Issuu on Google+


La OBY WHAN Tour Operator, per il nuovo anno 2011, ci offre un catalogo ricco di interessanti proposte a livello spirituale e culturale. È una scelta che certamente La onora e La qualifica perché, mettendo a nostra disposizione la sua specifica, ricca e qualificata competenza, sempre attenta alle più profonde esigenze dei pellegrini e ai valori propri del pellegrinaggio, ci offre dei prodotti finiti, particolarmente preziosi e significativi: occasioni propizie per una profonda, forte ed esaltante esperienza spirituale. Per questo, a nome dell’Associazione ECUMENIA PELLEGRINAGGI sento di dovere esprimere ai Responsabili della Oby Whan il più vivo ringraziamento, confermando loro la più convinta fiducia, mentre mi auguro che le iniziative proposte possano incontrare il favore di un numero sempre maggiore di pellegrini. Varie e particolarmente interessanti sono le mete che il catalogo propone: possiamo scegliere secondo le più intime movenze del nostro cuore e appagare, così, i sentimenti che ci spingono a metterci in cammino e a farci pellegrini, nella ricerca di Dio, della Sua Grazia, del Suo Amore, della Sua Misericordia, con la disponibilità per un sincero itinerario di conversione, di fedele sequela di Cristo Signore, di autentica santità. Consegniamo questo catalogo nelle mani dei pellegrini con la certezza di assicurare loro le migliori proposte di pellegrinaggio e con l’augurio che in questi itinerari, guidati dalla amorevole assistenza della Vergine Santissima, possano fare una reale e profonda esperienza di fede e incontrare Cristo, via, verità e vita.

Mons. Ludovico Puma (Presidente Ecumenia Pellegrinaggi)


Indice Informazioni utili Travel card

4 5

Lourdes Lourdes classico Parigi e Lourdes Lourdes, Saragoza e Monserrat Lourdes, Santiago de Compostela e Fatima

6 8 10 12 14

Fatima Fatima classico Fatima e Portogallo Fatima e Santiago de Compostela

16 18 20 22

Santiago de Compostela Fatima e Santiago de Compostela Il cammino portoghese Santiago de Compostela e Spagna del nord

24 26 28 30

Medjugorje Medjugorje classico Medjugorje e la Croazia

32 34 36

Polonia Nella terra di Giovanni Paolo II

38 40

Terra Santa Terra Santa classico Terra Santa e Sinai Terra Santa e Giordania

42 44 46 48

Turchia Sulle orme di San Paolo

50 52

Informativa passeggeri Condizioni generali

54 55

Art direction e progetto grafico Alessandro Boggiano per Advartising Photo-retouch Rosario Leotta


Informazioni UTILI

Scheda tecnica:

- Organizzazione tecnica: Oby Whan s.r.l. C.so Sicilia 24 - 95131 Catania P.I. 02946890874 www.obywhan.it -info@obywhan.it - autorizzazione amministrativa: n. 1515-VII TUR del 03-07-2001 - polizza assicurativa responsabilità civile: n. 12523 della compagnia Europ Assistance per la responsabilità civile derivante dai casi previsti dalla Legge 1084 del 27-12-1977 relativa alla convenzione internazionale del contratto di viaggio (CCV) del 23-041970 - validità catalogo: dal 1° aprile al 31 dicembre 2011 - autorizzazione assessorato turismo della Regione Sicilia: 29/S9-2011-TUR COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DELL’ART. 16 DELLA LEGGE 38-2006 La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione ed alla pornografia minorile, anche se i reati sono commessi all’estero. Informativa ai dell’art. 13 del D. Lgsvo 196-2003: La Oby Whan s.r.l., titolare del trattamento, informa che i dati da forniti verranno trattati, anche con strumenti elettronici, per finalità di gestione del rapporto in corso in relazione agli adempimenti di legge, nel pieno rispetto delle libertà fondamentali senza ledere la riservatezza e la dignità del consumatore. Al consumatore competono tutti i diritti previsti dall’art. 7 D. Lgvo 196-03. Informativa REG CE N. 2111-2005 Il 16-01-06 è entrato in vigore il regolamento che istituisce un elenco comunitario di vettori aerei soggetti a un divieto operativo (BLACK LIST) all’interno della comunità. A partire dal 16-07-06 sono entrati in vigore anche gli articoli relativi all’obbligo d’informazione sul vettore aereo (art. 10-12), che prevedono che al momento della prenotazione dovrà essere comunicata ai passeggeri l’identità dei vettori effettivi. Se l’identità del vettore o dei vettori non è ancora nota al momento della prenotazione, il passeggero dovrà essere informato del nome del vettore o dei vettori aerei che opereranno per il volo o i voli interessati, non appena la loro identità sia accertata (al limite al momento del ceck-in, o, per i voli in prosecuzione, al momento dell’imbarco). Se il vettore o i vettori vengono cambiati dopo la prenotazione, qualunque ne sia la ragione, i passeggeri dovranno essere immediatamente informati. Senza pregiudicare i diritti già tutelati dal Reg. 261-2004, sarà garantito ai passeggeri il diritto al rimborso o alla partenza su un volo alternativo quando il vettore aereo effettivo sia inserito nella black list, ovvero il vettore aereo effettivo notificato al passeggero sia stato sostituito da un altro vettore presente in black list, a condizione che, se il volo non viene cancellato, il passeggero scelga di non prenderlo.

Prenotazioni e pagamenti

La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, compilato in ogni sua parte e sottoscritta dal cliente, che ne riceverà copia. L’accettazione della prenotazione si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l’organizzatore invierà relativa conferma scritta. All’atto della prenotazione, oltre alle spese di gestione pratica, dovrà essere versato un acconto pari al 20% del prezzo del pacchetto turistico. Il restante saldo dovrà essere versato 20 giorni prima della partenza. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa, tale da determinare da parte dell’organizzatore la risoluzione del contratto e l’applicazione della penale. I documenti di viaggio verranno inviati alla propria agenzia di viaggi prenotante solo previo ricevimento del saldo totale della quota pacchetto. Oby Whan non è responsabile per eventuali disservizi causati dalla ritardata consegna dei documenti di viaggio per mancato e/o ritardato pagamento.

Prezzo

1. I prezzi e le relative variazioni in corso di validità, riportati nel catalogo o nelle successive variazioni del listino prezzi, sono sempre espressi in euro e sono stati calcolati in base ai tassi di cambio e costo del carburante stimati alla data di determinazione del prezzo in corso di validità. Per tale ragione il prezzo di acquisto del pacchetto potrà subire delle variazioni al rialzo, come di seguito indicate, qualora successivamente alla stipula del contratto intervengano variazioni nei parametri di seguito descritti. I valori di riferimento dei parametri, per i voli ITC sono i seguenti: • Valore Jet Aviation Fuel-Platt’s, F.O.B. Med (High): 660,00 usd-tons (andamento fuel rilevabile dal sito www.iata.org) • Cambio Euro-Dollaro USA: 1,38 (andamento USD

rilevabile sul sito http:--uif.bancaditalia.it) I valori di riferimento dei parametri, per i servizi alberghieri e di trasporto a terra sono i seguenti: • Cambio Euro-Dollaro USA: 1,38 (andamento USD rilevabile sul sito http:--uif.bancaditalia.it) 2. Oby Whan s.r.l. nel determinare la revisione del prezzo terrà in considerazione i parametri sopra indicati o quelli relativi al Listino Prezzi in corso di validità (sempre aggiornati on line al seguente indirizzo:www.obywhan.it sezione “Informazioni utili”), se diversi, ed utilizzerà il metodo di calcolo sotto descritto. A) Voli ITC: Oby Whan S.r.l. utilizza, per il calcolo della variazione, il metodo di calcolo utilizzato dalle compagnie aeree per aggiornare il costo del carburante JET FUEL. Il metodo è quello di rilevarne la media registrata nel secondo mese antecedente la partenza,esprimendola in Euro (esempio:le medie del cambio Dollaro USA e del carburante JET FUEL di aprile 2011 verranno utilizzati per calcolare le eventuali variazioni da applicarsi alle partenze del mese di giugno 2011) e raffrontarla con i parametri pubblicati al punto 8.1 (Fuel 660,00 usd-tons cambio euro-usd : 1,38) per quantificare eventuali differenze. Tali differenze comportano una “modifica del prezzo” comunicato nella conferma-estratto conto che verrà applicata come adeguamento carburante sulle basi imponibili (fuel e dollaro USA) della specifica destinazione, come di seguito indicate: Francia: base imponibile fuel: 68 base imponibile dollaro USA:120 Portogallo e Spagna:base imponibile fuel:81base imponibile dollaro USA: 145 Israele: base imponibile fuel: 76 base imponibile dollaro USA: 135 Croazia: base imponibile fuel: 52 base imponibile dollaro USA: 95 Le quote non subiranno variazioni per oscillazioni dei parametri inferiori al 1%. Qualora la variazione dovesse essere superiore a tale percentuale l’adeguamento sarà applicato per intero. ESEMPIO di calcolo per partenze giugno 2011: Parametro Fuel aprile 2011:Valore A Parametro Fuel Pubblicato nel catalogo:Valore B Parametro USD aprile 2011:Valore C Parametro USD pubblicato nel catalogo:Valore D Base imponibile Fuel: valore E Base imponibile USD: valore F FORMULA CALCOLO: Importo adeguamento carburante = {[(A-B):B] x E + [(DC):D] x F} B) Voli di linea: In caso di emissione immediata del biglietto aereo l’importo addebitato include gli adeguamenti operati dalla compagnia aerea sino alla data di emissione ed esclude la applicabilità di eventuali ulteriori adeguamenti successivi alla data di emissione del biglietto stesso. In caso di emissione posticipata del biglietto aereo rispetto alla data di conclusione del contratto di viaggio il prezzo del biglietto sarà soggetto agli adeguamenti fuel-cambio operati dalla compagnia aerea il consumatore sarà tenuto a pagare l’importo risultante dall’eventuale adeguamento del prezzo del biglietto operato dalla compagnia e comunicato da Oby Whan S.r.l.presso l’agenzia di viaggio scelta dal consumatore. C) Servizi alberghieri e di trasporto a terra: Il metodo di calcolo utilizzato per aggiornare il costo dei Servizi alberghieri e di trasporto a terra è rilevare la media della valuta registrata nel secondo mese antecedente la partenza, esprimendola in Euro (esempio: le medie del cambio USD di aprile 2011 verranno utilizzate per calcolare le eventuali variazioni da applicarsi alle partenze del mese di giugno 2011) e raffrontarla con i parametri pubblicati al punto 8.1 (cambio Euro-Dollaro USA: 1,38) per quantificare eventuali differenze. Tali differenze comportano una “modifica del prezzo”, comunicata con l’invio di un nuovo estratto conto, che verrà applicata a titolo di adeguamento valutario sulle percentuali, di seguito indicate, della quota base pubblicata a catalogo (o nelle successive variazioni listino consultabili sul sito www.obywhan.it sezione “Informazioni utili”). Le quote non subiranno variazioni per oscillazioni dei parametri inferiori al 3%. Qualora la variazione dovesse essere superiore a tale percentuale l’adeguamento sarà applicato per intero. I prezzi dei servizi alberghieri e di trasporto a terra che potranno essere soggetti a variazione valutaria sono relativi alle seguenti destinazioni: Israele (incidenza USD: 50%), Russia (incidenza RUB: 45%) ESEMPIO di calcolo per partenze giugno 2011: Parametro Valuta aprile 2010:Valore C Parametro Valuta pubblicato nel catalogo:Valore D % incidenza Valuta: valore F Quota base pubblicata a Catalogo: G FORMULA CALCOLO: Importo adeguamento valutario = {[(D-C):D] x F x G} All’adeguamento valutario derivante dall’applicazione della formula sopra esposta occorre sommare

l’importo relativo agli eventuali: - giorni-settimane supplementari (incidenza USD: 100%) - altri supplementi e servizi a terra su richiesta (incidenza USD: 100%) Le variazioni del prezzo così determinate saranno comunicate presso l’agenzia di viaggio intermediaria entro il ventunesimo giorno prima della partenza. In caso di variazione del prezzo di acquisto del pacchetto superiore al 10% il consumatore avrà diritto di recedere dal contratto senza pagamento di penali. Spese amministrative di revisione-variazione pratica per adeguamento: fino a un massimo di 40 € per pratica.

Riduzioni sulle quote

Bambini e ragazzi riduzione del : • 90% da 0 a 2 anni NON compiuti • 50% da 2 a 5 anni NON compiuti • 20% da 5 a 10 anni NON compiuti Sposi, religiosi, anniversari riduzione del : 10% per sposi in viaggio di nozze, sacerdoti novelli e suore neo-professe, per 25° e 50° anniversari di tali ricorrenze. La Direzione si riserva di confermare le singole richieste, che dovranno essere documentate e presentate all’atto dell’iscrizione. Le riduzioni non sono cumulabili.

Numero minimo di partecipanti

Il numero minimo di partecipanti necessario per l’esecuzione di ogni nostro itinerario è di : 20 per i viaggi in aereo con voli di linea, 50% della capienza dell’aeromobile nel caso di voli speciali e di 30 per i viaggi in pullman salvo diversamente indicato. L’eventuale mancato raggiungimento del numero minimo necessario per effettuare il viaggio verrà comunicato almeno 20 giorni prima della data di partenza.

Voli speciali

Per voli speciali ( ITC o Charter ) si intendono i voli noleggiati :Inclusive Tour Charter ,per i quali Oby Whan ha acquistato dai vettori aerei o un numero definito di posti o l’intera capacità dell’aeromobile, riservandoli ai propri clienti. Si prega di tener presente che nel caso di voli speciali gli orari hanno valore puramente indicativo e possono essere modificati anche senza preavviso. Essi non costituiscono elemento essenziale del contratto. Le compagnie aeree si riservano il diritto di sostituire, secondo necessità, l’aeromobile previsto con un altro di loro proprietà o di altra compagnia aerea. Il nome del vettore che effettuerà il-i vostro-i volo-i sarà indicato nel foglio di conferma prenotazione eventuali variazioni vi verranno comunicate tempestivamente, nel rispetto del regolamento CE n. 2111-2005. La Oby Whan potrà sostituire l’aeromobile o la compagnia aerea, sempre nel rispetto dell’art. 16 delle condizioni generali e del regolamento CE n. 2111-2005. Eventuali altre variazioni possono riguardare il cambio di aeroporto di partenza o arrivo e l’effettuazione di scali intermedi non previsti. Per gli orari dei voli, routing , eventuali scali, convocazione e luogo di ritrovo, fare riferimento a quanto indicato nella documentazione di viaggio. Per la conferma dell’orario definitivo il cliente dovrà necessariamente contattare la propria agenzia o il nostro call center un giorno lavorativo prima della data di partenza.

Voli di linea

I programmi con l’utilizzo di vettori aerei di linea includono delle tariffe derivanti da accordi speciali, tali tariffe sono soggette a penali in caso di annullamento. Potrebbe verificarsi inoltre che al momento della prenotazione la classe della tariffa aerea in riferimento risultasse esaurita, pertanto il cliente potrà scegliere se accettare di pagare un supplemento per una tariffa superiore.

Servizi di bordo

Quasi tutte le compagnie aeree, anche di linea, sulle rotte Europee hanno abolito il servizio catering di bordo gratuito , pertanto sui voli potrebbe essere richiesto al cliente stesso il pagamento dei cibi e delle bevande consumate in volo.

Bagagli

È permesso il trasporto in franchigia di Kg. 20 di bagaglio per i voli di linea su classe economica e Kg. 15 per i voli speciali è possibile portare in cabina un solo bagaglio a mano di Kg. 5 e delle dimensioni previste (per il contenuto del bagaglio a mano leggere la nuova normativa sulla sicurezza negli aeroporti UE). È discrezione di ogni compagnia aerea pesare e , se voluminoso ed ingombrante, richiedere il pagamento di eventuali eccedenze di peso.

Documenti

Precisiamo che tutte le informazioni relative ai documenti di espatrio sono da considerarsi indicative, data la variabilità della normativa in materia. Inoltre tali informazioni si riferiscono esclusivamente a

cittadini Italiani. Per qualsiasi situazione diversa da quella indicata sarà necessaria una specifica verifica, a cura dell’interessato, con le autorità competenti. ( www.viaggiaresicuri.mae.aci.it ). Oby Whan raccomanda di verificare la validità dei propri documenti di espatrio. Cambiano le regole per i passaporti dei minorenni. Chi deve richiedere un passaporto per i bambini deve farne uno individuale: i minori non possono più essere iscritti su quello dei genitori (o tutori o altre persone delegate ad accompagnarli). Le regole valgono solo per le nuove richieste mentre non riguardano i documenti rilasciati, che rimarranno validi fino alla scadenza. Restano valide invece tutte le disposizioni-già esistenti relative al passaporto collettivo e al lasciapassare per i minori. Il lasciapassare per l’espatrio dei minori di 15 anni è un documento, generalmente un certificato o un estratto di nascita rilasciato dal comune di residenza del minore, che deve essere vidimato dal Questore del luogo per essere utilizzato come documento valido all’espatrio. Alla presentazione della domanda è necessaria la presenza del minore. Alla domanda deve essere allegato: l’assenso di entrambi i genitori o il nulla osta del giudice tutelare; il certificato di nascita o l’estratto del certificato di nascita con le generalità dei genitori; 2 foto formato tessera identiche e recenti. Sempre in applicazione della disciplina comunitaria cambia anche la durata di validità dei nuovi documenti di espatrio per i minori che viene differenziata a seconda dell’età: per i minori di età inferiore a 3 anni il passaporto vale 3 anni per i minori dai 3 ai 18 anni il passaporto vale 5 anni. Ricordiamo inoltre che per i minori di 15 anni non in possesso del passaporto individuale o non iscritti sul passaporto di uno dei genitori non è consentito l’ingresso in alcuni Stati Europei (Rep. Ceca , Lituania, Estonia, Lettonia ed altri) con il semplice certificato di nascita autenticato dalla Questura (Carta Bianca). Pertanto invitiamo i genitori o i tutori ad informarsi presso le autorità competenti per il rilascio dei giusti documenti di espatrio. Oby Whan non è responsabile per nessun motivo della mancata partenza dei propri clienti per l’irregolarità o la non validità dei documenti personali di espatrio. Ricordiamo che la patente di guida non è un documento riconosciuto valido per l’espatrio.

Classificazione Alberghiera

La classificazione alberghiera viene stabilita dalle autorità locali competenti in materia, ed in alcuni casi, soprattutto nelle piccole città, non corrisponde per qualità e servizi agli standard internazionali. Nel nord e centro Europa gli hotel 3 stelle e molti 4 stelle, tenuto conto della situazione climatica, sono sprovvisti di aria condizionata può dunque capitare d’estate in giornate particolarmente calde di subire qualche disagio. Nei viaggi di gruppo a causa del numero limitato di camere è possibile garantire solo ed esclusivamente la sistemazione in camera doppia, così come non è sempre possibile garantire camere vicine o comunicanti. La richiesta di camere singole verrà accettata sempre previa disponibilità degli alberghi, poiché il numero di camere è limitato e comporta una maggiorazione del prezzo sarà bene richiederla per tempo.

Escursioni extra facoltative

L’operatore non risponde per eventuali servizi-trasferimenti-escursioni acquistate al di fuori della propria organizzazione (ossia senza il tramite dei propri rappresentanti o corrispondenti) per quanto riguarda disservizi o danni a persone-cose, non potendone garantire nè la qualità, nè la copertura assicurativa.

Oby Whan consiglia di:

• portare in viaggio Modello E111 da richiedere alla propria Asl per l’assistenza sanitaria gratuita, per i Cittadini della Comunità Europea (se si è già in possesso del nuovo cartellino sanitario plastificato, è sufficiente portarlo con sè in viaggio in sostituzione del Modello E111) • ai disabili che necessitano di assistenza aeroportuale, o che dovranno imbarcare la propria carrozzina in aereo, di segnalarlo contestualmente all’ iscrizione.

I viaggi di gruppo

Nei viaggi di gruppo la composizione del gruppo è eterogenea, impone quindi ai partecipanti una particolare sensibilità ed educazione nel condividere per diversi giorni spazi e attenzioni. A volte nello stesso gruppo, per costituire il numero minimo di partecipanti necessario all’effettuazione del viaggio, si unisco a singoli partecipanti comitive precostituite.


CARTA SERVIZI

La Travel Card Oby Whan è obbligatoria per tutti i passeggeri che aderiscono ai nostri viaggi (esclusi i viaggiatori già in possesso di propria polizza per assistenza medica, bagaglio e annullamento viaggio) e dà diritto ad usufruire alle seguenti prestazioni. Assistenza medica

L’assistenza medica compresa nella quota, dà diritto a: • Una centrale operativa medica 24 ore su 24 • Consulenza medica • Invio di un medico in Italia in casi di urgenza • Segnalazione di un medico specialista all’estero • Rientro sanitario • Rientro con un familiare assicurato • Rientro degli altri assicurati • Viaggio di un familiare-Accompagnamento dei minori • Rientro del convalescente • Pagamento delle spese mediche farmaceutiche, ospedaliere • Prolungamento del soggiorno all’estero • Invio urgente di medicinali all’estero • Interprete a disposizione all’estero • Anticipo spese di prima necessità • Rientro anticipato. Assicurazione bagaglio

Europ Assistance assicura il risarcimento dei danni materiali e diretti subiti da bagaglio ed effetti personali che l’assicurato aveva con sé all’inizio del viaggio, compresi gli abiti, causati da: furto, rapina, scippo, perdita, smarrimento, avaria. Per viaggi effettuati in aereo, treno, bus o nave, la garanzia è operante dalla stazione di partenza a quella di arrivo in Italia alla conclusione del viaggio. Estratto delle condizioni generali di polizza prestata da Europ Assistance.

Travel Card OBY WHAN

Esenzione da penale per rinuncia al viaggio

Qualora il passeggero, fosse costretto ad annullare il viaggio o la locazione prenotati precedentemente, in seguito ad una causa documentata purché involontaria ed imprevedibile al momento della prenotazione che colpisca lui o persone che abbiano un legame di parentela con lui, Oby Whan procederà al rimborso della penale addebitata (escluse le spese di gestione pratica ed il costo della travel card). Decorrenza e operatività

La garanzia decorre dalla data di iscrizione al viaggio e dura fino all’inizio del viaggio e/o locazione, intendendosi per inizio del viaggio il momento in cui il passeggero dovrebbe presentarsi alla stazione di partenza. La Travel Card ha la durata di un anno (anno 2011) ed é operativa solo se il passeggero prenota uno dei pacchetti del presente catalogo. Esclusioni

a) I casi in cui il possessore della Travel Card non abbia comunicato all’organizzazione viaggi o agenzia, entro cinque giorni di calendario dal verificarsi della causa della rinuncia formale al viaggio e/o locazione prenotati. b) I casi in cui il possessore della Travel Card non abbia inviato la comunicazione (tra-mite telex, fax o telegramma) entro la data di inizio del viaggio o locazione. Obblighi del passeggero

In caso di forzata rinuncia al viaggio o locazione, il passeggero dovrà informare la propria agenzia e quindi, entro i termini e con i mezzi previsti alle “Esclusioni”, inviare una denuncia scritta con lettera raccomandata a.r. indirizzata a OBY WHAN TOUR OPERATOR, C.so Sicilia 24, 95131 CATANIA o via fax al numero 095 327665 specificando la causa dell’annullamento ed indicando:

a) nome, cognome, indirizzo, numero di telefono b) il numero della Travel Card c) certificazione attestante la motivazione della rinuncua al viaggio d) in caso di decesso il certificato di morte e) ricevuta di pagamento del viaggio o locazione f) estratto conto di conferma prenotazione emesso dall’Organizzazione-Agenzia Viaggi g) fattura dell’Organizzazione-Agenzia Viaggi relativa alla penale addebitata h) documenti del viaggio La richiesta di rimborso dovrà riportare l’indirizzo ove sono reperibili le persone che hanno annullato il viaggio. Sconto fedeltà

I possessori della Travel Card che prenoteranno un secondo viaggio (nel corso di validità della card stessa) tra le destinazioni che sono contenute nel presente catalogo, usufruiranno di uno sconto del 10%. Sconto parcheggio

I possessori della Travel Card usufruiscono di una speciale convenzione stipulata con il Vip Car Parking situato presso l’aeroporto di Catania Fontanarossa, essa da diritto ad uno sconto del 10% sul costo del parcheggio stesso per tutta la durata della card. Estratto delle condizioni della Travel Card Oby Whan. Prestazioni e delimitazioni dettagliate sono riportate nel documento informativo che sarà consegnato al momento della prenotazione-conferma.

Time Table VOLI ITC

Catania - Lourdes

Catania - Cracovia

Palermo e/o Lamezia T. - Lourdes

Catania - Tel Aviv

Catania - Lisbona

Palermo e/o Lamezia T. - Tel Aviv

Catania - Mostar

Catania - Porto

Palermo e/o Lamezia T. - Mostar

07.00 - 09.30

06.00 - 09.50 07.00 - 08.30

11.45 - 13.55

08.00 - 10.25 08.00 - 10.25

13.30 - 15.30

14.00 - 18.00 12.00 - 13.30

Lourdes - Catania

Cracovia - Catania

Lourdes - Palermo e/o Lamezia T.

Tel Aviv - Catania

Lisbona - Catania

Tel Aviv - Palermo e/o Lamezia T.

Mostar - Catania

Porto - Catania

Mostar - Palermo e/o Lamezia T.

16.30 - 18.50 19.20 - 21.00

14.30 - 16.00

14.45 - 17.05 11.25 - 15.30 11.25 - 15.30

10.30 - 12.30

10.30 - 13.00

09.20 - 11.00


NOTIZIE UTILI Documenti È richiesta, per gli adulti, la carta d’identità valida per l’espatrio in corso di validità, o il passaporto individuale. Per i minori è necessario essere iscritti sul passaporto di un genitore o possederne uno proprio, o il certificato di nascita autenticato dalla Questura (Carta Bianca). Nessun altro documento è riconosciuto valido. Al momento della partenza la mancanza o l’irregolarità dei documenti personali del cliente non comporta responsabilità dell’organizzatore e quindi perdita totale della quota di partecipazione. Per i cittadini di nazionalità non Italiana e per una maggiore sicurezza vi invitiamo ad informarvi presso gli uffici competenti della Questura o collegarvi al sito www.viaggiaresicuri.it

SERVIZI EXTRA Servizi e strutture che siano considerati dal cliente come requisito essenziale per l’effettuazione del proprio viaggio, dovranno essere richieste per iscritto all’atto della prenotazione e confermate dall’organizzatore del viaggio. In mancanza non verranno accolte eventuali contestazioni.


Lourdes Fuso Orario Stessa ora dell’Italia. Lingua La lingua nazionale è il francese. Molto diffuso l’Italiano, l’inglese, il tedesco e lo spagnolo. Moneta L’unità monetaria nazionale è l’euro. Clima Il clima francese è piuttosto instabile, continentale. La media annuale della temperatura è di 12°C, ma può scendere sotto lo zero o salire sopra i 30 °C. Consigliamo di portare in valigia un ombrello ed un impermeabile a causa dell’arrivo di frequenti ed improvvisi temporali. Elettricità 220 V, con spine di tipo europeo. Telefono Per chiamare l’Italia comporre il prefisso + 39 seguito dal prefisso della città e dal numero urbano da chiamare. Per i telefoni cellulari assicurarsi di essere abilitati alle chiamate internazionali e chiamare il proprio gestore telefonico per conoscere la tariffa. Cucina La haute cuisine e la più recente nouvelle cuisine, hanno reso celebre la gastronomia francese nel mondo. Ottimo il pane, i croissants, i dolci e i sandwiches. Una buona cena può essere un ottimo modo per coronare una giornata di turismo non bisogna quindi fare a meno di assaggiare le varie zuppe (molto diffuse), le salades composées, i famosi patés, la cassoulet, cioè carni miste in umido con fagioli, la choucroute, la carne bourguignon, la fonduta.

Lourdes è una grossa cittadina a 400 metri sul mare, appoggiata alle prime pendici dei Pirenei. Da aprile a ottobre è invasa da almeno quattro milioni di pellegrini e turisti. C’è quindi di tutto, compreso un gran commercio di oggetti religiosi. Non c’è da aver scandalo: negozi e bar servono per un momento di respiro dentro giornate intensamente vissute in preghiera. L’ambito religioso però è molto riservato: chiuso dentro cancelli, circondato da molto verde, tenuto bene anche per una certa disciplina di compostezza e silenzio, rappresenta come una grande chiesa a cielo aperto. Il cuore è la Grotta, davanti al fiume Gave che scorre abbondante verso il mare la grotta rimasta al suo stato naturale, con la statua della Vergine. Qui è posto di silenzio e di preghiera. Appena prima vi sono le fontanelle dell’acqua della Grotta: appena dopo, le piscine (per andare a lavarsi) all’acqua benedetta. Oltre il Gave, la prateria e la nuova basilica moderna di S. Bernadette. Il nuovo ospedale è come espansione dell’antico Asilo, luogo di sosta dei treni-Ammalati che portano a Lourdes dolore e riportano a casa speranza e sollievo. Il grande piazzale con al centro la Vergine “Incoronata” è l’ immagine più classica di Lourdes: davanti i tre piani delle tre basiliche, quella del S. Rosario sotto, consacrata nel 1901, con le belle cappelle dei 15 ministeri del rosario in mosaico: la Cripta, quotidiano luogo di adorazione eucaristica: la Basilica Superiore, la prima costruita proprio sulla roccia di Massabielle tra il 1864 e il 1871. Due ampie braccia chiudono il piazzale quasi ad esprimere l’accoglienza premurosa di Maria per tutti i suoi figli. Oltre la piazza si aprono due viali per la processione a fianco il prato verde che copre la basilica sotterranea di S. Pio X, inaugurata il 25 marzo 1958 dal card. Roncalli, capace di trentamila persone. Sulla collina alle spalle delle basiliche si snoda la via crucis che tra il verde è segnata da gruppi di statue di bronzo a grandezza naturale. La città di Lourdes è adagiata tutta sotto lo sperone dell’antico castello. Grotte di interesse turistico sono a Betharram a 15 Km a ovest di Lourdes. Tratto dalla guida del pellegrino “Lourdes” di Romeo Maggioni Edizioni San Paolo.

7


Lourdes classico 4 giorni-3 notti / 5 giorni-4 notti

Primo giorno: Sicilia e/o Calabria-Lourdes

Raduno dei partecipanti all’aeroporto designato, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Lourdes con volo ITC. Arrivo in Francia, trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Nel pomeriggio saluto alla Grotta delle Apparizioni, S.Messa di apertura del pellegrinaggio e video illustrativo di Lourdes. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

Giorni di permanenza a Lourdes

Pensioni complete in hotel. S. Messa Internazionale. Processione Eucaristica S. Messa alla Grotta delle Apparizioni, foto di gruppo, Via Crucis. Visita dei luoghi di S. Bernadette, Liturgia penitenziale e possibilità di effettuare escursioni facoltative a pagamento: Bartres, Grotte di Betharram, Ponte di Spagna e altri luoghi. Dopo cena Fiaccolata.

Ultimo giorno: Lourdes-Sicilia e/o Calabria

Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco, e partenza per il rientro con volo ITC.

Primavera 2011 4 GIORNI-3 NOTTI (lunedì-giovedì)

Lourdes 1 giorno

Volo+pranzo QUOTA € 190,00

Speciale

Immacolata 08-11 dic. 2011 QUOTA €790,00

Speciale Famiglie

Bambini gratis da 0 a 10 anni *

* tasse escluse, posti limitati in camera con i genitori 3°-4° letto

16-19 maggio

23-26 maggio

30 maggio-02 giugno

Primavera 2011 5 GIORNI-4 NOTTI (giovedì-lunedì) 19-23 maggio

26-30 maggio

02-06 giugno

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: 4 GIORNI € 670,00 • 5 GIORNI € 730,00 Riduzione partenze da Palermo e Lamezia Terme

40,00 €

Estate 2011 4 GIORNI-3 NOTTI (lunedì-giovedì) 27-30 giugno

01-04 agosto

05-08 settembre

04-07 luglio

08-11 agosto

12-15 settembre

11-14 luglio

15-18 agosto

19-22 settembre

18-21 luglio

22-25 agosto

26-29 settembre

25-28 luglio

29 agosto-01 sett.

Estate 2011 5 GIORNI-4 NOTTI (giovedì-lunedì) 30 giugno-04 luglio

04-08 agosto

08-12 settembre

07-11 luglio

11-15 agosto

15-19 settembre

14-18 luglio

18-22 agosto

22-26 settembre

21-25 luglio

25-29 agosto

29 settembre-3 ott.

28 luglio-01 agosto

01-05 settembre

QUOTE DI PARTECIPAZIONE: 4 GIORNI € 630,00 • 5 GIORNI € 690,00 Riduzione partenze da Palermo e Lamezia Terme

40,00 €

INFO Spese gestione pratica: € 20,00 • Travel Card: € 20,00 Supplemento Hotel Gallia € 40,00 al giorno • Supplemento hotel Moderne € 20,00 al giorno Supplemento camera singola hotel 3 stelle € 35,00 a notte • Supplemento camera singola hotel 4 stelle € 50,00 a notte

Le quote comprendono: • Trasporto aereo con voli ITC Sicilia e/o Calabria-Lourdes e viceversa • Trasferimenti aeroportohotel e viceversa • Sistemazione in hotel 3 stelle in camere doppie • Trattamento di pensione completa come da programma • Ns. assistente tecnico e religioso • Assicurazione medico nonstop e bagaglio.

Le quote non comprendono:

8

• Le bevande ai pasti, le mance, i facchinaggi, le escursioni facoltative e gli extra di carattere personale • Quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

Importante • È necessario essere in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio • Il programma giornaliero dettagliato (es.: orario funzioni religiose, visite, etc) sarà riconfermato dall’accompagnatore in loco • Gli orari dei voli possono subire variazioni di carattere operativo • Si pregano i Sigg. partecipanti di liberare le camere entro le ore 10.00 dell’ultimo giorno.


a

b

d

e

c

f

d

a

HOTEL AMERICA *** La vicinanza alle emozioni ed al cuore di Lourdes, città Mariana, è esattamente ciò che Vi propone l’hotel America, sito a 200 metri dal Santuario. Totalmente rinnovato, è un fantastico esempio delle novità nel campo dell’attività alberghiera. L’affascinante marmo ed il legno esotico, esprimono una sensazione di gran confort e di modernità, fornito di climatizzazione, insonorizzazione, ampia hall”per l’accoglienza, bar, sale-conferenze, parcheggio privato in albergo. Composto da 127 camere e suites, tutte con aria condizionata,TV satellitare, linea telefonica diretta, bagno fornito di tutti i confort (vasca da bagno, bidet, asciuga capelli) e WC separati.

b

HOTEL PANORAMA *** L’Hotel Panorama è stato costruito secondo lo stile tradizionale più autentico. L’Hotel Panorama, un albergo a 3 stelle provvisto di parcheggio privato, è l’hotel più vicino al santuario. Qui, potrete godere di camere confortevoli, una cucina eccellente (tipica francese) e soprattutto di un servizio di elevata qualità. L’hotel dispone di 118 camere con servizi privati,Tv satellitare.

c

HOTEL SAINTE ROSE *** L’albergo Sainte Rose vi accoglie in un quadro armoniosamente rinnovato. Moderno ed attuale, l’albergo vi offre fin dall’arrivo un’atmosfera molto gradevole. I suoi locali e i suoi saloni spaziosi ed accoglienti vi invitano al relax. I buffet ricchi e appetitosi e la cucina a base di prodotti nostrani vi attendono nel quadro felpato e climatizzato del nostro ristorante « Le jardin de roses ». L’Hotel Sainte Rose dispone di un’ubicazione ideale nelle immediate vicinanze dei Santuari di Lourdes. Situato a 80 metri della Porta San Giuseppe, è uno degli alberghi situati più vicino ai Santuari.

d

HOTEL VESUVIO **** Nel cuore di Lourdes si trova un paradiso alberghiero, “Hotel Vesuvio”, rinnovato con tutti i particolari dell’Italia contemporanea. L’albergo Vi offre 25 camere di cui 8 suites: aria climatizzata,cassaforte digitale, sala da bagno con doccia o vasca, mini-bar, TV (satellitare), telefono (messageria vocale e selezione passante). A vostra disposizione anche il meraviglioso ristorante-pizzeria Amalfi (a pagamento) e ristorante Sorrento (riservato alla clientela dall’albergo), salone Bar, solarium, parcheggio privato.

e

HOTEL MODERNE **** Costruito nel 1896 da Benoite Jean Marie Soubirous, fratello di Santa Bernadette, il Grand Hotel Moderne è un gioiello dell’architettura francese d’inizio secolo. Con la sua facciata in stile Barocco e dei suoi raffinati saloni interni in stile art-nouveau realizzati dal grande architetto Louis Majorelle,il Grand Hotel Moderne unisce charme, eleganza e confort nel cuore di Lourdes. Situato a soli 50 mt dall’ingresso del Santuario, offre un accesso particolarmente agevole alla grotta e a tutti i luoghi turistici della città. Le sue 106 camere, interamente rinnovate nel 2008 sono tutte molto spaziose, decorate con gusto ed offrono un elevato livello di confort e di sicurezza.

f

GRAND HOTEL GALLIA & LONDRES **** Al cuore di Lourdes, subirete tutto il fascino del Grand Hotel Gallia & Londres ****. Costruito dalla nipote di Bernadette Soubirous alla fin del 19° secolo, il suo ricco passato dà a questo hotel un carattere autentico che ne ha fatto la reputazione. La sua architettura maestosa racchiude delle camere climatizzate, decorate con la più grande cura in stile Luigi XVI. L’hotel dispone in maggioranza di camere con balcone con vista sul parco privato e sui Santuari. Il ristorante gastronomico dell’hotel propone una carta allettante e una cucina raffinata. Situato all’ingresso immediato dei Santuari di Nostra Signora di Lourdes, il Grand Hotel Gallia & Londres dispone di un parco ombroso e di un parcheggio privato.

9


Lourdes e Parigi 8 giorni-7 notti

Primo giorno: Sicilia-Lourdes

Raduno dei partecipanti all’aeroporto designato. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Lourdes con volo speciale ITC. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Saluto alla Grotta delle Apparizioni. Cena e pernottamento in hotel.

Secondo e terzo giorno: Lourdes

Pensioni complete in hotel. Giornate dedicate alle varie funzioni religiose: S. Messa alla Grotta delle Apparizioni, Via Crucis, Processione Eucaristica, Fiaccolata. Visita dei luoghi di S. Bernadette, con proiezione di un video illustrativo sulla storia di Lourdes. Possibilità di effettuare escursioni facoltative a pagamento alle vicine Grotte di Betharram o a Bartres.

Quarto giorno: Lourdes-Parigi

Prima colazione in hotel e trasferimento alla stazione ferroviaria per la partenza in TGV per Parigi. Arrivo e pranzo in ristorante. Incontro con la guida e visita guidata orientativa della città. Arrivo in serata in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena in ristorante e pernottamento.

Quinto giorno: Blois-Chambord-Chartres

Prima colazione e partenza per la visita guidata della Loira in particolare del castello di Blois (ingresso facoltativo a pagamento), ex residenza dei sovrani di Francia e continuazione del Castello di Chambord, (ingresso facoltativo a pagamento), il capolavoro del Rinascimento francese nella Valle della Loira, il più vasto di tutta la vallata, circondato da un immenso parco. Pranzo e nel pomeriggio proseguimento per Chartres e visita della magnifica Cattedrale. Rientro a Parigi. Cena e pernottamento.

Estate 2011 8 GIORNI-7 NOTTI (lunedì-lunedì) 27 giugno-04 luglio

25 luglio-01 agosto

22-29 agosto

04-11 luglio

01-08 agosto

29 agosto-5 sett.

11-18 luglio

8-15 agosto

05-12 settembre

18-25 luglio

15-22 agosto

Estate 2011 8 GIORNI-7 NOTTI (giovedì-giovedì) 30 giugno- 07 luglio

28 luglio-04 agosto

25 agosto-01 sett.

07-14 luglio

04-11 agosto

01-08 sett.

14-21 luglio

11-18 agosto

08-15 settembre

21-28 luglio

18-25 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 1.450,00

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 30,00 Supplemento camera singola: € 250,00

La quota comprende: • Trasporto aereo con volo ITC Sicilia-Lourdes e volo di linea Parigi-Sicilia • Trasferimenti da e per gli aeroporti francesi • Trasferimento in TGV da Lourdes a Parigi • Sistemazione in hotel 3 stelle in camere doppie con bagno o doccia • Trattamento di pensione completa come da programma • Visite guidate ed escursioni come da programma • Accompagnatore e bus per tutto il tour • Assicurazione medica no-stop e bagaglio • Corredo da viaggio.

La quota non comprende:

10

• Le bevande ai pasti, le mance, i facchinaggi, gli ingressi, le escursioni facoltative, gli extra di carattere personale. Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

Importante: • L’itinerario potrebbe essere effettuato in modo inverso • È necessario essere in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio • Gli orari dei voli ed il programma sono soggetti a variazioni.


Sesto giorno: Parigi

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita guidata di Parigi attraverso i monumenti, i sontuosi palazzi, le bellissime piazze che hanno reso celebre questa città nel mondo. Da Place de la Concorde alla Chiesa della Maddalena, Da Place Vendome alla Piazza della Bastiglia, quindi Notre Dame, fino ai quartieri più moderni con la Torre Eiffel (ingresso facoltativo a pagamento) ormai simbolo della città, gli Champs Elisées, l’Arco di Trionfo, il quartiere di Montmartre con la Basilica del Sacro Cuore ed infine il futuristico quartiere della Defance, ultimo esempio architettonico che esprime la continua e costante evoluzione della città.

Settimo giorno: Versailles-Parigi

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata all’escursione a Versailles, oggi rinomato centro economico, ma conosciuto principalmente per la meravigliosa Reggia del Re Sole attorniata dagli splendidi giardini. Visita facoltativa del Palazzo Reale (ingresso facoltativo a pagamento): la sala del Trono, la Galleria degli Specchi, la Camera di Luigi XIV e gli appartamenti della Regina. Pranzo in ristorante. Pomeriggio rientro a Parigi e continuazione della visita guidata della città. Cena in ristorante e pernottamento.

Ottavo giorno: Parigi-Sicilia

Prima colazione e Santa Messa di chiusura del viaggio a Rue de Bac (Medaglia Miracolosa). Trasferimento in aeroporto disbrigo delle formalità d’imbarco e rientro in Sicilia.

11


Lourdes, Saragozza e Montserrat 7 giorni-6 notti

Primo giorno: Catania e/o Palermo-Barcellona

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto designato, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per la Spagna con volo di linea. Arrivo a Barcelona, incontro con la guida e giro panoramico della città. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena ed il pernottamento.

Secondo giorno: Barcellona

Prima colazione in hotel. Al mattino incontro con la guida locale e visita di Barcellona: Cattedrale, il Barrio Gotico, La Ramblas con la Piazza Catalogna, il Paseo de Grecia con i palazzi di Gaudì e della Sagrada Famiglia, ingresso facoltativo a pagamento. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio proseguimento delle visita: Parco Guell, Piazza d’Espana. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

Terzo giorno: Montserrat

Prima colazione in hotel ed escursione a Montserrat per la visita guidata del monastero-santuario benedettino dove si venera la Vergine chiamata “Moretina”. Pranzo in ristorante e rientro a Barcellona. Tempo libero a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

Quarto giorno: Barcellona - Saragoza

Prima colazione in hotel e partenza per Saragoza. Pranzo e visita del santuario dedicato alla Madonna del Pilar, il più antico tempio mariano della cristianità. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

Quinto giorno: Saragoza-Torreciudad-Lourdes

Prima colazione in hotel e partenza per Lourdes, sosta a Torreciudad visita del nuovo santuario dedicato alla Vergine. Pranzo lungo il percorso. Arrivo a Lourdes, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Sesto giorno: Lourdes

Pensione completa in hotel. Giornata dedicata alle varie funzioni religiose: S. Messa alla Grotta delle Apparizioni, Via Crucis, Processione Eucaristica, Fiaccolata. Alla visita dei luoghi di S. Bernadette, con proiezione di un video illustrativo sulla storia di Lourdes.

Settimo giorno: Lourdes-Catania e/o Palermo

Prima colazione in hotel. Tempo libero a disposizione e trasferimento all’aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per la Sicilia.

Estate 2011 7 GIORNI-6 NOTTI (martedì-lunedì) 28 giugno-04 luglio

26 luglio-01 agosto

23-29 agosto

05-11 luglio

02-08 agosto

30 agosto-05 sett.

12-18 luglio

09-15 agosto

06-12 settembre

19-25 luglio

16-22 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 1.190,00

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 30,00 Supplemento camera singola: € 250,00

La quota comprende: • Trasporto aereo Sicilia-Barcellona e Lourdes-Sicilia (volo ITC, classe unica) • Tour in bus come da programma • Trasferimenti da e per l’aeroporto di Lourdes • Sistemazione in hotel 3-4 stelle in camere doppie con bagno o doccia • Trattamento di pensione completa come da programma • Assistenza tecnica per tutto il tour con visite guidate ed escursioni come da programma • Assicurazione medico no-stop e bagaglio • Corredo da viaggio.

12

La quota non comprende: • Le mance, i facchinaggi, le bevande, gli ingressi e le escursioni facoltative• Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

Importante: • L’itinerario potrebbe essere effettuato in modo inverso • È necessario essere in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio • Gli orari dei voli ed il programma sono soggetti a variazioni.


13


Lourdes, Santiago e Fatima 9 giorni-8 notti

Primo giorno: Sicilia e/o Calabria-Lourdes

Raduno dei partecipanti presso l’aeroporto designato, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Lourdes con volo speciale. Arrivo dopo circa due ore e quindici minuti di volo, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Nel pomeriggio saluto alla Grotta delle Apparizioni. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

Secondo e terzo giorno: Lourdes

Pensioni complete in hotel. Giornate dedicate alle varie funzioni religiose: S. Messa alla Grotta delle Apparizioni, Via Crucis, Processione Eucaristica, Fiaccolata. Alla visita dei luoghi di S. Bernadette, con proiezione di un video illustrativo sulla storia di Lourdes. Possibilità di effettuare escursioni facoltative a pagamento alle vicine Grotte di Betharram o a Bartres.

Quarto giorno: Lourdes-Santiago de Compostela

Dopo la prima colazione partenza per la Spagna. Sosta per il pranzo e proseguimento per Santiago de Compostela. Arrivo in serata in hotel sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

Quinto giorno: Santiago de Compostela

Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata della città e dell’imponente Cattedrale, dove si trova la Tomba dell’Apostolo Giacomo il Maggiore. Nel pomeriggio tempo libero a disposizione per visite di particolare interesse, e della ridente cittadina.

Sesto giorno: Santiago de Compostela-Braga-Coimbra-Fatima

Dopo la prima colazione partenza per Braga. Arrivo e visita del Santuario del Bom Jesus. Pranzo. Po-

14


meriggio proseguimento per Coimbra e visita alla città. Arrivo in hotel. Sistemazione nelle camere riservate cena e pernottamento.

Settimo giorno: Fatima-Valinhos-Aljustrel

Pensione completa in hotel. Giornata dedicata alle varie funzioni religiose: S. Messa nella Cappellina, Via Crucis a Los Valinhos (luogo delle apparizioni della Santa Vergine e dell’Angelo). Visita di Aljustrel (paese nativo di Lucia, Francesco e Giacinta). Pranzo. Nel pomeriggio visita al santuario e alla chiesa della Santissima Trinità.

Ottavo giorno: Fatima-Batalhà, Alcobaca e Nazarè

Pensione completa. Mattina libera a disposizione dei partecipanti. Possibilità di visita il museo del Santuario. Pomeriggio escursione a Batalhà, Alcobasa e Nazarè.

Nono giorno: Fatima-Lisbona-Sicilia e/o Calabria

Prima colazione e partenza per Lisbona. Trasferimento all’aeroporto. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo speciale per il rientro.

Estate 2011 9 GIORNI-8 NOTTI (lunedì-martedì) 27 giugno-05 luglio

25 luglio-02 agosto

22-30 agosto

04-12 luglio

01-09 agosto

29 agosto-6 sett.

11-19 luglio

08-16 agosto

05-13 settembre

18-26 luglio

15-23 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 1.390,00

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 40,00 Supplemento camera singola € 250,00

La quota comprende: • Voli speciali Sicilia e/o Calabria-Lourdes e Lisbona-Sicilia e/o Calabria • Trasferimenti aeroporto-hotel e viceversa • Sistemazione in hotel 3 stelle, in camere doppie con servizi privati • Trattamento di pensione completa come da programma • Assistenza tecnica • Bus gran turismo per tutto il tour • Visite ed escursioni come da programma • Assicurazione medico non-stop e bagaglio

La quota non comprende: • Bevande ai pasti, mance, facchinaggi, ingressi, extra di carattere personale • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

Importante: • L’itinerario potrebbe essere effettuato in modo inverso • È necessario essere in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio • Gli orari dei voli e l’ordine delle visite del programma potrebbero subire variazioni.

15


Notizie utili Documenti È richiesta, sia per gli adulti che per i minori, la carta d’identità valida per l’espatrio in corso di validità, o il passaporto individuale. Nessun altro documento è riconosciuto valido. Al momento della partenza la mancanza o l’irregolarità dei documenti personali del cliente non comporta responsabilità dell’organizzatore e quindi perdita totale della quota di partecipazione. Per i cittadini di nazionalità non Italiana e per una maggiore sicurezza vi invitiamo ad informarvi presso gli uffi ci competenti della Questura o collegarvi al sito www.viaggiaresicuri.it

SERVIZI EXTRA Servizi e strutture che siano considerati dal cliente come requisito essenziale per l’effettuazionedel proprio viaggio, dovranno essere richieste per iscritto all’atto della prenotazione e confermate dall’organizzatore del viaggio. In mancanza non verranno accolte eventuali contestazioni.


Fatima Fuso Orario Un’ora in meno rispetto l’Italia. Lingua La lingua nazionale è il Portoghese. Moneta L’unità monetaria nazionale è l’euro. Clima L’estate è molto secca e calda con qualche precipitazione di tanto in tanto. Telefono Per chiamare l’Italia comporre il prefisso + 39 seguito dal prefisso della città e dal numero urbano da chiamare. Per i telefoni cellulari assicurarsi di essere abilitati alle chiamate internazionali e chiamare il proprio gestore telefonico per conoscere la tariffa. Elettricità 120-220 volt con prese comuni. Cucina I piatti a base di pesce sono i più vari e preparati in moltissimi modi diversi con verdure cotte miste. Le spezie arrivate dalle Indie, i nuovi ingredienti arrivati dalle Americhe e l’uso di mandorle derivato dall’influenza araba rendono la sua cucina mai monotona. Le pasticcerie portoghesi sono spettacolari per la varietà dell’offerta di pasticcini di ogni genere. Ottimi anche i vini.

Fatima è un villaggio del comune di Villa Nuova d’Ourem adagiata su dolci colline di un verde aspro, seminate da roccette e magri appezzamenti coltivati a vite e ulivo. Quando non è domenica o il tredici del mese a Fatima c’è pochissima gente, e si può così godere un silenzio e una quiete che distendono l’anima. L’immensa spianata-che può contenere anche un milione di persone- diviene allora il luogo più adatto per la meditazione e la riflessione. Naturalmente il cuore del santuario è la Cappellina, costruita sul luogo dell’antico elce sul quale si posò la Madonna. Qui sta la piccola statua bianca coperta da una moderna vetrata che crea un clima molto raccolto di preghiera e silenzio. Qui giungono i pellegrini, magari in ginocchio dall’alto del piazzale, girando poi, sempre in ginocchio, attorno alla Cappellina e alla Vergine con devozione sincera e commovente. Nella mattinata, sin dalle prime ore, ci sono le sante messe dei vari gruppi liturgici, la sera alle 21.00 c’è, ogni giorno, il Santo Rosario meditato, cui segue una piccola processione, Aux flambeaux con la statua della Madonna lungo il piazzale al canto della caratteristica “Ave Maria”. A corona del piazzale sta la grande basilica, nel cui interno si trovano le tombe dei tre pastorelli morti: Francesco, Giancinta e Lucia. Una grande statua del Cuore Immacolato di Maria domina la piazza. Ai due lati del piazzale ci sono la palazzina della direzione e quella degli incontri da una parte c’è la cappella dell’adorazione perpetua dall’altra è da vedere la famosa vetrata del miracolo del sole. Tutto l’ambiente è isolato da molto verde e i negozietti che stanno appena fuori non disturbano. Le celebrazioni si svolgono la domenica ed il 13 del mese, da maggio ad ottobre: all’ora si raccolgono centinaia di migliaia di fedeli che partecipano intensamente alle celebrazioni. Grande momento commemorativo è quando si riporta alla sua sede la Madonnina bianca e tutto un mare di fazzoletti bianchi si leva in un saluto che è promessa di ritorno. Appuntamento che non può mancare è la Via crucis nella zona di Aljustrel, Valihos e Cabeco, in un paesaggio rimasto intatto come il giorno delle apparizioni. Tratto dalla guida del pellegrino “Fatima” di Romeo Maggioni Edizioni San Paolo.

17


Fatima classico 4 giorni-3 notti / 5 giorni-4 notti

Primo giorno: Sicilia e/o Calabria-Lisbona-fatima

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto designato, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza in aereo per Lisbona. Arrivo nella capitale portoghese e giro panoramico della città: Cattedrale, chiesa di S. Antonio, Monastero dos Jeronimos, Torre di Belem. Proseguimento per Fatima. Cena e pernottamento in hotel.

Secondo giorno: Fatima

Pensione completa a Fatima. Mattinata dedicata alla Via Crucis a Los Valinhos (luogo delle Apparizioni dell’Angelo e della Vergine) e visita di Aljustrel (villaggio natale di Lucia, Francesco e Giacinta). Nel pomeriggio celebrazione penitenziale e S. Messa. In serata, recita del S. Rosario e Fiaccolata.

Terzo giorno: Fatima

Pensione completa in hotel. Mattina dedicata alla S. Messa ed alla visita del Santuario. Nel pomeriggio possibilità di effettuare escursioni ( facoltative a pagamento) ad Alcobaca, Batalha , Nazarè o Coimbra.

Quarto giorno: Fatima-Porto-Sicilia e/o Calabria

Prima colazione giro panoramico della città e trasferimento in aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza in aereo per l’Italia.

Estate 2011 4 GIORNI-3 NOTTI (martedì-venerdì) 28 giugno-01 luglio

26-29 luglio

23-26 agosto

05-08 luglio

02-05 agosto

30 agosto-02 sett.

12-15 luglio

09-12 agosto

06-09 settembre

19-22 luglio

16-19 agosto

13-16 settembre

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 790,00

Primo giorno: Sicilia e/o Calabria-Lisbona-Fatima

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto designato, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza in aereo per Porto. Arrivo giro della città più importante del nord del Portogallo, che ha dato il suo nome al famoso vino ed al paese stesso. Proseguimento per Fatima. Sistemazione nelle camere riservate dell’hotel. Cena e pernottamento in hotel.

Secondo giorno: Fatima

18

Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata alla Via Crucis a Los Valinhos (luogo delle Apparizioni dell’Angelo e della Vergine) e visita di Aljustrel (villaggio natale di Lucia, Francesco e Giacinta). Nel pomeriggio S. Messa. Dopo cena recita del S. Rosario nella Cappellina e Fiaccolata.

Terzo giorno: Fatima-Coimbra

Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata alla S. Messa e alla visita del Santuario. Nel pomeriggio escursione a Coimbra


Quarto giorno: Fatima

Pensione completa in hotel. Mattinata libera. Nel pomeriggio possibilità di effettuare escursioni (facoltative a pagamento) ad Alcobaca, Batalha e Nazarè.

Quinto giorno: Fatima-Lisbona-Sicilia e/o Calabria

Prima colazione e trasferimento all’aeroporto di Lisbona, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza in aereo per l’Italia.

Estate 2011 5 GIORNI-4 NOTTI (venerdì-martedì) 01-05 luglio

29 luglio-02 agosto

26-30 agosto

08-12 luglio

05-09 agosto

02-06 settembre

15-19 luglio

12-16 agosto

09-13 settembre

22-26 luglio

19-23 agosto

16-20 settembre

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 850,00

Voli speciali da Catania, Palermo e Lamezia Terme HOTEL TRES PASTORINHOS (FATIMA) *** L’hotel, edificio in stile classico portoghese, è ubicato vicino al Santuario di Fatima, dispone di: 92 camere confortevoli con Aria condizionata, tv satellite, radio, dataport - spina- modem, telefono diretto, 9 suite, un ottimo ristorante, un bar, sale banchetti e sale conferenze. HOTEL REGINA (FATIMA) *** L´Hotel Regina é un albergo moderno e confortevole. Gode di posizione privilegiata avendo la facciata volta verso il santuario di Fatima e a 50 metri dal medesimo. Le camere elegantemente arredate sono dotate di aria condizionata, tv satellite, telefono, dataport-spina-modem.

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 20,00 Supplemento camera singola: € 40,00

La quota comprende: • Trasporto aereo Sicilia e/o Calabria - Lisbona o Porto e viceversa volo ITC • Sistemazione in hotel 3 stelle in camere doppie • Trattamento di pensione completa come da programma con acqua e vino ai pasti (¼ p. persona) • Trasferimento aeroporto/hotel e viceversa • Bus ove previsto e guida di lingua italiana per tutto l’itinerario • Polizza assicurativa Europ Assistance medica con franchigia € 35,00 e bagaglio medico non-stop e bagaglio, corredo da viaggio.

La quota non comprende: • Le mance, i facchinaggi, gli ingressi e le escursioni facoltative • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

Importante: • L’itinerario potrebbe essere effettuato in modo inverso • È necessario essere in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio. • Gli orari dei voli ed il programma sono soggetti a variazioni. • Si precisa che in tutti i ns. tour potrebbero essere celebrate le S. Messe.

19


Fatima ed il Portogallo 8 giorni-7 notti

Primo giorno: Sicilia e/o Calabria-Lisbona-Fatima

Ritrovo dei partecipanti presso l’aeroporto convenuto. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Lisbona con volo ITC. Arrivo nella capitale portoghese. Incontro con la guida e visita della città. Proseguimento per Fatima. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Secondo giorno: Fatima

Pensione completa in hotel. Giornata dedicata alle celebrazioni liturgiche presso il Santuario, Via Crucis e Fiaccolata. Visita ad Aljustrel (paese nativo di Lucia, Francesco e Giacinta) e a Los Valinhos (luogo delle apparizioni della Santa Vergine e dell’Angelo).

Terzo giorno: Fatima-Porto-Fatima

Prima colazione e partenza per Porto. Arrivo e visita della città portoghese, che ha dato il suo nome al famoso vino. Pranzo in corso d’escursione. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento

Quarto giorno: Fatima

Pensione completa in hotel. Intera giornata libera a disposizione per le varie celebrazioni.

Quinto giorno: Fatima-Coimbra

Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata alle varie funzioni religiose. Pomeriggio escursione a Coimbra e visita della Cattedrale.

Sesto giorno: Fatima-Batalha-Nazarè-Alcobaca

Mezza Pensione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita del Santuario di Batalha, al Monastero di Alcobaça ed al villaggio di Nazaré. Pranzo in ristorante. Dopo cena S. Rosario nella Cappellina e Fiaccolata.

Settimo giorno: Fatima-Obidos-Cascais-Sintra

20

Prima colazione in hotel e partenza per Sintra, famosa per il Palacio Nàcional. Pranzo. Pomeriggio escursione ad Estoril, spiaggia di fama mondiale e Cascais, col suo importante patrimonio artistico. (Ingressi facoltativi a pagamento)

Ottavo giorno: Fatima-Lisbona-Sicilia e/o Calabria

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto a Lisbona. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per il rientro con volo speciale ITC.


Voli speciali da Catania, Palermo e Lamezia Terme Estate 2011 8 GIORNI-7 NOTTI (martedì-martedì) 28 giugno-05 luglio

26 luglio-02 agosto

23-30 agosto

05-12 luglio

02-09 agosto

30 agosto-06 sett.

12-19 luglio

09-16 agosto

06-13 settembre

19-26 luglio

16-23 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 1.190,00

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 30,00 Supplemento camera singola: € 250,00

La quota comprende: • Trasporto aereo con voli ITC Sicilia e/o Calabria-Lisbona o Porto e viceversa • Trasferimento aeroporto-hotel e viceversa • Sistemazione in hotel 3 stelle in camere doppie • Trattamento di pensione completa come da programma • Bus gran turismo e guda di lingua italiana per tutto il tour • Polizza assicurativa medico no-stop e bagaglio (Assicurazione Europ Assistance medica con franchigia € 35,00 e bagaglio) • Set da viaggio.

La quota non comprende: Le mance, i facchinaggi, le bevande, gli ingressi e le escursioni facoltative Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce“la quota comprende”.

Importante: • L’itinerario potrebbe essere effettuato in modo inverso • È necessario essere in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio • Gli orari dei voli ed il programma sono soggetti a variazioni. Si precisa che in tutti i ns, tour potrebbero essere celebrate le S. Messe.

21


Da Fatima a Santiago de Compostela 8 giorni -7 notti

Primo giorno: Sicilia e/o Calabria-Porto

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto designato. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo ITC per Porto. Arrivo, incontro con la guida e visita della città famosa per la produzione del vino Porto. Trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Secondo giorno: Porto-Braga-Santiago de Compostela

Dopo la prima colazione partenza per Braga. Arrivo e visita del Santuario del Bom Jesus. Pranzo. Pomeriggio proseguimento per Santiago de Compostela. Arrivo in hotel. Sistemazione nelle camere riservate cena e pernottamento.

Terzo giorno: Santiago de Compostela

Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata della città e dell’imponente Cattedrale, dove si trova la tomba dell’Apostolo Giacomo il Maggiore. Nel pomeriggio tempo libero a disposizione per visite di particolare interesse.

Quarto giorno: Santiago de Compostela-Coimbra-Lisbona

Prima colazione in hotel. Partenza per Coimbra. Visita dell’antica Università e della Cattedrale (ingressi facoltativi a pagamento). Pranzo. Pomeriggio proseguimento per Lisbona. Arrivo sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento

Quinto giorno Lisbona-Fatima

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita della città: la Cattedrale, la Chiesa di S. Antonio, il Monastero dos Jeronimos, la Torre di Belem ( ingressi facoltativi a pagamento ). Pranzo in ristorante e proseguimento per Fatima. Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Sesto giorno: Fatima 22

Pensione completa in hotel. Intera giornata dedicata alla vista del paesino di Fatima Los Valinhos, luogo delle Apparizioni dell’Angelo e della Vergine, e visita di Aljustrel, villaggio natale di Lucia, Francesco e Giacinta. Via Crucis.

Settimo giorno: Fatima-Alcobaca-Batalha-Lisbona

Prima colazione in hotel. S. Messa nella Cappellina delle Apparizioni e visita del museo. Di seguito


escursione ad Alcobaca con visita del Monastero cistercense di S. Maria, e del Santuario di Nostra Signora della Vittoria a Batalha. (ingressi facoltativi a pagamento). Pranzo in corso d’escursione. Rientro in hotel, cena e pernottamento .

Ottavo giorno: Fatima-Porto-Sicilia e/o Calabria

Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con voli Itc per l’Italia.

Voli speciali da Catania, Palermo e Lamezia Terme Estate 2011 8 GIORNI-7 NOTTI (venerdì-venerdì) 01-08 luglio

29 luglio-05 agosto

26 agosto-02 sett.

08-15 luglio

05-12 agosto

02-09 settembre.

15-22 luglio

12-19 agosto

09-16 settembre

22-29 luglio

19-26 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 1.290,00

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 30,00 Supplemento camera singola: € 280,00

La quota comprende: •Trasporto aereo con voli ITC Sicilia e/o Calabria o Porto e viceversa • Trasferimento aeroporto/hotel e viceversa • Sistemazione in hotel 3 stelle in camere doppie • Trattamento di pensione completa come da programma con ¼ di acqua e vino ai pasti • Bus gran turismo e giuda di lingua italiana per tutto il tour • Polizza assicurativa medico no-stop e bagaglio ( Assicurazione Europ Assistance medica con franchigia € 35,00 e bagaglio) • Set da viaggio.

La quota non comprende: • Le mance, i facchinaggi, gli ingressi e le escursioni facoltative • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

Importante: • L’itinerario potrebbe essere effettuato in modo inverso • È necessario essere in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio • Gli orari dei voli ed il programma sono soggetti a variazioni. Si precisa che in tutti i ns, tour potrebbero essere celebrate le S. Messe.

23


Notizie utili Documenti È richiesta, sia per gli adulti che per i minori, la carta d’identità valida per l’espatrio in corso di validità, o il passaporto individuale. Nessun altro documento è riconosciuto valido. Al momento della partenza la mancanza o l’irregolarità dei documenti personali del cliente non comporta responsabilità dell’organizzatore e quindi perdita totale della quota di partecipazione. Per i cittadini di nazionalità non Italiana e per una maggiore sicurezza vi invitiamo ad informarvi presso gli uffi ci competenti della Questura o collegarvi al sito www.viaggiaresicuri.it

SERVIZI EXTRA Servizi e strutture che siano considerati dal cliente come requisito essenziale per l’effettuazione del proprio viaggio, dovranno essere richieste per iscritto all’atto della prenotazione e confermate dall’organizzatore del viaggio. In mancanza non verranno accolte eventuali contestazioni.


Santiago de Compostela Fuso Orario Stessa ora dell’Italia. Lingua Il Castigliano (spagnolo) è la lingua ufficiale parlata in tutto il paese. Esistono altre lingue ufficiali: il Catalano(parlato in Catalogna,Valencia e Baleari), l’Euskera (Paesi Baschi), gagliego (Galizia). Moneta L’unità monetaria nazionale è l’euro. Clima Primavera ed autunno sono le stagioni migliori per visitare l’interno della Spagna, d’estate molto caldo e d’inverno piuttosto freddo. Sulla costa mediterranea il clima è buono tutto l’anno, con inverni temperati con giornate soleggiate e notti fresche, ed estati calde ma ventilate. La temperatura media giornaliera a Madrid va dai 9 gradi di dicembre e gennaio ai 30 di agosto, a Barcellona dai 10 di gennaio ai 26 di luglio e agosto. Telefono Per chiamare l’Italia comporre il prefisso + 39 seguito dal prefisso della città e dal numero urbano da chiamare. Per i telefoni cellulari assicurarsi di essere abilitati alle chiamate internazionali e chiamare il proprio gestore telefonico per conoscere la tariffa. Elettricità La tensione è di 220 V, con spine di tipo europeo. Cucina

La città di Compostela à stata per anni meta di pellegrinaggi da parte di coloro che volevano raggiungere il santuario di San Giacomo Apostolo. Negli ultimi anni, complice anche il Giubileo del 2000, il Cammino ha visto rifiorire la pratica di recarsi nella cittadina Galiziana, ma per molti anni il pellegrinaggio ha rappresentato una tradizione passata. In questo periodo la città di Compostela è cresciuta in modo autonomo e originale, rispetto alla sua vocazione religiosa, diventando un’importante città universitaria. Santiago mantiene tutt’oggi intatta la sua doppia anima: da una parte città spirituale e meta di un pellegrinaggio spesso lungo e faticoso, dall’altro città giovane e scanzonata, ricca di locali notturni e di spazi ricreativi. Unendo in modo armonico queste sue anime, Santiago de Compostela rappresenta una meta interessante per coloro che viaggiano, sia che ne vogliano scoprire la spiritualità sia che desiderino soggiornarvi in spensieratezza. Anno Santo Giacobeo Istituito da Papa Callisto II nel 1126 ricorre ogni qual volta la festività di San Giacomo apostolo, 25 luglio, cade di domenica. Nel corso dell’Anno Santo Giacobeo, i credenti cattolici possono ricevere l’indulgenza plenaria e la remissione dei peccati, per ottenerle occorre: - Effettuare il pellegrinaggio nella città di Santiago de Compostela e visitare la tomba di San Giacomo. - Accostarsi al sacramento della confessione e della comunione - Partecipare alla Santa Messa. - Recitare il Credo ed il Padre Nostro. Tratto dalla guida del pellegrino “Fatima” di Romeo Maggioni Edizioni San Paolo.

Bisogna innanzitutto abituarsi agli orari infatti in Spagna si pranza intorno alle 14. 00 e si cena intorno alle 22. 00. E tra un pasto e l’altro è abitudine corrente assaggiare le numerosissime tapas, ossia degli stuzzichini di varia natura. Si può mangiare nelle innumerevoli trattorie, dove i piatti sono saporiti e nutrienti e quasi sempre genuini, o ci si può sfamare con i bocadillos, gustosi panini da snack-bar. A Madrid la maggior concentrazione di ristoranti si trova intorno alla Plaza Santa Ana, alla Plaza Mayor e alla Cava Baja a Barcellona nella città vecchia, dove non si può fare a meno di assaggiare pesce e crostacei sempre freschissimi. Ovunque si possono assaggiare le diverse specialità regionali spagnole, e quindi gustare la cucina basca, o galiziana, o asturiana, o quant’altro. E naturalmente non si può soggiornare in Spagna senza aver assaggiato la ormai celeberrima paella, che può essere di solo pesce o con pesce e carne, a seconda della regione, e che gli Spagnoli normalmente non consumano a cena ma usano preparare per il pranzo dei giorni festivi.

25


Da Fatima a Santiago de Compostela 4 giorni-3 notti

Primo giorno: Sicilia e/o Calabria-Lisbona-Fatima (130 km)

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto designato. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Lisbona. Arrivo nella capitale portoghese. Incontro con la guida e visita della città: la Cattedrale, la Chiesa di S. Antonio, la Torre di Belem. In serata proseguimento per Fatima. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

Secondo giorno: Fatima

Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata alla Via Crucis a Los Valinhos (luogo delle Apparizioni dell’Angelo e della Vergine) e visita di Aljustrel (villaggio natale di Lucia, Francesco e Giacinta). Nel pomeriggio S. Messa. Dopo cena recita del S. Rosario nella Cappellina e Fiaccolata.

Terzo giorno: Fatima-Santiago de Compostela (420 km)

Prima colazione e partenza per Santiago de Compostela. Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Pranzo. Pomeriggio visita della Cattedrale dove si trova la Tomba dell’apostolo Giacomo il Maggiore. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

Quarto giorno: Santiago de Compostela-Porto-Sicilia e/o Calabria

Prima colazione in hotel e partenza per Porto, trasferimento in aeroporto. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo ITC per l’Italia.

Estate 2011 4 GIORNI-3 NOTTI (martedì-venerdì) 26

28 giugno-01 luglio

26-29 luglio

23-26 agosto

05-08 luglio

02-05 agosto

30 agosto-02 sett.

12-15 luglio

09-12 agosto

06-09 settembre

19-22 luglio

16-19 agosto

13-16 settembre

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 870,00


Da Santiago de Compostela a Fatima 5 giorni-4 notti

Primo Giorno: Sicilia e/o Calabria-Porto-Santiago de Compostela

Ritrovo dei Sigg. partecipanti all’aeroporto designato. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Porto. Arrivo, incontro con la guida e giro panoramico della città. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

Secondo giorno: Santiago de Compostela

Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata della città e dell’imponente Cattedrale, dove si trova la tomba dell’Apostolo Giacomo il Maggiore. Nel pomeriggio tempo libero a disposizione.

Terzo giorno: Santiago de Compostela-Braga-Fatima (420 km)

Prima colazione e partenza per Braga. Breve visita al Santuario del Bom Jesus, pranzo e proseguimento per Fatima. Arrivo in serata in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

Quarto giorno: Fatima

Pensione completa in hotel. Mattinata dedicata alla Via Crucis a Los Valinhos (luogo delle Apparizioni dell’Angelo e della Vergine) e visita di Aljustrel (villaggio natale di Lucia, Francesco e Giacinta). Nel pomeriggio S. Messa. Dopo cena recita del S. Rosario nella piccola Cappella e Fiaccolata.

Quinto giorno: Fatima-Lisbona-Sicilia e/o Calabria

Dopo la prima colazione partenza per Lisbona. Trasferimento in aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per l’Italia.

Estate 2011 5 GIORNI-4 NOTTI (venerdì-martedì) 01-05 luglio

29 luglio-02 agosto

26-30 agosto

08-12 luglio

05-09 agosto

02-06 settembre

15-19 luglio

12-16 agosto

09-13 settembre

22-26 luglio

19-23 agosto

16-20 settembre

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 930,00

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 20,00 Supplemento camera singola: € 40,00 a notte

Le quote comprendono: • Trasporto aereo Sicilia e/o Calabria-Lisbona o Porto e viceversa con volo ITC • Sistemazione in hotel 3 stelle in camere doppie • Trattamento di pensione completa come da programma • Trasferimento aeroporto/hotel e viceversa, bus ove previsto e guida di lingua italiana per tutto l’itinerario • Polizza assicurativa medico non-stop e bagaglio, Set da viaggio.

Le quote non comprendono: • Le mance, i facchinaggi, gli ingressi e le escursioni facoltative • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

Importante: • È necessario essere in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio• L’itinerario potrebbe essere effettuato in modo inverso • Gli orari dei voli e l’ordine delle visite del programma potrebbero subire variazioni • Si precisa che in tutti i ns. tour potrebbero essere celebrate le S. Messe.

27


Il Cammino portoghese (circa 113 km a piedi) 8 giorni-7 notti

Primo giorno: Sicilia e/o Calabria-Lisbona-Fatima (130 km)

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto designato. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Lisbona. Arrivo nella capitale portoghese. Incontro con la guida e visita della città: la Cattedrale, la Chiesa di S. Antonio, la Torre di Belem (ingresso facoltativo a pagamento). In serata proseguimento per Fatima. Arrivo in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

Secondo giorno: Fatima-Tui-O Porrino (16 km)

Prima colazione in hotel. S. Messa alla Cappellina e partenza per Tui. Inizio del Cammino di Santiago con vidimazione della “Credenziale”. In cammino (a piedi) verso O Porrino. Arrivo, sistemazione in ostello o tenda e pernottamento.

Terzo giorno: O Porrino-Pontevedra (34 km)

Al risveglio. In marcia per Pontevedra. Lungo il percorso sosta a Redondela (16 km) per la vidimazione della “Credenziale”. Proseguimento per Pontevedra (18,5 km). Arrivo, sistemazione in ostello o tenda, vidimazione della “Credenziale”e pernottamento.

Quarto giorno: Pontevedra-Briallos (16 km)

Al risveglio. Partenza per Brialos. Passaggio per Barro (12 km), dove sarà possibile vidimare la “Credenziale”. Arrivo a Briallos (4 km),vidimazione della “Credenziale”, sistemazione in ostello o tenda e pernottamento.

Quinto giorno: Briallos-Padron (24 km)

Al risveglio. In marcia verso Padron attraversando Caldas de Reis dove sarà possibile visitare la chiesa di San Tommaso Becket. Arrivo a Padron, sistemazione in ostello o tenda, vidimazione della “Credenziale” e pernottamento.

Sesto giorno: Padron-Santiago (23 km)

28

Al risveglio. Partenza per Santiago de Compostela. Passaggio per Teo (10 km), dove sarà possibile vidimare la “Credenziale”. Arrivo a Santiago (13 km), visita dell’imponente Cattedrale, dove si trova la tomba dell’Apostolo Giacomo il Maggiore e passaggio attraverso la Porta Santa, rilascio della “Compostela”, il documento latino che attesta l’avvenuto pellegrinaggio. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Settimo giorno: Santiago de Compostela-Fatima

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla vista di Santiago de Compostela. Pranzo. Pomerig-


gio partenza per Fatima . Arrivo sistemazione nelle camere riservate cena e pernottamento.

Ottavo giorno: Fatima-Lisbona-Sicilia

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Lisbona. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per la Sicilia.

Voli speciali da Catania, Palermo e Lamezia Terme Estate 2011 8 GIORNI-7 NOTTI (martedì-martedì) 28 giugno- 05 luglio

26 luglio-02 agosto

23-30 agosto

05-12 luglio

02-09 agosto

30 agosto-06 sett.

12-19 luglio

09-16 agosto

06-13 settembre

19-26 luglio

16-23 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 850,00

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 20,00 Supplemento camera singola 100,00 €

La quota comprende: • Trasporto aereo con voli ITC Sicilia e/o Calabria-Lisbona e viceversa • Sistemazione hotel la 1°, 6° e 7° notte in mezza pensione • Bus, il 1° giorno, il 2° giorno per trasferimento a Tui, il 7° giorno per trasferimento a Fatima, l’8° giorno per trasferimento in aeroporto • Polizza assicurativa medico no-stop e bagaglio (Assicurazione Europ Assistance medica con franchigia € 35,00 e bagaglio).

La quota non comprende: • I pranzi • le cene, la colazione e i pernottamenti dal 2° al 5° giorno • Le mance, i facchinaggi, le escursioni facoltative • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce“la quota comprende”.

Importante: È necessario inoltre essere in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio. • Gli orari dei voli ed il programma sono soggetti a variazioni. Si precisa che in tutti i ns, tour potrebbero essere celebrate le S. Messe.

29


Santiago de Compostela e la Spagna del nord 8 giorni-7 notti

Primo giorno: Sicilia e/o Calabria-Porto-Santiago de Compostela

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto designato. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Porto. Arrivo a Porto, incontro con la guida e giro panoramico della città e proseguimento per Santiago. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Secondo giorno: Santiago de Compostela

Pensione completa in hotel. Giornata dedicata alla visita guidata della città e dell’imponente Cattedrale, dove si trova la tomba dell’Apostolo Giacomo il Maggiore. Pomeriggio tempo libero a disposizione per visite di particolare interesse.

Terzo giorno: Santiago-La Coruna-Oviedo (326 km)

Dopo la prima colazione, partenza per La Coruna. Arrivo e visita della Torre di Ercole, ingresso facoltativo a pagamento, faro di circa 2000 anni di origine romana, è il più famoso monumento della città, considerato un vero e proprio simbolo. L’Ayuntamiento, punto di riferimento inconfondibile nel centro storico della città, l’Iglesia de Santiago e il giardino di San Carlos. Pranzo e proseguimento per Oviedo. Arrivo in hotel sistemazione nelle camere riservate cena e pernottamento.

Quarto giorno: Oviedo-Santander-Bilbao (286 km)

Prima colazione in hotel e partenza per Santander. Visita guidata della città: palazzo reale della Magdalena, il “Palacio de Festivales de Cantabria”, i “resti del porto romano”, La “Catedral” di stile gotico dei secoli XIII-XVI ingresso facoltativo a pagamento. Pranzo in ristorante. Dopo pranzo visita libera de “El sardiniero” quartiere creato alla fine dell’Ottocento con infrastrutture turistiche di tutti i tipi dagli alberghi ai caffè. Partenza per Bilbao. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate cena e pernottamento.

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 30,00 Supplemento camera singola: € 280,00

La quota comprende: • Volo Itc Sicilia e/o Calabria/Porto e viceversa • Sistemazione in hotel 3 e 4 stelle in camere doppie • Trattamento di pensione completa come da programma •Tour in bus come da programma visite guidate ed escursioni come da programma • Accompagnatore per tutto il tour • Assicurazione medico no-stop e bagaglio (Assicurazione Europ Assistance medica con franchigia € 35,00 e bagaglio) Corredo da viaggio.

La quota non comprende:

30

• Mance, bevande, facchinaggi, tutti gli ingressi, escursioni facoltative e tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

Importante: • L’itinerario potrebbe essere effettuato in modo inverso • È necessario inoltre essere in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio • Gli orari dei voli ed il programma sono soggetti a variazioni. Si precisa che in tutti i ns, tour potrebbero essere celebrate le S. Messe.


Quinto giorno: Bilbao-Burgos-Valladolid-Madrid (400 km)

Prima colazione in hotel. Partenza per Burgos. Arrivo e visita guidata della cattedrale, massimo esempio dell’architettura gotica. Visita libera della città, della certosa gotica di Miraflores e della chiesa gotica di san Nicola di Bari, con un’imponente pala d’altare in marmo. Pranzo in ristorante. Partenza per Valladolid. Visita libera dell’importante patrimonio turistico della città: la Catedral de Nuestra Señora de la Asunción, grandiosa opera progettata da Juan de Herrera, la Chiesa di Santa Maria la Antigua, e la Chiesa di San Pablo, classico esempio di gotico isabellino di epoca quattrocentesca. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Sesto giorno: Madrid

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita guidata della città di Madrid, capitale relativamente giovane, con i suoi ampi viali e le maestose architetture che ruotano attorno ad un piccolo cuore medievale e si potranno visitare il Palazzo Reale, il Museo del Prado e altri luoghi. Ingressi facoltativi a pagamento. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. In serata possibilità di assistere ad uno spettacolo di Flamenco (facoltativo a pagamento).

Settimo giorno: Avila-Salamanca-Porto

Prima colazione e partenza per Avila. Mattina dedicata alla visita della celebre città medievale dalle bellissime mura con la visita del Convento di Santa Teresa, fondato sulla casa natale della santa, della Cattedrale dal portale plateresco, l’esterno della Basilica di San Vicente, dove la tradizione vuole che fu martirizzato san Vincenzo e le sue sorelle e la Chiesa di San Martino. Proseguimento per Salamanca. Arrivo e pranzo in ristorante. Proseguimento per Porto. Arrivo e sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

Ottavo giorno: Porto-Sicilia e/o Calabria

Prima colazione in hotel. Tempo libero a disposizione dei partecipanti. Trasferimento in pullman all’aeroporto di Porto. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per la Sicilia.

Voli speciali da Catania, Palermo e Lamezia Terme Estate 2011 8 GIORNI-7 NOTTI (venerdì-venerdì) 01-08 luglio

29 luglio-05 agosto

26 agosto-02 sett.

08-15 luglio

05-12 agosto

02-09 settembre.

15-22 luglio

12-19 agosto

09-16 settembre

22-29 luglio

19-26 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 1.350,00

31


Notizie utili Documenti Per gli adulti è richiesta la carta d’identità (cartacea) valida per l’espatrio in corso di validità, senza timbro di rinnovo, o il passaporto individuale. Si ricorda che in questo viaggio si attraverserà il confine di stato tra Croazia e Bosnia Erzegovina, pertanto, per i minori è necessario essere iscritti sul passaporto di un genitore o possederne uno proprio. Nessun altro documento è riconosciuto valido. Al momento della partenza la mancanza o l’irregolarità dei documenti personali del cliente non comporta responsabilità dell’organizzatore e quindi perdita totale della quota di partecipazione. Per i cittadini di nazionalità non Italiana e per una maggiore sicurezza vi invitiamo ad informarvi presso gli uffici competenti della Questura o collegarvi al sito www.viaggiaresicuri.it

SERVIZI EXTRA Servizi e strutture che siano considerati dal cliente come requisito essenziale per l’effettuazione del proprio viaggio, dovranno essere richieste per iscritto all’atto della prenotazione e confermate dall’organizzatore del viaggio. In mancanza non verranno accolte eventuali contestazioni.


Medjugorje Fuso Orario Non vi sono differenze di orario rispetto l’Italia. Lingua La lingua nazionale è quella Bosniaca, parlato e diffuso Croato e Serbo. Solo in parte Inglese e Italiano. Moneta L’unità valutaria nazionale è il Marco bosniaco (BAM) detto anche Marco convertibile. 1 Euro =1,95583 BAM (circa). Clima Il clima è tipicamente mediterraneo, con estati molto calde e soleggiate e primavere miti. Non ci sono periodi specifici per visitare la Bosnia Erzegovina il clima è gradevole tutto l’anno Telefono Per chiamare l’Italia comporre il prefisso + 39 seguito dal prefisso della città e dal numero urbano da chiamare. Per i telefoni cellulari assicurarsi di essere abilitati alle chiamate internazionali e chiamare il proprio gestore telefonico per conoscere la tariffa. Elettricità 220 V, con spine di tipo europeo. Tuttavia si consiglia di portare con sé un adattatore. Cucina La cucina bosniaca ha uno spiccato legame con la cultura culinaria turca, evidente soprattutto nello stufato di vegetali, nel caffé e nelle torte dolci tipo il baklava.

Medjugorie(Bosnia-Erzegovina), 24 giugno 1981. Tutto ha inizio nel tardo pomeriggio sulla collina del Podbrdo presso Bijakovici, una bianca figura apparve immersa in una nube luminosa a sei ragazzi del luogo. L’immagine era di una grande signora (velika gospa) con uno splendido abito grigio. La visione si ripete nei giorni successivi e la signora dice di essere la “Regina della Pace”. È un annuncio di luce, di speranza, promessa di protezione. La gente comincia ad accorrere sempre più numerosa, inizialmente spinta dalla curiosità, poi dal desiderio di preghiera e di fede. La reazione del regime comunista (che governava a quei tempi la Jugoslavia ancora unita) non tarda a farsi sentire cerca subito di bloccare ogni manifestazione religiosa perseguita i veggenti, il parroco padre Jozo viene arrestato e vengono usati metodi molto duri e spietati per impedire, intralciare, senza tuttavia riuscire a spegnere tanto entusiasmo. E tutto quello che sta accadendo ben pesto si allarga, iniziano i primi pellegrinaggi, gli arrivi di massa da tutto il mondo, i raduni di preghiera. La Chiesa mantiene una posizione di attesa su questi fenomeni, senza pronunciarsi ufficialmente. Un pronunciamento definitivo lo si avrà ad apparizioni concluse. Dal 1981 ad oggi, i veggenti hanno continuato ad avere visioni, anche se non vivono più tutti a Medjugorje. I sei veggenti sono: Marija Pavlovic, Vicka Ivankovic, Mirjana Dracicevic, Ivanka Ivankovic, Ivan Dragicevic e Jakov Colo. La Signora, a dire dei veggenti, invita alla conversione, alla preghiera, alla pace.

33


Medjugorje Classico 4 giorni-3 notti / 5 giorni-4 notti

Primo giorno: Sicilia e/o Calabria-Mostar-Medjugorje

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto designato e partenza per Mostar. Arrivo e breve visita della città. Proseguimento per Medjugorje, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Giorni di permanenza a Medjugorje

Pensioni complete. Durante la permanenza a Medjugorje, oltre alle varie liturgie proposte dalla parrocchia saranno organizzati incontri con i veggenti (qualora fossero presenti) e con alcune comunità presenti sul luogo. Saranno inoltre proposti la salita al Podbrdo, il colle delle prime apparizioni, al Krizevac, il monte della grande Croce e momenti di riflessione comunitaria.

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 20,00 Supplemento camera singola: € 30,00

La quota comprende: • Trasporto aereo Sicilia e/o Calabria-Mostar e viceversa • Sistemazione in pensioni in camere doppie con servizi privati. • Trattamento di pensione completa come da programma con bevande ai pasti a Medjugorje • Assistenza in loco. • Assicurazione Europ Assistance medica con franchigia € 35,00 e bagaglio • Set da viaggio.

La quota non comprende:

34

Le mance, i facchinaggi e le escursioni facoltative • Costi di trasporto da e per centri medici e strutture di ricovero • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

Importante: Gli orari dei voli sono soggetti a riconferma ed il programma potrebbe subire delle variazioni. Si precisa che in tutti i ns. tour potrebbero essere celebrate le S. Messe.


Ultimo giorno: Medjugorje-Mostar-Sicilia e/o Calabria

Prima colazione e partenza per Mostar. Trasferimento all’aeroporto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per l’Italia.

Voli speciali da Catania, Palermo e Lamezia Terme Estate 2011 4 GIORNI-3 NOTTI (mercoledì-sabato) 15-18 giugno

20-23 luglio

24-27 agosto

22-25 giugno

27-30 luglio

31 agosto-03 sett.

29 giugno-02 luglio

03-06 agosto

07-10 settembre

06-09 luglio

10-13 agosto

14-17 settembre

13-16 luglio

17-20 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 520,00

Estate 2011 5 GIORNI-4 NOTTI (sabato-mercoledì) 18-22 giugno

23-27 luglio

27-31 agosto

25-29 giugno

30 luglio-03 agosto

03-07 settembre

02-06 luglio

06-10 agosto

10-14 settembre

09-13 luglio

13-17 agosto

17-21 settembre

16-20 luglio

20-24 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 570,00

35


Medjugorje e la Croazia 8 giorni-7 notti

Primo giorno: Sicilia e/o Calabria-Mostar-Medjugorje

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto designato, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Mostar. All’arrivo incontro con la guida e visita della città. Proseguimento per Medjugorje, sistemazione nelle camere riservate delle pensioni. Cena e pernottamento.

Secondo e terzo giorno: Medjugorje

Pensioni complete. Durante la permanenza a Medjugorje, oltre alle varie liturgie proposte dalla parrocchia, saranno organizzati incontri con i veggenti (qualora fossero presenti) o con alcune comunità presenti sul luogo. Saranno inoltre proposte le salite al colle delle prime apparizioni, Podbrdo, ed al monte della grande Croce, Krizevac.

Quarto giorno : Medjugorje-Dubrovnik

Prima colazione e partenza per Dubrovnik. Intera giornata dedicata alla vista della cittadina. Rientro a Medjugorje, cena e pernottamento.

Quinto giorno: Medjugorje-Kravica

Pensione completa. Mattinata dedicata alle varie funzioni religiose. Pomeriggio visita guidata alle cascate di Kravica.

Sesto giorno: Medjugorje-Spalato

Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita di Spalato. Pranzo in ristorante. In serata rientro a Medjugorje, cena e pernottamento.

Settimo giorno: Medjugorje-Herzegovina

36

Prima colazione e partenza per Humac, visita del monastero di S. Antonio e del museo di archeologia dell’Erzegovina, in seguito trasferimento a Tihaljina e visita della chiesa dove si trova la statua di Maria Nostra Signora della Grazia, statua realizzata in Italia e adesso nota in tutto il mondo. Pranzo a Siroki Brijeg. Nel pomeriggio visita del monastero, del museo e della galleria francescana. Rientro a Medjugorje per la cena ed il pernottamento.

Ottavo giorno: Medjugorje-Mostar-Sicilia e/o Calabria

Prima colazione. Trasferimento all’aeroporto di Mostar, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per l’Italia.


Estate 2011 8 GIORNI-7 NOTTI (mercoledì-mercoledì) 15-22 giugno

20-27 luglio

24-31 agosto

22-29 giugno

27 luglio-03 agosto

31 agosto-07 sett

29 giugno-06 luglio

03-10 agosto

07-14 settembre

06-13 luglio

10-17 agosto

14-21 settembre

13-20 luglio

17-24 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 750,00

Estate 2011 8 GIORNI-7 NOTTI (sabato-sabato) 18-25 giugno

23-30 luglio

27 agosto-3 sett.

25 giugno-2 luglio

30 luglio-06 agosto

03-10 settembre

02-09 luglio

06-13 agosto

10-17 settembre

09-16 luglio

13-20 agosto

17-24 settembre

16-23 luglio

20-27 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 750,00

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 20,00 Supplemento camera singola: € 210,00

La quota comprende: • Trasporto con voli ITC Sicilia e/o Calabria-Mostar e viceversa; • Trasferimenti in bus privato ove previsto • Sistemazione pensioni in camere doppie • Pensione completa come da programma • Bus e visite guidate come da programma • Assicurazione Europ Assistance medica con franchigia € 35,00 e bagaglio • Corredo da viaggio.

La quota non comprende: • Le mance, i facchinaggi, gli ingressi, le escursioni facoltative, le bevande (tranne a Medjugorje) e gli extra di carattere personale • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

Importante: • Gli orari dei voli e l’ordine delle visite del programma potrebbero subire variazioni • Si precisa che in tutti i ns, tour potrebbero essere celebrate le S. Messe

37


Notizie utili Documenti È richiesta per gli adulti la carta d’identità valida per l’espatrio in corso di validità, o il passaporto individuale. Per i minori è necessario essere iscritti sul passaporto del genitore o possederne uno proprio. Nessun altro documento è riconosciuto valido. Al momento della partenza la mancanza o l’irregolarità dei documenti personali del cliente non comporta responsabilità dell’organizzatore e perdita totale della quota di partecipazione. Per i cittadini di nazionalità non Italiana e per una maggiore sicurezza vi invitiamo ad informarVi presso gli uffici competenti della Questura o collegarVi al sito www.viaggiaresicuri.it

SERVIZI EXTRA Servizi e strutture che siano considerati dal cliente come requisito essenziale per l’effettuazione del proprio viaggio, dovranno essere richieste per iscritto all’atto della prenotazione e confermate dall’organizzatore del viaggio. In mancanza non verranno accolte eventuali contestazioni.


Polonia Fuso Orario Non vi sono differenze di orario rispetto l’Italia. Lingua La lingua nazionale è il Polacco. Sempre più diffusa tra i più giovani la conoscenza dell’inglese. Altre lingue conosciute: russo, tedesco, francese, italiano.. Moneta L’unità valutaria è lo Zloty (LN) 1 EUR = 3,97 Zloty circa. Clima Il clima è di tipo continentale, caratterizzato da estati calde e inverni alquanto rigidi. In genere, la Polonia centrale è la regione più secca, al contrario delle zone montane contraddistinte da abbondanti precipitazioni. L’estate è abitualmente calda, ma interrotta da forti temporali. Telefono Per chiamare l’italia comporre il prefisso + 39 seguito dal prefisso della città e dal numero urbano da chiamare. Per i telefoni cellulari assicurarsi di essere abilitati alle chiamate internazionali e chiamare il proprio gestore telefonico per conoscere la tariffa.

Czêstochowa è la capitale spirituale della Polonia ma anche uno dei più importanti centri di culto nell’intero mondo cristiano. La tradizione dei pellegrinaggi a Czestochowa risale al trecento. Ogni anno qui giungono 4-5 milioni di persone, di cui circa 100 mila dall’estero. Solo a Lourdes e a Fatima si notano frequenze più elevate. Il luogo principale a Czêstochowa è il Monastero di Jasna Gora. Un monumento storico unico che contiene ugualmente un tesoro di opere d’arte di massimo valore, testimone del ricchissimo patrimonio nazionale dello stato polacco e della sua cultura. Da visitare sono tre esposizioni: Sala del Tesoro, Arsenale, Museo del Seicentesimo Anniversario di Jasna Góra. L’oggetto di culto è il Quadro Miracoloso della Madonna Nera col Bambino che la tradizione vuole fu dipinto dall’evangelista Luca. La icona viene solennemente esposta in varie occasioni, di giorno e durante le celebrazioni religiose. Chi viene a Czêstochowa per i motivi religiosi non può non prendere parte alla preghiera serale chiamata dai polacchi “l’appello di Jasna Góra”: ogni sera, alle 21.00 i fedeli si raccolgono nella Cappella del Quadro Miracoloso in preghiera al suono delle campane del santuario. È il momento di recitare la preghiera: «Maria, Regina della Polonia, sono dinanzi a Te, mi ricordo di Te, veglio».

Elettricità 220 V, con spine di tipo europeo. Cucina La sostanziosa cucina polacca è base di dense minestre e salse, patate e gnocchi, molta carne e poche verdure, caratterizzata da aromi quali l’aneto, la maggiorana, i semi di cumino e i funghi selvatici. Tra i piatti caratteristici ricordiamo il “bigos”, il più famoso ed antico piatto polacco (uno stufato di carne, cavoli e crauti, con prugnesecche ed altre spezie) e la “barszcz” (zuppa di barbabietole con ravioli di forma caratteristica, farciti di funghi o di carne). Le bevande più diffuse sono il tè e la vodka.

39 39


Nella terra di Giovanni Paolo II 8 giorni-7 notti

Primo giorno: Catania-Cracovia

Raduno dei Sigg. partecipanti all’aeroporto di Catania. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo ITC per Cracovia. All’arrivo incontro con la guida e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

Secondo giorno: Cracovia-Łagiewniki-Cracovia

Pensione completa. Mattina: visita della città chiamata “Museo dei Musei” per gli importanti monumenti: la Cattedrale, il esterno del castello Wawel, la piazza del Mercato, la chiesa di Santa Maria e Nowa Huta e altri siti. Nel pomeriggio visita della Basilica della Divina Misericordia a, dove si venera il corpo di S. Faustina.

Terzo giorno: Cracovia-Kalawaria Zebrzydowska-Wadowice-Oswiecim-Czestocowa

Prima colazione in hotel e partenza per Kalawaria Zebrzydowska con visita della Basilica. Proseguimento per Wadowice, città natale di Papa Giovanni Paolo II e visita della sua casa. Pranzo in ristorante. Proseguimento per Oswiecim e visita libera del campo nazista di Auschwitz. In serata arrivo a Czestochowa, sistemazione nelle camere dell’hotel riservato, cena e pernottamento.

Quarto giorno: Czestochowa

Pensione completa. Giornata dedicata alla visita della città da secoli centro di devozione mariana: Monastero di Jasna Gora, Santuario della Madonna Nera, Museo del Tesoro e altri luoghi.

Quinto giorno: Czestochowa-Niepokalanov-Zelazowa Wola-Varsavia

Prima colazione in hotel e partenza per Nieepokalanow. Vista del Santuario di Massimilano Kolbei. Pranzo. Nel pomeriggio trasferimento a Zelazowa Wola, paese natale di Chopin. In serata arrivo a Varsavia, sistemazione nelle camere dell’hotel riservato, cena e pernottamento.

Sesto giorno: Varsavia

Pensione completa in hotel. Intera giornata dedicata alla visita guidata della città con le residenze reali, il Palazzo Wilanow e il Castello Lazienski (visita esterna dei Palazzi).

40

Settimo giorno: Varsavia-Wieliczka-Cracovia

Prima colazione in hotel. Partenza in direzione di Wieliczka. Pranzo durante il percorso. Nel pomeriggio visita guidata a Wieliczka con visita alle miniere di salgemma. In serata sistemazione in albergo, cena e pernottamento.


Ottavo giorno: Cracovia-Catania

Prima colazione in hotel. Mattinata libera. Trasferimento in aeroporto di Cracovia, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Catania con volo di ITC. Arrivo e fine dei ns. servizi.

Voli speciali da Catania e Palermo Estate 2011 8 GIORNI-7 NOTTI (mercoledì-mercoledì) 06-13 luglio

03-10 agosto

13-20 luglio

10-17 agosto

20-27 luglio

17-24 agosto

27 luglio-03 agosto

24-31 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

31 agosto-07 sett.

€ 1.210,00

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 30,00 Supplemento camera singola: € 250,00

La quota comprende: • Trasporto aereo Sicilia-Cracovia e viceversa con voli ITC • Bus gran turismo con guida di lingua italiana per tutto il tour • Escursioni e visite come da programma • Sistemazione in hotel 3 e 4 stelle in camere doppie con servizi in camera • Pensione completa come da programma • Polizza assicurativa medico no-stop, bagaglio • Set da viaggio (borsa, libretto, informazioni utili, etc.)

La quota non comprende: • Le bevande ai pasti,le mance, i facchinaggi, gli ingressi, gli extra di carattere personale • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

Importante: • L’itinerario potrebbe essere effettuato in modo inverso • È necessario essere in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio, per i minori di anni 15 è necessario essere in possesso del passaporto individuale o essere iscritti in quello dei genitori • In Polonia non sono disponibili camere triple • Gli orari dei voli ed il programma sono soggetti a variazioni.

41


Notizie utili Documenti Per l’ingresso in Israele è richiesto il passaporto individuale con almeno 6 mesi di validità residua oltre la data di rientro dal viaggio. Per i minori è necessario essere iscritti sul passaporto di un genitore o possederne uno proprio. Poiché alcuni Paesi non permettono l’ingresso a chi abbia un visto israeliano sul passaporto, i viaggiatori interessati possono richiedere che il visto venga apposto su un foglio separato che sarà poi spillato ad una pagina del passaporto e rimosso all’uscita dal Paese. Al momento della partenza la mancanza o l’irregolarità dei documenti personali del cliente non comporta responsabilità dell’organizzatore e quindi perdita totale della quota di partecipazione. Per i cittadini di nazionalità non Italiana e per una maggiore sicurezza vi invitiamo ad informarvi presso gli uffici competenti della Questura o collegarvi al sito www.viaggiaresicuri.it

SERVIZI EXTRA Servizi e strutture che siano considerati dal cliente come requisito essenziale per l’effettuazione del proprio viaggio, dovranno essere richieste per iscritto all’atto della prenotazione e confermate dall’organizzatore del viaggio. In mancanza non verranno accolte eventuali contestazioni.


Israele Fuso Orario Un’ora in più rispetto l’Italia sia durante l’ora solare che quella legale. Lingua Pur essendo di dimensioni limitate, Israele ha il privilegio di ospitare una popolazione molto varia, di provenienze etniche culturali e sociali molto diverse. Le lingue ufficiali ed obbligatorie nelle scuole sono l’ebraico, l’arabo e l’inglese. Il francese, lo spagnolo, il tedesco, l’italiano, lo yiddish, il russo, il polacco e l’ungherese sono lingue molto diffuse. È facile trovare in Israele giornali e riviste locali e internazionali in varie lingue. I segnali stradali e molte insegne commerciali sono scritti in ebraico, in inglese e spesso anche in arabo. Moneta La moneta ufficiale è il New Israeli Shekel (NIS) 1 EUR = 5,59 NIS circa . Acquisti di merci o servizi possono essere pagati in Dollari americani o Euro, tuttavia il resto viene dato esclusivamente in Shekel. Clima Israele gode di lunghe estati calde e secche da aprile ad ottobre e di inverni generalmente miti tra novembre e marzo. Il clima si fa più fresco e secco nelle zone collinose, come Gerusalemme e Safed.Le piogge sono abbastanza intense a nord e al centro del Paese e molto più ridotte nella zona settentrionale del Negev. Nella zona meridionale, bagnata dal Mar Rosso, piove raramente e in quantità quasi insignificante.

Israele, la Terra Promessa della Bibbia, è oggi un paese moderno, prospero, attivo e dinamico. Per secoli, i luoghi in cui avvennero gli eventi più significativi della storia dell’umanità giacquero in silenzio sotto sabbie spazzate del vento e distese incolte, fino al giorno in cui la terra fu riacquisita e bonificata dal popolo d’Israele tornato dall’esilio. Oggi in Israele, metropoli città e villaggi, campi coltivati e foreste verdi, industrie sofisticate e grandi imprese commerciali hanno sostituito le colline aride, le paludi e le distese desertiche. Ma gli echi del passato risuonano tuttora in mezzo a questa nuova vita dinamica. Gerusalemme, la Città Santa ed eterna capitale d’Israele, conserva la sua aura di santità ad accoglie un flusso costante di pellegrini di tutte le fedi. L’odierna Beersheva si trova alle soglie del deserto del Neghev, esattamente dov’era ai tempi del patriarca Abramo, Eilat, lo sbocco d’Israele sul mar Rosso, è ancora oggi un porto caratterizzato da un traffico intenso, cosi come durante il regno di re Salamone. E nella storica Galilea sorge Nazareth, luogo dell’Annunciazione e dell’infanzia di Gesù. Oltre ai luoghi famosi per la storia e la religione, Israele ha molto da offrire al turista: lunghe distese di spiagge pulite e soleggiate, città moderne, grandi alberghi, kibbutz (villaggi collettivistici), teatri e locali notturni, stazioni termali e bazar sfavillanti il tutto contenuto in un microcosmo geografico solo poche ore di viaggio separano le spiagge soleggiate dalle cime nevose delle montagne, le foreste lussureggianti da suggestivi deserti, Israele offre insomma un assortimento di attrattive davvero ricco e vario.

Telefono Per chiamare l’Italia comporre il prefisso + 39 seguito dal prefisso della città e dal numero urbano da chiamare. Per i telefoni cellulari assicurarsi di essere abilitati alle chiamate internazionali e chiamare il proprio gestore telefonico per conoscere la tariffa. Elettricità La corrente elettrica in Israele è a 220 v alternata, monofase, a 50 Hz. Le prese di corrente sono a tre fori sono in uso anche quelle a due fori per apparecchi di fabbricazione europea. Si consiglia di portare con sé un adattatore di tipo americano. Cucina Alcuni pensano che non esista una cucina israeliana vera e propria, bensì un insieme complesso e articolato di culture gastronomiche differenti. Oltre a quelle internazionali e mediorientali, coesistono qui le diverse tradizioni ebraiche, che rispettano le regole religiose relative alla preparazione e al consumo dei pasti. Insomma, potete mangiare praticamente di tutto (coniglio e maiale sono esclusi dalla regola), ma ricordate che in alcuni giorni, durante tutto l’anno, non potranno essere servite né preparate alcune pietanze e bevande piuttosto che altre. Il modo migliore per gustare antichissime (bibliche!) e moderne ricette è, naturalmente, quello di essere ospiti nelle case.

43


Terra Santa classico 8 giorni-7 notti

Primo giorno: Sicilia e/o Calabria-Tel Aviv-Galilea

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto designato. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo ITC per Tel Aviv. Arrivo in Israele incontro con la guida e proseguimento per Galilea, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Secondo giorno: Galilea-Monte Tabor

Prima colazione in hotel e visita di Nazareth: Fontana della Vergine, Chiesa di S. Giuseppe, Basilica dell’Annunciazione. Pranzo. Nel pomeriggio sosta a Cana di Galilea proseguimento per il Monte Tabor con visita al Santuario della Trasfigurazione. Continuazione per il Monte Carmelo, visita della Basilica di Stella Maris. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

Terzo giorno: Lago di Galilea-Giordano

Prima colazione in hotel. Al mattino visita del Monte delle Beatitudini. Di seguito visita di Tabga: chiese del Primato e della Moltiplicazione dei pani e dei pesci. Proseguimento per Cafarnao, visita ai resti della sinagoga e della casa di Pietro.Traversata del Lago di Galilea e pranzo. Nel pomeriggio sosta al fiume Giordano, rinnovo delle promesse battesimali. Sosta a Cana di Galilea e rientro in hotel. Cena e pernottamento.

Quarto giorno: Qumran-Gerusalemme

Prima colazione in hotel. Partenza per Gerusalemme attraverso la Valle del Giordano. Sosta a Qumran, con visita dei resti delle antiche grotte, al Monte della Quarantena ed a Gerico. Pranzo e proseguimento lungo il Deserto di Giuda. Sosta a Betania. Arrivo a Gerusalemme e sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento.

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 30,00 Supplemento camera singola: € 350,00

La quota comprende: Trasporto aereo Sicilia e/o Calabria-Tel Aviv e viceversa (volo ITC, classe unica) • Sistemazione in hotel 4 stelle, in camera doppia con servizi privati • Pensione completa come da programma • Tour in pullman G.T. con guida di lingua italiana per tutto il tour • Visite ed ingressi ove previsti come da programma • Le mance, gli ingressi • Polizza assicurativa medico no-stop e bagaglio • Corredo da viaggio (borsa, libretto, distintivo, informazioni utili).

La quota non comprende:

44

• Le bevande ai pasti, i facchinaggi, gli extra di carattere personale • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce: “la quota comprende”.

Importante: • Per recarsi in Israele è necessario essere in possesso del passaporto individuale, tale documento non deve essere in via di scadenza ma avere almeno sei mesi di validità rispetto alla data di partenza deve inoltre riportare le regolari marche amministrative vidimate • L’itinerario potrebbe essere effettuato in modo inverso • Gli orari dei voli ed il programma sono soggetti a variazioni.


Quinto giorno: Betlemme-Ein Karem

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata a Betlemme, visita della Basilica della Natività e del Campo dei pastori. Pranzo. Nel pomeriggio visita di Ein Karem: Chiesa della Visitazione e casa della gioia, luogo ove avvenne la prima proclamazione del canto del Magnificat. In serata rientro in albergo per la cena ed il pernottamento.

Sesto giorno: Gerusalemme

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita della città vecchia: muro del Pianto, Spianata del Tempio, Moschee di Omar e El Aqsa, Porta di S. Stefano,S. Anna e Piscina Probatica, Via Crucis: Flagellazione, Basilica dell’Ecce Homo, Via Dolorosa e S. Sepolcro.

Settimo giorno: Monte degli Ulivi-Monte Sion

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita: dell’Orto degli Ulivi. Getsemani. Edicola dell’Ascensione. Santuario del Pater Noster. Tomba della Madonna. Grotta della Cattura. Pranzo. Nel pomeriggio visita della Tomba del Re David. Cenacolo. Dormizione della Madonna. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

Ottavo giorno: Gerusalemme-Sicilia e/o CAlabria

Prima colazione in hotel e trasferimento all’aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo ITC per il rientro.

Voli speciali da Catania e Palermo Riduzione partenze da Palermo e Lamezia terme

50,00 €

Estate 2011 8 GIORNI-7 NOTTI (martedì-martedì) 21-28 giugno

26 luglio-02 agosto

30 agosto-06 sett

28 giugno-05 luglio

02-09 agosto

06-13 settembre

05-12 luglio

09-16 agosto

13-20 settembre

12-19 luglio

16-23 agosto

20-27 settembre

19-26 luglio

23-30 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 1.230,00

SPECIALE CAPODANNO 28 DICEMBRE 2011-04 GENNAIO 2012

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 1.390,00

45


Terra Santa e Sinai 8 giorni-7 notti

Primo giorno: Sicilia e/o Calabria-Tel Aviv-Galilea

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto designato. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo speciale Tel Aviv. Incontro con la guida e trasferimento con bus privato in Galilea. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Secondo giorno: Lago di Tiberiade-Galilea

Trattamento di pensione completa. Attraversata del lago di Tiberiade in battello fino a Cafarnao e visita della zona archeologica e alla casa di S. Pietro. Sosta a Tabga, Chiesa del Primato e al Monte delle Beatitudini. Nel pomeriggio visita a Nazareth dei luoghi più significativi: Chiesa di S. Giuseppe, San Michele e Fontana della Vergine, Basilica dell’Annunciazione.

Terzo giorno: Galilea-Gerico-Betlemme-Gerusalemme

Prima colazione in hotel. Partenza per Gerico e visita al Monastero delle Tentazioni. Proseguimento per Betlemme e pranzo. Pomeriggio dedicato alla visita della Basilica della Natività e Campo dei Pastori. Al termine trasferimento a Gerusalemme. Arrivo in hotel sistemazione nelle camere riservate cena e pernottamento.

Quarto giorno: Gerusalemme

Trattamento di pensione completa. Intera giornata dedicata alla visita di Gerusalemme. In mattinata visita al muro del Pianto, spianata del Tempio, Via Dolorosa e Santo Sepolcro. Nel pomeriggio continuazione della visita: il Monte degli Ulivi, edicola dell’Ascensione, Chiesa del Pater Noster, Dominus Flevit, il Getsemani con la basilica dell’Agonia.

Voli speciali da Catania e Palermo Riduzione partenze da Palermo e Lamezia terme

50,00 €

Estate 2011 8 GIORNI-7 NOTTI (martedì-martedì)

46

21-28 giugno

26 luglio-02 agosto

30 agosto-06 sett

28 giugno-05 luglio

02-09 agosto

06-13 settembre

05-12 luglio

09-16 agosto

13-20 settembre

12-19 luglio

16-23 agosto

20-27 settembre

19-26 luglio

23-30 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 1.310,00


Quinto giorno: Gerusalemme-Sinai-Santa Caterina

Prima colazione in hotel. Partenza verso il il sud di Israele, sosta per il pranzo. Attraversamento della frontiera e ingresso nella penisola del Sinai costeggiando il Mar Rosso. L’attraversamento del Sinai sarà una delle esperienze più suggestive del vostro viaggio: un deserto che cambia continuamente colore in un insieme paesaggistico unico al mondo. Al termine vi apparirà l’Oreb in tutta la sua imponenza. In serata arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Sesto giorno: Sinai-Santa Caterina-Gerico

Prima dell’alba (ore 02.00) partenza per la scalata dell’Oreb (alto m. 2.244-si parte da quota 1.500) dove si attenderà il sorgere del sole: uno spettacolo di grande suggestione. Durante la discesa sosta per la Santa Messa nella valle di Sant’Elia. Proseguimento per il Monastero di Santa Caterina. Pranzo in corso di escursione. Arrivo a Gerico in serata e sistemazione in hotel nelle camere riservate cena e pernottamento.

Settimo giorno: Gerico-Gerusalemme

Prima colazione in hotel. Sosta sul Mar Morto, visita agli scavi Esseni e vista delle grotte di Qumran. Pranzo in corso d’escursione. Proseguimento per Gerusalemme. Di seguito a Gerusalemme arrivo in serata sistemazione in hotel nelle camere riservate cena e pernottamento.

Ottavo giorno: Gerusalemme-Tel Aviv-Sicilia e/o Calabria

Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con voli ITC per l’Italia.

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 30,00 Supplemento camera singola: € 280,00

La quota comprende: • Trasporto aereo Sicilia e/o Calabria-Tel Aviv e viceversa (volo ITC, classe unica) • Sistemazione in hotel 4 stelle, in camera doppia con servizi privati • Pensione completa come da programma • Tour in pullman G.T. con guida di lingua italiana per tutto il tour • Visite ed ingressi ove previsti come da programma • Le mance, gli ingressi • Polizza assicurativa medico no-stop e bagaglio (Assicurazione Europ Assistance medica con franchigia € 35,00 e bagaglio) • Corredo da viaggio (borsa, libretto, distintivo, informazioni utili).

La quota non comprende: • Le bevande ai pasti, le mance, i facchinaggi, gli ingressi, gli extra di carattere personale • Costi di trasporto da e per centri medici e strutture di ricovero • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

Importante: • Per recarsi in Israele ed Egitto è necessario essere in possesso del passaporto individuale,tale documento non deve essere in via di scadenza ma avere almeno sei mesi di validità rispetto alla data di partenza deve inoltre riportare le regolari marche amministrative vidimate • L’itinerario potrebbe essere effettuato in modo inverso • Gli orari dei voli ed il programma sono soggetti a variazioni. Si precisa che in tutti i ns. tour potrebbero essere celebrate le S.Messe

47


Terra Santa e Giordania 8 giorni-7 notti

Primo giorno: Sicilia e/o Calabria-Tel Aviv-Galilea

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto designato. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Tel Aviv con volo ITC. Arrivo in Israele incontro con la guida e proseguimento per Galilea sistemazione nelle camere riservate cena e pernottamento.

Secondo giorno: Galilea

Prima colazione in hotel. Al mattino visita del Monte delle Beatitudini. Di seguito visita di Tabga: chiese del Primato e della Moltiplicazione dei pani e dei pesci. Proseguimento per Cafarnao, visita ai resti della sinagoga e della casa di Pietro. Traversata del Lago di Galilea e pranzo. Nel pomeriggio visita di Nazareth: Fontana della Vergine, Chiesa di S. Giuseppe, Basilica dell’Annunciazione. Rientro in albergo per la cena ed il pernottamento.

Terzo giorno: Galilea-Gerasa-Petra

Prima colazione e partenza per la Giordania. Visita di Jerash, l’antica città romana di Gerasa: il tempio di Zeus, il Foro, il Teatro sud, il Cardo o strada colonnata, il tempio di Artemide. Pranzo in corso d’escursione. Proseguimento per Petra, la fantastica città, meraviglia della civiltà nabatea, interamente scavata nella roccia. Sistemazione in hotel nelle camere riservate cena e pernottamento.

Quarto giorno: Petra-Amman

Prima colazione in hotel. Mattinata visita del sito archeologico, accessibile soltanto attraverso una fessura fra le montagne nota con il nome di Siq. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, partenza per Amman, capitale della Giordania. Sistemazione in hotel nelle camere riservate cena e pernottamento.

Quinto giorno: Amman-Gerico-Gerusalemme

Prima colazione e partenza per il Monte Nebo, il punto più alto della catena dei Monti Moabiti, ampiamente descritto nei testi biblici come il luogo della morte e della sepoltura di Mosè. Sosta alla Chiesa Francescana e visione della Terra Promessa. Proseguimento per Israele e passaggio di frontiera attraverso il ponte di Allenby. Sosta a Gerico, la città più antica del mondo fino ad oggi conosciuta. Arrivo in serata a Gerusalemme. Sistemazione in hotel nelle camere riservate cena e pernottamento.

Sesto giorno: Betlemme-Monte Sion 48

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata a Betlemme, visita della Basilica della Natività e del Campo dei pastori. Pranzo. Nel pomeriggio rientro a Gerusalemme e visita del Monte Sion: la Tomba del Re David. Cenacolo. Dormizione della Madonna. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

Settimo giorno: Gerusalemme

Pensione completa. Giornata dedicata alla visita di Gerusalemme: In mattinata: Orto degli Ulivi, Get-


semani, Edicola dell’Ascension , Santuario del Pater Noster, Tomba della Madonna, Grotta della Cattura. Visita della città vecchia: muro del Pianto, Spianata del Tempio, Moschee di Omar e El Aqsa, Porta di S. Stefano, S.Anna e Piscina Probatica, Via Crucis: Flagellazione, Basilica dell’Ecce Homo, Via Dolorosa e S. Sepolcro. Pranzo in corso d’escursione. Pomeriggio dedicato alla visita del S. Sepolcro. In serata rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

Ottavo giorno: Gerusalemme-Tel Aviv-Sicilia e/o Calabria

Prima colazione in hotel e tempo libero a disposizione. Trasferimento all’aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo ITC per il rientro.

Voli speciali da Catania e Palermo e Lamezia Terme Estate 2011 8 GIORNI-7 NOTTI (martedì-martedì) 21-28 giugno

26 luglio-02 agosto

30 agosto-06 sett

28 giugno-05 luglio

02-09 agosto

06-13 settembre

05-12 luglio

09-16 agosto

13-20 settembre

12-19 luglio

16-23 agosto

20-27 settembre

19-26 luglio

23-30 agosto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 1.310,00

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 40,00 Supplemento camera singola: € 350,00

La quota comprende: • Trasporto aereo Sicilia e/o Calabria-Tel Aviv e viceversa (volo ITC, classe unica) • Sistemazione in hotel 4 stelle*, in camera doppia con servizi privati • Pensione completa come da programma • Tour in pullman G.T. con guida di lingua italiana per tutto il tour • Visite ed ingressi ove previsti come da programma • Le mance, gli ingressi • Polizza assicurativa medico no-stop e bagaglio (Assicurazione Europ Assistance medica con franchigia € 35,00 e bagaglio) • Corredo da viaggio (borsa, libretto, distintivo, informazioni utili). * classificazione alberghiera locale

La quota non comprende: • Le bevande ai pasti, i facchinaggi, gli extra di carattere personale • Le mance ; Costi di trasporto da e per centri medici e strutture di ricovero • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”.

Importante: • Per recarsi in Israele e Giordania è necessario essere in possesso del passaporto individuale, tale documento non deve essere in via di scadenza ma avere almeno sei mesi di validità rispetto alla data di partenza deve inoltre riportare le regolari marche amministrative vidimate • L’itinerario potrebbe essere effettuato in modo inverso • Gli orari dei voli ed il programma sono soggetti a variazioni. Si precisa che in tutti i ns. tour potrebbero essere celebrate le S.Messe

49


Notizie utili Documenti Per l’ingresso in Turchia (con i viaggi di gruppo) è suffi ciente la carta d’identità valida per l’espatrio in corso di validità o il passaporto individuale. Per i minori è necessario essere iscritti sul passaporto di un genitore o possederne uno proprio. Al momento della partenza la mancanza o l’irregolarità dei documenti personali del cliente non comporta responsabilità dell’organizzatore e quindi perdita totale della quota di partecipazione. Per i cittadini di nazionalità non Italiana e per una maggiore sicurezza vi invitiamo ad informarvi presso gli uffi ci competenti della Questura o collegarvi al sito www.viaggiaresicuri.it t

SERVIZI EXTRA Servizi e strutture che siano considerati dal cliente come requisito essenziale per l’effettuazione del proprio viaggio, dovranno essere richieste per iscritto all’atto della prenotazione e confermate dall’organizzatore del viaggio. In mancanza non verranno accolte eventuali contestazioni.


Turchia Fuso Orario Un’ora in più rispetto l’Italia sia durante l’ora solare che quella legale. Lingua La lingua ufficiale è il turco. Diffusi il tedesco, l’inglese e il francese. Moneta L’unità monetaria locale è la Nuova Lira Turca (YTL) 1 EUR = 1,84 YTL (valori indicativi). Clima La Turchia è molto grande e le condizioni climatiche variano da una località all’altra. Sulle coste il clima mediterraneo è molto temperato anche durante le stagioni intermedie. In Cappadocia, a 1200 metri sul livello del mare, l’escursione termica tra la notte ed il giorno è sensibile. La città di Istanbul ha un clima piuttosto continentale: l’estate può essere umida ed afosa, con temperature che possono arrivare fino ai 38°C Telefono Per chiamare l’Italia comporre il prefisso + 39 seguito dal prefisso della città e dal numero urbano da chiamare. Per i telefoni cellulari assicurarsi di essere abilitati alle chiamate internazionali e chiamare il proprio gestore telefonico per conoscere la tariffa. Elettricità La tensione è di 220 volt e le prese sono uguali a quelle italiane. Cucina La cucina turca è molto ricca di pietanze e si distingue per la varietà e la fantasia con le quali vengono preparati i piatti, spesso a base di ingredienti come frutta, verdura, carne e pesce, accompagnati da spezie. Ottima la pasticceria. Tra le bevande più diffuse il caffè turco, il raki, una specie di anisetta intorno ai 60° e l’ayran, succo di yogurt, senza dimenticare la grandissima ed eccellente varietà di vini.

In Turchia, i cristiani possono riscoprire le radici profonde della loro fede. Qui l’antica terra d’Anatolia conserva la memoria del peregrinare evangelizzatore degli Apostoli Pietro e Paolo, della Casa della Vergine Maria come delle prime comunità cristiane e delle fondamentali assemblee conciliari. È per questa preziosa eredità spirituale e culturale che la Turchia, cerniera tra Asia e Europa, si propone ai pellegrini come “un’estensione della Terra Santa”. I pellegrini e i turisti che si recano possono avere l’opportunità, non solo di ammirare i luoghi legati alle origini del cristianesimo, ma anche di celebrare la propria fede. Come avviene, ad esempio nella “grotta di Pietro” ad Antiochia, considerata una delle prime chiese cristiane, e dove ancora oggi si celebra la Messa. Qui Pietro e Paolo alla guida della comunità fondata da Barnaba pregarono spesso insieme. Ma Antiochia è davvero un luogo cruciale nei primi tempi della Cristianità. Gli Atti degli Apostoli narrano che Pietro e Paolo “rimasero insieme un anno intero in quella comunità e istruirono molta gente ad Antiochia per la prima volta i discepoli furono chiamati cristiani” (11,26). È stata la “città santa” dove Paolo e Barnaba convinsero la Chiesa appena formata a diffondere la Buona Novella ai Gentili e non solo agli Ebrei. Gran parte degli itinerari religiosi che attraversano l’Anatolia si ispirano ai viaggi di San Paolo. Nato a Tarso, l’Apostolo delle genti infatti visse ad Antiochia per pochi anni, predicò a Göreme, Konya, Yalvac ed Efeso, tutti luoghi molto amati dai cristiani. Anche i prime sette Concili ecumenici ebbero luogo in Anatolia. La riflessione sui grandi misteri delle fede è avvenuta nelle città che oggi portano il nome di lznik, Istanbul, Efeso e Kadikoy. La Casa della Vergine Maria, ad Efeso, situata pochi chilometri dalla città di Selcuk, è uno di questi luoghi conciliari e santi. Oltre ad essere l’ultima dimora di Maria, l’area ospita il boschetto di S. Giovanni così come una chiesa che porta il suo nome, e la prigione dove fu confinato San Paolo.

51


Sulle orme di San Paolo 8 giorni-7 notti

Primo giorno: Sicilia-Istanbul

Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto designato, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con voli ITC per Istanbul. Arrivo in Turchia, incontro con la guida e trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

Secondo giorno: Istanbul

Pensione completa. Giornata dedicata alla visita della città sul Corno d’Oro ed il Bosforo: punto d’incontro tra Asia ed Europa. Si visita Santa Sofia, l’ippodromo, la moschea blu, la moschea di Solimano, la cisterna sotterranea, la chiesa bizantina di San Salvatore in Chora che conserva preziosi mosaici.

Terzo giorno: Istanbul-Ankara

Prima colazione e visita del palazzo di Topkapi, che fu residenza dei sultani Ottomani, e del gran bazar. Pranzo in ristorante e partenza in pullman per Ankara, capitale della Turchia. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Quarto giorno: Ankara-Cappadocia

Prima colazione e visita di Ankara: museo delle civiltà anatoliche che si svilupparono nell’Asia Minore, Cittadella, il mausoleo di Ataturk. Partenza in pullman per la Cappadocia, seguendo il vasto lago salato. Pranzo lungo il percorso. Sistemazione in hotel a Urgup:cena e pernottamento.

Quinto giorno: Cappadocia

Pensione completa. Giornata dedicata alla visita di questa regione posta sull’altopiano Anatolico, uno dei luoghi più affascinanti: paesaggio lunare, abitazioni troglodite, chiese rupestri ricche di opere d’arte bizantina, dove fiorì la spiritualità dei padri cappàdoci. Visita alla valle di Goreme con il suo museo all’aperto e alla città sotterranea di Kaymakli. Sosta a Zelve e ai villaggi di Avcilar ed Uchisar.

Sesto giorno: Cappadocia-Konia-Pamukkale

52

Prima colazione e partenza per una lunga tappa di trasferimento. Sosta al caravanserraglio di Sultanhani del XIII sec. A Konya: visita del mausoleo di Mevlana, grande figura della spiritualità musulmana. Sosta alla chiesa di San Paolo. Proseguimento per la regione dei laghi: pranzo lungo il percorso. Arrivo in tarda serata a Pamukkale. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Settimo giorno: Pamukkale-Efeso-Izmir

Prima colazione e visita alla “cascate pietrificate” ed alle imponenti rovine di Hierapolis. Partenza per Efeso. Visita ai monumenti dell’antica città romana alla cui comunità cristiana San Paolo si indirizzò


con toni vivaci: biblioteca di Celso, il teatro, il tempio di Adriano, la basilica dell’omonimo Concilio che proclamò la divina maternità di Maria. Pranzo in ristorante. Visita alla basilica di San Giovanni e salita alla collina degli Usignoli dove si trova il santuario della “Casa della Madonna”. Proseguimento per Izmir. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Ottavo giorno: Bodrum-Sicilia

Prima colazione e trasferimento in aeroporto. Disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo ITC per la Sicilia.

Voli speciali da Catania Estate 2011 8 GIORNI-7 NOTTI (sabato-sabato) 09-16 luglio

06-13 agosto *

16-23 luglio

13-20 agosto *

23-30 luglio

20-27 agosto *

30 luglio-06 agosto

27 agosto-03 sett * Supplemento alta stagione € 50,00.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

€ 1.190,00

INFO Spese gestione pratica: € 20,00-Travel Card: € 30,00 Supplemento camera singola: € 250,00

La quota comprende: • Trasporto aereo con volo ITC Sicilia-Turchia e viceversa • Sistemazione in hotel 4 stelle in camere doppie con servizi in camera • Bus gran turismo con guida di lingua italiana per tutto il tour • Escursioni e visite con ingressi come da programma • Pensione completa come da programma • Assicurazione medico non-stop e bagaglio • Set da viaggio (borsa, libretto, informazioni utili, etc.)

La quota non comprende: • Le bevande ai pasti, le mance, i facchinaggi, gli extra di carattere personale • Tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende”

Importante: • L’itinerario potrebbe essere effettuato in modo inverso • È necessario essere in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio senza timbro di rinnovo • Gli orari dei voli ed il programma sono soggetti a variazioni.

53


Informativa per I PASSEGGERI

FOTO

NUOVE REGOLE DI SICUREZZA NEGLI AEROPORTI DELL’UNIONE EUROPEA Da lunedì 6 novembre 2006 sono entrate in vigore in tutti gli aeroporti dell’Unione Europea (UE) nonché in Norvegia, Islanda e Svizzera, le nuove regole di sicurezza (contro la nuova minaccia terroristica costituita dagli esplosivi in forma liquida) che limitano la quantità di sostanze liquide che è possibile portare attraverso ed oltre i punti di controllo e sicurezza aeroportuale. Tali misure si applicano a tutti i passeggeri in partenza dagli aeroporti della UE, qualunque sia la loro destinazione. Non vi sono limitazioni per i liquidi inseriti nel bagaglio da stiva (cioè quello consegnato al check-in per essere ritirato nell’aeroporto di destinazione), nel bagaglio a mano, ossia quello che viene presentato ai punti di sicurezza aeroportuale, i liquidi consentiti sono invece in piccola quantità. Essi dovranno infatti essere contenuti in recipienti aventi ciascuno la capacità massima di 100 ml / 3,4 fl.oz o equivalenti a 100gr. Questi recipienti dovranno poi essere inseriti in un sacchetto di plastica trasparente e ri-sigillabile, di capacità non superiore ad 1 litro o di dimensioni di cm 18 x 20 e nella misura massima di nr. 1 sacchetto per passeggero. Dovrà essere possibile chiudere comodamente il sacchetto con il rispettivo contenuto. Possono essere trasportati al di fuori del sacchetto, e non sono soggetti a limitazione di volume, le medicine ed i liquidi prescritti a fini dietetici, come gli alimenti per bambini. In Aeroporto

Cosa è ancora possibile:

Al fine di agevolare il controllo è OBBLIGATORIO: • Presentare agli addetti ai controlli di sicurezza tutti i liquidi trasportati come bagaglio a mano, affinché siano esaminati; • Togliersi giacca e soprabito: essi verranno sottoposti separatamente ad ispezione; • Estrarre dal bagaglio a mano i computer portatili e gli altri dispositivi elettrici ed elettronici di grande dimensione. Essi verranno ispezionati separatamente rispetto al bagaglio a mano. Per liquido deve intendersi: acqua ed altre bevande, minestre, sciroppi, creme, lozioni ed olii, profumi, spray, gel, inclusi quelli per capelli e per la doccia, contenuto di recipienti sotto pressione, incluso le schiume da barba, altre schiume e deodoranti, sostanze in pasta, incluso il dentifricio, miscele di liquidi e solidi, mascara ed ogni altro prodotto di sostanza analoga.

• Trasportare liquidi all’interno del bagaglio da

stiva (come già accennato, le nuove regole riguardano SOLO IL BAGAGLIO A MANO). • Trasportare, all’interno del bagaglio a mano, possibilmente limitandoli a quanto necessario per il viaggio aereo, medicinali e prodotti dietetici, inclusi gli alimenti per bambini. Potrebbe essere necessario fornire prova dell’effettiva necessità ed autenticità di tali articoli. • Acquistare liquidi, come bevande e profumi, nei negozi situati oltre i punti di controllo di sicurezza, ed anche a bordo degli aeromobili utilizzati dalle Compagnie Aeree dell’Unione Europea. Sarà bene non aprire prima di essere arrivati a destinazione finale le buste sigillate nelle quali tali prodotti saranno confezionati e conservarne la prova d’acquisto. In caso contrario, transitando presso gli eventuali aeroporti intermedi, i liquidi acquistati potrebbero essere sequestrati

ai controlli di sicurezza. Tutti questi liquidi sono in aggiunta alle quantità che devono essere contenute nel sacchetto di plastica trasparente e richiudibile. In caso di dubbi, prima di intraprendere il viaggio è bene rivolgersi alla propria compagnia aerea.

Questo documento è stato sviluppato sulla base dell’informativa “NEW EU SECURITY RULES AT AIRPORTS” elaborato dalla Commissione Europea, dall’Associazione delle Compagnie Aeree e dall’Associazione Internazionale degli Aeroporti. Il suo contenuto è informativo e sintetizza sommariamente gli elementi principali contenuti nella normativa UE; ogni azione legale o reclamo, pertanto, dovrà basarsi unicamente sull’effettivo testo di legge. (Reg.CE 1546/2006 del 4 ottobre 2006). Per info www.enac-italia.it


Condizioni generali di contratto 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dalla L.27/12/1977 n° 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23.4.1970 - in quanto applicabile - nonché dal Codice del Consumo di cui al D. Lgs n. 206 del 6 settembre 2005 (artt. 82100) e sue successive modificazioni. 2. AUTORIZZAZIONI L’organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere autorizzati all’esecuzione delle rispettive attività in base alla normativa amministrativa applicabile. 3. DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: a) organizzatore di viaggio, il soggetto che realizza la combinazione degli elementi di cui al seguente art. 4 e si obbliga in nome proprio e verso corrispettivo forfetario a procurare a terzi pacchetti turistici; b) venditore, il soggetto che vende, o si obbliga a procurare pacchetti turistici realizzati ai sensi del seguente art.4 verso un corrispettivo forfetario; c) consumatore di pacchetti turistici, l’acquirente, il cessionario di un pacchetto turistico o qualunque persona anche da nominare, purché soddisfi tutte le condizioni richieste per la fruizione del servizio, per conto della quale il contraente principale si impegna ad acquistare senza remunerazione un pacchetto turistico. 4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: “I pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti “tutto compreso”, risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfetario, e di durata superiore alle 24 ore ovvero estendentisi per un periodo di tempo comprendente almeno una notte: a) trasporto; b) alloggio; c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio (omissis)...che costituiscano parte significativa del “pacchetto turistico” (art. 84 Cod. Cons.). Il consumatore ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico (ai sensi degli artt. 85 e 86 Cod. Cons.), che è anche documento per accedere eventualmente al Fondo di Garanzia di cui all’art. 20 delle presenti Condizioni Generali di Contratto. 5. INFORMAZIONI OBBLIGATORIE - SCHEDA TECNICA L’organizzatore ha l’obbligo di realizzare in catalogo o nel programma fuori catalogo una scheda tecnica. Gli elementi obbligatori da inserire nella scheda tecnica del catalogo o del programma fuori catalogo sono: - estremi dell’autorizzazione amministrativa o, se applicabile, la D.I.A. dell’organizzatore; - estremi della polizza assicurativa di responsabilità civile; - periodo di validità del catalogo o del programma fuori catalogo; - modalità e condizioni di sostituzione del viaggiatore (Art. 89 Cod. Cons.); - parametri e criteri di adeguamento del prezzo del viaggio (Art.90 Cod. Cons.). L’organizzatore inoltre informerà i passeggeri circa l’identità del/i vettore/i effettivo/i nei tempi e con le modalità previste dall’art.11 del Reg. CE 2111/2005. 6. PRENOTAZIONI La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso elettronico, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà copia. L’accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata,con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l’organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al cliente presso l’agenzia di viaggi venditrice. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno fornite dall’organizzatore in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dall’art. 87, comma 2 Cod. Cons. prima dell’inizio del viaggio. 7. PAGAMENTI La misura dell’acconto, fino ad un massimo del 25% del prezzo del pacchetto turistico, da versare all’atto della prenotazione ovvero all’atto della richiesta impegnativa e la data entro cui, prima della partenza, dovrà essere effettuato il saldo, risultano dal catalogo, dall’ opuscolo o da quanto altro. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinarne, da parte dell’agenzia intermediaria e/o dell’organizzatore la risoluzione di diritto. 8. PREZZO Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo sino alla data di VALIDITA’ DEL LISTINO PREZZI e successivamente, allo scadere del termine ivi indicato, a quanto comunicato all’atto della richiesta di prenotazione o a quanto indicato nel programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: - costi di trasporto, incluso il costo del carburante; - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio,di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al metodo di calcolo, al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra così come riportati nella scheda tecnica del catalogo, nei

programmi fuori catalogo e comunque agli eventuali e successivi aggiornamenti (consultabili on line al seguente indirizzo: www.obywhan.it sezione “Informazioni utili”) dei parametri di riferimento. Le variazioni dei parametri verranno applicate alle rispettive basi imponibili espressamente indicate nella scheda tecnica del catalogo o programma fuori catalogo. I prezzi dei voli di linea devono sempre essere intesi quali indicativi e sono sempre soggetti alle tariffe in corso ed applicate dalle compagnie aeree all’atto della prenotazione. Fatto salvo quanto diversamente richiesto all’atto dell’acquisto del volo o del pacchetto turistico che include il volo di linea il biglietto verrà emesso all’atto della prenotazione. L’emissione posticipata del biglietto può comportare una variazione del prezzo dello stesso causata dagli adeguamenti applicati dalla compagnia aerea. Come espressamente indicato nella scheda tecnica (art. 8), il Tour Operator si riserva il diritto di applicare e chiedere al consumatore il pagamento delle spese amministrative di revisione/variazione pratica. 9. MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA Prima della partenza l’organizzatore o il venditore che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al consumatore, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica di cui al comma 1, il consumatore potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell’offerta di un pacchetto turistico sostituivo ai sensi del 2° e 3° comma dell’articolo 10. Il consumatore può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo, o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. Per gli annullamenti diversi da quelli causati da forza maggiore, da caso fortuito e da mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, nonché per quelli diversi dalla mancata accettazione da parte del consumatore del pacchetto turistico alternativo offerto, l’organizzatore che annulla,(Art.33 lett.e Cod. Cons.) restituirà al consumatore il doppio di quanto dallo stesso pagato e incassato dall’organizzatore, tramite l’agente di viaggio. La somma oggetto della restituzione non sarà mai superiore al doppio degli importi di cui il consumatore sarebbe in pari data debitore secondo quanto previsto dall’art.10,4°comma qualora fosse egli ad annullare. 10. RECESSO DEL CONSUMATORE Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo di cui al precedente art. 8 in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall’organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal consumatore. Nei casi di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il consumatore dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’organizzatore si intende accettata. Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi elencate al primo comma, saranno addebitati – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui all’art. 7 comma 1 – il costo individuale di gestione pratica, l’eventuale corrispettivo di coperture assicurative già richieste al momento della conclusione del contratto o per altri servizi già resi , l’importo della penale nella misura di seguito indicata : - 10% della quota di partecipazione fino a 30 gg lavorativi antecedenti la data della partenza del viaggio; - 25% della quota di partecipazione dal 29° al 15° giorno lavorativo antecedente la data della partenza del viaggio; - 50% della quota di partecipazione dal 14° al 5° giorno lavorativo antecedente la data della partenza del viaggio; - 75% della quota di partecipazione dal 4° giorno lavorativo alle 48 ore lavorative antecedenti la data della partenza del viaggio; - 100% della quota di partecipazione trascorsi tali termini. Per tutte le combinazioni nessun rimborso verrà accordato a chi non si presenterà alla partenza (no-show) o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio stesso. Così pure alcun rimborso spetterà a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali per l’espatrio. Tali penalità vengono necessariamente applicate da Oby Whan srl in quanto l’operatore ha assunto nei confronti dei diversi fornitori di servizi delle obbligazioni che comportano, in caso di annullamento anche parziale, dei partecipanti notevoli perdite economiche. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla firma del contratto.

VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 11. MODIFICHE DOPO LA PARTENZA L’organizzatore, qualora dopo la partenza si trovi nell’impossibilità di fornire per qualsiasi ragione, tranne che per un fatto proprio del consumatore, una parte essenziale dei servizi contemplati in contratto, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del contraente e qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste,rimborsarlo in misura pari a tale differenza. Qualora non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’organizzatore venga rifiutata dal consumatore per comprovati e giustificati motivi, l’organizzatore fornirà senza supplemento di prezzo,un mezzo di trasporto equivalente a quello originario previsto per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, compatibilmente alle disponibilità di mezzi e posti, e lo rimborserà nella misura della differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato. 12. SOSTITUZIONI Il consumatore rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a) l’organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza,ricevendo contestualmente comunicazione circa le ragioni della sostituzione e le generalità del cessionario; b) il cessionario soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio (ex art.89 Cod.Cons.) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c) i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione; d) il sostituto rimborsi all’organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione. Il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera d) del presente articolo. In relazione ad alcune tipologie di servizi, può verificarsi che un terzo fornitore di servizi non accetti la modifica del nominativo del cessionario, anche se effettuata entro il termine di cui al precedente punto a). L’organizzatore non sarà pertanto responsabile dell’eventuale mancata accettazione della modifica da parte dei terzi fornitori di servizi. Tale mancata accettazione sarà tempestivamente comunicata dall’organizzatore alle parti interessate prima della partenza. 13. OBBLIGHI DEI CONSUMATORI Nel corso delle trattative e comunque prima della conclusione del contratto, ai cittadini italiani sono fornite per iscritto le informazioni di carattere generale - aggiornate alla data di stampa del catalogo – relative agli obblighi sanitari e alla documentazione necessaria per l’espatrio. I cittadini stranieri reperiranno le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o i rispettivi canali informativi governativi ufficiali. In ogni caso i consumatori provvederanno, prima della partenza, a verificarne l’aggiornamento presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito www.viaggiaresicuri.it ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero 06.491115) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più consumatori potrà essere imputata al venditore o all’organizzatore. I consumatori dovranno informare il venditore e l’organizzatore della propria cittadinanza e,al momento della partenza,dovranno accertarsi definitivamente di essere muniti dei certificati di vaccinazione, del passaporto individuale e di ogni altro documento valido per tutti i Paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno, di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Inoltre, al fine di valutare la situazione sanitaria e di sicurezza dei Paesi di destinazione e, dunque, l’utilizzabilità oggettiva dei servizi acquistati o da acquistare, il consumatore reperirà (facendo uso delle fonti informative indicati al comma 2) le informazioni ufficiali di carattere generale presso il Ministero Affari Esteri che indica espressamente se le destinazioni sono o meno assoggettate a formale sconsiglio. I consumatori dovranno inoltre attenersi all’osservanza della regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall’organizzatore, nonché ai regolamenti alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I consumatori saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’organizzatore e/o il venditore dovessero subire anche a causa del mancato rispetto degli obblighi sopra indicati. Il consumatore è tenuto a fornire all’organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il consumatore comunicherà altresì per iscritto all’organizzatore, all’atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l’attuazione. Il consumatore è sempre tenuto ad informare il Venditore e l’Organizzatore di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc…) e a specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati. 14. CLASSIFICAZIONE ALBERGHIERA La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita in catalogo od in altro materiale informativo soltanto in base alle espresse e formali indi-

cazioni delle competenti autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei Paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce,l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire in catalogo o nel depliant una propria descrizione della struttura ricettiva, tale da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del consumatore. 15. REGIME DI RESPONSABILITÀ L’organizzatore risponde dei danni arrecati al consumatore a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate da lui personalmente che da terzi fornitori dei servizi, a meno che provi che l’evento è derivato da fatto del consumatore (ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso dell’esecuzione dei servizi turistici) o da circostanze estranee alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, da caso fortuito, da forza maggiore, ovvero da circostanze che lo stesso organizzatore non poteva, secondo la diligenza professionale, ragionevolmente prevedere o risolvere. Il venditore presso il quale sia stata effettuata la prenotazione del pacchetto turistico non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall’organizzazione del viaggio, ma è responsabile esclusivamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario e comunque nei limiti previsti per tale responsabilità dalle norme vigenti in materia. 16. LIMITI DEL RISARCIMENTO Il risarcimento dei danni non può essere in ogni caso superiore ai limiti indicati dagli artt. 94 e 95 del Codice del Consumo. 17. OBBLIGO DI ASSISTENZA L’organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L’organizzatore ed il venditore sono esonerati dalle rispettive responsabilità (artt. 15 e 16 delle presenti Condizioni Generali), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o è dipesa dal fatto di un terzo a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero è stata causata da un caso fortuito o di forza maggiore. 18. RECLAMI E DENUNCE Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal consumatore senza ritardo affinché l’organizzatore, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso contrario non potrà essere contestato l’inadempimento contrattuale. Il consumatore dovrà altresì – a pena di decadenza sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all’organizzatore o al venditore, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza. 19. ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO Se non espressamente comprese nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell’organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall’annullamento del pacchetto, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie. 20. FONDO DI GARANZIA Il Fondo Nazionale di Garanzia (art. 100 Cod. Cons.) istituito a tutela dei consumatori che siano in possesso di contratto, provvede alle seguenti esigenze in caso di insolvenza o di fallimento dichiarato del venditore o dell’organizzatore: a) rimborso del prezzo versato; b) rimpatrio nel caso di viaggi all’estero. Il fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite col decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 23/07/99, n. 349. ADDENDUM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI A) DISPOSIZIONI NORMATIVE I contratti aventi ad oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio turistico, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV:art.1,n.3 e n.6;artt.da 17 a 23;artt. da 24 a 31, per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione nonché dalle altre pattuizioni specificamente riferite alla vendita del singolo servizio oggetto di contratto. B) CONDIZIONI DI CONTRATTO A tali contratti sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici sopra riportate: art.6 comma 1;art.7 comma 2;art.13;art.18.L’applicazione di dette clausole non determina assolutamente la configurazione dei relativi contratti come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (organizzatore. viaggio ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (venditore, soggiorno ecc.).



catalogo_PELLEGRINAGGI