Issuu on Google+

Arredamenti per laboratorio


Lab21 Nuovi concetti di arredamento per motori innovativi del futuro Lab21 si afferma già in laboratori di ricerca e nell’insegnamento così come nell’industria automobilistica, farmaceutica, dei generi alimentari e dei cosmetici. In pratica il sistema dimostra che giá oggi soddisfa le richieste dei laboratori. Le caratteristiche determinanti della Lab21 collimano con le tendenze e richieste degli utenti, che sono emerse da uno studio scientifico dell’istituto Fraunhofer per l’economia del lavoro e dell’organizzazione (IAO). Nell’ambito del progetto di ricerca di consorzio « Lab2020» la Fraunhofer IAO esamina assieme alla Hohenloher ed altri fornitori di arredamenti da laboratorio, della tecnica, e immobili nell’ambito di lavoro, la possibilità di sviluppare soluzioni e visioni per il futuro. Alcuni vantaggi essenziali della Lab21 risultano dalla costante flessibilità che libera gli utilizzatori e i gestori dai condizionamenti che ostacolano la produzione. Organizzazione ideale del posto di lavoro

Il laboratorio diventa sempre più un fattore innovativo decisivo per un decorso di sviluppo e produzione in continuo aumento e sempre più complesso e rapido. Non solo nella ricerca intensiva delle tecnologie chiavi, bensì anche nella garanzia della qualità e nella formazione professionale i laboratori si trovano di fronte al cambiamento rapidissimo. Il programma degli arredamenti di laboratorio della HOHENLOHER Lab21 fa fronte a questi improvvisi mutamenti con un orientamento consecutivo alla richiesta degli utenti del futuro.

L’organizzazione del posto di lavoro, a libera scelta dei mezzi di comunicazione integrativi, può essere adattato dall’operatore, alle esigenze del momento con poche operazioni.

2

INNOVAZIONE

Ottimizzazione del processo di lavoro L’organizzazione modulare permette l’adattamento ai cambiamenti personali e comunicativi. L’inserimento di tecnologie d’informazione, la formazione e l’adattamento dei gruppi di progetto, oppure lo scambio personale d’informazione si lasciano ottimizzare senza limiti di spazio. Progettazione flessibile Progettando un nuovo arredamento di laboratorio non è necessario fissare ogni particolare già in partenza. L’aspetto organizzativo flessibile permette semplici modificazioni dell’alimentazione dei media anche dopo la messa in funzione. Investizione sicura L’organizzazione modulare, la gestione immanente al sistema e l’alimentazione tramite un unico punto di assimilazione mediale, l’arredamento per laboratorio, anche a lungo termine, non viene soggetto al limite di modificazioni ed in questo modo l’adattamento di spazio rimane aperto fino ad un eventuale trasferimento.


Innovazione sostanziale Lab21 è il laboratorio del futuro. Per un motivante lavoro di laboratorio creativo efficiente e produttivo.

3


Uno spirito innovativo forte ha portato l’azienda svizzera JUVENA ad uno dei produttori più conosciuti nel campo della cosmetica di alta qualità. I ricercatori della JUVENA sviluppano da decenni sempre nuovi prodotti rivoluzionari, per la preparazione di preparati per la pelle di alta qualità. Oltre alla produzione High-Tech in Svizzera, JUVENA conduce a Baden Baden un laboratorio che adempie alle esigenze innovative a tempo durevole: Lab21.

4

IMPIEGO


Food & Life Science ETO a Ettlingen è uno dei produttori più innovativi con più successo in Germania per i generi alimentari precotti e da dieta. ETO con la sua oltre centenaria attività svolge un ruolo da pioniere nella produzione come dadi da brodo, minestre istantanee e dadi per « brodo di carne ETO». Inoltre è il primo fornitore per prodotti surgelati per grossisti. Lo sviluppo, così come il severo controllo della qualità si svolge in laboratori efficienti, che si adattano facilmente a tutte le esigenze di una impresa forte e innovativa: Lab21.

La ditta Martin Bauer di Vestenbergsreuth vicino a Fürth è divenuta dal 1930 leader sul mercato mondiale negli ambiti di tisane e infusi di frutta così come materie prime vegetali. PhytoLab come società affiliata alla MB-Holding è uno dei laboratori leader-europei per prodotti vegetali che fornisce più di 400 imprese delle industrie di generi alimentari, cosmetica e farmaceutica. Una base efficiente di lavoro di laboratorio è il successo economico riscontrato, quindi si lavora con Lab21.

5


Food & Life Science Le birre della birreria statale del Baden: Rothaus AG nell’alta foresta nera – innanzitutto il famoso « Tannenzäpfle » in bottiglia di 0,33 litri – trovano acquirenti dalla Svizzera a Berlino. Oltre ai controlli esterni di qualità svolti a Monaco di Baviera, a Weihenstephan e a Berlino, la birreria Rothaus esegue costanti controlli interni nel proprio laboratorio adeguato. Affinchè l’investimento del materiale da laboratorio possa rispondere alle esigenze future ci si è decisi per Lab21.

La birreria francone Tucher, ricca di tradizione punta ognivolta, da oltre 300 anni, sulla tecnica più moderna. L’impresa del gruppo Radeberg, con le loro marche forti e un gran potenziale si considera leader nel settore di singoli mercati. Numerose onorificenze e riconoscimenti internazionali confermano la qualità ma non solo per i decorsi di produzione. Anche nell’ambiente del lavoro per il controllo della qualità e lo sviluppo in laboratorio, si punta anche qui, dal 2009, su elevatissimi standard – con Lab21.

6

IMPIEGO


Come « giocatore globale » nel campo dell’alimentazione animale la BIOMIN fondata in Austria è presente sui mercati di più di 80 paesi. Nei laboratori di ricerca BIOMIN, nel centro tecnologico di Tulln sul Danubio opera un gruppo di ricerca e sviluppo altamente qualificato, nel Lab21 nei settori della biotecnologia, microbiologia, e analisi per soluzioni scientifiche d’avanguardia che garantiscono sicurezza nella qualità dei programmi. La base per un ambiente di lavoro motivante ed efficiente viene realizzato da Lab21.

7


Foto: BMW AG/Fotograf: Martin Klindtworth

Industria

8

IMPIEGO


Fotos: BMW AG/Fotograf: Martin Klindtworth

Dagli inizi del 2005, nel nuovo centro della BMW a Lipsia viene realizzata la BMW serie 3 con una capacità di produzione di 650 veicoli al giorno. Per la sua architettura d’avanguardia, all’edificio centrale della BMW di Lipsia è stato conferito il premio d’architettura della città di Lipsia così come il premio tedesco d’architettura. Con la produzione dei motori nella zona austriaca di Steyr e il laboratorio di Lipsia il gruppo BMW conta nel frattempo di 5 sedi e in tutti i nuovi laboratori arredati puntano su Lab21. La Buna Sow Leuna Olefinverbund GmbH (BSL) produce e sviluppa in una regione della Germania centrale ricca di tradizione una svariata quantità di prodotti sintetici e prodotti chimici di base che sono indispensabili per il tenore di vita moderno. Come parte della Dow Chemical Company, il BSL è il più grande produttore di materiali sintetici nei nuovi Bundesländer e conta tra i più grandi datori di lavori di questa regione. I collaboratori altamente qualificati del BSL Centro di sviluppo e ricerca lavorano con arredamenti di laboratorio HOHENLOHER.

9


Scienza

All’istituto per biologia II dell’università di Friburgo in Brisgovia, scienziati come il biochemico Dr. Hervè Joel Defeu Soufo (sotto) ricercano con grande successo: L’università Albert-Ludwig fondata da più di 550 anni or sono, dal 2007 viene designata come « Exellence University » e vale come distinta sede di ricerca. Nei laboratori della facoltà di biologia lavorano il professor Gaumann, i suoi collaboratori e gli studenti con Lab21.

10

IMPIEGO


Corsi di formazione professionale moderna e orientati alla prassi vengono offerti dalla Fachhochschule di Merseburg fondata nel 1992 con 22 indirizzi di studio. La Hochschule è dotata fra l’altro di laboratori per tecniche: misurazione dell’ambiente, ultrasuono, power ultrasonics, sensorietà, spettroscopia e tecnica per materiali da lavorazione, analisi dei materiali da lavorazione, laser, ottica, elettrotecnica e tecnica di misurazione fisicale, multimedialità, cibernetica e elaborazione dati. Le migliori premesse per buoni risultati vengono offerte dall’arredamento da laboratorio di HOHENLOHER. Nel New Medical Center Hongkong 350 collaboratori scientifici e 450 studenti si dedicano continuamente alla ricerca e all’insegnamento. Il NMC di Hongkong si estende su di una superficie di 67.000 mq su 11 piani ed è a distanza il più grande progetto di arredamenti da laboratoriorealizzato dagli specialisti della HOHENLOHER: Per la New Medical Center vennero organizzati e concepiti individualmente il disegno, la dotazione e tecnica dell’arredamento – ed anche il montaggio completo venne effettuato in soli 7 mesi.

11


Scienza Le due università, dalle quali sorse nel 1987 la Martin-Luther-Universität ad Halle in Wittenberg, divennero dal 1502 mediante insegnanti come Martin Lutero e Melachthon un punto di partenza dell’illuminismo Tedesco. Nel nuovo centro delle scienze naturali nel Campus Heide-Süd si trovano i laboratori dell’istituto per le scienze agricole e di alimentazione (IAEW). L’arredamento con Lab21 motiva gli studenti delle tre facoltà scientifiche a collegarlo alla grande tradizione dell’università.

L’oncologia infantile St. Anna (Children’s Cancer Research Institute) di Vienna riporta dal 1988 prestazioni mondiali altamente stimati. Nove gruppi di lavoro fanno ricerche nel campo della citotecnica, biologia molecolare, biologia cellulare e immunologica per capire più dettagliatamente l’insorgenza del cancro nei bambini e nei giovani e per migliorare la possibilità di guarigione. All’inizio del 2009 edifici nuovi diventano edifici di tecnica innovativa ottimamente integrate da un concetto di alimentazione mediale innovativo e flessibile della Lab21.

12

IMPIEGO


Con quasi 5000 di studenti iscritti, la University of Applied Sciences di Jena è la più grande accademia tecnica e la terza università per grandezza nella Turingia. In 124 laboratori specializzati in modo spiccante, 7 uditori, 52 sale per seminari ed un gran numero di sale per insegnare, fare ricerche, gli studenti trovano le condizioni più moderne di studio e di lavoro. I nuovi laboratori specializzati della tecnica medica e della biotecnologia sono arredati in queste giovani università e flessibili in modo flessibile e avveniristico – con Lab21.

13


14

FUNZIONE


Uso semplice

Con poche operazioni l’operatore può adeguare il posto di lavoro al fabbisogno del momento. I moduli mediali che sono piazzati liberamente sulle sbarre reling sono prefabbricati industrialmente e corrispondono alle

norme di sicurezza senza aver bisogno di un singolo collaudo. I collegamenti interni vengono prodotti con semplici spine da unire, collaudate dal TĂœV (Ente per il collaudo tecnico). I moduli mediali vengono alimentati da un condotto immanente al sistema che è altrettanto accessibile ai collaboratori mediante un coperchio di controllo che si può chiudere. Il sistema di laboratorio assume tutte le operazioni mediali in un unico armadio per ogni sala permettendo una minimizzazione dei costi per eventuali cambiamenti.

15


Una nuova concezione essenziale/basilare fa del Lab21 il laboratorio del futuro. L’arredamento per laboratorio è privo di obblighi in loco; l’intero sistema è costruito severamente modulare permettendo delle modificazioni e delle ottimizzazioni in breve tempo.

Oltre ai suoi diretti ed economici vantaggi, Lab21 ha da offrire una serie di altri pregi. Il disegno moderno di Lab21 non solo è di bella apparenza, bensì fa fronte alle più alte esigenze ergonomiche. Tutti i collegamenti e i condotti si trovano esattamente là dove si hanno bisogno e sempre a comoda portata di mano. La lampada individuale che si trova ad ogni posto di lavoro permette un’illuminazione anabbagliante, di colore neutrale e adatta allo schermo. Lab21 apre prospettive mai avute per un lavoro di laboratorio efficiente – con flessibilità senza limiti, di calcolata economicità e di un ambiente motivante.

16

FUNZIONE


FlessibilitĂ  illimitate

17


Varianti di furniture

Moduli mediali Acqua

Moduli mediali Corrente elettrica

• Acqua potabile fredda WPC • Acqua potabile calda WPH

• Interruttore per l’illuminazione del posto di lavoro

• Acqua desalinizzata fredda WDC

• Prese di corrente

• Acqua di raffreddamento WCF / WCR

• Stop-emergenza

Moduli di comunicazione • Supporto per schermo piatto fori di fissaggio standard secondo VESA • Whiteboard disponibile obliquamente

Moduli mediali Gas e pressione • Gas naturale G • Gas butano e propano LPG • Azoto N2 • Aria compressa CA • Vuoto V • Gas purissimo fino a 6,0 • Controllo vuoto incorporato

Alimentazione corrente elettrica entro la cella Inline con Listello di presa di corrente, GST-Box

Prese di corrente per la comunicazione entro la cella Inline per ISDN e ED

Illuminazione • Lampada ergonomica per il posto di lavoro • Riflettore a basso voltaggio girevole

Ripiano per accessori

Accessori scarico

• Ripiano in vetro

• Lavandino a imbuto

• Sostegno per rotoli di carta

• Ripiano in legno

• Sostegno tubo

• Erogatore di sapone

• Scaffale d’aggancio in acciaio

Moduli d’igiene

• Erogatore per asciugamani di carta

• Sostegno di fili di ferro per far sgocciolare

18

DESCRIZIONI TECNICHE


Piani di lavoro

Tavola per tavolo rivestita di piastrelle

Tavola per tavolo con rivestimento di Ceradur

Tavola per tavolo di ceramica tecnica

Spessore: 40 mm

Spessore: 37 mm

Spessore: 37 mm

Spessore: 26/33 mm

Materiale: Pannello di truciolato fine, altamente compresso secondo DIN 68761, qualità di emissione E1, da ambo le parti ricoperti da una tavola dello spessore di 0,9 mm secondo EN 13150.

Materiale di supporto: Tavola di legno compensato fine, altamente compresso secondo DIN EN 14322, in ambo le parti rivestita di resina melamminica, 3 mm di spigolo polimerico, smussato.

Materiale di supporto: Tavola di legno compensato fine, altamente compresso secondo DIN EN 14 322, in ambo le parti rivestita di resina melamminica.

Strato di ricopertura: Piastrelle per laboratorio secondo DIN 12912, incollate con colla resistente alle soluzioni alkaline e agli acidi e otturate con resina epossidica resistente alle sostanze chimiche. Le piastrelle del bordo sono rinforzate.

Spigoli: Spigolo di sicurezza di poliuretano resistente agli urti, con bordo rinforzato, in tutte le parti colate senza congiunzioni. Angoli e spigoli smussati.

Materiale: Tavola per tavolo da laboratorio di grandi dimensioni secondo EN 13 150, vetrinata (misure, tolleranze), di terracotta resistente agli acidi secondo DIN 28062, frammenti resistenti agli acidi secondo DIN 51102, smaltamento a vetro secondo DIN 51092, con rinforzo dei bordi secondo EN 13 150, otturazione con materiale resistente alle sostanze chimiche.

Piano per tavolo con materiale di rivestimento

Spigoli: Spigolo di sicurezza di poliuretano resistente agli urti, di 5 mm, in tutte le parti senza punti di congiunzione, angoli e spigoli smussati. Opzione: 3 mm di spigolo di plastica smussato.

Copertura: Ampiamente rivestita di Ceradur, di uno spessore di 8,5 mm, incollata con colla resistente alle soluzioni alkaline e agli acidi. Otturato con materiale resistente alle sostanze chimiche.

Tavola per tavolo Multiplex

Tavola per tavolo compatto di resina fenolica

Tavola per tavolopropilene

Tavola per tavolo d’acciaio al cromo-nichel

Spessore: 40 mm

Spessore: 25 mm

Spessore: 40 mm

Spessore: 40 mm

Materiale: Strati di impiallacciatura di faggio incollati a forma di croce secondo DIN 68705, IW 67, incollati con colla resistente all’acqua, spigoli levigati e smussati.

Materiale: Tavola colma di resina fenolica secondo EN 13150, spigoli ed angoli smussati ed oliati.

Materiale d’appoggio: Tavola di legno compensato fine, altamente compresso secondo DIN EN 14 322.

Materiale di sostegno: Tavola di legno compensato fine, altamente compresso secondo DIN EN 14 322, neutralizzata contro l’assunzione di umidità con lacca di resina sintetica.

Superfici superiori oliati o smaltati con DD.

Copertura: Polipropilene, spessore di 8 mm, la bordatura saldata con un rivestimento. Bordo rinforzato secondo EN 13 150. In conformità a specificazione particolare: Scanalatura per lo scarico.

Copertura: Acciaio al cromo-nichel 18/10, materiale per la lavorazione 1.4301, smerigliato, spigoli sporgenti vengono rinforzati secondo EN 13150. In conformità a specificazione particolare: Materiale di lavorazione 1.4401, scanalature per lo scarico.

19


Programma completo

Programma dei prodotti Arredamenti delle scienze naturali Sedie per aule Sedie per classi Sistemi di armadi Tavole / arredamenti visivi Spazi appositi per lavori artigianali, disegno, economia domestica, musica Arredamenti per biblioteche Tavoli e mobili per computer Vasti saloni muniti di sedie Mobili per spazi di gestione Sedie per seminari Arredamenti per laboratori

Servizi Concezione degli spazi Montaggio Manutenzione

0999 9 01 01 451 路 NOVUM Verlag & Werbung

Ganztagsschulverband GGT e.V.


2013 it laboratory lab21