Page 1

PASSIONE LEGNO

LA TORRE PANORAMICA IN LEGNO PIÙ ALTA DEL MONDO UNA COMPLESSA GEOMETRIA IN LEGNO LAMELLARE | CASE IN LEGNO PERFETTE IN OGNI PANORAMA | ABITARE E VIVERE A CONTATTO CON LA NATURA | L’ARCHITETTURA IN UNA VISIONE COMPLESSIVA | PORTE IN LEGNO COSTRUITE SU MISURA


2

3

3

News.

4

La torre panoramica in legno più alta del mondo.

5

Autogrill Villoresi Est, una complessa geometria in legno lamellare.

6

Maison de l’Inde a Parigi, il primo edificio in legno di 7 piani in Francia.

7

Centro commerciale Giolì a Castel Volturno.

7 Grill bar Izmir, Turchia. 8

Case in legno, perfette in ogni panorama.

NEWS Rubner Objektbau. Un nuovo complesso residenziale per il turismo in Svizzera.

Gruppo Rubner. L’architettura in legno in un confronto a più voci. La quarta edizione del convegno “Legno, una scelta contemporanea”, promosso

A d A n d e r m a t t s i s t a c re a n d o

da Rubner in collaborazione con Il Sole

una nuova zona di espansione

24 ore, ha visto riuniti a Milano, lo scor-

per il turismo, al cui interno

so 13 settembre, oltre 300 professionisti

s o rg e r à u n n u o v o c o m p l e s s o

dell’edilizia contemporanea. I dibattiti,

re s i d e n z i a l e c o s t i t u i t o d a 1 9

focalizzati su Re-Urbanization, Re-Build

appartamenti. Rubner Objektbau,

e Re-Innovation, hanno analizzato in ma-

s u p ro g e t t o e s e c u t i v o d e l l ’ a r-

niera ampia l’attuale situazione del mer-

c h i t e t t o P h i l i p p A re g g e r, s i o c -

cato edilizio, con particolare riferimento

cuperà della realizzazione di tale

alle potenzialità della materia legno.

complesso.

Rubner Porte. Wien Klassik, la nuova porta tagliafuoco ha superato il test.

Rubner Haus. Anche quest’anno al Solar Decathlon.

re, le più grandi in Europa. Per tre depositi

Abbiamo sottoposto la nostra nuo-

dell’Università degli Studi Roma

di carbone che Rubner Holzbau costruirà

va porta Wien Klassik a una severa

TRE parteciperà con un prototipo

per Enel a Brindisi. Il montaggio della pri-

prova di resistenza al fuoco pres-

abitativo realizzato da Rubner Haus

ma cupola, con un diametro di 144 metri,

so un Istituto indipendente di Linz

al Solar Decathlon Europe 2014,

50 metri di altezza nella parte sommitale e

(A). Il risultato è stato positivo: per

che si terrà a Versailles dal 27 giu-

appoggiata su 40 punti, inizierà a breve e

ben 30 minuti la porta ha resistito

gno al 14 luglio. Una collaborazio-

durerà circa 8 mesi. Un grande successo

all’incendio! Una conferma della

ne importante, che ci auguriamo

per Rubner Holzbau, che ha vinto l’appal-

superiore qualità produttiva Rub-

possa ripetere il successo ottenuto

to per le garanzie offerte sia dal punto

ner, anche per porte speciali come

da Rubner Haus e dall’Università

È passato un anno dal progetto di rebranding che ha coinvolto il Gruppo Rubner.

di vista tecnico sia progettuale. È una pro-

la Wien Klassik, una struttura a due

degli Studi Roma TRE durante la

È tempo di tracciare un primo bilancio. Ed è un bilancio decisamente positivo.

va dell’attenzione all’ambiente di Enel

battenti alti 2,60 metri con moda-

precedente edizione.

Anzi, per usare una terminologia “musicale”, in crescendo.

confermata anche dalla scelta del legno

nature decorative e telaio in legno

per questa realizzazione.

di grandi dimensioni.

10 Case in legno, rivestimenti esterni con qualsiasi materiale. 12 Abitare e vivere a contatto con la natura.

Un anno in crescendo.

14 L’architettura in una visione complessiva. 16 Porte in legno massiccio, costruite su misura. 18 Un gruppo davvero affiatato.

Rubner Holzbau. Scelto da Enel per un progetto imponente. Due gigantesche cupole in legno lamella-

Il gruppo RhOME for denCity

Rubner.com

SOMMARIO

www.solardecathlon2014.fr

È infatti cresciuta la riconoscibilità del nostro marchio, ed è cresciuta anche a livello internazionale, con una maggiore e più incisiva visibilità per tutti i nostri marchi. Settori di attività, portafoglio marchi e sedi aziendali. Anche l’immagine dell’orchestra ha riscosso significativi successi, perché è riuscita

Scopri nel video tutta la nostra

ad esprimere con un concetto chiaro e immediatamente comprensibile qual è la

passione per il legno.

vera forza del nostro Gruppo: la coesione, la capacità di condividere esperienze,

Industria del legno

Strutture in legno

Grandi progetti chiavi in mano

Case in legno

Porte in legno

talento, ricerca. Che è quello che noi chiamiamo passione legno. ROHRBACH A. D. LAFNITZ (A)

NUMERI RUBNER

32 società Stefan Rubner Presidente Gruppo Rubner

1.550 collaboratori 361,2 mio.E fatturato

VALDAORA (I) STRASSEN (A)

BRESSANONE (I) CALITRI (I) CHARVENSOD (I) CARPENEDOLO (I) OBER - GRAFENDORF (A) VILLACO (A) LUBIANA (SLO) LIONE (F) RYBNIK (PL) AUGUSTA (D)

BRUNICO (I) LIONE (F)

CHIENES (I) SARENTINO (F) KLAGENFURT (A) MONACO (D

CHIENES (I) RENON (I) PERCA (I) BELLUNO (I)

MAGDEBURGO (D)

PRATO ALLO STELVIO (I) Stabilimento di produzione

Consulenza e vendita

PASSIONE legno


5

DATI TECNICI:

500 m3 di legno lamellare 1.000 m2 di X-Lam Committente: Pyramidenkogel Infrastruktur GmbH & Co KG Progetto architettonico: Klaura, Kaden + Partner, Klagenfurt (A) Progetto strutturale: Lackner + Raml, Villach (A) Strutture in legno: Rubner Holzbau, Ober-Grafendorf (A) Struttura in acciaio: Zeman, Vienna (A) Tempo di costruzione: 5 mesi Anno di realizzazione: 2013

la torre panoramica in legno più alta del mondo.

Autogrill Villoresi Est, una complessa geometria in legno lamellare.

Una scelta rivoluzionaria per la torre sul Pyramidenkogel di Keutschach am See (A), che apre nuove prospettive all’architettura contemporanea.

L’architettura, in un dialogo tra storia e futuro.

Quasi 100 metri di altezza, 500 metri cubi di legno lamellare, 1.000 metri quadrati in X-Lam, 300 tonnellate in acciaio. Questi sono i numeri della più alta torre panoramica in legno del mondo, realizzata da Rubner Holzbau e progettata dallo Studio di Architettura Klaura, Kaden + Partners di Klagenfurt. La torre si sviluppa su 10 livelli regolari con un’altezza di 6,40 metri ciascuno, in cima ai quali sono state progettate due piattaforme di 3,20 metri per la vista panoramica. L’intera struttura è composta da 16 pali in legno lamellare di provenienza locale, irrigiditi da 10 anelli ellittici e 80 puntoni diagonali. Particolarmente originale è lo scivolo, il più lungo d’Europa, che da un’altezza di 50 metri conduce direttamente al piano terra.

Nell’area di servizio Villoresi Est, sull’autostrada A8 in prossimità di Lainate, sorge il nuovo edificio ristoro e market. Un vero e proprio fiore all’occhiello per la Società Autogrill S.p.A., che ha scelto un progetto architettonico contemporaneo, elaborato dallo Studio Starching di Milano, che potesse “dialogare” con il prospiciente e famosissimo edificio del Villoresi Ovest, realizzato nel 1958 dal duo Pavesi/Arch. Bianchetti. La struttura in legno lamellare della copertura crea un volume curvo attraverso una superficie di falda di circa 4.000 metri quadri, che parte a bassa quota nelle zone esterne delle pensiline perimetrali e si alza gradualmente verso l’interno, arrivando a un’altezza di ben 28 metri. Tutti gli assi, ciascuno con un diverso raggio di curvatu-

ra, seguono concentricamente questa complessa geometria, convergendo su un ampia ellisse centrale in legno lamellare dove è alloggiato il grande lucernario in vetro. Gli appoggi degli assi sono costituiti da coppie di colonne in legno lamellare a sezione circolare disposte a “V”, che contribuiscono a conferire alla copertura un aspetto di suggestiva sospensione nel vuoto sulla zona interna. La realizzazione dell’opera, affidata alla Rubner Holzbau di Bressanone, grazie ad un’attenta progettazione esecutiva/costruttiva, ad un moderno processo di produzione e a un’attenta gestione delle fasi di montaggio, è uno dei migliori esempi di come la tecnologia delle costruzioni in legno lamellare possa soddisfare le più ardite idee architettoniche.

DATI TECNICI:

Foto sotto da sinistra: 1. Vista panoramica dalla piattaforma visitatori più alta che svetta a quasi 71 m di altezza. 2. Vista all’interno dello “Skybox” con la facciata in vetro. 3. Lo scivolo più lungo d’Europa. Fotografia di architettura Federico Brunetti

1.

2.

3.

550 m3 di legno lamellare 35.000 kg di carpenteria in acciaio Committente: Autogrill S.p.A. Progetto architettonico e responsabile procedimento: Arch. Giulio Ceppi / Total Tool Team di progetto: Total Tool S.r.l., Geoenergia S.r.l., Starching S.r.l. Progetto esecutivo architettonico e strutturale: Total Tool S.r.l., Starching S.r.l. Progetto impianti e sostenibilità energetica: Geoenergia S.r.l. Progetto strutturale, produzione, montaggio delle opere in legno: Rubner Holzbau, Bressanone Durata dei lavori di posa delle strutture in legno lamellare: 5 mesi Anno di realizzazione: 2013

holzbau.Rubner.com

4

PASSIONE legno


6

7

Maison de l’Inde a PARIGI, il primo edificio in legno di 7 piani in Francia. Un concept innovativo: comfort abitativo e condivisione degli spazi comuni.

Centro commerciale Giolì A CASTEL VOLTURNO (Ce). Tre travi curve da 35 metri per il totem pubblicitario più alto del Sud Italia. La Rubner Holzbau Sud di Calitri si è occupata della progettazione e della fornitura in opera di 3 lotti: la copertura della galleria, la facciata dell’ingresso principale e il totem pubblicitario, il più alto del sud Italia e montato in soli 3 giorni da 6 operai Rubner. La galleria commerciale, 1.300

metri quadri, è costituita da 15 travi lenticolari di luce 17 metri ed altezza statica di 4 metri, con 11 file di arcarecci per l’orditura secondaria. La facciata è costituita da 12 montanti principali in legno e da 5 travi lenticolari, vincolate con un sistema di 2 tiranti alla trave principale di timpano.

150 m3 di legno lamellare 1.600 m2 di facciate e copertura Committente: Giolì S.r.l. di F.lli Diana Progetto architettonico e strutturale: Studio Pitocchi Strutture in legno: Rubner Holzbau Sud, Calitri Struttura in acciaio: Ditta Cestone Gianluigi Anno di realizzazione: 2011 DATI TECNICI:

Grill bar Izmir, Turchia.

2.335 m2 di solai in legno lamellare 1.280 m2 di facciate a struttura intelaiata Committente: Maison de l’Inde, Parigi (FR) Progetto architettonico: Lipsky+Rollet Architectes, Parigi (FR) Progetto strutturale: C&E Ingénierie, Parigi (FR) BET Gaujard Technologie SCOP, Avignon (FR) Strutture in legno: Rubner Holzbau, Bressanone Struttura in acciaio: Metallbau Goller GmbH, Bressanone Tempo di costruzione: 4 mesi Anno di realizzazione: 2013

Struttura in legno in triplice orditura. Il grill bar, collocato in continuità con le strutture ricettive dell’Ilica Hotel di Izmir, si estende per una superficie di 500 metri quadri. La struttura in legno è composta da triplice orditura: travi cur-

ve principali, puntoni diritti trasversali e correnti curvi. Per limitare le spese di trasporto via terra, le travi principali sono state spezzate in due tronchi e poi assemblate in opera per mezzo di giunti rigidi.

holzbau.Rubner.com

DATI TECNICI:

DATI TECNICI:

La Maison de l’Inde è un ostello per studenti nella città universitaria di Parigi. Oggi, di fianco al complesso inaugurato nel 1968, sono state edificate due torri in legno lamellare, una di 6 e una di 7 piani, per ampliare lo studentato in base a un progetto elaborato dallo Studio Lipsky+Rollet di Parigi. Al nucleo centrale dell’edificio, in cemento armato, si affiancano le due torri per 72 alloggi, rivolte a Est e a

Ovest per assicurare il massimo irraggiamento solare. La struttura portante delle torri è costituita da travi e pilastri in legno lamellare, solai in pannelli di legno lamellare e pareti perimetrali prefabbricate. Per questo progetto, Rubner Holzbau Bressanone ha realizzato un macrolotto che comprende l’involucro, le carpenterie interne e esterne, il rivestimento e la copertura.

60 m3 di legno lamellare 500 m2 di copertura Committente: Oden Insaat Progetto architettonico: Arch. Vedat Tokyay Strutture in legno: Rubner Holzbau Sud, Calitri Struttura in acciaio: Ditta Ciarrocchi Silvio Snc Tempo di costruzione: 3 mesi Anno di realizzazione: 2013 PASSIONE legno


8

9

CASE IN Legno, perfette in ogni panorama. mento in inverno e il raffrescamento in estate. I sistemi costruttivi Rubner Haus associano infatti al legno altri materiali naturali ad elevata capacità coibentante. Per offrire spazi ideali in cui vivere, in ogni stagione e sotto ogni latitudine.

haus.Rubner.com

Al mare, in città, in campagna, in montagna… Una casa in legno sta bene ovunque. Il legno è un materiale naturale, che garantisce alti livelli di comfort abitativo. Perché offre un eccezionale isolamento termico, che si traduce in minori consumi per il riscalda-

Scala Richter 8.0. Senza danni. Abbiamo simulato un terremoto con una potenza mai registrata in Italia, ottavo grado della Scala Richter, e la nostra casa non ha subito danni! Questo è il risultato del test che si è tenuto a Lisbona nel luglio 2012, nell’ambito del progetto europeo di ricerca sismica Series project. Guarda i test: http://www.youtube.com/user/RubnerTV/videos

PASSIONE legno


10

11

CASE IN Legno, Rivestimenti esterni con qualsiasi materiale. intonaco o in qualsiasi altro tipo di materiale, in modo da soddisfare completamente ogni esigenza estetica. È così possibile progettare e costruire case dal design contemporaneo, anche multipiano, senza rinunciare al piacere di sentire intorno a sé quel comfort abitativo che solo il legno sa garantire.

haus.Rubner.com

Vivere il calore del legno, integrando armonicamente la costruzione in ogni contesto edilizio. Con i sistemi costruttivi Rubner Haus è possibile, anche dove i regolamenti edilizi non prevedono la possibilità di utilizzare il legno per le pareti esterne. Perché una casa in legno Rubner può essere rivestita esternamente in

Resistere al fuoco, mantenendo la stabilità. Tutte le case, di qualsiasi materiale, possono prendere fuoco. Anche le case in legno, quindi. Con una sostanziale differenza: gli edifici con struttura in legno possono garantire una sicurezza paragonabile, se non maggiore, a quella di edifici realizzati con altre tipologie costruttive. Perché il legno garantisce un’elevata resistenza statica per un tempo superiore, non “collassando” velocemente come ad esempio l’acciaio. Guarda i test: http://www.youtube.com/user/RubnerTV/videos

PASSIONE legno


12

13

Avete già immaginato la casa dei vostri sogni? La vorreste di elevata qualità, personalizzata e in armonia con la natura? Con soligno il vostro sogno può diventare realtà. Gli elementi costruttivi sono realizzati su misura utilizzando legname selezionato, dando così vita ad ambienti caratterizzati da clima salubre e comfort elevato. L’impiego del puro legno produce ef-

fetti positivi sull’uomo, sulla sua salute fisica e psichica, sulla sua tempra e sulle sue performance. Gli elementi in legno massicccio soligno, che sono privi di sostanze nocive e non emanano odori, creano un’atmosfera rigenerante e sono quindi destinati ad essere impiegati in asili, scuole, spazi sociali, uffici pubblici ed edifici direzionali.

La storia. è stata la passione per il legno a spingere Herbert Niederfriniger e Armin Strickner a ideare il sistema costruttivo in legno soligno, che non utilizza né colle né chiodi. Dal loro atteggiamento di profondo rispetto per l’uomo, l’ambiente e il prodotto è nato un sistema costruttivo in legno massiccio di elevatissimo standard tecnico che permette alle persone di vivere, allo stesso tempo, secondo principi di sostenibilità, legame col territorio e salubrità. Sull’onda dell’entusiasmo per l’idea dei fondatori di soligno, Rubner ha sostenuto l’azienda, accogliendola infine quale soggetto investitore nel Gruppo Rubner. Il presidente Stefan Rubner crede nella filosofia aziendale: “soligno è sinonimo di elementi costruttivi esclusivamente in legno, quindi naturalmente ecosostenibili: un chiaro indizio delle infinite e innovative potenzialità del legno e la prova della passione per il legno di Rubner. Per questo il Gruppo Rubner sostiene soligno, lasciando all’azienda il margine d’azione necessario per consentirle di esplicare le proprie competenze. Grazie a soligno, Rubner è in grado di soddisfare anche le più complesse esigenze della clientela in materia di ecosostenibilità e bioedilizia. E questo è per noi motivo di orgoglio.

« Se l’uomo non sfrutta le risorse naturali, perde il contatto con la natura. » Herbert Niederfriniger

SOLIGNO.rubner.com

ABITARE E VIVERE A CONTATTO CON LA NATURA.

Foto sopra: Naturhotel Waldklause ****S. Foto sotto: Biovitalhotel Theiners Garten ****S.

PASSIONE legno


14

15

L’architettura in una visione complessiva.

Solo 150 giorni per costruire 4 palazzine di 4 piani con 72 alloggi! È il primo progetto in Italia che, grazie a Rubner Objektbau, viene concluso in così breve tempo. “La buona riuscita del progetto bresciano dipende dal coinvolgimento di tutta la filiera Rubner e dalla stretta collaborazione che fin da subito abbiamo stretto con la committenza e con i progettisti per una definizione programmata di tutte le fasi costruttive” afferma Alessan-

Scuola Materna di Silandro (BZ), spazio vivo.

dro Lacedelli, A.D. di Rubner Objektbau, “In un progetto come questo tutto si gioca nel primo 10% del lavoro che poi condiziona il restante 90%. Abbiamo puntato su un attento coordinamento di tutte le fasi di lavoro, dalla circolazione dei mezzi all’interno del lotto alla definizione delle zone di stoccaggio, dalla scelta dei subappaltatori all’organizzazione in cantiere, dallo stoccaggio al carico e scarico dei materiali”.

La nuova scuola dell’infanzia di Silandro, di ispirazione montessoriana, è uno spazio pensato e costruito per muovere la fantasia. È composta da due cubi in legno disposti in maniera sfalsata, con ampie finestre da cui lasciar entrare il bellissimo panorama. Ed è costruita con soluzioni intelligenti, come le

grandi finestre senza telaio che formano un tutt’uno con la facciata e le coperture acustiche che creano le condizioni ideali di apprendimento e svago. Un’attenzione speciale è stata dedicata alla sostenibilità ambientale e al risparmio energetico, per contribuire a trasmettere ai bambini l’amore per la natura.

DATI TECNICI:

DATI TECNICI:

Committente: A.L.E.R. Azienda Lombarda per l’Edilizia Residenziale, Brescia Progetto architettonico: Studio 5 + 1 AA, Genova General Contractor: Rubner Objektbau Cubatura totale: 18.040 m³ Tempo di costruzione: 5 mesi

Committente: Comune di Silandro Progetto architettonico: Dott. Arch. Christian Kapeller, Dott. Arch. Stefan Marx, Silandro General Contractor: Rubner Objektbau Cubatura totale: 4.800 m³ Tempo di costruzione: 13 mesi

Residenze Albori a Laveno Mombello (VA), spazi sensoriali.

Un prestigioso complesso abitativo, dove il legno è il protagonista assoluto che, in continua interazione con lo scenario circostante, crea nuovi spazi sensoriali. Si compone di tre edifici affacciati sul lago Maggiore, con giardini, scalette, terrazzi, pergole. Tutti gli appartamenti, orientati verso Sud e il lago, saranno, realizzati secondo moderni criteri di contenimento energetico, in linea con la classe A+CENED rilasciata dalla Regione Lombardia. Gli edifici che compongono il complesso abitativo hanno la stessa articolazione materica e morfologica: una parte inferiore massiccia caratterizzata dall’uso di materiali lapidei e una parte superiore leggera

costruita completamente in legno. Massima attenzione è stata posta anche al comportamento energetico e ambientale. La modalità costruttiva e le finiture, la struttura portante a telaio in legno, i rivestimenti in tavole di legno per le facciate esterne garantiscono la grande capacità isolante del sistema edilizio.

objektbau.Rubner.com

Social housing A.L.E.R. Brescia, spazio a crescita rapida.

DATI TECNICI:

Committente: Valore Reale SGR, Milano www.laveno-realestate.it Progetto architettonico: Studio Albori, Milano General Contractor: Rubner Objektbau Anno di realizzazione: 2014 PASSIONE legno


16

17

Ogni porta Rubner viene realizzata sempre ed esclusivamente su misura, con una qualità artigianale e una versatilità di stili infinita. E oltre ad essere belle, le porte Rubner garantiscono anche ottime performance sia antieffrazione che antincendio e insonorizzazione. Perché tutti i portoncini d’ingresso e le porte interne Rubner, prima di uscire dall’azienda, vengono sottoposti a collaudi realizzati dai più qualificati enti di controllo, con certificazioni che garantiscono le caratteristiche funzionali, la resistenza ai diversi tipi di sollecitazione ed agli agenti atmosferici. Per questo su ogni porta troverete il sigillo di qualità con la “R” di Rubner.

Neanche il fuoco ci spaventa.

Le porte Rubner hanno elevati livelli di resistenza al fuoco, tali da superare i severi test dei più qualificati Istituti europei. Per esempio, le normative prescrivono che una porta debba resistere al fuoco per almeno 30 minuti senza incendiarsi. Ebbene, le porte Rubner resistono fino a

Foto a sinistra: Kitzbühel Country Club; oltre 300 porte fornite. Foto sotto: Centro di Giustizia Korneuburg, Vienna (A); porta a filo con insonorizzazione a 40 db.

4 volte di più, fino a 120 minuti! Inoltre, nella gamma Rubner Porte, ci sono anche le speciali porte tagliafuoco, perfette soprattutto per gli spazi collettivi: case di riposo, condomini, hotel, ristoranti… Guarda i test: http://www.youtube.com/user/ RubnerTuerenTV

Resistenti a tutto.

Nel nuovo laboratorio di prova del Centro Rubner, a Chienes, viene verificata la qualità delle porte Rubner, con diversi banchi di prova. Da quello vento-acqua-aria, che verifica la tenuta del serramento anche durante le più severe condizioni atmosferiche, al banco di prova per la durabilità, con aperture e chiusure continuate

porte.rubner.com

Porte in legno massiccio, costruite su misura.

per verificarne la tenuta nel tempo. E particolare attenzione viene posta per la resistenza all’effrazione. Da questi test emerge che i portoncini Rubner garantiscono lo stesso livello antieffrazione delle classiche porte blindate in metallo. Guarda i test: http://www.youtube.com/user/ RubnerTuerenTV

PASSIONE legno


18

19

UN GRUPPO DAVVERO AFFIATATO. Un’orchestra è composta da elementi diversi, ciascuno dei quali ricopre un ruolo essenziale ai fini della perfetta esecuzione di un’opera. Rubner ha scelto questo simbolo per indicare l’eccellente affiatamento tra le diverse aziende del Gruppo. Ciascuna di esse contribuisce in misura determinante al successo dei progetti con il proprio approccio individuale e le proprie specifiche prestazioni. E tutto questo per comporre una nuova armonia che possa esprimere tutta la passione del Gruppo Rubner per il legno.

Le aziende del Gruppo Rubner consolidano la propria posizione di leader di mercato grazie allo spirito di gruppo che mettono in campo nel gioco di squadra, alla perfezione tecnica dei prodotti e delle soluzioni proposte e alla passione messa in campo in ogni azione e decisione. I collaboratori del Gruppo Rubner operano in questo contesto con grande senso di responsabilità, mettendosi al servizio dell’uomo e della natura. Il nuovo volto del marchio Rubner riunisce per la prima volta tutte le aziende del Gruppo sotto un unico tetto.

Rubner.com

Tutto ebbe inizio dalla passione per il legno, nata già nel lontano 1926, quando Josef Rubner diede vita alla sua prima segheria a Chienes. Il Gruppo a conduzione familiare si presenta oggi più compatto e concentrato che mai. Niente di meglio dell’immagine di un’orchestra per rendere il concetto.

L’esperienza pluridecennale maturata in progetti tecnicamente ed architettonicamente all’avanguardia, fanno di Rubner Holzbau il partner ideale per realizzare ovunque in Europa opere in legno lamellare, pannelli prefabbricati per tetti e pareti, pannelli multistrato a fibre incrociate X-Lam, facciate strutturali in legno e vetro, involucri edilizi e soluzioni complete per strutture in legno.

Il general contractor Rubner Objektbau realizza edifici in legno chiavi in mano personalizzati in base alle esigenze dei clienti, con particolare riferimento alle opere che richiedono un’intensa attività di project management come hotel, complessi residenziali, edifici pubblici, direzionali, strutture abitative urbane, fabbricati a uso industriale e commerciale. Rubner Objektbau nasce dall’interazione tra i diversi settori strategici del Gruppo Rubner, in particolare quello delle case in legno e delle strutture in legno.

Oltre 50 anni di esperienza, quattro diversi sistemi per costruzioni in legno di propria produzione, oltre 15.000 progetti realizzati in tutto il mondo e know-how scientifico acquisito grazie al proprio centro di prova, fanno di Rubner Haus il fornitore ideale di case in legno sane e a risparmio energetico, per le quali viene impiegato esclusivamente legname proveniente da foreste a gestione controllata e sostenibile.

Perfezione tecnica abbinata a tradizione artigianale alpina e a massima qualità nell’intero assortimento. La gamma di prodotti di Rubner Porte copre l’intera varietà di porte interne, esterne e speciali. Rubner Porte riesce a far confluire in un unicum armonico materiali, colori, design e qualità. Le porte Rubner sono realizzate su misura al 100% e sono garantite da tutti i principali certificati di prova di rilevanza internazionale.

Rubner Holzindustrie è il primo anello della catena dei processi di lavorazione dei prodotti Rubner. La moderna segheria di uno dei primari specialisti europei nella produzione di legno strutturale si è specializzata da un lato nella realizzazione di lamelle per travi in legno lamellare e dall’altro nella lavorazione del legname sul posto per ottenere legno strutturale di pregio.

Il pannello in legno massiccio Nordpan è il pannello con le migliori caratteristiche qualitative oggi disponibile sul mercato internazionale. Nordpan offre un’ampia gamma di pannelli monostrato e tristrato, in diversi formati e differenti qualità che trovano prevalente impiego nella costruzione di capannoni industriali, nella realizzazione di arredi e finiture interne e nel rivestimento di facciate.

L’assortimento del produttore di legno lamellare più performante d’Europa comprende travi standard in legno lamellare, legno lamellare su richiesta di lunghezza fino a 24 metri a disposizione presso i nostri magazzini, elementi a montaggio rapido (express elements) per solai, pareti, pavimenti e coperture, e travi bilama per grosse sezioni o ove siano necessari particolari requisiti di stabilità di forma. Ad oggi l’azienda opera sui mercati di 22 Paesi europei, nell’area asiatica e in America.

Il sistema costruttivo in legno soligno, che non utilizza né colle né chiodi, è il materiale da costruzione più ecologico nel settore delle costruzioni sostenibili in legno massiccio. Gli elementi per pareti, solai e coperture, sono prodotti su misura a energia zero, privi di sostanze nocive, non emanano odori, creano un’atmosfera rivitalizzante e possono quindi essere reimmessi nel ciclo naturale.

PASSIONE legno


COMPOSIZIONI IN LEGNO Non perdetevi le straordinarie sinfonie dello specialista del legno leader nella realizzazione di soluzioni su misura in edilizia.

L’orchestra Rubner un ensemble di aziende che operano con passione

Tecnologia all’avanguardia e precisione assoluta. È così che nascono prestazioni d’eccellenza apprezzate sul mercato internazionale. Con tutta la passione per il legno della grande orchestra Rubner!

PASSIONE LEGNO

www.rubner.com

Rubner Giornalone 10/2013  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you