Page 2

Gli edifici Passivhaus e a Energia Zero mirano entrambi a ridurre la quantità di energia proveniente da fonti fossili utilizzata per il riscaldamento o il raffrescamento:

• le Passivhaus tendono a raggiungere un bilancio energetico molto basso attraverso involucri edilizi ad alta tenuta all’aria, elevati spessori di isolamento termico e infissi ad alte prestazioni, quindi puntando all’efficienza dal lato della domanda energetica dell’edificio e all’ottenimento di un elevato comfort termo-igrometrico

• gli Edifici a Energia Zero sono in grado di azzerare il loro fabbisogno energetico annuale per lo più attraverso l’efficientamento degli apporti energetici, sfruttando quindi le energie rinnovabili, il riscaldamento e raffrescamento solare passivo, l’illuminazione naturale, non sempre quindi con significativi risultati in termini di contenimento delle dispersioni energetiche. La riduzione delle dispersioni energetiche dovrebbe essere la priorità. Da un punto di vista economico è comprensibile come il fotovoltaico abbia senso per alcune abitazioni o uffici (attualmente se sovvenzionati: conto energia piuttosto che detrazioni fiscali). Ad ogni modo pochissimi edifici a energia zero, in un mare di inefficienza energetica, possono fare molto poco per ridurre le attuali emissioni di CO2. Cerchiamo di avere l’accortezza di riqualificare e costruire edifici più efficienti energeticamente e poi, allora, utilizziamo le energie rinnovabili sugli edifici per bilanciare la poca energia necessaria o lasciamo che le compagnie energetiche si occupino di sviluppare progetti per le energie rinnovabili su ampia scala e dismettere gli impianti a carbone e più in generale dalle fonti fossili. Questa soluzione, a lungo termine, avrebbe un grande impatto sulla società perchè comporterebbe la diminuzione collettiva dei costi e dell’impatto ambientale degli edifici.

Per i Condomini di Civile Abitazione può Essere Difficile Raggiungere le Condizioni di Energia Zero I condomini di civile abitazione, in ambito urbano, hanno proporzionalmente superfici di copertura più piccole rispetto alle case unifamiliari, rendendo difficoltoso il raggiungimento dell’indipendenza energetica dalle reti elettriche tradizionali mediante l’installazione di pannelli fotovoltaici. Inoltre le coperture degli edifici urbani sono normalmente destinati a terrazza (calpestabile) o accolgono le macchine dei sistemi di condizionamento che interferiscono con l’integrazione di impianti fotovoltaici in copertura.

Non Tutte le Case Sono Predisposte all’Installazione dei Pannelli Solari Fotovoltaici Non tutti gli edifici sono già predisposti all’utilizzo dell’energia solare e considerarne comunque l’installazione, in questi casi, potrebbe avere conseguenze estetiche spiacevoli. Molti edifici residenziali esistenti non hanno sufficiente superficie coperta e tanto meno l’orientamento e l’esposizione al sole per rendere fattibile un edificio a energia zero, mentre il raggiungimento delle prestazioni energetiche di una passivhaus potrebbe non essere così difficoltoso. Portare gli edifici esistenti ai livelli di approvvigionamento energetico di una casa a energia zero attraverso la realizzazione di coperture fotovoltaiche è difficoltoso: è realizzabile solo in pochi casi. Le Passivhaus necessitano invece di piccoli impianti fotovoltaici. I livelli di efficienza energetica della passivhaus garantiscono che l’impianto fotovoltaico, qualora installato, non richieda superfici superiori a quelle permesse dall’edificio, sia nel caso di edifici di civile abitazione che commerciali. Inoltre, ostacoli quali ad esempio alberi, possono seriamente far diminuire il rendimento di un impianto fotovoltaico. In una passivhaus, invece, gli alberi sono elementi vantaggiosi nelle stagioni calde in quanto possono portare ombra.

La Riqualificazione Energetica degli Edifici Esistenti può Essere più Economica con l’Approccio Edifici ad Energia Quasi Zero (Passivhaus + Energie Rinnovabili) Quando hai un edificio esistente ben orientato al sole, cioè con una falda orientata a sud, risulta meno dispendioso

Edifici Passihaus a confronto con edifici net zero-energy  

Chi prevale tra edifici passivi e ben progettati e quelli che invece fanno solo affidamento sulle energie rinnovabili.... Quale il futuro mi...

Edifici Passihaus a confronto con edifici net zero-energy  

Chi prevale tra edifici passivi e ben progettati e quelli che invece fanno solo affidamento sulle energie rinnovabili.... Quale il futuro mi...

Advertisement