carrozzo e dei vari Del Prete e Barbieri ospita il fanalino di coda, la Felix Napoli, alla ricerca ancora del primo successo

in campionato. Completano il primo turno del 2017, le partite fra il Cap Nola e il San Nicola Cedri, quella fra il Basket Sarno e la Virtus Monte di Procida di coach Niero e dei vari Pekic e Innocente e il match casalingo dell’altra capolista del girone, la Pallacanestro Angri di coach Iovino, che ospiterà la Virtus Piscinola di coach Cimminiello. PAAM

PALLANUOTO Manifestazione voluta da Christian Andrè

A Casoria il primo “Trofeo della Befana”:


Trofeo Campobasso - RYCC Savoia, Napoli - 5/7 gennaio 2017

Roma - Giornale di Napoli 8 Gennaio 2017 Quotidiano

Il Roma

8 gennaio 2017 Pagina 24

C.N. POSILLIPO

VELA ­ IL TROFEO La giovane del Crv Italia trionfa tra le acque del golfo dopo essere stata in testa dalla prima all' ultima regata

Il Campobasso resta a Napoli: vince Gaia Falco NAPOLI. Il Trofeo Campobasso resta in città: Gaia Falco del Circolo del Remo e della Vela Italia ha vinto la 24 esima edizione della rassegna velica organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. La velista napoletana ha dominato l' edizione 2017 guidando la classifica dalla prima all' ultima prova. In totale, 6 regate in 3 giorni contraddistinte da condizioni meteo inusuali per il Golfo di Napoli: gelo e neve hanno fatto capolino, rendendo durissima la competizione. Al secondo posto della manifestazione si è classificata Giulia Sepe del Circolo della Vela Roma, al terzo, la prima delle straniere, Calle Lindbom (Ldss, Svezia). Quinto posto per Pietropaolo Orofino del Circolo Savoia. GLI ALTRI TROFEI. Gaia Falco, che nell' Albo d' Oro succede all' altro napoletano Antonio Persico, ha vinto anche la targa Irene Campobasso come prima ragazza classificata tra gli ju niores. Il Trofeo Unicef è stato invece vinto dall' israeliana Roy Levy (Sdot Yam Sailing Club), seguita da Giancarlo Balsamo dello Yacht Club Capri e da Carolina Raganati del Circolo Ita lia. Quarto posto per un' altra atleta del Circolo Italia, Laura Nordera, quinto per Tibor Neve los (Sk Steti, Repubblica Ceca). La Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) è andata a Yaniv Glazer, nativo della città di Ashdad, in Israele. Novità dell' edizione 2017 è stata la targa Laura Rolandi, assegnata al Circolo Italia in qualità di club italiano che ha ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. I COMMENTI. Gaia Falco, a margine del suo trionfo ha commentato con entusiasmo: Sono contenta, attendevo da tempo un successo così importante. È stata una regata molto impegnativa non tanto per gli avversari quanto per le condizioni meteo sia di vento che di freddo. Il gelo si è sentito anche in barca, è stato impegnativo restare in mare per così tante ore. Il futuro? A febbraio parteciperò alla Carnival Race a Crotone, quindi alle selezioni per gli Europei e i Mondiali. Dedico il successo a tutti i partecipanti di questo Trofeo Campobasso ed a tutti quelli che mi hanno aiutato.Soddisfazione anche per Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia, organizzatore della kermesse: Ricorderemo questa edizione a lungo, per la prima volta i ragazzi hanno regatato addirittura con la neve. È stata dura per Riproduzione autorizzata licenza Ars Promopress 2013­2016

A CURA DI ASITNEWS COLLABORAZIONE UFFICCIO STAMPA FIN ­ CRC

Continua ­­>

3


Asso Vela - News, Links, Eventi...

08/01/17, 09)29

Domenica, 8 Gennaio 2017 COOKIE POLICY

06/01/2017

OPTIMIST A NAPOLI: 24° TROFEO CAMPOBASSO - DAY 2

Privacy MENU Home News Acronimi Sigle Nazioni MURSIA

Trova il tuo libro nella Biblioteca del Mare Mursia

DIXPLAY

Trofeo Campobasso, seconda giornata: la napoletana Gaia Falco ancora prima In mare anche i cadetti (Trofeo Unicef): l’ungherese Kriszov davanti a Raganati

NAPOLI, 6 gennaio 2017 - Seconda giornata del Trofeo Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. Dopo quattro prove è ancora al comando della classifica generale la napoletana Gaia Falco (Circolo del Remo e della Vela Italia), che nelle due prove disputate oggi nelle acque del golfo di Napoli ha collezionato un primo ed un terzo posto, consolidando il suo primato alla vigilia dell'ultimo giorno di regate. Andrea Milano (Club Velico Crotone) occupa la seconda posizione: anche il calabrese ha vinto una prova oggi, ma lo penalizza il quinto In casa e, a maggior ragione in barca è possibile risparmiare corrente elettrica con le lampade a led http://www.dixplay.it

posto nella seconda regata. Saranno comunque loro due, a meno di clamorosi colpi di scena, a contendersi la 24 esima edizione del Trofeo Campobasso. Bel duello per il terzo gradino del podio, occupato da Giorgia Cingolani di Fraglia Vela Riva. Alle sue spalle sperano Giulia Sepe (Cdv Roma) e lo svedese Calle Lindbom, primo straniero in classifica generale. Per il Savoia, da segnalare l'ottavo posto provvisorio di Pietropaolo Orofino. Oggi sono saliti in barca per la prima volta anche i cadetti, che si contendono il Trofeo Unicef: al termine dell'unica prova disputata, l'ungherese Jeney Kriszof (Yacht Club Spartacus) precede Carolina Raganati (CRV Italia) ed Alessandro Cortese (CV Crotone). Domani si prosegue con l'ultima giornata di regate: il comitato di regata presieduto da Gennaro Ernano darà

Clicca per le informazioni sull'iscrizione e sulle quote dell'associazione

il primo segnale di partenza alle 10.30. La cerimonia di premiazione è in programma alle ore 17 nei saloni del RYCC Savoia. Ieri al Trofeo Campobasso è intervenuto anche Francesco Lo Schiavo, presidente V Zona Federazione Italiana Vela, che insieme al vicepresidente nazionale Fiv Alessandro Mei ed al consigliere nazionale Ignazio Pipitone ha auspicato che la Federazione guidata dal presidente Francesco Ettorre possa mostrare sempre maggiore attenzione per gli eventi velici della V Zona: "Il Trofeo Campobasso - ha detto Lo Schiavo - apre il calendario della vela nazionale e raduna il meglio della vela giovanile. Si tratta di un evento di prestigio che

CATEGORIE

http://www.assovela.it/news-21630.html

dimostra come i circoli di Napoli abbiano sempre tanta voglia di fare. Chiedo dunque maggiore attenzione verso gli eventi giovanili del territorio. Dal canto nostro, con la prospettiva delle Universiadi 2019

Pagina 1 di 3


Asso Vela - News, Links, Eventi...

08/01/17, 09)29

Abbigliamento (40)

cercheremo di puntare sui grandi eventi, potendo contare sulla capacità organizzativa di tutti i circoli della

Accessori (89)

zona".

Costruttori (176) Federazioni Associazioni

Il Trofeo Campobasso 2017 oggi ha offerto ai suoi partecipanti una serata di festa con l'intervento di una

(53)

Befana che ha elargito, in occasione della festa dell'Epifania, una calza di cioccolato offerta dallo sponsor

Noleggio (248)

Gay Odin. Sorteggiata inoltre una vela da Optimist "One Sail" offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per

Porti (125)

avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 ed in Portogallo nel 2016.

Riviste (12) Scuole Di Vela (324) Varie (143) Velerie (48) Vendita (18)

Sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l'acquisto di vele. Info e contatti: www.ryccsavoia.it/trofeo-campobasso-2017 www.facebook.com/canottierisavoia

Eventi (14)

Trofeo Campobasso nel golfo di Napoli (clicca per ingrandire)

Tweet

0

Altre News

http://www.assovela.it/news-21630.html

06/01/2017

32 ATLETI CON I LORO 29ER OSPITI AL CV CROTONE

06/01/2017

OPTIMIST A NAPOLI: 24° TROFEO CAMPOBASSO - DAY 2

05/01/2017

OPTIMIST A NAPOLI: 24° TROFEO CAMPOBASSO - DAY 1

05/01/2017

VENDÉE GLOBE: ALISEI LEGGERI PER I PRIMI DUE SKIPPER

Pagina 2 di 3


Asso Vela - News, Links, Eventi...

01/01/17, 19(08

Domenica, 1 Gennaio 2017 COOKIE POLICY

16/12/2016

TROFEO MARCELLO CAMPOBASSO DAL 5 AL 7 GEN. 2017

Privacy MENU Home News Acronimi Sigle Nazioni MURSIA

IL 24° TROFEO MARCELLO CAMPOBASSO DAL 5 AL 7 GENNAIO 2017 AL RYCC SAVOIA IL MEGLIO DELLA VELA GIOVANILE INTERNAZIONALE Trova il tuo libro nella Biblioteca del Mare Mursia

NAPOLI, 16 dicembre 2016 - Il Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela, giunge alla 24 esima edizione. Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che

DIXPLAY

nel 2017 approderà nel porticciolo di Santa Lucia dal 5 al 7 gennaio. L'organizzazione, come da tradizione, è stata affidata dalla FIV al Reale Yacht Club Canottieri Savoia con la collaborazione di Associazione Italiana Classe Optimist, della V Zona FIV e dello Sport Velico Marina Militare. La manifestazione, che ha ricevuto il Patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, CONI e Amova, è stata presentata alla stampa da Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia. Alla conferenza hanno partecipato Carlo Rolandi, presidente onorario FIV; Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata; Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV; il generale Nicola Lanza De Cristoforis, comandante Accademia Aeronautica di Pozzuoli; per la Marina Militare il Comandante logistico, Ammiraglio di squadra Raffaele Caruso, accompagnato da Mario Berardocco, comandante Se.Ve.Na.

In casa e, a maggior ragione in barca è possibile risparmiare corrente elettrica con le lampade a led

"Organizzo per la quarta volta da presidente del Circolo Savoia questa manifestazione che ogni anno mi dà

http://www.dixplay.it

di più alla manifestazione acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in memoria della compianta

particolare trepidazione perché mi coinvolge anche sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre", ha detto Carlo Campobasso. "La richiesta di partecipazione quest'anno è stata enorme in particolare dai circoli della Grecia, mai così numerosi. Sono inoltre contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancor Laura, che per tutte le precedenti edizioni è stata vicina al marito ed a me per aiutarci nell'accoglienza degli atleti e dei dirigenti. Quest'anno abbiamo affidato la presidenza della Giuria a due giudici internazionali, Tsantilis e Gouleliou. Ci aspettiamo un'edizione di alto livello. Sfogliando l'Albo d'Oro del Trofeo Campobasso, d'altronde, si possono ritrovare i nomi di quei ragazzini che col passare del tempo sono divenuti campioni internazionali ed addirittura olimpionici come Giulia Conti e Carlotta Omari. Il Circolo Savoia si è aggiudicato

Clicca per le informazioni sull'iscrizione e sulle quote dell'associazione

due volte il Trofeo, con Sicignano nel 2000 e Persico nel 2016 e quindi arriviamo a questa edizione da defender. Mi auguro che, se è vero il detto che non c'è due senza tre, possa arrivare subito un altro successo". La regata è aperta ai giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al 2007 e si svolgerà nello specchio di mare antistante il lungomare di Napoli. Giovedì 5 gennaio 2017 la manifestazione verrà inaugurata con la tradizionale e formale Cerimonia dell'Alzabandiera, poi alle ore 11.30 sarà dato il primo segnale di partenza. Il 6 ed il 7 gennaio si scenderà in acqua, invece, alle ore 10.30. Sono previste 8 prove

CATEGORIE

http://www.assovela.it/news-21570.html

per gli Juniores e per i Cadetti. Non potranno essere svolte più di 3 prove al giorno. Le iscrizioni resteranno aperte fino al prossimo 21 dicembre. Già certa la presenza di velisti provenienti da Pagina 1 di 3


Asso Vela - News, Links, Eventi...

01/01/17, 19(08

Abbigliamento (40)

molti Paesi d'Europa: Belgio, Croazia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Israele, Olanda, Repubblica Ceca,

Accessori (89)

Slovenia, Spagna, Svezia ed Ungheria.

Costruttori (176)

Nutrita la pattuglia italiana ed anche quella campana, con atleti provenienti da moltissimi circoli della

Federazioni Associazioni

regione. Tutti andranno alla ricerca della vittoria che lo scorso anno fu, come detto, di Antonio Persico del

(53)

Noleggio (248) Porti (125) Riviste (12) Scuole Di Vela (324)

Circolo Savoia. Il Trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli juniores. Al primo tra i Cadetti andrà il Trofeo Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli juniores.

Varie (143)

Novità dell'edizione 2017, la Targa Laura Rolandi che verrà assegnata al Circolo italiano che avrà ottenuto

Velerie (48)

con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. Questa targa è dedicata alla moglie di Carlo Rolandi, scomparsa lo

Vendita (18)

scorso anno. Laura Rolandi era anche la nonna di Matteo Castaldo, il canottiere del Savoia che ha vinto la

Eventi (14)

medaglia bronzo olimpica a Rio de Janeiro. La rassegna velica è sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin e Cbl Grafiche. Quest'anno si svolgerà anche nel giorno dell'Epifania, che verrà festeggiato a cena con l'intervento di una Befana che elargirà ai concorrenti una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Quella stessa sera verrà sorteggiata tra i partecipanti una vela da Optimist "One Sail" offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 ed in Portogallo nel 2016. Saranno sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l'acquisto delle vele. Il trofeo è intitolato a Marcello Campobasso, per lungo tempo Presidente della Giuria d'Appello FIV e considerato uno dei principali artefici della diffusione della vela tra i giovani a Napoli ed in tutta Italia. Info e contatti: www.ryccsavoia.it/trofeo-campobasso-2017 www.facebook.com/canottierisavoia

Tavolo (clicca per ingrandire)

Tweet

Trofeo Campobasso (clicca per ingrandire)

0

Altre News

http://www.assovela.it/news-21570.html

16/12/2016

IL REPORT DELL'ULTIMO CONSIGLIO FEDERALE

16/12/2016

ROMA PER 1/2/TUTTI: SI PARTE IL 9 APRILE 2017

16/12/2016

TROFEO MARCELLO CAMPOBASSO DAL 5 AL 7 GEN. 2017

16/12/2016

MONDIALI GIOVANILI DI AUCKLAND - DAY 1

15/12/2016

AL VIA I MONDIALI GIOVANILI DI AUCKLAND

Pagina 2 di 3


Asso Vela - News, Links, Eventi...

13/01/17, 18)08

Venerdi, 13 Gennaio 2017 COOKIE POLICY

07/01/2017

OPTIMIST A NAPOLI: 24° TROFEO CAMPOBASSO - DAY 3

Privacy MENU Home News Acronimi Sigle Nazioni MURSIA

Trova il tuo libro nella Biblioteca del Mare Mursia

DIXPLAY

Trofeo Campobasso 2017, vince la napoletana Gaia Falco (CRV Italia) All’israeliana Roy Levy il Trofeo Unicef, assegnate altre tre coppe Campobasso, presidente RYCC Savoia: “Edizione durissima, complimenti a tutti”

NAPOLI, 7 gennaio 2017 - Gaia Falco del Circolo del Remo e della Vela Italia ha vinto la 24 esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso. La velista napoletana, quindici anni da compiere il prossimo 23 gennaio, ha dominato l'edizione 2017 della rassegna velica organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia, guidando la classifica dalla prima all'ultima prova. In totale, 6 regate in 3 giorni contraddistinte da condizioni meteo inusuali per il Golfo di Napoli: gelo e neve hanno fatto capolino, rendendo durissima la competizione. Al secondo posto del Trofeo Campobasso 2017 s'è classificata Giulia Sepe del Circolo della Vela Roma, al In casa e, a maggior ragione in barca è possibile risparmiare corrente elettrica con le lampade a led

terzo Calle Lindbom (Ldss, Svezia). Quinto posto per Pietropaolo Orofino del Circolo Savoia. Gaia Falco, che

http://www.dixplay.it

Il Trofeo Unicef (Under 12) è stato invece vinto dall'israeliana Roy Levy (Sdot Yam Sailing Club), seguito da

nell'Albo d'Oro succede all'altro napoletano Antonio Persico, ha vinto anche la targa Irene Campobasso come prima ragazza classificata tra gli juniores.

Giancarlo Balsamo dello Yacht Club Capri e da Carolina Raganati del Circolo Italia. Quarto posto per un'altra atleta del Circolo Italia, Laura Nordera, quinto per Tibor Nevelos (Sk Steti, Repubblica Ceca). La Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) è andata a Yaniv Glazer, nativo della città di Ashdad, in Israele. Novità dell'edizione 2017 è stata la targa Laura Rolandi, assegnata al Circolo Italia in qualità di club italiano che ha ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. Clicca per le informazioni sull'iscrizione e sulle quote dell'associazione

La rassegna velica è stata sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin, One Sail e Cbl Grafiche. Queste le dichiarazioni dei protagonisti. Gaia Falco, vincitrice Trofeo Marcello Campobasso: "Sono contenta, attendevo da tempo un successo così importante. È stata una regata molto impegnativa non tanto per gli avversari quanto per le condizioni meteo sia di vento che di freddo. Il gelo si è sentito anche in barca, è stato impegnativo restare in mare per così tante ore soprattutto ieri ed oggi. Il futuro? A febbraio parteciperò alla Carnival Race a Crotone, quindi alle

CATEGORIE

http://www.assovela.it/news-21632.html

selezioni per gli Europei ed i Mondiali. Dedico il successo a tutti i partecipanti di questo Trofeo Campobasso

Pagina 1 di 3


Asso Vela - News, Links, Eventi...

Abbigliamento (40) Accessori (89)

13/01/17, 18)08

ed a tutti quelli che mi hanno aiutato".

Costruttori (176)

Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia: "Ricorderemo questa edizione a lungo, per la prima volta i

Federazioni Associazioni

ragazzi hanno regatato addirittura con la neve. È stata una regata durissima per tutti, ringraziamo in

(53)

particolar modo la Protezione Civile per il supporto. Siamo contenti di come sia andata la manifestazione e

Noleggio (248)

già pensiamo alla prossima edizione, quella del venticinquennale, in cui speriamo di fare intervenire anche

Porti (125)

velisti d'oltreoceano".

Riviste (12) Scuole Di Vela (324)

Antonietta De Falco, consigliere V Zona Federazione Italiana Vela: "Come al solito il Trofeo Campobasso apre

Varie (143)

la stagione con grande energia, è una manifestazione che richiama grande attenzione da parte del mondo

Velerie (48)

della vela giovanile e la federazione, come Comitato V Zona, cercherà sempre di supportarlo al massimo".

Vendita (18) Eventi (14)

Info e contatti: www.ryccsavoia.it/trofeo-campobasso-2017 www.facebook.com/canottierisavoia

Antonio Persico, vincitore del Trofeo Campobasso 2016, consegna la coppa a Gaia Falco (clicca per ingrandire) - foto Rosario Caramiello

Gaia Falco (clicca per ingrandire) - foto Rosario Caramiello

podio del Trofeo Campobasso 2017 (clicca per ingrandire) - foto Rosario Caramiello

podio del Trofeo Campobasso 2017 (clicca per ingrandire) - foto Rosario Caramiello

Tweet

0

Altre News

http://www.assovela.it/news-21632.html

09/01/2017

VENDÉE GLOBE, DUELLO NELLE CALME EQUATORIALI

07/01/2017

OPTIMIST A NAPOLI: 24° TROFEO CAMPOBASSO - DAY 3

06/01/2017

32 ATLETI CON I LORO 29ER OSPITI AL CV CROTONE

06/01/2017

OPTIMIST A NAPOLI: 24° TROFEO CAMPOBASSO - DAY 2

Pagina 2 di 3


7/1/2017

Asso Vela ­ News, Links, Eventi...

Sabato, 7 Gennaio 2017

COOKIE POLICY

05/01/2017

OPTIMIST A NAPOLI: 24° TROFEO CAMPOBASSO ­ DAY 1

   

Privacy MENU Home News Acronimi Sigle Nazioni MURSIA

Trova il tuo libro nella Biblioteca del Mare Mursia

DIXPLAY

Trofeo Campobasso, prima giornata: Gaia Falco comanda la classifica generale Al secondo posto un’altra ragazza, Giulia Sepe. Spettacolo nel golfo col Vesuvio innevato

NAPOLI, 5 gennaio 2017 ­ Vento, pioggia, poi cielo terso e persino la neve sul Vesuvio. Non è mancato nulla nel  corso  della  prima  giornata  del  24°  Trofeo  Campobasso,  regata  velica  internazionale  voluta  dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. I 160 giovani velisti iscritti hanno ammirato la bellezza del golfo di Napoli d'inverno, con il vento di tramontana a "pulire" l'aria dopo una mattinata di pioggia e permettere al Comitato di Regata di dare il via alle prime prove. Sono scesi in mare soltanto i ragazzi della classe juniores, mentre per i cadetti non c'è stato nulla da fare: troppo forte il In casa e, a maggior ragione in barca è possibile risparmiare corrente elettrica con le lampade a led http://www.dixplay.it

vento, che ha oscillato tra i 15 ed i 20 nodi per gran parte della giornata. A comandare dunque la classifica del Trofeo Campobasso 2017 dopo le prime due prove è Gaia Falco, la baby campionessa del Circolo del Remo e della Vela Italia che ha ottenuto un primo ed un quinto posto,

facendo meglio  della  laziale  Giulia  Sepe  (sesto  e  secondo  posto).  Al  terzo  posto  un  altro  tesserato  del Circolo Italia, Tommaso Viola, primo maschio in classifica con due buoni piazzamenti di giornata (quinto e terzo). Il Circolo Savoia è sesto con Pietropaolo Orofino, mentre il primo straniero è lo svedese Lindbom, settimo. "Al nostro arrivo al Savoia, questa mattina, ci hanno accolto pioggia e freddo ­ commenta Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata ­ Le previsioni non erano positive, ma a mezzogiorno in mare abbiamo

Clicca per le informazioni sull'iscrizione e sulle quote dell'associazione

trovato buone condizioni, riuscendo a completare due prove". Per domani atteso ancora vento forte: "Ma ci auguriamo di completare le prove previste ­ commenta il presidente del Savoia, Carlo Campobasso ­ avremo ancora freddo e vento, condizioni ideali per i velisti".  Info e contatti: www.ryccsavoia.it/trofeo­campobasso­2017 www.facebook.com/canottierisavoia

CATEGORIE Abbigliamento (40) Accessori (89) Costruttori (176) Federazioni Associazioni (53)

Noleggio (248) Porti (125)

http://www.assovela.it/news­21629.html

1/2


SPECIALE USATO NOVITÀ

UN BEL MODO PER INIZIARE L'ANNO

NEVE SUL VESUVIO E SOTTO LE VELE! Trofeo Marcello Campobasso al Savoia di Napoli, cronaca delle prime due giornate. Nonostante la neve sul Vesuvio e condizioni dure su gran parte d'Italia, regate per giovanissimi in massima sicurezza e programma quasi rispettato. In testa duello tra la napoletana Gaia Falco e il crotonese Andrea Milano DAY 2 Seconda giornata del Trofeo Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. Dopo quattro prove è ancora al comando della classifica generale la napoletana Gaia Falco (Circolo del Remo e della Vela Italia), che nelle due prove disputate oggi nelle acque del golfo di Napoli ha collezionato un primo ed un terzo posto, consolidando il suo primato alla vigilia dell’ultimo giorno di regate. Andrea Milano (Club Velico Crotone) occupa la seconda posizione: anche il calabrese ha vinto una prova oggi, ma lo penalizza il quinto posto nella seconda regata. Saranno comunque loro due, a meno di clamorosi colpi di scena, a contendersi la 24 esima edizione del Trofeo Campobasso. Bel duello per il terzo gradino del podio, occupato da Giorgia Cingolani di Fraglia Vela Riva. Alle sue spalle sperano Giulia Sepe (Cdv Roma) e lo svedese Calle Lindbom, primo straniero in classifica generale. Per il Savoia, da segnalare l’ottavo posto provvisorio di Pietropaolo Orofino. Oggi sono saliti in barca per


la prima volta anche i cadetti, che si contendono il Trofeo Unicef: al termine dell’unica prova disputata, l’ungherese Jeney Kriszof (Yacht Club Spartacus) precede Carolina Raganati (CRV Italia) ed Alessandro Cortese (CV Crotone). Domani sabato 7 gennaio si prosegue con l’ultima giornata di regate: il comitato di regata presieduto da Gennaro Ernano darà il primo segnale di partenza alle 10.30. La cerimonia di premiazione è in programma alle ore 17 nei saloni del RYCC Savoia. Il Trofeo Campobasso 2017 oggi ha offerto ai suoi partecipanti una serata di festa con l’intervento di una Befana che ha elargito, in occasione della festa dell’Epifania, una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Sorteggiata inoltre una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l’acquisto di vele. LO SCHIAVO (PRESIDENTE V ZONA FIV): "C'E' TANTA VELA IN CAMPANIA, CHIEDIAMO MAGGIORE ATTENZIONE" Ieri al Trofeo Campobasso è intervenuto anche Francesco Lo Schiavo, presidente V Zona Federazione Italiana Vela, che insieme al vicepresidente nazionale Fiv Alessandro Mei ed al consigliere nazionale Ignazio Pipitone ha auspicato che la Federazione guidata dal presidente Francesco Ettorre possa mostrare sempre maggiore attenzione per gli eventi velici della V Zona: “Il Trofeo Campobasso – ha detto Lo Schiavo - apre il calendario della vela nazionale e raduna il meglio della vela giovanile. Si tratta di un evento di prestigio che dimostra come i circoli di Napoli abbiano sempre tanta voglia di fare. Chiedo dunque maggiore attenzione verso gli eventi giovanili del territorio. Dal canto nostro, con la prospettiva delle Universiadi 2019 cercheremo di puntare sui grandi eventi, potendo contare sulla capacità organizzativa di tutti i circoli della zona”. DAY 1 Vento, pioggia, poi cielo terso e persino la neve sul Vesuvio. Non è mancato nulla nel corso della prima giornata del 24° Trofeo Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. I 160 giovani velisti iscritti hanno ammirato la bellezza del golfo di Napoli d’inverno, con il vento di tramontana a “pulire” l’aria dopo una mattinata di pioggia e permettere al Comitato di Regata di dare il via alle prime prove. Sono scesi in mare soltanto i ragazzi della classe juniores, mentre per i cadetti non c’è stato nulla da fare: troppo forte il vento, che ha oscillato tra i 15 ed i 20 nodi per gran parte della giornata. A comandare dunque la classifica del Trofeo Campobasso 2017 dopo le prime due prove è Gaia Falco, la baby campionessa del Circolo del Remo e della Vela Italia che ha ottenuto un primo ed un quinto posto, facendo meglio della laziale Giulia Sepe (sesto e secondo posto).


Al terzo posto un altro tesserato del Circolo Italia, Tommaso Viola, primo maschio in classifica con due buoni piazzamenti di giornata (quinto e terzo). Il Circolo Savoia è sesto con Pietropaolo Orofino, mentre il primo straniero è lo svedese Lindbom, settimo. “Al nostro arrivo al Savoia, questa mattina, ci hanno accolto pioggia e freddo – commenta Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata – Le previsioni non erano positive, ma a mezzogiorno in mare abbiamo trovato buone condizioni, riuscendo a completare due prove”. Per venerdi 6, atteso ancora vento forte: “Ma ci auguriamo di completare le prove previste commenta il presidente del Savoia, Carlo Campobasso - avremo ancora freddo e vento, condizioni ideali per i velisti”. www.ryccsavoia.it/trofeo-campobasso-2017


SPORT VARI

Vento e Vele 06 gennaio 2017

Seconda giornata del Trofeo Campobasso di Gian Luca Pasini

Seconda giornata del Trofeo Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. Dopo quattro prove è ancora al comando della classifica generale la napoletana Gaia Falco (Circolo del Remo e della Vela Italia), che nelle due prove disputate oggi nelle acque del golfo di Napoli ha collezionato un primo ed un terzo posto, consolidando il suo primato alla vigilia dell’ultimo giorno di regate. Andrea Milano (Club Velico Crotone) occupa la seconda posizione: anche il calabrese ha vinto una prova oggi, ma lo penalizza il quinto posto nella seconda regata. Saranno comunque loro due, a meno di clamorosi colpi di scena, a contendersi la 24 esima edizione del Trofeo Campobasso. Bel duello per il terzo gradino del podio, occupato da Giorgia Cingolani di Fraglia Vela Riva. Alle sue spalle sperano Giulia Sepe (Cdv Roma) e lo svedese Calle Lindbom, primo straniero in classifica generale. Per il Savoia, da segnalare l’ottavo posto provvisorio di Pietropaolo Orofino. Oggi sono saliti in barca per la prima volta anche i cadetti, che si contendono il Trofeo Unicef: al termine dell’unica prova disputata, l’ungherese Jeney Kriszof (Yacht Club Spartacus) precede Carolina Raganati (CRV Italia) ed Alessandro Cortese (CV Crotone). Domani si prosegue con l’ultima giornata di regate: il comitato di regata presieduto da Gennaro Ernano darà il primo segnale di partenza alle 10.30. La cerimonia di premiazione è in programma alle ore 17 nei saloni del RYCC Savoia.


News | Regata > Vela Giovanile 19/12/2016 - 14:37

VELA GIOVANILE

IL 24° CAMPOBASSO APRE LA VELA 2017 Dal 5 al 7 gennaio al RYCC Savoia torna l'appuntamento internazionale Optimist, con la ventiquattresima edizione del Trofeo Marcello Campobasso. Tutti i numeri e le attese dell'evento nella presentazione. La novità della Targa Laura Rolandi Il Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela, giunge alla 24 esima edizione. Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che nel 2017 approderà nel porticciolo di Santa Lucia dal 5 al 7 gennaio. L’organizzazione, come da tradizione, è stata affidata dalla FIV al Reale Yacht Club Canottieri Savoia con la collaborazione di Associazione Italiana Classe Optimist, della V Zona FIV e dello Sport Velico Marina Militare. La manifestazione, che ha ricevuto il Patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, Coni e Amova, è stata presentata alla stampa da Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia. Alla conferenza hanno partecipato Carlo Rolandi, presidente onorario FIV; Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata; Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV; il generale Nicola Lanza De Cristoforis, comandante Accademia Aeronautica di Pozzuoli; per la Marina Militare il Comandante logistico, Ammiraglio di squadra Raffaele Caruso, accompagnato da Mario Berardocco, comandante Se.Ve.Na. “Organizzo per la quarta volta da presidente del Circolo Savoia questa manifestazione che ogni anno mi dà particolare trepidazione perché mi coinvolge anche sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre”, ha detto Carlo Campobasso. “La richiesta di partecipazione quest’anno è stata enorme in particolare dai circoli della Grecia, mai così numerosi. Sono inoltre contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancor di più alla manifestazione acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in memoria della compianta Laura, che per tutte le precedenti edizioni è stata vicina al marito ed a me per aiutarci nell’accoglienza degli atleti e dei dirigenti.


Quest’anno abbiamo affidato la presidenza della Giuria a due giudici internazionali, Tsantilis e Gouleliou. Ci aspettiamo un’edizione di alto livello. Sfogliando l’Albo d’Oro del Trofeo Campobasso, d’altronde, si possono ritrovare i nomi di quei ragazzini che col passare del tempo sono divenuti campioni internazionali ed addirittura olimpionici come Giulia Conti e Carlotta Omari. Il Circolo Savoia si è aggiudicato due volte il Trofeo, con Sicignano nel 2000 e Persico nel 2016 e quindi arriviamo a questa edizione da defender. Mi auguro che, se è vero il detto che non c’è due senza tre, possa arrivare subito un altro successo”. La regata è aperta ai giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al 2007 e si svolgerà nello specchio di mare antistante il lungomare di Napoli. Giovedì 5 gennaio 2017 la manifestazione verrà inaugurata con la tradizionale e formale Cerimonia dell’Alzabandiera, poi alle ore 11.30 sarà dato il primo segnale di partenza. Il 6 ed il 7 gennaio si scenderà in acqua, invece, alle ore 10.30. Sono previste 8 prove per gli Juniores e per i Cadetti. Non potranno essere svolte più di 3 prove al giorno. Le iscrizioni resteranno aperte fino al prossimo 21 dicembre. Già certa la presenza di velisti provenienti da molti Paesi d’Europa: Belgio, Croazia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Israele, Olanda, Repubblica Ceca, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria. Nutrita la pattuglia italiana ed anche quella campana, con atleti provenienti da moltissimi circoli della regione. Tutti andranno alla ricerca della vittoria che lo scorso anno fu, come detto, di Antonio Persico del Circolo Savoia. Il Trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli juniores. Al primo tra i Cadetti andrà il Trofeo Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli juniores. Novità dell’edizione 2017, la Targa Laura Rolandi che verrà assegnata al Circolo italiano che avrà ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. Questa targa è dedicata alla moglie di Carlo Rolandi, scomparsa lo scorso anno. Laura Rolandi era anche la nonna di Matteo Castaldo, il canottiere del Savoia che ha vinto la medaglia bronzo olimpica a Rio de Janeiro. La rassegna velica è sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin e Cbl Grafiche. Quest’anno si svolgerà anche nel giorno dell’Epifania, che verrà festeggiato a cena con l’intervento di una Befana che elargirà ai concorrenti una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Quella stessa sera verrà sorteggiata tra i partecipanti una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Saranno sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l’acquisto delle vele. Il trofeo è intitolato a Marcello Campobasso, per lungo tempo Presidente della Giuria d’Appello FIV e considerato uno dei principali artefici della diffusione della vela tra i giovani a Napoli ed in tutta Italia.


IL 24° TROFEO MARCELLO CAMPOBASSO DAL 5 AL 7 GENNAIO 2017 16 dicembre 2016

NAPOLI, 16 dicembre 2016 – Il Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela, giunge alla 24 esima edizione. Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che nel 2017 approderà nel porticciolo di Santa Lucia dal 5 al 7 gennaio. L’organizzazione, come da tradizione, è stata affidata dalla FIV al Reale Yacht Club Canottieri Savoia con la collaborazione di Associazione Italiana Classe Optimist, della V Zona FIV e dello Sport Velico Marina Militare. La manifestazione, che ha ricevuto il Patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, Coni e Amova, è stata presentata alla stampa da Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia. Alla conferenza hanno partecipato Carlo Rolandi, presidente onorario FIV; Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata; Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV; il generale Nicola Lanza De Cristoforis, comandante Accademia Aeronautica di Pozzuoli; per la Marina Militare il Comandante logistico, Ammiraglio di squadra Raffaele Caruso, accompagnato da Mario Berardocco, comandante Se.Ve.Na. “Organizzo per la quarta volta da presidente del Circolo Savoia questa manifestazione che ogni anno mi dà particolare trepidazione perché mi coinvolge anche sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre”, ha detto Carlo Campobasso. “La richiesta di partecipazione quest’anno è stata enorme in particolare dai circoli della Grecia, mai così numerosi. Sono inoltre contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancor di più alla manifestazione acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in memoria della compianta Laura,


che per tutte le precedenti edizioni è stata vicina al marito ed a me per aiutarci nell’accoglienza degli atleti e dei dirigenti. Quest’anno abbiamo affidato la presidenza della Giuria a due giudici internazionali, Tsantilis e Gouleliou. Ci aspettiamo un’edizione di alto livello. Sfogliando l’Albo d’Oro del Trofeo Campobasso, d’altronde, si possono ritrovare i nomi di quei ragazzini che col passare del tempo sono divenuti campioni internazionali ed addirittura olimpionici come Giulia Conti e Carlotta Omari. Il Circolo Savoia si è aggiudicato due volte il Trofeo, con Sicignano nel 2000 e Persico nel 2016 e quindi arriviamo a questa edizione da defender. Mi auguro che, se è vero il detto che non c’è due senza tre, possa arrivare subito un altro successo”. La regata è aperta ai giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al 2007 e si svolgerà nello specchio di mare antistante il lungomare di Napoli. Giovedì 5 gennaio 2017 la manifestazione verrà inaugurata con la tradizionale e formale Cerimonia dell’Alzabandiera, poi alle ore 11.30 sarà dato il primo segnale di partenza. Il 6 ed il 7 gennaio si scenderà in acqua, invece, alle ore 10.30. Sono previste 8 prove per gli Juniores e per i Cadetti. Non potranno essere svolte più di 3 prove al giorno. Le iscrizioni resteranno aperte fino al prossimo 21 dicembre. Già certa la presenza di velisti provenienti da molti Paesi d’Europa: Belgio, Croazia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Israele, Olanda, Repubblica Ceca, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria. Nutrita la pattuglia italiana ed anche quella campana, con atleti provenienti da moltissimi circoli della regione. Tutti andranno alla ricerca della vittoria che lo scorso anno fu, come detto, di Antonio Persico del Circolo Savoia. Il Trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli juniores. Al primo tra i Cadetti andrà il Trofeo Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli juniores. Novità dell’edizione 2017, la Targa Laura Rolandi che verrà assegnata al Circolo italiano che avrà ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. Questa targa è dedicata alla moglie di Carlo Rolandi, scomparsa lo scorso anno. Laura Rolandi era anche la nonna di Matteo Castaldo, il canottiere del Savoia che ha vinto la medaglia bronzo olimpica a Rio de Janeiro. La rassegna velica è sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin e Cbl Grafiche. Quest’anno si svolgerà anche nel giorno dell’Epifania, che verrà festeggiato a cena con l’intervento di una Befana che elargirà ai concorrenti una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Quella stessa sera verrà sorteggiata tra i partecipanti una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Saranno sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l’acquisto delle vele. Il trofeo è intitolato a Marcello Campobasso, per lungo tempo Presidente della Giuria d’Appello FIV e considerato uno dei principali artefici della diffusione della vela tra i giovani a Napoli ed in tutta Italia. Info e contatti: www.ryccsavoia.it/trofeo-campobasso-2017 www.facebook.com/canottierisavoia


Agenzia ANSA Canale Mare

ANSA > Mare > Nautica e Sport > Vela: 200 iscritti da tutta Europa per il Trofeo Campobasso

Vela: 200 iscritti da tutta Europa per il Trofeo Campobasso A Napoli dal 5 gennaio giovani velisti tre tre giorni di gare 03 gennaio, 15:13

(ANSA) - NAPOLI, 3 GEN - Sono 200 i giovani velisti che dal 5 al 7 gennaio invaderanno le acque del Golfo di Napoli per la 24ma edizione del Trofeo Marcello Campobasso, la regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia con la collaborazione di Associazione Italiana Classe Optimist, V Zona FIV e Sport Velico Marina Militare. Sarà come ogni anno una festa delle giovani promesse della vela che si ritroveranno sulla banchina di Santa Lucia per una manifestazione che coniuga sport, turismo e valori di fratellanza e solidarietà. Gli iscritti sono tutti giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al 2007 e provenienti da 15 nazioni, tra cui da Croazia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Israele, Olanda, Spagna e Ungheria. Si parte giovedì 5 gennaio con la tradizionale Cerimonia dell'Alzabandiera, poi alle ore 11.30 sarà dato il primo segnale di partenza. Il 6 ed il 7 gennaio si scenderà in acqua, invece, alle ore 10.30. Sono previste 8 prove per gli Juniores e per i Cadetti. Nutrita la pattuglia italiana ed anche quella campana, con atleti provenienti da moltissimi circoli della regione. Tutti andranno alla ricerca della vittoria che lo scorso anno fu di Antonio Persico del Circolo Savoia. Il Trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli juniores. Al primo tra i Cadetti andrà il Trofeo


Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli juniores. Novità dell'edizione 2017, la Targa Laura Rolandi che verrà assegnata al Circolo italiano che avrà ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti: la targa è dedicata a Laura Rolandi, scomparsa lo scorso anno, che era nonna di Matteo Castaldo, il canottiere del Savoia che ha vinto la medaglia bronzo olimpica a Rio de Janeiro. "Organizzo per la quarta volta da presidente questa manifestazione - ha detto Carlo Campobasso, presidente del RYCC Savoia - che mi dà particolare trepidazione essendo intitolata a mio padre. La richiesta di partecipazione quest'anno è stata enorme in particolare dai circoli della Grecia, mai così numerosi. Sono inoltre contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancor di più alla manifestazione acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in memoria della compianta Laura, che per tutte le precedenti edizioni è stata vicina al marito e a me per aiutarci nell'accoglienza degli atleti e dei dirigenti". (ANSA). RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


news del 21.12.2016

La scorsa edizione del Trofeo Campobasso

GLI OPTIMIST IN REGATA A NAPOLI PER IL TROFEO MARCELLO CAMPOBASSO Il Trofeo Marcello Campobasso giunge alla 24ma edizione, un appuntamento che si rinnova ogni anno e che nel 2017 approderà nel porticciolo di Santa Lucia, a Napoli, dal 5 al 7 gennaio. Lʼorganizzazione, come da tradizione, è stata affidata dalla FIV al Reale Yacht Club Canottieri Savoia con la collaborazione di Associazione Italiana Classe Optimist, della V Zona FIV e dello Sport Velico Marina Militare. La manifestazione, che ha ricevuto il Patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, CONI e Amova, è stata presentata alla stampa da Carlo Campobasso, Presidente del Circolo Savoia. Alla conferenza hanno partecipato Carlo Rolandi, Presidente onorario FIV; Gennaro Ernano, Presidente del Comitato di Regata; Francesco Lo Schiavo, Presidente della V Zona FIV; il generale Nicola Lanza De Cristoforis, Comandante Accademia Aeronautica di Pozzuoli; per la Marina Militare il Comandante logistico, Ammiraglio di squadra Raffaele Caruso, accompagnato da Mario Berardocco, Comandante Se.Ve.Na. “Organizzo per la quarta volta da Presidente del Circolo Savoia questa manifestazione che ogni anno mi dà particolare trepidazione perché mi coinvolge anche sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre”, ha detto Carlo Campobasso. “La richiesta di partecipazione questʼanno è stata enorme in particolare dai circoli della Grecia, mai così numerosi. Sono inoltre contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancor di più alla manifestazione acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in memoria della compianta Laura, che per tutte le precedenti edizioni è stata vicina al marito ed a me per


aiutarci nellʼaccoglienza degli atleti e dei dirigenti. Questʼanno abbiamo affidato la presidenza della Giuria a due giudici internazionali, Tsantilis e Gouleliou. Ci aspettiamo unʼedizione di alto livello. Sfogliando lʼAlbo dʼOro del Trofeo Campobasso, dʼaltronde, si possono ritrovare i nomi di quei ragazzini che col passare del tempo sono divenuti campioni internazionali ed addirittura olimpionici come Giulia Conti. Il Circolo Savoia si è aggiudicato due volte il Trofeo, con Sicignano nel 2000 e Persico nel 2016 e quindi arriviamo a questa edizione da defender. Mi auguro che, se è vero il detto che non cʼè due senza tre, possa arrivare subito un altro successo”. La regata è aperta ai giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al 2007 e si svolgerà nello specchio di mare antistante il lungomare di Napoli. Giovedì 5 gennaio 2017 la manifestazione verrà inaugurata con la tradizionale e formale Cerimonia dellʼAlzabandiera, poi alle ore 11^30 sarà dato il primo segnale di partenza. Il 6 ed il 7 gennaio si scenderà in acqua, invece, alle ore 10^30. Sono previste 8 prove per gli Juniores e per i Cadetti. Non potranno essere svolte più di 3 prove al giorno. Le iscrizioni resteranno aperte fino ad oggi. Già certa la presenza di velisti provenienti da molti Paesi dʼEuropa: Belgio, Croazia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Israele, Olanda, Repubblica Ceca, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria. Nutrita la pattuglia italiana ed anche quella campana, con atleti provenienti da moltissimi circoli della regione. Tutti andranno alla ricerca della vittoria che lo scorso anno fu, come detto, di Antonio Persico del Circolo Savoia. Il Trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli Juniores. Al primo tra i Cadetti andrà il Trofeo Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (Juniores/Cadetti) e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli Juniores. Novità dellʼedizione 2017, la Targa Laura Rolandi che verrà assegnata al circolo italiano che avrà ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. Questa targa è dedicata alla moglie di Carlo Rolandi, scomparsa lo scorso anno. Laura Rolandi era anche la nonna di Matteo Castaldo, il canottiere del Savoia che ha vinto la medaglia bronzo olimpica a Rio de Janeiro. Il Trofeo Campobasso è sponsorizzato da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin e Cbl Grafiche. Questʼanno si svolgerà anche nel giorno dellʼEpifania, che verrà festeggiato a cena con lʼintervento di una Befana che elargirà ai concorrenti una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Quella stessa sera verrà sorteggiata tra i partecipanti una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Saranno sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per lʼacquisto delle vele. Il trofeo è intitolato a Marcello Campobasso, per lungo tempo Presidente della Giuria dʼAppello FIV e considerato uno dei principali artefici della diffusione della vela tra i giovani a Napoli ed in tutta Italia.


news del 06.01.2017

Gli Optimist in regata oggi al Trofeo Campobasso

PROSEGUONO A NAPOLI LE REGATE DEL TROFEO CAMPOBASSO Seconda giornata del Trofeo Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia: dopo quattro prove tra gli Juniores è ancora al comando della classifica generale la napoletana Gaia Falco (Circolo del Remo e della Vela Italia), che nelle due regate disputate oggi nelle acque del golfo di Napoli ha collezionato un primo ed un terzo posto, consolidando il suo primato alla vigilia dellʼultimo giorno di regate. Andrea Milano (Club Velico Crotone) occupa la seconda posizione: anche il calabrese ha vinto una prova oggi, ma lo penalizza il quinto posto nella seconda regata. Saranno comunque loro due, a meno di clamorosi colpi di scena, a contendersi la 24ma edizione del Trofeo Campobasso. Bel duello per il terzo gradino del podio, occupato da Giorgia Cingolani di Fraglia Vela Riva. Alle sue spalle sperano Giulia Sepe (CDV Roma) e lo svedese Calle Lindbom, primo straniero in classifica generale. Per il Savoia, da segnalare lʼottavo posto provvisorio di Pietropaolo Orofino. Oggi sono saliti in barca per la prima volta anche i Cadetti, che si contendono il Trofeo Unicef: al termine dellʼunica prova disputata, lʼungherese Jeney Kriszof (Yacht Club Spartacus) precede Carolina Raganati (CRV Italia) ed Alessandro Cortese (CV Crotone). Domani si prosegue con lʼultima giornata di regate: il CdR presieduto da Gennaro Ernano darà il primo segnale di partenza alle 10\30. La cerimonia di premiazione è in programma alle ore 17 nei saloni del RYCC Savoia. Ieri al Trofeo Campobasso è intervenuto anche Francesco Lo Schiavo, Presidente della V Zona FIV, insieme al Vice Presidente della FIV Alessandro Mei ed al Consigliere Federale Ignazio Pipitone, ed ha auspicato che la


Federazione guidata dal Presidente Francesco Ettorre possa mostrare sempre maggiore attenzione per gli eventi velici della V Zona: “Il Trofeo Campobasso", ha detto Lo Schiavo, "apre il calendario della vela nazionale e raduna il meglio della vela giovanile. Si tratta di un evento di prestigio che dimostra come i circoli di Napoli abbiano sempre tanta voglia di fare. Chiedo dunque maggiore attenzione verso gli eventi giovanili del territorio. Dal canto nostro, con la prospettiva delle Universiadi 2019 cercheremo di puntare sui grandi eventi, potendo contare sulla capacità organizzativa di tutti i circoli della zona”. Il Trofeo Campobasso 2017 oggi ha offerto ai suoi partecipanti una serata di festa con lʼintervento di una Befana che ha elargito, in occasione della festa dellʼEpifania, una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Sorteggiata inoltre una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per lʼacquisto di vele.


news del 05.01.2017

Gli Optimist in regata con sullo sfondo il Vesuvio innevato

PRIME PROVE A NAPOLI PER IL CAMPOBASSO Vento, pioggia, poi cielo terso e persino la neve sul Vesuvio: non è mancato nulla nel corso della prima giornata del 24mo Trofeo Campobasso, regata internazionale per Optimist voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. I 160 giovani velisti iscritti hanno ammirato la bellezza del golfo di Napoli dʼinverno, con il vento di tramontana a “pulire” lʼaria dopo una mattinata di pioggia e permettere al Comitato di Regata di dare il via alle prime prove della serie. Sono scesi in mare soltanto i ragazzi della classe Juniores, mentre per i Cadetti non cʼè stato nulla da fare: troppo forte il vento, che ha oscillato tra i 15 ed i 20 nodi per gran parte della giornata. A comandare dunque la classifica del Trofeo Campobasso 2017 dopo le prime due prove è Gaia Falco, la baby campionessa del Circolo del Remo e della Vela Italia di Napoli che ha ottenuto un primo ed un quinto posto, facendo meglio della laziale Giulia Sepe (sesto e secondo posto). Al terzo posto un altro tesserato del CRV Italia, Tommaso Viola, primo maschio in classifica con due buoni piazzamenti di giornata (quinto e terzo). Il Circolo Savoia è sesto con Pietropaolo Orofino, mentre il primo straniero è lo svedese Lindbom, settimo. “Al nostro arrivo al Savoia siamo stati accolti da pioggia e freddo", ha commentato Gennaro Ernano, Presidente del Comitato di Regata. "Le previsioni non erano positive, ma a mezzogiorno in mare abbiamo trovato buone condizioni, riuscendo a completare due prove”. Per domani è atteso ancora vento forte: “Ma ci auguriamo di completare le prove previste", ha spiegato il Presidente del Savoia, Carlo Campobasso.


news del 07.01.2017

Il podio del Trofeo Campobasso 2017 (foto Rosario Caramiello)

GAIA FALCO SI AGGIUDICA IL TROFEO CAMPOBASSO 2017 Gaia Falco del Circolo del Remo e della Vela Italia ha vinto la 24ma edizione del Trofeo Marcello Campobasso. La velista napoletana ha dominato lʼedizione 2017 della rassegna velica organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia, guidando la classifica dalla prima allʼultima prova. In totale, 6 regate in 3 giorni contraddistinte da condizioni meteo inusuali per il Golfo di Napoli: gelo e neve hanno fatto capolino, rendendo durissima la competizione. Al secondo posto del Trofeo Campobasso 2017 si è classificata Giulia Sepe del Circolo della Vela Roma, al terzo Calle Lindbom (LDSS, Svezia). Quinto posto per Pietropaolo Orofino del Circolo Savoia. Gaia Falco, che nellʼalbo dʼoro dell'evento succede allʼaltro napoletano Antonio Persico, ha vinto anche la targa Irene Campobasso come prima ragazza classificata tra gli Juniores. Il Trofeo Unicef è stato invece vinto dallʼisraeliana Roy Levy (SDOT Yam Sailing Club), seguito da Giancarlo Balsamo dello Yacht Club Capri e da Carolina Raganati del Circolo Italia. Quarto posto per unʼaltra atleta del Circolo Italia, Laura Nordera, quinto per Tibor Nevelos (SK Steti, Repubblica Ceca). La Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano è andata a Yaniv Glazer, nativo della città di Ashdad, in Israele. Novità dellʼedizione 2017 è stata la targa Laura Rolandi, assegnata al Circolo Italia in qualità di club italiano che ha ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. La rassegna velica è stata sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin, One Sail e Cbl Grafiche. Queste le dichiarazioni dei protagonisti. Gaia Falco, vincitrice del Trofeo Marcello Campobasso: “Sono contenta, attendevo da tempo un successo così


importante. È stata una regata molto impegnativa non tanto per gli avversari quanto per le condizioni meteo sia di vento che di freddo. Il gelo si è sentito anche in barca, è stato impegnativo restare in mare per così tante ore soprattutto ieri ed oggi. Il futuro? A febbraio parteciperò alla Carnival Race a Crotone, quindi alle selezioni per gli Europei e i Mondiali. Dedico il successo a tutti i partecipanti di questo Trofeo Campobasso ed a tutti quelli che mi hanno aiutato”. Carlo Campobasso, Presidente del Circolo Savoia: “Ricorderemo questa edizione a lungo, per la prima volta i ragazzi hanno regatato addirittura con la neve. È stata una regata durissima per tutti, ringraziamo in particolar modo la Protezione Civile per il supporto. Siamo contenti di come sia andata la manifestazione e già pensiamo alla prossima edizione, quella del venticinquennale, in cui speriamo di fare intervenire anche velisti dʼoltreoceano”. Antonietta De Falco, Consigliere della V Zona FIV: “Come al solito il Trofeo Campobasso apre la stagione con grande energia, è una manifestazione che richiama grande attenzione da parte del mondo della vela giovanile e la federazione, come Comitato V Zona, cercherà sempre di supportarlo al massimo”.


Il 24° Trofeo Marcello Campobasso dal 5 al 7 Gennaio 2017 - Italiavela

01/01/17, 19(08

Chi siamo | Contatti | Credits

domenica, 1 gennaio 2017 Cerca

Nel giornale online

CONGRATULAZIONI!

ONLINE: 1/01/2017 19:07

Sei il visitatore numero 1.000.000! Non è uno scherzo! SEI STATO SELEZIONATO ADESSO! Il nostro sistema random ti ha scelto come possibile VINCITORE ESCLUSIVO di una 500!

PRIMO PIANO

VELA NAZIONALE

ABBONAMENTO CARTACEO

VELA INTERNAZIONALE

NAUTICA

ABBONAMENTO DIGITALE

TURISMO

PUBBLICITÁ

EVENTI

REGATE

SFOGLIA IL GIORNALE

LINK

CLICCA QUI ©Adsalsa

TAG

ARCHIVIO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

REALE YACHT CLUB CANOTTIERI SAVOIA

ARGOMENTI IN EVIDENZA vendee globe costiera

guardia

Il 24° Trofeo Marcello Campobasso dal 5 al 7 Gennaio 2017

gaetano

mura

regate cts circolo nautico riva di traiano formazione sydney hobart marina militare

ARTICOLI CORRELATI

redazione

Il Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela, giunge alla 24 esima edizione. Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che nel 2017 approderà nel porticciolo di Santa Lucia dal 5 al 7 gennaio. L’organizzazione, come da tradizione, è stata affidata dalla FIV al Reale Yacht Club Canottieri Savoia con la collaborazione di Associazione Italiana Classe Optimist, della V Zona FIV e dello Sport Velico Marina Militare. La manifestazione, che ha ricevuto il Patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, Coni e Amova, è stata presentata alla stampa da Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia. Alla conferenza hanno partecipato Carlo Rolandi, presidente onorario FIV; Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata; Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV; il generale Nicola Lanza De Cristoforis, comandante Accademia Aeronautica di Pozzuoli; per la Marina Militare il Comandante logistico, Ammiraglio di squadra Raffaele Caruso, accompagnato da Mario Berardocco, comandante Se.Ve.Na. “Organizzo per la quarta volta da presidente del Circolo Savoia questa manifestazione che ogni anno mi dà particolare trepidazione perché mi coinvolge anche sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre”, ha detto Carlo Campobasso. “La richiesta di partecipazione quest’anno è stata enorme in particolare dai circoli della Grecia, mai così numerosi. Sono inoltre contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancor di più alla manifestazione acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in memoria della compianta Laura, che per tutte le precedenti edizioni è stata vicina al marito ed a me per aiutarci nell’accoglienza degli atleti e dei dirigenti. Quest’anno abbiamo affidato la presidenza della Giuria a due giudici internazionali, Tsantilis e Gouleliou. Ci aspettiamo un’edizione di alto livello. Sfogliando l’Albo d’Oro del Trofeo Campobasso, d’altronde, si possono ritrovare i nomi di quei ragazzini che col passare del tempo sono divenuti campioni internazionali ed addirittura olimpionici come Giulia Conti e Carlotta Omari. Il Circolo Savoia si è aggiudicato due volte il Trofeo, con Sicignano nel 2000 e Persico nel 2016 e quindi arriviamo a questa edizione da defender. Mi auguro che, se è vero il detto che non c’è due senza tre, possa arrivare subito un altro successo”. La regata è aperta ai giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al 2007 e si svolgerà nello specchio di mare antistante il lungomare di Napoli. Giovedì 5 gennaio 2017 la manifestazione verrà inaugurata con la tradizionale e formale Cerimonia dell’Alzabandiera, poi alle ore 11.30 sarà dato il primo segnale di partenza. Il 6 ed il 7 gennaio si scenderà in acqua, invece, alle ore 10.30. Sono

http://www.italiavela.it/articolo.asp?idarticolo=il-24-trofeo-marcello-campobasso-dal-al-gennaio-2017_26498

Campionato invernale vela, Scugnizza vince la Coppa Aloj 2016 "Un mare di lingue": al via i Campus estivi del Savoia Napoli: i vincitori della Coppa Fritz Giannini Optimist: Antonio Persico vince il Trofeo Campobasso Optimist: al Campobasso Antonio Persico è profeta in patria Optimist: la vela ritrova il sorriso con il Trofeo Campobasso Carlo Campobasso rieletto alla presidenza del Reale Yacht Club Canottieri Savoia 33 "Stradivari del mare" nel Golfo di Napoli Napoli: al Savoia da domani in acqua gli Este 24 Napoli, al Savoia tornano le Vele d'Epoca

I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA Gaetano Mura e Italia, possibile sosta forzata a Perth (Australia) per avarie Pagina 1 di 2


Il 24° Trofeo Marcello Campobasso dal 5 al 7 Gennaio 2017 - Italiavela

01/01/17, 19(08

previste 8 prove per gli Juniores e per i Cadetti. Non potranno essere svolte più di 3 prove al giorno. Le iscrizioni resteranno aperte fino al prossimo 21 dicembre. Già certa la presenza di velisti provenienti da molti Paesi d’Europa: Belgio, Croazia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Israele, Olanda, Repubblica Ceca, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria. Nutrita la pattuglia italiana ed anche quella campana, con atleti provenienti da moltissimi circoli della regione. Tutti andranno alla ricerca della vittoria che lo scorso anno fu, come detto, di Antonio Persico del Circolo Savoia. Il Trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli juniores. Al primo tra i Cadetti andrà il Trofeo Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli juniores. Novità dell’edizione 2017, la Targa Laura Rolandi che verrà assegnata al Circolo italiano che avrà ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. Questa targa è dedicata alla moglie di Carlo Rolandi, scomparsa lo scorso anno. Laura Rolandi era anche la nonna di Matteo Castaldo, il canottiere del Savoia che ha vinto la medaglia bronzo olimpica a Rio de Janeiro. La rassegna velica è sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin e Cbl Grafiche. Quest’anno si svolgerà anche nel giorno dell’Epifania, che verrà festeggiato a cena con l’intervento di una Befana che elargirà ai concorrenti una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Quella stessa sera verrà sorteggiata tra i partecipanti una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Saranno sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l’acquisto delle vele. Il trofeo è intitolato a Marcello Campobasso, per lungo tempo Presidente della Giuria d’Appello FIV e considerato uno dei principali artefici della diffusione della vela tra i giovani a Napoli ed in tutta Italia.

Malgrado le difficoltà tecniche, 1Off, il team di Gaetano Mura, è determinato a mettere l’ocean racer di Cala Gonone nelle condizioni di completare il “Solo Round The Globe”

16/12/2016 14:44:00

Per Gaetano Mura e Italia un Capodanno in Australia

© riproduzione riservata

Sydney-Hobart: vittoria e record per Perpetual Loyal Dopo 21 ore di regata rompe Wild Oats XI e Anthony Bell ne approfitta per prendersi Line Honours e record

Vendée Globe: un Natale per 3 Eric Bellion, Enda O'Coineen e Alan Roura passeranno in Natale insieme a pochi metri di distanza tra l'Indiano e il Pacifico

Circolo Nautico Riva di Traiano: il 2017 del presidente Alessandro Farassino Il presidente del CNRT traccia un bilancio del 2016 e parla delle prospettive per il 2017 con Roma per 2, Invernale e l'intenzione di ospitare una parte delle regate del CICO

Sydney-Hobart: in testa c'è Wild Oats XI Per la barca della famiglia Oatley, già otto volte vincitrice in tempo reale, c'è anche la possibilità di stabilire il nuovo record della corsa

Non è un cinepanettone ma la realtà di uno stop forzato. Ma un nuovo record (diverso) è ancora possibile

Vendée Globe: il Capodanno di Armel Le Cleac'h Foie gras e una telefonata a casa renderanno dolce il Capodanno di Armel

ORA DISPONIBILE IN ITALIA Come localizzare gratis la tua auto tramite cellulare?

SCOMMESSE ONLINE Il Miglior sito di Scommesse Online. Registrati ora. E' grat

Vendée Globe: da Capo Horn alla Polinesia (VIDEO) Vendée Globe, il link al video del 30 dicembre 2016

Vendée Globe: disalbera l'irlandese Enda O'Coineen Il suo IMOCA, Kilcullen Voyager, si trova a circa 180 miglia nautiche a sud-est di Dunedin, Nuova Zelanda. La direzione di corsa sta valutando le possibili opzioni

Pubblicità 4W

Tweet

© 2005 - 2011 Mediaspeed Srl

Vendée Globe: Le Cleac'h vs Thomson, botti di inizio anno Banque Populaire VIII e Hugo Boss stanno contornando l'anticiclone di Sant'Elena che sbarra loro la strada verso gli Alisei

| Home | Dati societari

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità. Approfondisci

http://www.italiavela.it/articolo.asp?idarticolo=il-24-trofeo-marcello-campobasso-dal-al-gennaio-2017_26498

Pagina 2 di 2


IL 24° TROFEO MARCELLO CAMPOBASSO DAL 5 AL 7 GENNAIO 2017 …O DELLA VELA GIOVANILE INTERNAZIONALE - Informatore Navale

01/01/17, 19(10

IL 24° TROFEO MARCELLO CAMPOBASSO DAL 5 AL 7 GENNAIO 2017 AL RYCC SAVOIA IL MEGLIO DELLA VELA GIOVANILE INTERNAZIONALE

Napoli, 16 dicembre 2016 – Il Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela, giunge alla 24 esima edizione. Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che nel 2017 approderà nel porticciolo di Santa Lucia dal 5 al 7 gennaio. L’organizzazione, come da tradizione, è stata affidata dalla FIV al Reale Yacht Club Canottieri Savoia con la collaborazione di Associazione Italiana Classe Optimist, della V Zona FIV e dello Sport Velico Marina Militare. La manifestazione, che ha ricevuto il Patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, Coni e Amova, è stata presentata alla stampa da Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia. Alla conferenza hanno partecipato Carlo Rolandi, presidente onorario FIV; Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata; Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV; il generale Nicola Lanza De Cristoforis, comandante Accademia Aeronautica di Pozzuoli; per la Marina Militare il Comandante logistico, Ammiraglio di squadra Raffaele Caruso, accompagnato da Mario Berardocco, comandante Se.Ve.Na (http://Se.Ve.Na). cliccare per ingrandire

http://www.informatorenavale.it/news/il-24°http://www.informatorenav…o-2017-al-rycc-savoia-il-meglio-della-vela-giovanile-internazionale/

Pagina 1 di 3


IL 24° TROFEO MARCELLO CAMPOBASSO DAL 5 AL 7 GENNAIO 2017 …O DELLA VELA GIOVANILE INTERNAZIONALE - Informatore Navale

01/01/17, 19(10

(http://www.informatorenavale.it/wpcontent/uploads/2016/12/SAVOIA-Trofeo-Campobasso.jpg)

“Organizzo per la quarta volta da presidente del Circolo Savoia questa manifestazione che ogni anno mi dà particolare trepidazione perché mi coinvolge anche sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre”, ha detto Carlo Campobasso. “La richiesta di partecipazione quest’anno è stata enorme in particolare dai circoli della Grecia, mai così numerosi. Sono inoltre contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancor di più alla manifestazione acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in memoria della compianta Laura, che per tutte le precedenti edizioni è stata vicina al marito ed a me per aiutarci nell’accoglienza degli atleti e dei dirigenti. Quest’anno abbiamo affidato la presidenza della Giuria a due giudici internazionali, Tsantilis e Gouleliou. Ci aspettiamo un’edizione di alto livello. Sfogliando l’Albo d’Oro del Trofeo Campobasso, d’altronde, si possono ritrovare i nomi di quei ragazzini che col passare del tempo sono divenuti campioni internazionali ed addirittura olimpionici come Giulia Conti e Carlotta Omari. Il Circolo Savoia si è aggiudicato due volte il Trofeo, con Sicignano nel 2000 e Persico nel 2016 e quindi arriviamo a questa edizione da defender. Mi auguro che, se è vero il detto che non c’è due senza tre, possa arrivare subito un altro successo”. La regata è aperta ai giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al 2007 e si svolgerà nello specchio di mare antistante il lungomare di Napoli. Giovedì 5 gennaio 2017 la manifestazione verrà inaugurata con la tradizionale e formale Cerimonia dell’Alzabandiera, poi alle ore 11.30 sarà dato il primo segnale di partenza. Il 6 ed il 7 gennaio si scenderà in acqua, invece, alle ore 10.30. Sono previste 8 prove per gli Juniores e per i Cadetti. Non potranno essere svolte più di 3 prove al giorno. Le iscrizioni resteranno aperte fino al prossimo 21 dicembre. Già certa la presenza di velisti provenienti da molti Paesi d’Europa: Belgio, Croazia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Israele, Olanda, Repubblica Ceca, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria. Nutrita la pattuglia italiana ed anche quella campana, con atleti provenienti da moltissimi circoli della regione. Tutti andranno alla ricerca della vittoria che lo scorso anno fu, come detto, di Antonio Persico del Circolo Savoia. Il Trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli juniores. Al primo tra i Cadetti andrà il Trofeo Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli juniores. Novità dell’edizione 2017, la Targa Laura Rolandi che verrà assegnata al Circolo italiano che avrà ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. Questa targa è dedicata alla moglie di Carlo Rolandi, scomparsa lo scorso anno. Laura Rolandi era anche la nonna di Matteo Castaldo, il canottiere del Savoia che ha vinto la medaglia bronzo olimpica a Rio de Janeiro. La rassegna velica è sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin e Cbl Grafiche. Quest’anno si svolgerà anche nel giorno dell’Epifania, che verrà festeggiato a cena con l’intervento di una Befana che elargirà ai concorrenti una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Quella stessa sera verrà sorteggiata tra i partecipanti una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Saranno sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l’acquisto delle vele. Il trofeo è intitolato a Marcello Campobasso, per lungo tempo Presidente della Giuria d’Appello FIV e considerato uno http://www.informatorenavale.it/news/il-24°http://www.informatorenav…-2017-al-rycc-savoia-il-meglio-della-vela-giovanile-internazionale/

Pagina 2 di 3


Il 24esimo Trofeo Marcello Campobasso: dal 5 al 7 gennaio Circolo Savoia il meglio della vela giovanile internazionale gen 03, 2017

Il Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela, giunge alla 24 esima edizione. Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che nel 2017 approderà nel porticciolo di Santa Lucia dal 5 al 7 gennaio. Lʼorganizzazione, come da tradizione, è stata affidata dalla FIV al Reale Yacht Club Canottieri Savoia con la collaborazione di Associazione Italiana Classe Optimist, della V Zona FIV e dello Sport Velico Marina Militare. La manifestazione, che ha ricevuto il Patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, Coni e Amova, è stata presentata alla stampa da Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia. Alla conferenza hanno partecipato Carlo Rolandi, presidente onorario FIV; Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata; Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV; il generale Nicola Lanza De Cristoforis, comandante Accademia Aeronautica di Pozzuoli; per la Marina Militare il Comandante logistico, Ammiraglio di squadra Raffaele Caruso, accompagnato da Mario Berardocco, comandante Se.Ve.Na. “Organizzo per la quarta volta da presidente del Circolo Savoia questa


manifestazione che ogni anno mi dà particolare trepidazione perché mi coinvolge anche sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre”, ha detto Carlo Campobasso. “La richiesta di partecipazione questʼanno è stata enorme in particolare dai circoli della Grecia, mai così numerosi. Sono inoltre contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancor di più alla manifestazione acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in memoria della compianta Laura, che per tutte le precedenti edizioni è stata vicina al marito ed a me per aiutarci nellʼaccoglienza degli atleti e dei dirigenti. Questʼanno abbiamo affidato la presidenza della Giuria a due giudici internazionali, Tsantilis e Gouleliou. Ci aspettiamo unʼedizione di alto livello. Sfogliando lʼAlbo dʼOro del Trofeo Campobasso, dʼaltronde, si possono ritrovare i nomi di quei ragazzini che col passare del tempo sono divenuti campioni internazionali ed addirittura olimpionici come Giulia Conti e Carlotta Omari. Il Circolo Savoia si è aggiudicato due volte il Trofeo, con Sicignano nel 2000 e Persico nel 2016 e quindi arriviamo a questa edizione da defender. Mi auguro che, se è vero il detto che non cʼè due senza tre, possa arrivare subito un altro successo”. La regata è aperta ai giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al 2007 e si svolgerà nello specchio di mare antistante il lungomare di Napoli. Giovedì 5 gennaio 2017 la manifestazione verrà inaugurata con la tradizionale e formale Cerimonia dellʼAlzabandiera, poi alle ore 11.30 sarà dato il primo segnale di partenza. Il 6 ed il 7 gennaio si scenderà in acqua, invece, alle ore 10.30. Sono previste 8 prove per gli Juniores e per i Cadetti. Non potranno essere svolte più di 3 prove al giorno. Le iscrizioni resteranno aperte fino al prossimo 21 dicembre. Già certa la presenza di velisti provenienti da molti Paesi dʼEuropa: Belgio, Croazia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Israele, Olanda, Repubblica Ceca, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria. Nutrita la pattuglia italiana ed anche quella campana, con atleti provenienti da moltissimi circoli della regione. Tutti andranno alla ricerca della vittoria che lo scorso anno fu, come detto, di Antonio Persico del Circolo Savoia. Il Trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli juniores. Al primo tra i Cadetti andrà il Trofeo Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/ cadetti) e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli juniores. Novità dellʼedizione 2017, la Targa Laura Rolandi che verrà assegnata al Circolo italiano che avrà ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. Questa targa è dedicata alla moglie di Carlo Rolandi, scomparsa lo scorso anno. Laura Rolandi era anche la nonna di Matteo Castaldo, il canottiere del Savoia che ha vinto la medaglia bronzo olimpica a Rio de Janeiro. La rassegna velica è sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin e Cbl Grafiche. Questʼanno si svolgerà anche nel giorno dellʼEpifania, che verrà festeggiato a cena con lʼintervento di una Befana che elargirà ai concorrenti una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Quella stessa sera verrà sorteggiata tra i partecipanti una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in


Portogallo nel 2016. Saranno sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per lʟacquisto delle vele. Il trofeo è intitolato a Marcello Campobasso, per lungo tempo Presidente della Giuria dʟAppello FIV e considerato uno dei principali artefici della diffusione della vela tra i giovani a Napoli ed in tutta Italia.


La premiazione del XXIV Trofeo Campobasso - Vela in Campania - Notiziario Online V zona FIV

HOME

NEWS

CLASSI

CALENDARIO

VADEMECUM

STORIA

DOWNLOAD

Download per Classi

PRIMO PIANO

13/01/17, 18)06

GALLERIA

NEWSLETTER

Download per Data

<<

Classe: Optimist

del

XXIV

CICO2015

CALENDARIO

Condividi

La premiazione Campobasso

CONTATTI

Download per Circoli

Trofeo

Gennaio 2017

>>

L

M

M

G

V

S

D

2

3

4

5

6

7

8

1

07 gennaio 2017

Trofeo Campobasso 2017, vince la napoletana Gaia Falco (CRV Italia) All’israeliana Roy Levy il Trofeo Unicef,

9

10

11

12

13

14 15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

assegnate altre tre coppe Campobasso, presidente complimenti a tutti”

RYCC

Savoia:

“Edizione

durissima,

NAPOLI, 7 gennaio 2017 – Gaia Falco del Circolo del Remo e della Vela Italia ha vinto la 24 esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso. La velista napoletana, quindici anni da compiere il prossimo 23 gennaio, ha dominato l’edizione 2017 della rassegna velica organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia, guidando la classifica dalla prima all’ultima prova. In totale, 6 regate in 3 giorni contraddistinte da condizioni meteo inusuali per il Golfo di Napoli: gelo e neve hanno fatto capolino, rendendo durissima la competizione. Al secondo posto del Trofeo Campobasso 2017 s’è classificata Giulia Sepe del Circolo della Vela Roma, al terzo Calle Lindbom (Ldss, Svezia). Quinto posto per Pietropaolo Orofino del Circolo Savoia. Gaia Falco, che nell’Albo d’Oro succede all’altro napoletano Antonio Persico, ha vinto anche la targa Irene Campobasso come prima ragazza classificata tra gli juniores. Il Trofeo Unicef (Under 12) è stato invece vinto dall’israeliana Roy Levy (Sdot Yam Sailing Club), seguito da Giancarlo Balsamo dello Yacht Club Capri e da Carolina Raganati del Circolo Italia. Quarto posto per un’altra atleta del Circolo Italia, Laura Nordera, quinto per Tibor Nevelos (Sk Steti, Repubblica Ceca). La Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) è andata a Yaniv Glazer, nativo della città di Ashdad, in Israele. Novità dell’edizione 2017 è stata la targa Laura Rolandi, assegnata al Circolo Italia in qualità di club italiano che ha ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. La rassegna velica è stata sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin, One Sail e Cbl Grafiche.

I PROSSIMI 7 EVENTI

vedi tutti

14 - 15 gennaio 2017

J22 - Optimist - 420 - Laser - Coppe Challenge classi J22 420, Laser, Optimist - CRVI 15 gennaio 2017

Altura - 46° Campionato Invernale Golfo di Napoli IV Prova COPPA RALPH CAMARDELLA - CNP - CCN Modelvela - IX edizione Trofeo Punta Campanella classe IOM Modelvela I Tappa Campionato Zonale - BD - LNI SO - LNI-TG 22 gennaio 2017

Altura - 5° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno TROFEO ENRICO PAGLIOLI - 1° giornata - LNI-SA Altura - 15° Campionato invernale di vela LNI - II - 2016 2017 4° prova Trofeo Giro di Procida - LNI-II 29 gennaio 2017

Altura - 46° Campionato Invernale Golfo di Napoli V Prova TROFEO GAETANO MARTINELLI - CNV 05 febbraio 2017

Altura - 6° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno TROFEO ENRICO PAGLIOLI - 2° giornata - LNI-SA

ULTIMA GALLERIA

vedi tutti

Queste le dichiarazioni dei protagonisti. Gaia Falco, vincitrice Trofeo Marcello Campobasso: “Sono contenta, attendevo da tempo un successo così importante. È stata una regata molto impegnativa non tanto per gli avversari quanto per le condizioni meteo sia di vento che di freddo. Il gelo si è sentito anche in barca, è stato impegnativo restare in mare per così tante ore soprattutto ieri ed oggi. Il futuro? A febbraio parteciperò alla Carnival Race a Crotone, quindi alle selezioni per gli Europei e i Mondiali. Dedico il successo a tutti i partecipanti di questo Trofeo Campobasso ed a tutti quelli che mi hanno aiutato”. Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia: “Ricorderemo questa edizione a lungo, per la prima volta i ragazzi hanno regatato addirittura con la neve. È stata una regata durissima per tutti, ringraziamo in particolar modo la Protezione Civile per il supporto. Siamo contenti di come sia andata la manifestazione e già pensiamo alla prossima edizione, quella del venticinquennale, in cui speriamo di fare intervenire anche velisti d’oltreoceano”. Antonietta De Falco, consigliere V Zona Federazione Italiana Vela: “Come al solito il Trofeo Campobasso apre la stagione con grande energia, è una manifestazione che richiama grande attenzione da parte del mondo della vela giovanile e la federazione, come Comitato V Zona, cercherà sempre di supportarlo al massimo”.

RS:X F/M - FIV555 - Optimist - 420 - Laser - 470 - Star - Interzonale Feva del 09 ottobre 2016 Evento: COPPA C.N.MARINA DI ALIMURI

ULTIMI DOWNLOAD

vedi tutti

11 gennaio 2017

J22 - Optimist - 420 - Laser - Nomina UdR - Staff Evento: Coppe Challenge classi J22 420, Laser, Optimist

Modelvela - Nomina UdR - Staff Evento: IX edizione Trofeo Punta Campanella classe IOM Modelvela I Tappa Campionato Zonale

08 gennaio 2017

Optimist - Classifiche cadetti del 07.01.2017 - Staff Optimist - Classifiche juniores del 07.01.2017 - Staff Evento: 24° Trofeo Marcello Campobasso Regata Internazionale classe Optimist

06 gennaio 2017

Altura - Nomina UdR - Staff Evento: TROFEO FRANCESCO GREGORIO valida come 4° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno

http://www.velaincampania.it/primo-piano/la-premiazione-del-xxiv-trofeo-campobasso_1079.html

Pagina 1 di 2


La premiazione del XXIV Trofeo Campobasso - Vela in Campania - Notiziario Online V zona FIV

Nelle foto di Rosario Caramiello, Antonio Persico, vincitore del Trofeo Campobasso 2016, consegna la coppa a Gaia Falco; il podio del Trofeo Campobasso 2017. IMMAGINI ALLEGATE ALL'ARTICOLO

13/01/17, 18)06

Optimist - Classifiche juniores del 06.01.2017 - Staff Evento: 24° Trofeo Marcello Campobasso Regata Internazionale classe Optimist

LINKS

Alessandra Sensini: campionessa di... Veâ&#x20AC;Ś

Vela in Campania - 2009 Notiziario online del Comitato FIV V Zona Sviluppo Web: Pixel Vesuviano - pixelvesuviano.com

http://www.velaincampania.it/primo-piano/la-premiazione-del-xxiv-trofeo-campobasso_1079.html

Accedi alla sezione circoli Accedi alla sezione Delegati

Pagina 2 di 2


Repubblica Napoli Neve sul Vesuvio, è spettacolo anche in mare

â&#x20AC;˘

Spettacolare scenario offerto dal Vesuvio in occasione della prima giornata di regate del Trofeo Campobasso, manifestazione internazionale di vela organizzata a Napoli dal Circolo Savoia. I 160 giovani velisti iscritti, provenienti da molte nazioni europee, hanno trovato il vulcano innevato fino a bassa quota. Dopo la pioggia delle prime ore del mattino, il vento di tramontana ha "pulito" il golfo offrendo uno scenario di incomparabile bellezza. (foto di rosario caramiello)

05 gennaio 2017


Repubblica.it Neve sul vesuvio e sotto le vele!

ITrofeo Marcello Campobasso al Savoia di Napoli, cronaca delle prime due giornate. Nonostante la neve sul Vesuvio e condizioni dure su gran parte d'Italia, regate per giovanissimi in massima sicurezza e programma quasi rispettato. In testa duello tra la napoletana Gaia Falco e il crotonese Andrea Milano DAY 2 Seconda giornata del Trofeo Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. Dopo quattro prove è ancora al comando della classifica generale la napoletana Gaia Falco (Circolo del Remo e della Vela Italia), che nelle due prove disputate oggi nelle acque del golfo di Napoli ha collezionato un primo ed un terzo posto, consolidando il suo primato alla vigilia dell’ultimo giorno di regate. Andrea Milano (Club Velico Crotone) occupa la seconda posizione: anche il calabrese ha vinto una prova oggi, ma lo penalizza il quinto posto nella seconda regata. Saranno comunque loro due, a meno di clamorosi colpi di scena, a contendersi la 24 esima edizione del Trofeo Campobasso. Bel duello per il terzo gradino del podio, occupato da Giorgia Cingolani di Fraglia Vela Riva. Alle sue spalle sperano Giulia Sepe (Cdv Roma) e lo svedese Calle Lindbom, primo straniero in classifica generale. Per il Savoia, da segnalare l’ottavo posto provvisorio di Pietropaolo Orofino. Oggi sono saliti in barca per la prima volta anche i cadetti, che si contendono il Trofeo Unicef: al termine dell’unica prova disputata, l’ungherese Jeney Kriszof (Yacht Club Spartacus) precede Carolina Raganati (CRV Italia) ed Alessandro Cortese (CV Crotone). Domani sabato 7 gennaio si prosegue con l’ultima giornata di regate: il comitato di regata presieduto da Gennaro Ernano darà il primo segnale di partenza alle 10.30. La cerimonia di premiazione è in programma alle ore 17 nei saloni del RYCC Savoia. Il Trofeo Campobasso 2017 oggi ha offerto ai suoi partecipanti una serata di festa con l’intervento di una Befana che ha elargito, in occasione della festa dell’Epifania, una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Sorteggiata inoltre una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l’acquisto di vele. LO SCHIAVO (PRESIDENTE V ZONA FIV): "C'E' TANTA VELA IN CAMPANIA, CHIEDIAMO MAGGIORE ATTENZIONE" Ieri al Trofeo Campobasso è intervenuto anche Francesco Lo Schiavo, presidente V Zona Federazione Italiana Vela, che insieme al vicepresidente nazionale Fiv Alessandro Mei ed al consigliere nazionale Ignazio Pipitone ha auspicato che la Federazione guidata dal presidente Francesco Ettorre possa mostrare sempre maggiore attenzione per gli eventi velici della V Zona: “Il Trofeo Campobasso – ha detto Lo Schiavo - apre il calendario della vela nazionale e raduna il meglio della vela giovanile. Si tratta di un evento di prestigio che dimostra come i circoli di Napoli abbiano sempre tanta voglia di fare. Chiedo dunque maggiore attenzione verso gli eventi giovanili del territorio. Dal canto nostro, con la prospettiva delle Universiadi 2019 cercheremo di puntare sui grandi eventi, potendo contare sulla capacità organizzativa di tutti i circoli della zona”. DAY 1


Vento, pioggia, poi cielo terso e persino la neve sul Vesuvio. Non è mancato nulla nel corso della prima giornata del 24° Trofeo Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. I 160 giovani velisti iscritti hanno ammirato la bellezza del golfo di Napoli d’inverno, con il vento di tramontana a “pulire” l’aria dopo una mattinata di pioggia e permettere al Comitato di Regata di dare il via alle prime prove. Sono scesi in mare soltanto i ragazzi della classe juniores, mentre per i cadetti non c’è stato nulla da fare: troppo forte il vento, che ha oscillato tra i 15 ed i 20 nodi per gran parte della giornata. A comandare dunque la classifica del Trofeo Campobasso 2017 dopo le prime due prove è Gaia Falco, la baby campionessa del Circolo del Remo e della Vela Italia che ha ottenuto un primo ed un quinto posto, facendo meglio della laziale Giulia Sepe (sesto e secondo posto). Al terzo posto un altro tesserato del Circolo Italia, Tommaso Viola, primo maschio in classifica con due buoni piazzamenti di giornata (quinto e terzo). Il Circolo Savoia è sesto con Pietropaolo Orofino, mentre il primo straniero è lo svedese Lindbom, settimo. “Al nostro arrivo al Savoia, questa mattina, ci hanno accolto pioggia e freddo – commenta Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata – Le previsioni non erano positive, ma a mezzogiorno in mare abbiamo trovato buone condizioni, riuscendo a completare due prove”. Per venerdi 6, atteso ancora vento forte: “Ma ci auguriamo di completare le prove previste - commenta il presidente del Savoia, Carlo Campobasso - avremo ancora freddo e vento, condizioni ideali per i velisti”. www.ryccsavoia.it/trofeo-campobasso-2017


SPORT VARI

Vento e Vele 05 gennaio 2017

Prima giornata del Trofeo Campobasso di Gian Luca Pasini

Vento, pioggia, poi cielo terso e persino la neve sul Vesuvio. Non è mancato nulla nel corso della prima giornata del 24° Trofeo Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. I 160 giovani velisti iscritti hanno ammirato la bellezza del golfo di Napoli d’inverno, con il vento di tramontana a “pulire” l’aria dopo una mattinata di pioggia e permettere al Comitato di Regata di dare il via alle prime prove. Sono scesi in mare soltanto i ragazzi della classe juniores, mentre per i cadetti non c’è stato nulla da fare: troppo forte il vento, che ha oscillato tra i 15 ed i 20 nodi per gran parte della giornata.

A comandare dunque la classifica del Trofeo Campobasso 2017 dopo le prime due prove è Gaia Falco, la baby campionessa del Circolo del Remo e della Vela Italia che ha ottenuto un primo ed un quinto posto, facendo meglio della laziale Giulia Sepe (sesto e secondo posto). Al terzo posto un altro tesserato del Circolo Italia, Tommaso Viola, primo maschio in classifica con due buoni piazzamenti di giornata (quinto e terzo). Il Circolo Savoia è sesto con Pietropaolo Orofino, mentre il primo straniero è lo svedese Lindbom, settimo. “Al nostro arrivo al Savoia, questa mattina, ci hanno accolto pioggia e freddo – commenta Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata – Le previsioni non erano positive, ma a mezzogiorno in mare abbiamo trovato buone condizioni, riuscendo a completare due prove”. Per domani atteso ancora vento forte: “Ma ci auguriamo di completare le prove previste – commenta il presidente del Savoia, Carlo Campobasso – avremo ancora freddo e vento, condizioni ideali per i velisti”.


7/1/2017

Optimist: nulla ferma il Trofeo Campobasso ­ Italiavela

Chi siamo | Contatti | Credits

sabato, 7 gennaio 2017   Cerca  

Fai il tuo affare

Nel giornale online

Fai il tuo affare

Fai il tuo affare

subito.it

PRIMO PIANO

VELA NAZIONALE

ABBONAMENTO CARTACEO

VELA INTERNAZIONALE ABBONAMENTO DIGITALE

NAUTICA

TURISMO

PUBBLICITÁ

EVENTI

REGATE

SFOGLIA IL GIORNALE

LINK

TAG

ARCHIVIO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

OPTIMIST

ARGOMENTI IN EVIDENZA

circoli velici   

Optimist: nulla ferma il Trofeo Campobasso  

ambiente    regate    porti

vendee globe    optimist    gaetano mura    

  suzuki    cala de medici    modelvela    fincantieri    j24    fiv    guardia costiera   

ARTICOLI CORRELATI Optimist Mistral Cup: doppietta dello yacht Club Sanremo redazione

Vento, pioggia, poi cielo terso e persino la neve sul Vesuvio. Non è mancato nulla nel corso della prima giornata del 24° Trofeo Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. I 160 giovani velisti iscritti hanno ammirato la bellezza del golfo di Napoli d’inverno, con il vento di tramontana a “pulire” l’aria dopo una mattinata di pioggia e permettere al Comitato di Regata di dare il via alle prime prove. Sono scesi in mare soltanto i ragazzi della classe juniores, mentre per i cadetti non c’è stato nulla da fare: troppo forte il vento, che ha oscillato tra i 15 ed i 20 nodi per gran parte della giornata.  A comandare dunque la classifica del Trofeo Campobasso 2017 dopo le prime due prove è Gaia Falco, la baby campionessa del Circolo del Remo e della Vela Italia che ha ottenuto un primo ed un quinto posto, facendo meglio della laziale Giulia Sepe (sesto e secondo posto). Al terzo posto un altro tesserato del Circolo Italia, Tommaso Viola, primo maschio in classifica con due buoni piazzamenti di giornata (quinto e terzo). Il Circolo Savoia è sesto con Pietropaolo Orofino, mentre il primo straniero è lo svedese Lindbom, settimo. “Al nostro arrivo al Savoia, questa mattina, ci hanno accolto pioggia e freddo – commenta Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata – Le previsioni non erano positive, ma a mezzogiorno in mare abbiamo trovato buone condizioni, riuscendo a completare due prove”. Per domani atteso ancora vento forte: “Ma ci auguriamo di completare le prove previste ­ commenta il presidente del Savoia, Carlo Campobasso ­ avremo ancora freddo e vento, condizioni ideali per i velisti”. 05/01/2017 17:26:00 © riproduzione riservata

La Fraglia Vela Riva si aggiudica l'Halloween Cup di Torbole Solo una prova a Lecco per l’Interlaghina di vela il Meeting Internazionale della classe Optimist Tutto pronto a Lecco per la quarta edizione della Interlaghina Optimist Al lago Trasimeno concluso il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016 Concluso l’ottavo Trofeo Porto di Venezia per la Classe Optimist La bora fa capolino ai Campionati giovanili di Muggia Nella seconda giornata dei Campionati Nazionali Giovanili in Singolo ancora venti leggeri Ottimo risultato del giovanissimo Team Caposele ai Campionati Italiani Optimist Conclusa a Trieste la Coppa Primavela

I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA Gaetano Mura e Italia: la sfida si ferma. La sicurezza prima di tutto Si ferma a Fremantle la sfida di "Solo Round the Globe Record" di Gaetano Mura: i problemi a bordo di Italia più estesi del previsto

http://www.italiavela.it/articolo.asp?idarticolo=optimist­nulla­ferma­il­trofeo­campobasso_26581

1/2


Presentato oggi il 24' Trofeo Campobasso - Vela in Campania - Notiziario Online V zona FIV

HOME

NEWS

CLASSI

CALENDARIO

Primo Piano

VADEMECUM

STORIA

Tutte le News dai Circoli

01/01/17, 19(05

DOWNLOAD

GALLERIA

NEWSLETTER

PRIMO PIANO

<<

Categoria:

il

24°

Trofeo

IL

>>

L

M

M

G

V

S

D

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

CAMPOBASSO DAL 5 AL 7 GENNAIO

23

24

25

26

27

28

29

2017

30

31

IL

SAVOIA

Gennaio 2017

1

16 dicembre 2016

RYCC

CICO2015

CALENDARIO

Condividi

Presentato oggi Campobasso

AL

CONTATTI

Tutte le Notizie dalla Federazione V Zona

MEGLIO

24°

TROFEO

DELLA

VELA

MARCELLO

GIOVANILE

INTERNAZIONALE NAPOLI, 16 dicembre 2016 – Il Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela, giunge alla 24 esima edizione. Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che nel 2017 approderà nel porticciolo di Santa Lucia dal 5 al 7 gennaio. L’organizzazione, come da tradizione, è stata affidata dalla FIV al Reale Yacht Club Canottieri

Tre Gol( 2016, guarda…

Savoia con la collaborazione di Associazione Italiana Classe Optimist, della

Campionat… Pubblicato d… Visualizzazio…

V Zona FIV e dello Sport Velico Marina Militare. La manifestazione, che ha ricevuto il Patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, Coni e Amova, è stata presentata alla stampa da Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia. Alla conferenza hanno partecipato Carlo Rolandi,

I PROSSIMI 7 EVENTI

presidente onorario FIV; Gennaro Ernano, presidente del Comitato di

05 - 07 gennaio 2017

Regata; Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV; il generale

Optimist - 24° Trofeo Marcello Campobasso Regata Internazionale classe Optimist - RYCCS

Nicola Lanza De Cristoforis, comandante Accademia Aeronautica di Pozzuoli; per la Marina Militare il Comandante logistico, Ammiraglio di squadra Raffaele Caruso, accompagnato da Mario Berardocco, comandante Se.Ve.Na.

vedi tutti

07 gennaio 2017

Altura - 3° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno TROFEO GOLFO DI SALERNO 08 gennaio 2017

Altura - 4° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno TROFEO FRANCESCO GREGORIO - LNI-AG

“Organizzo per la quarta volta da presidente del Circolo Savoia questa

15 gennaio 2017

manifestazione che ogni anno mi dà particolare trepidazione perché mi

Altura - 46° Campionato Invernale Golfo di Napoli IV Prova COPPA RALPH CAMARDELLA - CNP - CCN

coinvolge anche sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre”, ha detto Carlo Campobasso. “La richiesta di partecipazione quest’anno è stata

Modelvela - IX edizione Trofeo Punta Campanella classe IOM Modelvela - BD - LNI SO - LNI-TG

enorme in particolare dai circoli della Grecia, mai così numerosi. Sono inoltre

22 gennaio 2017

contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancor di più alla

Altura - 5° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno TROFEO ENRICO PAGLIOLI - 1° giornata - LNI-SA

manifestazione acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in

29 gennaio 2017

memoria della compianta Laura, che per tutte le precedenti edizioni è stata

Altura - 46° Campionato Invernale Golfo di Napoli V Prova TROFEO GAETANO MARTINELLI - CNV

vicina al marito ed a me per aiutarci nell’accoglienza degli atleti e dei dirigenti. Quest’anno abbiamo affidato la presidenza della Giuria a due

ULTIMA GALLERIA

vedi tutti

giudici internazionali, Tsantilis e Gouleliou. Ci aspettiamo un’edizione di alto livello. Sfogliando l’Albo d’Oro del Trofeo Campobasso, d’altronde, si possono ritrovare i nomi di quei ragazzini che col passare del tempo sono divenuti campioni internazionali ed addirittura olimpionici come Giulia Conti e Carlotta Omari. Il Circolo Savoia si è aggiudicato due volte il Trofeo, con Sicignano nel 2000 e Persico nel 2016 e quindi arriviamo a questa edizione da defender. Mi auguro che, se è vero il detto che non c’è due senza tre, possa arrivare subito un altro successo”. La regata è aperta ai giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al

RS:X F/M - FIV555 - Optimist - 420 - Laser - 470 - Star - Interzonale Feva del 09 ottobre 2016 Evento: COPPA C.N.MARINA DI ALIMURI

ULTIMI DOWNLOAD

vedi tutti

31 dicembre 2016

Modelvela - Bando di Regata - Staff Evento: IX edizione Trofeo Punta Campanella classe IOM Modelvela

http://www.velaincampania.it/primo-piano/presentato-oggi-il-24-trofeo-campobasso_1070.html

Pagina 1 di 2


Presentato oggi il 24' Trofeo Campobasso - Vela in Campania - Notiziario Online V zona FIV

2007 e si svolgerà nello specchio di mare antistante il lungomare di Napoli. Giovedì 5 gennaio 2017 la manifestazione verrà inaugurata con la tradizionale e formale Cerimonia dell’Alzabandiera, poi alle ore 11.30 sarà dato il primo segnale di partenza. Il 6 ed il 7 gennaio si scenderà in acqua, invece, alle ore 10.30. Sono previste 8 prove per gli Juniores e per i Cadetti. Non potranno essere svolte più di 3 prove al giorno. Le iscrizioni resteranno aperte fino al prossimo 21 dicembre. Già certa la presenza di velisti provenienti da molti Paesi d’Europa: Belgio, Croazia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Israele, Olanda, Repubblica Ceca,

01/01/17, 19(05

29 dicembre 2016

Techno 293 - RS:X F/M - Tavole a Vela - 420 - Laser - Classifiche del 29.12.2016 - Staff Techno 293 - RS:X F/M - Tavole a Vela - 420 - Laser - Classifiche del 28.12.2016 - Staff Evento: Regate di Natale - valida come 1a prova Campionato Zonale Classe 420 anno 2017

23 dicembre 2016

Techno 293 - RS:X F/M - Tavole a Vela - 420 - Laser - Nomina UdR - Staff Evento: Regate di Natale - valida come 1a prova Campionato Zonale Classe 420 anno 2017

18 dicembre 2016

Altura - Classifiche del 18.12.2016 - Staff Evento: 2° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno Trofeo Nino Rainis

Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria. Nutrita la pattuglia italiana ed anche quella campana, con atleti provenienti da moltissimi circoli della regione. Tutti andranno alla ricerca della vittoria che lo scorso anno fu, come detto, di Antonio Persico del Circolo Savoia.

Optimist - Nomina UdR Aggiornata al 18.12.2016 - Staff Evento: 24° Trofeo Marcello Campobasso Regata Internazionale classe Optimist

LINKS

Il Trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli juniores. Al primo tra i Cadetti andrà il Trofeo Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli juniores. Novità dell’edizione 2017, la Targa Laura Rolandi che verrà assegnata al Circolo italiano che avrà ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. Questa targa è dedicata alla moglie di Carlo

Alessandra Sensini: campionessa di... VelaSc…

Rolandi, scomparsa lo scorso anno. Laura Rolandi era anche la nonna di Matteo Castaldo, il canottiere del Savoia che ha vinto la medaglia bronzo olimpica a Rio de Janeiro. La rassegna velica è sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin e Cbl Grafiche. Quest’anno si svolgerà anche nel giorno dell’Epifania, che verrà festeggiato a cena con l’intervento di una Befana che elargirà ai concorrenti una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Quella stessa sera verrà sorteggiata tra i partecipanti una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Saranno sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l’acquisto delle vele.Il trofeo è intitolato a Marcello Campobasso, per lungo tempo Presidente della Giuria d’Appello FIV e considerato uno dei principali artefici della diffusione della vela tra i giovani a Napoli ed in tutta Italia. Info

e

contatti:

www.ryccsavoia.it/trofeo-campobasso-

2017 www.facebook.com/canottierisavoia IMMAGINI ALLEGATE ALL'ARTICOLO

Vela in Campania - 2009 Notiziario online del Comitato FIV V Zona Sviluppo Web: Pixel Vesuviano - pixelvesuviano.com

http://www.velaincampania.it/primo-piano/presentato-oggi-il-24-trofeo-campobasso_1070.html

Accedi alla sezione circoli Accedi alla sezione Delegati

Pagina 2 di 2


Seconda giornata del Trofeo Campobasso - Vela in Campania - Notiziario Online V zona FIV

HOME

NEWS

CLASSI Primo Piano

CALENDARIO

VADEMECUM

STORIA

Tutte le News dai Circoli

PRIMO PIANO

08/01/17, 09)31

DOWNLOAD

GALLERIA

NEWSLETTER

CICO2015

CALENDARIO

Condividi

<<

Classe: Optimist

Seconda giornata Campobasso

CONTATTI

Tutte le Notizie dalla Federazione V Zona

del

Trofeo

Gennaio 2017

>>

L

M

M

G

V

S

D

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

1

06 gennaio 2017

NAPOLI, 6 gennaio 2017 – Seconda

16

17

18

19

20

21

22

giornata del Trofeo Campobasso, regata

23

24

25

26

27

28

29

velica

30

31

internazionale

voluta

dalla

Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. Dopo quattro prove è ancora al comando della classifica generale la napoletana Gaia Falco (Circolo del Remo e della Vela Italia), che nelle due prove disputate oggi nelle acque del golfo di Napoli ha collezionato un primo ed un terzo posto, consolidando il suo primato alla vigilia dell’ultimo giorno di regate. Andrea Milano (Club Velico Crotone) occupa la seconda posizione: anche il calabrese ha vinto una prova oggi, ma lo penalizza il quinto posto nella seconda regata. Saranno comunque loro due, a meno di clamorosi

Tre Gol( 2016, gu…

colpi di scena, a contendersi la 24 esima edizione del Trofeo Campobasso.

Campionat… Pubblicato d… Visualizzazio…

Bel duello per il terzo gradino del podio, occupato da Giorgia Cingolani di Fraglia Vela Riva. Alle sue spalle sperano Giulia Sepe (Cdv Roma) e lo svedese Calle Lindbom, primo straniero in classifica generale. Per il Savoia, da segnalare l’ottavo posto provvisorio di Pietropaolo Orofino.

I PROSSIMI 7 EVENTI

vedi tutti

08 gennaio 2017

Oggi sono saliti in barca per la prima volta anche i cadetti, che si contendono il Trofeo Unicef: al termine dell’unica prova disputata, l’ungherese Jeney Kriszof (Yacht Club Spartacus) precede Carolina Raganati (CRV Italia) ed Alessandro Cortese (CV Crotone). Domani si prosegue con l’ultima giornata di regate: il comitato di regata presieduto da Gennaro Ernano darà il primo segnale di partenza alle 10.30. La cerimonia di premiazione è in programma alle ore 17 nei saloni del RYCC Savoia. Oggi al Trofeo Campobasso è intervenuto anche Francesco Lo Schiavo, presidente V Zona Federazione Italiana Vela, che insieme al vicepresidente nazionale Fiv Alessandro Mei ed al consigliere nazionale Ignazio Pipitone ha auspicato che la Federazione guidata dal presidente Francesco Ettorre possa mostrare sempre maggiore attenzione per gli eventi velici della V Zona: “Il Trofeo Campobasso – ha detto Lo Schiavo - apre il calendario della vela nazionale e raduna il meglio della vela giovanile. Si tratta di un evento di prestigio che dimostra come i circoli di Napoli abbiano sempre tanta voglia di fare. Chiedo dunque maggiore attenzione verso gli eventi giovanili del territorio. Dal canto nostro, con la prospettiva delle Universiadi 2019 cercheremo di puntare sui grandi eventi, potendo contare sulla capacità organizzativa di tutti i circoli della zona”. Il Trofeo Campobasso 2017 questa sera offrirà ai suoi partecipanti una serata di festa con l’intervento di una Befana che ha consegnerà una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Sarà inolre sorteggiata una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Saranno sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l’acquisto di vele.

Altura - TROFEO FRANCESCO GREGORIO valida come 4° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno - LNI-AG 14 - 15 gennaio 2017

J22 - Optimist - 420 - Laser - Coppe Challenge classi J22 420, Laser, Optimist - CRVI 15 gennaio 2017

Altura - 46° Campionato Invernale Golfo di Napoli IV Prova COPPA RALPH CAMARDELLA - CNP - CCN Modelvela - IX edizione Trofeo Punta Campanella classe IOM Modelvela - BD - LNI SO - LNI-TG 22 gennaio 2017

Altura - 5° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno TROFEO ENRICO PAGLIOLI - 1° giornata - LNI-SA Altura - 15° Campionato invernale di vela LNI - II - 2016 2017 4° prova Trofeo Giro di Procida - LNI-II 29 gennaio 2017

Altura - 46° Campionato Invernale Golfo di Napoli V Prova TROFEO GAETANO MARTINELLI - CNV

ULTIMA GALLERIA

RS:X F/M - FIV555 - Optimist - 420 - Laser - 470 - Star - Interzonale Feva del 09 ottobre 2016 Evento: COPPA C.N.MARINA DI ALIMURI

ULTIMI DOWNLOAD

Info e contatti: www.ryccsavoia.it/trofeo-campobasso-2017 www.facebook.com/canottierisavoia

vedi tutti

vedi tutti

08 gennaio 2017

Optimist - Classifiche cadetti del 07.01.2017 - Staff Optimist - Classifiche juniores del 07.01.2017 - Staff Evento: 24° Trofeo Marcello Campobasso Regata Internazionale classe Optimist

http://www.velaincampania.it/primo-piano/seconda-giornata-del-trofeo-campobasso_1077.html

Pagina 1 di 2


13/01/17, 18)10

OPTIMIST, GAIA FALCO DOMINA IL TROFEO CAMPOBASSO 07/gen/2017 23:45

Napoli, 7 gennaio 2017 - Gaia Falco del Circolo del Remo e della Vela Italia ha vinto la 24ma edizione del Trofeo Marcello Campobasso. La velista napoletana ha dominato l’edizione 2017 della rassegna velica organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia, guidando la classifica dalla prima all’ultima prova. In totale, 6 regate in 3 giorni contraddistinte da condizioni meteo inusuali per il Golfo di Napoli: gelo e neve hanno fatto capolino, rendendo durissima la competizione. Al secondo posto del Trofeo Campobasso 2017 si è classificata Giulia Sepe del Circolo della Vela Roma, al terzo Calle Lindbom (LDSS, Svezia). Quinto posto per Pietropaolo Orofino del Circolo Savoia. Gaia Falco, che nell’albo d’oro dell'evento succede all’altro napoletano Antonio Persico, ha vinto anche la targa Irene Campobasso come prima ragazza classificata tra gli Juniores. Il Trofeo Unicef è stato invece vinto dall’israeliana Roy Levy (SDOT Yam Sailing Club), seguito da Giancarlo Balsamo dello Yacht Club Capri e da Carolina Raganati del Circolo Italia. Quarto posto per un’altra atleta del Circolo Italia, Laura Nordera, quinto per Tibor Nevelos (SK Steti, Repubblica Ceca). La Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano è andata a Yaniv Glazer, nativo della città di Ashdad, in Israele. Novità dell’edizione 2017 è stata la targa Laura Rolandi, assegnata al Circolo Italia in qualità di club italiano che ha ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. La rassegna velica è stata sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin, One Sail e Cbl Grafiche. Queste le dichiarazioni dei protagonisti. Gaia Falco, vincitrice del Trofeo Marcello Campobasso: “Sono contenta, attendevo da tempo un successo così importante. È stata una regata molto impegnativa non tanto per gli avversari quanto per le condizioni meteo sia di vento che di freddo. Il gelo si è sentito anche in barca, è stato impegnativo restare in mare per così tante ore soprattutto ieri ed oggi. Il futuro? A febbraio parteciperò alla Carnival Race a Crotone, quindi alle selezioni per gli Europei e i Mondiali. Dedico il successo a tutti i partecipanti di questo Trofeo Campobasso ed a tutti quelli che mi hanno aiutato”. Carlo Campobasso, Presidente del Circolo Savoia: “Ricorderemo questa edizione a lungo, per la prima volta i ragazzi hanno regatato addirittura con la neve. È stata una regata durissima per tutti, ringraziamo in particolar modo la Protezione Civile per il supporto. Siamo contenti di come sia andata la manifestazione e già pensiamo alla prossima edizione, quella del venticinquennale, in cui speriamo di fare intervenire anche velisti d’oltreoceano”. Antonietta De Falco, Consigliere della V Zona FIV: “Come al solito il Trofeo Campobasso apre la stagione con grande energia, è una manifestazione che richiama grande attenzione da parte del mondo della vela giovanile e la federazione, come Comitato V Zona, cercherà sempre di supportarlo al massimo”.

Copyrights 2015© Pressmare.it about:blank

Pagina 1 di 1


SPORT Altri Sport Sport

01/01/17, 19(10

Sport Lunedì 12 Dicembre 2016, 10:58

Dal 5 al 7 gennaio il Trofeo Campobasso nelle acque del Golfo di Napoli Si terrà venerdì 16 dicembre nei saloni del Circolo Savoia la presentazione del Trofeo Campobasso di vela. E' una regata internazionale ad invito voluta dalla Federvela, che ne affida l’organizzazione al RYCC Savoia. E’ riservata a ragazzi da 10 a 14 anni provenienti da tutto il mondo che gareggiano nella Classe Optimist ed è intitolata a Marcello Campobasso, per lungo tempo presidente della giuria d’appello della Federvela. Giunto alla 24esima edizione, il Trofeo Campobasso si svolgerà dal 5 al 7 gennaio 2017 nel Golfo di Napoli. URL : http://sport.ilmattino.it/altrisport/vela_campobasso_savoia-2136185.html

http://sport.ilmattino.it/?p=stampa_articolo&id=2136185

Pagina 1 di 1


1/3/2017

SPORT Altri Sport Sport

Sport Lunedì 2 Gennaio 2017, 19:57

Il 24° trofeo Marcello Campobasso Al Savoia il meglio della vela giovanile Il Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela, giunge alla 24 esima edizione. Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che nel 2017 approderà nel porticciolo di Santa Lucia dal 5 al 7 gennaio. L’organizzazione, come da tradizione, è stata affidata dalla FIV al Reale Yacht Club Canottieri Savoia con la collaborazione di Associazione Italiana Classe Optimist, della V Zona FIV e dello Sport Velico Marina Militare. La manifestazione, che ha ricevuto il Patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, Coni e Amova, è stata presentata alla stampa da Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia. Alla conferenza hanno partecipato Carlo Rolandi, presidente onorario FIV; Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata; Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV; il generale Nicola Lanza De Cristoforis, comandante Accademia Aeronautica di Pozzuoli; per la Marina Militare il Comandante logistico, Ammiraglio di squadra Raffaele Caruso, accompagnato da Mario Berardocco, comandante Se.Ve.Na. “Organizzo per la quarta volta da presidente del Circolo Savoia questa manifestazione che ogni anno mi dà particolare trepidazione perché mi coinvolge anche sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre”, ha detto Carlo Campobasso. “La richiesta di partecipazione quest’anno è stata enorme in particolare dai circoli della Grecia, mai così numerosi. Sono inoltre contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancor di più alla manifestazione acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in memoria della compianta Laura, che per tutte le precedenti edizioni è stata vicina al marito ed a me per aiutarci nell’accoglienza degli atleti e dei dirigenti. Quest’anno abbiamo affidato la presidenza della Giuria a due giudici internazionali, Tsantilis e Gouleliou. Ci aspettiamo un’edizione di alto livello. Sfogliando l’Albo d’Oro del Trofeo Campobasso, d’altronde, si possono ritrovare i nomi di quei ragazzini che col passare del tempo sono divenuti campioni internazionali ed addirittura olimpionici come Giulia Conti e Carlotta Omari. Il Circolo Savoia si è aggiudicato due volte il Trofeo, con Sicignano nel 2000 e Persico nel 2016 e quindi arriviamo a questa edizione da defender. Mi auguro che, se è vero il detto che non c’è due senza tre, possa arrivare subito un altro successo”. La regata è aperta ai giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al 2007 e si svolgerà nello specchio di mare antistante il lungomare di Napoli. Giovedì 5 gennaio 2017 la manifestazione verrà inaugurata con la tradizionale e formale Cerimonia dell’Alzabandiera, poi alle ore 11.30 sarà dato il primo segnale di partenza. Il 6 ed il 7 gennaio si scenderà in acqua, invece, alle ore 10.30. Sono previste 8 prove per gli Juniores e per i Cadetti. Non potranno essere svolte più di 3 prove al giorno. Le iscrizioni resteranno aperte fino al prossimo 21 dicembre. Già certa la presenza di velisti provenienti da molti Paesi d’Europa: Belgio, Croazia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Israele, Olanda, Repubblica Ceca, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria. URL  :  http://sport.ilmattino.it/altrisport/24_trofeo_marcello_campobasso_al_savoia_la_meglio_gioventu_velica­2172202.html

http://sport.ilmattino.it/?p=stampa_articolo&id=2172202

1/1


SPORT VARI

Vento e Vele 07 gennaio 2017

Gaia Falco vince il Trofeo Campobasso di Gian Luca Pasini

Gaia Falco del Circolo del Remo e della Vela Italia ha vinto la 24 esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso. La velista napoletana, quindici anni da compiere il prossimo 23 gennaio, ha dominato lʼedizione 2017 della rassegna velica organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia, guidando la classifica dalla prima allʼultima prova. In totale, 6 regate in 3 giorni contraddistinte da condizioni meteo inusuali per il Golfo di Napoli: gelo e neve hanno fatto capolino, rendendo durissima la competizione. Al secondo posto del Trofeo Campobasso 2017 sʼè classificata Giulia Sepe del Circolo della Vela Roma, al terzo Calle Lindbom (Ldss, Svezia). Quinto posto per Pietropaolo Orofino del Circolo Savoia. Gaia Falco, che nellʼAlbo dʼOro succede allʼaltro napoletano Antonio Persico, ha vinto anche la targa Irene Campobasso come prima ragazza classificata tra gli juniores. Il Trofeo Unicef (Under 12) è stato invece vinto dallʼisraeliana Roy Levy (Sdot Yam Sailing Club), seguito da Giancarlo Balsamo dello Yacht Club Capri e da Carolina Raganati del Circolo Italia. Quarto posto per unʼaltra atleta del Circolo Italia, Laura Nordera, quinto per Tibor Nevelos (Sk Steti, Repubblica Ceca). La Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/ cadetti) è andata a Yaniv Glazer, nativo della città di Ashdad, in Israele. Novità dellʼedizione 2017 è stata la targa Laura Rolandi, assegnata al Circolo Italia in qualità di club italiano che ha ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. La rassegna velica è stata sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin, One Sail e Cbl Grafiche. Queste le dichiarazioni dei protagonisti. Gaia Falco, vincitrice Trofeo Marcello Campobasso: “Sono contenta, attendevo da tempo un successo così importante. È stata una regata molto impegnativa non tanto per gli avversari quanto per le condizioni meteo sia di vento che di freddo. Il gelo si è sentito anche in barca, è stato impegnativo restare in mare


per così tante ore soprattutto ieri ed oggi. Il futuro? A febbraio parteciperò alla Carnival Race a Crotone, quindi alle selezioni per gli Europei e i Mondiali. Dedico il successo a tutti i partecipanti di questo Trofeo Campobasso ed a tutti quelli che mi hanno aiutato”. Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia: “Ricorderemo questa edizione a lungo, per la prima volta i ragazzi hanno regatato addirittura con la neve. È stata una regata durissima per tutti, ringraziamo in particolar modo la Protezione Civile per il supporto. Siamo contenti di come sia andata la manifestazione e già pensiamo alla prossima edizione, quella del venticinquennale, in cui speriamo di fare intervenire anche velisti dʼoltreoceano”. Antonietta De Falco, consigliere V Zona Federazione Italiana Vela: “Come al solito il Trofeo Campobasso apre la stagione con grande energia, è una manifestazione che richiama grande attenzione da parte del mondo della vela giovanile e la federazione, come Comitato V Zona, cercherà sempre di supportarlo al massimo”.


SPORT VARI

Vento e Vele 17 dicembre 2016

Presentato il Trofeo Campobasso di Gian Luca Pasini

Il Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela, giunge alla 24 esima edizione. Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che nel 2017 approderà nel porticciolo di Santa Lucia dal 5 al 7 gennaio. Lʼorganizzazione, come da tradizione, è stata affidata dalla FIV al Reale Yacht Club Canottieri Savoia con la collaborazione di Associazione Italiana Classe Optimist, della V Zona FIV e dello Sport Velico Marina Militare. La manifestazione, che ha ricevuto il Patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, Coni e Amova, è stata presentata alla stampa da Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia. Alla conferenza hanno partecipato Carlo Rolandi, presidente onorario FIV; Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata; Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV; il generale Nicola Lanza De Cristoforis, comandante Accademia Aeronautica di Pozzuoli; per la Marina Militare il Comandante logistico, Ammiraglio di squadra Raffaele Caruso, accompagnato da Mario Berardocco, comandante Se.Ve.Na.


Trofeo "Marcello Campobasso" 24esima edizione. Si parte fra poco. Tutta l'Europa della Vela a Napoli - 2duerighe

DISCLAIMER

PRESENTAZIONE

REDAZIONE

EDIZIONI 2DUERIGHE

01/01/17, 19(10

CONTATTI

Cerca nel sito...

#

Breaking News: EDIZIONI LOCALI: ROMA MILANO NAPOLI BASILICATA FIRENZE HOME

ITALIA

ESTERI

ECONOMIA

ATTUALITÀ

CULTURA

MUSICA

CINEMA

TEATRO

SPECIALE FISCO E TASSE

SCIENZE

TECNOLOGIA

CASA EDITRICE

HOME ! CAMPANIA ! NAPOLI ! TROFEO “MARCELLO CAMPOBASSO” 24ESIMA EDIZIONE. SI PARTE FRA POCO. TUTTA L’EUROPA DELLA VELA A NAPOLI

|

SPORT REDAZIONE

|

CONTATTI

ADVERTISEMENT

Trofeo “Marcello Campobasso” 24esima edizione. Si parte fra poco. Tutta l’Europa della Vela a Napoli

DI REDAZIONE NAPOLI | 16 DICEMBRE 2016 | Commenti "

1

SHARES

!

Facebook 1

"

Twitter 0

#

Google+ 0

$

LinkedIn 0

Scarica in PDF Gratis per scaricare e convertire. Get It rapidamente, Scarica ora. Vai a fromdoctopdf.com

Il Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale, giunge alla 24esima edizione. L’appuntamento è a Napoli, precisamente dal 5 al 7 gennaio 2017 nel porticciolo di Santa Lucia. Ad organizzare l’evento sarà, naturalmente, il Reale Yacht Club Canottieri Savoia, con la collaborazione della Federazione Italiana Vela, l’Associazione Italiana Classe Optimist, la V Zona FIV e lo Sport Velico della Marina Militare. Alla conferenza stampa che si è svolta al Circolo Savoia hanno partecipato: Carlo Campobasso, presidente del club Savoia, Carlo Rolandi, presidente onorario FIV, Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV, il Comandante logistico e Ammiraglio di squadra della Marina Militare Militare Italiana, Raffaele Caruso e tanti altri personaggi del circolo e del mondo velico napoletano. “Questa manifestazione ogni anno mi dà tanta trepidazione, perchè mi coinvolge

http://www.2duerighe.com/campania/napoli/83435-trofeo-marcello-cam…edizione-si-parte-fra-poco-tutta-leuropa-della-vela-a-napoli.html

Pagina 1 di 3


Trofeo "Marcello Campobasso" 24esima edizione. Si parte fra poco. Tutta l'Europa della Vela a Napoli - 2duerighe

sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre – ha detto Carlo Campobasso nel sua intervento introduttivo. Ci aspettiamo quest’anno un’edizione di alto livello. Sono contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancora di più a questo appuntamento, acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in memoria della compianta Laura, che, per tutte le edizioni, è stata vicina al marito ed a me per aiutarci ad accogliere gli atleti e i dirigenti che arriveranno da molte nazioni” – ha aggiunto Campobasso.

01/01/17, 19(10

2duerighe 8149 "Mi piace"

Condividi

Mi piace questa Pagina

Di' che ti piace prima di tutti i tuoi amici

2duerighe 2 ore fa

Nutrita sarà la partecipazione dei circoli della Grecia e di velisti provenienti da molti paesi europei: Belgio, Francia, Gran Bretagna, Israele, Croazia, Olanda, Slovenia, Repubblica Ceca, Ungheria, Svezia e Spagna. Consistente saranno anche gli atleti campani che andranno alla ricerca della vittoria che lo scorso anno fu di Antonio Persico del Circolo Savoia. Alla manifestazione, secondo le previsioni, parteciparanno circa 300 atleti. La regata è aperta ai giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al 2007 e si svolgerà, naturalmente, nelle acque antistante il lungomare di Napoli. All’inaugurazione del 5 gennaio ci sarà la tradizionale e formale Cerimonia dell’Alzabandiera. Seguirà il segnale di partenza alle 11,30. Sono previste 8 prove per la categoria Juniores e Cadetti. Le iscrizioni, che sono già tantissime,resteranno aperte fino al prossimo 21 dicembre. Il trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli juniores. Al primo dei Cadetti andrà il Trofeo Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da molto lontano nelle categorie juniores – cadetti e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli juniores. Tra le novità dell’edizione 2017, ci sarà la targa Laura Rolandi che verrà assegnata al Circolo Italiano che avrà ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. La presidenza della Giuria sarà affidata a due giudici internazionali greci, Tsantilis e Gouleliou. La rassegna velica si svolgerà quest’anno anche nel giorno dell’ Epifania che verrà festeggiato a cena con l’intervento di una Befana che donerà ai concorrenti una calza di cioccolato. Il trofeo è intitolato a Marcello Campobasso, per lungo tempo è stato Presidente della Giuria d’Appello FIV e principale artefici della crescita della Vela tra i giovani non solo a Napoli, ma anche in tutta Italia. servizio di Luigi Rubino ed Elio Guerriero

#Esteri | #Iraq Gli spari tagliano l’aria, un elicottero mitraglia jihadisti, madri e bambini fuggono per sfuggire alle pallottole. Le strade fangose di Mosul, nel nord iracheno, sono diventate un campo di battaglia che i civili tentano di abbandonare a tutti i costi mentre le forze irachene continuano la lotta contro l’Isis

L IB RI

L A TES T

COMMENTS

TAGS

GASTREA E LA TAVOLA DI DOMANI | Il buon cibo come arte shares Facebook Twitter Google+ LinkedIn Gastrea, la musa dell’ottava arte, ovvero la gastronomia, accompagna il lettore in un viaggio fra cucina e memoria, riscoprendo il valore culturale del cibo. Polistampa,… di Niccolò Lucarelli | Commenti (0)

Modelli vincenti di librerie indipendenti. Per avere successo fate come loro

Filed in: Napoli Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook Mi piace

Condividi Piace a 8,1 mila persone.

Segui @2duerighe

607 follower

shares Facebook Twitter Google+ LinkedIn Secondo gli ultimi dati Nielsen l’editoria indipendente, protagonista della fiera romana Più libri più liberi, conclusasi ieri, cresce per fatturato e numero di copie vendute.…

RECOMMENDED FOR YOU

Botti di Capodanno. Campania ancora maglia nera. 46 feriti in poche ore nel Napoletano

De Luca: “Il bilancio politico del 2016 è rappresentato dai fatti. Tutto il resto è aria fritta.”

di Cristina Nicosia | Commenti (0)

Eccellenze campane da custodire e promuovere. Esperti a confronto a Casal di Principe

Presentato Annuario Sport Campano del Coni edizione 2016-17

http://www.2duerighe.com/campania/napoli/83435-trofeo-marcello-ca…edizione-si-parte-fra-poco-tutta-leuropa-della-vela-a-napoli.html

Pagina 2 di 3


TROFEO CAMPOBASSO LA VELA SCALDA I CUORI Un bel Trofeo Campobasso 2017 nonostante il gelo: vince la napoletana Gaia Falco (CRV Italia) Allʼisraeliana Roy Levy il Trofeo Unicef, assegnate altre tre coppe Campobasso, presidente RYCC Savoia: “Edizione durissima, complimenti a tutti” - GALLERY PREMIAZIONE E VIDEO SU SAILY TV Nevica, tira vento, fa un freddo gelido, non partono i traghetti per Capri, ma nel golfo per 3 giorni 160 ragazzini e ragazzine da molti paesi si sono vestiti, hanno armato le loro barche e sono usciti dimostrando che la vela può essere (anche) un'occasione per riscaldare i cuori. E' andata così. Gaia Falco del Circolo del Remo e della Vela Italia ha vinto la 24 esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso. La velista napoletana, quindici anni da compiere il prossimo 23 gennaio, ha dominato lʼedizione 2017 della rassegna velica organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia, guidando la classifica dalla prima allʼultima prova. In totale, 6 regate in 3 giorni contraddistinte da condizioni meteo inusuali per il Golfo di Napoli: gelo e neve hanno fatto capolino, rendendo durissima la competizione. Al secondo posto del Trofeo Campobasso 2017 sʼè classificata Giulia Sepe del Circolo della Vela Roma, al terzo Calle Lindbom (Ldss, Svezia). Quinto posto per Pietropaolo Orofino del Circolo Savoia. Gaia Falco, che nellʼAlbo dʼOro succede allʼaltro napoletano Antonio Persico, ha vinto anche la targa Irene Campobasso come prima ragazza classificata tra gli juniores. Il Trofeo Unicef (Under 12) è stato invece vinto dallʼisraeliana Roy Levy (Sdot Yam Sailing Club), seguito da Giancarlo Balsamo dello Yacht Club Capri e da Carolina Raganati del Circolo Italia. Quarto posto per unʼaltra atleta del Circolo Italia, Laura Nordera, quinto per Tibor Nevelos (Sk Steti, Repubblica Ceca). La Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/ cadetti) è andata a Yaniv Glazer, nativo della città di Ashdad, in Israele. Novità dellʼedizione 2017 è stata la targa Laura Rolandi, assegnata al Circolo


Italia in qualità di club italiano che ha ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. La rassegna velica è stata sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin, One Sail e Cbl Grafiche. Queste le dichiarazioni dei protagonisti. Gaia Falco, vincitrice Trofeo Marcello Campobasso: “Sono contenta, attendevo da tempo un successo così importante. È stata una regata molto impegnativa non tanto per gli avversari quanto per le condizioni meteo sia di vento che di freddo. Il gelo si è sentito anche in barca, è stato impegnativo restare in mare per così tante ore soprattutto ieri ed oggi. Il futuro? A febbraio parteciperò alla Carnival Race a Crotone, quindi alle selezioni per gli Europei e i Mondiali. Dedico il successo a tutti i partecipanti di questo Trofeo Campobasso ed a tutti quelli che mi hanno aiutato”. Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia: “Ricorderemo questa edizione a lungo, per la prima volta i ragazzi hanno regatato addirittura con la neve. È stata una regata durissima per tutti, ringraziamo in particolar modo la Protezione Civile per il supporto. Siamo contenti di come sia andata la manifestazione e già pensiamo alla prossima edizione, quella del venticinquennale, in cui speriamo di fare intervenire anche velisti dʼoltreoceano”. Antonietta De Falco, consigliere V Zona Federazione Italiana Vela: “Come al solito il Trofeo Campobasso apre la stagione con grande energia, è una manifestazione che richiama grande attenzione da parte del mondo della vela giovanile e la federazione, come Comitato V Zona, cercherà sempre di supportarlo al massimo”. www.ryccsavoia.it/trofeo-campobasso-2017 (link is external)


Trofeo Campobasso 2017, vince la napoletana Gaia Falco (CRV Italia) gen 08, 2017

Gaia Falco del Circolo del Remo e della Vela Italia ha vinto la 24 esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso. La velista napoletana, quindici anni da compiere il prossimo 23 gennaio, ha dominato lʼedizione 2017 della rassegna velica organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia, guidando la classifica dalla prima allʼultima prova. In totale, 6 regate in 3 giorni contraddistinte da condizioni meteo inusuali per il Golfo di Napoli: gelo e neve hanno fatto capolino, rendendo durissima la competizione. Al secondo posto del Trofeo Campobasso 2017 sʼè classificata Giulia Sepe del Circolo della Vela Roma, al terzo Calle Lindbom (Ldss, Svezia). Quinto posto per Pietropaolo Orofino del Circolo Savoia. Gaia Falco, che nellʼAlbo dʼOro succede allʼaltro napoletano


Antonio Persico, ha vinto anche la targa Irene Campobasso come prima ragazza classificata tra gli juniores. Il Trofeo Unicef (Under 12) è stato invece vinto dallʼisraeliana Roy Levy (Sdot Yam Sailing Club), seguito da Giancarlo Balsamo dello Yacht Club Capri e da Carolina Raganati del Circolo Italia. Quarto posto per unʼaltra atleta del Circolo Italia, Laura Nordera, quinto per Tibor Nevelos (Sk Steti, Repubblica Ceca). La Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/ cadetti) è andata a Yaniv Glazer, nativo della città di Ashdad, in Israele. Novità dellʼedizione 2017 è stata la targa Laura Rolandi, assegnata al Circolo Italia in qualità di club italiano che ha ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. La rassegna velica è stata sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin, One Sail e Cbl Grafiche. Queste le dichiarazioni dei protagonisti. Gaia Falco, vincitrice Trofeo Marcello Campobasso: “Sono contenta, attendevo da tempo un successo così importante. È stata una regata molto impegnativa non tanto per gli avversari quanto per le condizioni meteo sia di vento che di freddo. Il gelo si è sentito anche in barca, è stato impegnativo restare in mare per così tante ore soprattutto ieri ed oggi. Il futuro? A febbraio parteciperò alla Carnival Race a Crotone, quindi alle selezioni per gli Europei e i Mondiali. Dedico il successo a tutti i partecipanti di questo Trofeo Campobasso ed a tutti quelli che mi hanno aiutato”. Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia: “Ricorderemo questa edizione a lungo, per la prima volta i ragazzi hanno regatato addirittura con la neve. È stata una regata durissima per tutti, ringraziamo in particolar modo la Protezione Civile per il supporto. Siamo contenti di come sia andata la manifestazione e già pensiamo alla prossima edizione, quella del venticinquennale, in cui speriamo di fare intervenire anche velisti dʼoltreoceano”. Antonietta De Falco, consigliere V Zona Federazione Italiana Vela: “Come al solito il Trofeo Campobasso apre la stagione con grande energia, è una manifestazione che richiama grande attenzione da parte del mondo della vela giovanile e la federazione, come Comitato V Zona, cercherà sempre di supportarlo al massimo”.


Trofeo Campobasso 2017, vince la napoletana Gaia Falco (CRV Italia) - Italiavela

Chi siamo | Contatti | Credits

PRIMO PIANO

13/01/17, 18)07

venerdí, 13 gennaio 2017 Cerca

VELA NAZIONALE

ABBONAMENTO CARTACEO

VELA INTERNAZIONALE ABBONAMENTO DIGITALE

NAUTICA

TURISMO

PUBBLICITÁ

EVENTI

Nel giornale online

REGATE

LINK

SFOGLIA IL GIORNALE

TAG

ARCHIVIO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

CIRCOLI VELICI

ARGOMENTI IN EVIDENZA

nautica fincantieri

Trofeo Campobasso 2017, vince la napoletana Gaia Falco (CRV Italia)

protagonist

campionato invernale riva di traiano guardia costiera quantum key west 2017 ferreti group porti turistici azzurra regate 52 super series record del mondo libri slam nauticsud

ARTICOLI CORRELATI

redazione

Gaia Falco del Circolo del Remo e della Vela Italia ha vinto la 24 esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso. La velista napoletana ha dominato l’edizione 2017 della rassegna velica organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia, guidando la classifica dalla prima all’ultima prova. In totale, 6 regate in 3 giorni contraddistinte da condizioni meteo inusuali per il Golfo di Napoli: gelo e neve hanno fatto capolino, rendendo durissima la competizione. Al secondo posto del Trofeo Campobasso 2017 s’è classificata Giulia Sepe del Circolo della Vela Roma, al terzo Calle Lindbom (Ldss, Svezia). Quinto posto per Pietropaolo Orofino del Circolo Savoia. Gaia Falco, che nell’Albo d’Oro succede all’altro napoletano Antonio Persico, ha vinto anche la targa Irene Campobasso come prima ragazza classificata tra gli juniores. Il Trofeo Unicef è stato invece vinto dall’israeliana Roy Levy (Sdot Yam Sailing Club), seguito da Giancarlo Balsamo dello Yacht Club Capri e da Carolina Raganati del Circolo Italia. Quarto posto per un’altra atleta del Circolo Italia, Laura Nordera, quinto per Tibor Nevelos (Sk Steti, Repubblica Ceca). La Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) è andata a Yaniv Glazer, nativo della città di Ashdad, in Israele. Novità dell’edizione 2017 è stata la targa Laura Rolandi, assegnata al Circolo Italia in qualità di club italiano che ha ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. La rassegna velica è stata sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin, One Sail e Cbl Grafiche. Queste le dichiarazioni dei protagonisti. Gaia Falco, vincitrice Trofeo Marcello Campobasso: “Sono contenta, attendevo da tempo un successo così importante. È stata una regata molto impegnativa non tanto per gli avversari quanto per le condizioni meteo sia di vento che di freddo. Il gelo si è sentito anche in barca, è stato impegnativo restare in mare per così tante ore soprattutto ieri ed oggi. Il futuro? A febbraio parteciperò alla Carnival Race a Crotone, quindi alle selezioni per gli Europei e i Mondiali. Dedico il successo a tutti i partecipanti di questo Trofeo Campobasso ed a tutti quelli che mi hanno aiutato”. Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia: “Ricorderemo questa edizione a lungo, per la prima volta i ragazzi hanno regatato addirittura con la neve. È stata una regata durissima per tutti, ringraziamo in particolar modo la Protezione Civile per il supporto. Siamo contenti di come sia andata la manifestazione e già pensiamo alla prossima edizione, quella del venticinquennale, in cui speriamo di fare intervenire anche velisti d’oltreoceano”. Antonietta De Falco, consigliere V Zona Federazione Italiana Vela: “Come al solito il Trofeo Campobasso apre la stagione con grande energia, è una manifestazione che richiama grande attenzione da parte del mondo della vela giovanile e la federazione, come Comitato V Zona, cercherà sempre di supportarlo al massimo”.

32 atleti da Salò, Cagliari, Porto Cesareo e Taranto ospiti del Club Velico Crotone con i loro velocissimi 29er Genova: primi corsi del 2017 alla Scuola di Mare "Beppe Croce" Vela all’Argentario: fermi solo per le feste Il Portodimare chiude una stagione da incorniciare Le Stelle Olimpiche si raccontano allo YC Adriaco di Trieste La grande festa di fine anno con i tanti campioni della Canottieri Garda Un gran bel 2016 per il Cv Gargnano Sailor’s dinner, domani sera il Savoia presenta la stagione velica Veleggiata di Ferragosto per il Circolo Vela Gargnano VELA (dai circoli) - Lo YC Sanremo vincente agli Europei sul Lago Balaton

I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA Vendée Globe: Pot au Noir in

http://www.italiavela.it/articolo.asp?idarticolo=trofeo-campobasso-2017-vince-la-napoletana-gaia-falco-crv-italia_26588

Pagina 1 di 2


Trofeo Campobasso a Napoli: vince Gaia Falco By Michele Tognozzi - Jan 7, 2017 Napoli- Gaia Falco del Circolo del Remo e della Vela Italia ha vinto la XXV edizione del Trofeo Marcello Campobasso. La velista napoletana, quindici anni da compiere il prossimo 23 gennaio, ha dominato lʼedizione 2017 della rassegna velica organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia, guidando la classifica dalla prima allʼultima prova.

In totale, 6 regate in 3 giorni contraddistinte da condizioni meteo inusuali per il Golfo di Napoli: gelo e neve hanno fatto capolino, rendendo durissima la competizione. Al secondo posto del Trofeo Campobasso 2017 sʼè classificata Giulia Sepe del Circolo della Vela Roma, al terzo Calle Lindbom (Ldss, Svezia).


Quinto posto per Pietropaolo Orofino del Circolo Savoia. Gaia Falco, che nellʼAlbo dʼOro succede allʼaltro napoletano Antonio Persico, ha vinto anche la targa Irene Campobasso come prima ragazza classificata tra gli juniores. Il Trofeo Unicef (Under 12) è stato invece vinto dallʼisraeliana Roy Levy (Sdot Yam Sailing Club), seguito da Giancarlo Balsamo dello Yacht Club Capri e da Carolina Raganati del Circolo Italia. Quarto posto per unʼaltra atleta del Circolo Italia, Laura Nordera, quinto per Tibor Nevelos (Sk Steti, Repubblica Ceca). La Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) è andata a Yaniv Glazer, nativo della città di Ashdad, in Israele. Novità dellʼedizione 2017 è stata la targa Laura Rolandi, assegnata al Circolo Italia in qualità di club italiano che ha ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. La rassegna velica è stata sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin, One Sail e Cbl Grafiche.


7/1/2017

HOME

Trofeo Campobasso, prima giornata: Gaia Falco al comando ­ Vela in Campania ­ Notiziario Online V zona FIV

NEWS

CLASSI

CALENDARIO

Primo Piano

VADEMECUM

Tutte le News dai Circoli

PRIMO PIANO

STORIA

DOWNLOAD

GALLERIA

NEWSLETTER

CICO2015

Tutte le Notizie dalla Federazione V Zona

CALENDARIO

Condividi

<<

Classe: Optimist

Trofeo Campobasso, prima giornata: Gaia Falco al comando 05 gennaio 2017

Trofeo Campobasso, prima giornata: Gaia Falco comanda la classifica generale Al  secondo  posto  un’altra  ragazza,  Giulia Sepe. Spettacolo nel golfo col Vesuvio innevato NAPOLI, 5 gennaio 2017 – Vento, pioggia, poi cielo terso e persino la neve sul Vesuvio.  Non  è  mancato  nulla  nel  corso  della  prima  giornata  del  24°  Trofeo Campobasso,  regata  velica  internazionale  voluta  dalla  Federazione  Italiana Vela  ed  organizzata  dal  Reale  Yacht  Club  Canottieri  Savoia.  I  160  giovani velisti  iscritti  hanno  ammirato  la  bellezza  del  golfo  di  Napoli  d’inverno,  con  il vento di tramontana a “pulire” l’aria dopo una mattinata di pioggia e permettere al  Comitato  di  Regata  di  dare  il  via  alle  prime  prove.  Sono  scesi  in  mare soltanto i ragazzi della classe juniores, mentre per i cadetti non c’è stato nulla da fare: troppo forte il vento, che ha oscillato tra i 15 ed i 20 nodi per gran parte della giornata. A comandare dunque la classifica del Trofeo Campobasso 2017 dopo le prime due  prove  è  Gaia  Falco,  la  baby  campionessa  del  Circolo  del  Remo  e  della Vela Italia che ha ottenuto un primo ed un quinto posto, facendo meglio della laziale Giulia Sepe (sesto e secondo posto). Al terzo posto un altro tesserato del  Circolo  Italia,  Tommaso  Viola,  primo  maschio  in  classifica  con  due  buoni piazzamenti  di  giornata  (quinto  e  terzo).  Il  Circolo  Savoia  è  sesto  con Pietropaolo Orofino, mentre il primo straniero è lo svedese Lindbom, settimo. “Al nostro arrivo al Savoia, questa mattina, ci hanno accolto pioggia e freddo – commenta Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata – Le previsioni non  erano  positive,  ma  a  mezzogiorno  in  mare  abbiamo  trovato  buone condizioni,  riuscendo  a  completare  due  prove”.  Per  domani  atteso  ancora vento  forte:  “Ma  ci  auguriamo  di  completare  le  prove  previste  ­  commenta  il presidente  del  Savoia,  Carlo  Campobasso  ­  avremo  ancora  freddo  e  vento, condizioni ideali per i velisti”.  IMMAGINI ALLEGATE ALL'ARTICOLO

CONTATTI

CAMPIONATO ITALIANO VELA LATINA 01:28 A SALERNO

Gennaio 2017

>>

L

M

M

G

V

S

D 1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

Selezione Regionale Optimist 01:36 Acciaroli, TG 3 Regione del 30­05­16

Tre Gol啕 2016, gu... Campionat… Pubblicato d… Visualizzazi…

I PROSSIMI 7 EVENTI

vedi tutti

07 gennaio 2017

Altura ‐ 3° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno TROFEO GOLFO DI SALERNO ‐ CVSA 08 gennaio 2017

Altura ‐ TROFEO FRANCESCO GREGORIO valida come 4° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno ‐ LNI‐AG 14 ‐ 15 gennaio 2017

J22 ‐ Optimist ‐ 420 ‐ Laser ‐ Coppe Challenge classi J22 420, Laser, Optimist ‐ CRVI 15 gennaio 2017

Altura ‐ 46° Campionato Invernale Golfo di Napoli IV Prova COPPA RALPH CAMARDELLA ‐ CNP ‐ CCN Modelvela ‐ IX edizione Trofeo Punta Campanella classe IOM Modelvela ‐ BD ‐ LNI SO ‐ LNI‐TG 22 gennaio 2017

Altura ‐ 5° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno TROFEO ENRICO PAGLIOLI ‐ 1° giornata ‐ LNI‐SA Altura ‐ 15° Campionato invernale di vela LNI ‐ II ‐ 2016 2017 ‐ 4° prova Trofeo Giro di Procida ‐ LNI‐II

ULTIMA GALLERIA

vedi tutti

RS:X F/M ‐ FIV555 ‐ Optimist ‐ 420 ‐ Laser ‐ 470 ‐ Star ‐ Interzonale Feva del 09 ottobre 2016 Evento: COPPA C.N.MARINA DI ALIMURI

ULTIMI DOWNLOAD

vedi tutti

06 gennaio 2017

Altura ‐ Nomina UdR ‐ Staff Evento: TROFEO FRANCESCO GREGORIO valida come 4° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno

Optimist ‐ Classifiche juniores del 06.01.2017 ‐ Staff Optimist ‐ Classifica cadetti del 06.01.2017 ‐ Staff Evento: 24° Trofeo Marcello Campobasso Regata Internazionale classe Optimist

05 gennaio 2017

Optimist ‐ Classifiche juniores dopo 2 prove ‐ Staff Evento: 24° Trofeo Marcello Campobasso Regata Internazionale classe Optimist

Altura ‐ Comunicato N.6 annullamento regata ‐ Staff Evento: 3° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno TROFEO GOLFO DI SALERNO

04 gennaio 2017

http://www.velaincampania.it/primo­piano/trofeo­campobasso­prima­giornata­gaia­falco­al­comando_1076.html

1/2


Trofeo Campobasso, seconda giornata: la napoletana Gaia Falco ancora prima - Italiavela

Chi siamo | Contatti | Credits

PRIMO PIANO

08/01/17, 09)30

domenica, 8 gennaio 2017 Cerca

VELA NAZIONALE

ABBONAMENTO CARTACEO

VELA INTERNAZIONALE ABBONAMENTO DIGITALE

NAUTICA

TURISMO

PUBBLICITÁ

EVENTI

Nel giornale online

REGATE

SFOGLIA IL GIORNALE

LINK

TAG

ARCHIVIO

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

REGATE

ARGOMENTI IN EVIDENZA

vendee globe

Trofeo Campobasso, seconda giornata: la napoletana Gaia Falco ancora prima

circoli velici ambiente regate optimist

porti

gaetano mura suzuki cala de medici modelvela fincantieri j24 fiv

ARTICOLI CORRELATI

redazione

Seconda giornata del Trofeo Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela ed organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia. Dopo quattro prove è ancora al comando della classifica generale la napoletana Gaia Falco (Circolo del Remo e della Vela Italia), che nelle due prove disputate oggi nelle acque del golfo di Napoli ha collezionato un primo ed un terzo posto, consolidando il suo primato alla vigilia dell’ultimo giorno di regate. Andrea Milano (Club Velico Crotone) occupa la seconda posizione: anche il calabrese ha vinto una prova oggi, ma lo penalizza il quinto posto nella seconda regata. Saranno comunque loro due, a meno di clamorosi colpi di scena, a contendersi la 24 esima edizione del Trofeo Campobasso. Bel duello per il terzo gradino del podio, occupato da Giorgia Cingolani di Fraglia Vela Riva. Alle sue spalle sperano Giulia Sepe (Cdv Roma) e lo svedese Calle Lindbom, primo straniero in classifica generale. Per il Savoia, da segnalare l’ottavo posto provvisorio di Pietropaolo Orofino. Oggi sono saliti in barca per la prima volta anche i cadetti, che si contendono il Trofeo Unicef: al termine dell’unica prova disputata, l’ungherese Jeney Kriszof (Yacht Club Spartacus) precede Carolina Raganati (CRV Italia) ed Alessandro Cortese (CV Crotone). Domani si prosegue con l’ultima giornata di regate: il comitato di regata presieduto da Gennaro Ernano darà il primo segnale di partenza alle 10.30. La cerimonia di premiazione è in programma alle ore 17 nei saloni del RYCC Savoia. Ieri al Trofeo Campobasso è intervenuto anche Francesco Lo Schiavo, presidente V Zona Federazione Italiana Vela, che insieme al vicepresidente nazionale Fiv Alessandro Mei ed al consigliere nazionale Ignazio Pipitone ha auspicato che la Federazione guidata dal presidente Francesco Ettorre possa mostrare sempre maggiore attenzione per gli eventi velici della V Zona: “Il Trofeo Campobasso – ha detto Lo Schiavo - apre il calendario della vela nazionale e raduna il meglio della vela giovanile. Si tratta di un evento di prestigio che dimostra come i circoli di Napoli abbiano sempre tanta voglia di fare. Chiedo dunque maggiore attenzione verso gli eventi giovanili del territorio. Dal canto nostro, con la prospettiva delle Universiadi 2019 cercheremo di puntare sui grandi eventi, potendo contare sulla capacità organizzativa di tutti i circoli della zona”. Il Trofeo Campobasso 2017 oggi ha offerto ai suoi partecipanti una serata di festa con l’intervento di una Befana che ha elargito, in occasione della festa dell’Epifania, una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Sorteggiata inoltre una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l’acquisto di vele.

Il successo del Meeting del Mediterraneo chiude la stagione agonistica 2016 Regate di Natale 2016 al Savoia, tutti i vincitori Sarà il 32° Meeting del Mediterraneo a chiudere le regate del 2016 Grande partecipazione al 21° Trofeo Ciabatti Giro di boa per la Monteargentario Winter Series e l’Argentario Coastal Race A Cagliari il 22° trofeo memorial Piero Ciabatti Coppa Santa Lucia, vincono Orofino (Juniores) e Fabbrini (Cadetti) Trofeo Arcipelago Toscano: le date del 2017 Campionato Autunnale Peloritano a Portorosa domenica 6 Novembre All'equipaggio Yacht Club Costa Olanda la tappa veneziana de 2K Team Racing Tour

I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA

http://www.italiavela.it/articolo.asp?idarticolo=trofeo-campobasso-seconda-giornata-la-napoletana-gaia-falco-ancora-prima_26585

Pagina 1 di 3


7/1/2017

Trofeo Campobasso,prima giornata:Gaia Falco comanda la classifica generale,al 2°posto un’altra ragazza,Giulia Sepe ­ Informatore Navale

Trofeo Campobasso,prima giornata:Gaia Falco comanda la classifica generale,al 2°posto un’altra ragazza,Giulia Sepe Spettacolo nel golfo col Vesuvio innevato   Napoli,  5  gennaio  2017  –  Vento,  pioggia,  poi  cielo  terso  e  persino  la  neve  sul  Vesuvio. Non è mancato nulla nel corso della prima giornata del 24° Trofeo Campobasso, regata velica  internazionale  voluta  dalla  Federazione  Italiana  Vela  ed  organizzata  dal  Reale Yacht Club Canottieri Savoia. I 160 giovani velisti iscritti hanno ammirato la bellezza del golfo di Napoli d’inverno, con il vento di tramontana a “pulire” l’aria dopo una mattinata di pioggia e permettere al Comitato di Regata di dare il via alle prime prove. Sono scesi in mare soltanto i ragazzi della classe juniores, mentre per i cadetti non c’è stato nulla da fare:  troppo  forte  il  vento,  che  ha  oscillato  tra  i  15  ed  i  20  nodi  per  gran  parte  della giornata. A comandare dunque la classifica del Trofeo Campobasso 2017 dopo le prime due prove è Gaia Falco, la baby campionessa del Circolo del Remo e della Vela Italia che ha ottenuto un primo ed un quinto posto, facendo  meglio  della  laziale  Giulia  Sepe  (sesto  e  secondo  posto).  Al  terzo  posto  un  altro  tesserato  del  Circolo  Italia, Tommaso Viola, primo maschio in classifica con due buoni piazzamenti di giornata (quinto e terzo). Il Circolo Savoia è sesto con Pietropaolo Orofino, mentre il primo straniero è lo svedese Lindbom, settimo. cliccare per ingrandire   (http://www.informatorenavale.it/wp­content/uploads/2017/01/gaia­ falco.jpg)

“Al  nostro  arrivo  al  Savoia,  questa  mattina,  ci  hanno  accolto pioggia  e  freddo  –  commenta  Gennaro  Ernano,  presidente  del Comitato  di  Regata  –  Le  previsioni  non  erano  positive,  ma  a mezzogiorno  in  mare  abbiamo  trovato  buone  condizioni, riuscendo  a  completare  due  prove”.  Per  domani  atteso  ancora vento  forte:  “Ma  ci  auguriamo  di  completare  le  prove  previste  – commenta il presidente del Savoia, Carlo Campobasso – avremo ancora freddo e vento, condizioni ideali per i velisti”. cliccare per ingrandire   (http://www.informatorenavale.it/wp­content/uploads/2017/01/gaia­falco­tre.jpg) Multilingual WordPress (http://wpml.org/) by ICanLocalize (http://www.icanlocalize.com/site/)

http://www.informatorenavale.it/news/trofeo­campobassoprima­giornatagaia­falco­comanda­la­classifica­generaleal­2%C2%B0posto­un%E2%80%99altr…

1/2


Ultim'ora : il Trofeo Campobasso a Gaia Falco CRVI - Vela in Campania - Notiziario Online V zona FIV

HOME

NEWS

CLASSI Primo Piano

CALENDARIO

VADEMECUM

Tutte le News dai Circoli

PRIMO PIANO

STORIA

DOWNLOAD

GALLERIA

13/01/17, 18)06

NEWSLETTER

<<

Categoria: Premiazione

Ultim’ora : il Trofeo Campobasso a Gaia Falco CRVI dei

velisti

Gennaio 2017

>>

L

M

M

G

V

S

D

2

3

4

5

6

7

8

1

07 gennaio 2017

superlativa

CICO2015

CALENDARIO

Condividi

Prestazione

CONTATTI

Tutte le Notizie dalla Federazione V Zona

del

Circolo Italia al Trofeo Campobasso. A meno di una settimana dall’incendio che ha

9

10

11

12

13

14 15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

colpito il sodalizio velico più antico della V Zona, l’atleta rossoblu Gaia Falco ha vinto la classifica assoluta aggiudicandosi di conseguenza anche la classifica juniores femminile ( stesso risultato di Giulia Conti qualche decennio fa...) Molto bene anche Carolina Raganati prima femminile e terza assoluta nella classifica generale cadetti vinta dall’israeliano Levy Roy che per appena due punti ha preceduto Giancarlo Balsamo dello Yacht

I PROSSIMI 7 EVENTI

Club Capri. Buono complessivamente il risultato dello squadrone della V

14 - 15 gennaio 2017

Zona con

4 atleti nei primi dieci in classifica juniores :5^ Pietropaolo

vedi tutti

J22 - Optimist - 420 - Laser - Coppe Challenge classi J22 420, Laser, Optimist - CRVI

Orofino (Ryccsavoia), 7^ Tommaso Viola (Crvitalia), 9^ Alessandro Mare

15 gennaio 2017

(Club Velico Salernitano) e con tre atleti nei primi cinque nella classifica

Altura - 46° Campionato Invernale Golfo di Napoli IV Prova COPPA RALPH CAMARDELLA - CNP - CCN

cadetti grazie anche al risultato di Laura Nordera ( Crvitalia) 2^ femminile e 4^ assoluta.

Modelvela - IX edizione Trofeo Punta Campanella classe IOM Modelvela I Tappa Campionato Zonale - BD - LNI SO - LNI-TG 22 gennaio 2017

IMMAGINI ALLEGATE ALL'ARTICOLO

Altura - 5° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno TROFEO ENRICO PAGLIOLI - 1° giornata - LNI-SA Altura - 15° Campionato invernale di vela LNI - II - 2016 2017 4° prova Trofeo Giro di Procida - LNI-II 29 gennaio 2017

Altura - 46° Campionato Invernale Golfo di Napoli V Prova TROFEO GAETANO MARTINELLI - CNV 05 febbraio 2017

Altura - 6° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno TROFEO ENRICO PAGLIOLI - 2° giornata - LNI-SA

ULTIMA GALLERIA

vedi tutti

RS:X F/M - FIV555 - Optimist - 420 - Laser - 470 - Star - Interzonale Feva del 09 ottobre 2016 Evento: COPPA C.N.MARINA DI ALIMURI

ULTIMI DOWNLOAD

vedi tutti

11 gennaio 2017

J22 - Optimist - 420 - Laser - Nomina UdR - Staff Evento: Coppe Challenge classi J22 420, Laser, Optimist

Modelvela - Nomina UdR - Staff Evento: IX edizione Trofeo Punta Campanella classe IOM Modelvela I Tappa Campionato Zonale

08 gennaio 2017

Optimist - Classifiche cadetti del 07.01.2017 - Staff Optimist - Classifiche juniores del 07.01.2017 - Staff Evento: 24° Trofeo Marcello Campobasso Regata Internazionale classe Optimist

06 gennaio 2017

Altura - Nomina UdR - Staff Evento: TROFEO FRANCESCO GREGORIO valida come 4° Prova 36° Campionato Invernale Vela d’Altura Golfo di Salerno

Optimist - Classifiche juniores del 06.01.2017 - Staff http://www.velaincampania.it/primo-piano/ultim-ora-il-trofeo-campobasso-a-gaia-falco-crvi_1078.html

Pagina 1 di 2


Vela: il 24° Trofeo Marcello Campobasso dal 5 al 7 gennaio 2017, al RYCC Savoia il meglio della vela giovanile internazionale

Tennis: Errani subito fuori a Brisbane

01/01/17, 19(11

17:00 RUGANI - L'agente: "Giuntoli ci aveva visto bene, alla Juventus è cresciuto molto"

Torce LED Al 75% In Meno

Torce LED Al 75% In Meno

Compra qui la tua Torcia tattica a LED! Con il 75% di sconto Vai a tacticlight360.com

Compra qui la tua Torcia tattica a LED! Con il 75% di sconto Vai a tacticlight360.com

Uniti dalla stessa passione... ...Online dal 24 dicembre 1998

www.napolimagazine.com ideato da Antonio Petrazzuolo

Anno XIV n° 1

Domenica 1 Gennaio 2017, Ore 19:11:33

HOME IN PRIMO PIANO IN EVIDENZA FOTO VIDEO CALCIO BASKET MOTORI ALTRI SPORT ATTUALITÀ CULTURA & GOSSIP FORUM LIVESCORE METEO

L'EDITORIALE

ALTRI SPORT

di Antonio Petrazzuolo

ULTIMISSIME CALCIO NAPOLI VIDEO CONFERENZE SSC NAPOLI

IN VETRINA AUGURI - BUON 2017 AI LETTORI DI NAPOLI MAGAZINE

Vela: il 24° Trofeo Marcello Campobasso dal 5 al 7 gennaio 2017, al RYCC Savoia il meglio della vela giovanile internazionale

23 FOTO - IL CAPODANNO DEGLI AZZURRI: DA ALLAN A JORGINHO: "CHE IL 2017 SIA PIENO DI COSE BUONE" NAPOLI - Da Tonelli, a Giaccherini, passandor per Rafael, Chiriches, Jorginho, Sepe, Allan, ecco il Capodanno napoletano degl... Continua a leggere >>

16.12.2016 13:46 di Napoli Magazine Condividi 0

Tweet

TUTTI I SERVIZI FOTO di NM FOTO SHOW MERTENS, CAPODANNO A VILLA DIAMANTE

IL PUNTO

di Vincenzo Petrazzuolo

FOTO POCHO - LAVEZZI: "BUON ANNO!" Il Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela, giunge alla 24 esima edizione. Un appuntamento che si rinnova ogni anno e che nel 2017 approderà nel porticciolo di Santa Lucia dal 5 al 7 gennaio. L’organizzazione, come da tradizione, è stata affidata dalla FIV al Reale Yacht Club Canottieri Savoia con la collaborazione di

NAPOLI - "Feliz año!!" esclama su Instagram l'ex azzurro Ezequiel Lavezzi pubblicando una foto scattata con la sua compagna Yanina.

http://www.napolimagazine.com/altri-sport/articolo/vela-il-24-trofeo…basso-dal-5-al-7-gennaio-2017-al-rycc-savoia-il-meglio-della-vela-g

Pagina 1 di 8


Vela: il 24° Trofeo Marcello Campobasso dal 5 al 7 gennaio 2017, al RYCC Savoia il meglio della vela giovanile internazionale

Associazione Italiana Classe Optimist, della V Zona FIV e dello Sport Velico Marina Militare. La manifestazione, che ha ricevuto il Patrocinio di Regione Campania, Comune di Napoli, Coni e Amova, è stata presentata alla stampa da Carlo Campobasso, presidente del Circolo Savoia. Alla conferenza hanno partecipato Carlo Rolandi, presidente onorario FIV; Gennaro Ernano, presidente del Comitato di Regata; Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV; il generale Nicola Lanza De Cristoforis, comandante Accademia Aeronautica di Pozzuoli; per la Marina Militare il Comandante logistico, Ammiraglio di squadra Raffaele Caruso, accompagnato da Mario Berardocco, comandante Se.Ve.Na.

LE MIGLIORI OFFERTE DI HOTEL

Royal Continental

****

Napoli

50 € PRENOTA

I MAGNIFICI 7 TONI AZZURRI di Toni Iavarone

L'APPUNTO

di Nunzia Marciano

MISTER Z

di Mario Zaccaria

“Organizzo per la quarta volta da presidente del Circolo Savoia questa manifestazione che ogni anno mi dà particolare trepidazione perché mi coinvolge anche sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre”, ha detto Carlo Campobasso. “La richiesta di partecipazione quest’anno è stata enorme in particolare dai circoli della Grecia, mai così numerosi. Sono inoltre contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancor di più alla manifestazione acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in memoria della compianta Laura, che per tutte le precedenti edizioni è stata vicina al marito ed a me per aiutarci nell’accoglienza degli atleti e dei dirigenti. Quest’anno abbiamo affidato la presidenza della Giuria a due giudici internazionali, Tsantilis e Gouleliou. Ci aspettiamo un’edizione di alto livello. Sfogliando l’Albo d’Oro del Trofeo Campobasso, d’altronde, si possono ritrovare i nomi di quei ragazzini che col passare del tempo sono divenuti campioni internazionali ed addirittura olimpionici come Giulia Conti e Carlotta Omari. Il Circolo Savoia si è aggiudicato due volte il Trofeo, con Sicignano nel 2000 e Persico nel 2016 e quindi arriviamo a questa edizione da defender. Mi auguro che, se è vero il detto che non c’è due senza tre, possa arrivare subito un altro successo”. La regata è aperta ai giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al 2007 e si svolgerà nello specchio di mare antistante il lungomare di Napoli. Giovedì 5 gennaio 2017 la manifestazione verrà inaugurata con la tradizionale e formale Cerimonia dell’Alzabandiera, poi alle ore 11.30 sarà dato il primo segnale di partenza. Il 6 ed il 7 gennaio si scenderà in acqua, invece, alle ore 10.30. Sono previste 8 prove per gli Juniores e per i Cadetti. Non potranno essere svolte più di 3 prove al giorno. Le iscrizioni resteranno aperte fino al prossimo 21 dicembre. Già certa la presenza di velisti provenienti da molti Paesi d’Europa: Belgio, Croazia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Israele, Olanda, Repubblica Ceca, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria. Nutrita la pattuglia italiana ed anche quella campana, con atleti provenienti da moltissimi circoli della regione. Tutti andranno alla ricerca della vittoria che lo scorso anno fu, come detto, di Antonio Persico del Circolo Savoia.

01/01/17, 19(11

SOCIAL NETWORK News dal Web

CHAMPIONS - NAPOLI-REAL MADRID, ANTICIPATA A DOMANI LA VENDITA PER I SETTORI DISTINTI E CURVA NAPOLI - Esteso il periodo di prelazione per gli abbonati fino alle ore 23,59 di domenica 20 gennaio. Ogni acquirente avrà di... Continua a leggere >>

LA BOMBA SEXY di Napoli Magazine

BOMBA SEXY - KIM KARDASHIAN NAPOLI - La rottura tra Kim Kardashian e Kanye West c'è e si vede: il banco di prova sono stati i festeggiamenti di Natale, d... Continua a leggere >>

TUTTI IN RETE con Rosa Petrazzuolo

FOTO ZOOM - L'ATTACCANTE AZZURRO LORENZO INSIGNE COL TIFOSO MARCO NAPOLI - Il tifoso azzurro Marco Pelosi scrive a NapoliMagazine.Com inviando una foto scattata con l'attaccante del Napoli, L... Continua a leggere >>

L'ANGOLO

di Diego Armando Maradona

FOTO - MARADONA AI TIFOSI: "GRAZIE PER ACCOMPAGNARMI SEMPRE E DARMI TANTO AFFETTO... FELICE ANNO NUOVO!" BUENOS AIRES - Scrive su Facebook Diego Armando Maradona pubblicando la seguente foto: "Grazie per accompagnarmi sempre e dar... Continua a leggere >>

FOCUS AZZURRO di Emanuele Cammaroto

LA TESTA NEL PALLONE

di Mimmo Liguoro

G-FACTOR

di Gianfranco Lucariello

BATMAN FOREVER di Pino Taglialatela

Il Trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli juniores. Al primo tra i Cadetti andrà il Trofeo Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da più lontano (juniores/cadetti) e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli juniores. Novità dell’edizione 2017, la Targa Laura Rolandi che verrà assegnata al Circolo italiano che avrà ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. Questa targa è dedicata alla moglie di Carlo Rolandi, scomparsa lo scorso anno. Laura Rolandi era anche la nonna di Matteo Castaldo, il canottiere del Savoia che ha vinto la medaglia bronzo olimpica a Rio de Janeiro.

http://www.napolimagazine.com/altri-sport/articolo/vela-il-24-trofe…basso-dal-5-al-7-gennaio-2017-al-rycc-savoia-il-meglio-della-vela-g

Pagina 2 di 8


Vela: il 24° Trofeo Marcello Campobasso dal 5 al 7 gennaio 2017, al RYCC Savoia il meglio della vela giovanile internazionale

MEGA FOTO D'AUTORE IN HD

IL SONDAGGIO PRONOSTICO Napoli-Sampdoria, come finirà?

1

01/01/17, 19(11

La rassegna velica è sponsorizzata da MN Metropolitana di Napoli, Parmalat, Ferrarelle, Unilever, Gay Odin e Cbl Grafiche. Quest’anno si svolgerà anche nel giorno dell’Epifania, che verrà festeggiato a cena con l’intervento di una Befana che elargirà ai concorrenti una calza di cioccolato offerta dallo sponsor Gay Odin. Quella stessa sera verrà sorteggiata tra i partecipanti una vela da Optimist “One Sail” offerta dal velaio Maurizio Bencic, famoso per avere contribuito alla vittoria con la sua randa del Mondiale in Polonia nel 2015 e in Portogallo nel 2016. Saranno sorteggiati anche 10 buoni sconto della One Sail per l’acquisto delle vele. Il trofeo è intitolato a Marcello Campobasso, per lungo tempo Presidente della Giuria d’Appello FIV e considerato uno dei principali artefici della diffusione della vela tra i giovani a Napoli ed in tutta Italia.

X 2 RISULTATI

VOTA

NAPOLI MAGAZINE TV

Posturologo RS

Su "Napoli Magazine TV" tutte le news e le interviste di Petrazzuolo sul Napoli!

Rieducatore sportivo Per Indi... Progetto innovativo per i Laureati in Scienze Motorie

http://www.napolimagazine.com/altri-sport/articolo/vela-il-24-trofe…basso-dal-5-al-7-gennaio-2017-al-rycc-savoia-il-meglio-della-vela-g

Pagina 3 di 8

Rassegna stampa Trofeo Campobasso 2017  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you