Page 1

Chiediamo fatti concreti a tutela di tutti/e, non strumentalizzazioni mediatiche!

Il Comune affida la popolazione nelle mani di chi difende mafiosi, nazisti e trafficanti d'armi! La scorsa settimana abbiamo chiesto al Sindaco Perandini e al Consiglio Comunale di prendere atto della situazione di emergenza sanitaria sancita dai dati ufficiali dello studio “Cristal” e passare dalle parole ai fatti, ad esempio chiudendo le scuole, i parchi e gli uffici pubblici fino a quando non si scenderà al limite massimo di 60 voli al giorno. Questo in base all'art.54 della legge 267/2000, comma 3 “In casi di emergenza, connessi, con il traffico e/o con l'inquinamento atmosferico o acustico, ovvero quando a causa di circostanze straordinarie si verifichino particolari necessita' dell'utenza, il sindaco puo' modificare gli orari degli esercizi commerciali, dei pubblici esercizi e dei servizi pubblici, nonche', d'intesa con i responsabili territorialmente competenti delle amministrazioni interessate, gli orari di apertura al pubblico degli uffici pubblici localizzati nel territorio, adottando i provvedimenti di cui al comma 2” Invece, l'amministrazione comunale ha deciso di non prendere alcun provvedimento concreto, continuando ad affidarsi esclusivamente ad inutili e sterili incontri “tecnici” e, adesso, legandosi ad un avvocato, ex collega di schieramento dello stesso Ministro dei Trasporti Matteoli tra i banchi della maggioranza, che dovrebbe scrivere una letterina di diffida allo stesso. Immaginiamo che il Ministro stia tremando di paura. L'avvocato in questione, Carlo Taormina, è uno che con le lotte dei cittadini c'entra veramente poco: la sua storia e il suo operato parlano chiaro. Lo stesso Taormina ha presentato 3 giorni fa la sua nuova creatura, indovinate un po', un altro partito denominato “Lega Italia”. Quale migliore pubblicità di una conferenza stampa con l'aiuto delle amm.ni comunali di Ciampino e Marino e, addirittura, di un Comitato dei cittadini per lanciarlo nuovamente tra “il grande pubblico” dopo le figuracce raccolte durante il caso-Cogne? L'avvocato Taormina sostiene nel programma politico del suo “nuovo” partito: “Liberismo ed economia di mercato come perno del sistema e come preferenziale criterio di scelta nella soluzione di ogni problema”. Cioè, proprio la causa principale dei problemi legati all'aumento del traffico aereo di Ciampino dal 2001 ad oggi. Inoltre, la Comunità Europea sta per privatizzare la gestione degli aeroporti. Come può il fondatore del nuovo partito combattere contro i suoi interessi politici in qualità di avvocato? Vogliamo ribadirlo a chiare lettere: il personaggio in questione lavora “legalmente” per i peggiori criminali politici e mafiosi di questo Paese. Per questo lo vediamo spesso ospite in noti salotti televisivi. NON DIMENTICHIAMO L'INSABBIAMENTO DELLA VICENDA SULL'OMICIDIO DEI GIORNALISTI D'INCHIESTA ILARIA ALPI E MIRAN HROVATIN CHE STAVANO INDAGANDO SU UN TRAFFICO DI ARMI E RIFIUTI TRA ITALIA E SOMALIA AVVENUTO NEL 1994 NON DIMENTICHIAMO LE 335 VITTIME INNOCENTI DELL'ECCIDIO COMPIUTO DAI NAZIFASCISTI ALLE FOSSE ARDEATINE MENTRE TAORMINA SOSTENEVA LE MENZOGNE DEL “BOIA” ERICH PRIEBKE E NE CHIEDEVA ADDIRITTURA LA GRAZIA. NON DIMENTICHIAMO IL SUO AIUTO A CRAXI ED ANDREOTTI ALL'EPOCA DI TANGENTOPOLI NON CI SEMBRA CHE METTERE NEL PROGRAMMA DEL SUO PARTITO LA LOTTA ALLA MAFIA SIA CONCILIABILE CON IL SUO AIUTO LEGALE AI BOSS DELLA SACRA CORONA UNITA

VERGOGNA PER LE AMMINISTRAZIONI COMUNALI CHE HANNO INGAGGIATO TAORMINA (a proposito per quanti euro?) STRUMENTALIZZARE LA LOTTA PER RIDURRE I VOLI NON “RIPULIRA'” L'OPERATO DI UN SIMILE PERSONAGGIO NE' LE MANCANZE DEI SINDACI Assemblea Permanente “NO FLY” - www.no-fly.info – nofly@inventati.org

Chiediamo fatti concreti a tutela di tutti/e, non strumentalizzazioni mediatiche!  

Il Comune affida la popolazione nelle mani di chi difende mafiosi, nazisti e trafficanti d'armi!