Page 1

Numero 14

Aprile 2012

ASD Romagna Sport News il Notiziario

www.romagnasport.net

ASD Romagna Sport sede legale e amministrativa: Via Cesenatico 5057, Macerone di Cesena, 47521 (FC), Italia Email: info@romagnasport.net - www.romagnasport.net


A.S.D. RomagnaSport RomagnaSport, lo staff al lavoro Un saluto a tutti gli amici della Romagna Sport, e benvenuti a questo 14° numero dell’Asd Romagna Sport News- Il Notiziario. Ci avviamo ormai a grandi passi verso la conclusione di questa stagione sportiva, che però non coincide affatto con la sospensione delle nostre attività. Lo staff dirigenziale ed operativo dell’associazione si è infatti riunito a Martoranello lunedì 18 marzo, per cenare insieme e condividere idee ed obiettivi per l’immediato futuro.

Nell’occasione ha fatto il suo ingresso nel gruppo Giovanni, che si occuperà di creare un settore arbitrale in vista di tornei e campionati gestiti direttamente dalla Romagna Sport. Tante novità in vista dunque, delle quali vi parleremo nelle prossime edizioni del notiziario. Nel frattempo, sta prendendo corpo l’idea di organizzare una Festa dello Sport a Macerone, che possa coinvolgere tutta la realtà del nostro paese. L’appuntamento, previsto per Maggio, è attualmente in fase di elaborazione. Ci auguriamo di potervi dare aggiornamenti positivi nel mensile di Aprile. Una nota di merito al nostro settore giovanile, che ha partecipato alla Coppa “Gioca con il calcio”, evento nazionale tenutosi a Cesenatico nel weekend pasquale (maggiori info nella pagina dedicata). Un passo importante per i nostri ragazzi, al quale tenevamo molto. Sperando Il responsabile stampa Tommaso Zandoli

Romagna Sport-Sgumbì, derby a senso unico Si è disputato giovedì 21 marzo il secondo derby nella storia della nostra associazione, tra Romagna Sport e AC Sgumbì. Un appuntamento molto sentito che speriamo possa diventare tradizionale nel corso degli anni. Come nella gara di andata, ad imporsi sono stati i ragazzi della Romagna Sport. Il risultato è stato a dir poco largo: un netto 11-0 che non ammette repliche. Protagonista assoluto il bomber Stefano Masciulli, autore di ben cinque reti, pronto a scalzare il ruolo di capocannoniere all’amico Vernocchi. Di capitan Giunchi (2), Ricci (2), Zannoli e Brighi i restanti centri. Una prova maiuscola di tutta la squadra,

che si conferma in piena corsa per il titolo finale. Grande carattere dimostrato anche dagli Sgumbì, che nonostante il divario tecnico si sono battuti con onore fino alla fine. Motivo di soddisfazione è stato per noi constatare la profonda correttezza in campo di entrambe le compagini. I nostri complimenti a tutti i ragazzi protagonisti. Un grazie a Filo che ha lasciato per una sera la sua Martoranello per seguirci in trasferta. La Romagna Sport, come sua consuetudine, ha festeggiato la vittoria con un allegro post-partita al Bar Andres di Macerone. Buon campionato a tutti, arrivederci alla prossima sfida!


Amici di RomagnaSport Conad City Macerone

Il Conad City è il supermercato di riferimento a Macerone. L’attività è familiare, gestita da Elena insieme ai genitori, la sorella e suo marito. “Ci sono anche un macellaio e alcune commesse che ci aiutano,-spiega Elena- quindi possiamo fare i turni”. Da quest’anno il Conad City supporta la Romagna Sport: “E’ bello sostenervi perché siete un progetto localespiega Elena- già in passato avevamo collaborato con la Pol 5 Cerchi, inoltre avere un bambino nella squadra è un motivo in più”. Eh già, perché suo

figlio Gianmarco fa parte della Scuola Calcio del nostro settore giovanile. “Gianmarco si trova molto bene in squadra, sia col mister che con i compagni, ed anche io sono soddisfattaracconta Elena- Personalmente ho fatto palestra e quindici anni di nuoto prima di diventare mamma. Anche mio marito ed i miei figli praticano sport, quindi il vostro è un ambito al quale siamo particolarmente legati”. Il Conad City è aperto tutti i giorni, con orario continuato (7,30-19,30) dal lunedì al sabato, mentre la domenica è aperto al mattino in inverno, mattino e pomeriggio in estate. “Essendo Conad City abbiamo promozioni Conad ufficiali ogni settimana.- conclude Elena- Il volantino è anche scaricabile online”.

Osteria Bruschetteria Maccanone 704 Ecco uno dei nostri più antichi ed affezionati sponsor: l’Osteria Bruschetteria Maccanone 704. Nata nel 2002 in un antico casolare recentemente restaurato, l’attività è situata lungo una via medievale (Via Maccanone appunto) immersa nella campagna, nei pressi di Diegaro. L’osteria è celebre soprattutto per le sue bruschette, tradizionale piatto contadino. Non mancano però primi piatti e dolci preparati direttamente dalla cucina, così come carni di prima qualità. Il Maccanone è aperto a pranzo da lunedì a venerdì (11,30-14,00) ed a cena da martedì a domenica (18,3023,00). Da febbraio all’interno del locale è possibile usufruire di un accesso

internet gratuito per tutti i clienti, richiedendo la password al personale. All’esterno della struttura è inoltre situata un’area giochi per i più piccoli.

Il Maccanone accetta solo prenotazioni telefoniche allo 0547-347619. Nonostante la bruschetteria sia sponsor di vecchia data, il titolare Roberto non è un grande appassionato di sport: “Diciamo che mi piace il calcio, ma non granchè- afferma scherzosamente- Ho conosciuto la Romagna Sport tramite Filippo e Francesco, il supporto è nato per l’amicizia che ci lega”. Maggiori info su: www.maccanone704.it o visitate la pagina facebook “Maccanone 704 Osteria Bruschetteria”.


RomagnaSport Campionato Calcio a 7 CSI Cesena

RomagnaSport, prova di forza Siamo ormai giunti allo sprint finale verso la conquista del girone B, che vede ancora la Romagna Sport inseguire gli ostici Galaxy Forlì, saldamente

al comando. I nostri beniamini hanno comunque dimostrato a più riprese di essere vivi e vegeti, soprattutto nella gara contro la Pol San Lorenzo. Gli uomini di mister Motta venivano da due risultati negativi (pareggio contro Galaxy e sconfitta contro le Vigne) e si presentavano alla sfida con solo otto giocatori disponibili. Innumerevoli le defezioni prestigiose, da capitan Giunchi al veterano Zannoli, dall’infortunato Bolognesi ad Antolini, solo per citarne alcuni. Inoltre grande squilibrio nei ruoli, con vari elementi spiccatamente offensivi (Brighi, Vernocchi, Dell’Amore, Masciulli) e difesa decimata. Ma al momento di tirare fuori l’orgoglio, gli otto leoni hanno risposto presente.

Gara subito ben incanalata nella prima frazione nonostante i continui richiami di bomber Ganza al fine di gestire le energie. Seguendo alla lettera il motto “la miglior difesa è l’attacco” i Nostri hanno sopperito alle assenze del

reparto arretrato martellando gli avversari con le giocate dei centravanti. Masciu e bomber Vernocchi, in particolare, combinano alla perfezione creando scompiglio nell’area ospite. Alby sigla l’1-0 con una bella girata, mentre Masciu decide di fare tutto da solo ed insacca dalla media distanza con un tiro spettacolare. Sul finire di tempo un Sega stoico ma ormai allo stremo trova comunque la forza di mirare l’angolino da fuori e segnare con un diagonale millimetrico. Il 3-0 pare un’ottima assicurazione sull’esito del match, ma i Nostri rientrano dall’intervallo in condizioni fisiche precarie. La poca lucidità causa le ammonizioni di Smiu e Sgnaff. Riva è in serata di grazia e lo dimostra con alcune parate sontuose, ma in attacco Elia ed Alby sbagliano a più riprese il gol della sicurezza. La Pol

San Lorenzo allora approfitta di una delle poche sbavature del colonnello Gobbi per accorciare le distanze. La paura che si dipinge sui volti dei ragazzi viene però spazzata via già al fischio di ripresa, quando Alby, aiutato da una deviazione, spedisce il pallone direttamente in rete da centrocampo. “Abbiamo fatto il possibile, nelle difficoltà diamo sempre il meglio di noi- ha affermato bomber Ganza dopo il 4-1 finale- Siamo riusciti a ripartire dopo un periodo storto. L’obiettivo è sempre lo stesso: riconfermarci, soprattutto dopo la brutta figura in coppa. Questo gruppo ci può riuscire”. In bocca al lupo ragazzi!


AC Sgumbì

Campionato Calcio a 7 CSI Cesena

Sgumbì, doppia cifra raggiunta Ci sono voluti diversi mesi di campionato, tante sconfitte ma anche grandi prestazioni e un pizzico di sfortuna, per vedere finalmente gli Sgumbì raggiungere la doppia cifra in classifica nel girone B. Un obiettivo sudato ma meritatissimo per quanto dimostrato fin qui dai Men in Black. La squadra, profondamente trasformata nel calciomercato estivo, ha a lungo stentato in cerca di una propria

identità, e di un portiere stabile che ancora manca. I nuovi arrivati si sono col tempo integrati nei meccanismi di gioco, abilmente guidati dai veterani Paolo e Toys, quest’anno più che mai vere colonne portanti del gruppo. Il traguardo dei dieci punti è stato centrato nello scontro diretto casalingo contro l’Atletico Il Passatore. Una sfida molto sentita, che ha visto gli ospiti portarsi immediatamente in vantaggio con un bel diagonale da fuori. Tempestiva la risposta degli uomini di capitan Pasini, con la punta Morris che andava ad inzuccare su una precisa punizione dalla trequarti. Gli agguerriti rivali si sono riportati in vantaggio al termine di un’azione manovrata che ha fatto girare la testa alla retroguardia Sgumbì, conclusa dal tatuatore Marco Biondi. A quel punto è salito in cattedra la bandiera Pasini, che ha voluto fare un regalo agli amati compagni prima di partire per un viaggio a New York e dintorni. Il capitano ha prima battuto la punizione sulla cui respinta il nuovo arrivato Francesco Bertozzi ha siglato il 2-2; poi, al culmine di un’azione

tutta in verticale, ha raccolto la torre di Morris e concluso al volo con una splendida girata. Il Passatore stordito reagiva rabbioso, cogliendo nel giro di pochi minuti una traversa ed un palo, fino a raggiungere il sacrosanto pareggio. Francesco però, ansioso di mettersi in mostra davanti ai nuovi compagni, non tardava ad anticipare tutti su angolo di Baiardi, riportando avanti gli Sgumbì. Dopo un primo tempo vissuto a velocità supersonica, la ripresa vedeva i Men in Black legittimare il vantaggio con una bella punizione di Morris, che andava a triplicare dopo un’azione mirabolante di Marco e Paolo. Questi ultimi sfioravano poco dopo il 7-3 con una combinazione conclusa da Marco, ma la palla si stampava clamorosamente sulla traversa.

Con grande grinta Il Passatore timbrava il cartellino con una punizione imprendibile, senza comunque andare ad insidiare la vittoria degli Sgumbì, sancita infine dal triplice fischio dell’arbitro. Quale sarà il prossimo obiettivo di questa scalmanata formazione?


Risultati

Campionati di Calcio Maschile e Femminile CSI Cesena C/5 FEMMINILE Gir.A 14°GIORNATA Bar Cesare- Pol. 1980 Pol. Panighina-Fiorezuola TNT Stewart Team-Virtus S. Mauro M. Din. Rontagnano-LONGOBARDA D.T. Pol. Osservanza 1980- New Team Longiano Pro Loco Ranchio- Pol. Soglianese 15°GIORNATA LONGOBARDA D.T.- Pol. Osservanza 1980 Fiorezuola TNT- Din. Rontagnano Virtus S. Mauro M.- Bar Cesare Pol. 1980- Pol. Panighina New Team Longiano- Pro Loco Ranchio Pol. Soglianese- Stewart Team 16°GIORNATA Pol. Panighina- Virtus S. Mauro M. Pol. Soglianese- New Team Longiano Stewart Team- Bar Cesare Pol. Osservanza 1980- Fiorezuola TNT Pro Loco Ranchio- LONGOBARDA D.T. Din. Rontagnano- Pol. 1980

0-3 1-0 1-2 4-1 1-0 n. p. 0-6 2-1 7-2 0-1 2-2 0-5 1-3 3-0 3-0 2-3 4-1 n. p.

CLASSIFICA

Virtus S.Mauro M. Pol. Soglianese Fiorenzuola TNT Steward Team Pol. 1980 Pol.Panighina New Team Longiano Din. Rontagnano Bar Cesare Pro Loco Ranchio Pol.Osservanza LONGOBARDA D.T.

48 41 38 29 28 24 21 20 14 14 13 0

C/7 MASCHILE Gir.B 14°GIORNATA Atl. Il Passatore- Pol. San Lorenzo Collinello Calcio”B”- S.Cristoforo ROMAGNA SPORT- Montenovo – Mon. II Zenit San Pietro- SGUMBì Galaxy Forlì- G.P. Vigne Arisan 15°GIORNATA D.L.Costruzioni 2000- Collinello Calcio”B” G.P. Vigne Arisan- ROMAGNA SPORT Pol. San Lorenzo- Galaxy Forlì S.Cristoforo- Zenit San Pietro SGUMBì- Atl. Il Passatore 16°GIORNATA Galaxy Forlì- SGUMBì ROMAGNA SPORT- Pol. San Lorenzo Zenit San Pietro- D.L.Costruzioni 2000 Atl. Il Passatore- S.Cristoforo Montenovo – Mon. II- G.P. Vigne Arisan

5-8 4-3 4-5 n. p. 1-4 8-6 5-3 3-4 3-1 6-4 9-2 4-1 4-4 4-6 5-5

CLASSIFICA

Galaxy Forlì ROMAGNA SPORT G.P. Vigne Arisan Montenovo-Mon. II S.Cristoforo Pol San Lorenzo D.L. Costruzioni 2000 Zenit San Pietro Collinello Calcio “B” SGUMBì Atl. Il Passatore

38 36 27 26 25 24 20 19 12 10 3

C/7 MASCHILE Gir.C 14°GIORNATA Ass. Homo Viator-Atleich Mlv Virtus S. Mauro M.-San Giorgio TECNOPERFORAZIONI-Pagigi E.gomme Macini-Lucy Bar 15°GIORNATA Pagigi- E.gomme Macini Atleich Mlv- Virtus S. Mauro M. Rist. Da Mario- Ass. Homo Viator 16°GIORNATA Ass. Homo Viator- Lucy Bar Virtus S. Mauro M.- Rist. Da Mario San Giorgio- Atleich Mlv

3-1 1-4 5-6 6-9 4-4 3-6 n. p. 7 - 13 8-0 6-0

CLASSIFICA

V. San Mauro M. San Giorgio Ass. Homo Viator Rist. Da Mario Lucy Bar Pagigi E.gomme Macini TECNOPERFORAZIONI Atleich Mlv

29 23 23 22 19 16 15 10 3


Risultati

Settore Giovanile CSI Cesena SCUOLA CALCIO Gir.A 6°GIORNATA ROMAGNA SPORT-Pol. Sala Bakia 2008-Rubicone-Calisese C.C.S. Granata-Ponte Pietra Pol. Longianese “A”-Pol. Panighina 7°GIORNATA Rubicone-Calisese-Pol. Longianese “A” Bakia 2008-ROMAGNA SPORT Pol. Panighina-C.C.S. Granata Pol. Sala- Ponte Pietra 8°GIORNATA ROMAGNA SPORT- Ponte Pietra Bakia 2008- Pol. Longianese “A” Pol. Sala- Pol. Panighina Rubicone-Calisese- C.C.S. Granata

4-0 9-0 0-6 n. p. 6-2 8-0 4-3 n. p. n. p. n. p. n. p. n. p.

CLASSIFICA

Bakia 2008 Pol. Panighina C.C.S. Granata ROMAGNA SPORT Ponte Pietra Pol. Longianese “A” Pol. Sala Rubicone-Calisese

20 15 13 12 9 4 3 3

ESORDIENTI Gir.A 10°GIORNATA Borghigiana- Savignanese Pol. Soglianese- POL 5 CERCHI GIALLO Forza Vigne Blu- Pol. Longianese San Mauro Pascoli- Giovanile Roncofreddo 11°GIORNATA Asca Giovanile- Forza Vigne Blu Giovanile Roncofreddo- Pol. Soglianese Pol. Longianese- Borghigiana Savignanese- San Mauro Pascoli 12°GIORNATA Pol. Soglianese- Savignanese San Mauro Pascoli- Pol. Longianese Borghigiana- Asca Giovanile Giov. Roncofreddo- POL 5 CERCHI GIALLO

n. p. n. p. n. p. 2 -3 3-0 3-1 1-1 5-2 0-2 n. p. n. p. n. p.

CLASSIFICA

Giovanile Roncofreddo POL 5 CERCHI GIALLO Savignanese Forza Vigne Blu Pol. Longianese San Mauro Pascoli Pol. Soglianese Borghigiana Asca Giovanile

27 24 16 13 13 10 8 5 3

ESORDIENTI Gir.B 7°GIORNATA Ronta FC- POL. 5 CERCHI ROSSO 1-4 Rubicone-Calisese- U.S.D. San Marco 2-5 Pol. Forza Vigne Gialli-C.C.S. Granata 7-2 A.S.D. Vallesavio- Pol. Osservanza 1980 0-1 8°GIORNATA U.S.D. San Marco- C.C.S. Granata POL.5 CERCHI ROSSO-Pol.Osservanza 1980 Pol. Forza Vigne Gialli- Ronta FC Rubicone-Calisese- A.S.D. Vallesavio 9°GIORNATA C.C.S. Granata- Rubicone-Calisese A.S.D. Vallesavio- POL. 5 CERCHI ROSSO Pol. Osservanza 1980- Pol. Forza Vigne GL Ronta FC- U.S.D. San Marco

1-4 2-5 7-2 0-1 3-1 4-1 n. p. n. p. n. p. n. p. n. p. n. p.

CLASSIFICA

Pol. Forza Vigne Gialli U.S.D. San Marco POL. 5 CERCHI ROSSO Rubicone-Calisese Pol. Osservanza 1980 A.S.D. Vallesavio C.C.S. Granata Ronta FC

19 18 16 12 9 7 6 0


Settore Giovanile di Calcio Campionati di calcio giovanile CSI Cesena

Altro trofeo in bacheca per i nostri Esordienti! Sì è conclusa nel migliore dei modi la partecipazione degli Esordienti Pol 5 Cerchi Gialli alla Coppa nazionale “Gioca con il calcio” 2013. Al termine di tre sfide, tra sabato 30 marzo e lunedì 1 aprile, contro compagini provenienti da tutta Italia i nostri ragazzi sono riusciti a vincere ed alzare la

a pareggiare il conto. “Mi sono divertito e sono contento perché abbiamo lottato fino alla fine” ha affermato Samuele, mentre mister Maurizio elogiava la prestazione: “Sentivano molto la partita, all’inizio erano un po’ bloccati, ma poi hanno giocato bene”. Alle 15,30 è stata la volta del derby romagnolo contro la Sammaurese: i Nostri hanno dominato dall’inizio alla fine imponendosi con un grande 6-0. A segno ancora Enrico, Samuele, Matteo (“Mi sono divertito e sono contento perché ci siamo impegnati tutti al massimo”), Dimo (“Anche io mi sono divertito e sono contento di aver vinto il torneo”) e doppietta di Giacomo. Dopo aver riposato il giorno di Pasqua, i ragazzi sono scesi in campo sul sintetico di Gatteo Terra alle 10,45 di lunedì 1 aprile per disputare la finale contro i perugini del Giov. Todi. Dopo essere passati in svantaggio i Gialli non si sono arresi ed hanno rimontato grazie alla doppietta dello scatenato Enrico, a segno in tutte le partite del torneo,

Coppa. “Sono stati davvero bravi” ha affermato mister Erik, mentre Maurizio sottolinea: “Queste esperienze li aiutano a crescere perché incontrano realtà nuove. Confronti di questo tipo sono lezioni di vita che insegnano tanto”. Gli Esordienti hanno debuttato nella gara inaugurale delle 11,00 contro i romani del Mirafin. Partita complicata, sbloccata nel primo tempo da Lorenzo Lelli: “E’ stato molto bello, ci siamo divertiti ed abbiamo fatto un’ottima prestazione”. Nella seconda frazione di gioco i ragazzi hanno sfiorato ripetutamente il raddoppio fino ad ottenerlo grazie ad un gol di Enrico. Il Mirafin ha accorciato le distanze nel finale, senza però riuscire ed alla rete di Giacomo, che ha affermato: “Mi sono divertito e sono felice che abbiamo giocato bene”. Impressioni positive anche da parte di Daniel (“E’ stata un’esperienza molto bella”) ed Emanuele (“E’ stato bello e sono contento perché abbiamo vinto”), mentre il portiere Lorenzo D’Ambrosio ha riferito: “Abbiamo vinto, sono contento per aver contribuito con le parate. La squadra mi ha convinto”. Alla fine premiazioni nello stadio di Cesenatico, dov’è risuonato il motto della squadra “Forza Masiron!”.


Tornei Estivi Riviera Football Cup 2013 Siamo soltanto alle porte della primavera, ma la Romagna Sport guarda già alle attività che animeranno la nostra estate calcistica. Tra i vari tornei che verranno organizzati nel territorio, dedichiamo in questo numero un occhio di riguardo al torneo di calcio giovanile Riviera Football Cup. Un evento nuovo, alla prima edizione, che si terrà presso il centro sportivo di Gatteo Mare da venerdì 21 a domenica 23 giugno. Le categorie coinvolte saranno Primi Calci (2004-05-06, formula incontro: 6vs6 cambi liberi); Pulcini (2002-03, 7vs7 cambi liberi); Esordienti (2000-01, 11vs11 cambi liberi); Giovanissimi

(1998-99, 11vs11 sette sostituzioni) ed Allievi (1996-97, 11vs11 sette sostituzioni). In base al numero di squadre iscritte sarà possibile dividere le formazioni per annata. La formula del torneo permette di garantire un minimo di 4 partite per ogni categoria. Ecco il programma della manifestazione: venerdì 21 giugno arrivo delle squadre e alloggio in hotel (14,0018,00); riunione tecnica (19,30); sfilata con le squadre (21,30). Sabato 22 giugno inizio partite di qualificazione (10,00); partite di qualificazione (15,00). Domenica 23 giugno inizio fasi finali (10,00); premiazioni e a seguire partenza (15,00). Non sono previste quote di partecipazione a squadra, bensì singole con trattamento pensione completa in hotel 3***stelle: atleti 134 euro (giorno extra 45 euro) e adulti 109 euro (giorno extra 50 euro). La quota individuale comprende: partecipazione al torneo (sono garantite almeno quattro partite per ogni categoria);

alloggio in albergo in pensione completa (dalla cena del venerdì al pranzo della domenica); cerimonia inau gurale; accesso a tutti i campi; premi e coppe alle prime quattro classificate; palloni da gara in tutti i campi; ambulanza; gadget per tutti i partecipanti. Il termine per le iscrizioni è lunedì 3 giugno. Dopo i positivi riscontri ottenuti dalla formazione Esordienti, che ha preso parte alla Coppa “Gioca con il calcio” del 30/3-1/4, la Romagna Sport intende proporre la partecipazione a questo evento alle squadre del settore giovanile Romagna Sport-Pol 5 Cerchi di Macerone. Siamo convinti che questa esperienza possa aiutare i nostri ragazzi a crescere sotto il profilo sportivo e umano, confrontandosi con squadre esterne al territorio e passando insieme tre giornate.

Per info: LUCA - 3388076978 / luca@torneicalcetto.it / www.rivierafootballcup.it.


Tecnoperforazioni Campionato Calcio a 7 CSI Cesena

Tecnoperforazioni, rinascita a primavera I primi caldi hanno giovato ai muscoli dei nostri veterani. Come le rondini, anche le Tecnoperforazioni sono tornate con la primavera, e l’hanno fatto alla grande, risvegliandosi dal tepore che le aveva fin troppo bloccate nella prima parte di stagione. Ora ogni pensiero alla classifica è ormai compromesso, ma questo permette ai Nostri di giocare a gambe leggere, esprimendo al meglio le potenzialità della squadra. Il ritorno al top della condizione, già intuito nelle prime uscite del 2013, è stato sancito nella gara di martedì 19 marzo, a Gatteo Mare, contro Eurogomme Macini. Avversario tosto, che all’andata aveva “spazzolato” le Tecno con un roboante 12-5. Stavolta le cose sono andate diversamente. Il primo segnale positivo è dato dal rientro in squadra di Gianni Migliarini, colonna portante del centrocampo, protagonista nella stagione passata con i suoi gol e le sue cavalcate sulla

fascia. Un infortunio al ginocchio ne aveva impedito l’utilizzo, ma dopo qualche turno passato a trotterellare a bordo campo, finalmente è arrivato il momento di re-indossare la casacca rosanero. La partita parte subito in discesa, con Andrea Baiocchi che, servito da Marin, non sbaglia a tu per tu col portiere. Eurogomme non si scompone e prova subito a rendersi pericolosa, ma prima il palo poi Ivan sulla linea salvano le Tecnoperforazioni dal pareggio ospite.

Passata la paura, i Nostri tornano a colpire: Oscar vede lo scatto di Marin, il difensore intercetta ma l’attaccante rumeno sbuca alle sue spalle e va a siglare il 2-0. Fantastico. Dalla panchina, tra gli applausi generali, Christian esclama: “Pensate che da piccolo giocava a pallavolo! Se gli insegnavano subito a tenere la palla tra i piedi ora sarebbe un fenomeno!”. Intanto la punta spadroneggia nella metà campo avversaria, creandosi due belle occasioni e servendo Ivan che però non concretizza.

A quel punto gli avversari rispondono ma Gibo si fa trovare prontissimo tra i pali. Prima dell’intervallo si ripropone l’asse Pelliccioni-Nefliu, con Marin che scarta il portiere e realizza a porta vuota. Il rientro in campo delle Tecno è colpevolmente molle, e questo permette agli ospiti di riportarsi sotto con 2 reti in rapida successione. Nel finale i Nostri finalmente si scuotono e congelano la partita grazie all’asse Gabriele-Marin-Andrea che sigla la sua doppietta. Il conclusivo 5-2 è timbrato guarda caso da Marin con una prodezza all’angolino. Complimenti Tecnoperforazioni, avanti così!


Volti Nuovi Facce da Drink Team: Jennifer Mancini In questa edizione dei Nuovi Volti della Romagna Sport diamo spazio ad una assoluta veterana della Longobarda Drink Team: la centrocampista Jennifer Mancini. Classe 1988, la nostra associata cavalca la fascia delle Longobardiane da ben tre stagioni. In precedenza, la sua carriera registra tre mesi di militanza nella Futsal Cesena, durante il campionato 2009/2010. “La Futsal, durante l’estate, si è

unita alla Panighina- spiega Jennifer- quindi ho deciso di cercare una squadra che giocasse più vicino a casa mia. Per questo motivo, a settembre 2010, sono approdata nelle file della Longobarda Drink Team”. Nella vita la nostra Jennifer lavora come impiegata presso un commercialista a Cesena. Oltre al calcio, coltiva una passione in particolare: i puzzle. Questo le avrà permesso di portare grande pazienza nel vedere la squadra crescere pezzo dopo pezzo. “Il nostro obiettivo quest’anno è quello di migliorare tutte insieme, sia dal punto di vista del gioco espresso in campo sia da quello della classifica. Personalmente mi impegnerò per migliorare- conclude Jennifer- spero di iniziare a fare gol e, possibilmente, non smettere più!”. Noi te lo auguriamo di cuore, in bocca al lupo a te ed a tutta la squadra!

Un nuovo bomber per la RomagnaSport: Stefano Masciulli Stefano Masciulli, in arte Masciu, si è dimostrato finora uno degli acquisti più decisivi per la stagione della Romagna Sport. Non che qualcuno a Macerone nutrisse dei dubbi sulle sue qualità, visto che Masciu è compagno di spogliatoio dei tanti ragazzi della Pol, e conosce perfettamente l’ambiente. Quando è stato necessario colmare il vuoto lasciato da Vagnini, capitan Checco ha subito pensato a lui. Una scelta ripagata dai tanti gol, assist e giocate sontuose del nostro Masciu. “Ci divertiamo tra amici- racconta il 24 enne centrocampista- Siamo un bel gruppo. Spero di vincere il campionato e ritrovare la forma migliore”. Masciu, che nella vita fa l’operaio, vanta una carriera a dir poco errabonda, iniziata nei Pulcini del Martorano, proseguita poi nei Granata,

Pol 5 Cerchi, Savignanese, Ronta fino alla doppia promozione Serie B-Eccellenza CSI con la Pol. Da sottolineare le stagioni in 3° Categoria con Villalta e Ruffio, oltre alla 2° categoria a Villamarina. Un mix tra Ibrahimovic e Bobo Vieri insomma, coi quali condivide le classifiche marcatori e le serate di movida. “Mi piacciono le Magic e le macchine, anche se condivido con Vernocchi una grande passione…” conclude Masciu. Noi ve la lasciamo solo immaginare!


ASD Romagna Sport News i nostri Sponsor:

RomagnaSport News Aprile  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you