Page 1

Villa Cattolica / Museo Guttuso Bagheria

gennaio / aprile 2018

ABC L’ABBECEDARIO DEL CINEMA D’ANIMAZIONE PERCORSI DIDATTICI LABORATORI DI ANIMAZIONE ANIMAPHIX INTERNATIONAL ANIMATED FILM FESTIVAL


a cura di Rosalba Colla, Giulia CalĂŹ illustrazione Giulia Martinelli graphic design Alessio Filippo Manna fotografie di Antonio Calabrese, Gianluca Sammartano


ABC _ L’ABBECEDARIO DEL CINEMA D’ANIMAZIONE

ANIMAPHIX International Animated Film Festival propone attività e laboratori sull’arte e la cultura cinematografica d’animazione rivolti a bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado.

ABC _ L’Abbecedario del Cinema d’Animazione è un progetto sperimentale di educazione all’immagine in movimento, con l’obiettivo di avvicinare bambini e ragazzi al mondo del cinema e dell’audiovisivo in maniera più consapevole. Le varie attività, affiancate al lavoro pedagogico degli insegnanti, contribuiranno all’acquisizione degli elementi di base del linguaggio cinematografico mediante un percorso educativo che prevede la visione guidata di film d’animazione e laboratori innovativi e sperimentali, e coinvolgeranno attivamente i giovani cinefili in vista della realizzazione di cortometraggi animati. Il primo ciclo di attività prevede sette laboratori che si svolgeranno da gennaio ad aprile 2018 presso la sede di Villa Cattolica - Museo Guttuso a Bagheria e una programmazione di cortometraggi e lungometraggi di film d’animazione d’autore.

4


ANIMAPHIX INTERNATIONAL ANIMATED FILM FESTIVAL

OBIETTIVI SPECIFICI Offrire a bambini e ragazzi gli strumenti necessari per un’educazione all’immagine, al cinema e all’audiovisivo Formare spettatori consapevoli e appassionati, favorendo lo sviluppo di uno sguardo critico Sviluppare la creatività e la manualità. Incoraggiare il pubblico giovane e avvicinarlo al mondo del cinema come pratica culturale, condivisione e connessione sociale Seguire i partecipanti verso la realizzazione finale di un corto animato con spunti e riferimenti trasversali, che vanno dalla letteratura per bambini alla storia dell’arte, portando avanti una riflessione costruttiva e pedagogica Attivare collaborazioni durature con le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado Creare una rete di connessione, un networking intorno al Festival Animaphix che possa coinvolgere le scuole, i docenti e i genitori

5


I LABORATORI SCUOLE PRIMARIE


ANIMAPHIX INTERNATIONAL ANIMATED FILM FESTIVAL

I CAPELLI DEL GIGANTE ANIMAZIONE IN STOP MOTION

Il laboratorio, ispirato alla favola “I Capelli del Gigante” di Gianni Rodari, si pone come obiettivo la realizzazione di un corto animato in stop motion attraverso l’uso di materiali di riciclo. I bambini saranno coinvolti attivamente dal processo creativo a quello esecutivo occupandosi della composizione dei materiali su tavoli luminosi, dell’animazione con ripresa dall’alto e dell’ideazione del sound. Bio Eleonora Lambo, laureata in Scienze dei Beni Culturali e Storia dell’Arte Contemporanea, ha conseguito il Master in Animazione Digitale presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo, attualmente lavora presso il collettivo FIXSIX Animation e conduce laboratori di cinema d’animazione presso l’Istituto Italiano di Amburgo. Da diversi anni si occupa di laboratori di cinema d’animazione per bambini tra Germania e Italia.

Docente Eleonora Lambo e Valentina Lo Duca Target di riferimento 5-11 anni Quando 4-5 gennaio 2018 - dalle h 15.00 alle h 18.00 Durata 6 ore Dove Villa Cattolica - Museo Guttuso, Bagheria (PA) Costo 25 euro Numero minimo di iscritti 8, numero massimo 16

Valentina Lo Duca vive e lavora a Palermo dove si occupa prevalentemente di illustrazione e cinema d’animazione. Ha frequentato l’accademia di belle arti di Palermo con indirizzo pittura specializzandosi presso l’Ercole de Beaux Arts de Rennes; nel 2012 ha conseguito il master di secondo livello in “Animazione digitale: arte e industria, ANIMAS”. Dal 2013 è membro del gruppo FIXSIX, che si occupa di attività laboratoriali e divulgative per l’infanzia legate al cinema d’ animazione. Il suo primo corto d’animazione Idole, presentato come lavoro di fine master, è stato selezionato in diversi festival sia in Europa che all’estero tra i quali: Animateka (Slovenia), Varnafest (Bulgaria), Sicaf (Corea), Short film festival (Colombia), Balkanima( Serbia); in quest’ultimo ha vinto una menzione speciale per l’accostamento tra suono ed immagine. Le produzioni d’animazione sono legate alla pubblicità, al teatro e alla scena musicale.

7


ABC _ L’ABBECEDARIO DEL CINEMA D’ANIMAZIONE

I GIOCHI OTTICI DEL PRECINEMA

Il laboratorio avvicinerà i bambini al cinema delle origini e li condurrà alla scoperta e alla costruzione dei primi dispositivi ottici e dei congegni meccanici che hanno preceduto l’invenzione del cinematografo. Dal taumatropio al fenachitoscopio, i bambini esploreranno il mondo del “cinema delle attrazioni” e scopriranno tutti i segreti dell’illusione ottica in modo divertente e stimolante. Bio Andrea Oberosler, nato a Trento nel 1988. Ha frequentato l’Istituto d’Arte Alessandro Vittoria a Trento e si è diplomato in animazione alla “Scuola Internazionale di Comics” a Firenze. Attualmente vive a Trento dove lavoro come animatore e illustratore freelance.

8

Docente Andrea Oberosler e Letizia Depedri Target di riferimento 6-11 anni Quando 10-11 febbraio 2018 - dalle h 15.00 alle h 18.00 Durata 6 ore Dove Villa Cattolica - Museo Guttuso, Bagheria (PA) Costo 25 euro Numero minimo di iscritti 8, numero massimo 16

Letizia Depredi, nata nel 1994, ha studiato Comunicazione Visiva all’Accademia di Belle Arti di Venezia, specializzandosi in grafica, illustrazione e fumetto. Attualmente lavora come illustratrice freelance a Trento.


ANIMAPHIX INTERNATIONAL ANIMATED FILM FESTIVAL

IL VALZER DELLA FRUTTA

Il “Valzer della Frutta” nasce per avvicinare i piccoli all’animazione in stop motion attraverso l’utilizzo di frutta e ortaggi. Un modo divertente e costruttivo per approcciarsi al mondo dell’animazione, passando per il corretto messaggio dell’importanza di una sana alimentazione. Avete mai visto una melanzana volteggiare? Un mandarino saltellare qua e là? Insieme ai piccoli animatori si darà vita a uno straordinario ballo colorato e salutare. Bio Monica Lombardo nasce a Palermo nel 1992. Dopo gli studi liceali ad indirizzo artistico, prosegue in Accademia di Belle Arti di Palermo studiando Audio Video e Multimedia che la forma su più fronti del settore multimediale: dalla pre produzione alla post produzione. Rimane affascinata dal mondo dell’animazione e comprende che gli stimoli

Docente Lucia Schimmenti e Monica Lombardo Target di riferimento 5-11 Quando 30-31 marzo 2018 - dalle h 15.00 alle h 18.00 Durata 6 ore Dove Villa Cattolica - Museo Guttuso, Bagheria (PA) Costo 25 euro Numero minimo di iscritti 8, numero massimo 16

Ha lavorato come Assistente alla regia ed Animatore. E’ stata ammessa al Master in Animazione presso l’Università di Bristol che inizierà nel 2018. M. Lucia Schimmenti, classe 1991, laureata in Audio Video e multimedia all’Accademia di Belle arti di Palermo. Da diversi anni coltiva la passione per il cinema d’animazione e per il disegno. Parallelamente agli studi accademici ha arricchito il suo percorso formativo, partecipando a diversi workshop e attività nel settore dei film d’animazione. Attualmente studia presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Torino.

avuti fin da bambina sono destinati ad essere convogliati in questo settore.

9


ABC _ L’ABBECEDARIO DEL CINEMA D’ANIMAZIONE

I LABORATORI SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO

10


ANIMAPHIX INTERNATIONAL ANIMATED FILM FESTIVAL

LA PITTURA È PIÙ FORTE DI ME, MI FA FARE QUELLO CHE VUOLE PICASSO CUTOUT ANIMATION

Il laboratorio, partendo da un’attenta analisi sull’opera artistica di Pablo Picasso nel suo periodo cubista, attiverà la fantasia e la creatività dei ragazzi in vista della realizzazione di un corto animato con la tecnica del cut-out, ovvero del ritaglio e collage digitale. Uno spazio dedicato all’immaginazione, alla conoscenza e alla scoperta, per guardare il mondo da tanti punti di vista differenti. Bio Silvia Rosa Lucia De Luca, nata a Catania nel 1989, si diploma al corso di Graphic Design presso l’Accademia di Belle Arti di Catania. Partecipa al programma Erasmus presso la Strzemiński Academy of Art Łódź in Polonia. Nel 2012 frequenta il corso di Grafica delle Immagini presso l’ISIA a Urbino, dove ottiene la laurea di II livello in Illustrazione, relatore Gianluigi Toccafondo, con il corto d’animazione Visioni a tre punte: la Sicilia tra letteratura, cinema e illustrazione, che viene

Docente Silvia De Luca Target di riferimento 11-14 anni Quando 7-8 aprile 2018 - dalle h 15.00 alle h 18.00 Durata 6 ore Dove Villa Cattolica - Museo Guttuso, Bagheria (PA) Costo 25 euro Numero minimo di iscritti 8, numero massimo 20

presentato a Expo Milano 2015. Collabora con Ibby Italia, lavorando al progetto per la realizzazione della biblioteca per ragazzi a Lampedusa, dove sperimenta dei laboratori artistici con i ragazzi isolani ed i migranti. È Responsabile della comunicazione visiva del Museo multimediale Mechanè di Belpasso. Nel 2017 è accanto all’azienda Videobank durante la conduzione del G7 di Taormina, come assistente montaggio per la Rai. Luglio 2017, collabora con Sony Music Italy per la realizzazione del videoclip animato per il primo singolo in italiano di Mario Biondi.

11


ABC _ L’ABBECEDARIO DEL CINEMA D’ANIMAZIONE

I LABORATORI SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO

12


ANIMAPHIX INTERNATIONAL ANIMATED FILM FESTIVAL

RACCONTARE PER IMMAGINI ANIMATIC STORYBOARD

Laboratorio teorico - pratico sulla creazione dello storyboard come strumento necessario per pianificare e sviluppare le sequenze di un film animato attraverso l’acquisizione delle regole di composizione e del decoupage cinematografico. Il laboratorio coinvolgerà attivamente i ragazzi dalla rappresentazione grafica dello storyboard alla creazione dell’animatic, trasformando i disegni dello storyboard in un filmato in cui le inquadrature rispetteranno i tempi e i movimenti del prodotto filmico finale.

Docente Angela Conigliaro Target di riferimento 14-18 anni Quando 24-25 febbraio 2018 - dalle h 15.00 alle h 18.00 Durata 6 ore Dove Villa Cattolica - Museo Guttuso, Bagheria (PA) Costo 30 euro Numero minimo di iscritti 8, numero massimo 16

dal teatro ai film d’animazione. Nel 2015 il suo film di diploma, Pircantaturi, è stato selezionato in molti festival, primo tra tutti Annecy International Festival. Ha lavorato come illustratrice a Londra, come concept artist e animatrice in Italia, e attualmente lavora al progetto personale La bambina di sale, un lungometraggio animato.

Bio Angela Conigliaro è nata nel 1989 a Palermo, vive a Torino. Si è diplomata in animazione al Centro Sperimentale di Cinematografia a Torino, acquisendo solide competenze in storyboarding, regia, animazione classica e digitale, character design, scenografia ed editing. Ha sempre avuto una naturale passione per raccontare storie, e questo l’ha portata ad esplorare questo campo in tutte le sue sfumature,

13


ABC _ L’ABBECEDARIO DEL CINEMA D’ANIMAZIONE

IN-BETWEEN FRAMES COME CREARE UN’ANIMAZIONE

Il laboratorio introdurrà i ragazzi nel mondo dell’animazione tradizionale a partire dal processo in-betweening o di “intercalazione” che consiste nella realizzazione di sequenze animate costituite da una serie di fotogrammi intercalari tra un fotogramma di partenza e uno di arrivo. I ragazzi potranno esplorare il mondo dell’animazione in ogni suo piccolo passaggio e comprendere a fondo i meccanismi che si nascondono al suo interno. Bio Nico Bonomolo è nato a Palermo nel 1974. Dopo la laurea in giurisprudenza, si dedica da autodidatta alla pittura, alla grafica e al cinema d’animazione d’autore. Come pittore, i suoi lavori fanno parte di diverse collezioni private e pubbliche, tra le quali la collezione permanente del Museo Guttuso di Bagheria; fa parte degli Archivi SACS del Polo per l’Arte Contemporanea del Museo Riso di Palermo. Come filmmaker ha all’attivo di-

14

Docente Nico Bonomolo Target di riferimento 14-18 anni Quando 17-18 marzo 2018 - dalle h 15.00 alle h 18.00 Durata 6 ore Dove Villa Cattolica - Museo Guttuso, Bagheria (PA) Costo 30 euro Numero minimo di iscritti 8, numero massimo 16

verse collaborazioni con produzioni cinematografiche e pubblicitarie; i suoi quattro cortometraggi, Lorenzo Vacirca (2008), Fur Hat (2012), Detours (2015) e Confino (2016) sono stati selezionati nei principali festival cinematografici in tutto il mondo, ottenendo importanti riconoscimenti come il New Italian Cinema Award al Festival di Taormina per Lorenzo Vacirca, una Menzione speciale ai Nastri d’Argento per Detours, una Nomination ai Globi d’Oro e il Bruce Corwin Award al Miglior cortometraggio di animazione al Festival di Santa Barbara per Confino, grazie al quale ha ottenuto la qualificazione agli Oscar 2018. Vive e lavora a Bagheria.


ANIMAPHIX INTERNATIONAL ANIMATED FILM FESTIVAL

TRACCE E METAMORFOSI DELL’IMMAGINE

Il laboratorio, partendo da un breve excursus sulla fotografia istantanea e analogica, ha l’obiettivo di condurre i ragazzi verso la realizzazione di una breve animazione sperimentale ottenuta mediante la manipolazione fotografica e l’utilizzo di Polaroid e Mixted Media, nel tentativo di comprendere ed esprimere ciò che ci circonda e l’impatto che esso ha nelle nostre esistenze. Il laboratorio rappresenta un viaggio attraverso la percezione della realtà e la creazione dell’immagine, in cui i mezzi fotografici e il loro contaminarsi diventano lo strumento ideale per indagare la realtà e trasformarla.

Docente Laura Fogazza Target di riferimento 14-18 anni Quando 14-15 aprile 2018 - dalle h 15.00 alle h 18.00 Durata 6 ore Dove Villa Cattolica - Museo Guttuso, Bagheria (PA) Costo 30 euro Numero minimo di iscritti 8, numero massimo 16

temi che spaziano dal paesaggio urbano, la diversità, l’incontro tra le culture, il reportage, le performance musicali e teatrali. La fotografia è una delle sue prime passioni, una sorta di fil rouge con il quale negli anni ha cercato di esprimere la ricerca di sé e dell’altro. Pratica la street photography, le antiche tecniche, la polaroid e il reportage. Dal 2009 utilizza anche il digitale e oggi il suo modo di fotografare si trova spesso in una sottile linea di confine tra la “fotografia umanistica” e la digital art.

Bio Laura Fogazza, classe 1963, vive a Palermo. Ha realizzato diverse mostre a Palermo e in altre città italiane; ha collaborato e realizzato alcune pubblicazioni in riviste fotografiche, workshop, convegni e concorsi fotografici per diverse associazioni siciliane su

15


I VIDEO REALIZZATI SARANNO MONTATI A CURA DEI DOCENTI E PUBBLICATI SUI PRINCIPALI CANALI DI COMUNICAZIONE ONLINE DI ANIMAPHIX INTERNATIONAL ANIMATED FILM FESTIVAL


INFO E ISCRIZIONI Inviare richiesta via email a formazione@animaphix.com tel 3392364930 / 3288020572


Associazione culturale QB sede legale/registrated office: Via Boccaccio 4, 90011 Bagheria (PA), Italy Tel: +39 3392364930 Mail: associazione.qb@gmail.com CF/Tax Code: 90019470823 www.animaphix.com


ABC _ L'Abbecedario del Cinema d'Animazione  

Animaphix International Animated Film Festival propone una serie di iniziative e attività di formazione cinematografica rivolte ai giovani,...

ABC _ L'Abbecedario del Cinema d'Animazione  

Animaphix International Animated Film Festival propone una serie di iniziative e attività di formazione cinematografica rivolte ai giovani,...

Advertisement