Page 1

I-Rob audio audio crew è un progetto musicale nato nel 2005, composto da Roberto Clementi, affermato produttore di musica elettronica (UNFOUNDSOUND rec), insieme a Roby Dj, art director (dall’età di 14 anni) creatore dei party House on the rocks music festival, MAF MAF Festival, che per anni hanno animato la riviera adriatica marchigiana. Fin dal loro primo incontro decidono di iniziare con questa nuova avventura chiamata I-rob audio crew (entrambi si chiamano Roberto). Roby è un dj estroverso e molto tecnico, sempre in movimento durante i suoi set trasmette sempre la giusta energia. Clementi proviene dalla musica elettronica DNB sperimentale, la sua tecnica si sente nelle produzioni che non tralasciano mai l’aspetto melodico e musicale deep. La prerogativa è quella di creare qualcosa di diverso dal solito standard ed essere sempre alla ricerca di nuovi suoni deep house, introspettivi e con elementi melodici retrò. La prima etichetta a notare il loro talento come produttori è stata Tenax recordings (Alex Neri) dopo che Luca Bacchetti ha conosciuto casualmente i-rob e subito colpito dal loro suono ha deciso di remixare un loro brano chiamato “Breeze”, un disco molto apprezzato da Satoshie Tomie e altri dj del movimento underground mondiale. Propongono un live melodico ma al tempo stesso carico di grooves incalzanti sempre pronti a sorprendervi.


Alcuni locali dove abbiamo suonato:

Releases:

www.i-rob.com

Acquarium (london uk)

Extra zen (fermo)

Cocorico (riccione)

Nero di sole (p.sant’elpidio)

Echoes (riccione)

Green leves (porto recanati)

Bobo (riccione)

la canniccia (forte dei marmi)

20 hertz (cattolica)

la casina rossa (lucca)

Josef (san marino)

Pop art festival (ancona)

Classic club (rimini)

Termos (ancona)

Mamamia (senigalia)

Red light (copenaghen)

Maf maf festival (fermo)

Boat party (london uk)

DejavĂš (fermo)

Shuga shuga club (london uk)

i-rob bio  

i-rob bio italiana